Manuela Arcuri a Bitonto per il Summer Dance Festival

In il

manuela arcuri

Prontissimi per il grande evento targato “ DANCE TEAM DE PALO “

Gaetano De Palo & Nico Prisciandaro, organizzano la 12^ edizione del SUMMER DANCE FESTIVAL 2024

Presentano le serate:
Angela & Michele Lonardelli

Programma:

– VENERDÌ 26 LUGLIO
Palombaio – Piazza Milite Ignoto
ore 20.30
SUPER OSPITE DELLA SERATA: Nino Schettini

– DOMENICA 28 LUGLIO
Bitonto – Piazza XXVI Maggio
ore 20.30
MADRINA DELLA SERATA E CO – CONDUTTRICE: Manuela Arcuri

Ringrazio immensamente l’amministrazione Comunale, gli sponsor ufficiali e le attività di Palombaio, che hanno aderiato anche quest’anno alla manifestazione.
VI ASPETTIAMO NUMEROSI


A Torre Quetta arriva il luna park: 10 giorni di divertimento, concerti, food e drink, danza e attrazioni per grandi e piccoli

In il

luna park torre quetta bari

BARI – Arriva il primo Luna Park firmato Torre Quetta: al via i lavori per l’installazione delle attrazioni, che saranno pronte ad inaugurare il 19 Luglio.
Presso l’area parcheggio esterno di Torre Quetta, verrà allestito un grande Luna Park attivo dal 19 al 28 luglio, tutti i giorni dalle 18:30 in poi.  

L’area, ricca di attrazioni per grandi e piccini, prenderà una porzione del parcheggio esterno, che per 10 giorni sarà il centro del divertimento di Torre Quetta. Sono previste inoltre, per tutti gli ospiti che decideranno di passare una serata presso il Luna Park, diverse convenzioni con i chioschi della spiaggia.

Ma il mese di luglio non si ferma al nostro Luna Park, due gli eventi importanti in programma, dedicati alla danza e alla musica, ed inseriti nella rassegna “Le due Bari” 

Il 16 luglio alle 21:00  il Boston Dance Theatre! Breathing Art Company-compagnia di danza e Boston Dance Theatre incanteranno il pubblico con un programma esclusivo insieme all’anteprima internazionale di “Traces” di Simona De Tullio. 

La rassegna “Danza che ti passa” della Breathing Art Company diretta da Simona De Tullio inserita nella programmazione De Le due Bari 2024. Il progetto vincitore dell’avviso pubblico del Comune di  Bari partirà con un ospite dagli Stati Uniti, il Boston Dance Theater che con la compagnia barese presenterà un programma dedicato alla danza contemporanea con l’anteprima internazionale di Traces, nuova creazione di Simona De Tullio con le musiche originali di Ivan Iusco. La compagnia di  Boston per la prima volta a Bari presenterà delle creazioni di vari coreografi internazionali, conducendo anche dei laboratori rivolti ai danzatori del territorio. Ed è proprio i danzatori del  territorio che è rivolto lo spazio di apertura degli spettacoli della rassegna, che vedrai in scena i centri di formazione di The Studio Di Bari e Arte danza di Triggiano, oltre ai giovani tirocinanti della  compagnia diretta da Simona De Tullio coordinati da Ilaria Lacriola, protagonisti del laboratorio di  Experience, che ha dato ai giovani danzatori del territorio la possibilità di essere protagonisti della scena.

Il 21 luglio ci sarà il concerto Born this Broad-Way, tribute to Tina Turner e Lady Gaga. La fantastica voce di Luciana Negroponte sarà protagonista di un concerto dedicato a due grandissime cantanti: Lady Gaga e Tina Turner. La accompagnerà la Jazz Studio Orchestra diretta dal M° Paolo Lepore. 


Bari Guitar Fest: il programma dei concerti – Ingresso libero

In il

Bari Guitar Fest 2024

Il “Bari Guitar Fest” è il primo esperimento nella città di Bari di festival multidisciplinare incentrato sul mondo della chitarra! Forte dell’esperienza ultra ventennale che l’Associazione Culturale e Musicale De Falla ha nel settore chitarristico, è riuscita a creare un cartellone di eventi che vanno dai concerti ai laboratori, dai seminari alle lezioni concerto, unendo diverse discipline artistiche come la musica, la danza, il cinema e la recitazione, e attraversando i più svariati generi musicali dal classico al jazz, dal country alla musica moderna, dal folklore alle colonne sonore, il tutto realizzato in un “teatro diffuso” che abbraccerà diverse aree della città, portando sempre al centro il tema principale di questo progetto ovvero il mondo della chitarra!

