Festival del Tango 2018

In il

festival del tango 2018 trani

Tangueri, musicisti e appassionati provenienti da tutto il mondo affolleranno le strade della Perla dell’Adriatico dall’11 al 15 luglio per seguire corsi, seminari e celebrare in tutte le sue forme ciò che nel 2009 l’UNESCO ha sancito come patrimonio culturale immateriale dell’umanità: il tango. Nato in Argentina e Uruguay come espressione popolare e artistica, il tango è soprattutto poetica, interpretazione, un modo di esprimersi e un linguaggio col partner dai codici non verbali. Tango, prima persona dell’indicativo presente del verbo tangere, in latino significa “io tocco”. Tocco, sfioro la sensualità, la bellezza, la melanconia, la nostalgia, il fremito della vita che danza sulle ali del tempo.
Dopo la prima mondiale dello spettacolo in Piazza Duomo a Trani l’11 luglio “Tango Historias de Astor”, ideato e coreografato da colui che ne firma anche la regia, Miguel Ángel Zotto, dal 12 al 15 luglio avrà luogo la VI edizione del Festival del tango di Trani con la pregevole direzione artistica del grande ballerino argentino, sotto l’alto patronato dell’Ambasciata della Repubblica argentina, un riconoscimento prestigioso e internazionale.
Un Festival destinato sicuramente a lasciare il segno quest’anno, organizzato dall’Associazione culturale In Movimento di Trani, con il patrocinio del Comune di Trani. La possibilità di seguire tutti i pomeriggi le lezioni presso Palazzo San Giorgio con grandi maestri, tra i nomi più rappresentativi del tango mondiale: Miguel Angel Zotto e Daiana Guspero, Facundo Piñero e Vanesa Villalba, Pablo Garcia e Romina Godoy, Vito Raffanelli e Giorgia Rossello.
Tutte le mattine il seminario “Tango e Psiche”, un laboratorio esperienziale tenuto da Mary Falco (psicologa e psicoterapeuta) e Roberto Henry Massaron (life counselor), entrambi appassionati di tango argentino, workshop aperto a tutti, non solo ai tangheri. Tutte le sere milonghe in Piazza Duomo, palcoscenico privilegiato che trasuda storia. Eleganti scivoleranno le coppie in pista sulle note del ballo più sensuale che esista.

Festival del tango – Trani || Info: 3805272776
www.festivaldeltangotrani.it; segreteriainformativa@festivaldeltangotrani.it;

Palazzo San Giorgio, via S. Giorgio 26


Notti di Poesia – Festival della Cultura Poetica

In il

Notti di Poesia Festival della Cultura Poetica

Decima edizione di “Notti di Poesia” nel centro storico di Cassano delle Murge (Ba). Poesie, teatro, musica, performance, arte si fondono in quattro magiche notti con poeti e scrittori da tutta Italia.

IL PROGRAMMA

Giovedì 12 luglio

Ore 20.30 – Pinacoteca Civica – Palazzo “Miani-Perotti”
Inaugurazione della personale di Franco Cortese

Ore 22.00 – Piazzetta Vincenzo Ruffo

“TERRA E ACQUA”. Performance poetica a cura di Iula Marzulli (Associazione per le arti e la cultura “Alauda”).

Venerdì 13 luglio

Piazza Adua

Ore 20.30: Franco Arminio

Ore 21.30: Antonia Pozzi. Legge Floriana Uva

Ore 22.30: Alessandro Cobianchi

Piazzetta San Pietro

Ore 21.00: Giuseppe D’Ambrosio Angelillo e la “sua” Alda Merini. Legge Marco Vito de Virgilio

Ore 22.00: Mariella Cuoccio

Ore 23.00: Itai Doshin duo

Piazza San Rocco

Ore 21.00: Monica Messa

Ore 22.00: Teodoro Ugone

Ore 23.00: Dora Luiso

Piazza san Giuseppe

Ore 20.30
Tonino Caponio (Cassano)

Ore 21.30

Vito Sciacovelli (Santeramo)
Nicola Scalera e Marta Loiudice (Altamura)

Sabato 14 luglio

Piazza Adua

Ore 20.30: Giuseppe Milella

Ore 21.30: Giuseppe Perrone

Ore 22.30: Vanna Carlucci

Piazzetta San Pietro

Ore 21.00: Vitantonio Lillo. Accompagnato da “Schegge di Legno” (Michele Marzulli, chitarre e Francesco Sabato, basso).

