FLATATÙM Festival bandistico della Città di Bitonto

In il

Tre giorni per celebrare il 160° anniversario della nascita del m° Davide Delle Cese (1856 – 1938), con una serie di iniziative promosse dall’Associazione Musicale Culturale bitontina che porta il suo nome, in collaborazione con il Comune di Bitonto e il Comitato Feste Patronali “Maria SS. Immacolata”. Tutto questo è “FlataTùm”, il festival bandistico che alla sua seconda edizione vedrà convergere a Bitonto diverse orchestre di fiati, fanfare, bande civili e militari della nostra provincia. Fra parate, concerti e conferenze tematiche, gli eventi del 22, 28 e 29 maggio andranno ad arricchire il variegato cartellone legato alle annuali celebrazioni per le feste patronali. Direttore artistico della manifestazione è il m° Vito Vittorio Desantis; presenta il dott. Domenico Schiraldi.
Programma:

22 Maggio 2016

ore 10.00: giro per il paese a cura dell’Orchestra Sinfonica di Fiati “Davide Delle Cese” con soste in piazza Cavour e in piazza Cattedrale;
ore 11.00 – Piazza Moro: breve concerto in cassa armonica a cura dell’ dell’Orchestra Sinfonica di Fiati “Davide Delle Cese”, con musiche del compositore pontecorvese, diretto dal m° Vito Vittorio Desantis;
ore 12.00 – atrio di Palazzo Gentile: scoprimento della targa commemorativa alla presenza della autorità civili e religiose bitontine e di rappresentanti pontecorvesi e leontini con l’esecuzione del celeberrimo Scherzo Marciabile “Inglesina”;
ore 12.15 – Sala degli Specchi: breve conferenza sul tema “Davide Delle Cese, un bitontino d’adozione”, a cura del prof. Stefano Milillo, del m° Massimo Adamo Lancia, del m°Massimiliano Santoro e di Marco Perazzoni, bisnipote del m. cav. Davide Delle Cese.

28 Maggio 2016

ore 09.30: Giro per le vie della città dell’ Ass. Musicale “Bassa Musica” città di Bitonto;
ore 10.15 – Piazza Moro: breve esibizione dell’Ass. Musicale “Bassa Musica” città di Bitonto;
ore 10.30 – Corso Vittorio Emanuele: parata della Fanfara “Bersaglieri” Ruvo di Puglia;
ore 11.30 – Piazza Moro: concerto in cassa armonica diretto dal m° Rino Campanale;
ore 18.30 – Porta Baresana: concerto a cura dell’Orchestra “Monterisi” (100 ragazzi in musica) Scuola Media Indirizzo Musicale “R. Monterisi” – Bisceglie. Docenti: Salvatore Barile, Domenico Bruno, Antonio Cucumazzo, Antonio Cavallo, Leo Gadaleta, Saverio Losappio, Vincenzo Mastropirro;
ore 19.30: giro per le vie della città a cura dell’ Ass. Musico-culturale “Nicola Cassano” Città di Ruvo di Puglia (BA);
ore 20.00 – Piazza Moro: concerto in cassa armonica diretta dal m° Gennaro Sibilano.

29 Maggio 2016

ore 10.00: giro per le vie della città a cura dell’ Ass. di promozione sociale “Amici della musica” di Toritto (BA);
ore 10:30 – Piazza Moro: concerto in cassa armonica diretta dal m° Domenico Morea;
ore 11.30 – Corso Vittorio Emanuele: parata della Junior Band Città di Turi/Noicattaro (BA);
ore 12.00 – Porta Baresana: esibizione a cura della Junior Band Citta di Turi/Noicattaro (BA);
ore 18.30: giro per le vie della città a cura del Gran Concerto Bandistico Città di Rutigliano (BA);
ore 19.30 – Piazza Moro: concerto lirico-sinfonico in cassa armonica diretta dal m° Giuseppe Gregucci.

L’ingresso è libero e gratuito, la cittadinanza tutta è invitata.

