BUONA PUGLIA FOOD FESTIVAL 2022, a Barletta la disfida del turismo ecogastronomico

In il

BUONA PUGLIA FOOD FESTIVAL 2022

Buona Puglia Food Festival 2022
LA DISFIDA DEL TURISMO ECOGASTRONOMICO
60 Artigiani alimentari da scoprire 50 Vini Rosati 40 Oli Extravergini 20 chef in show cooking 6 Laboratori al giorno Tanta Arte e Cultura

Dal 01 al 05 Luglio 2022 preparate le papille gustative…
torna il Buona Puglia Food Festival l’edizione 2022 avrà luogo nel meraviglioso Castello di Barletta, oggi sede del polo museale cittadino, uno dei gioielli architettonici voluti da Federico II.

UN EVENTO UNICO, IN UN LUOGO MAGICO

Cibi e Vini eccellenti, sì ma anche tanta Cultura e Arte con la possibilità di visite guidate al castello e alla pinacoteca posta al suo interno…
LA PUGLIA è lunga oltre 450 km, sono le Puglie, una diversità geografica, ma non solo, qui variano oltre ai paesaggi anche le culture, tradizioni e dialetti:
IL GARGANO & LA DAUNIA
LE TERRE DI FEDERICO II
LA MURGIA
LA VALLE D’ITRIA
LE TERRE DEL PRIMITIVO
IL SALENTO…

Per ogni territorio stiamo selezionando solo i migliori produttori, gli ultimi artigiani veri, quelli introvabili nelle grandi distribuzioni, e avrete l’occasione proprio nelle mura del castello di assaggiare e anche comprare i loro straordinari prodotti:
– FORMAGGI FRESCHI E STAGIONATI DI MICROPRODUTTORI LOCALI
– SALUMI & CARNI: DAL PROSCIUTTO CRUDO DI FAETO, AL CAPOCOLLO DI MARTINA FRANCA, DALLE BOMBETTE ALLA SALSICCIA A PUNTA DI COLTELLO, ALLA ZAMPINA DI SAMMICHELE
– PRODOTTI DA FORNO: PANE, FOCACCE, TARALLI & Co
– LE CONSERVE ARTIGIANALI COME FATTE IN CASA DALLE MARMELLATE AI NOSTRI SOTT’OLII
– PANINI GOURMET: I FAMOSI PANINI DI PESCE
– PIZZA GOURMET: OGNI SERA I MIGLIORI PIZZAIOLI DI PUGLIA
– I DOLCI TRADIONAZIONALI: DALLA PASSIOANTA, ALLE OSTIE PIENE, DAL BISCOTTO DI CEGLIE AL PASTICCIOTTO LECCESE, DALLE TETTE DELLE MONACA AI GELATI ARTGIANALI CON FRUTTA VERA
– BIRRIFICI ARTIGIANALI DA OGNI TERRITORIO
– I MIGLIORI ROSATI DI PUGLIA IN DEGUSTAZIONE LIBERA
E ANCORA
– SHOW COOKING E PIATTI DEGLI CHEF DI BUONA PUGLIA

Lo sapevi? uno dei vini principe della Puglia è il Rosato

qui si produce da sempre e le nostre uve sono, in ogni varietà, perfette per produrre il Rosato,
aggiungici il nostro sole la nostra terra e le nostre rocce, le sapienti mani dei nostri contadini ed enologici ed è facile capire il perché !

Per questo da 25 anni realizziamo una kermesse dedicata al principe dei vini Pugliesi : si chiama ROSATI IN TERRA DI ROSATI©

Potrai degustare i migliori vini Rosati Pugliesi (oltre 50) sempre divisi per territorio e vitigno e POTRAI VOTARE IL TUO ROSATO PREFERITO, quello che ti è piaciuto di più:
al più votato sarà conferito un premio speciale, inoltre i migliori Rosati per ogni vitigno e tipologia saranno valutati e premiati da una speciale giuria guidata da Massimo di Cintio, uno dei massimi esperti italiani di vini Rosati, composta da giornalisti del vino, sommelier, ristoratori ed enotecari
UNA FESTA TUTTA ROSATA
Ma non finisce qui perchè ci saranno anche degustazioni e chiacchierate sui nostri meravigliosi OLI EXTRAVERGINI DI OLIVA…

La Puglia può contare infatti su ben 5 DOP, assegnate a 5 tipi di olio prodotti in altrettante zone della regione:
Dauno
Terra di Bari
Colline di Brindisi
Terra D’ Otranto
Terre Tarentine
a loro volta suddivise in undici sottozone, a seconda del territorio di produzione

