Parson Dance Company al Teatro Team di Bari

In il

Parson Dance Company

Parson Dance Company
Sabato 19 Novembre 2022
Teatro Team – Bari

Nuovo tour italiano per la Parsons Dance, la compagnia americana amata dal pubblico per la sua danza atletica e vitale che trasmette gioia di vivere e incarna il senso più genuino di una danza che punta dritto all’emozione e al desiderio nascosto di ogni spettatore di ballare, saltare e gioire insieme ai ballerini.
Difficile non lasciarsi trasportare dai ritmi vibranti e dalle coreografie avvolgenti e colorate dei ballerini della Parsons Dance.
Programma:
I ballerini scelti per il loro virtuosismo, energia e sex appeal, attaccano il pubblico come un ciclone, una vera forza della natura. Coreografie originali con musiche che spaziano da Rossini e Mozart al jazz di Phil Woods e Miles Davis; dal leggendario musicista brasiliano Milton Nascimento a Robert Fripp, chitarrista e fondatore dello storico gruppo rock inglese King Crimson; dalla popolare musica della Dave Matthews Band alle celeberrime hit degli Earth, Wind & Fire.
Nel programma del tour italiano 2021 non mancherà la sempre richiestissima “Caught” (brano del 1982 che David Parsons creò per sé stesso), incredibile assolo su musiche di Robert Fripp nel quale il danzatore sembra sospeso in aria grazie ad un gioco di luci stroboscopiche. “Caught” è una hit della modern dance definita dalla critica: “una delle più grandi coreografie degli ultimi tempi”. Presenti nel programma altri due classici del repertorio della Parsons Dance come “Wolfgang” (2008) e“Whirlaway” (2014). Vedremo per la prima volta in Italia “Ma Maison”, brano del 2008 su musiche della Preservation Hall Jazz con particolari costumi di Jeanne Button ispirati alle tradizionali processioni funerarie di New Orleans. Inoltre Parsons Dance avrà l’onore di presentare in Italia, in anteprima europea, “Microburst”, il nuovo brano che ha debuttato lo scorso maggio 2018 al Joyce Theatre di New York. “Microburst” è un’audace e brillante performance per quattro ballerini su musica classica indiana composta e suonata live da Avirodh Sharma. Nel programma anche un altro brano originale che sarà comunicato successivamente.

PREZZI
Poltronissima € 35,00
Poltrona € 29,00
Galleria € 25,00
Biglietto ridotto fino al 26 anni in Poltrona € 20
I bambini al di sotto dei 4 anni non possono accedere in Teatro
Si ricorda che è necessario essere in possesso del GREEN PASS per poter accedere in Teatro.


Torna il Bari International Gender Festival, scopri il programma

In il

Bari International Gender Festival 2022

BIG BODY – Bari International Gender Festival
Bari 9/19 Novembre 2022
Danza, teatro, musica, cinema, dialoghi

Corpo, oltre il binarismo di genere, non solo umano, maschile/femminile, in transizione, cambiamento, mutazione, fragile e vulnerabile, abile/disabile; corpo come paesaggio, violato, inquinato, oltraggiato; corpo estraneo, emarginato e di confine; corpo infinitamente piccolo, microrganismo, eppure così virale e potente; corpo invisibile, percepibile anche nella sua assenza; sostituibile, dalle macchine, dalla tecnologia, dalla robotica; corpo sempre politico, nella sua presenza e compresenza, persistenza carnale, folla, nella moltitudine degli spazi pubblici, in armonia o contrasto con la natura e le logiche del consumo; corpo come collettività, corpo-sociale, corpo che si allea con altri corpi e si potenzia in valori condivisi, nel rispetto verso le differenze, alla dignità delle persone, alla sacralità dei luoghi.

