Lungomare di Libri: torna a Bari la tre giorni di libri e cultura a cielo aperto. Ecco il programma

In il

lungomare di libri bari

Da venerdì 5 a domenica 7 luglio la Vª edizione di Lungomare di libri a Bari: “La memoria del mare”

Il mare e tutta la memoria che porta con sé, quella storica ed epica, quella vitale e sentimentale, ma anche quella tragica e drammatica. Ruota attorno al tema “La memoria del mare” la quarta edizione di “Lungomare di libri” a Bari, manifestazione letteraria che trasforma il capoluogo pugliese in una grande libreria a cielo aperto lungo il mare – grazie alla presenza di librai ed editori del territorio – e in un crocevia di incontri con autrici e autori da tutta Italia, nei luoghi simbolo della città : dal percorso lungo la Muraglia fino a Largo Vito Maurogiovanni, dal Fortino Sant’Antonio a Piazza del Ferrarese, dal Mercato del pesce allo Spazio Murat.

Lungomare di libri si svolgerà da venerdì 5 a domenica 7 luglio 2024 e attorno al tema “ La memoria del mare” offrirà a lettrici e lettori di ogni età una riflessione sul presente e sulla nostra storia, attraverso l’elemento simbolico del mare: il mare fonte d’ispirazione poetica e letteraria, simbolo di unione tra popoli e civiltà, di accoglienza e scambio, scrigno e custode di vicende storiche ed epiche, portatore di speranze e di nuovi inizi, ma anche testimone di drammatici episodi, di morte e di indifferenza.
Lezioni magistrali, presentazioni editoriali di romanzi e saggi, reading, momenti di approfondimento, attività per bambine e bambini e consigli di lettura si alterneranno nell’arco di tre giorni, dal pomeriggio alla sera inoltrata, per appuntamenti che traggono ispirazione non solo dal tema del mare, ma anche dalle ultime novità editoriali di saggi e romanzi.

Le lectiones magistrales che avranno al centro il mare, tra attualità e letteratura, sono affidate a tre significative voci: Annalisa Camilli, giornalista e scrittrice, con la lezione dedicata all’attualità e tragedia delle migrazioni attraverso il mare (7 luglio); Björn Larsson, scrittore, con la lectio sul mare quale fonte di ispirazioni in letteratura (5 luglio); Silvio Perrella, scrittore e critico letterario, con una lezione sul mare in poesia. Tra le altre ospiti e gli altri ospiti attesi (in ordine alfabetico): Emanuele Aldovrandi, scrittore e drammaturgo, autore del romanzo Il nostro grande niente (Einaudi), sull’amore e le relazioni (5 luglio); Saba Anglana, cantautrice, attrice e scrittrice, con il suo libro d’esordio La signora Meraviglia (Sellerio), dolce e violento memoir sulle sue origini somale (6 luglio); Luca Bizzarri, attore comico, conduttore e scrittore italiano, noto per il duo “Luca e Paolo”, con il libro Non hanno un amico (Mondadori), ironico sguardo sui protagonisti e sugli accadimenti della società contemporanea (6 luglio); il giovane scrittore, poeta e musicista Elvio Carrieri, con il suo primo romanzo Poveri a noi (Ventanas), in cui Bari fa da sfondo a una lunga amicizia (5 luglio); Cristina Cassar Scalia con Il castagno dei cento cavalli (Einaudi), nuova avventura in giallo per la protagonista Vanina Guarrasi, le cui vicende sono raccontate anche nella serie tv Vanina, un vicequestore a Catania su Canale 5; Filippo Ceccarelli, giornalista, opinionista a Propaganda Live di La7, con il libro B. Una vita troppo (Feltrinelli), sui trent’anni di berlusconismo e sull’attualità; Francesco Carofiglio, scrittore e regista, autore del romanzo La stagione bella (Garzanti) sui temi universali come il dolore, la speranza, il significato profondo della vita (6 luglio); l’illustratrice Vittoria Facchini con il laboratorio per bambini Mare Matto (7 luglio); la scrittrice Lorenza Gentile con il nuovo romanzo Tutto il bello che ci aspetta (Feltrinelli) ambientato in Puglia (7 luglio); l’autore Marcello Introna con il libro Oro forca fiamme (Mondadori), ambientato in una Bari di fine Seicento (5 luglio); lo scrittore Andrea Piva con La ragazza eterna (Bompiani), romanzo proposto da Nicola Lagioia al Premio Strega 2024 (5 luglio); Alessandro Vanoli, storico e scrittore, autore del podcast Storia del mare (Laterza e RaiPlay Sound), ora in libreria con L’invenzione dell’Occidente edito da Laterza (7 luglio); Antonella Viola con il nuovo libro subito entrato in classifica Il tempo del corpo. Il sole, il sonno e il ritmo della vita (Feltrinelli), sul benessere del corpo da cui deriva la qualità della nostra vita (6 luglio); ilricordo dell’autore e poeta locale Vito Maurogiovanni, scomparso nel 2009, con Castelli di Puglia (6 luglio); Niccolò Carnimeo (7 luglio).

