PROSPERO FEST: Festival di letteratura, musica, teatro e arti
 a Monopoli

In il

prospero fest monopoli 2018

Prospero Fest 2018: letteratura, musica, teatro e arti
.
A Monopoli la rassegna culturale con ospiti di fama nazionale.

Ad un anno dalla riapertura alla fruizione pubblica della Biblioteca “Prospero Rendella”, divenuta un vero e proprio luogo di aggregazione aperto alla città con opportunità di scambio e di relazione che vanno bel oltre il semplice patrimonio librario, la città di Monopoli presenta il Prospero Fest.
Dal 10 al 17 novembre 2018 una serie di eventi culturali nati per mettere a sistema i luoghi della cultura recentemente rifioriti: dai rifugi antiaerei divenuti un museo alla riapertura del Teatro Radar, passando per l’ampliamento del Conservatorio Nino Rota e il nuovo corso del Castello di Carlo V a seguito della riapertura della piazza d’armi come preludio per l’ultima, importantissima, tessera del mosaico, il recupero di Palazzo Martinelli.
Cultura, quindi: dibattiti, animazione culturale, pieces teatrali, concerti, mostre d’arte contemporanea. Con nomi di caratura nazionale che vanno da Luciano Canfora a Umberto Galimberti, passando per Nicola Lagioia (premio Strega 2015) e Rosella Postorino (premio Campiello 2018).

PROGRAMMA:

10 NOVEMBRE 2018



10.00 Biblioteca Rendella Beatrice
Masini presenta il libro “TRILOGIA DELLE RAGAZZE”
Dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie inferiori

17.00 Centro storico
ANDAR PER CRIPTE Visite guidate Percorso cripte
Info e prenotazioni 328 6175279 – 080 4140264

dalle 17.00 fino alle 18.00
Visite guidate della Biblioteca
INFO per gruppi in altre date e orari 348 3603930

18.00 Biblioteca Rendella
CERIMONIA DI APERTURA
Saluti Istituzionali del Sindaco Angelo Annese, dell’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci e del dirigente Pietro DʼAmico. Letture sulla figura di Prospero Rendella a cura dell’attrice Caterina Valente

19.30 Biblioteca Rendella
“IL VERO, IL GIUSTO, IL BELLO. IL SENSO DELLA LETTURA D’INVENZIONE NEL XXI SECOLO”
Antonella Agnoli dialoga con Nicola Lagioia

20.30 Piazza Garibaldi
Performance pittorica
Vito Savino

21.30 Piazza Garibaldi
Live Music
Allegra Brigata

11 NOVEMBRE 2018

10.00 e 17.00 Centro storico
Visite guidate Percorso cripte

Info e prenotazioni 328 6175279 – 080 4140264

10.00 Biblioteca Rendella
Beatrice Masini Incontro per i bambini da 6 a 8 anni con le famiglie
A numero chiuso, prenotazione obbligatoria 080 – 4140704

16.00 Biblioteca Rendella
Workshop sul fumetto con Andrea Buongiorno per ragazze/i dai 12 anni
Info e prenotazioni 349 897 5273 – 329 4268057

Dalle 17.30 alle 19.00
Visite guidate della Biblioteca
INFO x gruppi in altre date e orari 348 3603930

18.00 Teatro Mariella
“STORIA DI UN UOMO E DELLA SUA OMBRA”
Regia di Giuseppe Semeraro

19.00 Biblioteca Rendella
Gabriella Genisi presenta il libro DOPO TANTA NEBBIA 
Dialoga con l’autrice Marina Barletta

20.00 Caffè letterario The king
Dada Medico presenta PENSIERI POP

20.30 Biblioteca Rendella
Degustazione di vini della cantina Tormaresca
Eustachio Cazzorla presenta il TRACTATUS DE VINEA: VINDEMIA ET VINO 
di Prospero Rendella

21.00 Piazza Garibaldi
Mustacchi Bros
Live Music

12 NOVEMBRE 2018

10.00 Biblioteca Rendella
DAI ASCOLTO AL TUO TALENTO
Dedicato agli alunni del 3° e 4° Istituto Comprensivo

16.00 Biblioteca Rendella
I BEATLES – Lezione di storia della musica rock
Scuola del Rock

dalle 16.00 alle 23.00 Biblioteca Rendella
Roma-Berlino ʻ43
Mostra di accessori e uniformi

18.00 Castello Carlo V
Raffaello Mastrolonardo presenta il libro GENTE DEL SUD 
Dialoga con lo scrittore Dada Medico

19.00 Biblioteca Rendella
LA ZONA GRIGIA E LA FRAGILITÀ DELL’ESISTENZA Ieri e oggi, la gente comune davanti alla violenza della storia
Incontro con Rosella Postorino (premio Campiello 2018)
Dialoga con l’autrice Massimo Gaudioso
Letture a cura dell’attrice Caterina Valente

20.30 Castello Carlo V sala delle armi
La Maddalena
Spettacolo teatrale

21.30 Biblioteca Rendella
Allievi del Conservatorio di musica “Nino Rota”
Concerto per Pianoforte e Clarinetto

13 NOVEMBRE 2018



10.00 Biblioteca Rendella
IL GRUFFALÒ
Lettura di un classico per l’infanzia:
 dedicato agli alunni del 1° e del 2° Istituto Comprensivo

16.00 Biblioteca Rendella
SCUOLA DEL ROCK
Lezione aperta di chitarra

19.00 Biblioteca Rendella
Enrico Cuccodoro presenta il libro
GLI IMPERTINENTI. IL VIAGGIO DI CARLA E SANDRO PERTINI PER L’ITALIA DI OGGI
Dialogano con l’autore Valentino Lenoci e Emilio Graziuso

20.30 Castello Carlo V
H24-Acasă
Spettacolo teatrale itinerante di Valeria Simone
finalista Premio Cassino off 2016

20.30 Chiesa San Domenico
“PETITE MESSE SOLENNELLE“
Concerto per pianoforte, armonium e coro

21.00 Biblioteca Rendella
Bottega aperta
Incontro di liuteria con Andrea Dragone

14 NOVEMBRE 2018



10.00 Biblioteca Rendella
IL GRUFFALÒ
Lettura di un classico per l’infanzia: dedicato agli alunni del 3° e del 4° Istituto Comprensivo