BIGBODY è il tema dell’edizione 2022 del BIG – Bari International Gender festival. Il corpo in tutte le sue sfaccettature: concettuali, artistiche, anatomiche, filosofiche, antropologiche. La molteplicità dei corpi richiede la molteplicità delle discipline artistiche, nella convinzione che la contaminazione e lo sconfinare da una disciplina all’altra, con rigore e maturità d’intenti, siano in grado di generare nuove traiettorie nelle programmazioni della scena contemporanea.  Riportando il discorso sul corpo come spazio di trasformazione e confronto, l’edizione 2022 del BIG coinvolge artistǝ, nazionali e internazionali, che propongono produzioni frutto d’indagini inedite, istituenti.

Infomail. info@bigff.it

Scopri il programma cliccando QUI


Sagra del Calzone 2022 ad Acquaviva delle Fonti, il programma della 51ª edizione

In il

sagra del calzone

Torna ad Acquaviva delle Fonti l’appuntamento enogastronomico con la tradizionale Sagra del Calzone, giunta alla 51ª edizione.

Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 Ottobre 2022

Se le tradizioni sono saperi trasmessi di generazione in generazione e ne siete affascinati, non potete perdervi una delle più antiche, la SAGRA DEL CALZONE, nata nel 1971 dal genio e dalla volontà di un uomo che amava la sua terra e le sue tradizioni il “Cav. GIUSEPPE CIRIELLI”. La Sagra si svolge ogni terzo week end di Ottobre con allestimento stand enogastronomici e palco per spettacoli live in Piazza Vittorio Emanuele II°.

PROGRAMMA:

– Venerdì 14 inizia la 51esima edizione della Sagra del Calzone.
In piazza Vittorio Emanuele II è prevista una esibizione di danza e spettacolo a cura del corpo artistico CHYTROS di Crispiano.
In piazza Kolbe, invece, si inaugura l’Agrichiosco, uno spazio destinato alla vendita e alla somministrazione di prodotti da agricoltura sociale, biologica ed etnica. Interverranno il sindaco Davide Carlucci e la presidente dell’Aiab Puglia Patrizia Masiello.

– Sabato 15 seconda giornata della Sagra del Calzone.
Alle 18, nella sala D’Ambrosio Angelillo (Piazza Vittorio Emanuele II), Convegno “Nascere in Puglia: la Cipolla di Acquaviva e i pugliesi nel mondo. Il ruolo dei pugliesi nel mondo per la protezione dei prodotti tipici”. Oltre al Presidente nazionale Anim Antonio Peragine, interverranno anche i sindaci di Cassano Davide Del Re e di Laterza Franco Frigiola, oltre ai rappresentanti delle associazioni dei pugliesi nel mondo.
A seguire… musica Spettacolo e Tendenza…quest’anno facciamo la differenza. Direttamente da GALLIPOLI, la PRAJA on tour.

– Domenica 16 terza e ultima giornata della Sagra del Calzone.
Ore 17, via Gabriele D’Annunzio 100 (quartiere San Giuseppe, ex 167): Inaugurazione del Murale dedicato ad Antonio Lucarelli a opera di Luis Gomez De Teran.
Dalle 19, nella sala D’Ambrosio Angelillo (Piazza Vittorio Emanuele II), Convegno “La Giusta Terra: come sostenere l’agricoltura sociale”.
Interverranno: Dante Leonardi e Taisyr Hasan (Consorzio Natura Viva di Acquaviva delle Fonti)
Angelo Santoro: Cooperativa sociale Semi di Vita di Valenzano
Donato Pentassuglia, Assessore regionale all’Agricoltura
Aboubakar Soumahoro, Parlamentare e Sindacalista
Rosella Annamaria Giorgio, Dirigente Regione Puglia
Seguirà: Proiezione del documentario “Madre Nostra” di Lorenzo Scaraggi, alla presenza dell’autore, e degustazione del Calzone di cipolla.
Ore 21: Concerto di ANNA TATANGELO (Cassarmonica di piazza Vittorio Emanuele II).

