Festeggiamenti di Maria SS della Croce a Triggiano: il programma

In il

festa maria ss della croce triggiano

ITINERARI PROCESSIONI FESTA PATRONALE MARIA SS. DELLA CROCE 2019

Venerdì 13 Settembre ore 20.00
Processione del Quadro 
Via Don Peppino Palella, Via Casalino, Via Attilio Nitti, Via Ponte e Via Carroccio (lato Chiesa Madre)

Sabato 14 Settembre ore 20:00
Processione della Sacra Effige 
P.zza La Croce, Via Carroccio, Via Delle Mura, Via Attilio Nitti, Via Ponte e Chiesa Madre

Domenica 15 Settembre ore 19:30
Processione della Sacra Effige 
Via Carroccio (verso Chiesa Madre), Via Garibaldi, Via Tridente, Via Capurso, Via Silvio Pellico, Via Benedetto Croce, Via San Pietro, Via Casalino, Via Volta, Via Belfanti, Via Lampignano, Via San Giuseppe, C.so Vittorio Emanuele, Via Del Carmelo, Piazza Vittorio Veneto, Via Dante, P.zza La Croce, Via Carroccio – Chiesa Madre

Lunedì 16 Settembre ore 20:00
Processione del Quadro
 Via Carroccio e P.zza La Croce
FIORDALISO in concerto gratuito – Piazza La Croce ore 21:00

Domenica 22 Settembre ore 20:00
Processione della Sacra Effige 
Via Foscolo, Via Umberto I, Via Cesare Battisti e P.zza La Croce
Nelle Vie Coinvolte, addobbate i vostri balconi a festa per il passaggio della Processione.


FABIO CONCATO in concerto a Casamassima

In il

fabio concato in concerto

Fabio Concato & i Musici in concerto – Open Tour 2019
MARTEDI 10 SETTEMBRE 2019 ore 21.00
CASAMASSIMA BA
PIAZZA ALDO MORO

Imperdibile appuntamento pugliese con la grande musica italiana d’autore a Casamassima BA, dove Fabio Concato guiderà il pubblico in un viaggio carico di ricordi ed emozioni tra i suoi successi, attraverso atmosfere musicali inedite, tutte da scoprire, dalle prime canzoni fino ai brani più recenti. Con lui, sul palco, i suoi strepitosi amici Musici: Ornella D’Urbano (arrangiamenti, piano e tastiere), Gabriele Palazzi Rossi (batteria), Stefano Casali (basso), Larry Tomassini (chitarre).

INGRESSO LIBERO


Festa Patronale Maria SS. Addolorata Mola di Bari: il programma

In il

festa patronale mola di bari 2019

Solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima Addolorata
Patrona di Mola di Bari
6-7-8-9 Settembre 2019

IL PROGRAMMA:

I giorni precedenti la festa

Giovedì 25 luglio 2019 – (Primo dei sette giovedì precedenti la festa)
Ore 19:00 Traslazione dell’Immagine di Maria SS. Addolorata presso la Parrocchia SS. Trinità (partenza  dalla chiesa della Maddalena)
Ore 19:00 Incendio della Diana (21 colpi tradizionali)
Ore 19:30 Santa Messa Solenne in P.zza M. Colonna nel quartiere SS. Trinità (vedere in seguito il programma dettagliato).
Ore 19:30 Giro per le vie del quartiere SS. Trinità del Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola”.
Ore 20:30 Al Termine della Santa Messa il simulacro della Madonna verrà portato all’interno della Chiesa Parrocchiale. Prima di giungere in chiesa, piccola sosta presso la Residenza Sanitaria Assistenziale  Sanitaria di via don G. Russolillo.
Nell’atrio della Parrocchia SS. Trinità, il Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola” – responsabile Furio Francesco, eseguirà delle marce musicali.

Sabato 27 luglio 2019
Ore 19:30 Santa Messa Celebrata da don Claudio De Caro SDV. Superiore Provinciale.
Ore 20:30 Parrocchia SS. Trinità – atrio – Serata musicale gli “Amarcord” omaggio alla canzone italiana e stand gastronomici a cura del Comitato Festa e del Gruppo Abbraccio Fraterno.