Porta Baresana – Piazza Aldo Moro Bitonto (Bari)
10:00 – 20:30
ingresso libero
Info. 3475422371


Festival POLIORAMA (VI° edizione) – Castello Baronale Martucci di Valenzano

In il

Con la sesta edizione della rassegna di musica e….”POLIORAMA”, l’Associazione di musica e cultura “VILLA DEI SUONI”, prosegue con il suo Festival attuando tutte le azioni dirette a valorizzare la cultura territoriale nel senso più ampio, prestando attenzione alla storia, alle tradizioni, all’arte, ai suoi artisti ed alle bellezze naturali. Con la stessa formula delle passate edizioni, sul palcoscenico in questa del 2016, si esibiranno musicisti e pittori che, accomunati da un fil rouge, da un tratto distintivo determinato dalla giovane età ma con l’esperienza e la statura dei grandi, si sono particolarmente distinti.
Staff
Alceste Airoldi – presentazione – guida all’ascolto
Raffaella Lagreca – segreteria
Luna Pastore – responsabile allestimenti scenici;
Giuseppe Pupino – web architect;
Antonella Aresta – Adriana Orsi editing video;
Roberto Stefanelli – illustrazioni;
Nico Murri – grafico
Gianfranco Cascione – stampa
Livio Costarella – ufficio stampa e rapporto con i media
Cosimo Giangrande / Michele Mastrolillo – fonico e service audio/luci

Direzione / Organizzazione Maria De Filippis

20,30 – accoglienza/aperitivo/cena
22,00 – concerto/ painting exhibition
introduzione a cura di Alceste Ayroldi

DIORAMI

Sabato 16 Aprile
Walter Ricci trio with strings…
Painting exhibition Valentina Iacovelli

Sabato 30 Aprile
Angela Esmeralda trio
Painting exhibition Miki Gorizia

Sabato 21 Maggio
Ainè 4tet
Painting exhibition Valentina Iacovelli

Sabato 28 Maggio
Serena Brancale 4tet with strings…
Painting exhibition Miki Gorizia

Valenzano (Bari)
Castello Baronale Martucci – Centro storico
ore 20:30
ingresso libero
Info. 3496113475


CASSANO SCIENZA terza edizione

In il

Il primo festival scientifico realizzato dagli studenti: parte venerdì 8 Aprile la terza edizione di CassanoScienza, evento realizzato in collaborazione con il CNR, il CERN di Ginevra, l’istituto nazionale INDIRE, la fondazione Idis- Città della scienza di Napoli, l’Università e il Politecnico di Bari e già patrocinata dalla Regione Puglia. Fino al 16 Aprile, Cassano Murge, in provincia di Bari, sarà tappa obbligata per ricercatori, scienziati, informatici, giornalisti e divulgatori scientifici di fama internazionale, a partire da Edoardo Boncinelli, che terrà la prima conferenza in cartellone. Segui gli oltre 50 eventi dal programma completo.

Cassano delle Murge (Bari)
via P. Centrullo
ingresso libero
Info. 3803675898


SUDESTIVAL, il cinema italiano in Puglia 2016 – Monopoli (Bari)

In il

MONOPOLI – Dal 29 gennaio al 18 marzo il cinema Vittoria di Monopoli ospita la 17esima edizione del “Sudestival”, rassegna di cinema d’autore organizzata dall’associazione Sguardi. Ecco il programma completo del festival: i lungometraggi verranno proiettati alle 18 e alle 21, i cortometraggi alle 20,45.