Ecco le principali varietà di olive (dette cultivar) presenti oggi in Puglia:
Ogliarola (Barese, Garganica o Salentina)
Coratina (sin. Racioppa)
Bambina di Gravina
Bella di Cerignola
Carolea
Cellina Barese
Cellina di Nardò
Cima di Bitonto
Cima di Mola
Ciliero
Cipressino
Leccese
Massafrese
Monopolese
Nasuta
Oliva Cerignola
Pizzuta
Peranzana
Rotondella
Sant’Agostino
Termite di Bitetto

Scopri con noi tutte le differenze e degustali tutti!
Quale bontà e quale miracoloso alimento curativo è l’Olio extravergine di Oliva…
E poi convegni, dibattiti sul cibo e salute…
insomma sarà un grande evento al quale ti consigliamo di prepararti

Buona Puglia anche a TE !

QUI prevendita dei biglietti


“Il Divin Solstizio” a Barletta l’estate si celebra tra moda, inclusione ed enogastronomia

In il

Il Divin Solstizio Barletta

Puglia in vetrina con “Il Divin Solstizio”
A Barletta l’estate si celebra tra moda, inclusione ed enogastronomia.

COMUNICATO STAMPA – Sarà l’ambasciatrice della Puglia nel Mondo, Nancy Dell’Olio, l’ospite d’onore del “Divin Solstizio”, l’evento esclusivo di Divine del Sud che tra moda, inclusione ed enogastronomia- tutto rigorosamente Made in Puglia – darà il benvenuto all’estate. Appuntamento questa sera alle 20,30 al Molo 28 di Barletta.

Abiti e costumi disegnati e cuciti per l’occasione dalle sapienti mani di stilisti pugliesi, gioielli e borse creati ad arte per salutare l’arrivo dell’estate. Tutto in un prelibato percorso enogastronomico, dove a farla da padroni saranno ricette e prodotti tipici della terra di Puglia, da nord a sud della regione. Si terrà questa sera 21 giugno alle ore 20,30 al Molo 28, l’evento glamour dell’associazione Divine del Sud, che a Barletta celebrerà il solstizio d’estate nel locale tra i più chic sulle sponde dell’Adriatico, in una sfilata inclusiva in cui verranno presentate le tendenze più “In” del momento. In passerella modelle e modelli professionisti e diversamente abili, in carrozzina, oncologiche, con sindrome di down, straniere e curvy (come è da sempre nella natura di Divine), per celebrare la moda di questa estate, tra sontuosi abiti da cerimonia e casual ricercato, costumi, borse e gioielli d’autore. Sfileranno tra le prelibatezze pugliesi preparate e offerte per l’occasione, in un percorso che vuole essere l’esaltazione della Puglia, tra olio, vino, prodotti caseari e da forno, dolci e frutta di stagione, nel massimo rispetto dell’ambiente. Ad accogliere il pubblico, sull’erba verde del Molo, a due passi dal porto, vocato per sua natura all’accoglienza di popoli e culture e con lo sguardo rivolto al turismo, tra gli alberi e i fiori, Giuseppe De Nittis, Leontine e il piccolo Jacques, attori vestiti a tema grazie a fedelissime riproduzioni, in una singolare rappresentazione scenica del celebre dipinto “Colazione in Giardino” di De Nittis, una vera chicca nella sua città d’origine. La serata, così squisitamente pugliese, fatta di profumi, sapori, usi e tradizioni della nostra terra, non poteva che vantare come ospite d’onore, l’ambasciatrice della Puglia nel Mondo, Nancy Dell’olio. “Un momento di aggregazione, di festa, di moda e di buon cibo per celebrare il nostro personale benvenuto all’estate – ha detto Francesca Rodolfo, presidente di Divine del Sud -. Un onore per noi, avere l’ambasciatrice della Puglia nel mondo, la dott.ssa Nancy Dell’Olio, a testimoniare quanto di buono e di bello cerchiamo di fare nel nostro piccolo e di quanto venga apprezzato. È molto importante per noi e per i nostri ragazzi, ripaga di tanti sacrifici fatti. E sono molto grata a Giuseppe Dipaola – ha proseguito la dott.ssa Rodolfo – per aver sposato la nostra idea, per averla resa possibile, ospitando l’evento nel suo locale che ben si presta al progetto. Sarà un momento speciale dove si potrà scegliere il miglior outfit per l’estate, degustando le nostre specialità”.
Presenteranno l’evento le donne del direttivo di Divine: Francesca Rodolfo, la sua vice Agata Oliva, la destination manager Rosanna Delvecchio e la event manager Antonella Piccolo.
L’ingresso è gratuito per gli iscritti. Ticket simbolico solidale di cinque euro per i non iscritti, il ricavato sarà devoluto in beneficenza per realizzare nuovi sogni e regalare un futuro migliore ai meno fortunati.