16.00 Biblioteca Rendella
gli allievi della SCUOLA DEL ROCK
Live Music

17.30 Biblioteca Rendella
Luciano Canfora presenta il libro LA SCOPA DI DON ABBONDIO
dialoga con l’autore Lino Patruno

19.00 Biblioteca Rendella
Umberto Galimberti presenta il suo nuovo libro
LA PAROLA AI GIOVANI. DIALOGO CON LA GENERAZIONE DEL NICHILISMO ATTIVO
Dialoga con l’autore Massimo Gaudioso
Letture a cura dell’attrice Caterina Valente

21.00 Biblioteca Rendella
allievi del Liceo artistico musicale “Luigi Russo”
Live Music

15 NOVEMBRE 2018

10.00 Biblioteca Rendella
I COLORI DELLE EMOZIONI
Dedicato agli alunni del 1° e 2° Istituto Comprensivo

dalle 10.00 alle 21.00 Palazzo Palmieri
Esibizioni musicali e mostre pittoriche
 a cura del Liceo artistico musicale “Luigi Russo”

16.00 Biblioteca Rendella
Workshop sul fumetto con Andrea Buongiorno per ragazze/i dai 12 anni
Info e prenotazioni 349 897 5273 – 329 4268057

19.00 Biblioteca Rendella
Onofrio Pagone presenta il libro PIÙ DI UNA REGINA
dialoga con l’autore Valeria Dell’Anna
interviene la protagonista del romanzo Maria Elena Barile Damiani

21.00 Biblioteca Rendella
Allievi del Conservatorio di musica “Nino Rota”
Modern vocal Ensamble

16 NOVEMBRE 2018

10.00 Biblioteca Rendella
I COLORI DELLE EMOZIONI
Dedicato agli alunni del 3° e 4° Istituto Comprensivo

dalle 17.00 Biblioteca Rendella
VISIONI E VISIONARI
La notte bianca del Liceo e del Sudestival

17.00
proiezione di RUDE BOY di Jack Hazan e David Mingay

19.00
proiezione di PINK FLOYD THE WALL di Alan Parker

23.00
proiezione di STRANGE DAYS di Kathryn Bigelow

01.30
proiezione di UNDERGROUND di Emir Kusturica

18.30 Castello Carlo V
LA VALORIZZAZIONE NELLA BIBLIOTECA DEL PATRIMONIO LIBRARIOARCHIVISTICO E DI RACCOLTE CIVICHE MEDIANTE ATTIVITÀ FORMATIVE DA REALIZZARE CON LE SCUOLE
Tavola rotonda

20.00 Piazza XX settembre
LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Rievocazione storica

21.00 Biblioteca Rendella
Francesco Carofiglio presenta il libro JONAS E IL MONDO NERO
Dialogano con l’autore Michele Suma e gli studenti del polo liceale

17 NOVEMBRE 2018

10.00 Biblioteca Rendella
DAI ASCOLTO AL TUO TALENTO
Dedicato agli alunni del 1° e 2° Istituto Comprensivo

17.00 Centro storico
ANDAR PER CRIPTE 

Visite guidate Percorso cripte
Info e prenotazioni 328 6175279 – 080 4140264

dalle 17.00 fino alle alle 18
Visite guidate della Biblioteca
INFO per gruppi in altre date e orari 348 3603930

18.30 Biblioteca Rendella

BUNKER 

presentazione della mostra di Michele Giangrande e proiezione del Film documentario BUNKER di Alessandro Piva

19.30 Rifugi antiaerei
BUNKER di Michele Giangrande
 – Mostra di arte contemporanea
Info, prenotazioni e biglietti: IAT Monopoli,

21.00 Caffè letterario The king
Gianluca Lacerenza presenta la raccolta di poesie SCATOLE

dalle 19.00 fino al mattino Biblioteca Rendella
LA NOTTE BIANCA DEI PICCOLI LETTORI INSONNI
con il raccontastorie Sergio Guastini

A numero chiuso, prenotazione obbligatoria 080 – 4140704

PARTNER DI PROSPERO
• Allegra brigata
• Amici della Rendella
• APAD
• ASP Romanelli Palmieri
• Associazione Libera Barletta
• Associazione Nazionale Combattenti e Reduci
• Associazione Nazionale Partigiani d’Italia sez di Monopoli
• Cantine Tormaresca
• Centro Arcobaleno
• Conservatorio di musica “Nino Rota”
• Fly – laboratorio delle arti
• I Presidi del libro
• I.I.S.S. d’Arte “Luigi Russo”
• Libreria Laterza
• Koiné – Associazione culturale
• Monopoli & Comics
• Oltrescuola
• Parlando chiaro
• Polo liceale “Galileo Galilei”
• Pro Loco di Monopoli
• Scuola del Rock
• Sudestival
• Teatri di Bari
• Trame – Associazione culturale
• Vagaband

FORNITORI UFFICIALI
• ADRIATICA FERRAMENTA

INFO 

• Biblioteca Rendella
piazza Garibaldi, 24
70043 Monopoli (Bari)
Tel: +39 080 4140709 – 080 4140704
info@bibliotecacivicamonopoli.it

• IAT

Via Garibaldi, 10
70043 Monopoli (Bari)
Tel: +39 080 414 0264
info.monopoli@viaggiareinpuglia.it

• Comune di Monopoli – URP

Via Garibaldi, 10
70043 Monopoli (Bari)
Tel: +39 080 4140 266
urpmonopoli@comune.monopoli.ba.it


Pagine di Russia – Festival letterario 5ª edizione

In il

pagine di russia festival letterario

Zar. Il padre, il padrone e le voci dal sottosuolo

MARTEDÌ 6 NOVEMBRE ORE 18.00
Centro Polifunzionale Studenti dellʼUniversità di Bari (ex Palazzo delle Poste)
«Sognai di essere zar, scià, khan, re…»: viaggio nella Russia di A.N. Radiščev
a cura di Bianca Sulpasso (Università di Macerata)

MARTEDÌ 6 NOVEMBRE ORE 19.30
Libreria Prinz Zaum (via Cardassi 93)
Sei slavisti in libreria: dialogo sulla letteratura russa contemporanea
con Marco Caratozzolo, Simone Guagnelli, Massimo Maurizio, Claudia Olivieri, Laura Piccolo, Bianca Sulpasso

MERCOLEDÌ 7 NOVEMBRE ORE 13.00
Aula Carofiglio (ex Facoltà di Lingue)
Leggere la città: il dialogo fra zar e folle in Cristo
a cura di Laura Piccolo (Università di Roma Tre)

