Cristina D’Avena in concerto gratuito a Molfetta per il Molfest

In il

cristina-davena-molfetta-banchina-san-domenico

Gli anni ‘80 protagonisti di un imperdibile evento a Molfetta presso Banchina San Domenico. Special guest Cristina D’Avena!

Cristina D’Avena feat. Gem Boy live in occasione del MolFest, il nuovo festival dedicato al mondo comics, games, cosplay, videogames, esports e tanto altro, a cura di STEP, del gruppo LEG – Live Emotion Group e promosso dal Comune di Molfetta.

Lasciatevi trasportare indietro nel tempo e coinvolgere dalla magia degli anni ’80. Preparatevi a immergervi in un’atmosfera unica. Rivivremo insieme i momenti più iconici di quel decennio indimenticabile, tra balli sfrenati, acconciature voluminose e abiti stravaganti.

Ospite speciale dell’evento Cristina d’Avena, la regina delle sigle dei cartoni animati degli anni ’80 e ’90. L’artista salirà sul palco a partire dalle 19:30.

Cristina D’Avena nasce a Bologna il 6 luglio 1964. All’età di 3 anni esordisce cantando “Il valzer del moscerino” alla 10° edizione dello Zecchino d’Oro. Cristina, ancora minorenne, firma un contratto con l’etichetta discografica di Canale 5, la Five Record: da allora non ha mai smesso di incidere. Pubblica numerosi singoli e album, che complessivamente venderanno oltre 7 milioni di copie. A partire da settembre 1986 raggiunge una popolarità ulteriore interpretando il ruolo di Licia nella prima di 4 serie di telefilm intitolata “Love me Licia” che raggiungono ascolti record. Conclusasi la saga di Licia, Italia Uno decide di mettere in scena proprio Cristina e la sua realtà quotidiana con i telefilm “Arriva Cristina”, “Cristina”, “Cri Cri” e “Cristina, l’Europa siamo noi”. All’attività musicale e discografica si accompagna anche l’attività di conduttrice televisiva. Da sempre la cantante ha continuato e continua a tenere concerti in tutta Italia.

A febbraio 2016 Cristina partecipa per la prima volta in qualità di super ospite al 66° Festival di Sanremo, dove verrà consacrata come regina indiscussa delle sigle dei cartoni animati.

A marzo 2017 Cristina D’Avena firma con Warner Music Italy per due progetti di duetti “Duets – Tuti cantano Cristina” e “Duets Forever”, grazie ai quali riceverà due dischi d’oro e un disco di platino.
Il 9 giugno 2021 la D’Avena rilascia a sorpresa sulle piattaforme digitali l’EP Nel cuore solo il calcio in occasione del Campionato europeo di calcio 2020, rimandato di un anno a causa della pandemia di COVID-19. Dopo poche ore dalla pubblicazione l’EP raggiunge la vetta delle classifiche iTunes e Amazon.

A febbraio 2022 partecipa alla terza edizione de Il cantante mascherato, condotto da Milly Carlucci su Rai 1 prima come concorrente e poi, dopo l’eliminazione, come ospite. Il 10 marzo pubblica il libro Il giardino delle fiabe. Dall’8 aprile 2022 è inviata della terza edizione del varietà Big Show condotto da Enrico Papi e Scintilla.
In occasione dei suoi quarant’anni di carriera, il 25 novembre esce una compilation dal titolo 40 – Il sogno continua che include le versioni originali delle sue sigle, dei singoli inediti e sei nuovi duetti tra i quali Elettra Lamborghini, Lorella Cuccarini, Orietta Berti e Cristiano Malgioglio.
Da poco, lo scorso 8 dicembre, si è esibita in uno straordinario concerto nel teatro ARISTON accompagnata dall’orchestra sinfonica di Sanremo.


