Nel Castello di Sannicandro, “Radici del Sud” XIV° Salone dei Vini e degli Oli Meridionali

In il

radici del sud 2019

I vini da vitigno autoctono del Meridione tornano protagonisti con Radici del Sud. Il Salone dei vini e degli oli del Sud Italia è in programma per lunedì 10 giugno dalle 11.00 alle 21.00 al Castello di Sannicandro di Bari (BA), dove il pubblico potrà degustare le migliori etichette e specialità gastronomiche del Mezzogiorno. Il lunedì concluderà ufficialmente la settimana di Radici del Sud, quando alcuni tra i maggiori esperti del settore si incontreranno a Bari per scoprire i prodotti enologici di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia. Giornalisti, wine writer e importatori suddivisi in quattro commissioni di degustazione (clicca qui), valuteranno gli oltre 300 vini in concorso e decreteranno i vincitori dell’edizione 2019. I Presidenti di giuria (clicca qui) nominati quest’anno sono Antonio di Spirito, del blog Luciano Pignataro, Francesco Muci, Responsabile per la Puglia della guida Slow Wine, Maurizio Valeriani, di Vino da bere, e Andrea Terraneo, Presidente di Vinarius.

Alle 19.30 di lunedì è previsto un convegno tenuto da Daniel Romano della maison francese Tarlant, tra le eccellenze dello Champagne, orientata a nuove produzioni con uve provenienti da vitigni meno conosciuti e originari del territorio. Con loro i produttori del Sud Italia e gli ospiti internazionali si confronteranno sul tema dei vitigni autoctoni e su strategie e obiettivi comuni.

Durante tutta la giornata il Salone dei vini e degli oli del Sud Italia sarà aperto al pubblico di appassionati che troverà oltre 110 cantine al piano terra e potrà visitare l’area food e lo spazio dedicato ai vini artigianali al primo piano, assaggiando e acquistando i prodotti delle cantine e delle aziende di gastronomia. La quattordicesima edizione di Radici del Sud si chiuderà poi nel cortile del Castello di Sannicandro, con le premiazioni dei vini e la cena realizzata da cinque chef che prepareranno un menù a base di specialità tipiche del Sud Italia.

Radici del Sud è organizzato con il patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Sannicandro di Bari e in collaborazione con Ardeasal e IPPU Packaging Srl. Partners dell’evento sono: AIS, AEPI, Vinarius, Assoenologi e Slow Wine.

Info. 3246199999


Alla scoperta di Giovinazzo tra saperi, sapori e tradizioni

In il

alla scoperta di giovinazzo

Alla scoperta di GIOVINAZZO tra saperi, sapori e tradizioni

In occasione della “Giornata Nazionale delle Pro Loco d’Italia 2019”, l’Associazione Pro Loco di Giovinazzo accompagna turisti e visitatori in una visita guidata alla scoperta del patrimonio storico, culturale e artistico del borgo antico di Giovinazzo. È prevista inoltre l’apertura e una visita straordinaria all’ex monastero delle Benedettine, oggi adibito a hotel.

Nel corso della giornata i visitatori potranno conoscere e degustare alcuni prodotti tipici del territorio e, grazie a un laboratorio tenuto da un’esperta, potranno inoltre cimentarsi nell’arte di preparare le orecchiette fatte in casa secondo la tradizione.

Durante la passeggiata sarà anche possibile ammirare e votare gli allestimenti floreali realizzati da cittadini e commercianti lungo le strade, nelle corti e nelle piazze, in occasione del concorso Giovinazzo Borgo In Fiore.

L’appuntamento è previsto alle ore 10.00 presso la sede dell’Associazione Pro Loco di Giovinazzo, in Piazza Umberto I n. 12.
La giornata si articolerà secondo la seguente scaletta:

ore 10.00: Visita guidata per le vie del borgo antico
ore 12.00: Degustazione di oli e prodotti tipici del territorio
ore 16.00: Visita guidata all’ex monastero delle Benedettine
ore 17.00: Laboratorio di orecchiette fatte in casa

L’evento è gratuito ma è richiesta la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 3505936607 o scrivere a prolocodigiovinazzo@live.it.

