A SUD: a Conversano il primo festival di sole birre meridionali

In il

A SUD festival di sole birre meridionali

A Sud: il primo festival con solo birre meridionali

Venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno presso la Casa delle Arti di Conversano (Ba)

3 giorni dedicati alla birra artigianale, 6 regioni rappresentate, 30 birrifici e 10 pub coinvolti (ma in continuo aumento l’adesione dei publican indipendenti), 60 spine totali in contemporanea, spettacoli musicali, laboratori, workshop e tanto altro è A Sud, il primo evento con solo birre dell’Italia meridionale che si svolgerà venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno presso la Casa delle Arti di Conversano (Ba).

Puglia, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia le regioni coinvolte in questo evento che celebra la birra artigianale meridionale promuovendo la cultura e la conoscenza di questo mondo in continua crescita ed evoluzione, ma si propone anche di essere una grande festa, momento di aggregazione di tante realtà del Sud e professionisti, o anche solo appassionati, del mondo brassicolo. E poi ogni sera uno spettacolo con protagonisti di grande successo della scena musicale contemporanea: venerdì 28 ore 21.30 si ballerà a ritmo di reggae con Forelock & Junior V, sabato 29 ore 21.30 protagonista il rapper Inoki Ness (opening act: Rap Pirata Puglia ore 20.00) e domenica 30 ore 21.30 si chiuderà la festa con il concerto di Adriano Bono.

Tanto divertimento, quindi, ottime birre, ma anche tanta cultura in ognuno dei tre giorni, con proposte di laboratori per chi vuole avvicinarsi alla conoscenza della birra artigianale e workshop per gli addetti al settore. Venerdì 28 start ore 17.00 con l’apertura delle spine, seguiranno alle ore 18.00 il workshop “Produzione, gestione e caratteristiche del lievito secco”, alle 19.15 il workshop “Progetto Pub: il valore dell’indipendenza” e alle 20.30 il laboratorio “Che storia la birra! – miti e leggende A Sud della birra artigianale”. Sabato 29 alle ore 17.00 apertura delle spine e alle ore 18.00 workshop “Decreto accisa microbirrifici. Cosa cambia e come adeguarsi”. Infine domenica 30 giugno un’intensa giornata di attività che avrà inizio alle ore 12.00 con l’apertura delle spine, e proseguirà alle ore 13.00 con il laboratorio – pranzo degustazione: “Metti la birra a tavola”, alle 15.00 con il workshop “Progetto Pub: il valore dell’indipendenza – dalla gestione dell’impianto alle strategie di marketing”, alle 16.30 con la tavola rotonda con i protagonisti del movimento brassicolo A Sud, alle ore 17.00 con il laboratorio “Hobby homebrewing” supportato da Emporio Brewing, alle ore 18.00 con il workshop “Ottimizzare i processi produttivi, tracciare la filiera e semplificare gli adempimenti. Integrazione con la fatturazione elettronica clienti e fornitori. Gdpr e Microbirrificio.” e alle 19.15 con l’appuntamento “Porta la tua birra! Confronto tra homebrewers e Unionbirrai Beer Tasters”. Inoltre, grazie alla partnership con YHOP, scaricando l’app sarà possibile conoscere la tap list dell’evento.

A Sud è organizzato con il patrocinio del Comune di Conversano, di Unionbirrai, Unionbirrai Beer Tasters e sponsorizzato da LALLEMAND brewing italy e SYSAP software. Gli spettacoli musicali sono curati da Casa delle Arti di Conversano, il cibo è a cura di Cime di rapa food Truck. Tutte le informazioni sul festival sono disponibili sulla pagina Facebook e il profilo Instagram dedicati.

Il festival che mancava è arrivato! A Sud – festival delle birre meridionali. 28-29-30 giugno 2019 | Conversano (Ba) | Casa delle Arti | ingresso 1 €

Birrifici coinvolti:

PUGLIA
Birrificio B94, Birra del console, Birrificio Birranova, Birrificio Bari, Birrificio degli Ostuni, Birrificio Svevo, Caput Ursi, Eclipse, I peuceti, Lieviteria, Malatesta, OLD 746, Decimoprimo, SBAM, Rebeers, BAFF.

MOLISE
La Fucina, Cantaloop.

BASILICATA
Del Vulture, BrewNerd, Crazy hop, Honey Monkey.

SICILIA
Malarazza, Alveria, Yblon, Epica.

CALABRIA
A Magara

CAMPANIA
Aspide, Karma, Sorrento.