MolFest, a Molfetta il nuovo festival dedicato al mondo comics, games, cosplay, videogames, esports e tanto altro

In il

molfest festival molfetta

MolFest – Festival POP dell’Inclusione
Molfetta (BA)
INGRESSO GRATUITO
Un racconto gentile e ambizioso,
il 29 e 30 giugno arriva la prima edizione del MolFest

Ai nastri di partenza la prima edizione di MolFest, il festival di cultura POP che si terrà a Molfetta sabato 29 e domenica 30 giugno 2024.
Voluto fortemente dal Comune di Molfetta, il festival, ad ingresso gratuito, ha come principale obiettivo la valorizzazione della cultura locale e delle associazioni del territorio, con l’intento di sviluppare un percorso virtuoso che attivi potenti sinergie sul territorio. Alla guida del progetto il gruppo di lavoro di STEP srl, formato da esperti del settore dell’intrattenimento, punto di riferimento per la progettazione, organizzazione e realizzazione di grandi eventi. Ciò ha permesso lo sviluppo di un progetto accattivante e innovativo pensato per il grande pubblico da sempre desideroso di un evento di interesse culturale, di svago e di attrazione turistica: una grande festa in cui il vero protagonista sarà il territorio che ospiterà, per due giorni, l’energia dell’arte a 360 gradi.

“Molfetta, città che da sempre ha fatto dell’accoglienza e della convivialità uno dei suoi punti di forza, si sta preparando al meglio”. Interviene il primo cittadino Tommaso Minervini rimarcando impegno e dedizione, spendendo parole per la comunità “Siamo pronti ad accogliere tutti i nostri ospiti nel migliore dei modi. Quella del 29 e 30 giugno sarà una grande festa che riuscirà a coinvolgere tutti nel nome della gentilezza e della convivialità. Per noi si tratta di una grande opportunità. Ci abbiamo creduto da subito, forti anche del fatto che Molfetta e i molfettesi hanno sempre saputo dare il massimo nelle occasioni importanti. Ringrazio sin d’ora tutti coloro che hanno lavorato in questi mesi e che si impegneranno per rendere MolFest la più grande opportunità di promozione del territorio e della nostra capacità di accoglienza”.

“Il tema di questo evento è Kindness, un termine che rimanda alla gentilezza, alla cortesia, alla cordialità, all’empatia, alla cura verso il prossimo ed all’inclusione”. Fanno eco alle parole del sindaco, quelle dell’assessore alla socialità Anna Capurso “Il MolFest propone un divertimento sano che valorizza le diversità, che favorisce la sinergia e la collaborazione fra l’amministrazione comunale, le tante associazioni, i bimbi dell’asilo nido, gli anziani, i tantissimi giovani, le persone con disabilità, tutti pronti a condividere creatività, divertimento e belle emozioni, per vivere il nostro centro storico in un clima festoso”.

Tra colori, emozioni, suoni, parole e appartenenza vi sarà una narrazione perfetta, gentile, inclusiva: un’esplosione POP.
 Partendo dall’area musicale del festival che vede tra i protagonisti, oltre a svariate realtà artistiche locali, Gisella Cozzo, gli ANIMEniacs Corp. freschi dell’ultima edizione di Italia’s Got Talent, i Crimson Dojo, band rap/metal che da anni gira la penisola, la cartoon cover band pugliese gli Ipergalattici, Andrea Rock e i Rosko’s e Cristina D’Avena ospite d’onore live della giornata conclusiva.
Non possiamo non citare Simone Bianchi, conosciuto in tutto il mondo come eccellenza del disegno nell’industria comics americana, che sarà al centro di un’attività speciale in Artist Alley e il prof. Giovanni Covone, che all’interno dell’area narrativa e fantasy, ci racconterà la relazione tra i Simpson e l’astronomia.

Continuando il racconto del festival è indispensabile segnalare la presenza di Ubaldo Pantani, notissimo per le sue partecipazioni a “Che tempo che fa” e le esilaranti imitazioni in “Gialappa’s Show”, nonchè Paolo Camilli, attore, comedian e content creator, vincitore del premio “Screen Actors Guild Award 2023” per il miglior cast d’insieme in una serie drammatica con la seconda stagione di “The White Lotus”. Entrambi saranno tra gli ospiti dell’area movie, curata da Andrea Bedeschi, presentatore degli eventi di cinema e tv a Lucca Comics & Games nonché supervisore editoriale di BadTaste.it, il sito italiano di punta sul mondo dell’intrattenimento. A questi si aggiungono i doppiatori Alex Polidori (lo Spider-Man di Tom Holland), Mirko Cannella (Barry Keoghan in Saltburn e Gli spiriti dell’isola) e Massimo Triggiani (Wyatt Russell in The Falcon and the Winter Soldier, Jacob Anderson ne Il Trono di Spade).