Ore 22.00: Vincenzo De Marco

Ore 23.00: Iula Marzulli

Piazza San Rocco

Ore 21.00: Cassandra

Ore 22.00: Concetta Antonelli

Ore 23.00: Vittorino Curci

Piazza san Giuseppe

Ore 20.30

Francesco Vito Morgese (Santeramo)

Michele Fanelli (Bari)

Piazza A. Moro

Ore 24.00: Ugo Maurino legge “I poeti maledetti” (con assaggi di assenzio)

Domenica 15 luglio

Piazza Adua

Ore 20.30: Carmen De Sario

Ore 21.30: Cardiopoetica

Ore 22.30: Bruno Aurisicchio

Piazzetta San Pietro

Ore 21.00: Silvana Kuhtz

Ore 22.00: Antonio Giampietro

Ore 22.30: Gianni Miniello

Piazza san Rocco

Ore 21.30: Evento in collaborazione con “Inchiostro di Puglia”

Ore 22.30: Rita Zingariello in concerto

INOLTRE:

– Mostra fotografica a cura del Fotoclub Murgia sul tema “Poesia”
– “Strappi di poesia”
– Instant-poets
– Mostra illustrazioni a cura di Michele Condrò

Centro Storico Cassano delle Murge (Bari)
ingresso libero
Info. 3206623746


“FestivArts”: ad Alberobello cinema, teatro e musica con Giancarlo Giannini, Dire Straits Legacy ed Eugenio Finardi

In il

festivarts alberobello

Nasce ad Alberobello, la prima edizione di “FestivArts”, contenitore culturale, artistico nazionale ed internazionale, organizzato dal Comune di Alberobello in collaborazione con Domi Ciliberti, responsabile marketing e comunicazione, e Pino Savino, direttore artistico, che ospiterà Giancarlo Giannini, i Dire Straits Legacy e Eugenio Finardi. FestivArts è stato ideato per divenire evento attrattivo per esponenti di rilievo del panorama musicale, teatrale e cinematografico. L’obiettivo è quello di offrire preziosi momenti di contatto diretto con il pubblico, rilanciando la sfida di una cultura possibile e per tutti. Primo appuntamento, l’11 luglio alle ore 21.00 con Giancarlo Giannini che sarà ospitato nella suggestiva P.zza Sacramento incorniciata dal Trullo Sovrano. In questa cornice, Giannini riceverà il riconoscimento “Premio FestivArts alla carriera – Città di Alberobello”, un riconoscimento a memoria del 45° anniversario del premio ricevuto dal Festival di Cannes per il film “Storie d’amore e di Anarchia”. Alla celebrazione seguirà un momento con l’artista che racconterà aneddoti e ricordi legati alla sua vita di uomo e di artista, concludendo con la lettura di alcune delle più belle poesie dei grandi autori contemporanei. Un incontro unico ed originale, quindi, ritagliato su misura per FestivArts. Il 31 luglio sarà la volta dei DSL Dire Straits Legacy con una conferenza stampa speciale in cui lanceranno da Alberobello, le date italiane del loro tour europeo, atteso per il prossimo inverno. La famosa band, composta da alcuni degli elementi del gruppo originario dei Dire Straits, al quale si sono affiancati altri miti della musica a livello mondiale come Mel Collins, Danny Cummings, Steve Ferrone, Trevor Horn, Primiano Di Biase, Phil Palmer, Alan Clark e Marco Caviglia, ha da poco lanciato il primo CD dal titolo “3 Chord Trick”. A sugellare il forte legame con la terra di Puglia, nato grazie al folgorante concerto nella Caverna della Grave nelle Grotte di Castellana nel 2016, saranno proprio Phil Palmer, Alan Clark e Marco Caviglia che per la fine di luglio interverranno all’atteso incontro durante il quale riserveranno ai propri fan più di una sorpresa. FestivArts si concluderà il 7 agosto con Eugenio Finardi ed il suo speciale “Finardimente in duo”, uno spettacolo ricco e sempre nuovo in cui il cantautore ribelle si interroga sul significato della Verità nell’Arte. Un progetto intimo e coinvolgente in cui Finardi, accompagnato dal chitarrista Giovanni Maggiore (alias Giuvazza), promettente cantautore e affermato musicista della scena torinese. Gli eventi in programma sono liberi. Non è richiesta prenotazione. Disponibilità di posti a sedere limitata. Per informazioni, contattare il numero 3487649373.


