Noja’s Rock Festival 2022 tre giorni di musica, food, auto, moto e spettacoli a Noicattaro

In il

nojas rock festival 2022 noicattaro

4^ edizione del Noja’s Rock Festival
Tre giorni di musica, food, auto, moto e spettacoli a Noicattaro.
Ospiti ad agosto Marco Guacci, Angela Makeda, Miwa e Luca Martelli.

5, 6 e 7 agosto 2022 – via Madre Teresa di Calcutta, Noicattaro (Ba)

Ad agosto Noicàttaro diventa il tempio del rock per una tre giorni con artisti di successo della scena nazionale. Capaci di spaziare tra i vari sottogeneri di un’espressione musicale capace di evolversi in continuazione, facendosi contaminare dal pop, dal punk e persino dal mondo dei supereroi americani. 
Questo e tanto altro è il Noja’s Rock Festival, che dal 5 al 7 agosto porta in via Madre Teresa di Calcutta (zona supermercato Famila), un ricco programma di eventi che include anche dj-set, spazi espositivi per auto e moto e un percorso con il meglio della gastronomia italiana. Giunto alla sua quarta edizione, l’evento è organizzato dall’Associazione Movimento Nojano e gode del patrocinio della Regione Puglia, della Città metropolitana di Bari, del GAL sudest barese, del teatro Pubblico Pugliese, del ImPuglia – autentique experience e del Comune di Noicàttaro. L’evento è stato presentato questa mattina, alla presenza del direttore del direttore Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio della Regione Puglia, Aldo Patruno, del consigliere metropolitano delegato alla Cultura Francesca Pietroforte, del sindaco di Noicattaro Raimondo Innamorato, degli assessori comunali allo Sviluppo del territorio Germana Pignatelli e Vito Santamaria e degli organizzatori del Noja’s Rock Festival, Francesco Tagarelli e Giuseppe Pirulli.

Una tre giorni dedicata al Rock e non solo

Presentatrice dell’evento sarà Valentina Portoghese, nota presentatrice e conduttrice nelle radio e televisioni locali più seguite.

Ad accendere i motori dello show del 5 agosto sarà il chitarrista Max Bollettieri che ha collaborato con artisti come Ricky Portera e Maurizio Solieri, Irene Fornaciari, con Federico Poggipollini e tanti altri. La serata proseguirà con l’energia di Angela Makeda. Formazione di origine romana, il pubblico sarà accompagnato tra i successi più belli della storia del pop rock italiano, per uno spettacolo che ha già riscosso tanti successi in Italia.

Ad aprire le altre due serate saranno due musicisti Nojani, Vito Antonacci e Vito Dipinto, con un loro intro suonato su batteria tutto da ascoltare.

Sabato 6 agosto ospite della serata, una delle cartoon rock band più folle di sempre: direttamente dalla toscana, i Miwa. E così, dopo averli visti ospiti in fortunati show televisivi come ‘Italia’s got talent’ e ‘L’anno che verrà’, Spiderman, Capitan America, La Cosa e soci sono pronti a far saltare il pubblico presente.

Gran finale domenica 7 agosto con una performance elettro punk da brividi. Sul palco del Noja’s Rock Festival sale Luca Martelli con il suo spettacolo ‘Ride Gorilla’. Dopo aver calcato i palchi di tutta Europa con i Litfiba – vantando collaborazioni anche con Giorgio Canali e Mezzosangue – il batterista porta a Noicattaro un dj-set con i più famosi brani mixati in tempo reale e suonati su un set di batteria acustica per uno show ‘trasversale’, che continua a raccogliere consensi in tutta Europa.

Direttamente da Radionorba e dai locali più frequentati del sud Italia, a completare la programmazione musicale della tre giorni, ci sarà Marco Guacci, pronto ad aprire le tre serate con un dj-set a tema.

