XXª Sagra del Fungo di Noci

In il

Sagra del Fungo di Noci

Giunta alla sua 20ª edizione, anche quest’anno la sagra non è solo un evento food, ma ha in programma eventi di carattere culturale e sociale.
Cornice suggestiva sarà la storica piazza Garibaldi di Noci, ma quest’anno la manifestazione vedrà coinvolto parte del centro storico caratterizzato dalle tipiche “gnostre” nocesi.

L’edizione 2019 si prefigge ancora una volta lo scopo di fare rete, ovvero creare sempre più sinergie di forze attraverso la cooperazione tra istituzioni pubbliche e aziende private.
Inoltre, viste le finalità di valorizzazione finanche turistica del borgo murgiano, punta a coinvolgere operatori dell’accoglienza turistica
(associazioni di ristoratori, strutture ricettive, info-point, ecc).

Il tema di questa 20 ° edizione sarà il benessere e il fungo.
Il pay off è “Quando il fungo fa bene”.
A tal proposito saranno coinvolti nutrizionisti e medici qualificati sui temi di una corretta alimentazione.


Escursione serale a Castel del Monte sotto la luna piena

In il

castel-del-monte-luna-piena.jpg

Splendida esperienza nel Parco dell Alta Murgia. Il cammino, circa 8 km, non molto impegnativo, adatto a tutti, tra tratturi, viali sterrati e terra battuta. Circa 3 ore immersi nel silenzio, senza traffico senza luci e senza caos.
Non mancheranno pause con cenni ai luoghi di interesse storico/culturale che incontreremo durante il percorso.

Vi aspettiamo presso il luogo di incontro nelle vicinanze del Castello la cui posizione sarà fornita al momento della prenotazione. ai piedi di Castel del Monte, alle ore 22:30 per la registrazione delle presenze, siate puntuali, la partenza dell’escursione è alle 23.00.

Torneremo per le 2.00 di notte circa.

Consigliamo zaino con scorta d’acqua, snack, abbigliamento comodo, scarpe da trekking, torcia se il cielo è coperto, diversamente meglio non usarla, cappellino.

Contributo escursione 6 €

Per maggiori info: 3923421354

Come partecipare:

Inviare mail a: ztlcasteldelmonte@gmail.com
Indicando:
Cognome di riferimento
Numero partecipanti
Recapito telefonico
Provenienza
Risponderemo alla vostra prenotazione quindi controllate la vostra posta in arrivo.


Escursione con ingresso gratuito al Castel del Monte

In il

escursione con ingresso gratuito al castel del monte

Castel del Monte, uno dei luoghi piu’ affascinanti e misteriosi che possiate trovare nel nostro amato Parco nazionale dell’Alta Murgia.
Faremo prima la visita gratuita all’interno del castello (chiude alle 19:45) e poi scenderemo dalla collina fino ad arrivare al confine del Parco in direzione Andria, per poi risalire al castello. Il giro ad anello e’ lungo circa 8 km,abbastanza facile e pianeggiante ad eccezione di una vallata che attraverseremo ben due volte.
Ad accompagnarci in questa escursione ci saranno
Tulla Ilaria Dottoressa forestale e nostra assidua collaboratrice che ci deliziera’ con tante notizie interessanti, a cui potrete rivolgere tutti i dubbi e domande che vorrete.
Nicola Lops dottore in web marketing e appassionato al nostro territorio che ci illustrera’ il maniero federiciano in ogni minimo particolare
Stefania De Chirico insegnante di storia che ci racccontera’ della storia di Federico II di Svevia.

Luogo e ora di partenza vi saranno comunicati dopo la vostra mail di iscrizione all’escursione.
Contributo escursione € 5
gratuito per i minori accompagnati dai genitori.

Per maggiori info: 3923421354

Come partecipare:

Inviare mail a : ztlcasteldelmonte@gmail.com
Indicando:
Cognome di riferimento
Numero partecipanti
Recapito telefonico
Provenienza

Risponderemo alla vostra prenotazione quindi controllate la vostra posta in arrivo.