Organizzato dalla Associazione Culturale e Musicale De Falla;
Finanziato da Comune di Bari e Ministero della Cultura;
Direzione Artistica a cura del M° Pasquale Scarola.

BARI GUITAR FEST 2024
dal 4 al 19 luglio
– INGRESSO LIBERO –

Programma completo:

4 luglio alle ore 20.00
SALA ACTOR STUDIO del NUOVO TEATRO ABELIANO
(Via Kolbe 3, Bari)
Deja-Vu Trio : “Viaggio nella musica cantautoriale mondiale”
di Luigi Bartoli (Piano e voce), Loredana Dote (voce), e Giampiero Doria (chitarra)

7 luglio 2024 alle ore 18.30
Auditorium Vallisa Bari
Duo Chitarristico Ventura Mastromarino
“La Chitarra Nella Storia”

7 luglio 2024 alle ore 20.00
Auditorium Vallisa Bari
Duo Giusy Miriam Pompilio (soprano) & Luciano Pompilio (chitarra)
“Las lágrimas de amor y popular anime”
Due grandi nomi del panorama musicale di caratura internazionale che porteranno in scena uno spettacolo suddiviso in due periodi diversi e particolari che hanno un unico sentimento in comune: la passione. Nella prima parte del programma, abbiamo una passione trattenuta , nascosta o comunque sofferta per via del contesto sociale, in cui ci troviamo. Sguardi rubati, passioni tormentate, passioni finite e brillantezza di spirito, sarà ciò che contraddistinguerà il tutto. Nel secondo programma, invece è una passione sviscerale, sia di gioia che di tristezza, che esprime un contesto popolare, quindi sfacciato e libero da ogni pregiudizio. Un programma che esalta la terra, la natura e la vita, dove vi sono anche dolori, dove si esulta. Dove ogni racconto ci farà entrare nei campi, nella quotidianità dei contadini e delle loro donne.

8 luglio 2024 ore 17.30
NUOVO TEATRO ABELIANO
Corpo di ballo DanzUnika di Sabrina Speranza
“Il peso delle parole: danzando sulle sei corde”
Innovativo spettacolo multidisciplinare in prima nazionale che unisce danza e musica chitarristica: come ogni singola parola detta, non detta, soffocata o gridata possa influenzare, cambiare, determinare la vita di una bambina, di un’ adolescente, di una Donna;

8 luglio 2024 ore 19.30
NUOVO TEATRO ABELIANO
Danny Trent & Erica Burdi
“La Voce nel Fingerpicking”
Un viaggio musicale in fingerpicking, tra swing, country, musica italiana ed internazionale. Un’esperienza unica e coinvolgente, in compagnia di due artisti talentuosi che porteranno il pubblico in un viaggio musicale tra i generi e le atmosfere più diverse! Danny Trent stupirà con la sua tecnica virtuosa e la sua sensibilità musicale. La cantante Erica Burdi catturerà con la sua voce calda ed avvolgente. Insieme, creeranno un’alchimia magica, che farà sognare e divertire. Sarà un appuntamento imperdibile per gli amanti della musica acustica. DANNY TRENT , finalista del premio “Acoustic Guitarist Of The Year 2020” redatto dalle riviste Guitar World e Guitar Player Magazine, è un musicista talentuoso legato da un doppio filo al nord America dove si esibisce spesso partecipando a festival prestigiosi come il NAMM Show di Los Angeles in California!

