Festa delle Fanove a Palo del Colle

In il

fanove 2024 palo del colle

Le strade di Palo del Colle (Bari), il giorno 17 gennaio, s’illuminano con la festa delle Fanove.
Questa festa segna l’inizio del carnevale e coincide con la festa di Sant’Antonio Abate, il protettore degli animali domestici ed invocato contro ogni pericolo di fuoco.
La tradizione dice che, la sera prima dei falò, i palesi debbano raccogliere i legumi chiamati in dialetto “knniadd” per ottenere un lessato gustoso.
Le signore durante la notte hanno il compito di cucinarli dentro a pentoloni grandissimi e poi offrirli alla gente, che li consuma proprio attorno al fuoco.
Ad aprire la serata la tradizionale benedizione degli animali, a seguire le accensioni dei falò. E’ un’atmosfera magica: i falò, un piatto di knniadd, taralli, frittelle, bruschette condite con il nostro olio extravergine di oliva e un buon bicchiere di vino.


Ritorna a Molfetta, la Sagra delle Frittelle e Caldarroste

In il

sagra frittelle e caldarroste molfetta 2023

14ª edizione Sagra delle Frittelle e Caldarroste
sabato 4 novembre 2023
MOLFETTA

L’autunno è arrivato e giorno dopo giorno si manifesta con i suoi colori e con le sue bontà di stagione. E quindi torna a Molfetta la quattordicesima edizione della Sagra delle frittelle e delle caldarroste.
L’evento è ideato e organizzato dalla comunità parrocchiale Madonna della Rosa in collaborazione con AMIRA, l’Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi di Bari.
La sagra si terrà sabato 4 novembre, presso l’Anfiteatro Madonna della Rosa (viale Papa Giovanni Paolo II°), dove a partire dalle ore 19:00 sarà possibile degustare oltre alle caldarroste, uno dei frutti simbolo della stagione autunnale, anche ottime frittelle della tradizione molfettese.
Frittelle genuine ripiene di mozzarella, tonno, cipolla, mortadella e provolone. Inoltre ci saranno anche frittelle con impasto per celiaci, ovvero senza glutine.
La serata sarà animata con musica dal vivo con “La strana sensazione”.

In caso di pioggia la serata si svolgerà il giorno seguente..


Panzerottata sotto le stelle a Polignano a Mare

In il

panzerottata sotto le stelle 2023

La Panzerottata Sotto le Stelle giunge quest’anno alla sua quatordicesima edizione.

Il Comitato Zonale Casello Cavuzzi vi aspetta giovedì 17 agosto a partire dalle ore 21:00 presso la Piazza V. Capobianco (Ex Largo Cristo), a Polignano a Mare (Bari).

Durante la serata si potranno degustare panzerotti, frittelle farcite, pettole, birra alla spina e tante sorprese.
Spettacolo musicale a cura dei Binario Pop.

Vi aspettiamo numerosi!


A Monopoli, Sagra del Panzerotto e delle frittelle con Haiducii in concerto

In il

La comunità fraterna attende con tanta premura la guest star del cartellone di spettacoli messi a punto dagli organizzatori dei festeggiamenti patronali in onore a San Francesco da Paola in programma per sabato 13 e domenica 14 Maggio 2023 davanti al sagrato del convento intitolato al santo originario del Cosentino. Un grande ritorno, quello di Haiducii, che coincide in questo stesso periodo con la sua ascesa verso il remake della hit che nel 2004 ebbe un’esplosione mondiale: Dragostea Din Tei. Avremo tutti il privilegio di riascoltarla dal vivo e di ballarla a cielo aperto assieme a tanti altri brani di successo che stanno spopolando in queste settimane nelle classifiche internazionali delle radio. Perciò il grande ritorno di Haiducii è stato pensato per dare, anche in questo modo, un tocco di “svecchiamento” ad una festa che era stata ridimensionata a sagra di quartiere quando avrebbe dovuto mantenere tono e lustro degni da festeggiamenti patronali.

PROGRAMMA:

– SABATO SERA 13 MAGGIO:
a partire dalle ore 20:30, ci sarà l’esibizione coreografica degli allievi della TOP DANCE ACADEMY di Loredana e Francesco Caramia. Saranno loro che intratteranno il pubblico finché non si compirà in piazza Vittorio Emanuele il rito della consegna delle chiavi della città, da parte del sindaco, al santo e si farà ritorno al convento. Seguirà una selezione musicale a cura di Marciano Dj che inizierà a scaldare l’atmosfera per poi cedere il palcoscenico alla regina di Dragostea Din Tea. Proprio in questi giorni, la cantante Haiducii è ripartita col suo tour e sarà a Monopoli dopo essere apparsa sulla tv pubblica tedesca, ZDF-Fernsehgarten. Quindi da Francoforte ai festeggiamenti patronali di Monopoli preannunciando un’estate 2023 che sarà tutta in salita!