PROGRAMMA

VENERDI 28 GIUGNO
Ore 17.00 Apertura delle spine

Ore 18.00 Workshop “Produzione, gestione e caratteristiche del lievito secco”

Ore 19.15 Workshop “Progetto Pub: il valore dell’indipendenza”

Ore 20.30 Laboratorio “Che storia la birra!” miti e leggende A Sud della birra artigianale”

Ore 21.30 Forelock & Junior V – acoustic session

SABATO 29 GIUGNO
Ore 17.00 Apertura delle spine

Ore 18.00 Workshop “Decreto accisa microbirrifici. Cosa cambia e come adeguarsi

Ore 20.00 Opening Act: Rap Pirata Puglia

Ore 21.30 Concerto Inoki Ness

DOMENICA 30 GIUGNO
Ore 12.00 Apertura delle spine

Ore 13.00 Laboratorio – pranzo degustazione: “Metti la birra a tavola”

Ore 15.00 Workshop “Progetto Pub: il valore dell’indipendenza” dalla gestione dell’impianto alle strategie di marketing

Ore 16.30 Tavola rotonda con i protagonisti del movimento brassicolo A Sud

Ore 17.00 Laboratorio “Hobby homebrewing”

Ore 18.00 Workshop “Ottimizzare i processi produttivi, tracciare la filiera e semplificare gli adempimenti. Integrazione con la fatturazione elettronica clienti e fornitori. Gdpr e Microbirrificio.”

Ore 19.15 Porta la tua birra! Confronto tra homebrewers e Unionbirrai Beer Tasters

Ore 21.30 Concerto Adriano Bono


“ESSERI URBANI” a Locorotondo il primo Festival d’arte accessibile alle persone disabili

In il

esseri urbani the other side of art zootopia

Nasce dall’idea di Pino Giacovelli, direttore artistico della manifestazione, in collaborazione con tutto lo staff dell’Aps U Jùse e con l’associazione culturale Pietre Vive Editore la prima edizione di Esseri Urbani – The other side of Art, primo festival d’arte contemporanea accessibile del Sud Italia, che si svolgerà a Locorotondo, in Puglia, nel cuore della Valle d’Itria, dal 27 giugno al 22 settembre 2019.

L’iniziativa è resa possibile grazie al patrocinio e al sostegno del Comune di Locorotondo – Assessorati alla Cultura, al Turismo e alle Politiche Sociali, del Garante dei Diritti delle Persone con Disabilità – Regione Puglia, della Orizzonti Futuri Onlus, e degli sponsor: BCC Banca di Credito Cooperativo di Locorotondo, Acqua&Sapone, Sartoria Latorre, Guarini srl Distribuzioni, Sotto Le Cummerse Albergo Diffuso. La stessa gode inoltre del patrocinio dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia.

L’arte contemporanea andrà ad accendere i riflettori su uno dei più caratteristici centri storici della zona, quello di Locorotondo, tra i Borghi più Belli d’Italia e già sede di importanti festival musicali. Dieci progetti curatoriali e site specific, selezionati attraverso una call internazionale, consentiranno di esplorare le possibilità di interazione tra linguaggi artistici contemporanei e tessuto urbano, generando un percorso inedito e permanente che attraverserà vicoli, slarghi e piazze in un vero e proprio museo a cielo aperto, da giugno fino a settembre, con l’obiettivo di invertire il paradigma per il quale devono essere le persone a cercare l’arte nei musei, portando l’arte per strada, nei luoghi dove le persone vivono.

Il tema assegnato agli artisti in fase di selezione per questa prima edizione di Esseri Urbani è “Zootopìa”, l’utopia di una città in cui gli animali vanno ad occupare i luoghi che generalmente appartengono all’uomo.

Due sono le suggestioni alla base di questa scelta. Il mito dell’Arca di Noè, immensa imbarcazione che avrebbe salvato la vita sul pianeta in occasione del diluvio universale. Vogliamo immaginare che l’Arte possa essere la nostra Arca contemporanea, in grado di traghettarci verso il futuro attraversando le catastrofi naturali causate dallo sconvolgimento del clima ad opera della scelleratezza umana. Ma si è anche voluto richiamare il mondo letterario descritto da Tommaso Fiore nelle sue opere, alla riscoperta di quel “popolo di formiche” fatto di uomini e valori che abitano il territorio compreso tra l’Alta Murgia e la Valle d’Itria. Attraverso il festival si vogliono riportare l’arte e la creatività nei luoghi del vivere quotidiano, creare occasione di incontro e scambio con i residenti, sperimentare nuove forme di convivenza, rimettere in moto la laboriosità del nostro popolo, riattivare quel circuito di accoglienza e reciproca affermazione che ci ha sempre caratterizzati. I tempi che viviamo lo richiedono.

Ed ecco quindi che i dieci progetti selezionati e che saranno protagonisti di questa prima edizione di Esseri Urbani sono Angela Consoli, Paolo Tinella, Andrea Epifani, Mirco Matarante, Riccardo Bonafede, Emanuele Ricchi, Virginia Verona, Glyphe_collective, Ida Chiatante e Angela Conte con Minno Andrea Baghdad.

Giovedì 27 giugno l’inaugurazione, con interventi istituzionali, alle 19:00 in Piazza Vittorio Emanuele. A seguire visita alle 10 installazioni.

