CONTURBAND alla Festa di San Trifone ad Adelfia

In il

Guarda che Banda – La banda pugliese si riveste a festa

Sarà presentata il 10 novembre ad Adelfia in piazza Montrone, in occasione dei festeggiamenti solenni in onore per San Trifone, la nuovissima formazione musicale “GUARDA CHE BANDA”.
La realtà bandistica in Puglia ha radici profonde, molto legate alla tradizione ma poco ri-innovate. L’ambizioso progetto, nasce dall’esigenza di rinnovare e rielaborare il repertorio bandistico tradizionale della banda pugliese attraverso l’incontro con forme musicali ed artistiche diverse, trasformando la tradizionale “banda da giro” in un vivace laboratorio musicale che coinvolge diverse decine di musicisti di tutte le età provenienti dalle province di Bari e limitrofi.
La musica di “Guarda che Banda!” non ha niente a che fare con quello che ci si immagina quando si pensa alla banda di un paese. Non le solite marce da ascoltare distrattamente in occasione di qualche cerimonia pubblica. È una musica che mescola jazz, arie del melodramma, fanfare balcaniche, tarantelle, rock e canti popolari. È una musica generosa e travolgente, sempre familiare e sempre mai sentita prima.
E’ una musica che si ascolta, si vive e si guarda: la banda a volte si muove a tempo di musica, accompagna i brani con coreografie di insieme, evolve stilisticamente nello stile di marcia nella parata, un corpo di ballo accompagnerà i momenti salienti dello spettacolo con la sua energica danza.
L’organico della “Guarda che Banda!” porta la banda di paese a trasformarsi in una energica fanfara ritmata da una nuova selezione strumentale e da una nuova classe di percussioni che vanno oltre la classica “bassa musica”, sostituendo la batteria portatile e le percussioni africane ai consueti cassa, piatti e tamburo rullante.
In tal modo la “marcia pugliese” verrà arricchita da nuove tendenze artistiche, senza perdere la sua anima atavicamente legata al territorio, ma veicolata nelle piazze con rinnovato ardore e con nuove vesti a festa.

L’iniziativa, finanziata con risorse del FSE-PO Puglia 2014-2020 Progetti PIN, nasce a Turi, in partership e con l’avvallo dell’esperienza artistica della marching band Conturband e dell’Associazione Armonie d’Itria di Martina Franca. Lo staff operativo è capeggiato dal direttore musicale Margherita Dipierro, coordinato da Nuccio Gargano e si avvale della consulenza artistica del prof. Vito Abbatepaolo, Anna Grazia Leserri, Gelsomino Panico, Vincenzo Cianciola, Carmelo Lerede.

Venerdì 10 Novembre 2017 ore 17:00 piazza Montrone, Adelfia (Bari)


Programma pirotecnico della Festa di San Trifone 2017

In il

9 NOVEMBRE

ore 08,00 – FIREWOKS by DI MATTEO LUIGI FIREWOKS EVENT

ore 23,15 – FIREWOKS by DI MATTEO LUIGI FIREWOKS EVENT

10 NOVEMBRE

ore 08,00 –  FIREWOKS by PIROTECNICA CAVOUR della ditta BOCCIA

ore 08,10 –  FIREWOKS by PIROTECNICA FA.SI.MA.

ore 14,30 – DAYLIGHT FIREWORKS BY:
– BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP
– PIROTECNICA DI MUOIO CARLO & C s.r.l.
– PIROTECNICA FA.SI.MA.
– PIROTECNICA ALBANO & RUSSO
– PIROTECNICA CAVOUR ditta BOCCIA

ore 22,30 – SPETTACOLO PIROMUSICALE “THE DREAMS” (il Sogno) – PIROTECNICA NAZIONALE di MAINARDI Carmine e Francesco – Angri (SA)