In programma al Museo Civico la mostra dell’illustratore Armin Greder con le tavole dei libri Isola e Mediterraneo (editi da Orecchio Acerbo), che verrà inaugurata il 5 luglio con una lezione del professore Simone Di Biasio dell’Università degli Studi Roma Tre.

Torna, direttamente dal Salone Internazionale del Libro di Torino, il camper Ticket to Read. Ospiti nelle serate del 5 e 6 luglio le cantautrici Chiara Cami e Ashes, fondatrici del format di scrittura cantautorale Treseizero, per un dopoLungomare tra libri e musica attraverso il tema della Memoria del Mare, con la conduzione di Margherita Schirmacher, in collaborazione con Chausson Italia.

Lungomare di libri è un progetto di promozione del libro e della lettura, ispirato alla fortunata formula di Portici di Carta a Torino, che passa attraverso la promozione turistica dei centri storici cittadini e il coinvolgimento delle fertili realtà territoriali della filiera editoriale, come le librerie indipendenti, le biblioteche e gli editori locali.

La quarta edizione di Lungomare di libri è promossa dal Comune di Bari – Assessorato alle Culture e dall’Associazione I Presìdi del libro, con il sostegno della Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, ed è organizzata dal Salone Internazionale del Libro di Torino, insieme ai librai di Bari e provincia, alle case editrici pugliesi con l’organizzazione dell’APE-Associazione Pugliese Editori ; Partner Fondazione Puglia.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito, fino a esaurimento posti.

IL PROGRAMMA:

Il programma prende il via venerdì 5 luglio alle ore 18 al Fortino Sant’Antonio con i consigli delle librerie di Lungomare di libri e l’inaugurazione della mostra dell’illustratore Armin Greder (Museo Civico, ore 19), con un’esposizione di 18 tavole originali dei volumi Mediterraneo e Isola, editi da Orecchio Acerbo, e con la relativa lezione introduttiva del professor Simone Di Biasio (Università degli Studi Roma Tre).

Gli appuntamenti si susseguiranno lungo la Muraglia, tra la terrazza del Fortino di Sant’Antonio e Largo Vito Maurogiovanni, percorso lungo il quale le 2 6 librerie di Bari e del territorio barese – unite da un lungo serpentone formato da casette di legno – accoglieranno lettrici e lettori, turiste e turisti, con un’esposizione di libri degli autori e delle autrici ospiti, ma anche con altre proposte editoriali.

Il programma di Lungomare di libri si arricchirà nelle prossime settimane con gli incontri organizzati da APE – Associazione Pugliesi Editori al Mercato del pesce e allo Spazio Murat: le case editrici del territorio si racconteranno attraverso le loro autrici e i loro autori e le tante novità editoriali (www.associazionepuglieseditori.it).

Venerdì 5 luglio

Ore 18
Fortino Sant’Antonio
Consigli dei librai #1
a cura delle librerie di Lungomare di libri

Ore 18:30
Largo Vito Maurogiovanni
Incontro con Emanuele Aldovrandi
in occasione della pubblicazione di “Il nostro grande niente”
in collaborazione con GIULIO EINAUDI EDITORE
con l’autore dialoga Paolo Ponzio, presidente Teatro Pubblico Pugliese

Ore 19
Museo Civico
Strada Sagges, 13
Inaugurazione mostra di Armin Greder
Esposizione tavole originali dei volumi “Mediterraneo” e “Isola”
Lezione introduttiva del prof. Simone Di Biasio (Università degli Studi Roma Tre)
in collaborazione con Orecchio Acerbo

Ore 19:30
Fortino Sant’Antonio
Incontro con Bjorn Larsson
Lezione su mare e letteratura: Il mare e la letteratura di mare tra mito e realtà
in collaborazione con IPERBOREA
introduzione di Niccolò Carnimeo