29/1: alle 18 e alle 21 “In fondo al bosco” di Stefano Lodovichi

5/2: alle 18 e alle 21 “Fino a qui tutto bene” di Roan Johnson, alle 20,45 “Compito in classe” di Daniele Cancella

12/2: alle 18 e alle 21 “Alaska” di Claudio Cupellini, alle 20,45 “Oltreuomo” di Nicola Ragone

19/2: alle 18 e alle 21 “Solo per il week end” di Gianfranco Gaioni, alle 20,45 “Libera repubblica” di Andrea Brandino

26/2: alle 18 e alle 21 “Bolgia totale” di Matteo Scifoni, alle 20,45 “La carna trist” di Marisa Vallone

4/3: alle 18 e alle 21 “Ritorno a Spoon River” di rancesco Conversano e Nene Grignaffini, alle 20,45 “Cala paura” di Gianluca Marinelli

11/3: alle 18 e alle 21 “Un posto sicuro” di Francesco Ghiaccio, alle 20,45 “Guaccio” di Antonella Sibilia

18/3: alle 18 e alle 21 “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, alle 20,45 “Malatedda” di Diego Monfredini

Il costo per ciascuna proiezione è di 4 euro. È possibile effettuare un abbonamento per le proiezioni pomeridiane al prezzo di 16 euro o per quelle serali al prezzo di 24 euro.


LOOP FESTIVAL LCD SOUNDSYSTEM

In il

Loop è il festival multimediale che connette il mondo della musica contemporanea con il meglio del filmmaking internazionale.

Quattro serate dedicate a RADIOHEAD, BECK, WHITE STRIPES e LCD SOUNDSYSTEM.

WWW.LOOPFESTIVAL.IT

Proiezioni di videoclip, cortometraggi e opere filmiche per raccontare la carriera di quattro grandi icone della musica contemporanea.

INGRESSO GRATUITO

Cineporti di Puglia/Bari Padiglione 180 – Fiera del Levante

——————————————————————————-

PROGRAMMA:

5 novembre 2015 – ore 21.00
Focus on: Radiohead
Interviene Rossano Lo Mele (Direttore di Rumore)

La storia della band inglese dagli esordi di Creep al successo planetario, passando dall’uso dell’elettronica sperimentale alle collaborazione cinematografiche.

***

12 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: BECK
Interviene Mauro Zanda (Giornalista di RadioRai)

L’artista statunitense che ha rinnovato il significato di folk alternativo, utilizzando ritmiche hip-hop, cut-up e una irrefrenabile attitudine slacker. Sperimentatore digitale, eccezionale songwriter, l’immaginario di Beck è ricco di influenze audiovisive.

***

19 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: THE WHITE STRIPES
Interviene Enzo Gentile (Giornalista de Il Mattino, autore del Dizionario pop-rock Zanichelli)

I fratelli White raccontati attraverso le immagini che li hanno resi celebri a livello planetario, trasponendo l’elettricità delle loro chitarre in montaggi visivi sempre più arditi.

***

26 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: LCD SOUNDSYSTEM
Interviene Luca Pacilio (Vice Direttore de Gli Spietati, autore di Il videoclip nell’era di YouTube)

L’indie rock più ballabile del nuovo millennio, per una band che da Losing My Edge e Daft Punk is Playing At My House ha saputo inserire il punk e la ballata in strutture sonore dalle memorabili ritmiche elettroniche.


LOOP FESTIVAL THE WHITE STRIPES

In il

Loop è il festival multimediale che connette il mondo della musica contemporanea con il meglio del filmmaking internazionale.

Quattro serate dedicate a RADIOHEAD, BECK, WHITE STRIPES e LCD SOUNDSYSTEM.

WWW.LOOPFESTIVAL.IT

Proiezioni di videoclip, cortometraggi e opere filmiche per raccontare la carriera di quattro grandi icone della musica contemporanea.

INGRESSO GRATUITO

Cineporti di Puglia/Bari Padiglione 180 – Fiera del Levante

——————————————————————————-

PROGRAMMA:

5 novembre 2015 – ore 21.00
Focus on: Radiohead
Interviene Rossano Lo Mele (Direttore di Rumore)

La storia della band inglese dagli esordi di Creep al successo planetario, passando dall’uso dell’elettronica sperimentale alle collaborazione cinematografiche.

***

12 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: BECK
Interviene Mauro Zanda (Giornalista di RadioRai)

L’artista statunitense che ha rinnovato il significato di folk alternativo, utilizzando ritmiche hip-hop, cut-up e una irrefrenabile attitudine slacker. Sperimentatore digitale, eccezionale songwriter, l’immaginario di Beck è ricco di influenze audiovisive.