Nei giorni della sagra sarà presente anche il truck di Natura Viva, con i prodotti trasformati nel capannone confiscato alla criminalità di proprietà del Comune finanziato da Fondazione con il Sud.


GOZZOVIGLIANDO, a Monopoli tutti i weekend di Ottobre escursioni gratuite sui gozzi, buon cibo, mercatini e tanto altro

In il

GOZZOVIGLIANDO 2022

EMOZIONI TRA PIETRE E MARE

IL PROGETTO
Emozioni tra Pietra e Mare è un progetto promosso dal GAL Terra dei Trulli e di Barsento, nato grazie al sostegno del Fondo europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP) uno dei cinque fondi strutturali e di investimento europei che mirano a promuovere la crescita e l’occupazione delle comunità costiere diversificando le loro economie.

In questo territorio, la cultura è sinonimo di tradizione.

Qui, bontà enogastronomiche, artigianato tipico e bellezze paesaggistiche, sia naturali che architettoniche, rappresentano il punto d’incontro fra il blu cristallino del mare e il bianco acceso delle pietre.

Acqua e terra non solo convivono, ma si mescolano per dare vita a prodotti, mestieri, esperienze ed emozioni uniche.

Emozioni capaci di lasciare il segno, come quello lasciato dalle pietre utilizzate da millenni per costruire edifici caratteristici o per delimitare questa meravigliosa terra attraverso i muretti a secco; e quello lasciato dal mare, risorsa insostituibile la cui forza si spinge ben oltre le coste per inondare della propria storia paesi, colline e campagne.

La ricchezza culturale creata da questo affascinante connubio è il centro dell’intero progetto, che intende mettere in luce le infinite opportunità di cui la Terra dei Trulli e di Barsento  dispone Attraverso un calendario di eventi  appositamente strutturato, Emozioni tra Pietre e Mare riuscirà a conquistarvi facendovi conoscere un patrimonio locale fatto di tradizione ed artigianato, monumenti storici, buon cibo e meraviglie naturali da vivere in ogni stagione dell’anno.

PROGRAMMA:

VELE GOLOSE
SABATO 1 OTTOBRE 2022 – ORE 18,00
MONOPOLI – CASTELLO CARLO V – SALA DELLE ARMI
Giornata dedicata alla promozione e valorizzazione della risorsa mare attraverso il confronto tra velisti e pescatori sulle tecniche di navigazione a vela e a motore, sulla vita di bordo e sul pescato locale con la partecipazione della Lega Navale sez. di Monopoli, l’associazione Amici della Vela Puglia e i pescatori di Monopoli.
Avvincente si prefigura lo show cooking che vedrà impegnati velisti e pescatori nel preparare una ricetta mirata alla valorizzazione del pescato locale da sottoporre al gradito giudizio della prof.ssa Margherita Manghisi, Dirigente dell’Istituto Professionale “Domenico Modugno” nonché Presidente Regionale Puglia della Rete Nazionale Istituti Alberghieri Re.Na.I.A.

GOZZOVIGLIANDO
TUTTE LE DOMENICHE DI OTTOBRE (2-9-16-23-30)
ORE 10,00/13,00 – 15,00/18,30 PORTO ANTICO
Nel Porto Antico di Monopoli ritornano le emozionali escursioni gratuite sui gozzi, le tradizionali imbarcazioni della marineria locale, accompagnate dalla simpatia dei pescatori e dei soci dell’associazione Sole Nascente.
Le escursioni si possono prenotare unicamente in loco dalle ore 09,45 di ogni domenica, sino a esaurimento disponibilità, recandosi presso il desk accoglienza sito all’ingresso della manifestazione nei pressi del mercatino di artigianato artistico.

MERCATINO
TUTTE LE DOMENICHE DI OTTOBRE (2-9-16-23-30)
MERCATINO HOBBISTI ORE 10,00/21,00 PORTO ANTICO
Curato dalla associazione ART LINOS
Tutte le domeniche di Gozzovigliando vi attende l’artigianato locale con il mercatino degli hobbisti curato dall’associazione Art Linos.
Un appuntamento immancabile!

