La Storia del Bari attraverso le Maglie, nello Spazio Murat una mostra straordinaria sui cimeli calcistici

In il

LA STORIA DEL BARI ATTRAVERSO LE MAGLIE

LA STORIA DEL BARI ATTRAVERSO LE MAGLIE
114 anni di storia… 114 anni di passione…
13 – 14 e 15 Gennaio 2022
SPAZIO MURAT – BARI

La storia del Bari attraverso le maglie“. In occasione del 114° compleanno della squadra di calcio (nata il 15 gennaio del 1908), il Museo del Bari, con il patrocinio del comune e della Società Sportiva Bari ha organizzato una mostra dedicata alle magliette dei giocatori biancorossi.
Tre giorni per riconettersi con la passione biancorossa: il 13, 14 e 15 gennaio lo Spazio Murat ospiterà la mostra intitolata “La storia del Bari attraverso le maglie“, evento nel quale ci sarà una esposizione unica di cimeli imperdibili dei galletti, a partire dalla maglia giallo nero cult del “Bari dei baresi” allenato da Enrico Catuzzi (1981-82).

L’evento è stato presentato oggi, venerdì 7 gennaio, a Palazzo di Città, nella sala consiliare, dal sindaco di Bari Antonio Decaro, con l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, e i promotori della manifestazione Roberto Vaira e Francesco Girone, del sodalizio “Museo del Bari”.

Ogni tifoso – ha detto Decaro – è legato a una maglia particolare, a un colore, a un periodo della vita della squadra del Bari che ha incrociato la vita dei cittadini. Tanti sono legati ai simboli, una delle maglie preferite dai tifosi baresi è quella che porta il simbolo del galletto, o anche ai numeri indossati dai giocatori. Questo percorso fa parte di una memoria collettiva che è giusto custodire e valorizzare anche attraverso iniziative come questa. A tanti tifosi farà piacere visitare questa mostra e rivivere i propri ricordi attraverso quelle maglie e la storia della nostra squadra cittadina“. “Le maglie a cui sono più legato? Indimenticabili quelle di Joao Paulo e di Igor Protti, cannoniere biancorosso in serie A“, ha aggiunto Decaro, appassionato tifoso della squadra e presenza costante sulle gradinate del San Nicola in tutti gli incontri interni con un gruppo di inseparabili amici.
Durante l’evento sono previsti anche incontri a carattere socio-inclusivo grazie alla sinergia con associazioni, da “Vinci con Noi” che si occupa di autismo e disabilità, alla Asd Oltresport che pratica il calcio in carrozzina. Aderiscono alla mostra anche le “vecchie glorie del Bari” e il centro coordinamento Bari club, presieduto da Francesco Spagnolo. Ci sarà anche un momento dedicato al Bari calcio, con la presenza del patron del club Luigi De Laurentiis, nonché incontri con alcuni ex calciatori-bandiera come Antonio Di Gennaro, Giovanni, Pasquale e Onofrio Loseto e Angelo Frappampina, mentre potrebbe confermare la partecipazione anche Igor Protti.
L’idea – hanno spiegato i promotori – è di consegnare alla città la memoria storica e le imprese sportive compiute nei decenni dalle varie squadre del Bari, per amplificare l’orgoglio di appartenenza e unire ancora di più il popolo biancorosso alla squadra di calcio dei galletti“.


45 anni di Curva Nord Bari: al Fortino Sant’Antonio una mostra di sciarpe, biglietti a tanti altri cimeli del Bari

In il

MOSTRA 45 ANNI CURVA NORD BARI

45° COMPLEANNO DELLA CURVA NORD BARI
1976 – 2021
DAL 2 AL 4 DICEMBRE
FORTINO SANT’ANTONIO

In occasione dei 45 anni di tifo organizzato nella nostra città, come ogni 5 anni organizziamo una mostra di sciarpe, biglietti, liste trasferte e tanto altro materiale della mitica Curva Nord gelosamente conservato durante tutti questi anni e nell’occasione verrà allestita un’esposizione delle più belle maglie indossate dai nostri beniamini. La mostra sarà dinamica ed è aperta a tutti, invitiamo inoltre chiunque voglia esporre un cimelio in suo possesso sarà gradito ospite. La conferenza stampa dell’evento si terrà mercoledì 1° dicembre alle ore 12:00 presso la sala interna del Fortino Sant’Antonio.