***

19 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: THE WHITE STRIPES
Interviene Enzo Gentile (Giornalista de Il Mattino, autore del Dizionario pop-rock Zanichelli)

I fratelli White raccontati attraverso le immagini che li hanno resi celebri a livello planetario, trasponendo l’elettricità delle loro chitarre in montaggi visivi sempre più arditi.

***

26 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: LCD SOUNDSYSTEM
Interviene Luca Pacilio (Vice Direttore de Gli Spietati, autore di Il videoclip nell’era di YouTube)

L’indie rock più ballabile del nuovo millennio, per una band che da Losing My Edge e Daft Punk is Playing At My House ha saputo inserire il punk e la ballata in strutture sonore dalle memorabili ritmiche elettroniche.


LOOP FESTIVAL BECK

In il

Loop è il festival multimediale che connette il mondo della musica contemporanea con il meglio del filmmaking internazionale.

Quattro serate dedicate a RADIOHEAD, BECK, WHITE STRIPES e LCD SOUNDSYSTEM.

WWW.LOOPFESTIVAL.IT

Proiezioni di videoclip, cortometraggi e opere filmiche per raccontare la carriera di quattro grandi icone della musica contemporanea.

INGRESSO GRATUITO

Cineporti di Puglia/Bari Padiglione 180 – Fiera del Levante

——————————————————————————-

PROGRAMMA:

5 novembre 2015 – ore 21.00
Focus on: Radiohead
Interviene Rossano Lo Mele (Direttore di Rumore)

La storia della band inglese dagli esordi di Creep al successo planetario, passando dall’uso dell’elettronica sperimentale alle collaborazione cinematografiche.

***

12 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: BECK
Interviene Mauro Zanda (Giornalista di RadioRai)

L’artista statunitense che ha rinnovato il significato di folk alternativo, utilizzando ritmiche hip-hop, cut-up e una irrefrenabile attitudine slacker. Sperimentatore digitale, eccezionale songwriter, l’immaginario di Beck è ricco di influenze audiovisive.

***

19 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: THE WHITE STRIPES
Interviene Enzo Gentile (Giornalista de Il Mattino, autore del Dizionario pop-rock Zanichelli)

I fratelli White raccontati attraverso le immagini che li hanno resi celebri a livello planetario, trasponendo l’elettricità delle loro chitarre in montaggi visivi sempre più arditi.

***

26 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: LCD SOUNDSYSTEM
Interviene Luca Pacilio (Vice Direttore de Gli Spietati, autore di Il videoclip nell’era di YouTube)

L’indie rock più ballabile del nuovo millennio, per una band che da Losing My Edge e Daft Punk is Playing At My House ha saputo inserire il punk e la ballata in strutture sonore dalle memorabili ritmiche elettroniche.


LOOP FESTIVAL RADIOHEAD

In il

Loop è il festival multimediale che connette il mondo della musica contemporanea con il meglio del filmmaking internazionale.

Quattro serate dedicate a RADIOHEAD, BECK, WHITE STRIPES e LCD SOUNDSYSTEM.

WWW.LOOPFESTIVAL.IT

Proiezioni di videoclip, cortometraggi e opere filmiche per raccontare la carriera di quattro grandi icone della musica contemporanea.

INGRESSO GRATUITO

Cineporti di Puglia/Bari Padiglione 180 – Fiera del Levante

——————————————————————————-

PROGRAMMA:

5 novembre 2015 – ore 21.00
Focus on: Radiohead
Interviene Rossano Lo Mele (Direttore di Rumore)

La storia della band inglese dagli esordi di Creep al successo planetario, passando dall’uso dell’elettronica sperimentale alle collaborazione cinematografiche.