A raccontare il festival, tra gli altri, gli influencer Leonardo Decarli, Bertra, Daniele Calise e Lavalend che si uniranno alla squadra di Crossover Universo Nerd per la narrazione transmediale del festival.
Tra gli ospiti anche Pasquale Facchini, game designer di Molfetta, enigmista e ludologo. Informatico di formazione, realizza videogame e ha curato la gamification dei contenuti della serie Tv “Braccialetti Rossi”, pubblicando vari giochi da tavolo. Sostenitore del gioco come strumento di educazione non formale e promuove l’unione e la collaborazione tra i popoli attraverso il gioco di ruolo e da tavolo.
Tra i protagonisti, alla conduzione di panel e a raccontare novità, saranno presenti nomi noti del giornalismo nazionale tra cui Fabrizio Basso, giornalista e critico musicale di Skytg24 e Maurizio Di Fazio, autore e giornalista del gruppo L’Espresso, de Il Fatto Quotidiano e di Vanity Fair. Altra importante presenza del mondo della stampa nazionale, Leonardo Metalli, inviato speciale, autore e conduttore tv attualmente in forza alla redazione cultura del TG1 che presenterà il suo docu film “Voglio vivere così…e felice Canto!” un documentario sulla vera vita e gli amici del grande tenore Luciano Pavarotti.
Il programma dei tre palchi sarà arricchito anche dalle attività di Comics&Science, progetto di comunicazione scientifica a fumetti di CNR Edizioni: capitanati da Jacopo Peretti, saranno ospiti gli autori Diego Cajelli e Andrea Scoppetta, che proporranno un coinvolgente panel rivolto al pubblico sulla sfida “Fantascienza vs Fantasy”. 
Il cuore pulsante del progetto rimane comunque l’attività che ha visto il coinvolgimento di oltre 60 associazioni del territorio, che produrrà oltre 100 eventi distribuiti in tutto il centro storico di Molfetta: un tripudio di attività esperienziali offerte al pubblico sempre al centro delle attività.
Un’espressione di questa volontà è manifestata anche nello sviluppo dell’arredo urbano la cui creatività è affidata a giovani artisti pugliesi coordinati da Emanuela Carbonara tra cui troviamo: Alessia Di Sisto, Cosimo De Stena, Deborah Di Bari, Gabriele Mastropasqua, Gaetano Ciccolella, Gaia Aloisio, Luca Occhinegro, Riccardo Quacquarelli.

In un elenco che non potrà mai essere esaustivo, citiamo: la collaborazione con Il Volta, uno dei più importanti eventi europei di fotografia cosplay, la mega caccia al tesoro a tema Fantasy, a cura di Splash Comics con il coinvolgimento della Lega Navale sezione di Molfetta, che si concluderà all’Approdo di Sant’Andrea con le emozioni del villaggio medievale fantasy. L’atmosfera diventa sfidante nelle cornici più suggestive, a due passi dal mare, con l’area esports sviluppata nella Sala dei Templari a cura di Qlash, e l’area Gioco a cura di PLAY On Tour sulla Banchina Seminario dove aziende come Dadi e Mattoncini, Asmodee e DV Giochi saranno l’anima ludica della manifestazione.
Infine da citare, presso il Giardino dei Mammoni, l’esperienza del tunnel sensoriale ideato e progettato dalla Lega del Filo d’Oro per provare ad immergersi nelle percezioni dei cinque sensi. 
Ancora da sottolineare l’inventiva dei creatori di oggetti fantastici nelle mostre dei props inserite nel Torrione Passari con un vero e proprio “Dietro le quinte del Trono di Spade”: grazie infatti al gruppo GOT Puglia sarà possibile osservare da vicino i costumi, gli oggetti di scena e anche le uova di drago presenti nella famosa serie TV tratta dal romanzo di George Martin. Alla fine del tour, ci sarà la famosa “foto ricordo” da scattare sul famigerato trono.
Emozionanti anche le misteriose Sirene che trasformeranno MolFest in un evento diviso tra mitologia e realtà nella splendida cornice dell’approdo di Sant’Andrea che si trasformerà in uno scenario unico in cui le mitologiche figure si muoveranno tra il mare e la battigia con il loro canto unico. Ancora da citare l’esposizione di auto famose dal mondo del cinema e delle serie tv, ed ancora le parate che coloreranno le vie del centro dove si svilupperà l’attesissima mostra mercato in Corso Dante e in Piazza Garibaldi.