Secondo un luogo comune il mare è una fonte importante d’ispirazione per gli scrittori. Però è vero? Ulisse, per esempio, contrariamente al mito, è un soldato che ha nostalgia di casa piuttosto che essere un bravo navigatore che sogna di orizzonti infiniti. Lo dice lui stesso: ”Non c’è sciagura più grande per i mortali dell’andare errando”. Il famoso verso di Baudelaire, ”Uomo libero, sempre amerai il mare” è stato scritto da un uomo della riva senza esperienza del mare. Goffredo Fofi parla in un saggio del ”divario tra una fortissima presenza del mare nella storia della penisola Italia, e la sua scarsissima presenza, invece, in quella letteraria”. Per Conrad, che sapeva qualcosa del mare, i marinai non amano il mare, ma le loro navi. ”Il mare non perdona niente all’uomo” ha dichiarato il Bretone François Mic dopo una vita a salvare vite sul mare. Dove trovare la verità sul mare? Nei romanzi? Nella poesia? Nei documenti e testimonianze di marinai? In altre parole: come vivere il mare? Come raccontarlo? O immaginarlo?

Ore 20
Largo Vito Maurogiovanni
Incontro con Andrea Piva
in occasione della pubblicazione di “La ragazza eterna”
in collaborazione con BOMPIANI

Ore 20:30
Fortino Sant’Antonio
Incontro con Elvio Carrieri
in occasione della pubblicazione di “Poveri a noi”
in collaborazione con VENTANAS

Ore 21:30
Largo Vito Maurogiovanni
Incontro con Marcello Introna
in occasione della pubblicazione di “Oro forca fiamme”
in collaborazione con MONDADORI

Ore 23
Camper Ticket to Read
Libri e Musica sul tema Memoria del Mare
Conduce Margherita Schirmacher


Sabato 6 luglio

Ore 18
Largo Vito Maurogiovanni
Consigli dei librai #2
a cura delle librerie di Lungomare di libri

Ore 18:30
Fortino Sant’Antonio
Incontro con Francesco Carofiglio
in occasione della pubblicazione di “La stagione bella”
in collaborazione con GARZANTI
con l’autore dialoga Maria Grazia Rongo

Ore 19:30
Largo Vito Maurogiovanni
Ricordo di Vito Maurogiovanni.
Presentazione del libro “Castelli di Puglia”, a cura di Enzo Quarto
in collaborazione con ADDA

Ore 20:30
Fortino Sant’Antonio
Incontro con Antonella Viola
in occasione della pubblicazione di “Il tempo del corpo. Il sole, il sonno e il ritmo della vita”
in collaborazione con FELTRINELLI

Ore 21:30
Largo Vito Maurogiovanni
Incontro con Saba Anglana
in occasione della pubblicazione di “La signora Meraviglia”
in collaborazione con SELLERIO

Ore 22
Fortino Sant’Antonio
Incontro con Luca Bizzarri
in occasione della pubblicazione di “Non hanno un amico”
in collaborazione con MONDADORI
con l’autore dialoga Antonio Stornaiolo

Ore 23
Camper Ticket to Read
Libri e Musica sul tema Memoria del Mare
Conduce Margherita Schirmacher

Domenica 7 luglio

Ore 18
Spazio Murat

Piazza del Ferrarese 1

Incontro con Vittoria Facchini


BARI PIANO FESTIVAL 2024: al Fortino Sant’Antonio l’anteprima con Richard Steinbach “Music of the America”

In il

bari-piano-festival-anteprima-richard-steinbach

BARI PIANO FESTIVAL 2024 – IL 6 GIUGNO L’ANTEPRIMA CON RICHARD STEINBACH AL FORTINO SANT’ANTONIO

Giovedì 6 giugno appuntamento alle ore 19:00 sulla terrazza del Fortino Sant’Antonio di Bari con il pianista americano Richard Steinbach e il concerto “Music of the Americas – Piano Solo” che raccoglie un’antologia di musica americana.

Steinbach sarà il protagonista dell’anteprima del Bari Piano Festival promosso dal Comune di Bari – Assessorato alle Culture e Turismo, che anche per quest’anno si inserisce nella più ampia programmazione della Festa del Mare, il cartellone unico dell’estate barese, sostenuto dalla Regione Puglia – Assessorato al Turismo con Pugliapromozione e Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura a valere su fondi POC Puglia 2014/20 Asse VI – Azione 6.8.

L’evento è a ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Giunto alla settima edizione, il Bari Piano Festival 2024 si svolgerà – come da tradizione – nell’ultima settimana di agosto (dal 22 al 29) confermandosi occasione preziosa per ascoltare grandi pianisti provenienti da ogni parte del mondo in un repertorio che dalla classicità giunge alle varie declinazioni della contemporaneità.