Domenica 28 luglio 2019
Ore 08:30 Parrocchia SS. Trinità: Santa messa e saluto della comunità parrocchiale a Maria SS. Addolorata.
Ore 10:30 Chiesa della Maddalena: rientro dell’immagine di Maria SS. Addolorata

Mercoledì 14 agosto 2019 – (Vigilia dell’Assunta)
Ore 21:00 Sul piazzale antistante il sagrato della Chiesa della Maddalena, recita del Santo Rosario in occasione della festa dell’Assunta.

Giovedì 29 agosto 2019 – (Inizio del solenne novenario che proseguirà fino a venerdì 7 settembre) 
La novena sarà guidata da don Antonio Stizzi (vice-parroco della Parrocchia Matrice-San Nicola)
Ore 08:15 Santa Messa nella Chiesa della Maddalena (tutti i giorni fino al 7 settembre)
Ore 18:00 Giro per le vie della città del Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola” – resp. F.sco Furio.
Ore 19:30 Novena nella Chiesa della Maddalena, al momento della benedizione Eucaristica,
incendio della Diana (7 colpi tradizionali).
Ore 21:00 Sul piazzale antistante il sagrato della Chiesa della Maddalena, il Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola” responsabile F.sco Furio, eseguirà delle marce musicali.

Domenica 1 settembre 2019
Ore 21:00 P.zza XX settembre, il gruppo Maria del Rinnovamento nello Spirito presenta la quarta edizione di: “Una voce per Maria” – Canti, danze, e testimonianze in onore della Madonna.

Mercoledì 4 settembre 2019
Ore 20:00 Corte di Palazzo Roberti, Spettacolo Musicale, con gli allievi dell’Associazione Musicando e  con gli allievi del Conservatorio di Musica N. Rota di Monopoli, della classe di canto pop del M° Beppe Del Re.

Giovedì 5 settembre 2019
Ore 17:30 Chiesa della Maddalena: Giornata del fanciullo e omaggio floreale alla Madonna.
Ore 21:00 Chiesa della Maddalena: veglia Mariana dei giovani.
Ore 21:00 Corte di Palazzo Roberti, Serata dedicata ai cittadini residenti all’estero con il Gran Galà della
Musica, Concerto con i solisti dell’Accademia del Canto diretta dal M° Nicola Diomede.

Dal 6 al 21 settembre 2019
Ore 18:00 – 21:00 Presso la sala mostre del palazzo Roberti sarà allestita a cura dell’Associazione Nazionale
Carabinieri una mostra delle divise storiche dell’Arma (domenica 8 e lunedì 9 anche 10:00-14:00).
Ore 21:00 Sul piazzale antistante il sagrato della Chiesa della Maddalena, il Rinomato Concerto  Bandistico      “Città di Mola”, eseguirà delle marce musicali.

I giorni della festa

VENERDÌ 6 SETTEMBRE 2019 (Apertura della Festa)
Ore 07:00 Incendio della Diana (7 colpi tradizionali).
Ore 08:00 Giro per le vie della città della Bassa Musica “U tammorr d’Maul”.
Ore 09:00 Santa Messa nella Chiesa della Maddalena.
Ore 10:00 Giro per le vie della città del Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola”.
Ore 18:00 Giro per le vie della città della Bassa Musica “U tammorr d’Maul”.
Ore 19:00 Giro per le vie della città del Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola”.
Ore 19:30 Novena nella Chiesa dellaMaddalena.
Ore 20:30 Accensione dell’artistica illuminazione di p.zza XX settembre allestita a cura della ditta Paulicelli Gianfranco S.r.l. di Capurso.
Ore 21:00 Sul piazzale antistante il sagrato della Chiesa della Maddalena, il Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola” – resp. F.sco Furio eseguirà delle marce musicali.
Ore 22:00 P.zza XX settembre – in collaborazione con la sez. AVIS di Mola, spettacolo musicale con “I CIPURRIDD”, musica popolare, folk, tarantella e tanto altro, divertimento assicurato.