E non finisce qui. All’interno di questa cornice del festival si inserisce la programmazione Esseri Urbani Off, una serie di eventi e mostre, che andranno a tracciare un percorso di ulteriore riflessione sul tema della manifestazione. Il tutto è reso possibile grazie a Pavì Risto-Pub, BBeP – Barba Baffi e Pellicce – Rosetta RetroFood, Controtendenza Caffè, Libreria L’angolo retto e ludoteca Hakuna Matata.

Importantissima, per la promozione dell’evento, è la media partnership con Yallers Puglia.

Esseri Urbani inoltre sostiene La Cuccia Dei Sogni Sezione Enpa Locorotondo, associazione di volontariato che si occupa da anni del recupero, cura, custodia e affidamento dei cani randagi sul territorio di Locorotondo. Presso la sede dell’Aps u Jùse e durante la programmazione Off, sarà possibile effettuare delle donazioni che saranno interamente destinate a questa importante realtà.

Ma non finisce qui. Esseri Urbani sarà il primo Festival d’arte contemporanea accessibile a persone con diverse abilità (non udenti, non vedenti e ipovedenti) del Sud Italia. Ciò sarà possibile grazie alla predisposizione di audio e video guide online, accessibili mediante QR code direttamente dalle opere, servizio di interpretariato LIS in italiano, servizio di audio-descrizione dal vivo ed esplorazione tattitile (nei limiti imposti dalle caratteristiche fisiche delle opere), in grado di rendere “visibili” le opere in mostra e i luoghi che le ospitano a Non-Vedenti e Ipovedenti e predisposizione di pannelli tradotti anche in Braille.

Cinque domeniche accessibili, con guida LIS gratuita su prenotazione, sono state calendarizzate per il 7 e il 20 luglio, il 3 e il 18 agosto e il 1 settembre.

*************************

Le giornate accessibili:
Guide dedicate con interprete LIS nei giorni 7 e 20 luglio, 3 e 18 agosto, 1 settembre
Guide gratuite per diversamente abili che non richiedano l’ausilio dell’interprete LIS tutti i giorni
Fascia oraria: 17:00-19:00
(Solo su prenotazione almeno 24 ore prima: +39 340 668 2402)

Guide a pagamento in italiano e in lingue per gruppi di minimo 10 persone disponibili tutti i giorni con prenotazione almeno 24 ore prima.

Per Accomodation o Transfer/Taxi da o per aeroporti, stazioni o oltre destinazioni, anche per disabili e accompagnatori qualificati, è possibile contattare la nostra segreteria.

Info Point: Aps u Jùse – Via Nardelli, 19 – Locorotondo (BA)

Per informazioni:

Associazione di Promozione Sociale U JÙSE
Web: www.esseriurbani.it
Mail: info@esseriurbani.it
Facebook: Esseri Urbani
Instagram: @esseri_urbani
Direzione Artistica: +39 338 916 0581 (Pino Giacovelli)
Segreteria organizzativa: +39 340 668 2402 (Alessandra Neglia)


“CUORE di BANDA: viaggio dal ‘700 all’immaginario, musica e cospirazione”: il programma degli eventi

In il

festival cuore di banda 2019

Festival “CUORE di BANDA: viaggio dal ‘700 all’immaginario, musica e cospirazione”
2ª EDIZIONE

PROGRAMMA:

 

ACQUAVIVA DELLE FONTI
INCONTRO “Le bande in terra di Bari al’inizio dell’800” relatori
Dinko Fabris e Franco Liuzzi
24 GIUGNO 2019
h 18,30 Cortile Palazzo De Mari, Sala Colafemmina

ACQUAVIVA DELLE FONTI
I MOTI DEL 1799
Passeggiata nel centro storico raccontando luoghi, personaggi e musica di quei tempi
26 GIUGNO 2019
h 20,00, Strade Centro Storico

ACQUAVIVA DELLE FONTI
Bianca tragni presenta il suo libro “Anna Ximenes”
26 GIUGNO 2019
h.18,30 Piazza dei Martiri

ACQUAVIVA DELLE FONTI
“Quando la musica fa squadra”, incontro con Andrea Gargiulo – Musica in Gioco.
3 LUGLIO 2019
h19,00 ,Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
PROIEZIONE “GRAZIE SIGNORA THATCHER” film scritto e diretto da Mark Herman.
5 LUGLIO 2019
h 20,30 Via Roma

ACQUAVIVA DELLE FONTI
ROSSINI E IL BARBIERE. (ensemble strumentale filarmonica Bitontina)
6 LUGLIO 2019
h. 21,00, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
JAZZ BAND DEL CONSERVATORIO NICOLO’ PICCINNI DI BARI
8 LUGLIO 2019
h. 21,00, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

SAMMICHELE DI BARI
Proiezione cortometraggio OMAGGIO A VITO GUERRA di Nicola Amato.
11 LUGLIO 2019
h 21,00. Cortile Castello Caracciolo

SAMMICHELE DI BARI
CONCERTO ORCHESTRA SINFONICA della CITTA’ METROPOLITANA DI BARI.
12 LUGLIO 2019
h. 21,00, Piazza Vittorio Veneto