In passerella le creazioni di

Laura De Carolis – Noicattaro
Ruggiero Clothing – Barletta
Marina Corazziari – Bari
Charmelle – Barletta
My Darling Handmade – Barletta
Gioia Beachwear – Brindisi
Nosense – Bisceglie

Acconciature
Renato Varesano – Barletta
Trucco
Angela Dibenedetto – Barletta

Degusteremo

Olio Sabino Leone – Canosa di Puglia
Caseificio Perina – Barletta
Taralli Cè Taradd – Canosa di Puglia
Panificio Dambra – Barletta
Vini Framì – Minervino Murge
San Michele Vitivinicola – Minervino Murge
Birre Molino Casillo – Corato
Sospiri – Pasticcerie Storiche Bisceglie
Percoche – Comitato Sagra Loconia
Ciliegie – Specialità di Conversano


NOTTE BIANCA dell’enogastronomia e dell’ospitalità Pugliesi

In il

NOTTE BIANCA dell'enogastronomia e dell'ospitalità pugliesi

NOTTE BIANCA dell’enogastronomia e dell’ospitalità pugliesi

Sabato 22 gennaio 2022, dalle ore 17:00 alle ore 22:00, presso la sede di via Giovinazzo in località 1 cala, alunni e docenti dell’Istituto Alberghiero di Molfetta metteranno in vetrina l’enogastronomia e l’ospitalità pugliesi.
Il programma dell’evento è davvero ricco e suddiviso in due sezioni: OFFERTA FORMATIVA e FOOD EXPERIENCE.
Nella prima sezione sarà possibile visitare gli stands dei dipartimenti disciplinari, incontrare ex alunni ed esperti del settore, seguire masterclasses gestite dalle associazioni di categoria e le performances del gruppo ’”Alberghiero in Music All”. Gli alunni del settore accoglienza turistica vi guideranno nel mondo dell’ospitalità alberghiera con la presentazioni di pacchetti viaggio e l’illustrazione di strategie di marketing turistico.
Nella seconda sezione, invece, si potranno effettuare degustazioni, wine & beer tasting, assistere a show cooking (arte bianca – pasticceria – finger food) e alla preparazione di piatti al flambè e cocktails acrobatici (free style).
Nel corso della serata andrà in scena la professionalità e la creatività che, all’ALBERGHIERO DI MOLFETTA, si trasmettono da oltre un trentennio attraverso una didattica attiva e inclusiva che ha plasmato generazioni di cuochi, maître, sommelier, ristoratori, barman e hospitality manager di successo.
A certificare questa realtà è, anche quest’anno, la FONDAZIONE AGNELLI attraverso EDUSCOPIO. Il nostro Istituto infatti si colloca al primo posto tra le scuole operanti nel settore dei servizi, nel raggio di 30 km da Molfetta con un indice di occupazione pari al 63,53% e di coerenza dell’occupazione con gli studi effettuati del 74,94%.
L’evento intende essere un invito volto a conquistare chi non conosce l’Alberghiero di Molfetta come fucina di talenti e trampolino di lancio per il mondo del lavoro.
Vi aspettiamo.
L’accesso sarà consentito nel rispetto delle norme in vigore in materia di contenimento dell’epidemia da COVID-19.
Per prenotarti all’evento IN PRESENZA utilizza il QR-code nell’immagine o il link https://forms.gle/ZLSSiktcm5F1jXHe8

Info:
tel. 3403787123 o all’indirizzo orientamento@alberghieromolfetta.it


Cantine di Natale a Molfetta: luci, vino, cibo, musica e teatro

In il

cantine di natale 2021 molfetta

Il 17-18-19 dicembre il Centro Storico di Molfetta sarà invaso dalla magia del Natale.

Un percorso enogastronomico in cui si potrà degustare Vino proveniente dalle cantine partner del progetto e assaggiare street food locale.