Bianca di Puglia, nel Fortino Sant’Antonio il più importante evento sui vini bianchi pugliesi

In il

bianca di puglia bari 2024

Si terrà nella suggestiva location del Fortino Sant’Antonio sul lungomare di Bari la decima edizione di Bianca di Puglia, il più importante evento sui vini bianchi pugliesi firmato come ogni anno dai comunicatori del vino dell’Associazione Italiana Sommelier Puglia. In abbinamento ai preziosi vini bianchi della nostra regione, tante buone degustazioni food per una serata sul meraviglioso lungomare di Bari, tra gusto e relax.

E siamo alla decima storica edizione dell’attesissima rassegna dei vini bianchi pugliesi, promossa dall’Associazione Regionale del Sommelier AIS Puglia e organizzata dalla Delegazione AIS di Bari, per un evento che ha notevolmente contribuito ad innalzare il livello qualitativo delle produzioni in bianco pugliesi, attestandosi tra l’altro come l’unica grande manifestazione di promozione ad essi destinata.

L’edizione 2024 di Bianca di Puglia aprirà il sipario come di consueto presso il Fortino Sant’Antonio lungo la muraglia del borgo antico di Bari, prendendo il via alle ore 18:00 con un convegno dal tema più che mai provocatorio come “Il dire, il fare e il mare”. A seguire, nella suggestiva terrazza, saranno aperti i banchi d’assaggio, dove gli oltre 30 Sommelier AIS, affiancati dai ragazzi del gruppo Sommelier Astemi, racconteranno le 200 etichette di vini bianchi in degustazione da oltre 70 cantine, provenienti da tutte le zone vinicole pugliesi. Saranno allestiti anche banchi di degustazione di olio evo, mentre in abbinamento gastronomico saranno proposti piatti e prodotti della tradizione barese e murgiana.

Il costo di partecipazione è di € 35

SCONTO DI 10 € PER I SOCI AIS
Per i soci che si sono tesserati regolarmente entro il mese di Marzo 2024, come per gli altri eventi regionali che seguiranno Bianca di Puglia, sarà possibile usufruire di uno sconto di 10 € utilizzando al momento dell’acquisto il codice sconto DIECI2024.

PRENOTA SUBITO AL LINK
https://www.sommelierpuglia.it/prodotto/bianca2024/

Assicuratevi la partecipazione alla decima storica edizione di Bianca di Puglia acquistando subito i ticket di ingresso.
L’evento, vista la straordinaria partecipazione delle passate edizioni, potrebbe andare in Sold Out con largo anticipo.


Casting per il Corteo Storico di San Nicola. Ecco tutte le info per partecipare

In il

Casting-per-il-Corteo-Storico-di-San-Nicola-2024

CASTING PER IL CORTEO STORICO DI SAN NICOLA 2024

Si terrà mercoledì 24 aprile, a partire dalle ore 9.30, presso Porta Futuro Bari (via Ravanas 233 – ex Manifattura di Bari), il casting per i figuranti del Corteo Storico di San Nicola 2024, con la direzione artistica di Raffaello Fusaro.
Le figure richieste sono donne, uomini, ragazze e ragazzi, bambine e bambini di qualsiasi età.

Per tutti è necessario non avere tatuaggi estremamente visibili su mani, braccia e collo, né capelli dai colori innaturali (es. blu, rosa, viola) o smalto permanente/semi permanente o ancora capelli con doppio taglio o rasati.
Per partecipare alle selezioni è necessario, inoltre, portare con sé una fotocopia del documento di identità e del codice fiscale.
I minori dovranno essere accompagnati da un genitore.

L’organizzazione del casting è a cura dell’ATI costituita da Doc Servizi Bari, Pooya – agenzia di comunicazione e pubblicità e PASSWORD, aggiudicataria della gara promossa dal Comune di Bari – Assessorato alle Culture per l’ideazione, progettazione, realizzazione, organizzazione e gestione integrata del Corteo Storico di San Nicola, edizione 2024.


SpaccaBari: Mostra di Presepi nel Fortino Sant’Antonio

In il

spaccabari 2023 mostra presepi

SPACCABARI – Presepi nel Borgo
19ª edizione
dall’ 8 Dicembre 2023 al 1° Gennaio 2024
Fortino Sant’Antonio – Bari Vecchia

Si terrà al Fortino Sant’Antonio, dall’8 dicembre al 1° gennaio, SpaccaBari, la tradizionale mostra di Presepi d’autore organizzata dall’associazione SpaccaBari con il patrocinio del Comune di Bari.
La SpaccaBari sarà inaugurata venerdì 8 dicembre, alle ore 21.00 e proseguirà fino al giorno 1 all’interno del Fortino Sant’Antonio (via Re Manfredi – centro storico).