LOCUS FESTIVAL 2018 – Il programma completo

In il

locus festival 2018 programma

Il programma della XIV edizione del Locus festival: grande musica internazionale in Puglia, nel borgo e nelle contrade di Locorotondo. Dal 7 luglio all’11 agosto 2018, un intreccio di musiche e culture, arti visive, incontri letterari.
Nuovi headliner annunciati: GHEMON e FLOATING POINTS, che si aggiungono a R+R = NOW con ROBERT GLASPER, TERRACE MARTYN, CHRISTIAN SCOTT, DERRICK HODGE, JUSTIN TYSON e TAYLOR MCFERRIN; RODRIGO AMARANTE, BAUSTELLE, COSMO, JAMES HOLDEN & ANIMAL SPIRITS, GOGO PENGUIN, THE COMET IS COMING, KAMAAL WILLIAMS, MOSES SUMNEY.

After party sul mare con: HABIBI FUNK, BRADLEY ZERO, DENGUE DENGUE DENGUE. Locus Focus con SIMON REYNOLDS, GEOFF DYER, MICHAEL ZADOORIAN, illustrazione con XL COMICS e GRAPHIC NEWS e molto altro ancora.

Calendario degli eventi musicali:

LUGLIO

Sab. 7/7
h 22 – Mavù Masseria | >>>Acquista Biglietti
R+R=NOW feat Robert Glasper, Terrace Martin, Christian Scott, Derrick Hodge, Justin Tyson, Taylor McFerrin

Sab. 21/7
h 22 – Piazza Moro | Ingresso libero
GHEMON

Dom. 22/7
h 22 – Piazza Moro | Ingresso libero
KAMAAL WILLIAMS

Ven. 27/7
h 22 – Piazza Moro | Ingresso libero
RODRIGO AMARANTE / DIODATO

h 24 – Lido Lullabay – Extralocus | Ingresso libero
HABIBI FUNK

Sab. 28/7
h 22 – Mavù Masseria | >>>Acquista Biglietti
BAUSTELLE

Dom. 29/7
h 22 – Piazza Moro | Ingresso libero
GOGO PENGUIN

AGOSTO

Ven. 3/8
h 22 – Piazza Moro | Ingresso libero
MOSES SUMNEY

h 24 – Lido Lullabay – Extralocus | Ingresso libero
BRADLEY ZERO

Sab. 4/8
h 22 – Mavù Masseria | >>>Acquista Biglietti
JAMES HOLDEN & THE ANIMAL SPIRITS / COSMO

Dom. 5/8
h 22 – Piazza Moro | Ingresso libero
THE COMET IS COMING

Ven. 10/8
h 23 – Lido Lullabay – Extralocus | Ingresso libero
DENGUE DENGUE DENGUE

Sab. 11/8
h 22 – Mavù Masseria | >>>Acquista Biglietti
FLOATING POINTS

www.locusfestival.it
Contact email: info@locusfestival.it
Tel.: +39 393 9639865


Bit Band Festival

In il

Bit Band Festival bitritto

La Bit Radio con il patrocinio della Regione Puglia, Bollenti spiriti e il Comune di Bitritto è lieta di invitarvi alla serata finale del “Bit Band Festival”.

Sei band emergenti in gara si sfideranno a suon di musica per aggiudicarsi i quattro premi in palio.

Le band:
A zoo
Bariche
The Hovertone
Hotel Monroe
Roberto De Frenza e le maschere
I viaggi di Madeleine

Presentano la serata
Mariano Di Venere e Laura Palasciano

Direzione artistica
Mariano Di Venere

La serata sarà trasmessa in diretta sul sito www.labitradio.it e sarà commentata dagli speaker Stefano Campanale e Laura Amerise.

Ore 20:00 – Start Up a cura de “La Bit Radio”
Stefano e Laura intervisteranno i finalisti, gli addetti ai lavori e il pubblico presente in Piazza Aldo Moro. Curiosità ed emozioni a caldo prima della gara.

Ore 21:00 – Inizio della gara

Chi vincerà il Bit Band Festival?
Vieni a scoprirlo sabato 7 Luglio in Piazza Aldo Moro a Bitritto (Ba).


GIOVINAZZO STREET FOOD & TRUCK – Festival del cibo di strada

In il

giovinazzo street food festival

Tre giorni da leccarsi i baffi in una location meravigliosa, i migliori truck d’italia vi faranno degustare le prelibatezze e specialità della tradizione gastronomica di strada italiana ed europea. Oltre alle serate gastronomiche dj set e animazione allieteranno le serate. La domenica sara’ possibile dalle 11:00 in poi pranzare nel villaggio.