A impreziosire le serate ci saranno spettacoli teatrali e d’intrattenimento itineranti e performance musicali a tema natalizio. Gli attori della compagnia teatrale “Il Carro dei Comici”, attraverso la loro sapiente espressività, daranno vita ai personaggi della fiaba di Pinocchio, facendoci entrare nel Paese dei Balocchi e coinvolgendo grandi e piccini.

Cantine di Natale sarà anche un’occasione per fare Beneficenza grazie alla casa di Babbo Natale, presente all’interno della manifestazione, per la gioia di tutti i bimbi.

COME SI MANGIA E SI BEVE?
Presso l’info Point di Piazza Municipio potrete acquistare i tickets validi per la degustazione di Vino e Street Food.
3 tickets –> 10€
Durante i tre giorni di Cantine di Natale potrete degustare le prelibatezze di Pane & Amore: fritto misto con pettole e zeppole della tradizione, caldarroste, caciocavallo impiccato, mortadella alla griglia e vari tipi di pane tostato al momento.

PROGRAMMA:

17 dicembre:

Casetta di Babbo Natale

Spettacoli itineranti e street concert:
– Mr Big Cuircus di Cristian Lisco in Piazza municipio – (due repliche);
– Trampolieri;
– Attori in favola: dedicato a “Pinocchio e dintorni” in Via Amente – Piazza Amente;
– Mangiafuoco presenta Hansel & Gretel (a cura della compagnia di teatro di burattini Granteatrinio di Bari);
– Mone Monè di Simone Tuosto: spettacolo di acrobazia e giocoleria in Piazza Municipio e Piazza Amente (due repliche);

Concerto: Municipale Balcanica.

18 dicembre:

Casetta di Babbo Natale

Spettacoli itineranti:
– Trampolieri;
– Mone Monè di Simone Tuosto: spettacolo di acrobazia e giocoleria in Piazza Municipio e Piazza Amente (due repliche);
– Ying & Yang – festa a corte: spettacolo di fuoco e giocoleria in Piazza Municipio e Piazza Amente;
– Attori in favola: dedicato a “Pinocchio e dintorni” in Via Amente – Piazza Amente;
– Mangiafuoco presenta Il Barone Rampante (spettacolo d’attore e disegni dal vivo) in Piazza Amente;

Davide de Gioia con The SwingBeaters.

19 dicembre:

Casetta di Babbo Natale

ore 11:30 – Esibizione conclusiva: banda di s. Cecilia con canti di Natale.
Organizzatrice dell’evento è l’associazione Athletic con la collaborazione del Sermolfetta in partnership con Metropolis.
Vi aspettiamo in tanti per vivere tutti insieme la magia del natale, buon Divertimento!


Terlizzi Christmas Village: mercatini natalizi, festa del cioccolato, spettacoli itineranti, Babbo Natale, artisti di strada e tanto altro

In il

Terlizzi Christmas Village

Terlizzi Christmas Village – La Magia del Natale in Città
dal 16 al 24 Dicembre 2021
Piazza Cavour

All’interno del villaggio: mercatini di Natale, stand enogastronomici, vin brulé, festa del cioccolato, artisti di strada, spettacoli itineranti, street band, street dance, Babbo Natale e mascotte, luci, colori e suoni dalle sonorità natalizie.

Evento organizzato da Pubblimedia, con il patrocinio del Comune di Terlizzi.


La Notte di Santa Lucia a Conversano: mercatini, enogastronomia e musica

In il

La notte di Santa Lucia a Conversano

La Notte di Santa Lucia a Conversano
Mercatini – Musica – Enogastronomia

Il Natale da sempre è il periodo più atteso e felice dell’anno
Luci, addobbi, allegria, clima di festa, scaldano il cuore di grandi e piccini.
Le strade si colorano, i balconi si illuminano e i sorrisi delle persone rallegrano.
Noi, tutto questo, vogliamo condividerlo con voi!!!

Il 12 e 13 dicembre in Piazza XX Settembre e Corso Umberto I festeggeremo insieme “La Notte di Santa Lucia”.

Due serate in cui vi faremo immergere nel clima di felicità e festa che caratterizza il periodo natalizio attraverso mercatini, intrattenimento, musica, enogastronomia e tanto altro!