ore 23,30 – LA PIROTECNICA ALBANO & RUSSO

11 NOVEMBRE

ore 08,00 – FIREWORKS by BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP

ore 14,00 – FIREWORKS by BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP

ore 23,00 – FIREWORKS by BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP

12 NOVEMBRE

ore 08,00 – FIREWORKS by ITRIA FIREWORKS

ore 23,00 – FIREWORKS by ITRIA FIREWORKS


La Notte Bianca …aspettando San Trifone 2017 – Adelfia

In il

Come ogni anno, la parrocchia san Nicola di Bari, in collaborazione con il comitato feste patronali San Trifone e le associazioni parrocchiali e locali organizza la NOTTE BIANCA… ASPETTANDO SAN TRIFONE.
La serata avrà inizio con la parata dei vessilli CORTEO STORICO dal titolo “un viaggio… un ricordo”.
A seguire avrà inizio la serata con una veglia di preghiera animata dal gruppo La Nuova Scoperta in chiesa madre e con l’apertura dei vari stand gastronomici parrocchiali e locali, in Piazza Leone XIII.
La serata sarà animata, anche, da alcuni momenti di pizzica e altri concerti.
Vi aspettiamo ad Adelfia in Piazza Leone XIII° mercoledì 8 novembre 2017 a partire dalle ore 19:30


Festa patronale di SAN TRIFONE ad Adelfia: il programma religioso e civile

In il

Dall’8 all’11 novembre 2017, si svolgerà la tradizionale e storica festa di San Trifone Martire in Adelfia (BA).

Programma Religioso

DAL 1 AL 9 NOVEMBRE: Novena in onore di San Trifone e Santa Messa

1 NOVEMBRE
– GIORNATA DEI GIOVANI E DELLA FAMIGLIA: “di Generazione in Generazione”

ore 07:30 – 09:30 – 11:00 Sante Messe – Solennità di Tutti i Santi.

ore 18:00 – Santa Messa con i giovani e le famiglie presieduta da Don Giovanni Caliandro, Rettore del Pontificio Seminario Regionale Pugliese “Pio XI” in Molfetta

2 NOVEMBRE
– GIORNATA PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI

ore 07:30 – Santa Messa in Chiesa Madre.

ore 15:00 – Processione dalla Chiesa Madre al Cimitero.

ore 16:00 – Santa Messa nella Commemorazione dei defunti e Benedizione della Croce dei Caduti del 1799 e di tutte le tombe.

ore 18:00 – Santa Messa in Chiesa Madre e commemorazione dei defunti dell’anno.

3 NOVEMBRE
– GIORNATA DELLA PASTORALE DELLA SALUTE

ore 18:00 – Santa Messa con i malati, presieduta da Don Giovanni Mattia, Cappellano presso l’Ospedale Vito Fazzi di Lecce e Direttore dell’Ufficio della Pastorale della Salute dell’Arcidiocesi di Lecce

ore 19:00 – Animazione a cura dell’U.T.E.

4 NOVEMBRE
– GIORNATA DELL’AFFIDAMENTO DEI BAMBINI A SAN TRIFONE

ore 18:00 – Santa Messa con le famiglie dei bambini battezzati nell’anno 2017

5 NOVEMBRE
– GIORNATA DELLA CULTURA E DEL PREMIO LETTERARIO

ore 07:30 – 9:30 – 11:00 – 18:00 – Sante Messe

ore 19:00 – Presentazione del Libro “10 lezioni sulla giustizia“ per cittadini curiosi e perplessi dott. Francesco Caringella, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato

6 NOVEMBRE
– GIORNATA DEL MONDO AGRICOLO

ore 17:30 – Benedizione dei mezzi agricoli in Corso Umberto I

ore 18:00 – Santa Messa con la presenza del diacono Tommaso Cozzi Direttore dell’Ufficio Mondo Sociale e del Lavoro dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto

7 NOVEMBRE
– GIORNATA ECUMENICA

ore 17:00 – Celebrazione del Vespro in Rito Bizantino presieduta dal Sacerdote Ortodosso Padre Michele Driga

ore 18,00 – Santa Messa presieduta da Sua Eccellenza Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo Metropolita dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto

ore 19:30 – Musical: PETER PAN a cura della scuola HAKUNA MATATA

8 NOVEMBRE
ore 18:00 – Santa Messa

ore 21:00 – Preghiera Comunitaria in Chiesa Madre

9 NOVEMBRE
ore18:00 – Santa Messa

ore 19:00 – PROCESSIONE DEL QUADRO DI SAN TRIFONE

10 NOVEMBRE
ore 04:00 – Santo Rosario e preghiera devozionale a San Trifone (Aspirazioni).

ore 04:30 – 06:00 – 07:00 – 08:00 – 09:00 – 12:00 – 18:00 – Sante Messe

ore 10,00 – Santa Messa Santa Messa solenne presieduta dal Rev.mo Arciprete Don Felice Iacobellis

ore 11:30 – PROCESSIONE DELLA SACRA IMMAGINE

ore 12:00 – Tradizionale Consegna delle Chiavi in Via Roni

11 NOVEMBRE
ore 09:30 – Santa Messa con la partecipazione delle Autorià Civili e Militari e la Comunità di Valenzano

ore 10:30 – PROCESSIONE DELLA SACRA IMMAGINE

ore 18:00 – Santa Messa con la partecipazione dei Sacerdoti e Religiosi originari di Adelfia e delle Associazioni del nostro Comune

12 NOVEMBRE
ore 07:30 – 09:30 – 11:00 – Sante Messe

ore 17:30 – Santa Messa in Corso Umberto I, presieduta da Sua Eccellenza Mons. Claudio Maniago, Vescovo di Castellaneta, con le Autorità Civili e Militari e le confraternite di Gioia del Colle

ore 19:30 – Processione di rientro del Quadro e della Sacra Immagine verso la Chiesa Madre

19 NOVEMBRE
– CHIUSURA DELLE CELEBRAZIONI

ore 07:30 – 09:30 – 11:00 Sante Messe

ore 18:00 – Santa Messa presieduta dal Rev.mo Arciprete Don Felice Iacobellis
– Reposizione della sacra immagine nella nicchia.

Programma Civile

Programma Manifestazioni Popolari Tradizionali – Novembre Adelfiese

1 NOVEMBRE
ore 08:30 – Donazione del Sangue a cura della ADS FRATRES Adelfia in Corso Umberto I

ore 16:45 – Lancio di bombe della Ditta BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP

ore 17:00 – Giro per il paese del Concerto Bandistico “Città di BITONTO (BA)”

4 NOVEMBRE
ore 16:00 – XXXIV Convegno Regionale dei Comitati Feste Patronali presso il centro Pastorale San Trifone, Via Valenzano, 50 Adelfia.

5 NOVEMBRE
ore 08:30 – Donazione Sangue a cura della FPDS – FIDAS Adelfia c/o Centro Pastorale San Giovanni Bosco, Via San Giovanni Bosco, 2

ore 09:00 – “DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE” Realizzazione Murales presso i muri perimetrali del campo sportivo parrocchiale.

ore 19:00 – Introduzione XXXI Premio Letterario Nazionale “Città di Adelfia”,

– Presentazione del libro “10 lezioni sulla giustizia” per cittadini curiosi e perplessi di dott. Francesco Caringella Presidente di Sezione del Consiglio di Stato, edito da Mondadori, in Chiesa Madre

8 NOVEMBRE
ore 07,00 – FIERA DI SAN TRIFONE.

ore 20,00 – Notte Bianca …aspettando San Trifone: Parata dei Vessilli e Corteo Storico dal titolo: «un Viaggio… un Ricordo» scritto, diretto e musicato da Antonio Di Benedetto
(Animata dagli Sbandieratori e Musici “Terra Grumi” di Grumo Appula (BA) con la partecipazione degli studenti dell’I.I.S.S. ROSA LUXEMBURG – Acquaviva delle Fonti (BA))