“Il successo delle passate edizioni ci ha spinto a fare sempre meglio – spiegano gli organizzatori del Noja’s Rock Festival, Francesco Tagarelli e Giuseppe Pirulli – E quest’anno più che mai è un evento che si apre ai gusti di tutti e che crediamo saprà valorizzare l’estate nojana con una programmazione di qualità. Siamo orgogliosi dell’importante supporto di Regione, Città metropolitana e Comune in questa avventura che anno dopo anno diventa più importante, impegnativa e, al contempo, soddisfacente”.

Gastronomia da tutta Italia, auto e moto storiche, lotteria

Come da tradizione, però, il successo del Noja’s Rock Festival si connota dalla capacità di offrire un’esperienza a 360 gradi, non esclusivamente legata alla musica. Il piazzale ospiterà così esposizioni del mondo delle due e quattro ruote: auto storiche e brand importanti, con spazi dedicati al tuning, ma anche focus su vere e proprie moto icone come l’Harley Davidson e la Vespa, curate da Filippo Ardito.

Non può mancare poi un percorso culinario, con 15 stand che offriranno al pubblico una selezione che spazia tra i ‘tesori’ della cucina pugliese alle specialità delle altre regioni d’Italia.

Novità di quest’anno è l’organizzazione di una lotteria che vede come premi una bici elettrica “Torpado Afrodite T255”, una piastra Dyson “Airwrap Complete” e un Notebook hp 15,6”. I biglietti si possono acquistare presso le attività aderenti oppure sotto lo stand durante le tre serate al costo di €2. L’estrazione avverrà il 7 agosto dal palco a conclusone dell’evento.

Anche quest’anno, infine, l’organizzazione ha avuto un occhio attento al tema della solidarietà, ancora di più in un periodo in cui la scarsità di sangue negli ospedali per le trasfusioni è un problema molto sentito a livello locale e non solo. Ecco perché partner dell’evento sarà l’associazione ‘Fratres’ di Noicattaro, presente per sensibilizzare alle donazioni di sangue e organi.

Tutti gli eventi del Noja’s Rock Festival sono gratuiti e ad accesso libero. Official sponsor dell’evento è Famila superstore. Per maggiori informazioni sul Noja’s rock festival si possono visitare le pagine social dell’evento o chiamare il numero 393 72 95 298.

“C’è un grande dibattito ora sul senso e sulla funzione dei festival nel territorio pugliese – ha ricordato Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio della Regione Puglia – Sono convinto che i festival nelle loro diversissime declinazioni abbiano una grande funzione, proprio nella logica della relazione tra promozione brand Puglia, che oramai è affermato, e il lavorare per diversificare il prodotto. Soprattutto per le realtà territoriali come Noicattaro che non sono turisticamente individuate, ma che oggi rappresentano la ripartenza. Rock, come danza, enogastronomia, teatro e spettacolo dal vivo sono cultura. In questa prospettiva vanno declinati in logica di Welfare: cultura e turismo come strumento di accrescimento della qualità della vita dei pugliesi innanzitutto e dei turisti. Cultura e festival hanno il compito di ricostruire la convivialità dopo la pandemia”.

“È per noi un piacere patrocinare una iniziativa così ben organizzata tanto da essere giunta alla sua quarta edizione – ha ricordato Francesca Pietroforte, consigliere delegata alla Cultura della Città metropolitana di Bari – con numerosi apprezzamenti da parte del pubblico e riscontri positivi dagli appassionati del genere rock. Complimenti all’associazione movimento nojano per l’impegno e la passione con cui riesce di anno in anno ad impreziosire gli appuntamenti culturali della Città Metropolitana di Bari, creando un festival originale e interessante sia per gli artisti coinvolti sia per la capacità di incuriosire pubblici diversi. Appuntamento dunque a Noicattaro, città che si sta dimostrando attenta alla musica in tutte le sue declinazioni, proponendo dalla lirica al rock, un programma vivace ed eterogeneo”.