PROGRAMMA:

DOMENICA 12 DICEMBRE
ore 10.30 Apertura mercatini
ore 18.30 Apertura stand enogastronomici
ore 20.30 Intrattenimento musicale: KonverBand
Durante la serata neve artificiale

LUNEDI’ 13 DICEMBRE
ore 10.30 Apertura mercatini
ore 19.30 XIX Sagra delle Pettole (Chiesa della Passione)
ore 21.00 Intrattenimento musicale: Norba Young Band

Come da disposizione nazionale vigente la partecipazione è consentita esclusivamente con Green Pass e mascherina


Jò a Jò, torna a Corato il tradizionale falò di Santa Lucia

In il

jò a jo 2021 falò santa lucia corato

Jò a Jò, il tradizionale falò di Santa Lucia
domenica 12 dicembre 2021 – ore 19:30
Piazza Cesare Battisti – CORATO (BARI)

Per noi Coratini il 12 Dicembre è il giorno della Jò a Jò.
 Per noi coratini la Jò a Jò è una tipica tradizione che continua a restare salda nonostante, oramai, le tradizioni stiano perdendo il loro originario significato; se a detta dei nostri nonni, nel tempo addietro si bramava l’arrivo di questi momenti per “aver un po’ più di libertà e per assaggiare cibi, che si potevano soltanto sognare durante il resto dell’anno”, oggi, dove tutto questo è all’ ordine del giorno o anzi del momento, le tradizioni sono vissute in maniera diversa, a volte svuotate del loro originario significato o addirittura passano inosservate.
 La tradizionale festa si fa portatrice di valori cristiani, essa celebra infatti Santa Lucia. Sebbene l’ufficiale ricorrenza della Santa cada il 13 dicembre, la Jò a Jò si è sempre svolta il 12 forse con l’intento di aspettare la venuta del giorno seguente e quindi di accogliere nel migliore dei modi la festa di Santa Lucia. 
Un duplice motivo lega Santa Lucia alla luce, agli occhi: il suo stesso nome datole in battesimo che fa preciso riferimento alla sfera della luce e la legenda secondo la quale le sarebbero stati strappati gli occhi dai carnefici. 
Oltre alla sfera religiosa, la Jò a Jò include nel suo significato più recondito precisi riferimenti pagani: l’aspetto pagano sta proprio nell’emblema di questa ricorrenza vale a dire il fuoco.
 Fin da sempre ed in molte culture, il fuoco ha sempre avuto un grande patrimonio simbolico ed interpretativo tanto da caricarlo di specifici ruoli: purificatorio, perché brucia il vecchio e tutto ciò che deve essere abbandonato, trasformatore, perché nel falò sono spesso gettati preghiere e desideri che si spera possano realizzarsi tramite l’azione trasformatrice del fuoco, apotropaico, per allontanare le tenebre ed il freddo, per difendere dal male e dalle malattie la popolazione ed il paese stesso, propiziatorio, poiché anticamente soprattutto nei mesi invernali, intorno al solstizio d’inverno, si accendevano dei fuochi per le strade per propiziare l’arrivo del sole.
 A Corato la tradizione dell’accensione del falò è molto antica: era abituale vederne di numerosi nelle piazze e nelle strade, non solo per il loro aspetto più funzionale ma anche in veste di portatori di alcune delle funzioni sopracitate. 
Ultima ma non per questo meno importante era la funzione pratica dell’accensione del falò, infatti quando la corrente elettrica ed il riscaldamento non erano ancora presenti o quando questi erano un lusso per pochi, il falò faceva luce nelle strade e riscaldava le persone che si riunivano attorno.
 Non solo, ma quando il fuoco si spegneva, accompagnato dalla cantilena dei bambini che dicevano “è mùorte, è mùorte”, le persone raccoglievano un po’ di carboni ancora ardenti da poter riporre nella frascere, attorno alla quale si creava un’atmosfera di semplicità e familiarità, che molti di noi oggi possono solo immaginare. 
Oltre a farsi portatrice di significati cristiani e pagani, la festa delle Jò a Jò annuncia l’arrivo del Natale: oggi lo si annuncia con le luci, i colori, i canti, con l’albero di Natale ed il Presepe, con i negozi super addobbati e l’inizio della caccia al regalo per parenti ed amici, mentre ieri lo si annunciava semplicemente con queste parole: “Osce jè sande Lecie e Natale jè a tridice die; c’e megghie vu cundà, n’alte duce n’adacchià!”.

Pro Loco “Quadratum”
Ass.
Promozione Turistica e Culturale
Piazza Sedile, 41 – 70033 Corato (BA)
Mail: info@prolococorato.it
Tel: 0808728008


Natale nella Città delle Grotte, il cartellone degli eventi natalizi a Castellana Grotte

In il

natale 2021 castellana grotte

L’atmosfera di Natale illumina le strade della Città delle Grotte e colora di magia le vie del centro storico con numerosi eventi culturali e gastronomici.