ACQUAVIVA DELLE FONTI
FANFARA C. SCUOLE AERONAUTICA MILITARE DI BARI
13 LUGLIO 2019
h. 21,00, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
“VENTI PASSI DALLA CASSARMONICA: IL FUTURO DEL TEATRO, IPOTESI DI GESTIONE A CONFRONTO”, incontro con operatori culturali del territorio
16 LUGLIO 2019
h19,00 ,Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
la Banda e la nuova ricerca della canzone napoletana
Concerto BEPPE SERVILLO E LA PICCOLA ORCHESTRA DEGLI AVION TRAVEL
21 LUGLIO 2019
h. 21,00, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
ORCHESTRA DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI
27 LUGLIO 2019
h. 21,00, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
Concerto dello STORICO GRAN CONCERTO BANDISTICO ACQUAVIVA DELLE FONTI
28 LUGLIO 2019
h. 21,00, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

SAMMICHELE DI BARI
Incontro sul tema EVOLUZIONE DELLE BANDE con LEONARDO SPINELLI Direttore JUNIOR BAND di Noicattaro, e DANIELE TREVISI Direttore artistico CUORE DI BANDA.
2 AGOSTO 2019
h. 19,30, Piazza Vittorio Veneto

SAMMICHELE DI BARI
Concerto della JUNIOR BAND di Noicattaro.
3 AGOSTO 2019
h 20,00, Strade Centro Storico

SAMMICHELE DI BARI
Concerto con ANNA OXA , introduce la JUNIOR BAND di Noicattaro.
3 AGOSTO 2019
h. 21,00, Piazza Vittorio Veneto

ACQUAVIVA DELLE FONTI
Incontro “LA BANDA A TEATRO” con Dante Marmone, Tiziana Schiavarelli e Daniele Trevisi direttore Artistico Festival.
3 AGOSTO 2019
h 18,30 Cortile Palazzo De Mari, Sala Anagrafe

ACQUAVIVA DELLE FONTI
CUORE DI BANDA PRESENTA: “W LA BANDA ”
spettacolo teatrale a cura de L’ANONIMA GR con LA BANDA OSIRIS.
4 AGOSTO 2109
h. 21,00, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
Concerto de LA BANDA OSIRIS
4 AGOSTO 2019
h. 22,30, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
Romeo&Giulietta -OperaPop
9 AGOSTO 2019
h. 21,00 Piazza Zirioni

ACQUAVIVA DELLE FONTI
PROIEZIONE FILM “TOTO’ A COLORI” di STENO
10 AGOSTO 2019
h 20,30 Via Roma

TURI
APERTURA DEI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANT’ ORONZO – COVER BAND in definizione
15 AGOSTO 2019
h. 20,00, Piazza Silvio Orlandi

TURI
TRADIZIONALE BASSA MUSICA CITTA’ DI CARBONARA E PIRIPICCHIO – IL SUONO DELLA FESTA
15 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

ACQUAVIVA DELLE FONTI
PROIEZIONE FILM “GATTO BIANCO GATTO NERO” Un film di Emir Kusturica
19 AGOSTO 2019
h 20,30 Via Roma

TURI
TRADIZIONALE BASSA MUSICA CITTA’ DI CARBONARA E PIRIPICCHIO – IL SUONO DELLA FESTA
22 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

TURI
TRADIZIONALE BASSA MUSICA CITTA’ DI CARBONARA E PIRIPICCHIO – IL SUONO DELLA FESTA
23 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

ACQUAVIVA DELLE FONTI
INCONTRO SUL RAPPORTO TRA BANDA E OPERA LIRICA
22 AGOSTO 2019
h 18,30 Cortile Palazzo De Mari, Sala anagrafe

TURI
TRADIZIONALE BASSA MUSICA CITTA’ DI CARBONARA E PIRIPICCHIO – IL SUONO DELLA FESTA
24 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

TURI
WHITE DINNER CON band da definire
24 AGOSTO 2019
h. 21,00, Piazza Silvio Orlandi

ACQUAVIVA DELLE FONTI
La Banda nell’Opera lirica: Rappresentazione dell’opera lirica “ I CAPULETI E I MONTECCHI” di Vincenzo Bellini, IN COLLABORAZIONE CON L’ASS. MUSInCanto, A CURA DEL FESTIVAL OPERA DE MARI.
25 AGOSTO 2019
h 21,00 Cortile di Palazzo De Mari

TURI
“LA BANDA IN MARCIA…I SUONI DELLA FESTA” CON LA BANDA CITTADINA DI TURI
25 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

TURI
TRADIZIONALE BASSA MUSICA CITTA’ DI CARBONARA E PIRIPICCHIO – IL SUONO DELLA FESTA
25 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

TURI
“GUARDA CHE BANDA” FEAT SERENA BRANCALE
25 AGOSTO 2019
h. 21,00, Piazza Silvio Orlandi

TURI
“LA BANDA IN MARCIA…I SUONI DELLA FESTA” CON LA BANDA CITTADINA DI TURI;
26 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