Non finisce qui: non tradendo la posizione della Puglia quale terra di frontiera tra ovest ed est, si concretizza al MolFest un’area tutta dedicata al mondo orientale localizzata nella Villa Comunale dove troveremo il Kpop con le migliori crew pugliesi quali Heavens, QTDreams, Misul Crew, Zero O’ Clock, coordinate da KST, una delle più grandi associazioni organizzatrici di contest ed eventi dedicati al Kpop e alla Corea del Sud. 
Ancora da citare il softair con l’associazione One Shot e il mondo Marvel e Ghostbusters targato Real Avengers Italy e tutta la magia, i colori e l’inventiva del Cosplay con Apulia cosplay, Dragonball Puglia, GOT Puglia, Jojo_Bizzarri_Raduni e Behind Animation che gestirà l’attesa gara cosplay, momento di aggregazione per tutti gli appassionati del settore. Occhio di riguardo anche per il sociale e la sensibilizzazione con l’attività a tema principesse Disney a cura di Pandora – Centro antiviolenza.
A concludere questa prima carrellata di iniziative che animeranno la città nei giorni 29 e 30 giugno non potrà mancare la musica itinerante dei Valkanorr e dei Miwa e i suoi componenti.
Le proposte di intrattenimento spaziano anche attraverso l’arte, il teatro, e gli spettacoli itineranti. Per citarne alcuni, Arterie Teatro proporrà uno spettacolo dedicato al tema della gentilezza che vedrà gli spettatori coinvolti direttamente sulle barche in collaborazione con il Circolo Nautico Ippocampo di Molfetta. Tra le strade della città si svolgerà il Game Book Crossing con attività di gioco e lettura e la simpatia dello spettacolo Spazzacamin, entrambi a cura della compagnia Il Carro dei Comici. Il Teatro dei Cipis presenterà un’attività dedicata ai bambini sulla terapia dell’abbraccio, e sempre per il pubblico dei più piccoli ci saranno laboratori e letture animate a cura di Giraffa a Pois. Infine l’orchestra del Liceo Fornari con un grande spettacolo musicale sul palco.

Grande fiducia all’evento anche da parte di altri partner nazionali tra cui Echo Group, azienda leader nell’organizzazione di eventi legati al mondo del cinema, che porterà a MolFest i trailer in anteprima dei nuovi appuntamenti cinematografici estivi; il colosso della gadgettistica Maxdevil che porterà la sua esperienza dando la possibilità ad ogni visitatore di portarsi a casa un ricordo del festival; Fondazione Veronesi che offrirà ai visitatori l’esperienza di gioco basata sul web game “Smogville – Fino all’ultimo respiro” che permetterà loro di comprendere il legame tra inquinamento atmosferico e salute. 
L’immagine del manifesto è stata affidata ad Ennio Bufi, artista molfettese “Nel 1938 veniva dato alle stampe il magazine “Action Comics n°1” e in America iniziava il mito”. Con entusiasmo Bufi narra e descrive la sua opera e precisa come “riprendendone l’iconografia, questo manifesto intende essere un invito alla città a ripartire e a credere in sé stessa, perché i supereroi non avrebbero bisogno di una maschera se non dovessero nascondersi dal giudizio della gente”.
”Riprendiamo la parola “kindness” tema dell’evento per indicare quello che per noi e la nostra squadra di lavoro è stato il primo pensiero avuto nell’incontro e nella conoscenza con il Comune di Molfetta e le associazioni locali” dichiarano Sandro Giacomelli, Tania Ferri ed Elisabetta De Luca di STEP srl (Stage Event Productions) e proseguono “Gentilezza che è stata ed è il punto di forza della grande macchina organizzativa che con un lavoro in perfetta sinergia ed in completo accordo ha permesso la messa a terra di un progetto, MolFest, a cui noi teniamo in particolar modo. Ringraziamo dunque tutte le associazioni, ringraziamo il Comune ed i cittadini per l’accoglienza e collaborazione non scontate ed in questo caso preziosissime. Il nostro Gianluca Del Carlo, ideatore del progetto MolFest, insieme a tutta la famiglia C.F.C., ha lavorato e sta portando avanti in completa sintonia con il territorio un progetto che ha tutte le caratteristiche di un evento dal posizionamento importante per contenuti artistici e culturali, posizione geografica, innovazione. Gli ospiti hanno accettato sin da subito e con entusiasmo il nostro invito e siamo certi che questa prima edizione sarà brillante, emozionante e divertente per tutti.”