Vieni a scoprire la Villa di Babbo Natale e i presepi della tradizione popolare, vivi con noi tutta la gioia e il calore delle Feste!

Ti aspettiamo a Castellana Grotte fino al 12 Gennaio.

PROGRAMMA:

DICEMBRE 2021

11
sabato
ORE 19.00 – Centro storico
INAUGURAZIONE PRESEPI
Associazione Banda “Semeraro”

12
domenica
ORE 18.30 – Centro storico e Piazza Garibaldi
SFILATA DANZANTE ITINERANTE – CHRISTMAS DANCE IN THE STREETS
ASD Stardance
ORE 20.00 – Centro storico
SERATA ENOGASTRONOMICA E MUSICALE

14
martedì
ORE 18.30 – Plesso G. Tauro
LETTURE SOTTO L’ALBERO DELL’I.C. TAURO-VITERBO
con gli alunni della Scuola dell’Infanzia
a cura della Proloco Castellana

16
giovedì
ORE 18.30
CONCERTO DIFFUSO
a cura della Proloco Castellana
Partenza dall’I.C. Tauro-Viterbo, Oratorio Santa Rosa e Chiesa di San Giuseppe

17
venerdì
DALLE ORE 18.00 – Tensostruttura Villa Comunale
TOMBOLATA CON BABBO NATALE PER NONNI E BAMBINI
ORE 18.30 – Plesso G. Tauro
PRESEPE VIVENTE
a cura della Proloco Castellana
Nel cortile della scuola I.C. Tauro-Viterbo con i bambini della scuola primaria, gli antichi mestieri e la natività
ORE 20.00 – Centro storico
SERATA ENOGASTRONOMICA E MUSICALE

18
sabato
DALLE ORE 16.00 – Tensostruttura Villa Comunale
LABORATORIO IN LINGUA INGLESE
Babbo Natale per foto e letterina sul trono in cartapesta
ORE 18.30 – Plesso G. Tauro
PRESEPE VIVENTE
a cura della Proloco Castellana
Nel cortile della scuola I.C. Tauro-Viterbo con i bambini della scuola primaria, gli antichi mestieri e la natività
ORE 18.30 – Largo San Leone Magno
CHRISTMAS DANCE
a cura di Passito Bailante
ORE 18.30 – nei pressi delle attività commerciali
CONCERTO ITINERANTE
Associazione Banda di Castellana Grotte
ORE 20.00 – Centro storico
SERATA ENOGASTRONOMICA E MUSICALE

19
domenica
DALLE ORE 09.00 – Piazza Garibaldi
EVENTO SPORTIVO
a cura dei Freedogs
DALLE ORE 16.30 – Tensostruttura Villa Comunale
BABBO NATALE E CACCIA AL TESORO IN LINGUA ARABA, GIAPPONESE E INGLESE
ORE 20.00 – Convento Maria SS della Vetrana
IL CANTABIMBI IN “NOTE DI NATALE”
Associazione “Nino Rota”
ORE 20.00 – Largo San Leone Magno
CONCERTO “CANTARE IL NATALE”
a cura di Circolo Pivot
ORE 20.00 – nei pressi delle attività commerciali
BANDA CITTADINA IN CONCERTO ITINERANTE

22
mercoledì
DALLE ORE 18.00 – Tensostruttura Villa Comunale
I BAMBINI DELLA SCUOLA INFANZIA MARAMEO INCONTRANO ELFI E BABBO NATALE
Per partecipare è necessario prenotarsi tramite il numero WhatsApp 345.6434947
ORE 18.30 – nei pressi delle attività commerciali
CONCERTO ITINERANTE
Associazione Banda di Castellana Grotte

23
giovedì
DALLE ORE 10.30 ALLE ORE 12.30 – Tensostruttura Villa Comunale
LABORATORIO D’ARTE
con Luigia Bressan
ORE 17.30 – Largo San Leone Magno
CASTELLANA LETTERATURA SOTTO L’ALBERO
Circolo lettori sezione ETRA
Stefania Losito presenta Mariolina Venezia “Echeccavolo” (Einaudi Ed.) “Il richiamo della foresta”
ORE 17.30 – nei pressi delle attività commerciali
CONCERTO ITINERANTE
Associazione Banda di Castellana Grotte
DALLE ORE 18.00 – Tensostruttura Villa Comunale
INCONTRO CON BABBO NATALE
ORE 20.00 – Centro storico
SERATA ENOGASTRONOMICA E MUSICALE
DALLE ORE 22.00 – Villa Comunale e per le vie del paese
ZAMPOGNARI ITINERANTI