8 luglio 2024 ore 21.00
NUOVO TEATRO ABELIANO
Orchestra di Chitarre De Falla
diretta dal M° Pasquale Scarola
Solista la cantante e attrice Rose Mary Nicassio
“COME TOGETHER: I BEATLES SULLE SEI CORDE”
L’Orchestra di Chitarre “De Falla” è interamente composta da musicisti Baresi e Pugliesi, nel suo genere è unica in Europa, sia per il suo originalissimo organico poiché è formata da circa 20 chitarristi (tra i quali sia docenti che diplomandi del Conservatorio “N. Piccinni” di Bari) facendo appunto diventare questo strumento, usualmente solista, alla base dell’organico orchestrale, e sia per il suo repertorio che abbraccia i più svariati generi musicali, così nello stesso concerto con tale formazione si spazia dal Classico al Flamenco, fino alla musica del giorno d’oggi riadattata in chiave orchestrale e chitarristica! Unica appunto anche per il particolare organico che la compone formato quasi totalmente da chitarristi, strumento nato come solista che in questo caso diventa orchestrale, tutto ciò grazie ad un originale lavoro di trascrizione e arrangiamento curato direttamente dal Direttore, il M° Pasquale Scarola.

17 luglio alle ore 20.00
Parrocchia Santa Maria del Campo
(Ceglie del Campo, Bari)
PAINT DUO : “CHITARRE DAL MONDO”
duo flauto e chitarra di Antonio Dambra e Paolo Battista
Il duo presenta un programma che attraversa due secoli di musica e varie regioni del mondo così da far apprezzare al pubblico sia la musica classica dell’ottocento che il repertorio proveniente dal Brasile e dall’Argentina, come la bossa, lo choro e il tango argentino.

19 luglio alle ore 20.00
Parrocchia Santa Maria del Campo
(Ceglie del Campo, Bari)
Duo attore e chitarra ANNESE – VILARDI
“Mangorè – Tributo ad Augustin BARRIOS”
Uno spettacolo, connubio tra teatro e musica, che attraversa tutta la vita dello storico musicista fatta di aneddoti, storie e poesia.

28 settembre alle ore 20.00
Parrocchia San Nicola
(Torre a Mare, Bari)
Duo Vilardi-Pirolo
“Morricone incontra Piazzolla”

Infotel : 3476052769
Infomail : info@orchestradichitarredefalla.it
Web : www.associazionedefalla.it


Ruvo di Puglia, Rerum Rubis Carafa e la Leggenda festival. Il programma completo

In il

rerum-rubis-carafa-e-leggenda-festival

RERUM RUBIS
Carafa e la Leggenda festival
Ruvo di Puglia (Bari)

Il 23 gennaio 1799 venne proclamata a Napoli la nascita della Repubblica.
 Ruvo di Puglia e i ruvesi, come testimoniato dal diario del decurione Domenico Tambone conservato presso la Biblioteca di Ruvo di Puglia, reagirono alle azioni patriottiche x la conquista della libertà con atti impulsivi.
Per ricordare quei fatti, riviverne i personaggi, gli usi e i costumi del tempo, una nuova edizione di Rerum RUBIS Carafa e la leggenda Festival nel cuore di Ruvo di Puglia.

Sabato 25 e domenica 26 maggio 2024, RERUM RUBIS Festival – Rievocazione storica, installazioni immersive, tableaux vivant, mercato storico, spettacoli nel centro storico di Ruvo di Puglia.

PROGRAMMA:

Sabato 25 maggio

SPETTACOLI E RIEVOCAZIONI
ore 18.30 via N. Cassano (pressi Anima Cafè)
Lunatique con Mater statua vivente

ore 19.30 – 20.30 – 21.00 piazza M. Garibaldi
Inis Kor: Libertà, Fraternità, Uguaglianza
Spettacolo di fuoco e fachirismo

ore 19.30 – 20.30
via V. Veneto, 48
Malarazza cantata teatrale

ore 18.45 – 19.45 largo Cattedrale
Eccomi: Armonia di Culture
spettacolo di musica, danza e teatro

ALLESTIMENTI – MERCATI
dalle ore 18.00 piazza M. Garibaldi
Antichi Mestieri

dalle ore 18.00 largo Cattedrale
Mercato a Km0

FUORI RIEVOCAZIONE
dalle ore 21.00 a tarda notte piazza Dante
Dario e la Banda. Ligabue Tribute Band
Causa maltempo il concerto è rinviato a sabato 6 luglio
Dj Set con Dany dj e Grace voice
Area Food e Beverage

Domenica 26 maggio

CORTEO STORICO
ore 18:00 da Linea Comune (via Romanello)
Spettacoli, danze e animazioni itineranti