Associazione Pro Loco Giovinazzo – P.zza Umberto I, 12 Giovinazzo (BA)
Tel. 0803941052 – Cell. 3505936607
E-mail: prolocodigiovinazzo@live.it


CANTINE APERTE 2019, l’appuntamento con il vino più importante in Italia

In il

CANTINE APERTE 2019

È l’appuntamento con il vino più importante in Italia.
Sabato 25 e domenica 26 maggio, in Puglia, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le porte agli enoappassionati e ai turisti per far scoprire loro i luoghi del vino e l’impegno quotidiano per la qualità, all’insegna del motto “Vedi cosa Bevi!”. Un ampio programma di eventi speciali arricchisce la manifestazione: passeggiate e pic-nic in vigna, mostre d’arte, mini-corsi di degustazione, spettacoli di musica popolare e molto altro ancora.

Disponibile anche la mappa Google Maps delle aziende partecipanti: basta connettersi da tablet o smartphone al sito www.mtvpuglia.it, cliccare sulla mappa in homepage e scegliere di aprirla con l’app di Google Maps. Selezionando la singola cantina si potranno conoscere orari di apertura e programma delle attività, oltre a ricevere le indicazioni esatte su come raggiungere l’azienda e creare il proprio percorso.

Cantine Aperte è un marchio di proprietà del Movimento Turismo del Vino, registrato e protetto giuridicamente per contrastarne qualunque abuso/imitazione e garantire ai consumatori qualità e professionalità nell’accoglienza, tratti distintivi delle cantine MTV.

La manifestazione è inserita nella programmazione progettuale triennale del Consorzio Movimento Turismo del vino Puglia dal titolo “Puglia: cultura del vino scoperta di un territorio”, a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione – FSC 2014-2020 “Patto per la Puglia”, Avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti le attività culturali, promosso dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale.

DI SEGUITO L’ELENCO DELLE CANTINE APERTE IN PUGLIA:

Cantine Le Grotte – Apricena
L’ Antica Cantina – San Severo (Fg)
Coppadoro – San Severo (Fg)
D’Alfonso del Sordo – San Severo (Fg)
d’Arapri – San Severo (Fg)
Teanum – San Severo (Fg)
Alberto Longo – Lucera (Fg)
Ognissole – Canosa di Puglia
Tormaresca Tenuta Bocca di Lupo – Minervino Murge (Bt)
Tor de falchi – Minervino Murge (Bt)
Rivera – Andria
Cantina Vignuolo – Andria
Villa Schinosa – Trani
Santa Lucia – Corato (Ba)
Torrevento – Corato (Ba)
Botromagno – Gravina in Puglia
Mazzone – Ruvo di Puglia (Ba)
Cantine Imperatore – Adelfia (Ba)
Coppi – Turi (Ba)
Amastuola – Crispiano (Ta)
Cantina dei Fragni – Sammichele di Bari (Ba)
Vetrère – Taranto
Varvaglione – Leporano (Ta)
Tagaro – Locorotondo (Ba)
Tinazzi Feudo Croce – Carosino (Ta)
Claudio Quarta Tenute Eméra – Lizzano (Ta)
Cantine Lizzano – Lizzano (Ta)
Agricola Felline – Manduria (Ta)
Cantore Di Castelforte – Manduria (Ta)
Produttori Vini Manduria – Manduria (Ta)
Pliniana – Manduria (Ta)
Antica Masseria Jorche – Torricella (Ta)
Trullo di Pezza – Torricella (Ta)
Masseria Altemura – Torre Santa Susanna (Br)
Paolo Leo – San Donaci
Cantine Due Palme – Cellino San Marco (Br)
Masseria Li Veli – Cellino San Marco (Br)
Carvinea – Carovigno (Br)
Cantine Paolo Leo – San Donaci (Br)
Cantele – Guagnano (Le)
Feudi di Guagnano – Guagnano (Le)
Cantina Moros – Guagnano (Le)
Cosimo Taurino – Guagnano (Le)
Leone De Castris – Salice Salentino (Le)
Castello Monaci – Salice Salentino (Le)
De Falco – Novoli (Le)
Petrelli – Carmiano (Le)
Apollonio – Monteroni di Lecce (Le)
Mocavero – Arnesano (Le)
Cupertinum – Copertino (Le)
Marulli – Copertino (Le)
Bonsegna – Nardò (Le)
Fiorentino – Galatina (Le)
Santi Dimitri – Galatina (Le)
Schola Sarmenti – Nardò (Le)
Palamà – Cutrofiano (Le)
Castel Di Salve – Depressa di Tricase (Le)
Cantine Menhir – Minervino di Lecce (Le)
Duca Carlo Guarini – Scorrano (Le)
Mottura – Tuglie
Pietraventosa – Gioia del Colle
Cantina di Ruvo di Puglia – Ruvo di Puglia (Ba)


TASTE OF NOCI: due weekend di sapori e tradizioni nella città dell’enogastronomia

In il

taste of noci

Si terrà nei week end del 18/19 e 25/26 maggio Taste of Noci, la rassegna di eventi all’insegna delle tradizioni del gusto che i Sommelier AIS Puglia hanno voluto dedicare alla città che li ospita da più di 20 anni: Noci Città dell’Enogastronomia.
Dal mattino al pomeriggio sarà un fitto programma di laboratori di cucina, trekking del gusto all’aria aperta, incontri con gli artigiani del cibo, il tutto accompagnato dai calici dei sommelier che chiuderanno sempre ogni manifestazione.

