Festa di S. Michele Arcangelo Madonna del Sabato 2023 a Minervino Murge: il programma dei festeggiamenti

In il

programma festa patronale 2023 minervino murge

Festa Patronale di Minervino Murge
Solenni festeggiamenti in onore dei SS. Patroni San Michele Arcangelo e la Madonna del Sabato
28 – 29 – 30 Settembre 2023

PROGRAMMA:

– Giovedì 28 Settembre
ore 7.00 Inizio della festa con diana fragorosa e suono delle campane
ore 17..00/21.00 Animazione per le vie cittadine
ore 18.00 Adorazione Eucaristica
ore 19.00 Santa Messa
ore 21.30 in piazza Bovio intro dj Giuseppe Celetti
a seguire spettacolo di cabaret con RENATO CIARDO

– Venerdì 29 Settembre
ore 8.30 e 9.30 Sante Messe in cattedrale
ore 11.00
Solenne Messa Pontificale
ore 18.30 Celebrazione dei Vespri di San Michele
ore 19.00 Processione dei Santi Patroni
ore 21.30 in piazza Bovio spettacolo musicale con i QUISISONA

– Sabato 30 Settembre
ore 18.30 Celebrazione dei Vespri e processione di rientro dei Ss. Patroni
ore 21.30 in piazza Bovio MARCO MASINI in concerto
ore 24.00 Conclusione della festa con lo spettacolo dei fuochi d’artificio

Luna Park in piazza Moro
Luminarie artistiche nelle vie principali
Area commercio bancarelle ambulanti in corso Matteotti


Programma della Festa dei Santi Medici ad Alberobello

In il

Programma della Festa dei Santi Medici ad Alberobello

Dal 1637, ad Alberobello, il 27 settembre di ogni anno si rinnova la devozione per i Santi Cosma e Damiano. Noti per le loro capacità taumaturgiche e riconosciuti come anàrgiri, titolo assegnato a chi pratica la cura e la medicina gratuitamente, furono per questo martirizzati e successivamente riconosciuti come i Santi Medici. La devozione degli Alberobellesi è massima, esattamente come quella di tutti i fedeli che da ogni parte della regione e del mondo giungono in città in segno di venerazione e rispetto per i due patroni della Capitale dei Trulli, i Santi Cosma e Damiano.

La città di Alberobello partecipa ai festeggiamenti con la consueta sobrietà che ha caratterizzato la vita dei Santi. In questi giorni è in corso la solenne novena che terminerà sabato 25 settembre, ma il clou della festa è previsto dal 26 al 28 settembre. In particolare il 27 con la tradizionale festa dei pellegrini e il 28 con la festa degli alberobellesi.

Le celebrazioni, come di consueto, vivono di diversi momenti di intensa spiritualità. Come per esempio la lunga notte tra il 26 e il 27, quando i fedeli dai paesi vicini si recano a piedi presso la Basilica dei Santi Cosma e Damiano per partecipare alla tradizionale messa delle 4 del mattino che apre le celebrazioni del 27. Il 27 e il 28 tutte le celebrazioni eucaristiche prevedranno l’indulgenza plenaria.

Per onorare i Santi Patroni, i devoti potranno partecipare a un ricco programma di iniziative religiose. Contestualmente è stato previsto un collaterale, e soprattutto secondario, calendario di iniziative civili per gli ospiti e i visitatori che oltre a partecipare alle liturgie sceglieranno anche di fruire delle iniziative culturali previste sul territorio.

L’illuminazione artistica di piazza Curri, corso Vittorio Emanuele e piazza del Popolo sarà accesa il 26 alle 19:15. Sono inoltre previsti i tradizionali concerti bandistici, i fuochi pirotecnici, il luna park, lo street food e tutto l’intrattenimento sarà concentrato nei giorni dal 25 al 28 settembre. Inoltre, secondo tradizione, nel mese di ottobre, i fedeli continueranno fare visita alla città per esprimere la propria devozione ai Santi Cosma e Damiano.

Tra tutti gli eventi in programma, un ringraziamento particolare va al Comitato Feste Patronali che assieme al FARM Festival (I MAKE), con il Patrocinio del Comune di Alberobello, ha previsto per il 25 settembre in Piazza del Popolo alle ore 21.00 l’evento conclusivo del programma estivo We Are in Trulli, che prevede l’esibizione dei Neri per Caso. L’iniziativa è gratuita e finanziata con la tassa di soggiorno.

Infine, si ringrazia il Presidente e i componenti del Comitato Feste Patronali, Don Leonardo Sgobba della Basilica dei Santi Cosma e Damiano, FARM Festival (I MAKE), gli Uffici Comunali e tutti coloro i quali contribuiscono e contribuiranno nell’onorare la Festa dei Santi Medici.