9 NOVEMBRE
ore 08,00 – «Diana» della ditta DI MATTEO LUIGI FIREWOKS EVENT

ore 08:30 – Giro per il paese del Concerto Musicale “Città di FRANCAVILLA FONTANA (BR)”.

ore 10:00 – All’Ascolto della Banda con la partecipazione dei ragazzi delle Scuole Medie di Adelfia

ore 17:00 – Saluto agli Emigranti Adelfiesi presso il Circolo Emigranti di Adelfia

ore 17,30
– Concerto Musicale “Città di FRANCAVILLA FONTANA (BR)”

ore 19,30 – Accensione musicale dell’impianto di illuminazione della ditta FANIUOLO Illuminazioni

– Inaugurazione della nuova Casa Armonica della ditta FANIUOLO

ore 20,00 – Lancio di una Mongolfiera offerta da Lorusso Michele & Trotta Michele Impianti Tecnologici – (Adelfia) (Realizzata da Artistiche mongolfiere a cura della Ditta Biaggio Cav. Di Rella – Ruvo di Puglia (BA))

ore 23,15 – Grandioso Spettacolo Pirotecnico tradizionale della Ditta:
– DI MATTEO LUIGI FIREWOKS EVENT (Contrada Difesa)

10 NOVEMBRE
ore 04,00 – Tradizionale colpo di cannone in memoria dei Cav. Trifone Bruno e cav. Gargano Luigi, offerto da un devoto – (Adelfia)

ore 08,00 – «Diana» della ditta PIROTECNICA CAVOUR della ditta BOCCIA

ore 08,10 – «Diana» della Ditta PIROTECNICA FA.SI.MA. di gaetano Spina e Figli, offerta dalla Fam. Giuseppe Ottavino e Figli – (Adelfia)

ore 08,30 – Concerti Musicali:
– “Città di CONVERSANO ‘Ligonzo’(BA)”
– “Città di CONVERSANO ‘Piantoni’ (BA)”

ore 08:30 – Giro per il paese del Concerto Bandistico Musicale “Città di GRUMO APPULA (BA)”

ore 14,30 – Grandiosa gara pirotecnica fra le ditte:
– BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP
– PIROTECNICA ALBANO & RUSSO
– PIROTECNICA DI MUOIO CARLO & C s.r.l.
– PIROTECNICA CAVOUR ditta BOCCIA
– PIROTECNICA FA.SI.MA. di Gaetano Spina e Figli

ore 17,00 – GUARDA CHE BANDA M. Dir. Margherita DIPIERRO

ore 17,30 – Concerti Musicali:
– “Città di CONVERSANO ‘Ligonzo’(BA)”
– “Città di CONVERSANO ‘Piantoni’ (BA)”

ore 18,00 – Accensione musicale dell’impianto di illuminazione della ditta FANIUOLO Illuminazioni.

ore 22,30 – Grandioso spettacolo Piromusicale
“THE DREAMS” (il Sogno)
– PIROTECNICA NAZIONALE di MAINARDI Carmine e Francesco – Angri (SA)
– I Single Shot E Candele Romane sono Prodotti della PIROTECNICA SAN PIO – San Severo (FG)
(Circonvallazione Via Generale Scattaglia <ex P 206> Direzione Valenzano)

ore 23,30 – Spettacoli pirotecnici della ditta:
– LA PIROTECNICA ALBANO & RUSSO (5 Botte) (contrada Difesa)

11 NOVEMBRE
ore 08,00
– «Diana» della Ditta BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP

ore 08,15 – Giro per il paese del Concerto Bandistico Musicale “Città di GRUMO APPULA (BA)”

ore 08:30 – Concerto Musicale: “Città di AILANO (CE)”

ore 14:00 – Lancio di bomde della ditta BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP

ore 18,00 – Concerto Musicale: “Città di AILANO (CE)”

ore 20,00 – Lancio di una mongolfiera offerta da Rosa Cosola Boutique – (Adelfia) (Realizzata da Artistiche mongolfiere a cura della Ditta Biaggio Cav. Di Rella – Ruvo di Puglia (BA))

ore 23,00 – Spettacolo pirotecnico della ditta BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP (contrada Difesa)