Alla sera l’arte e la musica nel centro storico di Noci allieteranno i tanti ospiti italiani e stranieri previsti di un progetto inserito nel programma Regionale InPuglia365. Protagonisti attivi di tutti gli eventi anche la Confartigianato di Noci, l’Associazione Agricultura e Puglia Trek & Food, l’Ass. Commercianti Facciamo Centro e il Tour Operator Blanco Travel.

Il progetto Taste of Noci è finanziato nell’ambito del Programma della Regione Puglia Inpuglia365.

Di seguito il ricco programma di laboratori e food experience previsti per Taste of Noci.

Info e prenotazioni laboratori del gusto e masterclass vino tel. 080 4949189 – cell/wapp 334 6794395 – info@aispuglia.it

La partecipazione a laboratori e masterclass vino di Taste of Noci è gratuita.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

— SABATO 18 MAGGIO ‘19 —

Laboratorio di pasticceria tipica nocese
Sabato 18 maggio 2019 ore 16.00
Largo Albanese – Centro Storico di Noci (Ba)

Visita guidata itinerante
Alla scoperta del centro storico di Noci e le sue botteghe
Sabato 18 maggio 2019
Partenze gruppi ore 17.00 / 17.30 / 18.00
Piazza Garibaldi – Noci

Masterclass: i vini bianchi della Murgia e della Valle d’Itria con degustazioni e approfondimenti.
Sabato 18 maggio 2019 ore 19.00
Chiostro delle Clarisse – Centro Storico di Noci (Ba)

Performance live di musica popolare “I Tammorra Felice”
Sabato 18 maggio 2019 ore 21.00
Piazza Plebiscito – Centro Storico di Noci (Ba)

— DOMENICA 19 MAGGIO ‘19 —

Escursione a piedi
Alla scoperta di “Casaboli” tra storia, archeologia e gusto
partenza Bosco Giordanello
str. Prov. Noci – Gioia del Colle
Domenica 19 maggio 2019 ore 9.00 – 12.30/13.00

Laboratorio di pasta fresca
Impariamo a fare le orecchiette
Largo Albanese – Centro storico di Noci (Ba)
Domenica 19 Maggio 2019 ore 16.00

Masterclass: le eccellenze dei vini dolci pugliesisecondo la Guida “Dolce Puglia 2018”
con degustazioni e approfondimenti.
Chiostro delle Clarisse – Centro storico di Noci (Ba)
Domenica 19 maggio 2019 ore 19.00

Musica, vino e poesia.
Piazza Plebiscito – Centro storico di Noci (Ba)
Domenica 19 Maggio 2019 ore 20.30

— SABATO 25 MAGGIO 2019 —

Impariamo a fare le mozzarelle e i formaggi tipici della Murgia.
Largo Albanese – Centro storico di Noci (Ba)
Sabato 25 maggio 2019 ore 16.00

Visita guidata itinerante
Alla scoperta del centro storico di Noci e le sue botteghe
Sabato 25 maggio 2019
Partenze gruppi ore 17.00 / 17.30 / 18.00
Piazza Garibaldi – Noci

Masterclass: le eccellenze dei vini rosati pugliesi secondo la Guida “Vitae” con degustazioni e approfondimenti.
Chiostro delle Clarisse – Centro storico di Noci (Ba)
Sabato 25 maggio 2019 ore 19.00

Performance live di musica popolare
Sabato 25 maggio 2019 ore 21.00
Piazza Plebiscito – Centro Storico di Noci (Ba)

— DOMENICA 26 MAGGIO ‘19 —

Escursione a piedi
Pic Nic nell’Oasi Naturale di Barsento
Domenica 26 maggio 2019 ore 9.30
Raduno Chiesetta di Barsento – Noci (Ba)

Impariamo a fare il pane: grani antichi e lievito madre.
Domenica 26 maggio 2019 ore 15.30
Chiostro delle Clarisse – Centro Storico di Noci (Ba)