***

12 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: BECK
Interviene Mauro Zanda (Giornalista di RadioRai)

L’artista statunitense che ha rinnovato il significato di folk alternativo, utilizzando ritmiche hip-hop, cut-up e una irrefrenabile attitudine slacker. Sperimentatore digitale, eccezionale songwriter, l’immaginario di Beck è ricco di influenze audiovisive.

***

19 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: THE WHITE STRIPES
Interviene Enzo Gentile (Giornalista de Il Mattino, autore del Dizionario pop-rock Zanichelli)

I fratelli White raccontati attraverso le immagini che li hanno resi celebri a livello planetario, trasponendo l’elettricità delle loro chitarre in montaggi visivi sempre più arditi.

***

26 novembre 2015 – ore 21:00
Focus on: LCD SOUNDSYSTEM
Interviene Luca Pacilio (Vice Direttore de Gli Spietati, autore di Il videoclip nell’era di YouTube)

L’indie rock più ballabile del nuovo millennio, per una band che da Losing My Edge e Daft Punk is Playing At My House ha saputo inserire il punk e la ballata in strutture sonore dalle memorabili ritmiche elettroniche.


TALOS FESTIVAL 2015 – Ruvo di Puglia

In il

Fanfara di Tirana, Transglobal Underground, Funkoff, Burry Guy, John Surman, Hosni Niko Zela eAlbanian Iso Polyphonic Choir, Minafrìc Orchestra, Michel Portal, Bojan Z, Nicola Pisani, Michele Jamil Marzella, Conturband, Francesco Sossio Banda, Pasquale Innarella Quartet sono alcuni degli oltre 400 musicisti ospiti del Talos Festival. La melodia, la ricerca, la follia, ideato e diretto dal trombettista e compositore Pino Minafra, che torna a Ruvo di Puglia, in provincia di Bari, da giovedì 1 a domenica 11 ottobre.

Dopo le oltre 60.000 presenze registrate nelle ultime tre edizioni che hanno segnato il ritorno del festival alla sua dimensione progettuale dopo anni di assenza, il Talos propone anche quest’anno un articolato programma dedicato al fenomeno della banda con quasi trenta concerti, produzioni originali, proiezioni, mostre, masterclass, affermandosi ancora una volta come una delle manifestazioni pugliesi più apprezzate e conosciute a livello nazionale ed europeo.

Il festival – come ogni anno – è diviso in due sezioni. Da giovedì 1 a mercoledì 7 ottobre Largo Cattedrale ospiterà l’anteprima dedicata alle bande che si sono formate all’interno di istituzioni culturali, conservatori, scuole e non solo. Nel corso della settimana di eventi si alterneranno, infatti, l’Associazione Corale Polifonica Rubis Canto, Bembè Percussion Ensemble, Small Stretch band, l’orchestra multietnica Ritmo Live del Conservatorio Corelli di Messina, Il Cenacolo Brass Ensemble, il trombonista Michele Jamil Marzella con i brani del suo lavoro discografico d’esordio “La via del possibile” (Dodicilune), la Serd Band, Apulia’s “Città di Ruvo di Puglia”, Francesco Sossio Banda, Banda Brigata Meccanizzata di Pinerolo, Grande Orchestra di Fiati G. Ligonzo di Conversano e Conturband.

Da giovedì 8 a domenica 11 ottobre appuntamento, invece, con il festival internazionale con grandi ospiti pugliesi, italiani e provenienti da tutto il mondo e alcune produzioni originali realizzate espressamente per il Talos che dimostrano il ruolo di ecletticità, poliedricità e innovazione che la banda può svolgere nel panorama internazionale. Il programma – in vari appuntamenti pomeridiani e serali ancora in via di definizione – ospiterà, tra gli altri, il duo franco/serbo composto da Michel Portal e Bojan Z, la presentazione di Cypriana, nuovo progetto discografico di Nicola Pisani, l’incontro tra Russia e Ucraina con Arkady Shilkloper (corno e flicorno) e Vadim Neselovsky (piano e armonica a bocca), l’esprienza dei Funkoff di Dario Cecchini (che terrà anche una masterclass), il contrabbassista Burry Guy, il sassofonista John Surman, il concerto della Minafrìc Orchestra con la partecipazione di Faraualla, Gianluigi Trovesi e altri ospiti, Pasquale Innarella Quartet con “Uomini Di Terra ” dedicato a Giuseppe Di Vittorio, Hosni Niko Zela e Albanian Iso Polyphonic Choir con la presenza sul palco del pianista Robert Bisha e con il violoncellista Redi Hasa e il gran finale con la Fanfara di Tirana e Transglobal underground.