SABATO 7 SETTEMBRE 2019
Ore 07:00 Incendio della Diana (7 colpi tradizionali).
Ore 08:00 Giro per le vie della città della Bassa Musica “U tammorr d’Maul”.
Ore 09:00 Santa Messa nella Chiesa della Maddalena.
Ore 17:30 Novena dei Fanciulli con omaggio oreale alla Madonna.
Ore 19:30 Nella Chiesa della Maddalena – Vespri solenni presieduti da don Mimì Moro.
Ore 20:30 Accensione dell’artistica illuminazione di p.zza XX settembre allestita a cura della ditta Paulicelli Gianfranco S.r.l. di Capurso.
Ore 21:00 Direttamente da Made in Sud “le Sex and the Sud” con Luisa Esposito e Floriana De Martino
Ore 22:00 P.zza XX settembre – spettacolo di musicale con il rinomato gruppo “I PANAMA”

DOMENICA 8 SETTEMBRE 2019 (Solenne giorno della Festa)
Ore 06:00 Incendio della Diana (7 colpi tradizionali).
Ore 06:30 – 07:30 – 08:30 Sante Messe nella Chiesa della Maddalena.
Ore 08:00 Giro per le vie della città della Bassa Musica “U tammorr d’Maul”.
Ore 09:00 Arrivo in p.zza XX settembre del Gran Concerto Bandistico “F. Annoscia” Città di Bari diretto dal M° G. Pellegrini.
Ore 09:30 Presso la corte del Palazzo Roberti, Matinè del Gran Concerto Bandistico “Annoscia” Città di Bari.
Ore 10:00 Giro per le vie della città del Rinomato Concerto Bandistico “Città di Mola”.
Ore 10:00 Solenne concelebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Francesco Cacucci, Vescovo dell’Arcidiocesi di Bari – Bitonto
Ore 11:30 Consegna della chiave della città da parte del sindaco, alla Patrona della Città Maria SS. Addolorata.Canto dell’Ave Maria eseguita dal soprano M° Maria Cristina Bellantuono accompagnata al pianoforte dalM° Muscatelli Angela. Processione di gala con la sacra immagine della madonna con la partecipazionedi tutto il Clero, delle Autorità Civili e Militari, delle rappresentanze delle confraternite e delle Associazioni.
Ore 11:30 e 13:00 All’uscita e al rientro della processione lancio di palloni aerostatici a cura della Ditta P. Liuzzi di Putignano.
Ore 17:00 P.zza xx settembre – Mercatino dell’artigianato.
Ore 19:30 (circa) Arrivo in p.zza XX settembre Grande Orchestra di Fiati “E. Annoscia” – Città di Bari, diretto dal M° G. Pellegrini. Esecuzione di marce musicali. Seguirà servizio in orchestra.
Ore 20:30 Accensione dell’artistica illuminazione di p.zza XX settembre allestita a cura della ditta Paulicelli Gianfranco S.r.l. di Capurso.
Ore 23:00 (circa) Chiesa della Maddalena – Omaggio oreale della banda a Maria SS. Addolorata.
Ore 23:30 (circa) Spettacolo pirotecnico a cura della Gioiese FireWorks del Cav. De Carlo M. di Gioia del Colle. Al termine dello spettacolo pirotecnico ripresa del servizio in orchestra della banda Musicale.