– DOMENICA SERA 14 MAGGIO:
toccherà al gruppo POPULAR FOLK composto da 6 elementi che ci faranno apprezzare la pizzica e le ballate popolari. Gli stornelli più scanzonati e di matrice contadina approderanno sul palco dinanzi al convento per far divertire il pubblico.

– SAGRA DEI PANZEROTTI E FRITTELLE FARCITE:
Nella due giorni sarà il panzerotto il principe della sagra ma non solo. Si potranno degustare pucce, frittelle farcite, rollè di patate e molto altro ancora!


Festa di San Francesco da Paola a Monopoli, il programma civile e religioso

In il

san francesco da paola monopoli

Solenni festeggiamenti in onore del patrono San Francesco da Paola
11, 12, 13 e 14 Maggio 2023
Monopoli (Bari)

Saranno festeggiamenti mirati a far incrementare nei monopolitani la propria fede nei confronti del santo di Paola (CS). Da quest’anno, per volontà dei frati neo arrivati, è stato istituito un comitato organizzatore per i festeggiamenti in onore del patrono San Francesco da Paola, un evento religioso che nel passato era stato relegato ad una festa minore, di quartiere, la quale attirava poca partecipazione. Con il conferimento dell’incarico ai nuovi membri di questo comitato, a cui spetterà far “svecchiare” certe abitudini, s’intenderà riportare più solennità e affetto nei confronti del possessore delle chiavi della città di Monopoli alla pari di com’è percepita dagli stessi monopolitani la festa della Madonna della Madia, l’altra protettrice. La scommessa è dura, impegnativa, ma determinante e per nulla impossibile. A capo di questo comitato ci sono i frati, padre Roberto Palmisano è la guida spirituale di tutta l’organizzazione.

I FESTEGGIAMENTI:
Si apriranno con il triduo di preghiera in preparazione alla festa a partire da Giovedì 11 Maggio prossimo. Il cartellone religioso proseguirà anche venerdì 12 e poi sabato 13 Maggio quando, al termine, avrà inizio il programma civile con due spettacoli e la sagra dei panzerotti e frittelle farcita (ma non solo). Il programma religioso verrà inaugurato con l’arrivo di una reliquia di San Francesco direttamente dal santuario di Paola (CS). Così giovedì 11 Maggio alle ore 17:30 l’appuntamento sarà dinanzi al Comando della Polizia Locale di Monopoli per attendere l’arrivo della delegazione cittadina che andrà a prelevare una delle testimonianze della presenza del santo calabrese. Poi ci si sposterà davanti al sagrato della chiesa conventuale per la benedizione e venerazione. Venerdì 12 Maggio dalle ore 19:30 ci sarà una Conferenza storica a cura del prof. Martino Cazzorla, esperto di Storia Patria a Monopoli, dal titolo “San Francesco da Paola, patrono di Monopoli”. Sabato 13 Maggio alle ore 11:30 la reliquia del santo benedirà il mare e le imbarcazioni dalla sponda del molo Margherita. A seguire il sindaco Angelo Annese deporrà una corona di allora in memoria dei caduti in mare. Nel pomeriggio alle ore 17:30 presso il Convento di San Francesco da Paola, il parroco Roberto Palmisano celebrerà una messa in dedica alla “gente di mare”. Successivamente, alle ore 18:30, partirà la processione che raggiungerà la piazza centrale di Monopoli. All’arrivo del santo in Piazza Vittorio Emanuele, il sindaco Annese procederà al rito della “Consegna delle chiavi della città”. Il clou delle celebrazioni sarà domenica 14 Maggio con tre appuntamenti da non perdere. Alle ore 11:00 presso la chiesa di San Francesco d’Assisi partirà la processione verso la “Banchina Solfatara” dove ci sarà l’imbarco del simulacro e della reliquia a bordo del motopesca “Attila” per la tradizionale “processione del mare”. Alle ore 16:00 partirà il corteo al contrario che dalla banchina Solfatara raggiungerà la Cattedrale. Alle ore 18:00 in Cattedrale verrà celebrato il Solenne Pontificale presieduto da S. E. Mons. Giuseppe Favale, vescovo della Diocesi Conversano-Monopoli. Al termine, avrà inizio la processione di rientro per riportare il santo ed il simulacro nel convento di San Francesco da Paola.

