Torna al Teatro Team QUEEN AT THE OPERA, il più grande show rock/sinfonico sui Queen mai portato in scena

In il

queen at the opera bari

A grande richiesta torna a Bari, dopo lo strepitoso successo della passata stagione, il primo e più grande show Rock/Sinfonico sui Queen mai portato in scena.
Nuova scaletta, nuovo allestimento e nuovi interpreti per una data speciale!

QUEEN AT THE OPERA – TOUR 2024
Sabato 27 Aprile
Teatro Team – Bari
>>>Acquista Biglietti

Oltre 40 Straordinari Performer Sul Palco
In scena dal 2015, il primo ed originalissimo Concerto/Show interamente basato sulle musiche dei QUEEN in una inedita e coinvolgente veste rock/sinfonica mai creata prima, con gli arrangiamenti originali del Maestro Piero Gallo.
Da un’idea di Simone Scorcelletti lo spettacolo che sta riscuotendo enorme successo, in Italia e nel mondo! Grazie alla presenza sul palco di oltre 40 straordinari performer, con Queen At The Opera il pubblico avrà la possibilità di ascoltare i più grandi classici dei Queen e riviverli assistendo ad un evento pronto a scatenare emozioni uniche. Talentuosi cantanti tra cui Luca Marconi, Alessandro Marchi e Valentina ferrari già noti al pubblico di “Notre dame de Paris”, “Romeo e Giulietta”, “Priscilla la regina del deserto”, “Hair”, “The voice” e “Roma Opera Musical”, sono pronti a confrontarsi con i più grandi capolavori del popolarissimo gruppo di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon, Roger Taylor.

Un Evento Di Grande Rilevanza Culturale
“Classici senza tempo come We are the champions, Barcelona, Bohemian rhapsody, We will rock you, The show must go on, Radio Ga Ga, A kind of magic, Under pressure, Another one bites the dust e tanti altri rivivranno in tutto il loro travolgente splendore grazie alla perfetta fusione sonora, potente ed elegante, che solo un’ orchestra sinfonica e una rock band possono generare. Il tutto sarà impreziosito da un suggestivo visual show, che renderà l’atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente. Ritenuto dall’Assessorato alla crescita culturale del Comune di Roma un “evento di grande rilevanza ed innovazione culturale”, Queen At The Opera si preannuncia come lo spettacolo più sorprendente ed imperdibile degli ultimi anni. La versione del 2020 viene presentata con un nuovo cast, una nuova direzione artistica ed un eccellente impianto tecnico proveniente dalla Toscana. Il tour invernale prevede di passare per i più prestigiosi teatri italiani, come la Tuscany Hall di Firenze, l’Auditorium della Conciliazione di Roma, il Teatro Palapartenope di Napoli, il Teatro Alfieri di Torino e tanti altri,a testimoniare l’assoluto rilievo che lo show si è ritagliato nel mondo degli eventi, e Sinfonici e Rock, una sfida vinta al 100%.


QUEEN AT THE OPERA lo show rock/sinfonico al Teatro Team di Bari

In il

queen at the opera bari

Torna a Bari dopo il sold out del 2017, il primo e più grande show Rock/Sinfonico sui Queen mai portato in scena.
Nuova scaletta, nuovo allestimento e nuovi interpreti per una data speciale!

QUEEN AT THE OPERA – TOUR 2022
Giovedì 28 Aprile
Teatro Team – Bari
>>>Acquista Biglietti

Oltre 40 Straordinari Performer Sul Palco
In scena dal 2015, il primo ed originalissimo Concerto/Show interamente basato sulle musiche dei QUEEN in una inedita e coinvolgente veste rock/sinfonica mai creata prima, con gli arrangiamenti originali del Maestro Piero Gallo.
Da un’idea di Simone Scorcelletti lo spettacolo che sta riscuotendo enorme successo, in Italia e nel mondo! Grazie alla presenza sul palco di oltre 40 straordinari performer, con Queen At The Opera il pubblico avrà la possibilità di ascoltare i più grandi classici dei Queen e riviverli assistendo ad un evento pronto a scatenare emozioni uniche. Talentuosi cantanti tra cui Luca Marconi, Alessandro Marchi e Valentina ferrari già noti al pubblico di “Notre dame de Paris”, “Romeo e Giulietta”, “Priscilla la regina del deserto”, “Hair”, “The voice” e “Roma Opera Musical”, sono pronti a confrontarsi con i più grandi capolavori del popolarissimo gruppo di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon, Roger Taylor.