24
venerdì
ORE 02.00 – per le vie cittadine
NENIA DI NATALE CON ZAMPOGNARI
ORE 10.30 – 12.30 | ore 17.00 – 19.00 – Tensostruttura Villa Comunale
BABBO NATALE PER LA CONSEGNA DEI DONI
Per la consegna dei doni è necessario prenotarsi tramite il numero WhatsApp 345.6434947
Piazza Nicola e Costa
NASCITA DI GESÙ BAMBINO
ORE 18.30 – nei pressi delle attività commerciali
ZAMPOGNARI ITINERANTI
a cura della Confcommercio Castellana Grotte

26
domenica
ORE 18.30
MUSICA, GUSTO E TRADIZIONE – EVENTO BENEFICO
Associazione Banda di Castellana Grotte
MUSICHE TRADIZIONALI NATALIZIE NEL PAESE
In compagnia degli Zampognari di Monte Sant’Angelo

27
lunedì
DALLE ORE 19.30 – Tensostruttura Villa Comunale
CONCERTO GOSPEL “THE JOYFUL CHORUS”
diretto dal Maestro Roberto Angiulo

29
mercoledì
ORE 17.30 – Largo San Leone Magno
CASTELLANA LETTERATURA SOTTO L’ALBERO
Circolo lettori sezione ETRA
Rossella Ivone presenta Nicky Persico “Giallo in tour” (Isenzatregua Ed.) – “Puglia la Sposa Promessa” (Les Flâneurs Ed.) – “Il gabbiano Jonathan Livingstone”
ORE 19.30 – Piazza Garibaldi
RENATO CIARDO

30
giovedì

DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 19.00 – Tensostruttura Villa Comunale
PET THERAPY
DALLE ORE 19.00 ALLE ORE 20.00 – Tensostruttura Villa Comunale
BABYDANCE CON PIERO ROMANAZZI
ORE 20.00 – Chiesa de “Il Salvatore”
CONCERTO GOSPEL

GENNAIO 2022

01
sabato
ORE 12.00 – Largo San Leone Magno
“BUON ANNO!” – CONCERTO
Associazione Banda di Castellana Grotte

02
domenica
ORE 19.00 – Piazza Garibaldi
DJ PAOLO EMME E SPETTACOLO DELLA SCUOLA DI DANZA KREATIVE
ORE 20.00 – Centro storico
SERATA ENOGASTRONOMICA E MUSICALE

04
martedì
ORE 17.30 – Largo San Leone Magno
CASTELLANA LETTERATURA SOTTO L’ALBERO
Circolo lettori sezione ETRA
Enzo Varricchio presenta Annamaria Giannelli “Il segreto della Maddalena” (Les Flânneurs Ed.) – “I misteri della giungla nera”

05
mercoledì
ORE 10.30 – Tensostruttura Villa Comunale
LABORATORIO DEL SAPER FARE
ORE 15.30 – Tensostruttura Villa Comunale
CACCIA AL TESORI IN LINGUA ARABA, GIAPPONESE E INGLESE
ORE 18.30 – nei pressi delle attività commerciali
CONCERTO ITINERANTE
Associazione Banda di Castellana Grotte
ORE 18.30 – per le vie del centro storico e di Piazza Garibaldi
LA BEFANA VIEN DANZANDO – SFILATA DANZANTE ITINERANTE
ASD Stardance
ORE 20.00 – Centro storico
SERATA ENOGASTRONOMICA E MUSICALE

06
giovedì
DALLE ORE 11.00 – Tensostruttura Villa Comunale
ONE BEAT DRUMLINE GRUPPO DI SOLE PERCUSSIONISTE TEENAGER AL MONDO
ORE 19.00 – per le vie del centro storico e di Piazza Garibaldi
ARTISTA DI STRADA
ORE 19.00 – Largo San Leone Magno
+39 ensemble in concerto
DALLE ORE 19.00 ALLE ORE 22.00 – Piazza Garibaldi
DJ SET E SAX LIVE – INTRATTENIMENTO
Silvio e Amanda Eventi in Musica e Luca Pipoli Sax