Talos Festival è realizzato dal Comune di Ruvo di Puglia con il fondamentale sostegno di Puglia Sounds e il supporto di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia, Pro Loco Ruvo di Puglia,Associazione Terra Gialla e di numerosi e preziosi sponsor privati.


FESTIVAL DELLA RURALITA’ 2015

In il

Il Parco Nazionale Alta Murgia inaugura la III Edizione del Festival della Ruralità, che si svolgerà nelle giornate del 24, 25, 26 e 27 settembre 2015 in collaborazione con Legambiente Onlus. Tale manifestazione itinerante rappresenta un appuntamento di riferimento per quanti vogliono confrontarsi e conoscere le migliori pratiche di buona gestione dei territori, per scambiarsi informazioni e tecniche innovative nel settore.

Quest’anno, il festival si terrà nei Comuni di Bari, Minervino Murge, Cassano delle Murge e Toritto, focalizzando l’attenzione sull’agroalimentare nell’ambito del progetto cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare: “Expo e territori”

PROGRAMMA I GIORNATA – Giovedì 24 settembre

IL PARCO IN PIAZZA

Bari, Piazza del Ferrarese

dalle 9,00 alle 21,00

Mostra mercato delle aziende agricole di Campagna Amica che ricadono nell’area del Parco Nazionale dell’Alta Murgia
Business to business – Le imprese incontrano le imprese (dove gli agriturismi del parco possono approvvigionarsi di prodotti a km 0 dai colleghi del territorio, in base agli obblighi della legge regionale dell’agriturismo) Il cibo del Parco fa spettacolo – Show cooking con un noto chef del territorio, aperto al pubblico. Evento organizzato da Coldiretti Puglia in collaborazione con Legambiente.

Performance scientifico-artistica
Parco Nazionale dell’Alta Murgia: tra magia e scienza
Lo spettacolo della durata di 50’, alterna apparenti magie (di fatto esperimenti scientifici poi svelati) a spiegazioni esilaranti sulle caratteristiche scientifiche dell’Alta Murgia a cura di Multiversi.

Bari, Foyer del Teatro Petruzzelli

alle ore 19,00

Incontro pubblico: I Parchi, tra turismo rurale e tutela della biodiversità: un patrimonio da difendere.

Intervengono:

Michele Emiliano – Presidente Regione Puglia

Vittorio Cogliati Dezza – Presidente Nazionale Legambiente

Cesare Veronico – Presidente Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Modera: Maruxa Ruiz del Arbol – Giornalista El Pais, The Guardian

PROGRAMMA II GIORNATA – Venerdì 25 settembre

LE AREE PROTETTE GARANZIA DI QUALITÀ

Minervino Murge, Masseria Barbera

Ore 10, 00 – 13,00 e 15,00 – 18,00 laboratori didattici

Saluto: Mario Gennaro Superbo – Sindaco di Minervino Murge

Ore 17,30: dibattito Agricoltura: Biotecnologie e biodiversità del futuro
Intervengono: Michele Stanca – Genetista,Presidente UNASA

Beppe Croce – Responsabile Agricoltura Legambiente

Modera: Fabio Modesti – Direttore Parco Nazionale dell’Alta Murgia
Ore 18,30: workshop L’Agricoltura nelle aree protette: esperienze e buone pratiche a confronto

Intervengono: Gabriele Papa Pagliardini – Regione Puglia, Coordinamento Politiche di Sviluppo Rurale