“Come sindaco e rappresentante dell’amministrazione comunale di Noicàttaro sono fiero di aver sostenuto un progetto innovativo come il Noja’s Rock Festival – aggiunge il primo cittadino nojano, Raimondo Innamorato – Assieme agli organizzatori abbiamo immaginato un’evoluzione sempre più avvincente di questo appuntamento: abbiamo cominciato con una sola data che potesse attrarre gli appassionati al genere, per poi crescere anno dopo anno, nonostante la pausa dovuta alla pandemia. Quest’anno riusciamo a garantire una tre giorni rock che accoglie artisti di calibro nazionale e attrarrà pubblico da tutta la provincia. Inoltre, abbiamo ricevuto un importante riconoscimento dalla Città Metropolitana di Bari e dalla Regione Puglia che hanno inserito questo appuntamento nel palinsesto degli eventi estivi. Un’occasione per attrarre a Noicàttaro sempre più pubblico da ogni parte della nostra regione”.


FRED DE PALMA a Sammichele di Bari

In il

FRED DE PALMA in concerto a Sammichele di Bari

Fred De Palma Dj set
SAMMICHELE MUSIC FESTIVAL
mercoledì 3 Agosto 2022

Ha occupato stabilmente le primissime posizioni delle classifiche con i brani “D’estate non vale”, “Una volta ancora”, “Il tuo profumo”, “Paloma”, “Un altro ballo”, “Ti raggiungerò”, “Romance” e ora con l’ultimo successo “Extasi”.
Centinaia di milioni di visualizzazioni.
È Fred De Palma.
Toccherà a lui salire sul palco della seconda edizione del Sammichele Music Festival, mercoledì 3 agosto 2022.

INGRESSO LIBERO


PIAZZE D’ESTATE a Castellana Grotte: Ermal Meta, Fabio Concato, Rocco Papaleo, Francesco Baccini, Audio 2, e Angelo Branduardi in concerto – INGRESSO LIBERO

In il

piazze d'estate 2022 castellana grotte

PIAZZA D’ESTATE 2022
CASTELLANA GROTTE (Bari)

Amate la musica e lo spettacolo? Volete dare verve alle vostre serate d’estate? Allora segnate subito in agenda questi appuntamenti assolutamente da non perdere, organizzati dalle Grotte di Castellana con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte.

PROGRAMMA:

martedì 2 ago
ore 20:00 dj set, animazione e ballo – inaugurazione di Piazze d’Estate 2022
ore 21:30 Stefano Chiodaroli – SONO RIMASTI SOLO I GRISSINI
Villa comunale Tacconi – Castellana Grotte

lunedì 8 ago
ore 21:00 Rocco Papaleo – COAST TO COAST, un viaggio tra parole, musica, canzoni, racconti poetici e realistici, monologhi e gag surreali
Largo Porta Grande – Castellana Grotte

martedì 9 ago
ore 20:00 dj set, animazione e ballo
ore 21:30 musica dal vivo
Villa comunale Tacconi – Castellana Grotte

venerdì 12 ago
ore 21:00 Ermal Meta – in concerto / TOUR ESTIVO 2022, concerto live del poliedrico artista che presenterà ai fan il nuovo singolo e i suoi maggiori successi
Largo Porta Grande – Castellana Grotte

martedì 16 ago
ore 21:00 Fabio Concato – MUSICO AMBULANTE TOUR, un concerto improntato sulla musica e sulla parola, tra il serio ed il faceto, un lungo viaggio dal 1977, anno del suo esordio discografico, ad oggi
Largo Porta Grande – Castellana Grotte

venerdì 19 ago
ore 21:00 Audio 2
Piazza Garibaldi – Castellana Grotte

lunedì 22 ago
ore 21:00 Angelo Branduardi
Piazza Garibaldi – Castellana Grotte

martedì 23 ago
ore 20:00 dj set, animazione e ballo
ore 22:00 Italian Style Band
Villa comunale Tacconi – Castellana Grotte

mercoledì 24 ago
ore 21:00 Francesco Baccini
Piazza Garibaldi – Castellana Grotte

martedì 30 ago
ore 20:00 dj set, animazione e ballo
ore 22:00 musica dal vivo
Villa comunale Tacconi – Castellana Grotte

martedì 6 sett
ore 20:00 dj set, animazione e ballo
ore 22:00 musica dal vivo
Villa comunale Tacconi – Castellana Grotte

Organizzate la vostra permanenza a Castellana Grotte, potrete visitare le Grotte, scoprire le bellezze del territorio e assistere ai concerti per vivere delle giornate davvero indimenticabili.