GROTTE D’ESTATE 2019: natura, escursioni, giochi, enogastronomia e spettacoli alle Grotte di Castellana

In il

grotte d estate 2019 castellana

Dal 31 luglio al 4 agosto 2019 alle grotte di Castellana c’è Grotte d’Estate 2019.

Natura, giochi, enogastronomia e spettacoli a piazzale Anelli per un evento di Iniziative Castellanesi e Grotte di Castellana srl, con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte e con la media partnership di Radio Puglia.

IL PROGRAMMA:

Mercoledì 31 luglio 2019
ore 20,30 Esibizione di danza a cura di Asd Kreative
ore 22 Orchestra Mancina in concerto

Giovedì 1 agosto 2019
ore 20,30 Duo Acustico Lory Coletti e Filippo Allegretti
ore 22 “Baila” – Zucchero Tribute Project in concerto

Venerdì 2 agosto 2019
ore 20,15 Presentazione libro “Ali di sabbia” di Vanna Ivone
ore 20,30 Spettacolo teatrale “C’era una volta” a cura di Filodrammatica Ciccio Clori presso Pineta Grotte
ore 22 “Poohlive” – Tribute Band dei Pooh in concerto
ore 00 Dj Set Pietro Ritella

Sabato 3 agosto 2019
ore 20,30 Moda, style e risate in scena – sfilata di moda e spettacolo a cura di Leti Eventi
ore 22 Federico Baroni in concerto
a seguire Dj set con Danny Dee e animazione a cura di Radio Puglia

Domenica 4 agosto 2019

ore 18 Trofeo Grotte – gara podistica 10 km
ore 22 Terraross in concerto

Tutte le sere area food & beverage con le specialità del territorio.

Extra:
Parco Gonfiabili a cura dell’associazione Parco Gonfiabili
Giochi da Tavola in Pineta a cura dell’associazione Ludica Grotte – La Tana dei Goblin Bari.

Tutti gli eventi sono gratuiti e non necessitano di prenotazione.


Un viaggio nel mondo delle api – Trekking + visita in apiario

In il

un viaggio nel mondo delle api

Il percorso (6 km ad anello) prevede un’esperienza completa per conoscere da vicino il fantastico mondo delle api.

L’emozione che accompagna sempre le attività in apiario è lo stupore: scoprire i meccanismi di sinergia e smistamento delle funzioni all’interno dello sciame, la capacità di comunicazione incredibile di queste “insette” lascia sempre tutti senza fiato!

Ma solo in un primo momento, perché poi osservando i movimenti continui e ordinati nell’arnia, quante domande emergono! Quanto vive un’ape? Quanti lavori può svolgere un’ape nella sua vita? Quante api ci sono in una famiglia? La regina ha un marito?

1. Prima di approdare in apiario (il luogo dove sono collocate le arnie), iniziamo l’avventura con un’escursione per osservare più attentamente la ricchezza della flora spontanea che caratterizza un particolare ecosistema della Murgia cassanese. Come se indossassimo per una mattina un paio di occhi di un’ape la nostra attenzione è catturata soprattutto da quelle piante rilevanti per la nutrizione e la sussistenza degli insetti impollinatori.

2. L’apicoltrice ci svela i segreti del mestiere. Custodire le api non è semplice. La prima cosa da imparare è l’umiltà di fronte ai precisi e silenziosi ritmi della natura. Il fascino delle api ci apre la mente.

3. Finiamo in bellezza con il miele, o meglio, con i mieli. Un alimento meraviglioso che fa bene, le cui caratteristiche sono strettamente collegate alla vegetazione che circonda l’apiario. L’esperta in analisi sensoriale ci accompagna in una degustazione narrata attraverso olfatto e gusto, per conoscere le sfaccettature aromatiche dei mieli.

Consigliamo zaino con scorta d’acqua, snack, abbigliamento comodo, scarpe da trekking.