CAMPAGNA AMICA
TUTTE LE DOMENICHE DI OTTOBRE (2-9-16-23-30)
MERCATINO CAMPAGNA AMICA ORE 10,00/21,00 PORTO ANTICO
Curato dalla COLDIRETTI
Tutte le domeniche di Gozzovigliando ritornano i sapori e i profumi della campagna con il mercatino agroalimentare di Campagna Amica curato dalla Coldiretti con la possibilità di acquistare prodotti di stagione selezionati e a km zero direttamente dagli agricoltori.

DANZA
TUTTE LE DOMENICHE DI OTTOBRE (2-9-16-23-30)
LE ALI SUL MARE ORE 18,30 PORTO ANTICO
Spettacolo di danza e luci
a cura di Antonella Centomani


Evolution Dance Theatre 
“BLU INFINITO”

In il

Evolution Dance Theatre blu infinito

Evolution Dance Theatre 
“BLU INFINITO”
Venerdì 18 Marzo 2022
Teatro Team – Bari

“In una goccia d’acqua s’incontrano i segreti di tutti gli oceani” Khalil Gibran
L’acqua scorre, danza e fluttua compiendo viaggi meravigliosi. Scopre sentieri nascosti nel magico mondo della natura, per poi fluire nel Blu Infinito.
Qui incontra creature fantastiche, animali acquatici e alghe marine. I coralli si accendono di luce quando i raggi del sole penetrano la superficie dell’acqua. I fondali marini s’illuminano di colori che sembrano dipinti dalla mano di un artista. Non c’è un sopra, né un sotto. Non esiste gravità ma solo un bellissimo volo libero.
Il blu infinito è l’origine di ogni metamorfosi, muta di forma e densità, avvolge le sue misteriose creature in un sensuale e travolgente abbraccio.
eVolution dance theater è pronto ancora una volta a trasportarvi in un mondo in cui non esistono limiti all’immaginazione.
La fusione perfetta di discipline diverse crea uno spettacolo dall’indimenticabile impatto visivo.
L’uso della tecnologia e il suo costante dialogo con la performance dei poliedrici artisti del gruppo (danzatori, ginnasti, illusionisti, contorsionisti, atleti) è uno degli elementi distintivi di eVolution dance theater.
Giochi di laser e specchi, riflessi, rifrazioni, schermi chimici che reagiscono e catturano la luce, creano mondi in cui le ombre dei danzatori si muovono e comunicano.
L’Illuminazione futuristica contrasta l’oscurità che avvolge i performer; in un blu misterioso fluttuano luminescenti creature.
Illusioni ottiche, effetti speciali, ombre colorate, performance antigravitazionali, strutture telescopiche e l’incredibile tecnologia del Light Wall, uno schermo interattivo sviluppato dal coreografo, che grazie ai suoi studi in Chimica e Fisica è da sempre alla ricerca del perfetto connubio tra arte, scienza e tecnologia.

PREZZI
Poltronissima € 35,00
Poltrona € 29,00
Galleria € 25,00
Biglietto ridotto fino al 26 anni in Poltrona € 20
I bambini al di sotto dei 4 anni non possono accedere in Teatro
Si ricorda che è necessario essere in possesso del GREEN PASS per poter accedere in Teatro.