Info utili per visitare le Grotte di Castellana:
ITINERARI: https://www.grottedicastellana.it/itinerari/
ORARI: https://www.grottedicastellana.it/orari/
BIGLIETTI: https://shop.grottedicastellana.it/
Info su cosa fare in città: https://www.visitcastellanagrotte.it/ – Pagina Facebook Visit Castellana Grotte

Vi aspettiamo!


La Birra nel Pineto: musica, street food, mercatini e luna park

In il

la birra nel pineto grumo appula

La Birra nel Pineto

dal 19 al 24 Luglio
NON SOLO BIRRA
nella Pineta comunale di Grumo Appula (Bari)

Ritorna finalmente “La Birra nel Pineto” e la splendida Pineta di Grumo Appula si riempie di musica, street food, mercatini, famiglie e tante persone che tornano a stare insieme…

Tutte le sere mini Luna Park, Musica dal vivo, Dj set, Birra alla spina, Street food e Mercatini.

Ingresso gratuito.

Maggiori info sulla pagina facebook La Birra nel Pineto


DJ Shadow – Locus festival launch party

In il

DJ Shadow Locus festival

XVIII EDIZIONE DEL LOCUS FESTIVAL
“THE RISING SUN”
A Locorotondo, Fasano, Mola, Bari, Trani, Minervino Murge.
Dal 18 Giugno al 4 Settembre 2022.

Iniziamo subito a respirare aria di Locus festival 2022, con un formidabile Launch Party!
Il leggendario DJ SHADOW sarà all’Anchecinema di Bari il 28 maggio, con l’UNICA data italiana del suo EU TOUR 2022, per celebrare 30 anni di beats: da “Endtroducing” fino a “Our pathetic age” e tutto quello che ci sta in mezzo.

Biglietti disponibili su Dice o Ticketone per questo evento esclusivo!

>>>Acquista Biglietti


Primo Maggio Barese 2022: tre giorni di street food, musica, sport e attività gratuite per tutti

In il

primo maggio barese 2022

1° Maggio Barese a Parco due Giugno

Si svolgerà il 29, 30 aprile e il 1° maggio, all’interno di parco 2 Giugno, la terza edizione del Primo Maggio Barese, la manifestazione organizzata da Soul Club e Bug in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione, con il patrocinio del Comune di Bari. Tre palchi e quattro aree tematiche caratterizzano l’evento che propone un’offerta trasversale, come il pubblico cui si rivolge che nell’ultima edizione (2019) ha manifestato grande entusiasmo con oltre 30.000 presenze in una sola giornata. Faranno da cornice tornei sportivi, lezioni di yoga, fitness class e video mapping.

La programmazione artistica prevede nella giornata di sabato 30 aprile la messa in scena di due spettacoli teatrali: La Cenerentola, messo in scena per i più piccoli da La Casa di Pulcinella, diretta da Paolo Comentale, e una versione inedita dello spettacolo “Quanto basta” per la regia di Alessandro Piva e la partecipazione degli attori Paolo Sassanelli e Lucia Zotti, i quali apriranno la rappresentazione all’interazione con il pubblico.

A seguire si esibirà Francesco Tristano, pianista e compositore lussemburghese di origine italiana, che ripercorrerà tracce musicali che uniscono la musica classica a quella elettronica.

In programma anche il nuovo dj set “vinyl only” di Nicola Conte, un affascinante viaggio nei suoni Afro inspired e club oriented.