INGRESSO LIBERO

Orari:
Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 21.00
Il 24 e il 31 Dicembre dalle 10:00 alle 16:00

Info. 3398849509


Muraglia in Arte – Musica e arte sulla Muraglia di Bari

In il

MURAGLIA IN ARTE

BARI – Domenica 12 novembre dalle ore 16:30 alle 22:30 vi invitiamo a “MuragliainArte” evento di arte e musica che si svolgerà nella zona della Muraglia della città di Bari nel tratto compreso tra il Fortino Sant’Antonio e Piazza San Pietro, organizzata da Seminarte e promosso dal Municipio 1 nell’ambito della programmazione culturale.
Oltre a cantanti, musicisti, pittori e fotografi, il tratto interessato dell’antica barriera della città sarà affollato da artisti di strada quali circensi, trampolieri, clown e giocolieri, attraverso performance e spettacoli di giocoleria luminosa e circo, e sarà proposta una rievocazione, in abiti medievali, dell’epoca federiciana.


BARIcode – Festival scientifico cittadino, il programma

In il

baricode 2023 festival scientifico cittadino

BARIcode – Edizione zero

Dal 23 al 27 ottobre: mostre
23-24-25 ottobre: laboratori, incontri e rappresentazioni

Bari
Dal 23 al 27 ottobre 2023, Bari diventerà il palcoscenico di una straordinaria celebrazione della conoscenza e della ricerca scientifica!

BAR|Code nasce da un’iniziativa culturale congiunta tra CNR, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Politecnico di Bari, INFN, LUM, Arti, Accademia delle Belle Arti, Conservatorio Niccolò Piccinni.
In questa edizione zero, verranno esplorate le meraviglie della divulgazione scientifica attraverso laboratori didattici, mostre, incontri, e tanto altro.
L’obiettivo dell’evento è diffondere la passione per la scienza, trasmettere la conoscenza e promuovere la collaborazione tra diverse realtà.

Scopri gli eventi:

Evento di apertura – PNRR ON STAGE come la comunità barese partecipa alla ripresa
17:00 – 20:30
Concerto di Gaia Gentile
23 Ottobre
20:30 – 21:30
Teatro Piccinni

“Mostre” – Esposizioni fotografiche, pomologiche, robotiche e d’architettura.
“Microrganismi straordinari”
23 – 27 Ottobre
10:00 – 19:00
Fortino Sant’Antonio (Ingresso dal Lungomare Imperatore Augusto

Mostra fotografica: “Diramazioni (Branchings)”
Mostra pomologica: “Biodiversità e risorse genetiche in agricoltura”
Edilizia verde: “Nature-based solutions in edilizia”
Architettura verde: “Fiber trees”
23 – 27 Ottobre
10:30 – 16:30
Area Territoriale della Ricerca CNR di Bari

“Mettiamo Radici” – Laboratori didattici nelle scuole elementari con piantumazione di alberi.
23-24-25 Ottobre
09:00 – 12:00

“HEPscape – Alle Radici della Ricerca” – Un’escape room sulla ricerca sulle particelle elementari.
23-24-25 Ottobre
09:00 – 13:00 / 15:00 – 19:00
Urban center

“La Forza, la Resilienza e la Crescita” – Simposio FuturoINAREA “WONDER POSTER” & Orienteering UNIBA
23-24-25 Ottobre
08:30 – 13:30
Cittadella Mediterranea della Scienza

“Musicarte” – Some digital notes on the nature’s kingdoms
24 Ottobre
17:00-19:00
Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali

“Salotti Verdi” – Un the con i ricercatori
24-25 Ottobre
18:00 – 19:00
Bar e librerie (Liberrima, Portineria 21, Caffè Portineria, Officine Clandestine, Salvatore Petriella – Pasticceria Café & Bistrot)

“Evento Finale di Chiusura” – Concerto “The Sacred Mount” di Giovannangelo De Gennaro
25 Ottobre
20:00-22:00
Cattedrale di Bari

Non mancare!