INGRESSO LIBERO

Per info 338 8723866 – 080 3216062

info@pdlcomunicazione.it


VIVA! Festival 2018

In il

viva festival 2018 valle ditria

EARLY BIRD WEEKEND PASS (6-7July)
>>>Acquista Biglietti
THURSDAY TICKET (5 July) / LIMITED AVAILABILITY
>>>Acquista Biglietti

Nell’estate in cui la nazionale azzurra non prenderà parte al Campionato mondiale di calcio, VIVA! Festival torna dal 4 all’8 luglio con una seconda edizione intitolata ITALIA’18, per regalare cinque notti magiche alla Valle d’Itria e al pubblico pugliese, nazionale e internazionale.

Finalmente svelata la lineup della seconda edizione, che offre un approccio transglobale ai nuovi suoni grazie ad alcuni degli artisti più apprezati e influenti del panorama musicale degli ultimi anni: Anthony Naples, Arca, Awesome Tapes From Africa, Call Super, Carla Dal Forno, Equiknoxx ft. Shanique Marie, Goldie — Blue Note set, Helena Hauff, Iceage, Jamie xx, John Maus, K Á R Y Y N, Laurel Halo, Nicola Conte & Spiritual Galaxy, Nu Guinea, Not Waving, Rudan, Sampha, STILL e The Black Madonna.

Il Festival farà ritorno in alcuni dei luoghi della prima edizione, estendendosi a ulteriori comuni della Valle da cui è patrocinato: Locorotondo, Fasano, Martina Franca, Ostuni e Alberobello.

Maggiori informazioni sulle giornate di mercoledì 4 e domenica 8 luglio veranno comunicate nel corso delle prossime settimane.

www.vivafestival.it


XVII edizione del Festival Il Libro Possibile

In il

il libro possibile festival 2018

Un parterre d’ospiti d’eccezione per la XVII edizione del festival! Graditissimi ritorni e nuovi arrivi animeranno Polignano a Mare con presentazioni di libri, lectio magistralis e spettacoli.

Ci saranno illustri nomi del panorama culturale nazionale ed internazionale: scrittori, giornalisti, magistrati, scienziati, politici, imprenditori, campioni sportivi, attori, conduttori radiofonici e personaggi dello spettacolo. Non mancheranno firme esordienti della letteratura. Spazio anche agli autori di libri per ragazzi. Novità di quest’anno: una sezione speciale dedicata alla disabilità a cura del dott. Francesco Manfredi con la partecipazione di atleti paralimpici. Insomma, un’edizione da non perdere!

GLI OSPITI

Ainis Michele Risa
Angeli Federica
Aprea Bruno Vita segreta delle sette note. Sette brevi lezioni di musica
Arciuli Emanuele Il pianoforte
Armeni Ritanna Una donna può tutto. 1941: volano le streghe della notte

Baliani Marco Ogni volta che si racconta una storia
Beccati Lorenzo 7 L’ombra di Pietra
Bianchi Marco Cucinare è un atto d’amore. La mia dieta tra emozioni, prevenzione e benessere
Bianco Gianni, Giuseppe Gatti Alle mafie Alle mafie diciamo NOi
Berruti Giulio Nutshell
Boccia Claudio L’irrazionalità delle organizzazioni e la leadership quantistica
Bovenzi Francesco Maria Solo con il battito del cuore. Racconti e altre storie
Brescia Susi La possibilità di essere felici
Briganti Annarita Quello che non sappiamo
Brunello Cucinelli La bellezza salverà il mondo
Brunini Federica Due sirene in un bicchiere
Bussola Matteo La vita fino a te

Cacciapaglia Lino Pasquale Azzurra
Cagnotto Tania Oro argento e Tania. Le parole della mia vita
Calabrò Antonio Il canto della fabbrica
Calenda Filippo
Cannito Chiara ‘Arkad | Corro
Casciaro Francesca L’eredità della polvere
Caselli Gian Carlo C’è del marcio nel piatto!Come difendersi dai draghi del made in Italy che avvelenano la tavola
Cassano Natale Inseguire un fantasma
Cassese Sabino Nuovo governo: limiti e virtù
Castagna Oreste Le novelle di Oscar Wilde
Castoro Carmine Il sangue e lo schermo. Lo spettacolo dei delitti e del terrore da Barbara D’Urso all’ISIS
Catalano Ettore Rosso Adriatico. Il delitto della lamia
Catozzella Giuseppe E tu splendi
Cazzullo Aldo Metti via quel cellulare. Un papà. Due figli. Una rivoluzione
Cerasa Claudio Abbasso i tolleranti. Manuale di resistenza allo sfascismo
Cerlino Fortunato Se vuoi vivere felice
Carrera Letizia La flânerie. Del camminare come metodo
Comandante Alfa Missioni segrete
Comencini Cristina Da soli
Comentale Paolo, Enrica Simonetti, Felicita Scardaccione, Rosalba Branà Un bambino di nome Pino. Arte Gioco Vita
Corrias Pino Nostra incantevole Italia. Da Portella della Ginestra alla villa di Grillo, da Sanremo a Lampedusa, passando per Arcore e Dagospia: i luoghi che hanno cambiato la nostra storia
Cottarelli Carlo Il macigno. Perché il debito… I sette peccati capitali dell’economia italiana
Crepet Paolo Il coraggio
Cruciani Giuseppe I fasciovegani. Libertà di cibo e di pensiero
Curcio Carmine Christian Barnard. 50 anni dopo il primo trapianto. Luci e ombre