MERCOLEDÌ 7 NOVEMBRE ORE 18.00
Centro Polifunzionale Studenti dellʼUniversità di Bari (ex Palazzo delle Poste)
«Hanno ammazzato mia madre, la Russia…»: lʼArcadia come sospensione della storia nellʼopera di Kropivnickij
a cura di Massimo Maurizio (Università di Torino)

GIOVEDÌ 8 NOVEMBRE ORE 18.00
Aula Magna, Palazzo Ateneo
Una vita per lo zar? Autocrazia e libertà nella Russia dellʼOttocento
a cura di Giuseppina Giuliano (Università di Salerno)

VENERDÌ 9 NOVEMBRE ORE 18.00
Centro Polifunzionale Studenti dellʼUniversità di Bari (ex Palazzo delle Poste)
Nati sotto un presidente (cresciuti sotto uno zar?)
a cura di Claudia Olivieri (Università di Catania)

VENERDÌ 9 NOVEMBRE ORE 20.00
Officina degli Esordi (via Trevisani)
Tradurre, tradire, travisare. Breve antologia della poesia russa tra i dialetti italiani (In memoria di Claudia Menga)
a cura di Simone Guagnelli (Università di Bari)
con Marco Caratozzolo, Giuseppina Giuliano, Simone Guagnelli, Anastasia Komarova, Giovanni Laera, Massimo Maurizio, Claudia Olivieri, Laura Piccolo, Bianca Sulpasso; accompagnamento musicale a cura di Giuseppe Liuzzi

SABATO 10 NOVEMBRE ORE 10.30
Chiesa Russa (c.so B. Croce 130)
Visita guidata

SABATO 10 NOVEMBRE ORE 17.00
Libreria Svoltastorie (via A. Volta 37)
«In un regno lontano lontano…»: favole sullo zar raccontate ai bambini
a cura dellʼAss. Raduga

SABATO 10 NOVEMBRE ORE 19.00
Libreria MilleLibri (via dei Mille 16)
La Russia oltre i confini: incontro con Semën Chanin
con Semën Chanin e Massimo Maurizio
accompagnamento musicale al violino a cura di Brigida Mattiace

DOMENICA 11 NOVEMBRE ORE 11.00
Villa Morisco (c.so Umberto I 51, S. Spirito-Bari)
A tavola con gli zar
Pranzo conviviale con interventi a cura di Marco Caratozzolo e Giuseppina Giuliano
evento a cura dellʼAss. Ciboacculturtarsi


PUGLIA WINE FESTIVAL – Festa del Vino e dei Sapori d’Autunno ad Alberobello

In il

puglia wine festival festa del vino e dei sapori d autunno alberobello

L’APS “SensAzioni del Sud”, in collaborazione con l’Aps “Il Sud Est nel Cuore”, presenta “PUGLIA WINE FESTIVAL – Festa del Vino e dei Sapori d’Autunno”. Ad ospitare la manifestazione saranno le splendide cornici di Piazza del Popolo, Piazza Giangirolamo e Piazza Matteotti di Alberobello nei giorni 03 e 04 novembre 2018. La manifestazione sarà un viaggio alla scoperta delle migliori cantine di Puglia, attraverso la degustazione di vini tra cui il Primitivo, il Negroamaro e, visto il periodo, anche il primo Novello, e sarà una festa per il palato, infatti, si potranno gustare tantissime ricette gastronomiche preparate con prodotti tipici pugliesi. Il Puglia Wine Festival prevede la presenza di cantine provenienti da tutta la Puglia di espositori gastronomici; il tutto sarà condito con spettacoli itineranti, gruppi folkloristici della tradizione pugliese, artigiani di un tempo, laboratori e intrattenimenti per bambini, approfondimenti e convegni, visite guidate tra i luoghi piu’ importanti della città, musiche e spettacoli della tradizione pugliese. Il Puglia Wine Festival nasce per valorizzare sopratutto i vini pugliesi e gli antichi sapori d’autunno della nostra terra. Si tratta, quindi, di una kermesse dedicata al profumo e al sapore dei nostri vini e alle tipicità alimentari cucinate in piazza, nella migliore tradizione di un antico borgo come quello di Alberobello. La manifestazione risultera’ suggestiva specialmente per i numerosi turisti, che in quel periodo visitano le città, grazie anche alla cura e all’attenzione che verranno riservate agli allestimenti e alle scenografie che circonderanno i luoghi dell’evento.
Avventori e turisti potranno degustare ogni sera i migliori vini di puglia e i piu’ ricercati piatti tipici della cucina locale e mediterranea, sapientemente elaborati da chef provenienti da tutta la regione.


Happiness Trains, 350 ragazzi in orchestra al Teatro Petruzzelli – Anima Mea 2018

In il

happiness trains teatro petruzzelli anima mea 2018

Anima Mea | X Edizione – 2018

Happiness Trains
350 ragazzi in orchestra

Happiness Trains è una composizione di Antonio Giacometti, ispirata alla storia dei Treni della Felicità, che Anima Mea ricorda con la Mostra fotografica Note di viaggio. Il brano però, commissionato per l’occasione dal festival, è anche un omaggio a Different Trainsdi Steve Reich. Il compositore americano, durante la Seconda Guerra Mondiale, percorreva spesso in treno la linea fra New York e Los Angeles, per visitare i sui genitori separati. Anni dopo scrisse Different Trains, pensando che, in quanto ebreo, se fosse vissuto in Europa avrebbe probabilmente viaggiato su treni diversi, quelli che portarono milioni di persone verso l’Olocausto.
Happiness Trains, composto su una poesia inedita di Nadia Cavalera, funge oggi da colonna sonora dal vivo per un nuovo video di Alessandro Piva, autore nel 2011 di Pasta Nera, il documentario che ha fatto conoscere ad un vasto pubblico la storia dei Treni della Felicità; ed è ancora il treno protagonista del nuovo lavoro del regista pugliese, in un gioco di rimandi sonori e visuali carico di suggestione.
L’Orchestra Keep in Touchriunisce giovani musicisti delle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale di Puglia. In questa occasione sono riuniti i complessi di quattro Istituti. La realizzazione di questo progetto è stata possibile grazie alla preziosa collaborazione dei Docenti di strumento e dei Dirigenti degli Istituti coinvolti.