12 NOVEMBRE
ore 08:00 – «Diana» della ditta ITRIA FIREWORKS

ore 09:30 – Sbandieratori e Musici “Terra Grumi” di Grumo Appula

ore 16:00 – Giro per il paese del Concerto Bandistico “Città di BITONTO (BA)”

ore 19:00 – Lancio di una mongolfiera offerta dalle ditte VI.MA.TER. di Vito Martucci e da Raffaele Uva (in memoria di Michele Uva) – (Adelfia) (Realizzata da Artistiche mongolfiere a cura della Ditta Biaggio Cav. Di Rella – Ruvo di Puglia (BA))

ore 20:00 – Spettacolo musicale della CONTRORCHESTRA Big Band

ore 23:00 – Grandiosa Fantasia Pirotecnica a cura della ditta ITRIA FIREWORKS (via Chiancaro contrada Selvaggio)

19 NOVEMBRE
ore 08,00 – «Diana» della Ditta BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP

ore 16,00 – Giro per il paese del Concerto Musicale “Città di BITONTO (BA)”

ore 21,00 – Grandiosa Fantasia Pirotecnica a cura della Ditta BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP (via Chiancaro – Contrada Selvaggio)


LA NOTTE BIANCA …aspettando San Trifone 2016

In il

Nel programma dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono ed in un clima di crescente attesa per la grande festa che tradizionalmente fa confluire ad Adelfia migliaia di pellegrini e devoti nei giorni 10 e 11 novembre, si rinnova anche quest’anno l’esperienza de La Notte Bianca “Aspettando San Trifone”. Il programma della serata, pur nelle ristrettezze del periodo, cerca di accontentare tutti ed offre, anche per l’impegno e la collaborazione di associazioni presenti sul territorio, spazi culturali, spirituali, ludici, musicali, di spettacolo e gastronomici: vengono proposti, tra le numerose iniziative le visite guidate alle bellezze locali, proiezione di video ed interviste, spettacoli itineranti di artisti di strada, spazio giochi, concerti, gruppi musicali nelle piazzette, sbandieratori e tamburi, stand gastronomici a cura di associazioni e commercianti, ecc. Nell’intento di arricchire sempre più l’offerta, quest’anno si svolgerà, con partenza dalle ore 19,00, la “Parata dei Vessilli” che attraverserà le strade principali del paese per presentare solennemente gli oggetti di devozione del Santo e si concluderà sul sagrato della chiesa madre con la consegna degli oggetti nelle mani del parroco; a seguire, si svolgerà un momento di solenne preghiera comunitaria animata dai giovani della parrocchia.


Festa patronale di SAN TRIFONE 2016 ad Adelfia

In il

San Trifone Martire è uno dei santi più popolari in Puglia ed è il Santo Patrono della città di Adelfia. Nei giorni 9 – 10 – 11 Novembre, con una piccola appendice Domenica 20 Novembre ad Adelfia (BA) è di nuovo festa per il Patrono: la Festa di San Trifone Martire 2016.
Celebrazioni religiose e liturgiche si alterneranno a quelle laiche per tre giorni e si sa come siano belle e suggestive le sagre patronali del nostro Sud.
Se è vero come recita il proverbio che “non tutti i mali vengono per nuocere”, dall’invasione delle cavallette nel 1783, che San Trifone spazzò via mettendo in salvo i raccolti, è nata una delle più grandi feste religiose e popolari d’Italia. Nei panni di soldato romano con tanto di corazza e lancia alla cui punta è infilzata una cavalletta, la statua di San Trifone viene venerata nella Chiesa di San Nicola a Montrone. Sacro e profano si mescolano dando vita ad una festa che riunisce gente da ogni parte della Puglia, ma anche d’Italia attorno a tavolate imbandite nelle corti del Centro Storico. Agnello alla brace, salumi e buon vino: gli ingredienti tradizionali della festa popolare ci sono tutti. Buongustai e devoti, ma anche amanti della buona musica giunti da ogni dove per ascoltare le sinfonie delle bande, danno appuntamento al prossimo anno.