Kataklo’ in “Back To Dance”

In il

kataklo back to dance

CAMERATA MUSICALE BARESE
presenta

I “KATAKLO’ ATHLETIC  DANCE THEATRE”
IN “BACK TO DANCE”
AL TEATROTEAM

Martedì 8 marzo al Teatroteam la Camerata Musicale Barese omaggerà le donne con l’ultima produzione dei “Kataklò Athletic Dance Theatre”.
A Bari presenterà la sua ultima creazione “Back to Dance”:
“Se basta un profumo per tornare a respirare, a noi basta un respiro per tornare a ballare”. Dopo un anno digiuno di spettacoli, palcoscenici e teatri, i Kataklò tornano sulle scene inneggiando alla ripartenza: we are Back to Dance. Giulia Staccioli firma uno spettacolo che accosta frammenti differenti ed inediti di repertorio, portabandiera di un messaggio di speranza: raccogliamo tutti i pezzi, ricostruiamoci, rigeneriamoci, mostriamoci nuovi, ma sempre fedeli a noi stessi. Insomma, torniamo a ballare!

PREZZI:

POLTRONISSIMA
Intero € 44 + 1€ *

POLTRONA
Intero € 33 + 1€*

GALLERIA
Intero€ 20 + 1 €*

* diritti di segreteria
I bambini al di sotto dei 4 anni non possono accedere in Teatro

>>>Acquista Biglietti

Si ricorda che è necessario essere in possesso del SUPER GREEN PASS (vaccino o guarigione da covid 19) per poter accedere in Teatro e della mascherina FFP2 da indossare all’interno del Teatro e per tutta la durata dello spettacolo.


Balletto di Milano
 BOLERO – LA VIE EN ROSE

In il

balletto di milano bolero la vie en rose

Balletto di Milano

BOLERO – LA VIE EN ROSE
Teatro Team – BARI

Domenica 23 Gennaio 2022

BOLERO

Balletto su musica di M. Ravel
Coreografia Adriana Mortelliti.
Il celeberrimo Boléro di Ravel nell’esclusiva versione del Balletto di Milano: non solo gioco di
seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un
moltiplicarsi di incontri.
Una coreografia dinamica che cresce con la musica e culmina nel finale sensazionale.

LA VIE EN ROSE

Balletto su canzoni di Charles Aznavour, Edith Piaf, Jacques Brel, Yves Montand
Coreografia Adriana Mortelliti.
Un altro titolo di punta che registra incredibili sold out, La vie en rose è tra le coreografie simbolo
della Compagnia che dal 2010 ad oggi è stata rappresentata con successi fuori dal comune in Italia,
Svizzera, Russia, Francia, Marocco ed Estonia.
Un lavoro ironico e nostalgico, gioioso, emozionante, sulle più belle canzoni francesi che è valso ad
Adriana Mortelliti il Premio Rieti Danza come miglior coreografa.
I testi poetici sono magistralmente interpretati dai danzatori nelle suggestive pieces che raccontano
storie di tutti i giorni.


“Forme del desiderio. Il racconto delle collezioni” in mostra al museo archeologico di Santa Scolastica

In il

forme del desiderio museo santa scolastica

A partire da mercoledì 23 giugno, ogni sera alle 21.30, verrà proiettato sulla facciata esterna del Museo Archeologico di Santa Scolastica a Bari il video “Forme del desiderio” realizzato dal regista e filmmaker Francesco Castellani e con protagonista la ballerina Giovanna Pagone.
Il video annuncia l’inaugurazione della nuova esposizione permanente del Museo archeologico e della mostra temporanea di arte contemporanea dal titolo “Forme del desiderio. Il racconto delle collezioni”, realizzata dalla Città metropolitana, che si terrà il 30 giugno alle ore 21.00.
Nel filmato la giovane danzatrice barese diventa la guida virtuale tra le nuove sale espositive e i tesori del rinnovato museo e idealmente accompagna i visitatori in un suggestivo percorso tra passato e presente, tra danza e arte.
L’artista Giovanna Pagone volteggia tra gli spazi riqualificati del Museo Archeologico di Santa Scolastica dove antico e contemporaneo si uniscono e si sovrappongono attraverso i linguaggi dell’arte.
Mercoledì 30 giugno, alle ore 10.15, presso il Museo Archeologico di Santa Scolastica a Bari, il sindaco metropolitano, Antonio Decaro, con la consigliera delegata alla Cultura – Ico – Biblioteca – Musei, Francesca Pietroforte e il Segretario regionale del MiC per la Puglia, Maria Piccarreta, presenteranno alla stampa i nuovi spazi riqualificati del museo e la mostra di arte contemporanea “Le forme del desiderio”.
La mostra “Le forme del desiderio”, a cura di Roberta Giuliani e con la direzione artistica di Angelo Ceglie, sarà visitabile fino al 1°agosto con i seguenti orari di apertura: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 19.00 alle 24.00