Percorso: Corso carafa, Corso Gramsci, Piazza Matteotti, Via Boccuzzi, Via Cattadrale, Corso Jatta, Piazza Dante, Corso Cavour, Via Vanini, Via Griffi, Via Mons. Bruno, Via Cattedrale, Via Vittorio veneto, Piazza M. Garibaldi.

ore 20.30 piazza M. Garibaldi
Rievocazione Storica

SPETTACOLI E RIEVOCAZIONI
dalle ore 19.30 largo Cattedrale
Teatro Singolo visual storytelling

alle ore 20.45 vico Loriano (nei pressi di Palazzo Caputi)
Per un battito d’ali
un viaggio teatrale con Carmen e Rustichello e la classe 1^ A della Scuola Elementare “G. Bovio”

alle 19.45 – 21.00 – 21.45 piazzatta Fiume
Corpo in volo
spettacolo di acrobatica aerea

ALLESTIMENTI – MERCATI
dalle ore 18.00 piazza M. Garibaldi
Antichi Mestieri

dalle ore 18.00 largo Cattedrale
Mercato a Km0

Per info e maggiori dettagli
0803615419 – 0803628428
3791281774 (anche WhatsApp)
prolocoruvodipuglia@libero.it
Infopoint Ruvo di Puglia – Via Vittorio Veneto, 48


Festa dei Popoli 2024 a Bari, ecco il programma

In il

festa dei popoli 2024 bari

FESTA DEI POPOLI 2024 | BARI
XIX Edizione – Uomini e Donne in cerca di Pace

Dal 23 al 26 maggio 2024
Giardino Giacomo Princigalli, via Ignazio Lojacono | Bari

Lo spirito della Condivisione anima sin dal 2004 questa manifestazione. Abbiamo percorso, lungo questi 19 anni, itinerari fondamentali per un processo di sviluppo interculturale del nostro territorio. L’idea di una grande festa, felicemente condivisa nasce dalla convinzione che l’incontro tra entità culturali differenti e la moltiplicazione degli sguardi siano fonte preziosa per costruire una dimensione multiculturale della nostra città e per una sensibilizzazione alla ricchezza che l’accesso alla diversità e l’accoglienza dell’altro permettono di conquistare.

GRUPPI PROMOTORI
Centro Interculturale Abusuan, Missionari Comboniani, CGIL

GRUPPI ORGANIZZATORI
Afghanistan, AIBA (Costa d’Avorio), Alma Terra, APS Gianni Ballerio, ArtiDea cultura, Balasua, BANDERUMOROSE, Bari in jazz, Bari Sviluppo – Progetto Futurae 2, Brasile, C.A.M.A. – L.I.L.A, CAPS – Casa Shalom, Centro Missionario – Migrantes – Caritas Arcidiocesi cattolica di Bari-Bitonto, Communitas, Comunità baha’i di Bari, Comunità ortodossa di Etiopia, Comunità Palestinese di Puglia e Basilicata, CSV San Nicola, Culture organisations of Bangladesh – DEBI, Digiuno di Giustizia in solidarietà con i Migranti, Dioubo Diame Africa (Senegal), EMI – Editrice Missionaria Italiana, Equanima, bistrot Ethnic Cook, G.E.P. – Gruppo Educhiamoci alla Pace, Govinda (Mauritius), G.U.A.P. (Ghana), Help ATT, Iraq, Le Aquile di Seta (Albania), Legambiente, Nawa Wax (Senegal), Nazma’s Kitchen (Bangladesh), Nigeriani di Bari e Puglia, PER.I.P.L.O., Plastic Free, Refugees Welcome, S-CONFIN-ARTI, Squola Senza Confini Penny Wirton, Stop Border Violence, Suore Missionarie Comboniane, Tessere di Solidarietà, Uniti per l’Ucraina, Unsolomondo

PARTNER SOLIDALI
Agriturismo “Al Verneto”, “Balafon Film Festival”, bistrot “Buò – crudo, cotto e mangiato”, bar “Caffè portineria”, boutique “Charity Chic”, autofficina “Dentico”, OdV “Eco Eventi”, libreria “La Campus”, libreria “Svoltastorie”, APS “Teatro Osservatorio – ImprOfficina”, società di consulenza “SAMO Security & Business Solutions”