Domenica 1° maggio, invece, alle ore 21.30, protagonisti assoluti del palco principale i Planet Funk, gruppo che ha segnato la storia della musica dance italiana raggiungendo un grande successo internazionale grazie ai singoli Who Said e Chase the Sun. La proposta musicale continuerà spaziando dal jazz al rock, dal rap all’afro, dal soul all’house, fino ad arrivare alle nuove sonorità della musica elettronica e alla zona hip hop, con 30 dj che si alterneranno su due aree dedicate e 20 band coinvolte.

Il parco sarà suddiviso in quattro aree, a partire dal mercatino vinili e vintage, dedicata da un lato agli artigiani del territorio, che esporranno le proprie creazioni, e dall’altro agli espositori, collezionisti e appassionati di musica per il market dei libri e dei vinili.

L’area food sarà a cura di GNAM! con più di dieci food truck che proporranno la cucina tradizionale del territorio italiano a partire dalle ore 19.30 del 29 aprile. Nell’area sport, nel corso delle mattinate, si terranno fitness class, pratiche di yoga gratuite e tornei di basket (questi ultimi a cura dell’associazione LeZZanZare). L’area bimbi, invece, sarà allestita con giostre, gonfiabili e spettacoli vari.

Le due serate saranno illuminate dalle videoproiezioni a cura di Nicola di Meo.

Tutta la manifestazione sarà realizzata seguendo quattro principi: sostenibilità, risparmio energetico, mobilità e accessibilità. Per ridurre la produzione di rifiuti si prevede l’adozione di bicchieri in plastica rigida con vuoto a rendere e di un innovativo bicchiere riutilizzabile dotato di microchip che consente il pagamento delle bevande attraverso una app in modo da evitare assembramenti. Eventuale materiale monouso sarà riciclabile e/o compostabile. L’attività di riciclo sarà supportata da Junker, l’app per la raccolta differenziata già adottata dal Comune di Bari, che dedicherà un’apposita sezione all’evento fornendo tutte le informazioni e i suggerimenti relativi alla sostenibilità della manifestazione.

È prevista anche la presenza di “eco-steward” appartenenti ad associazioni e gruppi che operano nel volontariato ambientale, come Second Hand, Retake e Avanzi popolo: avranno il compito di supportare l’organizzazione nella cura dei luoghi, indirizzando gli utenti verso comportamenti rispettosi dell’ambiente, presidiando le postazioni per la raccolta differenziata installate nel parco e lo stand dedicato alla sostenibilità e gestendo il recupero e la distribuzione di alimenti a fine manifestazione.

Presenzieranno alla manifestazione, infine, i volontari della cooperativa sociale Bari zero barriere per assistere le persone con disabilità e i loro accompagnatori.

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito.


Sagra del Panino della Nonna 2021 a Giovinazzo, XXVª edizione

In il

sagra del panino della nonna giovinazzo

Rinviata anche per quest’anno la XXV Sagra del Panino della Nonna
Appuntamento al 08 e 09 Agosto 2022

A malincuore il direttivo dell’associazione “I Nipoti della Nonna” annuncia, ancheper quest’anno, il rinvio della XXV Sagra del Panino della Nonna per il protrarsi dell’emergenza sanitaria legata al Covid e per le conseguenti restrizioni previste nellemanifestazioni pubbliche.
L’edizione di quest’anno si sarebbe dovuta svolgere il 10 e l’11 Agosto ma, quandomancano solo poco più di due mesi all’evento, non ci sono ancora le condizionipratiche per poter poter rimettere in moto la grande macchina organizzativa e per salvaguardare la salute del numeroso pubblico e dei tanti volontari che ogni annopermettono la buona riuscita della manifestazione.
L’augurio è che la campagna vaccinale in corso favorisca al più presto il ritorno aduna vita normale sul fronte produttivo, scolastico, sportivo e ricreativo.
L’anno prossimo sarà ancor più bello riprendere a far festa. L’appuntamento è pertanto solo rinviato al 2022, con l’augurio di poter tornare a riapprezzare i momentidi convivialità di una manifestazione divenuta negli anni tappa irrinunciabile dellastagione estiva pugliese.
L’appuntamento per festeggiare degnamente i 25 anni di impegno sociale evalorizzazione dei sapori della nostra terra è semplicemente rimandato al 9 e 10 Agosto 2022.
Ma come già successo nella scorsa estate, l’associazione non dimentica i suoiobiettivi e cercherà anche in questi mesi di raccogliere fondi da devolvere inbeneficenza ed organizzare contemporaneamente delle iniziative di valorizzazionedei prodotti tipici per i più giovani.Questa è la sua Missione e non può permettersi soste!