TURI
TRADIZIONALE BASSA MUSICA CITTA’ DI CARBONARA E PIRIPICCHIO – IL SUONO DELLA FESTA
26 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

TURI
COMPLESSO BANDISTICO CITTA’ DI FRANCAVILLA FONTANA (BR) – LE MARCE DELLA TRADIZIONE E LE TRASCRIZIONI OPERISTICHE PER BANDA – GUIDA ALL’ ASCOLTO;
26 AGOSTO 2019
h. 20,00, Piazza Silvio Orlandi

TURI
“LA BANDA IN MARCIA…I SUONI DELLA FESTA” CON LA BANDA CITTADINA DI TURI, BANDA CITTA’ DI BRACIGLIANO (SALERNO) – LA MARCIA SINFONICA DA PIANTONI AI GIORNI NOSTRI;
27 AGOSTO 2019
h. 20,00 Strade Centro Storico

TURI
TRADIZIONALE BASSA MUSICA CITTA’ DI CARBONARA E PIRIPICCHIO – IL SUONO DELLA FESTA
27 AGOSTO 2019
h. 19,30 Strade Centro Storico

TURI
LE MARCE DELLA TRADIZIONE E LE TRASCRIZIONI OPERISTICHE PER BANDA – GUIDA ALL’ ASCOLTO COMPLESSO BANDISTICO CITTA’ DI BRACIGLIANO (SA).
27 AGOSTO 2019
h. 20,00, Piazza Silvio Orlandi

ACQUAVIVA DELLE FONTI
Concerto DARGEN D’AMICO incontra lo STORICO GRAN CONCERTO BANDISTICO ACQUAVIVA DELLE FONTI
31 AGOSTO 2019
h. 22,30, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele

ACQUAVIVA DELLE FONTI
Concerto dello STORICO GRAN CONCERTO BANDISTICO ACQUAVIVA DELLE FONTI
31 AGOSTO 2019
h. 22,30, Cassa Armonica Piazza Vittorio Emanuele


Mirko Signorile e Mauro Ottolini in concerto gratuito a Mola di Bari – LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL

In il

mirko signorile mauro ottolini mola di bari

PRIMA TAPPA DEL LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL 2019
con Mirko Signorile e Mauro Ottolini

23 GIUGNO 2019
MOLA DI BARI

INGRESSO GRATUITO

Il mare protagonista della prima giornata del Locomotive Jazz Festival 2019 con Mauro Ottolini e il progetto Sea Shell.
Una nuova location accoglierà due eventi musicali imperdibili, momento di unione tra terra e mare.

Il Locomotive Jazz Festival 2019, ormai giunto alla sua XIV edizione, il 23 giugno sbarcherà a Mola di Bari, una nuova location che accoglierà due eventi musicali imperdibili, momento di unione tra terra e mare. Sarà Mirko Signorile, pianista barese e compagno di lunga data del LJF, a suonare le prime note alle ore 19.30 dal Porto di Mola di Bari con il suo progetto musicale Soundtrack Cinema, piano solo. Un omaggio alla settima arte attraverso un pianoforte, che sarà capace di restituire immagini, suggestioni ed emozioni di pellicole vecchie e nuove.
Dalle ore 21.00, invece, da una barca che costeggerà la città, inizierà l’esibizione musicale di Mauro Ottolini con Sea Shell, che proseguirà, toccando terra, sul lungomare Dalmazia.
Una giornata dedicata al mare, alla bellezza di una terra come la Puglia che sa essere terra di accoglienza e di generosità. Un richiamo dolcissimo che dal Porto di Mola di Bari, uno dei Comuni pugliesi partner della XIV edizione del LJF, si diffonderà sulla sua costa, con suoni inusuali e affascinanti, un’armonia che si fa cerniera per ribadire l’importanza del rispetto e della tutela del patrimonio paesaggistico di cui abbiamo l’opportunità di godere.

▶ Mirko Signorile, classe 1974, alla formazione classica affianca bel presto quella jazz, iniziando a collaborare con artisti nazionali e internazionali da Rava a Liebman, da Osby a Binney. Soundtrack cinema è un omaggio di Signorile al mondo del cinema e soprattutto una dichiarazione d’amore per la musica da film. Qui, Signorile insegue visioni ed immagini e le condensa in musiche di confine che parlano un linguaggio intimo ed universale: il distillato dell’esperienza compositiva dell’artista, sempre originale che lascia intravedere i colori di un pianismo europeo.