Un Evento Di Grande Rilevanza Culturale
“Classici senza tempo come We are the champions, Barcelona, Bohemian rhapsody, We will rock you, The show must go on, Radio Ga Ga, A kind of magic, Under pressure, Another one bites the dust e tanti altri rivivranno in tutto il loro travolgente splendore grazie alla perfetta fusione sonora, potente ed elegante, che solo un’ orchestra sinfonica e una rock band possono generare. Il tutto sarà impreziosito da un suggestivo visual show, che renderà l’atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente. Ritenuto dall’Assessorato alla crescita culturale del Comune di Roma un “evento di grande rilevanza ed innovazione culturale”, Queen At The Opera si preannuncia come lo spettacolo più sorprendente ed imperdibile degli ultimi anni. La versione del 2020 viene presentata con un nuovo cast, una nuova direzione artistica ed un eccellente impianto tecnico proveniente dalla Toscana. Il tour invernale prevede di passare per i più prestigiosi teatri italiani, come la Tuscany Hall di Firenze, l’Auditorium della Conciliazione di Roma, il Teatro Palapartenope di Napoli, il Teatro Alfieri di Torino e tanti altri,a testimoniare l’assoluto rilievo che lo show si è ritagliato nel mondo degli eventi, e Sinfonici e Rock, una sfida vinta al 100%.

Tour 2022 – QUEEN AT THE OPERA THE SHOWNCERT
Tutti gli spettacoli sono programmati alle ore 21:00

Genova, Politeama Genovese – 17 gennaio
Roma, Auditorium della Conciliazione – 22 gennaio
Napoli, Teatro Palapartenope – 5 febbraio
Firenze, Tuscany Hall – 18 febbraio
Torino, Teatro Alfieri – 28 febbraio
San Benedetto del Tronto, Palariviera – 25 marzo
Livorno, Teatro Goldoni – 31 marzo
Assago (MI), Teatro Repower – 1 aprile
Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine – 2 aprile
Bari, Teatro Team – 28 aprile

TBA (To be announced)
Desenzano del Garda
Bologna
Cremona
Brindisi
Roccella Jonica
Catanzaro
Sanremo
Brindisi
Fermo
Senigallia
Ancona
Brescia
Padova
Cagliari
Sassari


“WE WILL ROCK YOU” il musical dei Queen ritorna al Teatro Team

In il

WE WILL ROCK YOU The musical

Dopo il grande successo del 16 e 17 marzo scorsi, torna a grande richiesta al teatro Team di Bari il musical dei Queen.
We will rock you – the musical è ambientato nel futuro tra 300 anni, in un luogo una volta chiamato “Terra” ed ora diventato “ Pianeta Mall”, vittima della globalizzazione più totale: un pianeta dove il rock è bandito ed i suoi seguaci vivono nascosti. Lo Show fu pensato originariamente per essere messo in scena sette settimane e debuttò al Dominion theatre nel West End di Londra il 12 Maggio 2002.

Il successo fu cosi eclatante da raggiungere 12 anni consecutivi di rappresentazioni al Dominion Theatre, entrando cosi nella top ten degli show più longevi nella storia del West End. L’idea dello show nacque a metà anni ‘90, quando, in accordo con Brian May, il manager dei Queen Jim Beach parlò alla band, a proposito della creazione di “ un musical jukebox” con le canzoni dei Queen. Inizialmente, l’intento era di creare una storia biografica di Freddy Mercury. A quel tempo la casa di produzione di Robert De Niro, la Tribeca, aveva espresso interesse per un musical sui Queen , ma trovò il progetto difficile da realizzare. Nel 2000 l’idea fu ripresa e Ben Elton (già sceneggiatore di “The Young Ones”, “Happy Families”, “ Black Radder”) fu contattato per parlarne con May e Taylor. Elton suggerì di far prendere al progetto una direzione diversa, creando una storia originale che avrebbe catturato lo spirito della loro musica. Lavorò ,quindi, a stretto contatto con la band per incorporare le loro canzoni nella storia, utilizzando altre fonti , dichiarando d’ispirarsi alla distopia del controllo da parte dei computer presente nel film Matrix.