D’Attoma Niky Io sono un’amazzone
De Bortoli Ferruccio
De Carolis Stefano Con un piede nella fossa
De Cataldo Giancarlo L’agente del caos
De Giovanni Maurizio
De Matteo Nicola Il morso della murena
De Luca Erri Rivoluzione
De Paolis Federica Notturno Salentino
De Silva Diego Superficie
De Masi Domenico Il lavoro nel XXI secolo
Dell’Osso Liliana L’altra Marilyn. Psichiatria e psicoanalisi di un cold case
Dibari Tommy Me la sono andata a cercare
Di Mare Franco Barnaba il mago
Di Luzio Giulio Tuccata
Disanto Anna Maria Della vendetta di Cettina
Di Trani Michela Il riscatto. Storia vera di un uomo uscito dal tunnel dell’usura
Domenichini Stefano L’otto orizzontale

Faino Alessandro Il giardino degli amori perduti. Una storia di passione all’ombra dell’acciaieria più grande d’Europa
Farinetti Oscar
Fanelli Raffaella La verità del Freddo. La storia. I delitti. I retroscena. L’ultima testimonianza del capo della banda della Magliana
Feltri Stefano Reddito di cittadinanza. Come. Quando. Perché (paperfirst)
Ferrari Iris Una di Voi
Ferrari Marco Un tango per il duce
Fiandra Laura e Marina Pucello Le ricette dell’energia. 140 proposte vegane crude e cotte per vivere con più vitalità
Fierro Errico La Genovese. Una storia d’amore e di rabbia
Foa Marcello Gli stregoni della notizia. Atto secondo. Come si fabbrica informazione al servizio dei governi
Fontana Luciano Un paese senza leader. Storie, protagonisti e retroscena di una classe politica in crisi
Fortuna Corrado L’amore capovolto
Fubini Federico La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci

Galante Giuseppe La mafia dietro le quinte
Genisi Gabriella La teoria di Camila. Una nuova geografia familiare
Gerini Sara Giada #Facciamoci sentire. La sfida invisibile
Ghemon Io sono
Giordano Paolo Divorare il cielo
Giusti Felice Chiamata senza risposta
Gomes Anna A metà del giorno
Gomez Peter Etica, politica e giornalismo (tema)
Greer Andrew Sean Less

Hidden Philosophy. Alla ricerca della filosofia nascosta

Indellicato Michele “Neuroscienze e scienze umane. Etica e prospettiva personalista”
Introna Marcello Castigo di Dio
Introna Vito Velluto nero

Jorio Paolo, Vodret Rossella Il mistero dell’angelo perduto Lacarbonara Roberto, Giuseppe Teofilo Super. Pino Pascali e il sogno americano
Laporta Lorenzo Ikkos, L’Alteta di Taranto
Lazzeri Davide, Diego Gigliotti e Manuel Francisco Castello Chirurgia e medicina estetica dalla A alla Z. La scienza al servizio della bellezza
Lepore Giorgia Il compimento è la pioggia
Lillo Marco I padrini fondatori della seconda Repubblica
Lippolis Alfredo Cataldo Con i piedi ben piantati nel vuoto
Loiacono Greta Io e te, uguale noi
Lombardi Rocco Odio platonico
Lucarelli Selvaggia Casi umani. Uomini che servivano a dimenticare ma che hanno peggiorato le cose
Luxuria Vladimir

Manfredi Francesco e Francesca Tarulli Oltre i limiti meravigliosa…mente
Maraini Dacia, Claudio Volpe Il diritto di morire
Martellato Anna La prima ora del giorno
Martini Alviero Andare lontano viaggiando
Matarrese Domennico
Mazza Carlo Naviganti delle tenebre
Mazzone Luca La prigione dell’impossibile. Evadere dalla grabbia più pericolosa costruita dall’uomo
Mellone Angelo La stella che vuoi
Milan Alessandro Mi vivi dentro
Monfreda Annalisa Come se tu non fossi femmina. Appunti per crescere una figlia
Mongelli Giuseppe, Nunzio Angiola, Enzo Varricchio Etica, legalità ed efficienza nella P.A.
Monopoli Fabrizio La strana passione
Monsignor Francesco Savino Spiritualità e politica. Aldo Moro, Giorgi La Pira, Giuseppe Dossetti
Moschetta Antonio Il tuo metabolismo. L’utilità della dieta nella prevenzione e cura del cancro
Müller Gerhard Ludwig Tra Internet e il denaro c’è ancora spazio per Dio?