▶ Mauro Ottolini è un polistrumentista, e anche se il suo principale strumento è il trombone, ha approfondito lo studio di tutti gli ottoni. Suona e collabora con Vinicio Capossela, Enrico Rava, Kenny Wheeler, Dave Douglas, Paolo Fresu, Trilok Gurtu, Stefano Bollani e tanti altri. Sea Shell è un progetto musicale che si compone di un cd e un cartoon che rappresentano un atto di devozione verso l’universo marino e i problemi che lo mettono in pericolo come l’inquinamento. “SEA SHELL Musica per conchiglie” vuole essere un contributo di amore e di civiltà verso l’uomo e la natura. Attraverso una ricerca che dura da molti anni dopo aver approfondito l’uso delle conchiglie come strumento musicale, grazie agli insegnamenti del Maestro Steve Turre, Ottolini recupera conchiglie da tutte le parti del mondo, le ripara e le trasforma in strumenti musicali a fiato, talvolta a percussione

INGRESSO GRATUITO
LJF2019 Info e prenotazioni
Tel: 3451089622
E-mail: info@locomotivejazzfestival.it

UFFICIO STAMPA
Laura Preite
press@locomotivejazzfestival.it
3491439129


Festival Fatti di Storie – IVª edizione

In il

fatti di storie putignano

Torna il Festival Fatti di Storie: tre serate, e una speciale anteprima, fra Teatro, Cinema e Musica al Macello di Putignano

 (Bari).

Il leitmotiv del 2019 è RESTIAMO UMANI, famosa citazione di Vittorio Arrigoni, di estrema attualità se pensiamo alla sempre più netta separazione tra chi si trova dalla parte comoda del mondo e chi, legittimamente, ambisce a conquistarne un pezzetto, che forse gli è stato ingiustamente usurpato.

21 GIUGNO / ore 19.00 / ANTEPRIMA

-> h 19.00 a sinensis: “Staffetta poetica nel Centro Storico – Canti per la vita quotidiana” con Giuseppe Semeraro e Gianluigi Gherzi

-> h 20.30 a Coopera: “Ciclostaffetta da Roma a Riace – Racconti di un viaggio” con Sara Schiattone e Sara Masella

[ingresso libero]



28 GIUGNO / ore 21.00 / MUSICA

Maria Antonietta in concerto

Reading-Concerto “Sette Ragazze Imperdonabili”

con Daniele Rossi (chitarra baritona, violoncello, tastiere, banjo)

[biglietto 7 euro]



29 GIUGNO / ore 19:00 / TALK

Etica, Cultura, Economia: l’utopia possibile. Esperienze a confronto.

Intervengono:

Fabio Brescacin – Presidente di EcorNaturaSì

Vincenzo Netti – Essenze di Puglia

Marco Notarnicola – XFARM agricoltura sociale

[ingresso libero]



29 GIUGNO / ore 20.30 / CINEMA

Proiezione del film “Un giorno all’improvviso” di Ciro D’Emilio, con Anna Foglietta, Giampiero De Concilio, Massimo De Matteo.

Interverranno il regista Ciro D’Emilio e l’attore Giampiero De Concilio

[ingresso libero]



30 GIUGNO / h 20.30 / TEATRO

Spettacolo Teatrale “L’abisso”

di e con Davide Enia

musiche in scena Giulio Barocchieri

produzione Teatro di Roma-Teatro Nazionale, Teatro Biondo Palermo, Accademia Perduta Romagna Teatri

[biglietto intero 12 euro / ridotto 10 euro]



Tutte le sere selezione musicale a cura di LunAzioni



Fatti di Storie è realizzato con amore e determinazione da Ubuntu – Autoproduzioni culturali, Associazione L’Isola che non c’è, I MAKE, in collaborazione con LunAzioni, con il sostegno di La Biottega – Unaterra,NaturaSì, Gifin, HUB Gruppo Mangini



TICKET

Abbonamento Teatro + Musica 15 euro

Biglietti e abbonamenti saranno disponibili a breve nei seguenti punti vendita:

La Biottega – Putignano, Via Cav. di Malta n.94

Coopera – Putignano, C.so Garibaldi n.42

Cartolibreria Simone – Putignano, C.so Umberto I n.90

Apad Onlus – Monopoli, L.go Plebiscito n.17

Radici – Conversano, Via Arrigo n.12



Online su www.vivaticket.it



INFO

tel. 3394695481

associazioneculturale.ubuntu@gmail.com



Ritorna “FlataTùm” il Festival bandistico della Città di Bitonto

In il

flatatum 2019 bitonto

La Puglia vanta una delle più consolidate tradizioni bandistiche del mondo. La percentuale di musicisti e musicanti in relazione al numero di abitanti è ben più alta della media nazionale. Diverse bande ed orchestre di fiati pugliesi si sono distinte in performances internazionali tenutesi in vari Paesi europei e in America Settentrionale. Banda è sinonimo di festa. Se intesa come “organismo unitario”, costituisce la rappresentazione simbolica dell’essere umano. È fatta di battito (affidato al ritmo delle percussioni) che evoca quello cardiaco e fiato (quello emesso per suonare gli strumenti del suo organico) che evoca il respiro. Immancabile la presenza della banda in ogni manifestazione civile e religiosa, soprattutto in occasione delle feste patronali. La festa patronale costituiva, e in parte ancora costituisce, il massimo momento di aggregazione della collettività cittadina.