LUNGOMARE DI LIBRI, tre giorni di libri e cultura a cielo aperto sulla Muraglia di Bari. Il programma

In il

lungomare di libri 2023 bari

LUNGOMARE DI LIBRI 2023
dal 30 giugno al 2 luglio
terza edizione
dedicata a Italo Calvino
“La fantasia è un posto dove ci piove dentro”

promosso da Città di Bari e I Presidi del Libro
con il sostegno di Regione Puglia

organizzato dal Salone internazionale del libro di Torino

Quasi 50 ospiti in tre giornate per più di 30 appuntamenti dedicati a grandi e piccini, tra la terrazza del Fortino di Sant’Antonio, Largo Vito Maurogiovanni, la Muraglia, Piazza del Ferrarese e il Mercato del Pesce.

La manifestazione “Lungomare di libri“, che trasforma il capoluogo pugliese in una grande libreria a cielo aperto, torna da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio 2023. Presentazioni editoriali, lezioni magistrali, convegni, momenti di approfondimento, azioni pittoriche, attività per bambine e bambini, consigli di lettura e reading si alterneranno nell’arco di tre giorni dal pomeriggio alla sera, per dare slancio alla fantasia attraverso la lettura e i tanti linguaggi della scrittura, dai romanzi ai saggi, dai libri per ragazze e ragazzi, passando per le serie televisive e i podcast. Un’anteprima speciale anticiperà la manifestazione: mercoledì 21 giugno alle 21 al Castello Svevo di Bari ci sarà l’incontro con i finalisti della 61° edizione del Premio Campiello: Silvia Ballestra con La Sibilla. Vita di Joyce Lussu (Laterza); Marta Cai con Centomilioni (Einaudi); Tommaso Pincio con Diario di un’estate marziana (G. Perrone Editore); Benedetta Tobagi con La Resistenza delle donne (Einaudi); Filippo Tuena con In cerca di Pan (Nottetempo).

I temi affrontati spaziano dalle questioni di respiro sociale e collettivo agli argomenti più intimi e personali, tra cui: l’accoglienza e la solidarietà, le biblioteche come cuori pulsanti di cultura e aggregazione, i meccanismi del potere governativo, il rilancio dell’economia, la precarietà non solo economica, ma anche sociale, sanitaria e geopolitica, l’impegno civile, la rinascita personale, le sfide verso l’ignoto e il coraggio di superare i propri limiti. Il tema di quest’anno è “La fantasia è un posto dove ci piove dentro”: un omaggio al grande scrittore Italo Calvino a cent’anni dalla sua nascita e una celebrazione alla forza dell’immaginazione, alla creatività e alla fantasia che ci aiutano ad affrontare meglio la nostra epoca costruendo nuovi mondi e nuove realtà.

Il Mercato del pesce accoglierà anche i laboratori e le attività dedicate ai bambini e alle bambine, grazie alla presenza del Dipartimento Educazione del Castelo di Rivoli e di Bari Social Book. Da non perdere i laboratori di venerdì 1 e sabato 2 luglio, proposti dall’illustratrice e Premio Andersen Arianna Papini: le attività saranno delle occasioni speciali per i più piccoli, che giocheranno con la fantasia inventando nuove storie.

Una novità di quest’anno è “il dopoLungomare“, l’appuntamento tra musica e letteratura con la conduttrice Margherita Schirmacher a bordo del suo camper Ticket To Read: ogni sera dalle ore 23, insieme a cantautori e cantautrici italiane, si esplorerà il lato meno conosciuto di Italo Calvino, quello di autore di canzoni per Cantacronache. Il 30 giugno sarà ospite Pino Marino, il 1 luglio Carlo Valente e il 2 luglio Lorenzo Lepore.

PROGRAMMA:

Anteprima
21 giugno

ore 21
Castello Svevo
Premio Campiello. Incontro con gli autori finalisti della 61^ edizione
Marta Cai con “Centomilioni” (Einaudi)
Tommaso Pincio con “Diario di un’estate marziana” (G. Perrone Editore)
Benedetta Tobagi con “La Resistenza delle donne” (Einaudi),
Silvia Ballestra con “La Sibilla. Vita di Joyce Lussu” (Laterza)
Filippo Tuena con “In cerca di Pan” (Nottetempo)
in collaborazione con Confindustria Puglia