L’ideatore del progetto, Gianluca Del Carlo, direttore di Produzione e Capo Progetti delle aziende STEP e LEG dichiara “E’ sempre emozionante lavorare ad un nuovo progetto che ha la più grande ambizione di sviluppare le sinergie locali in un evento che risulti accattivante per il grande pubblico. La risposta del Comune e di tutte le associazioni locali è stata veramente positiva e riteniamo che ci siano le premesse per un bellissimo percorso condiviso. Ricordiamoci però che unire le forze è solo l’inizio, mantenerle unite sarà il primo successo e sviluppare questa sinergia nel medio-lungo periodo è il vero obiettivo del lavoro… come? con la gentilezza”.
MolFest, la nuova creatura del circuito C.F.C. (Comics Festival Community), sarà una grande occasione di svago, di arricchimento emozionale, un luogo in cui per due giorni, con apertura dalle 16.30 fino alla mezzanotte, tutti, dai più grandi ai più piccoli, avranno la possibilità di divertirsi, scoprire novità del mondo pop e di immergersi nella “gentilezza” che questo evento offrirà.

– INGRESSO GRATUITO –

ORARI FESTIVAL
Sabato 29 e domenica 30 giugno, in entrambi i giorni apertura alle 16:30 con attività fino a mezzanotte.

Il Village e altre realtà coinvolte 
Il Village sarà una vera e propria novità al MolFest in tema di inclusione, in un territorio da sempre più che attento a temi sensibili. Con il coinvolgimento di tantissime realtà attive sul territorio, spaziando dai settori del sociale, dell’assistenza a categorie fragili fino ad arrivare al mondo del teatro e della cultura, al MolFest troveremo: ALA Puglia, Anomalia Aps, Apertamente, Appoggiati a me, Arteinscena, Arterie Teatro, Assiah GDR, Auser, Beroler, Carro dei Comici, Chàrisma, Circolo Nautico Ippocampo, Crocevia dei mondi, Cronache del Tacco, Dance Company ASD, centro diurno per disabili Don Tonino Bello, APS Don Tonino Bello, Fidas Donatori di Sangue, Fotografica f/64, Giraffa a pois, Insomnia, Koinos, La Plancia Piena, Mecha Phoenix Studio, Maze Esports, Melphicta nel passato, Mensa Puglia, Momiji, Consorzio Metropolis, One Shot, Palantir, Pandora – Centro Anti Violenza, Puglia TRADanze, Shalom – Centro per le famiglie, Symposium, Teatrarte, Teatro dei Cipis, Gruppo Volontariato Vincenziano “Santa Maria Assunta” della Cattedrale di Molfetta. Oltre a raccontare il loro impegno e le loro attività al MolFest saranno proposti spettacoli musicali realizzati ad hoc per l’evento. A salire sul palco sarà anche l’orchestra musicale del Liceo statale “Fornari” di Molfetta. Proporranno contenuti originali a tema con lo spirito del festival anche Hoken Tech, La tana del Nerd, Maleduclasse e i giovani studenti dell’ITET “Salvemini” di Molfetta. Nasce proprio da questo fermento associativo e creativo l’iniziativa MolFest Off, una grande festa finale dedicata agli artisti emergenti del territorio. Il coinvolgimento si allarga anche ai gruppi di volontariato e sicurezza AVS, Croce Rossa Italiana, Misericordia Molfetta e Ser Molfetta. Tra le altre realtà anche I.C. San Giovanni Bosco plesso Santomauro.