La banda ha rappresentato nel tempo la massima forma di “democrazia musicale” essendo l’organizzazione artistica più vicina ai cittadini e per questo motivo le istituzioni locali hanno manifestato da sempre particolare attenzione nei suoi confronti. Inoltre, essendo un’organizzazione finanziata da istituzioni pubbliche o da comitati feste, ogni sua esibizione era gratuita e quindi accessibile a tutti indistintamente. Il proliferare delle bande in tutto il Meridione portò alla nascita di un forte spirito agonistico tra le stesse e, chiaramente, tra i vari comuni che. finirono addirittura per istituire figure professionali da essi stipendiate al fine di elevarne il livello.

Bitonto, in particolare, vanta una lunga ed importante tradizione bandistica e,cosa più unica che rara, ha dato i natali a diversi compositori e direttori d’orchestra che hanno mosso i primi passi proprio nella banda cittadina. Basti citare i celeberrimi nomi di Biagio, Ernesto e Gennaro Abbate, di Pasquale La Rotella, di Vincenzo Bellezza per comprenderne la portata ed il valore artistico. Quest’anno ricorre, peraltro, il 160° anniversario della nascita del maestro Davide Delle Cese, compositore nato a Pontecorvo, ma bitontino di adozione che dal 1891 al 1918 diresse, superando in un pubblico concorso ben 80 concorrenti, la banda comunale ottenendo risultati lusinghieri e conferendo alla città un grande prestigio a livello nazionale.


“BITLibri in Jazz” a Bitritto due serate dedicate ai libri e al jazz

In il

bitlibri in jazz

Bitlibri è un festival diffuso, un evento per tutti,  per le scuole e per il sociale, offre l’occasione agli appassionati della lettura, della poesia e dell’arte in generale di seguire e conoscere i loro beniamini da vicino attraverso incontri con gli autori, reading e piccole performance letterarie e musicali.

Bitlibri ha un quartier generale, il Castello di Bitritto, nel quale sarà allestita una pregevole mostra di pittura e scultura, e si snoderà in diversi luoghi del borgo per dare risalto al concetto di condivisione della lettura e di partecipazione attiva alla scoperta dei contenuti dei libri presentati e dei loro autori.

Bitlibri è lettura in piazza e nelle viuzze, nei contesti semplici e simbolici della vita contemporanea perché la cultura si possa espandere fluidamente per le strade senza barriere.

Non mancheranno degustazioni di prodotti tipici della cultura gastronomica pugliese.

Bitlibri è l’abbreviazione di Bitritto–libri ma la semantica della parola bit è poliedrica e genera incroci inaspettati.

*** In informatica il bit è la minima cifra del sistema di numerazione binario, nella teoria dell’informazione rappresenta l’unità di misura del contenuto di un messaggio, il bit è anche l’unità di misura della velocità di trasmissione dei dati (n. bit al secondo). In inglese bit traduce diversi vocaboli: poco, un pizzico, una punta di, un dito di… ed infine bite vuol dire mordere, addentare. ***

Allora, giocando con le parole… con  un pizzico di cultura, una punta di curiosità, un assaggio di letture, vi aspettiamo numerosi a Bitritto.  Non mancate!!!

IL PROGRAMMA:

Sabato 15 giugno 2019

18.30 Apertura del Festival con gli artisti del laboratorio creativo Diamo voce alla musica

18.45 Inaugurazione e saluti delle autorità. Interventi di:
Antonio Decaro, Sindaco della città metropolitana di Bari
Pino Giulitto, Sindaco di Bitritto
Salvatore Adduce, Presidente Fondazione Matera Basilicata 2019

19.30 L’AMORE È LA RISPOSTA Graziana Moro dialoga con Ivana Salvemini
MANUALE DI FISICA OSTICA Maddalena Tulanti dialoga con Silvana Kühtz

20.30 Pentagramma – Con Alma Trio

21.15 TUTTE LE PRIME VOLTE Marcella Signorile dialoga con Paolo Longarini
SIGARI CUBANI Mara Chiarelli dialoga con Adriana Fabozzi

22.30 No violenza sulle donne. Videospot di Luciano Anelli
 Quando il sipario sale di Giuliano Ciliberti con Annalena Cardenio
TEATRO DI LIBERAZIONE Daniela Pellicciaro dialoga con Renato Curci

23.00 Pentagramma – Trio Maramao

Domenica 16 giugno 2019

18.30 DIARIO INTIMO Cristina Maremonti dialoga con Annagrazia Larato
ITINERARI NELLA STORIOGRAFIA EDUCATIVA Graziella Belloli dialoga con Vittoria Bosna
SOGNI E ALTIFORNI Matilde Cafiero dialoga con Cristina de Vita

19.30 Premiazioni concorso letterario Francesca Pisculli una donna per la vita

20.00 Paolo Lepore e la Chorus Jazz Orchestra

20.30 OLTRE CAPACI Carmela Varchetta dialoga con Francesco Minervini

21.00 NOTE SULL’ARTE POETICA Reading con sassofono Silvana Kühtz dialoga con Vittorino Curci

21.30 Paolo Lepore e la Chorus Jazz Orchestra

21.45 PIZZICA AMARA Lucrezia Trione dialoga con Gabriella Genisi

22.30 MA L’AUDIOLIBRO È UN CANONE LETTERARIO? Katia Berlingerio dialoga con Corrado Veneziano

23.00 Paolo Lepore e il Coro del Faro


Festival dell’Arte Pirotecnica 2019

In il

festival dell arte pirotecnica trani 2019

Ecco a voi il programma del Festival dell’Arte Pirotecnica di Trani Edizione 2019
13 – 14 – 15 – 16 – 17 GIUGNO 2019