30 giugno

ore 18
Piazza del Ferrarese
VisibileInvisibile – Skyline
Grande azione di pittura collettiva
a cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea in
collaborazione con BariSocialBook

ore 18.30
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Incontro con Antonella Agnoli
in occasione della pubblicazione di “La casa di tutti. Città e biblioteche” (Laterza)
con l’autrice intervengono Gilda Camero e Angela Barbanente

ore 19
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Gianluca Caporaso
in occasione della pubblicazione di “Il signor Conchiglia” (Salani)
con l’autore intervengono Mariangela Pollonio e Mariangela Lacalamita

ore 20
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Consigli dei librai. Parte prima
con Rocco Pinto e i librai di Lungomare di libri

ore 20.30
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Anna Puricella
in occasione della pubblicazione di “Monteruga” (Fandango)
con l’autrice interviene Annamaria Minunno

ore 21.30
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Incontro con Luciano Canfora
in occasione della pubblicazione di “Sovranità limitata” (Laterza)
con l’autore interviene Alessandro Laterza

ore 22
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Beatrice Salvioni
in occasione della pubblicazione di “La malnata” (Einaudi)
con l’autrice interviene Silvia Dipinto

1 luglio

ore 18
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Consigli dei librai. Parte seconda
con Rocco Pinto e i librai di Lungomare di libri

ore 18.30
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Incontro con Gianfranco Viesti
in occasione della pubblicazione di “Riuscirà il PNRR a rilanciare l’Italia?” (Donzelli)
con l’autore intervengono Antonio Decaro e Alessandro Laterza

ore 19
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Gino Castaldo
in occasione della pubblicazione di “Il cielo bruciava di stelle. La stagione magica dei cantautori
italiani” (Mondadori)
con l’autore interviene Carlo Chicco

ore 20
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Incontro con Silvia Cassioli
in occasione della pubblicazione di “Il capro” (Il Saggiatore)
con l’autrice intervengono Maria Cristina De Carlo

ore 20.30
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Marino Sinibaldi
presentazione dell’ultimo numero della rivista “Sotto il vulcano” (Feltrinelli) e del suo nuovo
podcast, prodotto dal Post, “Timbuctu”
con l’autore interviene Gaetano Prisciantelli

ore 21.30
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Incontro con Carlo Cottarelli
in occasione della pubblicazione di “Chimere. Sogni e fallimenti dell’economia” (Feltrinelli)
con l’autore interviene Francesco Petruzzelli

ore 22
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Claudia Durastanti racconta Rocco Scotellaro

2 luglio

ore 18
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Casa: presentazione ultimo numero rivista ArabPop
a cura di Tau Edizioni in collaborazione con Libreria 101
intervengono Silvia Moresi e Paola Rotolo

ore 18.30
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Incontro con Domenico Scarpa
in occasione della pubblicazione di “Calvino fa la conchiglia” (Hoepli)
con l’autore interviene Paolo Ponzio

ore 19
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Gabriella Genisi
in occasione della pubblicazione di “L’angelo di Castelforte” (Rizzoli)
con l’autrice interviene Lia Mintrone

ore 20
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Intervista impossibile a Italo Calvino di Silvio Perrella
letture
introduzione di Lea Durante

ore 20.30
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Sara Ciafardoni
in occasione della pubblicazione di “La ragazza che scrive” (Electa)
con l’autrice interviene Annalisa Tatarella

ore 21.30
Terrazza del Fortino di Sant’Antonio, ingresso via Venezia
Incontro con Cristina Cassar Scalia
in occasione della pubblicazione di “La banda dei Carusi” (Einaudi)
con l’autrice interviene Michela Di Trani

ore 22
Largo Vito Maurogiovanni, presso via Venezia 41
Incontro con Fabio Genovesi
in occasione della pubblicazione di “Oro puro” (Mondadori)
con l’autore interviene Annamaria Minunno

23 giugno – 3 settembre

Museo Civico di Bari
Raffaella Carrà icona dell’arte
Mostra organizzata da Informacittà, l’arte di comunicare – Firenze
Museo Civico di Bari
a cura di Maria Paternostro e Silvia Minelli
direzione artistica di Francesco Carofiglio

29 giugno

ore 21
Spazio Murat
Sussurra Luce: Francesco Cavaliere / Spencer Clark
Sussurra Luce è un progetto di performance, produzioni discografiche, trasmissioni radio e
iniziative di ricerca, curato da Francesco Cavaliere e Massimo Torrigiani per Fantom.
Esplora con artiste e artisti, critici e scienziati, le relazioni tra suono, parola, voce, media e
tecnologia, negli spazi tra oralità e poesia, elaborazioni tecniche, algoritmi ed elettricità

30 giugno – 1 e 2 luglio

ore 18 – 24
Mercato del Pesce
Incontri con editori pugliesi
a cura dell’A.P.E.