Il Sindaco Antonio De Caro incontra i tifosi del Bari nello Stadio della Vittoria

In il

curva nord bari

Tra pochi giorni, per la prima volta nella storia di questa città, il titolo sportivo del Bari calcio, secondo le regole federali, passerà nelle mani del sindaco.

È per me una responsabilità enorme.

Il Bari non è solo una squadra di calcio. È un elemento di coesione della nostra comunità, è un’importante leva economica, è un’occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo.

È insomma un patrimonio inestimabile.

Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d’ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la trasparenza, l’affidabilità e il rispetto per la storia ultracentenaria dei nostri colori.

Ma non voglio fare tutto da solo.

Per questo, ho deciso di incontrare tutti i tifosi biancorossi, semplici appassionati e gruppi organizzati, per ascoltare le loro voci.

Ci vediamo venerdì alle 17:30, in un luogo simbolico: la Curva Nord dello Stadio della Vittoria.

Il nuovo Bari parte da qui, da tutti noi.

Il Sindaco
Antonio De Caro


Una targa in marmo per ricordare i 110 anni del Bari Football Club

In il

Cari associati e tifosi tutti innamorati del Bari, la nostra amata squadra si accinge a compiere il suo compleanno numero 110.La nostra, e vostra, associazione, seguendo il cammino volto a mantenere in vita la storia di questa pazza squadra, iniziato con la realizzazione del DVD dei 105 anni e la pubblicazione dell’Almanacco di tutti i giocatori che hanno indossato questa gloriosa maglia, INVITA tutti voi a partecipare a questo evento storico durante il quale sarà finalmente onorato il luogo in cui è stata fondata la Bari Football Club con l’apposizione di una targa in marmo che ricordi ad ogni barese, ad ogni tifoso, ad ogni turista che in quel retrobottega è nata la nostra passione. Vi aspettiamo domenica 14 gennaio alle ore 11:00 in via Roberto da Bari 6 (angolo con corso Vittorio Emanuele).


BARI GRANDE AMORE (testo Inno Ufficiale Bari Calcio)

In Calcio,Umorismo il

Ho dedicato la mia vita
i momenti più felici
ad inseguire un sogno…
il mio sogno.
Quante volte mi hai deluso
non importa io ci credo e vivo…
il mio sogno.

Bari Grande Amore
Bari unica e sola
Bari nel nostro cuore
non ti lasceremo da sola
Facci sognare ancora
facci gridare ancora
Bari nel nostro cuore
non ti lasceremo da sola, mai.

Quanti viaggi con gli amici
tanti posti sconosciuti
tutti uniti e innamorati…
di un sogno.
Canto sempre con orgoglio
anche quando sono stanco
mai nessuno può distruggere…
il mio sogno.

Bari Grande Amore
Bari unica e sola
Bari nel nostro cuore
non ti lasceremo da sola
Facci sognare ancora
facci gridare ancora
Bari nel nostro cuore
non ti lasceremo da sola, mai.

Bari nel nostro cuore
non ti lasceremo da sola, mai.

Bari nel nostro cuore
non ti lasceremo da sola, mai!

“Bari Grande Amore” (S.Bartoli, V.Strippoli, L.Rana)


Mostra per festeggiare i 40 anni degli Ultras Curva Nord al Fortino Sant’Antonio

In il

Il 13 e 14 Giugno 2016 dalle 18:00 alle 21:00 presso il Fortino Sant’Antonio appuntamento da non perdere per gli appassionati della Bari. Una mostra per i collezzionisti di sciarpe, maglie, biglietti, fotografie e tanto altro materiale storico del mondo ultrà barese per celebrare i 40 anni del tifo organizzato biancorosso: nel 1976 infatti nascevano gli Ultras Curva Nord, il principale gruppo di sostenitori dei “Galletti” sciolto nel 2012.