Un’incredibile prima assoluta in Italia si aggiunge ai 3 giorni del grande programma pirotecnico

13 GIUGNO
Ore 21.00 Setti Fireworks – Fuochi d’artificio & Spettacoli Piromusicali EXHIBITION XXL SHELLS by Paolo Ciotti

14 GIUGNO
Spettacoli pirotecnici:
Ore 21.45 Pirotecnica San Severo di Giacomo Del Vicario e Figli da San Severo (Fg)
Ore 22.45 Luigi Di Matteo da Sant’Antimo (Na).

15 GIUGNO
Spettacoli pirotecnici:
Ore 21.45 Europirotecnica Scudo Gerardo da Ercolano (Na)
Ore 22.45 Pirotecnica Pepe Luca e figli da Sala Consilina (Sa).
ATTENZIONE: Nella serata odierna ci sarà un solo spettacolo anziché due. Una delle due esibizioni è stata annullata a causa di un malore che ha colpito un concorrente (Scudo Gerardo) costringendolo al ritiro dalla competizione.
Da parte dello staff del festival un augurio di pronta guarigione ed al pubblico l’invito a seguire con entusiasmo lo spettacolo di questa sera ed i due spettacoli di domani. Lo spettacolo della ditta Pepe si terra alle ore 22:15 anzichè alle 22:45.

16 GIUGNO
SPECIAL SHOW “SOGNO A COLORI”
Ore 12.45 Spettacolo pirotecnico diurno a cura della Ditta Senatore Fireworks da Cava de’Tirreni (Sa)
FINAL SHOW
Ore 22.45 Spettacolo pirotecnico di chiusura a cura della Ditta La Rosa srl – International Fireworks da Bagheria (Pa)

RUOTA PANORAMICA SUPER STAR!
Fai il pieno di allegria ed emozioni senza pensieri!
Una equipe di professionisti dinamici e coinvolgenti vi accoglierà al vostro ingresso, e dopo avervi equipaggiato e spiegato le norme di sicurezza per l’intero giro, vigilerà per tutta la durata del “viaggio”.


MUNDI 2019 – Music and Innovation Festival

In il

mundi 2019 music and innovation festival

Con MUNDI 2019 siamo pronti a inondare la corte di Federico II di colori e delle mille storie del Mare, filo conduttore della nuova edizione.
Il nostro viaggio ricomincia, continua, per tornare ad immaginare un nuovo modello di sviluppo ed integrazione per il Sud, attraverso un programma multidisciplinare e partecipato, dalla mattina alla notte, articolato in 5 sezioni:

Musica – con Live e Dj Set dal
Cinema – Proiezioni ed Incontri con Autori
Workshop – Per imparare e Scoprire
Incontri – Conoscere ed Ascoltare
Mercato – dove nasce la creatività

con attività per tutte le fasce d’età.

Crediamo che non ci possa essere Arte senza Solidarietà. Per questo doneremo i proventi dell’iniziativa a Associazione Meridians Onlus per finanziare la costruzione di un Centro Dialisi in Uganda.

Progetto realizzato grazie al sostegno del Regione Puglia – Comune di Sannicandro di Bari

Per maggiori info visitate la pagina facebook Mundi
Mail: mundifestival@gmail.com


“ROSE & ROSATI” IIª edizione: iniziative, degustazioni e percorsi enogastronomici per assaporare i buoni e pregiati vini rosati

In il

rose e rosati ruvo di puglia

La Pro Loco UNPLI Ruvo di Puglia vi invita a partecipare, in data 18 e 19 maggio, alla II edizione di “Rose & Rosati”, due giornate dedicate alle aziende florovivaistiche e vitivinicole. Corso Cavour e Piazza Dante ospiteranno gli stand delle aziende aderenti e la ricca programmazione dell’evento.

PROGRAMMA:

Sabato 18/05:
h 10.00 – Ex Convento dei Domenicani
Convegno: l’arte della degustazione

h 16.30 – Corso Cavour
Apertura stand gastronomici

h 21.30 – Piazza Dante
Terraròss in concerto

h 23.00 – Piazza Dante
50MILA eventi e la musica di Dj Val

Domenica 19/05:

h 10.00 – Corso Cavour
Apertura stand gastronomici

h 19.00 – Piazza Dante
Performance a cura di Accademia dei talenti Ruvo di Puglia

h 21.30 – Piazza Dante
Concerto Jazzabanna

Per l’occasione saranno organizzate visite guidate a cura dell’associazione Pro Loco UNPLI Ruvo di Puglia.