30 giugno – 1 e 2 luglio

ore 18.30 – 20. 30
Mercato del Pesce
Letture, animazioni e attività laboratoriali per i più piccoli
a cura di BariSocialBook

Appuntamenti per bambini/e e famiglie con la lettura inclusiva rivolta alla comunità, curati dalla rete
Barisocialbook dell’assessorato al welfare comune di Bari

venerdì 30 giugno ore 18.30 – 20.00
Storie di città, città nelle storie
letture animate dai 4 anni in su
a cura di: Chiara Fusaro, lettrice dello spazio sociale per leggere “Marielle Franco”- rete Barisocialbook
assessorato al welfare;
Barbara Cusumano e Loredana Liguori, lettrici “La biblioteca di Stefano” (Parrocchia San Marcello) – rete
Barisocialbook assessorato al welfare

sabato 1 luglio ore 18.30 – 20.00
Racconti in kamishibai
narrazione con l’antica arte del teatrino giapponese dai 4 anni in su
a cura delle bibliotecarie del servizio biblioteca ragazzi[e] – assessorato al welfare

domenica 2 luglio ore 18.30 – 20.00
Ragazze e donne invisibili
letture teatrali e ad alta voce dai 4 anni in su

a cura di: Marianna Dimuro, ass.ne Madimù; Anna Materi, lettrice dello spazio sociale per leggere “Marielle
Franco”- rete Barisocialbook assessorato al welfare

il 1 e il 2 luglio laboratori d’illustrazione a cura di Arianna Papini, Premio Andersen

30 giugno – 1 e 2 luglio

ore 23
Piazza del Ferrarese
DopoLungomare con Ticket to Read
L’influencer Margherita Schirmacher, con il suo camper letterario, ogni sera ripercorrerà un lato
meno conosciuto di Italo Calvino, quello di autore di canzoni grazie all’esperienza delle
Cantacronache, un progetto musicale di Emilio Jona, Sergio Liberovici, Michele Straniero, Margot,
cui collaborarono anche, tra gli altri, Umberto Eco, Franco Fortini, Gianni Rodari, e che lanciò il
cantautorato italiano.
Con lei interverranno Pino Marino, Carlo Valente e Lorenzo Lepore


A Bari torna Bianca di Puglia, il più grande evento sui vini bianchi regionali

In il

bianca di puglia 2023

Venerdì 26 maggio 2023 Fortino Sant’Antonio – Bari
A Bari torna Bianca di Puglia, il più grande evento sui vini bianchi regionali

Si terrà nella suggestiva location del Fortino Sant’Antonio sul lungomare di Bari la nona edizione di Bianca di Puglia dei Sommelier AIS.
In abbinamento tante buone degustazioni food per una serata tra gusto e relax.

Ritorna quest’anno la 9° edizione di Bianca di Puglia, l’attesissima grande rassegna dei vini bianchi pugliesi, promossa da Ais Puglia e organizzata dalla Delegazione Ais Bari, la cui fama ha da tempo superato i confini regionali, attestandosi come  l’unica manifestazione destinata alla promozione dei vini bianchi pugliesi.

Bianca di Puglia 2023 aprirà il sipario il 26 maggio, come da consuetudine presso il  Fortino di Sant’Antonio, prendendo il via alle ore 18 con un convegno dal tema più che mai affascinante: BIANCO LEVANTE, Origine dei vini bianchi più ad est d’Italia tra genetica e mito”.

A seguire, nella suggestiva terrazza, saranno aperti i banchi d’assaggio, dove gli oltre 30 Sommelier Ais Puglia, coadiuvati dai ragazzi del gruppo Sommelier Astemi, racconteranno le 200 etichette di vini bianchi in degustazione, provenienti da tutte le zone vinicole pugliesi e da 60 cantine.

Saranno allestiti anche banchi di degustazione di olio evo, mentre in abbinamento gastronomico saranno proposti salumi e formaggi di alcuni presidi murgiani, una preparazione gourmet di mare ed in alternativa una preparazione vegetariana.

Infine, la novità di questa edizione, sarà la presenza di un duo musicale, Luciana Carbonara voce e Pietro Lavopa al sax, che allieteranno con dolci note la grande festa dedicata ai vini bianchi pugliesi.

Ticket 30 euro acquistabile qui


Casting per il Corteo Storico di San Nicola

In il

corteo storico san nicola 2023

CORTEO STORICO DI SAN NICOLA 2023
PROVINI FIGURANTI

Nelle giornate del 17 e 18 aprile dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 18 presso il fortino Sant’Antonio sala interna si terranno i provini per gli aspiranti figuranti del corteo storico di San Nicola 2023.
Per partecipare basta presentarsi nei giorni e negli orari indicati muniti di fototessera e copia foto statica dei propri documenti di identità e codice fiscale.