Anima Mea li ringrazia uno per uno, con l’auspicio che questo appuntamento sia il primo di una lunga serie: Riccardo Monterisi di Bisceglie docenti: Mauro Altamura, Salvatore Barile, Domenico Bruno, Antonio Cavallo, Antonio Cucumazzo, Vincenzo Mastropirro, Giovanni Orsini, Clelia Sguera (Dirigente Lucia Scarcelli)
Ettore Fieramosca di Barletta docenti: Francesca Carabellese, Cosimo Dinoia, Luca Lorusso, Simone Lovino, Luciano Palmitessa, Antonio Piccialli, Elia Ranieri, Domenico Virgilio (Dirigente Francesco Saverio Messinese) Scardigno-Savio di Molfetta docenti: Gaetano Bisceglie, Michele Del Vecchio, Luigi Facchini, Rosanna Giove, Giovanni Minafra, Nicola Nesta, Rita Squeo (Dirigente Nicoletta Paparella) Massari-Galilei di Bari docenti: Rocco Caponio, Cinzia Rizzi, Donato Schena, Fabrizio Signorile (Dirigente Alba Decataldo) con la partecipazione della brass Il Cenacolo diretta da Salvatore Barile.

musiche di
Leonard Bernstein, Gioachino Rossini, Astor Piazzolla,  Nino Rota, Ennio Morricone, Vincenzo Mastropirro e di Antonio Giacometti (1957) Happiness Trains (settembre 2018) per voce recitante e orchestra di ragazzi su testo di Nadia Cavalera con un video inedito di Alessandro Piva.

Prima Assoluta su Commissione di Anima Mea 2018

Orchestra Giovanile Keep in Touch
Alessandro Piva, video
Nadia Cavalera, voce recitante
Vincenzo Mastropirro, direttore

Il concerto è realizzato grazie alla collaborazione della Città Metropolitana di Bari

>>>Acquista Biglietti

Qui il programma completo del Festiva Anima Mea 2018


28° Festival Anspi della Canzone Oratoriana a Toritto

In il

festival della canzone oratoriana toritto

Nei giorni venerdì 26 ottobre e sabato 27 ottobre 2018 dalle ore 20.00 presso il Salone del Centro Parrocchiale di Toritto (BA) in via San Giovanni Bosco 15, l’Anspi San Nicola Toritto in collaborazione con la Parrocchia San Nicola Toritto e con il patrocinio del Comune di Toritto, dell’Anspi Puglia e del Comitato Zonale Anspi, organizza due serate all’insegna della musica e della spensieratezza.
Si ripete per la 28esima edizione il Festival ANSPI della Canzone Oratoriana, una competizione canora che vede sul palco, nella serata del 26 ottobre, bambini dai 6 ai 14 anni e nella serata del 27 ottobre, giovani dai 14 anni in su, interpretando canzoni rigorosamente inedite e suonate dal vivo.
La partecipazione all’evento è gratuita: portate con voi solo tanta voglia di divertirvi.


BUDO FESTIVAL BARI: al fortino Sant’Antonio due giorni dedicati alle arti marziali giapponesi

In il

budo festival fortino santantonio bari

BUDO FESTIVAL BARI è la due giorni dedicata alle arti marziali giapponesi classiche (koryū) praticate nel capoluogo.
Sabato 6 ottobre, dalle 16:30 alle 22:30, e Domenica 7 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 21:30, presso il Fortino S. Antonio nel centro storico di Bari, sarà possibile accedere liberamente per assistere a dimostrazioni di arti marziali, partecipare a conferenze, e visitare lo spazio espositivo/informativo dedicato alle discipline classiche dei guerrieri giapponesi.

L’evento è organizzato grazie alla collaborazione di diverse realtà baresi dedite alla pratica delle koryū, ovvero le scuole strettamente legate alla cultura del Samurai e che affondano le loro radici nei periodi Sengoku ed Edo, prima della restaurazione Meiji (1868).

Il BUDO FESTIVAL BARI intende presentare alla cittadinanza un evento originale nel modo d’intendere le arti marziali nipponiche, offrendo tramite la competenza e la passione di maestri e praticanti, un programma ricco e variegato che coinvolgerà queste discipline tradizionali:
– Kyudo
– Bujinkan Budo Taijutsu
– Sekiguchi Ryu Battojutsu
– Wado Ryu Jujutsu Kenpo
– Edo Machi-Kata Taiho Jutsu

Tecniche di spada, bastoni, lancia, tiro con l’arco, altre armi collaterali, oltre ai vari metodi di combattimento a mani nude, accompagneranno i visitatori nel mondo delle arti marziali tradizionali giapponesi.

(Programma dettagliato nell’evento Facebook ufficiale)

INGRESSO LIBERO

Info: budofestivalbari@gmail.com

A cura di:
Arti Samurai – Koryu Bujinkan Dojo – Wado Ryu Jujutsu Kempo – Sekiguchi Ryu Battojutsu – Italia – Edo Machi-kata Taiho Jutsu • Seiō Kai


Di Voce in Voce Festival Xª edizione 2018, il programma completo

In il

di voce in voce festival

Torna da venerdì 5 a domenica 7 ottobre, al Teatro Comunale Traetta di Bitonto, il Festival Di Voce in Voce, alla sua decima edizione, con il sostegno di Regione Puglia e Comune di Bitonto.
Sulle note musicali di Raiz & Radicanto, Uaragniaun, Claudio Prima & Rachele Andrioli, Maria Giaquinto, Chiara Casarico e l’Emanuele Coluccia Trio.
Dal 5 al 12 ottobre, verrà allestita la mostra Personale dell’artista Luigia Bressan, “la Carta Elegante” presso il Torrione di Bitonto ore 10.30 – 12.00/ 17.00 – 20.00.
Ingresso gratuito su prenotazione con inizio alle 20.00.
Per info chiama lo 080.3742636 o visita il sito www.radicanto.it.
Media partner Radio Selene.
Evento realizzato in collaborazione con COAR (Cooperativa artisti), Echo Events e Ass. Cult. Arte in Viaggio.