Festa Patronale di San Rocco a Grumo Appula

In il

Festa Patronale di San Rocco a Grumo Appula

Festa Patronale in onore di San Rocco a Grumo Appula
10-20-21-22-23-24-25 Settembre 2023

Quest’anno la festa di San Rocco a Grumo Appula sarà ancora più grande considerando che il tutto inizia il giorno 20 settembre per terminare il giorno 25. Saranno cinque giorni di eventi da serate musicali con ospiti importanti come Manuela Villa, i Teppisti dei Sogni e Antonio Da Costa ad eventi storici con il gruppo Timpanisti e Musici di Grumo Appula, l’associazione Menti Ardenti il tutto in collaborazione con l’associazione Santa Barbara. Non mancheranno cavalli e buoi che traineranmo il carro di San ROCCO. Il culmine della festa sarà il giorno 24 settembre con la solenne processione di San Rocco per le vie cittadine, la presenza del rinomato concerto Bandistico Città di Rutigliano concludendo la serata con i fuochi d’artificio.
Insomma un appuntamento da non perdere, vi aspettiamo.

Festa Patronale di San Rocco a Grumo Appula


FAUSTO LEALI in concerto a Molfetta per la Festa patronale

In il

fausto leali in concerto teatro team bari

A Molfetta durante i giorni dell Festa Patronale, dedicata alla devozione della Madonna dei Martiri, sabato 9 settembre, alle ore 21:00, in zona banchina seminario, nella scenografia che vede le torri del Duomo si Molfetta, sarà ospitato Fausto Leali con la Chorus Jazz Studio Orchestra diretta dal M° Paolo Lepore.

Alcune delle sue più famose canzoni “Mi Manchi”, “Io amo” e “A chi” sono tra le più belle dichiarazioni d’amore della musica leggera italiana, notevoli i suoi concerti che all’estero.

Voluto dal Comitato Feste Patronali di Molfetta l’evento è gratuito con posti a sedere.


Terlizzi Run 2023 – Corri col Carro

In il

terlizzi run 2023 corri col carro

TERLIZZI RUN 2023
CORRI COL CARRO
QUARTA EDIZIONE
domenica 3 settembre 2023

Gara podistica competitiva e non competitiva su due percorsi di 5km e 10km.
Tappa del Campionato Dolichos e momento di festa per una città che vuole divertirsi all’insegna dello sport!

Raduno ore 17:00
Partenza ore 18:00

>>>Iscriviti qui

Info:
terlizzisportingclub@gmail.com


A Capurso, la Festa Grande in onore della Madonna del Pozzo: il programma

In il

festa grande madonna del pozzo di capurso

LA FESTA GRANDE
FESTA DELLA MADONNA DEL POZZO 2023
25-26-27-28-29-30 AGOSTO
CAPURSO (BARI)

Programma:

Dal 25 al 28 agosto
La Festa Grande: Madonna del Pozzo 2023. A cura del Comitato Feste Patronali.
Centro urbano.

Sabato 26 agosto – ore 21:30
La Festa Grande: Nino Frassica & Los Plaggers Band in Tour 2000/3000.
A cura del Comune di Capurso. Piazza Umberto I.

Domenica 27 agosto
ore 9:00 – Santa Messa e processione della Sacra Effige. Sagrato Reale Basilica.
ore 21:30 – Corteo Storico e Processione del Carro Trionfale. Sagrato della Basilica.

Mercoledì 30 Agosto – ore 20:00
Corteo Storico dal Pozzo alla Basilica. A cura dell’ente Chiesa Madonna del Pozzo. Largo Piscino.

(ph. Sergio Scagliola)


Festa di San Rocco 2023 a Locorotondo: il programma civile e religioso

In il

festa san rocco 2023 locorotondo

FESTA PATRONALE 2023, LOCOROTONDO
LA FESTA DEL PELLEGRINO, LA FESTA DI TUTTI, DAL 1787
SOLENNI FESTEGGIAMENTI DEL 6 AL 17 AGOSTO 2023 IN ONORE DI SAN ROCCO PATRONO E PROTETTORE DI LOCOROTONDO (BARI)

PROGRAMMA LITURGICO:

dal 6 al 14 agosto
ore 20.15 Chiesa San Rocco
Novenario in preparazione della festa

martedi 15 agosto
ore 6.30 atrio cimitero
Celebrazione eucaristica
ore 8.00 Chiesa S. Rocco
Celebrazione eucaristica
ore 10.00, 11.00 e 18.30 Chiesa madre
Celebrazioni eucaristiche
ore 20.00
Processione di S. Maria Assunta in Cielo con preoseguo dalla Chiesa S. Rocco
dalle ore 24.00 Chiesa madre
Esposizione continua del S.S. Sacramento

mercoledì 16 agosto – Solennità di San Rocco
ore 6.30 Sagrato Chiesa madre
Celebrazione eucaristica
ore 8.00, 9.30 e 11.00 Chiesa madre
Celebrazioni eucaristiche
ore 12.00
Processione in onore di San Rocco
ore 17.00 Sagrato Chiesa madre
Benedizione cani
ore 18.30 Chiesa madre
Celebrazione eucaristica presieduta da S.E. Rec.mo Mons. Giovanni Intini e consegna delle chiavi della città da parte del primo cittadino dott. Antonio Bufano
ore 20.00
Processione in onore di san Rocco con la partecipazione della Autorità civili e militari

giovedì 17 agosto – Giornata del Ringraziamento
ore 8.00 e 18.30 Chiesa madre
Celebrazioni eucaristiche
ore 20.00
Processione dei ceri con la partecipazione delle aggregazioni laicali

venerdì 25 agosto – Ottava della festa
ore 19.00
Chiesa San Rocco
Celebrazione eucaristica di ringraziamento