Nava Massimo Il boss è immortale

Onestini Luca e Raffaello Tonon Gli oneston
Orlando Nicole Vietato dire non ce la faccio
Ostuni Adriana Le verità apparenti

Pacolli BehgJet Nulla è impossibile. La mia vita dalla povertà al successo
Pagone Onofrio Più di una regina
Palmisano Leo Tutto torna. Il primo caso del bandito Mazzacani
Palumbo Francesca La tua pelle che non c’è
Parpiglia Gabriele La porta del cuore
Pellegrini Maurizio AWAY – immagini dal mio paese è un nuovo modo di concepire la promozione del territorio: un cortometraggio musicale per orchestra uscito recentemente in cofanetto.
Pellicoro de Candia Chiara Incontri quasi per caso
Petroni Agostino MEMORIA NUEVA. STORIE DI GUARDIANI DELLA TERRA
Pirlo Giuseppe, Maria Sciarrino e Antonio Felice Uricchio La formazione nell’era delle smart cities
Positano Di Donna Domenico, Maria Giuseppina Girardet Come i faraoni

Quarteroni Alfio La matematica applicata alla medicina: il progetto i-Heart

Raeli Vittorio Lezioni di contabilità pubblica. La responsabilità amministrativa e contabile
Rampini Federico Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano il mondo in cui viviamo
Rattaro Sara Uomini che restano
Russo Federico (con Fontana) Santoro Filippo Mistero dell’Incarnazione e sfide attuali
Sardano Cisco L’irraccontabile Freak Antoni
Scaglione Giuseppe La figlia
Scanzi Andrea Con i piedi ben piantati sulle nuvole
Scarpinato Roberto
Sciarelli Federica, Gildo Claps Per Elisa. Il caso Claps: 18 anni di depistaggi, silenzi e omissioni
Sgobba Martino La stanza dei racconti
Simonetti Enrica Puglia un viaggio a colori
Simoni Marcello Il patto dell’abate nero. Secretum saga
Solenghi Tullio Bevi qualcosa, Pedro! Più che un’autobiografia un’autotriografia
Solaro giuseppe Chiara e le sue piccole domande
Solieri Maurizio (ex chitarrista vasco)
Sortini Franco Un luogo neutro
Spinelli Gianni Andiamo al Cremlino, una storia di fantalcalcio.

Tozzi Mario L’Italia intatta
Tragni Bianca Nicolino va alla guerra. Il romanzo di un agricoltore pugliese nella fornace della Grande Guerra
Travaglio Marco B. come basta
Trebeschi Giada L’autista di Dio
Trifone Gargano Raffaele Nigro. I fuochi del Basento. Raccontato da Trifone Gargano (con illustrazioni di Vito Matera)
Troisi Michele Teoria economica del turismo e della rendita turistica
Trombetta Agostino, Luciano Ciavarella Dei – Amori – Elettrotecnici e Cheyenne
Tronchetti Provera Marco Impresa, cultura e società
Tuccino centrone Pasquale Diversamente innamorato

Uricchio Antonio Felice, Vitorocco Peragine e Mario Aulenta Manuale di Scienza delle Finanze, diritto finanziario e contabilità pubblica Van Stegeren Frederik (Federico l’olandese volante) Il Principato. Storie di radio e rock’n’roll
Vergassola Dario
Vespa Bruno Soli al comando. Da Stalin a Renzi, da Mussolini a Berlusconi, da Hitler a Grillo. Storia, amori, errori
Vistarini Carla
Domenico Vitto, Aldo Patruno, Francesco Palumbo, Antonio Troisi Presenta Domenico Matarrese Dibattito su turismo

Zanchini Edoardo e Michele Manigrasso Vista mare. La trasformazione dei paesaggi costieri italiani
Zap Mangusta, Vittorio De Scalzi (Chitarrista dei New Trolls)

Per maggiori informazioni www.libropossibile.com


Festival Note di Notte, a Rutigliano la IV edizione

In il

festival note di notte 2018 rutigliano

Il Festival Note di Notte, giunto alla IV edizione, con la direzione artistica del M° Luciano Tarantino, si terrà quest’anno dal 3 al 26 luglio 2018, presso Parco Donna Antonietta Localzo a Rutigliano, una suggestiva location immersa nel verde, nell’abbraccio saggio e attento di querce secolari. Sono previsti due eventi a settimana, con inizio alle ore 21.00, arricchiti da mostre fotografiche e artistiche, monologhi teatrali, osservatorio astronomico e degustazione di birre artigianali.

