FAMILY CONCERT 2019 al Teatro Petruzzelli, sei appuntamenti con la musica sinfonica per bimbi e famiglie

In il

family concert 2019 teatro petruzzelli

Inizia una nuova stagione di Family Concert al Teatro Petruzzelli, l’appuntamento pomeridiano con la musica sinfonica per bimbi e famiglie promosso dalla Fondazione Petruzzelli in collaborazione con l’assessorato alle Culture e al Welfare del Comune e i cinque Municipi di Bari.

Biglietti
• 1€ per i bambini e i ragazzi fino ai 13 anni
• 5€ per tutti gli altri spettatori
I biglietti sono in vendita al botteghino del Teatro e on line su www.vivaticket.it

PROGRAMMA:

DOMENICA 13 GENNAIO // ORE 18:00
Direttore: Luigi Piovano
Orchestra della Fondazione Petruzzelli
Solista: Filippo Lattanzi (marimba)
In programma: Ouverture da L’italiana in Algeri di Gioachino Rossini, Concertino Luminosity per Marimba e Archi di Tomasz Goliński, Ouverture da Le nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart, Ouverture Coriolano di Ludvig van Beethoven e Ouverture 1812 di Pëtr Il’ič Čajkovskij.

LUNEDÌ 11 MARZO // ORE 18:00
Direttore: Michele Nitti
Orchestra della Fondazione Petruzzelli
Solista: Ziyun He (violino)
In programma: Fantasia Scozzese op. 46 per violino e orchestra di Max Bruch e Suite n. 1 e n. 2 da L’Arlésienne di Georges Bizet.

VENERDÌ 19 APRILE // ORE 18:00
Direttore: Leonardo Sini
Orchestra della Fondazione Petruzzelli
Solista: Michele Naglieri (clarinetto)
In programma: Concerto per clarinetto e orchestra K622 in La Maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart.

DOMENICA 5 MAGGIO // ORE 18:00
Direttore: Roberta Peroni
Orchestra della Fondazione Petruzzelli
Solista: Yuta Kobayashi (violinista)
In programma: Concerto per violino e orchestra in mi minore op. 64 di Felix Mendelssohn e Sinfonia n. 41 in Do Maggiore K551 Jupiter di Wolfgang Amadeus Mozart.

GIOVEDÌ 31 OTTOBRE // ORE 18:00
Direttore: Alvise Casellati
Orchestra della Fondazione Petruzzelli
Solista: Federico Regesta (violista)
Il programma: Romanza op. 85 in Fa Maggiore per viola e orchestra e Kol Nidrei per viola e orchestra di Max Bruch.

DOMENICA 1 DICEMBRE // ORE 18:00
Direttore: Luca Maria Testa
Orchestra della Fondazione Petruzzelli
Solista: Gabriele Ceci (violinista)
In programma: Ouverture da Die Zauberflöte di Wolfgang Amadeus Mozart, Fantasia brillante op. 20 su temi dal Faust di Gounod per violino e orchestra di Henri Wieniawsky, Ouverture da Der Freischütz di Carl Maria von Weber, Ouverture da Semiramide di Gioachino Rossini, Ouverture da Don Pasquale di Gaetano Donizetti e Ouverture da Luisa Miller di Giuseppe Verdi.


Quartetto Saramago in concerto al Teatro Forma

In il

quartetto saramago teatro forma

Ancora un concerto fuori abbonamento per l’Associazione musicale “Nel Gioco del Jazz”. Al Teatro Forma di Bari, venerdì 30 novembre alle 21,00, si esibirà il Quartetto Saramago. La lunga tradizione della canzone, tra colta e popolare, a cavallo di due continenti, è al centro del concerto «Songs dall’Europa alle Americhe». Di scena, Alba Riccioni (soprano) e Gianfranco Lupidii (violino) con Roberto Della Vecchia (contrabbasso) e Massimiliano Caporale (pianoforte) che, per questa formazione, sono anche gli autori delle trascrizioni e degli arrangiamenti dei brani in programma. Si ascolteranno musiche di Puccini, Mozart, Purcell, Saint-Saëns, Massenet, Bizet, Rachmaninov, Ranzato, Bernstein, Gershwin, Lloyd Webber, Hamlisch e Piazzolla.