Aterballetto in “Bach Project” al teatro Piccinni

In il

Aterballetto Bach Project

Aterballetto danza Bach Project a Bari.

Bach Project propone una tappa importante nell’esplorazione della relazione tra danza e musica, tra composizione classica e sua ricreazione contemporanea.

In scena Sarabande, capolavoro di Jiří Kylián, e Domus Aurea di Diego Tortelli, promessa della coreografia italiana che, sulle Suite francesi di Bach trascritte da Giorgio Colombo Taccani e suonate dal vivo dall’Ensemble Sentieri Selvaggi, ha creato un’architettura onirica di movimento, coinvolgendo l’artista visivo Massimo Uberti.

Bach Project permette così di affermare – intorno ad una dimensione musicale – una visione intergenerazionale, aperta e curiosa della creazione coreografica.

Questa produzione si avvale della partnership di Torinodanza Festival/Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, Les Halles de Schaerbeek di Bruxelles, Festival MiTo, MILANoLTRE Festival e della collaborazione dei Teatri di tradizione dell’Emilia-Romagna.

info e prenotazioni Camerata Musicale Barese
Via Sparano 141, Bari
tel. 0805211908
www.cameratamusicalebarese.it


Bari Dance Competition, al Palaflorio la IIª edizione

In il

bari dance competition 2020

Cari Amici,

come ogni anno torna alla ribalta il Settore Danza CSEN!!!

Allego, pertanto, alla Vostra cortese attenzione, il nuovo programma della seconda edizione del Bari Dance Competition.

La manifestazione, si terrà Domenica 16 Febbraio 2020, presso il Palazzetto dello Sport PALAFLORIO, sito in Bari, alla Via Archimede, SNC.

Tale evento consentirà alle ASD e SSD che vi parteciperanno di attestare la partecipazione ad Attività Sportive sul Registro CONI 2.0 nonché di dimostrare agli organi ispettivi (agenzia delle Entrate/Finanza) lo svolgimento di attività competitiva amatoriale controverso campo della Danza Sportiva/Fitness Musicale, nell’ambito dello Sport Danza Sportiva e Ginnastica – Disciplina Danze Nazionali, Internazionali, Regionali, Street Dance e Attività sportiva ginnastica finalizzata salute e fitness (codice BC002, BC003, BC004, BC005, BC006, BC007, BC008, BC009, BC010, BI001, BC011 ) in cui rientrano tutte le attività sportive di tipo corsistico che prevedono corsi di Danza Sportiva e di Fitness Musicale in genere.
Infatti, l’assenza della suddetta attività competitiva un indizio che, unito ad altre eventuali omissioni o violazioni, può portare al disconoscimento della natura non commerciale delle operazioni effettuate da ASD/SSD nei confronti dei propri SOCI/TESSERATI ed alla conseguente emissione di atti impositivi con imposte e sanzioni anche molto elevate.
La partecipazione a tale circuito che rientra nelle attività sportive (attività sportiva amatoriale seppur con modalità competitive) è IMPORTANTISSIMA, non tanto ai fini dell’iscrizione, quanto ai fini del MANTENIMENTO dell’ISCRIZIONE nel TEMPO al Registro CONI 2.0

PER INFO: 3287906346 VINCENZO CHIOLA

Vi aspettiamo numerosi!!!!!

Programma definitivo e moduli di iscrizione qui