Vi aspettiamo allo stadio di Corato alle ore 8:00 e partenza 8:15 per Cassano Murge, ovviamente per chi è delle nostre parti.
Ore 9:15 aspettiamo tutti i partecipanti presso l’agriturismo Tenuta Battista Agriturismo a Cassano delle Murge.
A breve i dettagli per chi volesse fermarsi a pranzare.
L’escursione termina alle ore 13:30 circa, decidete in autonomia se portarvi un pranzo a sacco o aderire al pranzo in agriturismo.

Per maggiori info: 3923421354

Come partecipare:

Inviare mail a : ztlcasteldelmonte@gmail.com
Indicando:
Cognome di riferimento
Numero partecipanti
Recapito telefonico
Provenienza

Risponderemo alla vostra prenotazione quindi controllate la vostra posta in arrivo.

Contributo escursione:
10€ per i nuovi tesserati
8 € per chi è già tesserato.

Posti limitati


Torna a Sammichele di Bari la IIª edizione di PASQUETTA e ZAMPINA

In il

programma pasquetta e zampina 2019

Musica, sport, animazione, gonfiabili, mostre, visite guidate, mercatini, escursioni
Piazze e vie cittadine, Sammichele di Bari
Ingresso libero

Per il secondo anno consecutivo, nel giorno di Pasquetta il centro cittadino di Sammichele si trasforma in un mega barbecue a cielo aperto per offrire una esperienza fuori porta all’insegna del buon cibo e del divertimento.

Piazze e stradelle anche extramurarie saranno sin dal mattino travolte dal profumo delle braci accese pronte a celebrare la gustosissima Zampina proposta per l’occasione in invitanti panini farciti con le varianti più curiose. Delle vere e proprie aree pic nic saranno allestite in prossimità delle bracerie e delle attività gastronomiche del luogo che, oltre al classico menu in saletta, delizieranno gli avventori con un’offerta low cost di “cibo di strada” accompagnata da proposte d’intrattenimento musicali che quest’anno incontreranno il consenso anche del pubblico giovanile con il noto dj Skizzo che animerà il suggestivo giardino del castello Caracciolo. Non mancheranno la musica popolare, i concertini e le situazioni di animazione sparse per l’itinerario di cui si citano: Taranta Fil, U Sciarabal, Giovanni Movimento e tanti altri.

Un binomio vincente quello tra gastronomia e divertimento che nel programma vede una serie di attività non solo culturali ma anche esperienziali e didattiche concepite per soddisfare le aspettative di tutti. Infatti, visite guidate, escursioni, attività sportive, esposizioni artistiche, laboratori ludico didattici, mostre d’auto e moto d’epoca, giochi, gonfiabili, e spettacoli, renderanno sin dal mattino il lunedì dell’angelo una giornata indimenticabile. Il programma del gusto, oltre al panino con la Zampina, prevede primi piatti, caciocavallo impiccato, panzerotti, dolci, gelati, e tanto altro proposto dai gastronomi senza trascurare i vegetariani.

Pasquetta e Zampina, nella sua seconda edizione, dopo l’esperimento dello scorso anno, vede rafforzata e ormai rodata la rete tra associazioni ed operatori del territorio insieme al Comune di Sammichele di Bari.
L’obiettivo è di promuovere insieme il panorama culturale turistico del territorio valorizzandone tutte le peculiarità utilizzando risorse territoriali e storiche nel rispetto dell’ambiente e dell’essenzialità dando così vita ad una vetrina partecipata al cospetto di turisti e visitatori. Una pasquetta diversa e al contempo ricca di contenuti da vivere in spensieratezza sino al tramonto grazie al ricco programma di attività che sarà reso noto a brevissimo.