L’arte del capocollo e dei salumi di masseria.
Domenica 26 maggio 2019 ore 17.30
Chiostro delle Clarisse – Centro Storico di Noci (Ba)

Masterclass: le eccellenze dei vini rossi pugliesi.
Domenica 26 maggio 2019 ore 20.00
Chiostro delle Clarisse – Centro Storico di Noci (Ba)

— LE FESTE IN PIAZZA DI TASTE OF NOCI —
18, 19, 25 MAGGIO ore 19.00
 Nelle serate del 18, 19 e 25 maggio in Piazza Plebiscito nel Centro Storico di Noci apertura banchi d’assaggio di vini e degustazioni food a cura di Confartigianato Noci e Associazione Commercianti Facciamo Centro a partire dalle ore 19. 
Per le degustazioni delle Feste in Piazza di Taste of Noci è previsto un ticket a pagamento.


“ROSE & ROSATI” IIª edizione: iniziative, degustazioni e percorsi enogastronomici per assaporare i buoni e pregiati vini rosati

In il

rose e rosati ruvo di puglia

La Pro Loco UNPLI Ruvo di Puglia vi invita a partecipare, in data 18 e 19 maggio, alla II edizione di “Rose & Rosati”, due giornate dedicate alle aziende florovivaistiche e vitivinicole. Corso Cavour e Piazza Dante ospiteranno gli stand delle aziende aderenti e la ricca programmazione dell’evento.

PROGRAMMA:

Sabato 18/05:
h 10.00 – Ex Convento dei Domenicani
Convegno: l’arte della degustazione

h 16.30 – Corso Cavour
Apertura stand gastronomici

h 21.30 – Piazza Dante
Terraròss in concerto

h 23.00 – Piazza Dante
50MILA eventi e la musica di Dj Val

Domenica 19/05:

h 10.00 – Corso Cavour
Apertura stand gastronomici

h 19.00 – Piazza Dante
Performance a cura di Accademia dei talenti Ruvo di Puglia

h 21.30 – Piazza Dante
Concerto Jazzabanna

Per l’occasione saranno organizzate visite guidate a cura dell’associazione Pro Loco UNPLI Ruvo di Puglia.


Visite guidate gratuite con degustazione nel borgo antico di Giovinazzo

In il

visite guidate gratuite giovinazzo

In occasione del concorso Giovinazzo Borgo in Fiore, l’associazione Pro Loco Giovinazzo si occuperà dell’accoglienza turistica, offrendo visite guidate gratuite per accompagnare i visitatori alla scoperta o riscoperta degli angoli più suggestivi del nostro borgo antico, resi ancora più belli dagli allestimenti floreali realizzati per l’iniziativa.
Al termine di ogni visita ci sarà la presentazione dell’Azienda Agricola Depalo – OLEA’ con degustazione di oli e conserve di produzione locale.
Di seguito le date e gli orari:

Sabato 4 maggio ore 18.00
Domenica 26 maggio ore 10.00
Domenica 2 giugno ore 10.00
Domenica 23 giugno ore 18.00
Sabato 13 luglio ore 18.00

Per info e prenotazioni: 
contattare il numero 3505936607 o
 scrivere a prolocodigiovinazzo@live.it
Non perdete l’appuntamento con la bellezza! Passate parola… vi aspettiamo!

In caso di avverse condizioni metereologiche, gli orari o i giorni delle visite potrebbero subire variazioni.


Festa del Primo Maggio a Triggiano

In il

festa del primo maggio triggiano

Festa dei lavoratori con un concerto live, degustazione e dance nella cornice di Palazzo Rubino.
La serata è riservata ai soci ma ci si può iscrivere per partecipare all’evento.
Non importa se tu non sia ancora un lavoratore… tanto prima o poi lo diventerai!

Palazzo Rubino
piazza Cavour n.9
 – Triggiano (Bari)


Info. 3713582645 – palazzorubino@libero.it


“Fiori diVini”: aperture straordinarie, visite guidate, degustazioni e attività laboratoriali a Giovinazzo, Molfetta, Terlizzi, Ruvo di Puglia e Corato

In il

fiori divini

“Fiori diVini” è un evento itinerante che coinvolge cinque città del Nord Barese: Giovinazzo, Molfetta, Terlizzi, Ruvo di Puglia e Corato, dedicato alla conoscenza e alla valorizzazione dell’archeologia industriale e dell’arte culinaria degli specifici ambiti territoriali.

Il Format si propone quale evento teso a promuovere l’archeologia industriale del territorio di riferimento, con l’intento di rafforzare l’attrattività di un itinerario turistico che abbraccia natura, cultura e gusto.