Seguiremo il Festival come media partner e vi aggiorneremo, anche attraverso la nostra pagina Facebook, sulle varie attività in programma. Troverete, inoltre, sulla home page di Puglia Eccellente, un banner che vi condurrà direttamente sulla pagina FB del Festival.

Programma del Festival Note di Notte:

– Martedi 3 luglio 2018

Gala lirico

Orchestra Sinfonica “Note di Notte” diretta dal M° Giovanni Rinaldi

Tenore Leonardo Gramegna – Soprano Luisella De Pietro

Ospite d’eccezione: Michele Mirabella

– Giovedì 5 luglio 2018

El Barrio Libertad

Flamenco: musica, tradizioni e danza

– Martedì 10 luglio

Metti una sera a casa di Maria Callas

Spettacolo teatrale con Giampiero Mancini

Ensemble Umberto Giordano

– Giovedì 12 luglio

L’oscurità di Guillame

Roberta Giallo & Band Trio

– Martedì 17 luglio

Napolide

Spettacolo napoletano con Anema

– Giovedì 19 luglio

Sollima & friends

Giovanni Sollima e gli ApuliaCelloSoloist

– Martedì 24 luglio

Sincretico

Con il fisarmonicista Vince Abbracciante e l’ensemble Alkemia

– Giovedì 26 luglio

A piedi Nudi

Con il cantautore Pietro Verna

La cultura è la chiave per poter leggere la realtà, un mezzo per raccontare storie, epoche e universi diverse e lontani, è un luogo di aggregazione, una porta che si affaccia sul mondo. L’associazione Note di Notte, la cui identità è caratterizzata da apertura, eccellenze, comunanza e accessibilità promuove un nuovo percorso d’arte che mira al sostegno della conoscenza. Una rassegna di eventi caratterizzata da nuove eccellenze artistiche e tecnologiche. Una piattaforma di idee e progetti. Una trasversalità che aggrega porzioni di pubblico di ogni fascia di età.

Info e contatti:

Inizio spettacoli: ore 21:00
Costo singolo biglietto: € 7.
Abbonamento 4 eventi: € 20.
Abbonamento 8 eventi: € 35.
Gli abbonamenti non sono nominali e i posti non sono numerati.
I biglietti sono acquistabili presso libreria LaSapienza a Capurso, cartolibreria Barcadoro a Rutigliano oppure direttamente in loco prima di ogni evento.
E’ possibile anche prenotare, telefonando o via sms, all’infoline: 3806914882.
Info location: www.parcolocalzo.it
E-mail: festivalnotedinotte@gmail.com
FB: Festival Note di Notte
Instagram: @festivalnotedinotte


PortaGrande in Festival a Castellana Grotte

In il

portagrande in festival castellana grotte

Castellana Grotte (Ba): dal 1° al 29 luglio eventi in largo Porta Grande e piazza Garibaldi

“PortaGrande in Festival”: gli appuntamenti dal 1° al 7 luglio

Da Noemi ad “Area Sanremo” passando per il “PortaGrande in Food&Beer

È ormai alle porte l’appuntamento con il “PortaGrande in Festival”, contenitore di eventi gratuiti inserito nel programma “Estate nella Città delle Grotte” che impegnerà dal 1° al 29 luglio ogni sera largo Porta Grande e piazza Garibaldi a Castellana Grotte (Ba). Il tutto prenderà il via domenica 1° luglio alle ore 21:00 con l’attesissimo live di Noemi, unica data nella provincia di Bari de “La luna tour”, in cui l’artista presenta dal vivo i brani contenuti nel suo ultimo album. Dopo questo primo appuntamento, largo Porta Grande si trasformerà in un vero e proprio villaggio del divertimento, fra spettacoli di varia natura, giochi e intrattenimento per bambini.

Se la gastronomia sarà protagonista per tutto il mese al “PortaGrande in Festival” con una gustosa proposta di cibi tipici e golosità, sarà nelle serate di lunedì 2, martedì 3 e mercoledì 4 luglio che la cultura del gusto si farà spazio grazie al “PortaGrande in Food&Beer”, vero e proprio evento nell’evento che punterà l’attenzione sui prodotti gastronomici locali e soprattutto sulle birre artigianali della Puglia, fra laboratori, workshop, presentazioni di libri tematici, show cooking e la presenza di stand dedicati alla birra artigianale regionale con Birrificio Birranova, Birrificio Bari, Birrificio OLD 476, Lieviteria, SBAM – Social Brewery Alta Murgia, Birrificio Caput Ursi, Nix Beer e Birrificio I Peuceti.