Info generali:
Parcheggio libero gratuito non custodito
Location facilmente accessibile
Adatto ai bambini
In caso di avverse condizioni meteo l’evento avrà luogo il 25 aprile
Rimangono confermate le offerte interne proposte dalle attività di ristorazione

Info generali: 3921676030


Trekking tra asparagi e mulattiere sui colli di Noci

In il

Trekking tra asparagi e mulattiere sui colli di Noci

Per chi ha voglia di conoscere il mondo degli asparagi, ma non solo: anche per chi desidera conoscere accorgimenti e consigli su come raccoglierli, come distinguerli per poi cucinarli nei modi più interessanti tale verdura dal gambo bianco e verde: questa escursione culinaria rappresenta un’occasione unica e gustosa.

L’escursione sarà riservata ad un numero limitato di persone

L’escursione a piedi nel mondo degli asparagi si svolgerà tra le più antiche mulattiere presenti in agro di Noci sui colli boscati compresi tra “Parco del Varvullo”, “Parco della Croce” e all’interno del sito storico archeologico di Casaboli.

A fine percorso, per recuperare le forze, ci sarà una degustazione di prodotti tipici della zona, il tutto accompagnato da buon vino.

PROGRAMMA E LUOGHI DI INTERESSE

Ore 9.00 Incontro dei partecipanti Benzina TotalErg
Strada Provinciale Noci VS Gioia del Colle https://goo.gl/maps/bAS3cs76Y7q

Ore 9.15 Spostamento con auto al punto di partenza;

Ore 9.30 Partenza escursione;

Ore 12.30/13 circa fine escursione e rientro al punto d’incontro.
*Il programma potrà subire variazioni a giudizio delle guide, per motivi tecnici, di sicurezza e metereologici.

Lunghezza percorso: 8 km circa
Livello: T (Turistica) / E (Escursionistica)
Difficoltà: Semplice
Come ci muoviamo: trekking a piedi
Tipologia fondo: sterrato, 50%, roccia 35%, strada 15%

Attrezzatura da portare: zaino, borraccia con acqua (almeno 1,5l), cibi e bevande energetiche, frutta secca e taralli, barrette, cioccolata.
Abbigliamento consigliato: abbigliamento escursionistico, maglietta cotone, pantaloni lunghi, scarpe da trekking o ginnastica con buona suola, felpa/pile, giacca antivento/antipioggia, cappellino.
Attrezzature consigliata per i più esperti: bussola/gps, macchina fotografica.

ATTENZIONE: Durante le escursioni è consentito l’impiego di strumentazione GPS e/o AppTrack su SmartPhone SOLO per scopo di orientamento e NON per divulgazione e/o utilizzo della traccia per fini diversi !!

AMICI A QUATTRO ZAMPE: possono partecipare tranquillamente basta comunicare preventivamente alla guida la presenza dell’animale. Il partecipante inoltre dovrà disporre OBBLIGATORIAMENTE dei mezzi di controllo quale guinzaglio e/o museruola per evitare danno o disturbo alle cose, persone o animali.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
€ 10,00 Escursione Trekking;

*La quota verrà versata il giorno stesso dell’escursione prima della partenza al responsabile di Puglia Trek&Food;

INFO & PRENOTAZIONI:
Per prenotare ed iscriversi all’evento contattare telefonicamente il seguente numero:
Tel/WhatsApp: +39.349 0767071 (arch. Orazio P. Sansonetti – Puglia Trek&Food

***Nel caso di eventuali problemi e di rinuncia alla partecipazione si prega CORTESEMENTE comunicare anticipatamente!


Il Sentiero dell’Acqua e della Pietra: la gravina di Gravina

In il

Il Sentiero dell Acqua e della Pietra la gravina di Gravina

Il 13 gennaio potrai percorrere anche tu il leggendario Sentiero dell’Acqua e della Pietra, con un ‘escursione guidata da guida Aigae e immergerti nella storia, nella tradizione e nel mito della gravina di Gravina.