SCUOLE PARTECIPANTI
S.S. 1° G.. “Amedeo d’Aosta” – Bari, I. “Margherita” – Bari, I.C. “Michelangelo” – Bari, S.S.1° G. “Riccardo Monterisi” – Bisceglie, I.C. “Nicola Zingarelli – Anna Frank”- Bari, C.P.I.A. 1 “Alessandro Leogrande” – Bari

PROGRAMMA FESTA DEI POPOLI 2024:

GIOVEDI 23 MAGGIO
17.30 CONCERTO LABORATORIO RAMZI ABUREDWAN CON SCUOLA
18.30 INCONTRO CON I CANDIDATI SINDACI DI BARI
20.00 LA GALLERIA DELLA DANZA
20.25 FABULA RASA – VITO OTTOLINO
21.00 PROGETTO SPECIALE ITALO PALESTINA
CONCERTO RAMZI ABUREDWAN
21.55 4 TROUBLES
22.30 SISTER QUEEN

VENERDI 24 MAGGIO
17.30 CPIA 1 ALESSANDRO LEOGRANDE
17.50 IC MICHELANGELO
18.05 S.S. 1 G. RICCARDO MONTERISI
18.35 I. MARGHERITA
18.50 I.C. NICOLA ZINGARELLI – ANNA FRANK
19.40 S.S. 1 G. AMEDEO D’AOSTA
20.10 IN…CANTI DI DONNE
20.30 READING – ALMA TERRA E SQUOLA SENZA CONFINI PENNY WIRTON
20.35 PERLA IN DUO
21.10 ASD SAMIRA ORIENTAL ACADEMY
21.45 CANTIERE COMUNE MEDITERRANEO

SABATO 25 MAGGIO
11.00 MASTERCLASS DI MUSICA AFRICANA
17.00 READING – UNITI PER L’UCRAINA
18.00 FLASH MOB – S-CONFIN-ARTI
18.10 CONFERENZA SULLA PACE
20.00 ALMA TERRA
20.30 LE AQUILE DI SETA
20.50 MALTESI
21.25 NAIB ABID
22.00 VALERIE EKOUME
22.55 PAPA BUJU & DUB FEVAH BAND.

DOMENICA 26 MAGGIO
17.00 CULTURE ORG. OF BANGLADESH DEBI E SABANA SURESH & VIDYA
17.45 READING – APS GIANNI BALLERIO
18.30 READING – COMUNITA’ BAHA’I e GEP
19.15 ARTIDEA CULTURA
19.40 DARWISH DREAM
20.15 KABILA
21.05 MASHA RUTA & TETIANA ROHOCHA
21.20 LET’S FUNK
21.50 ESTRAZIONE BIGLIETTI LOTTERIA
22.05 SPIFF ONYUKU
22.35 LU RUSCIU NOSCIU

Festa dei Popoli KIDS (attività per bambini)
• Venerdì, sabato e domenica pomeriggio, sul prato, a cura di “Help A.T.T.”: laboratori manuali
• Sabato pomeriggio, davanti al proprio stand, a cura di “Le Aquile di Seta”: laboratorio ambientale
• Sabato pomeriggio, all’interno del proprio stand, a cura di “Migrantes Arcidiocesi cattolica Bari-Bitonto”:
laboratorio sulla pace
• Domenica pomeriggio, all’interno del proprio stand, a cura di “bistrot Ethnic Cook”: laboratorio di
decorazione di biscotti
• Domenica pomeriggio, davanti al proprio stand, a cura di “Le Aquile di Seta”: laboratorio sulla mondialità
• Domenica pomeriggio, sul prato, a cura di “AGESCI Bari 18”: attività ludiche

INFO:
Tel. 0802223328 – 3663397036
www.abusuan.com


MUSE Festival – Musica, danza, teatro, arte visiva

In il

MUSE Musica danza teatro arte visiva

MUSE – Musica, danza, teatro, arte visiva
dall’ 1 al 30 dicembre 2023
a Bari, Lecce, Fasano, Molfetta, Taranto e Alberobello

Seconda edizione della rassegna curata dall’Associazione Locus con il sostegno della Direzione Generale Spettacolo – Ministero della Cultura. Venti concerti, spettacoli e laboratori proposti esclusivamente da donne, in un percorso tra generi, generazioni, bellezza e suggestioni invernali pugliesi. Dalle divinità della mitologia, al protagonismo femminile nella scena musicale contemporanea, anche quest’anno alcuni luoghi culturali e simbolici in giro per la Puglia accolgono le voci, i suoni e le immagini delle muse d’oggi.