PROGRAMMA

VENERDI’ 05 OTTOBRE 2018 ore 20.00 TEATRO TRAETTA BITONTO
MARIA GIAQUINTO “IL MARE DI MEZZO”
CHIARA CASARICO “ROSA DI LICATA”

SABATO 06 OTTOBRE 2018 ore 20.00 TEATRO TRAETTA BITONTO
EMANUELE COLUCCIA TRIO “BIRTHPLACE”
UARAGNIAUN “CILLA CILLA”

DOMENICA 07 OTTOBRE 2018 ore 20.00 TEATRO TRAETTA BITONTO
CLAUDIO PRIMA & RACHELE ANDRIOLI “L’ATTESA”
RAIZ & RADICANTO “NESHAMA”


Il Diritto in Piazza – Festival del Diritto

In il

il diritto in piazza seconda edizione

L’autunno bitontino si apre all’insegna del diritto con il festival targato Centro Studi Sapere Aude.
Dopo il successo della prima edizione, dal 28 al 30 settembre torna “Il Diritto in Piazza – Festival del Diritto”.
Nelle piazze e negli edifici storici ed artistici della città di Bitonto (BA), magistrati, cultori della materia e importanti figure istituzionali si confronteranno sul tema del lavoro.

La seconda edizione della rassegna, ideata dagli avvocati Giovanni Brindicci e Angela Bufano, si intitola proprio “Fondata sul lavoro”, richiamando proprio l’articolo 1 della Costituzione.

Qui il programma completo della rassegna:

➡️Venerdì 28 Settembre 2018
⭕“Fondata sul lavoro: attualità dell’Articolo 1”
🚩Luogo – Teatro Traetta
⌚Orario – ore 19.00
Introduce e presenta Nica RUGGIERO, giornalista

⭕“Il lavoro nel mezzogiorno tra criticità e prospettive”
Intervengono:
➖Barbara LEZZI | Ministro per il Sud
➖Pino GESMUNDO | Segretario Generale Cgil Puglia
➖Gaetano VENETO | Avvocato e Ordinario Diritto del Lavoro UniBa
➖Modera – Maddalena TULANTI, giornalista

➡️Sabato 29 Settembre 2018
🚩Luogo – Terrazze del Torrione Angioino
⌚Orario – 10.00
⭕ “I lavori del futuro”
Intervengono:
➖Isabella CALIA | Magistrato sezione Lavoro Tribunale di Bari
➖Antonio Felice URICCHIO | Magnifico Rettore Università degli Studi di Bari
Testimonianza studenti Uniba
➖Modera – Pasquale BAVARO, Avvocato e cultore Diritto del Lavoro Università Lum

⭕ “Alla ricerca di un lavoro sicuro – Le innovazioni in tema di normativa sulla sicurezza”
🚩Luogo – Piazza Cavour
⌚Orario – 16.30
Intervengono:
➖Pietro CURZIO | Presidente sezione Lavoro Corte Cassazione
➖Alfonso PAPPALARDO | Presidente Tribunale di Brindisi
➖Filippo BOTTALICO | Associato Diritto Penale del Lavoro Uniba
➖Modera – Giovanni STEFANÍ, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari

⭕“Ammortizzatori e sistema pensionistico”
🚩Luogo – Teatro “Traetta”
⌚Orario – 19.00
Intervengono:
➖Cesare DAMIANO | Ministro del Lavoro dal 2006 al 2008 e Presidente Associazione “Lavoro&Welfare”
➖Giovanni DI MONDE | Direttore Centrale Inps
➖Luigi PAZIENZA | Magistrato del Tribunale di Milano
➖Serena TRIGGIANI | Vicepresidente dell’Ordine degli Avvocati Bari
➖Modera – Piero RICCI, Presidente Ordine dei Giornalisti di Puglia

⭕Esibizione del gruppo musicale “La Bandita”
🚩Luogo – Piazza Cavour
⌚Orario – 21.30

➡️Domenica 30 Settembre 2018
⭕“Perché conviene assumere. Agevolazioni fiscali e contributive per i nuovi contratti”
🚩Luogo – Piazza Cavour
⌚Orario – 11.00
Intervengono:
Michele EMILIANO | Presidente Regione Puglia
➖Domenico DE BARTOLOMEO | Presidente Confindustria Puglia
➖Maurizio LANDINI | Segretario Nazionale Cgil
➖Modera – Attilio ROMITA, Caporedattore TgR Puglia

⭕ “Decreto dignità e reddito di cittadinanza: prospettive e retrospettive”
🚩Luogo – Teatro “Traetta”
⌚Orario – 18.00
Intervengono:
➖Vito LECCESE | Ordinario Diritto del Lavoro Dipartimento Giurisprudenza Uniba
➖Marco BARBIERI | Ordinario Diritto del Lavoro Università di Foggia e consulente Ministero del Lavoro
➖Riccardo DEL PUNTA | Ordinario di Diritto del Lavoro al Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze
➖Modera – Roberto TOSCANO, Avvocato e cultore Diritto del Lavoro Uniba

⭕ Ringraziamenti
⌚Orario – 20.00

⭕ “Il caporalato”
⌚Orario – 20.30
➖Introduce – Nica RUGGIERO
L’attrice Carmela VINCENTI leggerà il dramma della bracciante Paola Clemente, testo liberamente tratto dal film “La giornata” (Regia di Pippo Mezzapesa; sceneggiatura di Antonella Gaeta).
Fisarmonica – Gigi CARRINO
A seguire, intervengono:
➖Pippo MEZZAPESA | regista
➖Antonella GAETA | giornalista, critica cinematografica e sceneggiatrice
➖Giuliano FOSCHINI | giornalista de “La Repubblica”
Proiezione del cortometraggio “La Giornata” (Regia di Pippo Mezzapesa)

Tutti gli eventi sono accreditati all’Ordine degli Avvocati di Bari.
“Il Diritto in Piazza”, ideato e coordinato dagli avvocati Angela Bufano e Giovanni Brindicci, è organizzato dal Centro Studi Sapere Aude e patrocinato dal Comune di Bitonto, Parco delle Arti, Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, Università degli Studi di Bari, Ordine Avvocati di Bari, Confindustria Puglia e CGIL Puglia.


Ruvo Coro Festival – 1ª Rassegna Internazionale – Il programma completo degli eventi

In il

ruvo coro festival

Una programmazione che valorizza la tradizione musicale del coro mettendo in relazione realtà italiane con altre internazionali in uno scenario che esalta i beni culturali della nostra città. Una rete che da quest’anno si arricchisce con la preziosa presenza di Matera, Conversano, Trani, Altamura e Barletta.

Ruvo Coro Festival – Rassegna Internazionale, organizzata dall’Associazione Corale Polifonica “Michele Cantatore”, racchiude tre progetti in programma da fine settembre a fine dicembre 2018: Voci di Pace – Canterò per sempre l’Amore del Signore IX edizione, La Voce delle Cattedrali e Concerto di Natale.