Si inizierà il 2 luglio alle ore 19:00 con la visita in birrificio con degustazione presso Lieviteria in largo Porta Grande guidata dal birraio Angelo Ruggiero. Alle ore 20:00 Manila Benedetto, giudice birraio e Unionbirrai Beer Taster, introdurrà il tema “Il fermento artigianale in Italia ed in Puglia” in un laboratorio di degustazione, mentre alle ore 21:00 la birra artigianale sarà abbinata ai piatti preparati nello show cooking a cura di Istituto Eccelsa dal tema “La cucina con la birra”. Ad occuparsi dell’abbinamento sarà Vincenzo Neglia, Unionbirrai Beer Taster.

Martedì 3 luglio alle ore 19:00 si svolgerà il laboratorio “Produrre la birra in casa: come iniziare e dove si può arrivare” con il birraio Vincenzo Capozzo, Angelo Lovece, e l’intervento di Leone Mastromarino, produttore di impianti per birrifici. Alle ore 20:00 si proseguirà con “Birra: lo strano caso di Castellana Grotte”, dibattito con le professionalità legate alla birra della cittadina delle grotte, un caso italiano per quantità di operatori del settore. Aprirà il dibattito l’assessore Giovanni Filomeno. A concludere l’appuntamento con il gusto alle ore 21:00, invece, sarà ancora uno show cooking con Istituto Eccelsa dal tema “Interpretazione Puglia” con l’abbinamento di una birra artigianale a cura di Francesco Recchia, Unionbirrai Beer Taster.

Il “PortaGrande in Food&Beer” si concluderà il 4 luglio a partire dalle ore 19.00 con il workshop “Non chiamateli alternativi – cibi biologici e biodinamici che fanno bene” con la partecipazione di Luigi Caforio, esperto di cibi bio e biodinamici e titolare di Maiakera, Domenico Pugliese, fiduciario SlowFood Alberobello, e la dottoressa Patrizia Ferulli, biologa nutrizionista, e a seguire, alle ore 20:30, con lo show cooking di Istituto Eccelsa su “La cucina che fa bene, con abbinamento di una birra artigianale a cura di Pasquale Ursi, Unionbirrai Beer Taster.

A concludere le tre serate saranno tre appuntamenti musicali: lunedì 2 alle ore 22:30 protagonista il cantautorato italiano suonato dai Radiogada, martedì 3 alle 22:30 ci sarà l’omaggio a Modugno del Meraviglioso Duo, mentre I Nemici Di Tex, tribute band dei Litfiba, si esibirà mercoledì 4 alle 22:00.

La musica tornerà protagonista assoluta in largo Porta Grande anche giovedì 5 alle ore 21:00 con il secondo appuntamento, dopo quello di Noemi, voluto dall’Amministrazione Comunale, quando si ballerà con l’Orchestra Casadei. Mentre venerdì 6 alle 21:30 si cambierà decisamente registro musicale con i Komandanti, cover band di Vasco Rossi, che ospiteranno straordinariamente nella loro formazione il tastierista Alberto Rocchetti. Ad arricchire il programma del 6 luglio, inoltre, dalle ore 19:00 ci saranno gli artisti di strada del “Buskers Festival” per il divertimento di grandi e piccini. La settimana si chiuderà ancora con un evento voluto dell’Amministrazione Comunale, sabato 7 luglio alle ore 18:00 e alle 21:00 con il doppio appuntamento con “Area Sanremo Tour” (la selezione che permette ai giovani cantanti di partecipare alla più importante kermesse canora italiana) con special guest Mondo Marcio e la Tribute Band di Madonna.

Il “PortaGrande in Festival”, evento organizzato dall’omonima A.T.S. composta da associazioni locali per conto del Comune di Castellana Grotte, con il sostegno dell’Assessorato a Turismo e Spettacolo e il contributo della Grotte di Castellana srl, proseguirà fino al 29 luglio. Tutte le informazioni sul programma e sull’evento in generale sono consultabili sul sito www.portagrandeinfestival.it o sulle pagine social dell’iniziativa. In occasione del live di Noemi saranno predisposte due aree parcheggio e servizio navetta gratuiti presso il centro commerciale di via Putignano e la zona PIP in via Polignano.