Associazione “I Nipoti della Nonna”
Viale A. Moro (c/o Parrocchia Immacolata) – Giovinazzo (Ba)
Info: 3402496735 / sagradelpanino@gmail.com


BUSKEAT, arriva a Bari il Buskers & Food Truck Festival

In il

buskeat bari Buskers e Food Truck festival

Per la prima volta a Bari, arriva Buskeat, il Buskers & Food Truck festival che si propone come primo e unico format in Italia che unisce tutte le eccellenze di strada: Cibo Gourmet, Artisti di Strada e Urban Market.
Dal 29 Luglio all’1 Agosto, Largo Luigi Giannella si animerà con i migliori Food Truck dello stivale per scaldarvi anima e stomaco. Come contorno (oltre alle insalate), musicisti improvvisati, artisti di strada e mercatini urbani… ovvero tutto quello che immaginereste di una grande festa organizzata come fosse vostra! L’ingresso è gratuito, altrimenti… che festa sarebbe?!

Cucine su Strada
Artisti di Strada & DJ Set
Urban Market
Attrazione per Bambini
Birra alla Spina

Giovedì 29 Luglio dalle 18.00 alle 24.00
Venerdì 30 Luglio dalle 18.00 alle 24.00
Sabato 31 Luglio dalle 12.00 alle 00.00
Domenica 1 Agosto dalle 12.00 alle 00.00

FREE ENTRY – FREE ENTRY – FREE ENTRY

INFO
– All’entrata attendere il proprio turno e seguire le indicazioni del personale addetto: in fila mantenere sempre la distanza di almeno 1 metro.
– All’interno dell’evento saranno resi disponibili prodotti a base di gel disinfettante per le mani. La disinfezione delle mani è obbligatoria e indispensabile.

Vuoi maggiori info sull’evento? Scrivici una mail a info@feednfood.it

Evento organizzato da Soul Club e Feednfood con il Patrocinio del Comune di Bari.


BARI FOOD TRUCK FESTIVAL sul lungomare

In il

BARI FOOD TRUCK FESTIVAL

Per la prima volta in Piazzale Diaz a Bari, arriva il Food Truck Festival che si propone come primo e unico format in Italia che unisce tutte le eccellenze di strada.
Dal 29 Luglio all’1 Agosto, Largo Luigi Giannella si animerà con i migliori Food Truck dello stivale per scaldarvi anima e stomaco. Come contorno (oltre alle insalate), musicisti improvvisati, artisti di strada e mercatini urbani… ovvero tutto quello che immaginereste di una grande festa organizzata come fosse vostra! L’ingresso è gratuito, altrimenti… che festa sarebbe?!

Cucine su Strada
Artisti di Strada & DJ Set
Urban Market
Attrazione per Bambini
Birra alla Spina

Giovedì 29 Luglio 18.00 alle 24.00.
Venerdì 30 Luglio 18.00 a 24.00.
Sabato 31 Luglio dalle 12.00 a 00.00
Domenica 1 Agosto dalle 12.00 a 00.00

FREE ENTRY – FREE ENTRY – FREE ENTRY
========================================

INFO
– All’entrata attendere il proprio turno e seguire le indicazioni del personale addetto: in fila mantenere sempre la distanza di almeno 1 metro.
– All’interno dell’evento saranno resi disponibili prodotti a base di gel disinfettante per le mani. La disinfezione delle mani è obbligatoria e indispensabile.
========================================

Vuoi maggiori info sull’evento? Scrivici una mail!

info@feednfood.it
Evento organizzato da Soul Club e Feednfood con il Patrocinio del Comune di Bari.