Comunità parrocchiali, scolastiche, realtà associative culturali si incontrano favorendo il dialogo sociale in un orizzonte musicale più ampio che valorizza Ruvo dal punto di vista culturale e turistico.

PROGRAMMA

VOCI DI PACE – CANTERO’ PER SEMPRE L’AMORE DEL SIGNORE IX ED.

VENERDì 28 SETTEMBRE
ore 20, Chiesa di San Domenico
Ludwig van Beethoven – Fidelio Ouverture op.72b
Johannes BRAHMS – Doppio concerto per violino, violoncello e orchestra

violino, Francesco D’Orazio
violoncello, Nicola Fiorino

Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, direttore Vito Clemente.

Wolfang Amadeus Mozart – Messa dell’Incoronazione” in DO K.317 per soli, coro e orchestra

soprano, Daniela De Gennaro
mezzosoprano, Loriana Castellano
tenore, Leonardo Gramegna
baritono, Domenico Colaianni

Corale Polifonica “M.Cantatore” – Ruvo, maestro del coro Angelo Anselmi
Coro Incanto Armonico – Bari, maestro del coro Bepi Speranza
Alter Chorus – Molfetta, maestro del coro Antonio Allegretta
Coro Jubilate Conversano, maestro del coro Donato Totaro
Coro Harmonia – Bari, maestro del coro Sergio Lella

Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, direttore Vito Clemente

LUNEDI’ 1 OTTOBRE
ore 18:30, Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea
Accoglienza dei cori partecipanti al progetto Voci di Pace
Benvenuto della città presso la Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea (iniziativa aperta alla città in presenza
di autorità civili e religiose e dei rappresentanti della società civile e della scuola)

MARTEDI’ 2 OTTOBRE
ore 18:30, Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea
Parrocchia S. Michele Arcangelo
Prove aperte dei cori nelle diverse sale della Pinacoteca e in Chiesa con dimostrazioni musicali.
ore 20
Concerto – Voci di Pace
Qoto Ensemble e Padre Miled Taraby (Libano)
Coro della Polifonica Materana “P. Palestrina”, direttore Carmine Catenazzo
Madonna Kasan Ensemble del Patriarcato di Mosca

MERCOLEDI’ 3 OTTOBRE
Dal mattino, Liceo Scientifico O. Tedone – Ruvo
Enrico Fink con Ferrara Shalom Ensemble incontrano gli studenti sul tema “La pace e il dialogo delle religioni nel
Mediterraneo”
Dal mattino, Polo Liceale “T. Fiore e C. Sylos” – Terlizzi
Padre Miled Taraby incontra gli studenti sul tema “Minoranze religiose e pace nel Mediterraneo”.
I cori eseguiranno anche un breve programma musicale con spiegazioni su musica, contenuti, ritualità e tradizioni
collegate.
Dal mattino, Scuola “Gesmundo – Moro – Fiore” – Terlizzi
Enrico Fink con Ferrara Shalom Ensemble incontrano gli studenti per eseguire un breve programma musicale.
ore 20, Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea
Concerto – Voci di Pace
Enrico Fink con l’ ensemble Radicanto, Ferrara Shalom Ensemble e Corale Polifonica “M.Cantatore”

LA VOCE DELLE CATTEDRALI

VENERDì 5 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale di Matera

SABATO 6 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale Ruvo Di Puglia
Coro Musicanova (Roma), direttore Fabrizio Barchi

GIOVEDì 11 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale di Trani

VENERDì 12 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale di Matera

SABATO 13 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale Ruvo Di Puglia
Coro Polifonico di Ruda (Udine), direttore Fabiana Noro

GIOVEDÌ 18 OTTOBRE
ore 20:00 Cattedrale di Barletta

VENERDì 19 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale di Altamura

SABATO 20 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale Ruvo Di Puglia
Coro Sinodale di Mosca (Russia), direttore Alexey Puzakov

VENERDì 26 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale Ruvo Di Puglia
Coro da Camera di Torino, direttore Dario Tabbia

SABATO 27 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale di Conversano

DOMENICA 28 OTTOBRE
ore 20 – Cattedrale Ruvo Di Puglia
Concerto Lirico-Sinfonico
Corale Polifonica “M.Cantatore”, maestro del coro Angelo Anselmi
Corale “S.Lucia”, maestro del coro Vincenza Adorante
Corale Jubilate, maestro del coro Donato Totaro
Orchestra Sinfonica del Conservatorio “E. R. Duni” di Matera

CONCERTO DI NATALE

SABATO 22 DICEMBRE
ore 20:30 – Chiesa di San Domenico
Concerto di Natale – “Tre Tenori Ruvesi”
Concerto per soli, coro e orchestra
Un concerto che riunisce per la prima volta e secondo uno schema ormai consolidato tre importanti rappresentanti
del belcanto di Ruvo di Puglia:
Teo Ricciardella, Giovanni Mazzone, Nicola D. Cuocci.
Con la partecipazione della Corale Polifonica “M.Cantatore”, maestro del coro Angelo Anselmi
direttore Rino Campanale

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.

Direzione Artistica, Angelo Anselmi.

Ruvo Coro Festival è organizzato dall’Associazione Corale Polifonica “M.Cantatore”, con il sostegno di Comune di Ruvo di Puglia, Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, Ministry of Culture of the Russian Federation. Con il supporto di Pro Loco UNPLI Ruvo di Puglia, Conservatorio di Musica “E.R. Duni” – Matera, Fondazione Seca, MCX, Russian Seasons, Jubilate, Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”, Liceo Scientifico O. Tedone, Polo Liceale “T.Fiore-C.Sylos” Terlizzi, Scuola Secondaria di I grado Gesmundo-Moro-Fiore, Ruvesi.it, Associazione Luce e Vita ONLUS.

Con il contributo di Casillo Commodites S A, Lamonarca Vinicola, Caseificio Maldera srl, Gruppo Campanale, Discount, SUMMO creazioni sartoriali, Agostino Riccardi Tecnologielettriche, Cagnetta, Ascensori Stasi, Cascione Ettore Panificio, GRANORO, Severstal, Uniper, Be Board, Emporio Botanico, Go Wash, Gioielleria Moonlight, All Services, Nicotel Sport Hotel Corato.