Linguaggio dell’anima per eccellenza, teatro delle passioni e dei segreti più riposti del cuore umano, nel corso dei secoli la musica ha saputo combinarsi con la parola in un ventaglio amplissimo di forme e generi, dal madrigale all’opera, dal Lied alla romanza da camera, dall’operetta al musical, giusto per citarne alcuni. Il soprano Alba Riccioni e gli affiatati strumentisti del Quartetto Saramago ne propongono un assaggio con un programma che abbraccia l’Europa e le Americhe alla ricerca delle radici espressive e culturali di ogni canto. Disperazione, menzogna, amore, seduzione, gioco, e moltissimo altro ancora: è un’umanità complessa e sfaccettata, e insieme un affascinante compendio delle infinite sfumature ad emergere dalle pagine proposte. Raffinati intermezzi cameristici impreziosiscono un viaggio musicale che spazia dall’Inghilterra della Restaurazione all’Austria di Francesco Giuseppe, dalla Francia del Secondo Impero e della Belle Époque all’Italia prima e dopo la Grande Guerra, dal mondo sfavillante dei teatri di Broadway alle atmosfere conturbanti delle milonghe argentine, dove la malinconia degli antichi canti sulle asprezze della vita e le pene d’amore rivive trasmutata in una danza dall’inquieta sensualità.

Costo del biglietto 20 euro

Il prossimo appuntamento con l’Associazione musicale “Nel Gioco del Jazz” è venerdì 14 dicembre, alle 21,00, sempre al Teatro Forma a Bari, con il trio Marcin Wasilewsky con il nuovo progetto ‘Live’.

Per aggiornarsi su tutti gli eventi dell’Associazione è possibile scaricare l’APP dal sito ufficiale, www.nelgiocodeljazz.it, Google Store, Facebook e da tutti i dispositivi tablet, smartphone e iphone.

Biglietti in vendita presso CENTRO MUSICA – C.so Vitt. Emanuele 165 – Bari – tel. 0805211777, oppure chiamando l’Associazione “Nel Gioco del Jazz” al 3389031130 o scrivendo ad info@nelgiocodeljazz.it.


La Carmen di Georges Bizet all’Auditorium Regina Pacis di Molfetta

In il

carmen georges bizet molfetta

Terzo e ultimo appuntamento dedicato alla lirica, con La Carmen che andrà in scena domenica 20 maggio alle ore 18.30 al Teatro Regina Pacis di Molfetta, con la direzione artistica del Maestro Marilena Gaudio, la regia di Francesco Tammacco e l’interpretazione di Pantaleo Annese. L’opera vedrà la collaborazione di ALTER CHORUS diretto da Antonio Allegretta, l’esecuzione al pianoforte del maestro Emanuele Petruzzella, il corpo di ballo del Liceo Coreutico “Leonardo Da Vinci “ di Bisceglie sarà diretto da Cinzia Daddato.
In una originale versione della celeberrima eroina di Prosper Mérimée si esalta il carattere della bellezza medusea che seduce il pubblico di sempre anche grazie alla popolarissima musica di Georges Bizet al quale testo dedicò un’opera lirica.
Carmen è ambientata (nel testo e nella versione musicale) in una Spagna letta da un punto di vista non autoctono, ovvero da autori che ne colorano la componente esotica aumentando il fascino delle caratteristiche tipiche della tradizione popolare di una terra che fu crocevia di popoli e culture. Alle musiche di Bizet si affiancano opere di altri autori (Albéniz, Chabrier e Massenet) che guardano nella stessa maniera il paese e il popolo spagnolo dalla raffinatissima Parigi.
Porta 18.30/ Sipario 19.00. Per info e prenotazioni: 3397758173 Prevendita presso Expert Gadaleta – Corso Umberto 25 a Molfetta. Email: ilcarrodeicomicimolfetta@gmail.com


“CARMEN” di Georges Bizet nell’Anfiteatro Naturale Lama Balice

In il

“Giammai Carmen cederà!
Libera è nata e libera morirà!”
Sabato 2 settembre alle 20:45 presso l’Anfiteatro Naturale Lama Balice (via Burrone, 11 – Bitonto) si terrà “Carmen” opera lirica di Georges Bizet, uno spettacolo unico e irripetibile!
Prima dello spettacolo la Masseria Lama Balice propone una degustazione a base di piatti tipici spagnoli da non perdere!
Per la degustazione rivolgersi ai numeri: 3668246998 – 3349907558.
Per lo spettacolo i biglietti sono in vendita presso la “Libreria Raffaello” – Bitonto: 0803748742.

Masseria Didattica Lama Balice – via Burrone, 14 Bitonto (BA)