Un continuo rimbombare di botti, la terra trema, il cielo si illumina a giorno. La sensazione è quella di essere travolti da un evento sismico. Ma dopo qualche secondo, una miriade di coriandoli colorati cadono giù dal cielo sottoforma di pioggia. Come in un crescendo rossiniano, lo sparo dei fuochi aumenta il suo ritmo fino a dare allo spettatore la sensazione di trovarsi in un inferno paradisiaco, troneggiante, cosparso di stelle fuocanti e stelline dirompenti. E’ lo Spettacolo Pirotecnico, uno dei momenti più attesi dei Festeggiamenti di San Trifone.
Anche quest’anno Adelfia per tre giorni si trasforma nella capitale dei fuochi. Controbombe con cannoli, con la croce al centro, bomba combinata con 32 colpi di scala più contraccolpo, bombe cosiddette “stutate”, decretano il vincitore fra i numerosi fuochisti che giunti da tutta Italia, danno vita ad una scenografia che lascia tutti gli spettatori, esperti, intenditori e semplici curiosi con il naso all’insù per oltre due ore.
Programma pirotecnico:

– 8 Novembre
ore 19.00 – LA NOTTE BIANCA… aspettando San Trifone

– 9 Novembre
ore 08.00 – “Diana” a cura ditta L’ARTIFICIOSA dei F.lli DI CANDIA da Sassano (Sa)
ore 23.15 – spettacolo pirotecnico ditta L’ARTIFICIOSA dei F.lli DI CANDIA da Sassano (Sa)

– 10 Novembre
ore 08.00 – “diana” a cura ditta LA TIRRENA di FERRARO Vittorio Nicola & C. da Mondragone (Ce)
ore 08.10 – “diana” a cura ditta L’ARTIFICIOSA dei F.lli DI CANDIA da Sassano (Sa)

ore 14.30 Gara Pirotecnica Diurna
L’ARTIFICIOSA dei F.lli DI CANDIA – TOSCANO Giuseppe – LA TIRRENA di FERRARO Vittorio Nicola & C.
F.lli PANNELLA – SENATORE Vincenzo & figli

ore 22.00 – Spettacolo Piromusicale “L’ORCHESTRA DELLE STELLE”
ditte BAVARIA FIREWORKS (Germania) – Pirotecnica CATAPANO da Ottaviano (Na)
(Circonvallazione Via Gen. Scattaglia direzione Valenzano)

ore 23.00 – Spettacoli Pirotecnici notturni
SENATORE Vincenzo & figli – F.lli PANNELLA
– 11 Novembre
ore 08.00 – “diana” a cura ditta TOSCANO Giuseppe da Montargano Mascali (Ct)
ore 23.00 – spettacolo pirotecnico ditta TOSCANO Giuseppe da Montargano Mascali (Ct)
– 20 Novembre
ore 08.00 – “Diana” a cura ditta L’ARTIFICIOSA dei F.lli DI CANDIA da Sassano (Sa)
ore 21,00 – “Fantasia Pirotecnica” Ditta DI CANDIA