Info al 3405739748

www.coralepolifonicamichelecantatore.it


Festival delle Buone Pratiche Urbact – II° Edizione

In il

Festival delle Buone Pratiche Urbact II Edizione

L’evento organizzato dall’ANCI come National URBACT Point per l’Italia rappresenta un momento di riflessione sui principali temi urbani e sulle soluzioni proposte dalle città per migliorare la qualità della vita delle persone.
Dopo il successo della prima edizione, legata alla promozione delle 97 buone pratiche europee del programma URBACT, il Festival intende riaffermarsi come punto di incontro di visioni ed esperienze urbane con uno sguardo all’Europa e ai mondi della cultura, dell’arte e della musica. L’obiettivo è quello di mostrare, con una serie di eventi sparsi in diverse location urbane, quanto le città siano sempre di più contenitori di saperi e pratiche che toccano la vita di tutti e che per questo vanno affrontate come bene comune, come patrimonio dell’intera comunità.
I progetti e le buone pratiche realizzate dalle città URBACT nell’ambito degli Action Planning Network e dei Transfer Network rappresenteranno dei punti di partenza per raccontare la città del futuro, le prospettive e le evoluzioni verso nuove forme di socialità, innovazione e uso degli spazi pubblici con un focus sui temi di maggiore interesse di amministratori, funzionari ed esperti urbani.

IL FORMAT
L’evento si sviluppa in due giornate con un’alternanza tra momenti più istituzionali, alla presenza di rappresentanti di programmi e istituzioni europee, nazionali, regionali e locali e momenti più culturali e di approfondimento, aperti alla partecipazione di sindaci, esperti, practitionner, accademici e protagonisti del dibattito urbano nelle città coinvolte.
L’obiettivo è raccontare a diverse tipologie di pubblico sia le sfide del dibattito istituzionale in corso (città metropolitane, agenda urbana, nuova politica di coesione europea) che i grandi temi al centro dell’attività quotidiana delle città e del dibattito del nostro paese (innovazione sociale, sostenibilità ambientale, periferie e spazi pubblici, turismo sostenibile, salute e qualità della vita, governance digitale e social media).
Gli eventi serali costituiranno invece un momento di partecipazione aperto all’intera città, con degli appuntamenti che rientrano appieno nella programmazione culturale della città, stabilendo così una connessione con mondi diversi che contribuiscono a rendere più vitale e partecipato l’intero evento.

PROGRAMMA:

28 settembre

Ore 10-13.30
Official opening
Italia 2030: le città che disegnano il futuro dell’Europa

Location: Teatro Margherita

Dibattito sulle azioni innovative delle città italiane in vista della nuova politica di coesione e del periodo di programmazione europea 2021-2027: ridisegnare un nuovo rapporto fra città e regioni per una programmazione efficace degli interventi e per sfruttare al meglio le opportunità offerte dall’Europa ai territori

Apertura:
Michele Abbaticchio – Vice sindaco della città metropolitana di Bari
Danilo Toma – Presidente della Regione Molise, co-presidenza Comitato nazionale URBACT

In che modo URBACT sta cambiando le città europee
Laura Colini – Pole manager URBACT
Tavola Rotonda
Le città italiane di URBACT verso l’Europa del futuro
Sono invitati tutti i sindaci delle città italiane URBACT
Conduce: Germana De Falco- URBACT Expert

L’Italia e l’Europa verso la nuova politica di coesione
Antonio Decaro – Sindaco di Bari e Presidente ANCI
Corina Cretu – Commissaria europea alla Politica urbana e regionale
Michele Emiliano – Presidente della Regione Puglia
Andrea Cozzolino – Parlamentare europeo
Danilo Toninelli – Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti*
Antonio Tajani – Presidente del Parlamento europeo*
Rui Franco, Assessore all’housing di Lisbona

Ore 15-17.30
Gli urban talk
Tre eventi in contemporanea sui temi urbani di principale interesse in tre luoghi-simbolo legati ai temi degli incontri

Tra innovazione sociale e immaginazione civica: il rilancio di centri e periferie che parte dalla collaborazione con le persone
La partecipazione attiva dei cittadini alla definizione di politiche locali innovative è un elemento di fondo dell’azione di numerosi comuni, che hanno basato le strategie di innovazione sociale soprattutto nelle periferie sul coinvolgimento di una pluralità di soggetti che stanno favorendo coinvolgimento civico e nuovo sviluppo economico e sociale. Un dialogo tra amministratori, attivisti e operatori che disegnano dal basso l’Italia dell’innovazione

Location: Officina degli Esordi
Le esperienze:
La strategia urbana per l’innovazione sociale e il progetto BoostInno- Cristina Tajani, Assessore al lavoro di Milano
L’ecosistema urbano dell’innovazione e il progetto Com.Unities.Lab – Paola Romano, Assessore alle politiche giovanili di Bari
Il programma Bip/Zip e la partecipazione civica per lo sviluppo urbano – Rui Franco, Assessore all’housing di Lisbona
La partecipazione dei cittadini per la crescita economica e i progetti UrbInclusion e Co-City – Marco Giusta, Assessore alle periferie di Torino
Spazio 13 e la riqualificazione del quartiere Libertà– Rossella Ferorelli, founder SMALL
Palermo e il service design per le città – Salvatore Di Dio, Direttore di PUSH
Il modello Co-City e le esperienze di cura dei beni comuni a Roma e Napoli– Christian Iaione, professore di diritto pubblico Università Luiss di Roma
Conduce: Paolo Testa, ANCI

Ringiovanire le città: le strategie per l’invecchiamento attivo e la salute urbana
Le politiche per la promozione di stili di vita più salutari sono una prospettiva fondamentale per le amministrazioni di medi e grandi centri che intendono favorire una migliore qualità di vita e realizzare città sane e sostenibili, favorendo la collaborazione con tutti gli attori che sul territorio realizzano politiche sanitarie, attività sportive o che hanno diretto impatto sulla salute delle persone

Location: Circolo La Vela
Le esperienze:
La rigenerazione condivisa del centro storico e il progetto City Centre Doctor – Daniele Terzariol, Assessore al bilancio di San Donà di Piave
L’attività fisica per la vivibilità urbana e il progetto Vital Cities – Daniele Sinibaldi, Vicesindaco di Rieti
La solidarietà e il volontariato per il territorio e il progetto Volunteering City – Leonardo Principato Trosso, Sindaco di Capizzi
La qualità della vita nei piccoli centri – Micaela Fanelli, assessore ai progetti europei di Pontecorvo
Urban Health e il ruolo di ANCI nel dibattito nazionale– Roberto Pella, componente del Comitato delle Regioni e vicepresidente vicario ANCI
La salute urbana e le reti dal globale al locale – Simona Arletti, Presidente Rete Città Sane OMS e Consigliere comunale di Modena
L’acqua di rubinetto: qualità e valore – Vito Palumbo, Responsabile Comunicazione e Pierpaolo Abis, responsabile Area Controllo Qualità Acquedotto Pugliese
Conduce: Chiara Spinato, Direttore generale Urban Health Institute