Programma giornaliero:
Ven 01 – MEG – Officina degli Esordi – Bari
Sab 02 – MEG – Officine Cantelmo – Lecce
Mer 06 – RITA MARCOTULLI – Chiesa a Trullo – Alberobello (ingresso libero)
Gio 07 – SUZANNE CIANI – Spazio Murat – Bari
Dom 10 – REXESTENSA DANCE COMPANY ”REWIND” – Museo di Egnazia – Fasano (h 17:00)
Lun 11 – NABIHAH IQBAL – Spazio Murat – Bari
Ven 15 – MARIA ANTONIETTA – Officine Cantelmo – Lecce
Sab 16 – MARIA ANTONIETTA – Eremo Club – Molfetta
Dom 17 – COMPAGNIA LICIA LANERA “EFFETTO LARSEN” – Museo di Egnazia – Fasano (h 17:00)
Gio 21 – DANIELA PES – Officina degli Esordi – Bari
Ven 22 – DANIELA PES – Mercato Nuovo – Taranto
Sab 23 – EMMANUELLE + LANEIGE – Officina degli Esordi – Bari
Mer 27 – CHIARA TURCO E MATILDE DAVOLI feat. CRISTIANA VERARDO e LUCIA MANCA – Officine Cantelmo – Lecce
Gio 28 – MARTA DEL GRANDI + LAURYN – Officine Cantelmo – Lecce
Ven 29 – ELENA COLOMBI – Officina degli Esordi – Bari
Sab 30 – KETY FUSCO + VISUAL MARICA DE MICHELE – Chiesa a Trullo – Alberobello (ingresso libero)

Inizio concerti ore 21:00
Biglietti www.ticketone.it/artist/muse-festival/
Info 3939639865


Lo Schiaccianoci di Čajkovskij in scena al Teatro Petruzzelli

In il

lo schiaccianoci teatro petruzzelli

THE RAPE OF LUCRETIA ANDRÀ IN SCENA NEL 2024, AL SUO POSTO NEL CARTELLONE 2023 LO SCHIACCIANOCI DEL TEATRO ALLA SCALA.

A prendere il posto di The rape of Lucretia nel cartellone 2023 sarà un titolo molto amato dagli amanti della grande danza: Lo Schiaccianoci di Pëtr Il’ič Čajkovskij, dell’Accademia Teatro alla Scala.

Le rigide procedure amministrative a cui si attiene il Sovrintendente, tese a garantire la tenuta finanziaria della Fondazione Teatro Petruzzelli, hanno fatto si che la decisione assunta, seppur dolorosa, rispecchi ragioni prudenziali.
“Per vedere The rape of Lucretia di Benjamin Britten con la regia di Yannis Kokkos dovremo aspettare il 2024. – annuncia il sovrintendente Massimo Biscardi – Uno spettacolo – spiega – è il frutto dell’impegno e della creatività di una moltitudine di professionisti e rimodularne la messa in scena non renderebbe giustizia ad una produzione così importante, dal punto di vista artistico e scenografico.

La ripresa delle attività post Covid – caratterizzate da una significativa presenza di pubblico a tutti i nostri spettacoli e da numerosissimi sold out – è stata segnata dall’aumento dell’inflazione che inevitabilmente si è scaricata anche sui costi energetici e delle materie prime, generando un pericoloso circolo vizioso che sta impattando in misura importante sulla tenuta del bilancio della Fondazione Petruzzelli.

Pertanto, scusandoci con i nostri abbonati, in luogo dell’opera The rape of Lucretia, proporremo un grande classico, Lo Schiaccianoci, nella versione elegante e di grande pregio dell’Accademia del Teatro alla Scala, nella certezza che, per la qualità e la bellezza della produzione, nessuno resterà deluso”.