PREZZI
Biglietto Standard:
Poltronissima VIP: € 40 + € 2*
Poltrona: € 34 + € 2*
Galleria: € 28 + € 2*

*: diritti di segreteria

>>>Acquista Biglietti


Roberto Molinelli dirige l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

In il

roberto molinelli osm di bari teatro showville

LUNEDÌ 20 MAGGIO 2019 – BARI

MULTISALA SHOWVILLE

ORE 21.00*

MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019

MOLA DI BARI

CHIESA DEL SACRO CUORE

ORE 20.45 (Ingresso libero)

PROGRAMMA:

“British mood: dai Re al Rock”

Roberto MOLINELLI:

“William’s rock” per viola e orchestra

LENNON / Mc CARTNEY:

Yellow Submarine – Eleanor Rigby – Obladì-Oblada

QUEEN – FREDDIE MERCURY :

The show must go on – Bycicle Race – We are the champions

Roberto MOLINELLI:

“Lady Walton’s garden” – per viola e orchestra

1.Ginkgo Biloba

2.Victoria Amazonica

3. Palo Borracho

Viola: Anna Serova

Direttore: Roberto Molinelli


WE WILL ROCK YOU – The musical by Queen al Teatro Team

In il

WE WILL ROCK YOU The musical

We will rock you – the musical è ambientato nel futuro tra 300 anni, in un luogo una volta chiamato “Terra” ed ora diventato “ Pianeta Mall”, vittima della globalizzazione più totale: un pianeta dove il rock è bandito ed i suoi seguaci vivono nascosti.Lo Show fu pensato originariamente per essere messo in scena sette settimane e debuttò al Dominion theatre nel West End di Londra il 12 Maggio 2002.

Il successo fu cosi eclatante da raggiungere 12 anni consecutivi di rappresentazioni al Dominion Theatre, entrando cosi nella top ten degli show più longevi nella storia del West End. L’idea dello show nacque a metà anni ‘90, quando, in accordo con Brian May, il manager dei Queen Jim Beach parlò alla band, a proposito della creazione di “ un musical jukebox” con le canzoni dei Queen. Inizialmente, l’intento era di creare una storia biografica di Freddy Mercury. A quel tempo la casa di produzione di Robert De Niro, la Tribeca, aveva espresso interesse per un musical sui Queen , ma trovò il progetto difficile da realizzare. Nel 2000 l’idea fu ripresa e Ben Elton (già sceneggiatore di “The Young Ones”, “Happy Families”, “ Black Radder”) fu contattato per parlarne con May e Taylor. Elton suggerì di far prendere al progetto una direzione diversa, creando una storia originale che avrebbe catturato lo spirito della loro musica. Lavorò ,quindi, a stretto contatto con la band per incorporare le loro canzoni nella storia, utilizzando altre fonti , dichiarando d’ispirarsi alla distopia del controllo da parte dei computer presente nel film Matrix.

PREZZI

Biglietto Standard:
Poltronissima VIP: € 50 + € 2*
Poltrona: € 38 + € 2*
Galleria: € 31 + € 2*

Biglietto Ridotto (giovani fino a 26 anni):
Poltrona: € 26

Biglietto Bambini (da 4 ai 12 anni):
Poltronissima VIP: € 36,50 + € 1*
Galleria: € 22,50 + € 1*

*diritti di segreteria


QUEEN AT THE OPERA al Teatro Team

In il

Il più suggestivo e spettacolare evento ROCK/SINFONICO
>>>Acquista Biglietti

Direzione artistica Simone Scorcelletti in collaborazione con il M° Giacomo Vitullo
Direttore d’orchestra M° Luca Bagagli
I°Violino Prisca Amori

Grazie alla presenza sul palco di oltre 50 straordinari musicisti, con QUEEN AT THE OPERA il pubblico avrà la possibilità di ascoltare per la prima volta la musica dei QUEEN in una inedita e coinvolgente veste rock-sinfonica.

Quattro talentuosi cantanti, Federica Buda, Luca Marconi, Roberta Orrù, Jordan Trey già noti al pubblico di, “The voice”, “Notre dame de Paris” e “Roma Opera Musical”, sono pronti a confrontarsi con i più grandi capolavori del popolarissimo gruppo di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon, Roger Taylor.

Classici senza tempo come We are the Champions, Barcelona, Bohemian Rhapsody, We Will Rock You, The Show Must Go On, Radio Ga ga, A Kind of Magic, Under Pressure, Another one Bites the dust e tanti altri rivivranno in tutto il loro travolgente splendore grazie alla perfetta fusione sonora tra una potente Rock Band e una vera Orchestra Sinfonica.

Il tutto sarà impreziosito da un suggestivo Visual Show , che renderà l’atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente.

Ritenuto un “evento di grande rilevanza ed innovazione culturale”, QUEEN AT THE OPERA si preannuncia come lo spettacolo più sorprendente ed imperdibile degli ultimi anni dopo il doppio sold out all’Atlantico di Roma dello scorso ottobre e i sold out di Firenze e Bologna.

Lo spettacolo si arricchisce inoltre di una preziosissima collaborazione di una special guest d’eccezione: Federico Poggipollini celebre chitarrista di Ligabue.