LUNEDÌ 9 SETTEMBRE 2019
Ore 07:00 Incendio della Diana (7 colpi tradizionali).
Ore 09:00 Giro per le vie della città della Bassa Musica “U tammorr d’Maul”.
Ore 09:00 Santa Messa nella Chiesa della Maddalena.
Ore 09:30 (circa) Arrivo in P.zza xx settembre del Gran Concerto Bandistico “Schipa-D’Ascoli” città diLecce M° Paolo Addesso.
Ore 10:00 (circa) Matinè Esecuzione di marce musicali. Seguirà servizio in orchestra.
Ore 11:00 In collaborazione con il Centro di Aiuto alla Vita di Mola – “Chiesa della Puricazione”, Passeggiata Storico Culturale per i bambini e non solo.
Ore 18:00 Traslazione della Sacra Immagine di Maria SS. Addolorata presso il Monastero di Santa Chiara Veglia di preghiera animata dalle Sorelle Clarisse. Al termine rientro presso la chiesa della Maddalena. Alla Processione prenderanno parte i guranti dell’Ass. Culturale “Rosa di Jericho”.
Ore 20:00 In collaborazione con la sez. AVIS di Mola – Estrazione dei numeri vincenti della lotteria“Festa Grande – Maria SS. Addolorata”.
Ore 20:30 In p.zza xx settembre saranno presenti gli artisti di strada.
Ore 20:30 Servizio in orchestra del Gran Concerto Bandistico “Schipa-D’Ascoli” – Città di LecceM° P. Addesso e del Rinomato Concerto Bandistico Città di Mola di Bari – M° G. Creatore.
Ore 23:30 (circa) Spettacolo Pirotecnico a cura della Ditta Senatore CarmineFireWorks di Cava dei Tirreni.

Al termine dello spettacolo pirotecnico ripresa del servizio in orchestra della banda musicale con fantasia di musica leggera
I programmi eseguiti dalle bande sono stati curati da Pino Gelsomini
In P.zza xx settembre Mercatino dell’Artigianato locale
L’incendio delle Diane sarà curato dalla ditta Gioiese Firework del Cav. M. De Carlo di Gioia del Colle
Taxi sociale attivo dal 7 al 10 settembre a cura della sez. AVIS di Mola di Bari chiamando il n. 3885678134


Acquaviva delle Fonti, festa patronale di Maria SS di Costantinopoli

In il

festa patronale acquaviva delle fonti

Ad Acquaviva delle Fonti in provincia di Bari si svolge nei giorni 1-2-3 e 4 Settembre 2019 la Festa Patronale di Maria SS. di Costantinopoli.
Tradizionalmente il giorno dedicato alla devozione mariana è il martedì, in particolare la “Madonna di Costantinopoli” viene venerata il primo martedì di marzo, giorno nel quale si commemora l’arrivo dell’icona, nella celebrazione solenne, presieduta dal Vescovo, il segretario comunale provvede a consegnare nelle mani dell’amministratore del capitolo della Cattedrale una somma in denaro equivalente a 50 mezze pezze d’argento, tale gesto viene compiuto in virtù di un voto fatto da tutta nei confronti di Maria nel 1642 come ringraziamento per aver risparmiato la Città da una pestilenza che afflisse tutta la regione nel 1636.
Secondo la leggenda l’icona mariana, giunta da Costantinopoli via mare, venne rinvenuta da due acquavivesi recatisi a Bari e fu portata in paese su di un carro trainato da due buoi, venne poi accolta dai Signori di Acquaviva.

Di seguito il programma della festa:

festa patronale acquaviva delle fonti


Festa del SS. Crocifisso di Auricarro a Palo del Colle: il programma civile e religioso

In il

festa ss crocifisso di auricarro palo del colle

Festa del Santissimo Crocifisso di Auricarro
1 – 22 Settembre 2019 – Palo del Colle (Bari)

La Festa del Santissimo Crocifisso di Auricarro presenta un ampio programma liturgico religioso e tantissimi eventi culturali tra cui il 13 settembre 2019 alle ore 20.00 accensione luminarie e a seguire  spettacolo musicale “YESWEPLAY “ a cura di  GIOVANNA DACHILLE. Il 14 settembre 2019 ore 20.30 la cover cult band the music of 60-70-80 musica italiana e internazionale e in questa occasione il 16 settembre alle ore 20,30 in piazza Santa Croce si esibiranno in occasione della festa patronale la band BLUE SUGAR & Friends Zucchero Cover Band capitanata dalla voce del ruvese Mimmo Fracchiolla.