Paolo Perna – Consulente Federparchi Marche

Enzo Valbonesi – Regione Emilia Romagna, Settore parchi e foreste

Chiara Mattia – Agronoma Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Gianni Cantele – Presidente Coldiretti Puglia

Modera: Beppe Croce – Responsabile Agricoltura Legambiente

Ore 19,30: Aperitivo letterario con Lino Patruno
Presentazione del libro “Il meglio del Sud. Attraversare il deserto, superare il divario” (Rubbettino Editore) Degustazione di vini con un sommelier A.I.S.
Ospite: Alessia Carozza – Assessore alla Cultura, Comune di Minervino Murge
Conduce: Antonio Stornaiolo
A seguire, degustazione prodotti tipici del territorio a cura dell’azienda ospitante

Ore 20,30: La Municipale Balcanica in Concerto

PROGRAMMA III GIORNATA – Sabato 26 settembre

LA BIODIVERSITÀ IN TAVOLA A KM 0

Cassano Murge, Agriturismo Murà

Ore 10,00 – 13,00 e 15,00 – 18,00: laboratori didattici

Ore 18,00: workshop I prodotti dei Parchi nutrono il Pianeta

Saluto: Vito Domenico Lionetti – Sindaco di Cassano Murge

Intervengono: Cesare Veronico – Presidente Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Italo Cerise – Presidente Parco Nazionale del Gran Paradiso

Antonio Carrara – Presidente Parco Nazionale dell’Abruzzo, Lazio e Molise

Modera:Sebastiano Venneri – Responsabile Territorio e Innovazione Legambiente

A seguire: I testimoni del territorio: dall’Alta Murgia a EXPO 2015

Intervista e presentazione dei prodotti del Parco Nazionale dell’Alta Murgia individuati quali prodotti dell’eccellenza a EXPO 2015 nell’ambito dell’iniziativa Testimoni del territorio.

Azienda Agrozootecnica “Don Rocco Miani”, Masseria Plantamura – Cassano delle Murge (di Erasmo Plantamura)

Azienda “Verde Murgia” – Minervino Murge (di Salvatore Maggiulli)

Azienda “Fattoria della Mandorla” – Toritto (di Dino Latrofa)

Due aziende provenienti dai Parchi Nazionali di Gran Paradiso e Abruzzo

Conduce: Alessio “Pinuccio” Giannone

Ore 19,30: Aperitivo letterario con Francesca Palumbo – Degustazione di vini con un sommelier A.I.S.

Conduce: Antonio Stornaiolo

A seguire, degustazione prodotti tipici del territorio a cura dell’azienda ospitante

Ore 20,30: Spettacolo “FoodLoop” – esperienze gastrofoniche tra la Murgia e il Cosmo di e con Nicola Difino

Ospiti: Vincenzo Deluci (tromba, drum machine), Giuliano di Cesare (fiati e percussioni), Nando Di Modugno (chitarra, sampler).

PROGRAMMA IV GIORNATA – Domenica 27 settembre

IL PARCO IN FESTA
Toritto, Fattoria della Mandorla

A partire dalle ore 9,00: laboratori didattici aperti, esibizioni equestri, attività ludico-ricreative per ragazzi.

Ore 10,00: incontro pubblico
Piano di gestione del cinghiale nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia – presentazione dei risultati dell’attività del Parco.

Saluto: Giambattista Fasano – Sindaco di Toritto

Intervengono: Leonardo Di Gioia –Regione Puglia, Settore Risorse agroalimentari, Alimentazione, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste

Carlo Lovari – Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Giampiero Sammuri – Presidente Federparchi

Cesare Veronico – Presidente Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Anna Grazia Frassanito – Naturalista Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Modera:Antonio Nicoletti – Responsabile Aree Protette e Biodiversità Legambiente

Ore 11,00: Cerimonia di premiazione delle Aziende amiche del Parco, consegna dei segnavento e assegnazione del marchio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Interviene: Antonio Decaro – Sindaco della Città Metropolitana di Bari

Conduce: Antonio Stornaiolo

A seguire, degustazione prodotti tipici del territorio a cura dell’azienda ospitante