PROGRAMMA CIVILE:

lunedì 14 agosto
Luminarie artistiche a cura di Gianfranco Paulicelli
Tradizionale Fiera Mercato
50ª edizione Premio Locorotondo

martedi 15 agosto
Artisti di strada con Pachamama
Sand Art di Donatello Pentasuglia
Conturband Marching Band
Orchestra Mancina
Pizzica Salentina con Radici del Sud
Cabaret con Renato Ciardo

mercoledì 16 agosto
ore 24.00
63ª Sagra Pirotecnica della Valle D’Itria

giovedì 17 agosto
ore 21.30
Lancio della Mongolfiera

Ampio luna park nei pressi dello Stadio Comunale

(Photo Francesco Vallarella Oltre L’obiettivo)


Festeggiamenti di San Michele Arcangelo 2023 a Palese: il programma

In il

festa san michele arcangelo 2023 palese

Solenni festeggiamenti in onore del patrono San Michele Arcangelo
PALESE MACCHIE (Bari)
3-4-5-6-7 Agosto 2023

LA NASCITA DELLA DEVOZIONE ALL’ARCANGELO MICHELE
Nel 17 in Capitanata scoppiò una pestilenza che fece cadere in poco tempo
l’agricoltura del vasto territorio mietendo molte vite umane. Al Vescovo di Siponto
Alfonso Puccinelli apparve l’Arcangelo dichiarando: Io sono l’Arcangelo Michele.
Prendete dei sassi e incidetevi la lettera M . Poi spargeteli nei campi. Pregate, fate
digiuno e la pestilenza cesserà. Così avvenne e da allora l’Arcangelo viene invocato
protettore dei campi contro le carestie e le pestilenze considerate come insidie del
demonio. Palese è nato come borgo agricolo e già nel 1807 l’Arcivescovo di Bari
Baldassarre Mormile in visita nel “luogo chiamato comunemente Palese” esortò
l’Arciprete di Modugno Mercurio Longo a provvedere alla cura delle anime presenti
nel villaggio. Negli anni successivi la popolazione di Palese avrebbe celebrato il culto
divino presso la Cappella della famiglia De Rossi, molto probabilmente quella
annessa a Palazzo Capitaneo. Nell’anno 1824 il giorno dieci del mese di luglio …Sua
Eccellenza Reverendissima mons. Arcivescovo si recò in Palese e si occupò di
“prender conto dello stato della cura di que’ poveri campagnuoli”. Separò “gli
abitanti di esso Villaggio Palese dalla parrocchia di Modugno; tanto più che vi si è
trovato una piccola ma decente Cappella sotto il titolo di San Michele Arcangelo,
nella quale si può provvisoriamente uffiziare”.
Nel 1846 venne edificata una chiesa progettata dall’architetto Luigi Revest della
Accademia delle belle arti di Napoli e dedicata all’Arcangelo Michele. Un atto del
1863 rinvenuto nell’archivio della parrocchia San Michele Arcangelo riporta la donazione da parte della Confraternita di San Michele di una “nuova immagine
dell’Arcangelo Michele, Patrono e Titolare della borgata di Palese per le feste e
processioni solite farsi”. Non si è ancora in possesso dell’atto (forse conservato
presso l’archivio modugnese) di un atto di proclamazione di San Michele come
Patrono di Palese. Tuttavia l’atto del 1863 conferma come in quegli anni la festa in
onore del Santo Patrono di Palese fosse già una consuetudine. La chiesa del 1846
venne (non senza polemiche) abbattuta in favore di una nuova chiesa (l’attuale) che
sebbene di matrice moderna non ha scalfito il legame del territorio con il Patrono. In
essa vi è intronizzata in un altare sulla destra dell’aula liturgica la splendida
immagine (sicuramente quella donata nel 1863) dell’Arcangelo Michele con una
trionfale postura che richiama l’immagine marmorea realizzata dal Sansovino per la
Celeste Basilica di Monte Sant’Angelo. La parrocchia di San Michele Arcangelo
rappresenta nel territorio il punto nevralgico della conservazione delle tradizioni e
pulsa come vivace realtà ricca di giovani e ragazzi grazie ad una esemplare attività
pastorale conosciuta nel corso dei tempi a livello diocesano.

Di seguito il programma completo delle manifestazioni civili e delle celebrazioni liturgiche:

festa san michele arcangelo 2023 palese