festa ss crocifisso di auricarro palo del colle


POOHLOVER in concerto alla Festa della Madonna del Pozzo di Capurso

In il

poohlover capurso

Imperdibile concerto dei POOHLOVER a Capurso, domenica 1 settembre 2019, a conclusione della Festa Grande in onore de La Madonna del Pozzo.
La Storia dei Pooh continua… la più bella della musica italiana, oltre 2 ore di “Musica & Cuori” e tanta voglia di emozionare ed emozionarsi ancora in compagnia della cover band barese riconosciuta ufficialmente dai Pooh e premiata dagli stessi per “la perfezione assoluta dell’impasto vocale”.

Domenica 1° settembre
Piazza Libertà
Capurso (Bari)
[Evento gratuito]


Après La Classe in concerto a Turi per la Festa di Sant’Oronzo

In il

apres la classe turi festa sant oronzo

Nell’ambito dei Festeggiamenti del Patrono Sant’Oronzo, il Comitato organizzatore promuove una serata all’insegna della musica giovanile e d’autore.

Gli Après La Classe sono un gruppo musicale ska ed electro rock italiano.

Formatosi nel 1996, il gruppo assume una fisionomia definitiva nel 1999 e nel 2002 esordendo ufficialmente con l’etichetta Edel Italia. L’album di debutto è Après la Classe (2002), il cui brano “Paris” diventa subito una hit nelle discoteche e nelle radio italiane venendo anche scelta, nel 2006, come sigla di uno spot televisivo nazionale e come sigla di apertura del programma “Le Iene”. Altri due singoli ben conosciuti, editi sempre per Edel nel 2002, sono Ricominciamo, cover di Adriano Pappalardo e Ci 6 solo tu. Nel 2004 è pubblicato l’album Un numero.

Hanno anche all’attivo collaborazioni con gruppi affermati come i Sud Sound System e artisti noti come Caparezza e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Dopo anni di palchi calcati tra Italia e resto del mondo hanno modificato nel tempo il loro sound in una sorta di Dub-Rock con contaminazioni Electro-Rock. La band ha scritto e cantato anche delle canzoni in francese, lingua madre del cantante.

Nel 2006 è uscito per la On the road music factory l’album Luna Park, preceduto da un tour nazionale.

Hanno partecipato al Concerto del Primo Maggio 2007, 2008, 2009, 2017 a Roma.

Il 20 aprile 2010 il gruppo ha pubblicato un nuovo lavoro, Mammalitaliani, prodotto e realizzato in collaborazione con Caparezza uscito con l’etichetta Sunnycola distribuzione Universal. Il singolo omonimo spopola nell’estate 2010 nelle radio e nelle spiagge della penisola italica. Il tour dell’album regala alla band in due anni centosessanta concerti e due tour negli States.

Il 1º luglio 2014 esce Riuscire a volare, album prodotto da Colorsound e distribuito da Universal. Il disco comprende 13 tracce e vede la collaborazione di Giuliano Sangiorgi degli amici Negramaro.


Sant’Oronzo in Gusto… aspettando la Grande Festa

In il

Sant Oronzo in Gusto Turi

Nell’ambito dei Festeggiamenti per il Patrono Sant’Oronzo, il Comitato organizzatore promuove una serata “aspettando la Festa Grande”.
La serata sarà animata da artisti di strada, dalle street band CONTURBAND e YOUNG MARCHING BAND , da giovani talenti della voce locali e dalla scuola di ballo PASSITO BAILANTE.
Tante specialità gastronomiche originali e sfiziose elaborate per l’occorrenza a tema “oronziano”. Non mancate!!!
Alle ore 21:00 darà il via all’evento l’accensione del maestoso impianto di luminarie realizzato dalla ditta Rocco De Filippo da Mercato San Severino.


Festa di Maria Santissima Consolatrice e San Leone Magno a Castellana Grotte: il programma completo

In il

festa maria ss consolatrice san leone magno 2019

Programma dei festeggiamenti, in onore di Maria Santissima Consolatrice e San Leone Magno, che avranno luogo a Castellana-Grotte, da martedì 20 a mercoledì 21 agosto 2019.