Ripensare l’impatto del turismo nelle città
La gestione dei flussi turistici nelle città e l’impatto su settori come l’housing, le nuove manifatture urbane, il piccolo commercio e il decoro degli spazi pubblici è un tema al centro dell’azione di numerose città, che dialogano con piattaforme globali con l’obiettivo di trovare soluzioni condivise a fenomeni che stanno cambiando il modo in cui i centri urbani vengono vissuti e percepiti da residenti e city users

Location: Teatro Margherita
Le esperienze:
Social media per la promozione della città e il progetto Interactive Cities – Paola Bordilli, assessore al turismo di Genova
La governance pubblico-privato per ottimizzare la funzione turistica nelle città – Giuseppe Chiarelli, Segretario Confcommercio-Imprese per l’Italia Puglia
Le nuove forme di accoglienza turistica per la crescita del territorio pugliese – Vincenzo Bellini, direttore del Distretto Produttivo Puglia Creativa
L’impatto degli affitti brevi sulla città, il caso di Venezia – Emanuele Del Carlo, Reset Venezia
Turismo etico e solidale: l’esperienza di Fairbnb a Amsterdam e in Europa– Damiano Avellino, co-fondatore Fairbnb
Il turismo e i piccoli comuni – Luca Pastorino, consigliere comunale di Bogliasco e presidente della Commissione turismo dell’ANCI
La strategia di city marketing di Bari e il Polo del Contemporaneo – Silvio Maselli, assessore alla cultura e al turismo di Bari
Conduce: Vincenzo Santoro, ANCI

Ore 19.00-24
Urban Street Fest a Piazza Garibaldi L’arte e la città
Talk e Musica: dialoghi tra protagonisti del mondo della cultura sul rapporto tra arte, cultura e città e showcase musicale

Una festa di quartiere per riscoprire i luoghi e i protagonisti dei processi di innovazione e partecipazione civica con talk, musica e attività con la comunità locale

Tra le attività:
Showcase di Diodato, DJ set e street food

29 settembre

Ore 10-12.30
Gli urban talk
Tre eventi in contemporanea sui temi urbani di principale interesse in tre luoghi-simbolo legati ai temi degli incontri

Il cibo e la città: le food policy che creano sostenibilità e nuove economie
Le politiche realizzate dalle città per la promozione di un’alimentazione di qualità costituisce un elemento decisivo per il miglioramento della qualità della vita e per rendere più attrattivi e sostenibili i territori. Dalle food policy agli orti urbani, le azioni delle città italiane a confronto con approcci e iniziative che si sviluppano su scala globale

Location: Teatro Margherita
Le mense sostenibili e il progetto BioCanteens – Veronica Moretti, assessore ai progetti comunitari di Rosignano Marittimo
Gli orti della salute e il progetto Cities Changing Diabetes – Danilo Lolatte – Direttore regionale CIA Puglia
e Matteo Valentino, segretario regionale Cittadinanzattiva Puglia
L’esperienza contro lo spreco di cibo di Avanzi Popolo a Bari – Antonio Spera, socio fondatore dell’associazione Farina 080
L’alta cucina e la filosofia anti-spreco – Peppe Zullo, cuoco-contadino
L’esperienza di Funky Tomato e il contrasto a spreco e sfruttamento – Alex Giordano, RuralHub
Conduce: Matteo Guidi – Last Minute Market

Rigenerare gli spazi in disuso per cambiare le città
Gli spazi e le grandi strutture dismesse nei centri storici rappresentano un’opportunità per il riuso e la riqualificazione sostenibile, favorendo la riduzione del consumo di suolo e nuove forme di collaborazione civica per la gestione condivisa di tali spazi. Una panoramica tra esperienze e buone pratiche realizzate nelle città italiane sul tema

Location: Officina degli Esordi

Il recupero delle grandi strutture dismesse e i progetti 2nd Chance e Civic Estate- Carmine Piscopo, assessore all’urbanistica di Napoli
Oberhaus tra rigenerazione e accoglienza – Cristopher Stark, Direttore Kitev, Oberhausen
L’esperienza di riuso della Caserma Rossani e il Parco Gargasoli – Carla Tedesco, assessore all’urbanistica di Bari
Il rilancio delle periferie attraverso riuso e innovazione – Roberto Covolo, assessore alla programmazione economica di Brindisi
La città cooperativa e la collaborazione civica nelle città europee – Daniela Patti, Eutropian
La riattivazione degli spazi dismessi per la rivitalizzazione economica della città – Manuel Torresan, Confcommercio-Imprese per l’Italia
La rigenerazione urbana e i progetti URBACT delle città italiane – Daniela Versino, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Il consumo di suolo e la rigenerazione urbana – Federico Massa, già componente della Commissione Lavori Pubblici della Camera dei Deputati
Conduce: Simone d’Antonio, ANCI

I social media e la digital literacy per la crescita urbana
In un momento di crisi dei social media, ripensare l’uso dei social in senso civico a partire da nuove modalità di utilizzo per favorire partecipazione civica e crescita economica è il tema centrale dell’azione di dialogo tra città e grandi player attualmente in corso su scala europea. Una rassegna di esperienze e azioni che coinvolgono le comunità e promuovono nuove modalità di utilizzo e sensibilizzazione dal basso

Location: Ordine dei Giornalisti della Puglia

I social media e le città e il progetto Interactive Cities – Cesare Torre, direttore del settore cultura del Comune di Genova
La partecipazione civica e le social street a Bologna– Luigi Nardacchione, fondatore Social Street
Le piattaforme social e le città, l’esperienza di Bari – Elda Grazioso, Social media manager del Comune di Bari
I social media e il dibattito politico locale – Dino Amenduni, Proforma
Co-decidere l’algoritmo – Michele Mezza, giornalista e autore di Algoritmi di libertà
Conduce: Sergio Talamo, Formez PA

Ore 13
Chiusura del Festival:
Location: Officina degli Esordi
Aperitivo e show cooking Dj Set finale con Nick Di Fino