IL PROGRAMMA CIVILE:
Partirà sabato in Piazza San Francesco da Paola con una pre serata, inizio alle ore 20:30, affidata ai ballerini e allievi della scuola di danza “Top dance Academy” di Monopoli. Seguirà un dj set a cura di Francesco Marciano per poi introdurre, alle ore 21:30, il concerto di Haiducii. Il giorno seguente, la domenica, ore 21:30 toccherà al concerto dei “Popular folk”. A mezzanotte ci sarà l’estrazione dei biglietti della gara di bontà 2023. Durante le due serate verrà allestita un’area dedicata al food con la sagra dei panzerotti, frittelle farcite, pucce, crepes, gelato e tantissime altre sfiziosità e prelibatezze.


Cellamare, XIII° Presepe Vivente nel borgo antico

In il

cellamare presepe vivente

TREDICESIMA EDIZIONE
…e venne a vivere in mezzo a noi

PRESEPE VIVENTE
Borgo Antico di Cellamare (Bari)

29 e 30 dicembre 2022
ore 19.00-22.00

6 gennaio 2023
ore 19.00-22.00
arrivo dei Re Magi

Degustazioni di frittelle, caldarroste, pignate di legumi e vino novello.
Rallegreranno la serata cantori e musicanti.


PRESEPE VIVENTE per le strade del borgo antico di Ruvo di Puglia

In il

presepe vivente 2022 ruvo di puglia

Anche quest’anno, come di consuetudine, sarà riproposto il tradizionale Presepe vivente a Ruvo di Puglia, giunto nel Natale 2022 alla XII^ edizione. Le date sono il 18, 26, 30 dicembre 2022 e 5 gennaio 2023, ove in quest’ultima ci sarà l’arrivo dei magi.

L’orario di apertura del presepe è previsto per le ore 18.00 in ogni serata, chiusura alle ore 21.30.

Potrai incontrare i personaggi del presepe che ti faranno rivivere la magica atmosfera del passato in cui la storia, la tradizione e spiritualità si fondono per lanciare messaggi di pace e fratellanza.

L’ingresso sito in Via Santa Caterina


Molfetta: 13ª Sagra delle Frittelle e Caldarroste

In il

sagra-frittelle-e-caldarroste-molfetta-2022

13ª edizione Sagra delle Frittelle e Caldarroste
22 Ottobre 2022
MOLFETTA

L’autunno è arrivato e giorno dopo giorno si manifesta con i suoi colori e con le sue bontà di stagione. E quindi torna a Molfetta la 13esima edizione della Sagra delle frittelle e delle caldarroste.
L’evento è ideato e organizzato dalla comunità parrocchiale Madonna della Rosa in collaborazione con AMIRA, l’Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi di Bari.
La sagra si terrà sabato 22 ottobre, presso l’Anfiteatro Madonna della Rosa (viale Giovanni Paolo II°), dove a partire dalle ore 20 sarà possibile degustare oltre alle caldarroste, uno dei frutti simbolo della stagione autunnale, anche ottime frittelle della tradizione molfettese.
Frittelle genuine ripiene di mozzarella, tonno, cipolla, mortadella e provolone. Inoltre ci saranno anche frittelle con impasto per celiaci, ovvero senza glutine.
La serata sarà animata dalla FIDAS Band che tra una frittella e l’altra animerà la serata con musica dal vivo.
In caso di pioggia la serata si svolgerà in un luogo protetto.


Falò di Santa Lucia a Palombaio

In il

Falò di Santa Lucia a Palombaio

Una tradizione da riproporre: il Falò di Santa Lucia a Palombaio

Lunedì 13 dicembre sarà possibile degustare nell’area presepiale “Gaetano Vacca” frittelle, ceci fritti, ciambelle, cioccolata calda e vin brulé.
Trav. C.so Vittorio Emanuele

Appuntamento dalle ore 19.30

*** Per accedere all’area è necessario il green pass ***


“BENVENUTO NOVELLO!” a Rutigliano la prima festa del vino con caldarroste, frittelle e piatti tipici

In il

benvenuto novello rutigliano

A cura del Comune di Rutigliano e del Rotary Club “Rutigliano e Terre dell’Uva” è in programma sabato 13 Novembre 2021, dalle ore 19:00, nel centro storico di Rutigliano, la prima edizione di “Benvenuto Novello”. Una festa dedicata all’ottimo vino novello di Puglia delle cantine Crifo, Due Palme, Ferri, Rivera, Torrevento, Upal, Zecca.
Si potranno inoltre gustare caldarroste, frittelle e piatti tipici di Rutigliano e visitare il Borgo Antico con i suoi monumenti, le chiese, i palazzi storici, scorci suggestivi, fischietti in terracotta, installazioni artistiche ed esposizioni decorative.
La festa sarà allietata dal gruppo musicale Inside Out e da Artisti di Strada e si svolgerà nel rispetto delle vigenti norme anti-Covid.
Infotel. 3484404562