Tutto pronto per i festeggiamenti in onore di Maria Santissima Consolatrice e San Leone Magno, copatroni di Castellana-Grotte.

In programma, eventi religiosi e civili, curati dal Comitato Feste Patronali di Castellana-Grotte presieduto da Michele Guglielmi e dalla parrocchia di San Leone Magno, retta dal vicario zonale don Vito Castiglione Minischetti.

Fulcro dei festeggiamenti, patrocinati dal Comune di Castellana-Grotte, sarà proprio la chiesa di San Leone Magno, la chiesa madre dei castellanesi coincidente con la terza riedificazione della cittadina, dopo Castellano Vetere e Castellano Novo.

Ed è in questa chiesa che la bellissima Madonna con il Bambino lapidea, nota come Consolatrice, dello scultore rinascimentale lucano Aurelio Persio (1528-1593) troneggiava sul fastigio dell’altare maggiore e, al termine dei lavori di restauro, tornerà ad esservi allocata.

Si inizierà martedì 20, alle ore 18:30, con la tradizionale diana pirotecnica a cura della Gioiese Fireworks di Martino De Carlo che marca l’inizio della festa; alle ore 19:30, Santa Messa nella chiesa di San Leone Magno.

Alle ore 20:00, vi sarà l’intronizzazione della sacra immagine di Maria Santissima Consolatrice e la processione verso piazza Garibaldi, fulcro degli intrattenimenti, con la rituale accensione dell’illuminazione artistica allestita dalla ditta di luminarie monopolitana Domenico Paciello.

Qui, all’intersezione con via XX settembre, verrà allocato il bel quadro della Consolatrice per ricevere l’omaggio dei fedeli e rimanervi sino al termine della processione del giorno seguente. Nella stessa piazza Garibaldi e nelle vie limitrofe vi sarà l’esibizione di band musicali e orchestrine itineranti.

Mercoledì 21 agosto, alle ore 8:00, diana pirotecnica e Sante Messe alle ore 7:30 e alle ore 10:00. Alle ore 18:00, giro dell’Associazione banda “Castellana-Grotte” diretta dal maestro Vito D’Elia per le vie cittadine, alle ore 19:30 Messa Solenne nella chiesa di San Leone Magno con la partecipazione della Schola Cantorum “don Vincenzo Vitti” diretta da Vittorio Petruzzi.

Alle ore 20:30, processione delle venerate immagini di Maria Santissima Consolatrice e San Leone Magno da largo San Leone Magno, a via 11 febbraio, via piazza Vecchia, arco De Marinis, largo Porta Grande, via dell’Unità, via Netti, piazza Nicola e Costa, via Nicola De Bellis, via Bovio, via Roma, via Conversano, via Mazzini, piazza Garibaldi, piazza della Repubblica, via Trento e, infine, ritorno a largo San Leone Magno.

Ai balconi, quale segno d’omaggio, i devoti castellanesi esporranno drappi preziosi al passaggio dei copatroni. Al termine, rientro in chiesa madre del quadro di Maria Santissima Consolatrice.

Alle ore 21:30, intrattenimento musicale a cura della band Quisisona.

Composta da sei versatili, virtuosi interpreti del repertorio tradizionale napoletano, ma anche efficaci animatori nei locali più famosi d’Italia con un vasto repertorio nazionale e internazionale, i Quisisona si sono esibiti in jam session con artisti di fama quali Peter Cincotti, Spagna, Il volo, Lucio Dalla, Michael Bublé, Beyoncé, Serena Autieri, Skin, Zucchero, Masini e tanti altri.

Resident band a Sanremo nel 2015, nel pre o dopo Festival, Quisisona è stata ospite di trasmissioni televisive quali “Domenica in”, “I fatti vostri”, “La vita in diretta” e tante altre. In cantiere, infine, un progetto discografico con la partecipazione del grande Edoardo Vianello.