PROGRAMMA:
Ore 9:30 incontro a Gravina in Puglia (BA) | Piazza Buozzi | presso Terracolta
ATTENZIONE: è consigliato parcheggiate in piazza Cavour e dintorni e poi accedere al Centro Storico (piazza Buozzi) a piedi!
Ore 13:00 pranzo al sacco in grotta presso Capotenda – Parco Naturalistico Gravina, costo dell’area pic/nic di Capotenda con tavoli e panche 3 €/persona
Ore 16:00, fine escursione presso Terracolta.

Percorso di difficoltà escursionistica media (E)
Lunghezza 13 Km, dislivello positivo ca. 330 m

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO VENERDì 11 GENNAIO ORE 18.00 O AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI, contattando la guida: Ezio 348/9744490 ezio.spano@gmail.com
Massimo 20 partecipanti

Quota € 10,00
L’escursione non è aperta a bambini di età inferiore ai 14 anni, i minori possono partecipare solo se accompagnati.
La quota di partecipazione NON COMPRENDE il viaggio da e per il punto di partenza, il pranzo, la quota per l’area pic-nic e tutto quanto non espressamente indicato.
L’itinerario potrà variare in relazione alle condizioni meteorologiche e ambientali, oltre che per qualsiasi ragione legata alla sicurezza dei partecipanti.

Regolamento:
Obblighi dei partecipanti
I partecipanti sono tenuti a:
• rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida;
• presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’escursione. In caso di dubbi, confrontarsi con la guida prima della giornata dell’escursione;
• mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla guida;
• seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la guida;
• collaborare con la guida per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le sue decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
• non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla guida;
• conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.
Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della guida.

Dichiarazione di idoneità
Accettando il presente regolamento, il Partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell’escursione. Dichiara inoltre di aver fornito alla guida ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.

Equipaggiamento obbligatorio
Abbigliamento “a strati”, pantaloni lunghi da escursione, scarponi da trekking in buone condizioni alti fino alla caviglia, giacca a vento, giacca impermeabile e/o mantellina antipioggia, copricapo, occhiali da sole, crema solare, zaino comodo e in buone condizioni, pranzo al sacco e scorta personale di acqua di almeno 1,5 litri.

Consigliato l’uso dei bastoncini da trekking. Sconsigliato l’uso di indumenti di cotone a contatto con il corpo: se possibile indossare capi di lana o capi tecnici da escursionismo.

Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio insindacabile della guida, essere esclusi dall’escursione direttamente sul luogo della partenza.

Cani
Il Partecipante che voglia partecipare accompagnato dal proprio cane ha l’OBBLIGO, in fase di prenotazione, di comunicare alla guida la presenza dell’animale al seguito, per valutare l’idoneità e le modalità di partecipazione. Sarà a discrezione della guida confermare o meno l’idoneità alla partecipazione del singolo cane o di più cani contemporaneamente, anche in base a taglia, sesso, carattere, e tipologia dell’escursione. NON saranno ammessi animali in calore o che abbiano terminato tale periodo nelle due settimane precedenti all’escursione. Il cane al seguito deve essere docile e facilmente controllabile; il Partecipante dovrà disporre dei mezzi di conduzione e controllo dell’animale necessari a garantirne la corretta partecipazione (guinzaglio e/o museruola o affini). Sarà compito del Partecipante assicurarsi che il proprio cane non arrechi danno o disturbo a cose, persone o animali, che non danneggi la flora, le proprietà private, né gli altri escursionisti. La responsabilità relativa alla conduzione del cane ed eventuali problematiche ad essa connesse, è esclusiva del Partecipante. La mancata comunicazione della partecipazione del cane o la mancata ottemperanza alle disposizioni atte a controllarlo, possono prevedere l’esclusione del Partecipante dall’escursione, anche al momento della partenza.

Fotografie e riprese video
Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e/o riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale.

Telefoni cellulari
I partecipanti sono invitati a mantenere spenti i propri telefoni cellulari. Se questo non fosse possibile, occorre comunque che le suonerie vengano disattivate. In caso di necessità, l’interessato è pregato di allontanarsi dal gruppo previa comunicazione ed autorizzazione della guida, rimanendo comunque in vista alla stessa.