LA NOTTE BIANCA …aspettando San Trifone 2015

In il

Nel programma dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono ed in un clima di crescente attesa per la grande festa che tradizionalmente fa confluire ad Adelfia migliaia di pellegrini e devoti nei giorni 10 e 11 novembre, si rinnova anche quest’anno l’esperienza della Notte Bianca “Aspettando San Trifone” organizzata dalla Parrocchia San Nicola di Bari nella serata dell’8 novembre 2014. Il programma della serata, pur nelle ristrettezze del periodo, cerca di accontentare tutti ed offre, anche per l’impegno e la collaborazione di associazioni presenti sul territorio, spazi culturali, spirituali, ludici, musicali, di spettacolo e gastronomici: vengono proposti, tra le numerose iniziative le visite guidate alle bellezze locali, proiezione di video ed interviste, appuntamento “LIBro apERtO”, spettacoli itineranti di artisti di strada, spazio giochi, concerti, gruppi musicali nelle piazzette, sbandieratori e tamburi, stand gastronomici a cura di associazioni e commercianti, ecc. Anche in questa edizione saranno presenti gazebo e banchetti delle associazioni locali e diocesane che operano nel sociale, con la presentazione di progetti di solidarietà in cui ciascuna è impegnata, nonché spazi espositivi animati dalle associazioni parrocchiali Caritas, Azione Cattolica, Scout, ANSPI, Nozze di Cana, Comitati feste dei due rioni ecc. Nell’intento di arricchire sempre più l’offerta, quest’anno si svolgerà, con partenza dalle ore 19,30, la “Parata dei Vessilli” che attraverserà le strade principali del paese per presentare solennemente gli oggetti di devozione del Santo e si concluderà sul sagrato della chiesa madre con la consegna degli oggetti nelle mani del parroco; a seguire, si svolgerà un momento di solenne preghiera comunitaria animata dai giovani della parrocchia.


Festa patronale di SAN TRIFONE 2015 ad Adelfia

In il

San Trifone nacque intorno all’anno 232 a Lampsaco nella Frigia, che allora faceva parte della provincia romana di Apamea (attualmente la Turchia). Questa regione venne assoggettata al potere di Roma nel 116 d.c. e comprendeva una gran parte dell’Asia Minore. Il nome Trifone è antichissimo e si trova nel primo libro dei Maccabei nell’Antico Testamento. La radice etimologica “Tripli” significa “persona di animo nobile”. Trifone rimane senza padre ancora bambino e quindi la madre Eukaria si prese totalmente cura della sua educazione cristiana. Fin da ragazzo si dedicò all’agricoltura, ma giovanetto divenne un guerriero. Le diverse immagini nel mondo lo descrivono contadino e guerriero, cioè, ciò che era da ragazzo e ciò che era da giovane.
Durante la persecuzione stabilita con un decreto del dicembre dell’anno 249 dall’imperatore romano Decio, che durò fino al gennaio del 252 (la settima persecuzione iniziando da Nerone e la prima che comprendeva l’intero territorio dell’impero romano) morì come martire il giovane Trifone. Nelle persecuzioni i cristiani erano costretti a porre il sacrificio, spesso alcuni granelli di incenso, davanti alla statua del grande imperatore. Per un cristiano, per il quale il culto pagano era estraneo e l’idolatria era vietata, rifiutare significava la perdita di ogni bene, il carcere, i lavori forzati, le torture e anche la morte, tutto ciò dopo un regolare processo. Così il giovane Trifone fu portato dalla sua città natale a Nicea, dove si tenne un processo dinanzi al prefetto di tutta l’Asia Minore, Aquilino. Dal codice Martyrium S. Tryphonis Graecum (X – XI sec), nel quale si ritiene che vennero riportati gli atti del processo, alla domanda del prefetto Aquilino: “Che cosa sei? Trifone confesso: “Io sono Cristiano”. Dopo la tortura che durò tre giorni e che avrebbe dovuto costringerlo a porgere il sacrificio agli dei ed all’imperatore romano, fu decapitato.
Il corpo del giovane Trifone fu portato a Kampsade, e poi a Costantinopoli e da lì a Cattaro.
Il culto delle reliquie di San Trifone si sviluppò da Costantinopoli in tutto l’Oriente.

Qui il programma completo della festa.