09
domenica
ORE 09.00
5° EDIZIONE “SULLA SCIA DELLE FANÓVE”
a cura del Comitato Feste Patronali
Passeggiata tra le fanóve con partenza e arrivo in Largo San Francesco presso il Santuario Madonna della Vetrana

10
lunedì
ORE 20.00 – Santuario Madonna della Vetrana
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “SENTIMENTO POPOLARE”
a cura del Comitato Feste Patronali

11
martedì
ORE 19.30
“I FANÓVE” 331^ EDIZIONE
a cura del Comitato Feste Patronali
Accensione fanóva di Largo San Francesco – Convento, seguirà l’accensione di tutte le altre fanóve allestite

12
mercoledì
SOLENNI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI MARIA SANTISSIMA DELLA VETRANA
a cura del Comitato Feste Patronali

Tutti i weekend saranno animati
DA MINI STREET BAND DI BABBO NATALE E ARTISTI DI STRADA

Per maggiori info visita il sito www.visitcastellanagrotte.it


STORIE DI NATALE: spettacoli, artisti di strada, enogastronomia, musica e show diversi ogni sera

In il

storie di natale terlizzi

Storie di Natale si svolgerà il 10 – 11 – 12 dicembre a Terlizzi.
L’evento nasce con l’intento di rivivere insieme il Natale, come momento di condivisione.

Ci saranno spettacoli itineranti con artisti di strada, musicisti, attori e show diversi ogni sera.
Non mancherà un percorso enogastronomico, e per i più piccoli ogni giorno ci sarà la casetta di Babbo Natale.

COME SI MANGIA E SI BEVE?
Si potrà assaporare tante specialità locali e sorseggiare vino e birra.
Food e beverage si potranno acquistare esclusivamente tramite ticket da comprare presso i 2 Info Point situati nel Largo Lago Dietro.
3 tickets –> 10€

PROGRAMMA:

10 dicembre:

Casetta di Babbo Natale

Spettacoli itineranti e street concert:
– Zampognari;
– Trampoliera e Giocoliere;
– Spettacolo a cura di Simone Monè;
– Danze internazionali, pizzica e danze popolari, flamenco;
– Bassa musica natalizia.

Concerto serale dei Fabulanova
con ballerine.

11 dicembre:

Casetta di Babbo Natale

Spettacoli itineranti:
– Zampognari;
– Trampoliera e Giocoliere;
– Danze dal sud del mondo: tarantelle e danze folk, flamenco arabo.

“Soballera” – folk popolare.

12 dicembre:

Casetta di Babbo Natale

Spettacoli itineranti:
– Zampognari;
– Trampoliera e Giocoliere;
– Danze francesi, valzer e quadriglie, pizzica e tammurriate campane;
– Brass band Natalizia;
– Spettacolo di Fuoco a cura di Simone Monè.

Concerto The Good Ole Boys.

Organizzatrice dell’evento è l’associazione “Senza Storia” con il patrocinio del Comune di Terlizzi.
Partner dell’evento sono Terlizzi Viva, Consorzio Metropolis, Sermolfetta e N.P.I.
Vi aspettiamo numerosi!


Tornano a Monopoli i mercatini natalizi di Apulia for Christmas

In il

apulia for christmas 2021

APULIA FOR CHRISTMAS – 7^ Edizione
sabato 4 e domenica 5 dicembre 2021
Tenuta Monacelle – Monopoli (Bari)

Ritorna come è ormai consuetudine, l’evento più suggestivo dell’anno: Apulia for Christmas 2021.

I mercatini di natale più belli della Puglia sono solo a Tenuta Monacelle e andranno in scena i prossimi 4 e 5 dicembre.

Tantissimi espositori tra creativi e artigiani, i più bravi d’Italia, metteranno in mostra le proprie creazioni “hand-made”. Un occasione per poter anticipare i regali da mettere sotto l’albero.

E poi degustazioni enogastronomiche allieteranno il vostro palato tra caldarroste, vino, pettole e tanto altro ancora. Uno scenario unico, quello che solo la magia del borgo storico dei trulli può regalarvi. Non mancheranno spettacoli live, canti e balli popolari.

Un evento imperdibile, per grandi e piccini, dove si potrà respirare tutta la bellezza del Natale. L’ingresso è gratuito.

– Sabato 4 dicembre dalle ore 16:00 alle 23:00
– Domenica 5 dicembre dalle ore 10:00 alle 21:00

Si mangia!
Si canta!
Si balla!

E si respira la magica atmosfera del Natale che ci è tanto mancata!
Green Pass obbligatorio