Registrazione tracce GPS
Durante le escursioni è consentito l’utilizzo di strumentazione GPS a scopo di orientamento ma partecipando l’accompagnato si impegna a non divulgare le eventuali tracce registrate.

Accettazione del regolamento
La partecipazione alle nostre escursioni comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

La quota di partecipazione comprende esclusivamente il servizio di accompagnamento.


Escursione fotografica gratuita a Bari vecchia

In il

bari vecchia

Carissimi amici fotografi,
sono lieto di presentare a grande richiesta e viste le numerose adesioni alla prima escursione organizzata domenica 2 dicembre,
una seconda uscita fotografica nella città vecchia di Bari.

Tra vicoli pulsanti di un centro storico tutto da scoprire, potremo avventurarci in nuovi angoli nascosti e affascinanti dove colori, odori e suoni si fondono in un mix di vita pulsante e travolgente.

L’accogliente popolazione del quartiere saprà spontaneamente coinvolgere tutti i partecipanti regalando pillole di storia e momenti di autentica socialità.

Il percorso sarà molto simile alla precedente escursione, prevedendo chiaramente piccole variazioni improvvisate sul tragitto.

Propongo questa volta di iniziare l’escursione dalla Colonna infame e risalire fino al museo di Santa Scolastica per poi scendere a zig zag concludendo il percorso a Nderr la lanz.

L’ appuntamento chiaramente rimane lo stesso dell’altra volta ovvero ci vediamo davanti al bar Martinucci per il solito caffè con chiacchiere di benvenuto, ricognizione tecnica e partenza alla volta del misterioso mondo di Bari Vecchia.

Sperando in una giornata di sole, rimando la conferma meteo definitiva al giorno prima dell’escursione.

Vi saluto ringraziandovi dell’entusiasmo mostrato nella prima edizione e vi aspetto numerosi per questa seconda edizione.

Ci vediamo domenica!

PS: l’evento è gratuito e potete anche decidere di partecipare all’ultimo momento.
Ognuno è libero di usare il mezzo fotografico che preferisce senza alcun vincolo tecnico.

Piero Cocozza 3284012462


Natale a Cassano 2018: concerti, mercatini, degustazioni, spettacoli e pista di pattinaggio sul ghiaccio a Cassano delle Murge

In il

natale a cassano murge 2018

Il natale 2018 a Cassano delle Murge: un ricco contenitore di eventi, spettacoli ed attività pensato per grandi, bambini, famiglie e giovani. Per la prima volta ospitiamo in Piazza – con accesso libero e gratuito per tutti, per tutta la durata del periodo natalizio – una grande pista di PATTINAGGIO SU GHIACCIO.
Poi: concerti e musica, spettacoli di magia, spettacoli per bambini, mercatini, food e degustazioni, party di Natale e Fine Anno, Babbo Natale e Befana, animazione per tutti, Scuola di Equitazione e passeggiate nel centro storico, escursioni, mostre, esibizioni di danza, ma soprattutto… un momento di partecipazione e condivisione per vivere la Piazza INSIEME.
Così come “insieme”, dimostrando che con l’unione si può costruire tanto, hanno lavorato: Reazione a Catena, Apulia Country, Edi Media, Fratres Cassano, Leo Club, Associazione Amici di Tutti e tanti, tantissimi altri collaboratori che hanno sposato l’idea di un Natale del Paese.

ORARI PISTA DI PATTINAGGIO CON INGRESSO GRATUITO
SABATO 15/12 evento inaugurale dalle 17-22
Ogni SABATO E DOMENICA (a partire da domenica 16/12 fino al 6/01) dalle ore 10 -12 e dalle 17-22

APERTURE SETTIMANALI:
DA LUNEDI 17/12 AL VENERDI 21/12 apertura solo pomeridiana dalle 17 alle 20
DAL LUNEDI 24/12 A VENERDI 04/01 apertura ore 10 – 12 e dalle 17 – 20

Buon divertimento e Buone Feste a tutti.