Lo spettacolo di teatro danza con musica del grande Pëtr Il’ic Čajkovskij sarà interpretato dai danzatori della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, diretta da Frédéric Olivieri. La coreografia è di Frédéric Olivieri da Lev Ivanovič Ivanov.
Le scene e i costumi sono di Roberta Guidi di Bagno, il coordinamento alle scene di Angelo Sala, il disegno luci di Andrea Giretti.
Assistenti alla coreografia Walter Madau, Leonid Nikonov, Tatiana Nikonova, Elisa Scala, Gerardo Porcelluzzi, Paola Vismara.

Lo Schiaccianoci sarà in programma mercoledì 15 novembre alle 20.30 (turno A), venerdì 17 novembre, con un doppio spettacolo alle 16.30 (spettacolo del turno D che non sarà in cartellone martedì 21 novembre come precedentemente annunciato) ed alle 20.30 (turno B) e domenica 19 novembre alle 18.00 (turno C).

I biglietti acquistati per l’opera The Rape of Lucretia non sono validi per il balletto Lo Schiaccianoci.

Chi ha acquistato online o nei punti vendita autorizzati Vivaticket può richiedere il rimborso compilando il MODULO ONLINE entro e non oltre il 30 novembre 2023.

Gli spettatori che hanno acquistato i biglietti al Botteghino del Teatro Petruzzelli possono richiedere il rimborso presso gli uffici del Botteghino entro e non oltre il 30 novembre 2023.

Le vendite dei biglietti partiranno mercoledì 18 ottobre alle ore 11.00 al Botteghino e online sul sito www.vivaticket.it e presso i punti vendita Vivaticket.

Il Botteghino del Teatro Petruzzelli è aperto dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Informazioni: 0809752810


Rhythm of the Dance al Teatro Team

In il

Rhythm of the Dance al Teatro Team

RHYTHM OF THE DANCE
martedì 7 novembre
Teatro Team (Bari)

Uno spettacolo incredibile che ha segnato una nuova era nel mondo dell’intrattenimento Irlandese e che sta riscontrando un grande successo mondiale, anche grazie alla partecipazione di diversi campioni di ballo, musicisti e cantanti irlandesi e internazionali. L’unione della musica e della danza tradizionale con la più moderna tecnica scenografica, accompagnerà il pubblico in un incredibile spettacolo dalla durata di due ore, un viaggio ricco di energia ed emozioni adatto a tutte le età. L’unione della musica e della danza tradizionale con la più moderna tecnica scenografica, accompagnerà il pubblico in un incredibile spettacolo dalla durata di due ore, un viaggio ricco di energia ed emozioni adatto a tutte le età.

Andato in scena per la prima volta nel 1998, lo spettacolo “Rhythm of the Dance” ha riscontrato, sempre di più, un grande successo critico a livello internazionale, grazie anche alla sua continua evoluzione, dovuta dalla costante ricerca della perfezione, per uno spettacolo sempre nuovo e interessante.

Ad oggi, dopo più di 20 anni, lo spettacolo ha subito un processo di rinnovamento, con nuove musiche e coreografie che accompagneranno delle esibizioni ancora più spettacolari.

>>>Acquista Biglietti


Ballando con le Stelle, a Giovinazzo arrivano Anna Tatangelo e Mattia Zenzola

In il

Ballando con le Stelle 2023

BALLANDO CON LE STELLE – XIVª edizione
4 e 5 Agosto 2023
Giovinazzo – BARI

Saranno due serate di straordinaria energia, grandi ospiti e danza, quelle che andranno in scena venerdì 4 e sabato 5 agosto, a partire dalle 20,30, a Giovinazzo, in Piazza Vittorio Emanuele II, per la quattordicesima edizione di “Ballando con le Stelle”: la manifestazione organizzata dal Cuban Club Bari, con la direzione artistica di Antonella Illuzzi, è da anni uno degli appuntamenti clou dell’estate giovinazzese.

Si parte venerdì 4 agosto con il Fashion Disney Show, seguito da “Il Re degli ignoranti”, uno speciale tribute show dedicato al mito di Adriano Celentano, l’artista più amato e discusso dello spettacolo italiano. A portare in scena l’energia, le canzoni, il look e le movenze del molleggiato più famoso d’Italia sarà Maurizio Schweizer, la cui naturale somiglianza fisica e vocale con Celentano lascia di stucco.