Aperture straordinarie, visite guidate, degustazioni, attività laboratoriali e iniziative saranno soltanto alcune delle attività di animazione e promozione territoriale che animeranno la primavera delle cinque città secondo il seguente calendario:

19, 20, 21 Aprile: Installazioni artistiche e mostre fotografiche – (Molfetta, Ruvo di Puglia, Giovinazzo, Terlizzi, Corato)

24 – 25 Aprile | Terlizzi
27 – 28 Aprile | Giovinazzo
04 – 05 Maggio | Molfetta
10 – 11 – 12 Maggio | Corato
18 – 19 Maggio | Ruvo di Puglia

Tutti i dettagli saranno svelati in conferenza stampa.


UN BRINDISI CON I DE MARI, visita guidata a Palazzo de Mari e degustazione di vini

In il

VISITA GUIDATA CON DEGUSTAZIONE DI VINI UN BRINDISI CON I DE MARI

VISITA GUIDATA CON DEGUSTAZIONE DI VINI: UN BRINDISI CON I DE MARI
Visita guidata a Palazzo de Mari e degustazione di vini Tenute Chiaromonte e prodotti locali della tradizione di Acquaviva delle Fonti

Con la primavera alle porte, ripartono le degustazioni di vini e prodotti locali. Questa è l’occasione giusta per visitare il nostro Palazzo de Mari, sede del Municipio e antico castello normanno, trasformato in dimora principesca da Carlo de Mari, unendo le eccellenze gastronomiche del territorio, come Tenute Chiaromonte e Pasticceria Dolceria Sapone.

Sabato 23 Marzo alle ore 18,00 ci immergeremo completamente nei segreti dei Principi de Mari, visitando il palazzo prima esternamente e poi internamente, in un percorso suggestivo e inedito.
Al termine della visita, ci sposteremo nella suggestiva saletta di degustazione di Tenute Chiaromonte nel cuore del centro antico, dove apprezzeremo i prodotti del nostro territorio, creati dallo Chef Eustachio Sapone di Pasticceria Dolceria Sapone associati ai vini Tenute Chiaromonte

PROGRAMMA
• Punto d’incontro: Info-Point Turistico Acquaviva delle Fonti sito in Piazza Maria SS. di Costantinopoli 16
• Ore 18,00: Incontro con la guida e visita a Palazzo de Mari (1 ora e 15 min.)
• Ore 19,30: Degustazione guidata di 3 vini Tenute Chiaromonte e prodotti locali della Dolceria Sapone (presso saletta in Via Supriani)

DETTAGLI DEL TOUR
• Punto d’incontro: Info-Point Turistico Acquaviva delle Fonti sito in Piazza Maria SS. di Costantinopoli 16
• Quando: Sabato 23 Marzo 2019
• Orario Incontro: 17,45
• Inizio Tour: 18,00
• Fine Tour: 20,30
• Costo: € 15,00/persona • 8€/UNDER 18 e astemi

COSA INCLUDE
• Visita guidata a Palazzo de Mari
• Degustazione di 3 vini Tenute Chiaromonte
• Aperitivo con prodotti locali a cura di Dolceria Sapone

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE
Metodi di adesione: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Il tour parte con min. 8 pax e max 35 pax
PER PRENOTARSI COMPILARE IL MODULO QUI

ℹ INFORMAZIONI
Info-Point Turistico Acquaviva delle Fonti
P.zza Maria SS. di Costantinopoli 16 – Acquaviva delle Fonti
Da Martedì alla Domenica | 10:00-13:00 e 17:00-20:00. Chiuso il Lunedì
3923369394 (Tel. Sms o Whatsapp) • infopoint.acquaviva@gmail.com


Festa di San Giuseppe a Castellana Grotte

In il

Festa di San Giuseppe a Castellana Grotte

Martedì 19 marzo 2019, con il patrocinio del Comune di Castellana-Grotte, l’A.C.A.I. e l’U.P.S.A. Confartigianto cittadine propongono la “Festa di San Giuseppe”.
Il programma dei festeggiamenti in onore di San Giuseppe patrono degli artigiani prevede, alle ore 9:00 di martedì 19 marzo 2019, presso la chiesa di San Francesco di Paola, meglio conosciuta come San Giuseppe, sita in largo Porta Grande, la celebrazione della Santa Messa. Alle ore 19:00, Santa Messa, benedizione e consegna delle tessere sociali. Seguiranno animazione e degustazione. Interverranno la Banda Cittadina di Castellana-Grotte e la ditta di fuochi pirotecnici Martino De Carlo.