Così “Il Re degli ignoranti” sarà un viaggio tra le più belle canzoni di Celentano, con la voce di Schweizer che stupisce e le movenze che tolgono il fiato: il passo, la gestualità, i molleggi, il modo inconfondibile di ballare, tutto viene eseguito con una facilità e una scioltezza impressionanti. Per completare la magia, Maurizio indosserà costumi perfettamente identici a quelli utilizzati da Celentano in diversi periodi della sua carriera: cinque diversi look realizzati nei minimi dettagli, compresi accessori vintage. La stessa cura maniacale è stata dedicata alla parte musicale: l’ampio organico che accompagna Schweizer permette di ricreare arrangiamenti fedeli all’originale, eseguiti da dieci musicisti professionisti.

Non mancano i momenti comici, estratti da celebri film e concerti del Molleggiato. L’impatto scenografico non sarà da meno, con un gigantesco ledwall sul fondale, per uno spettacolo che ha all’attivo centinaia di repliche, in Russia, Stati Uniti, Canada, Australia, Francia, Ucraina, Spagna, Svizzera, Lettonia, Kazakistan, Germania, Austria, Croazia, Israele, Cipro, Azerbajan, Moldova e Turchia.

Sabato 5 agosto, alle 20,30, un’altra serata clou concluderà in bellezza “Ballando con le Stelle”: con la conduzione di Max Boccasile, sul palco di Piazza Vittorio Emanuele II, si alterneranno Mattia Zenzola, l’ultimo giovanissimo trionfatore di “Amici di Maria De Filippi”, e Anna Tatangelo, che si esibirà in una delle tappe più attese del suo live tour 2023. Per Zenzola sarà una serata più che speciale: il diciannovenne ballerino nato a Valenzano, specializzato nel ballo latino-americano, è cresciuto artisticamente proprio al Cuban Club Bari, la scuola di danza di Giovinazzo dove Mattia ha mosso i primi passi come ballerino sin dall’età di 8 anni, con la guida di Antonella Illuzzi.

Quanto ad Anna Tatangelo, lo scorso 28 aprile è iniziato ufficialmente il tour 2023 che sta portando l’artista laziale anche in diverse date internazionali, tra cui Liegi in Belgio e Schaan in Liechtenstein. La cantante, originaria di Sora (Frosinone), classe 1987, vanta già una lunga carriera alle spalle: ha iniziato a esibirsi da giovanissima ed è diventata famosa grazie al suo primo Festival di Sanremo all’età di 15 anni, nel quale si esibì con il brano “Doppiamente Fragili”, con cui vinse nella sezione Nuove Proposte. Nel corso della sua lunga carriera musicale ha conquistato già diversi dischi d’oro, ma ha anche altre esperienze artistiche nel mondo dello spettacolo come la partecipazione, nelle vesti di giudice, alla quarta edizione di X-Factor nel 2010, la conduzione del programma «Scene da un matrimonio» o la vittoria a “Celebrity Masterchef Italia”.

In concerto porterà tantissimi successi molto amati dai suoi fan, come “Un nuovo bacio”, “Ragazza di periferia”, “Essere una donna” e tanti altri.


MATTIA ZENZOLA ospite a Sammichele di Bari

In il

mattia zenzola sammichele musi festival

MATTIA ZENZOLA ospite del
SAMMICHELE MUSIC FESTIVAL
Mercoledì 2 agosto 2023
Piazza Vittorio Veneto – Sammichele di Bari

L’ultima chicca dell’edizione 2023 del Sammichele Music Festival.
Sul palco di Piazza Vittorio Veneto avremo il piacere di ospitare anche Mattia Zenzola vincitore di Amici 2022.
Nella stessa serata Gaia Gozzi in concerto.

Mattia Zenzola è nato il 15 gennaio del 2004, sotto il segno del Capricorno, a Bari. Ha 18 anni e nella vita è uno studente con la grande passione per la danza. Mattia è specializzato nel ballo latino americano e nella Zumba, sua madre è un’insegnante di questa disciplina. Già a 11 anni, da piccolissimo, ha ballato nello staff di Beto Perez e il suo talento è stato evidente fin da subito. Ha partecipato ad Amici 21, ma ha dovuto lasciare il talent perché suo padre stava per perdere la vita. Acclamato da tutti è rientrato nella scuola e dopo aver ottenuto l’accesso al serale è arrivata la grande sorpresa: ha vinto arrivando primo!

INGRESSO LIBERO