Area Comics
La sezione fumetto di MolFest, inoltre, vede la partecipazione degli autori e della redazione di Comics&Science, progetto di comunicazione scientifica a fumetti di CNR Edizioni. Una collana di storie realizzate dai migliori autori italiani in collaborazione con enti e istituti di ricerca. Autori del calibro di Leo Ortolani e la sua travolgente comicità, Giuseppe Palumbo con le sue eleganti ambientazioni storiche e tanti altri. Nella due giorni di Molfest saranno presenti gli autori Diego Cajelli e Andrea Scoppetta, che proporranno un coinvolgente panel rivolto al pubblico sulla sfida “Fantascienza vs Fantasy”,

Area Narrativa
Ospite principale dell’area Giovanni Covone è docente di astrofisica e astronomia all’università Federico II di Napoli. La sua attività di ricerca si concentra sullo studio degli esopianeti e le proprietà della materia oscura. Nel gennaio del 2020, insieme a un’equipe della NASA, ha contribuito all’individuazione di TOI-700d, una possibile “nuova casa” per l’uomo; un ipotetico gemello della Terra, seppure a distanza siderale. Il suo libro “Altre Terre”, pubblicato da Harper Collins e vincitore del Premio Asimov 2024, passando in rassegna scoperte astronomiche del passato e attualissime e ponendo nuove domande su ciò che esiste fuori dai confini della nostra conoscenza, parla di noi, del rapporto tra la specie umana e il cosmo, e dell’incredibile spettacolo della natura. A Molfest spiegherà la relazione tra i Simpson e l’astronomia… le ciambelle e le stelle!

Artist Alley
Artist Alley vedrà oltre 15 disegnatori e artisti coinvolti, tra senior e “apprendisti” in un luogo che risuonerà di una bravura artistica senza pari. Saranno presenti: Alessandro Amoruso, Alessandro De Donato, Alessio Fortunato, Andrea Buong Buongiorno, Andrea Caradonna, Andrea Dentuto, Carlotta Mascolo, Daniele Musashi Ciciriello, Gianluca Veggia, Giuseppe Sansone, Licia Cascione, Lucia Siciliani, Maria Roberto, Nicola Sammarco, Sara Torre.

Area videogames e esports
Passione competitiva in un’area votata al gioco elettronico dove fanno capolino le realtà più innovative del panorama gaming. Fondata nel 2017 QLASH, riconosciuta come realtà di spicco nel gaming e nel mercato dei videogiochi, è specializzata nell’organizzazione di tornei per giocatori di tutti i livelli, promuovendo il gaming inclusivo. Con sede a Treviso, QLASH dispone della QLASH House, una gaming house di oltre 2000 mq, che funge da centro nevralgico per le sue attività e competizioni. Durante i giorni dell’evento a Molfetta, QLASH offrirà agli appassionati l’opportunità di giocare e mettersi alla prova sui principali titoli di Riot Games, tra cui League of Legends e Valorant, quest’ultimo disponibile e giocabile in anteprima anche su console. QLASH organizzerà tornei sulla nuova modalità Arena V2 di League of Legends e su tanti altri titoli di gioco, offrendo anche attività di free to play e quiz interattivi. Sarà inoltre possibile incontrare i talents e content creators di QLASH attraverso attività di meet & greet, creando un’occasione unica per i fan di interagire con le loro personalità preferite. 
La proposta del MolFest in ambito esports si arricchisce con la presenza di Maze Esports. Fondata nel 2021 e nata dall’ardente passione di Simone Loiacono e Giacinto Biancofiore, Maze Esports si affaccia nel panorama degli sport elettronici italiani guadagnando rapidamente riconoscimenti e ammirazione nella comunità gaming per la sua dedizione alla promozione dell’universo esports in Italia.

Area Games
Il cuore nevralgico dell’area games è rappresentato da Play On Tour, l’avventura ludica itinerante di Play – Festival del Gioco, il più grande festival italiano interamente dedicato al gioco in ogni sua forma. Lo staff di Play si mette a disposizione di eventi, fiere e altri festival, per trasformare lo spazio con tanti tavoli da gioco. Ogni tappa diventa un evento ludico. L’obiettivo è portare un po’ di Play nei vari festival o fiere, con la voglia di mettersi in gioco anche fuori dalla solita sede del Festival. Uno spazio dedicato al gioco e ai giocatori, organizzato da giocatori. Play on Tour è molto più di un semplice evento ludico itinerante. È un’esperienza che celebra la diversità, la condivisione e la gioia del gioco, trasformando gli spazi urbani, fieristici e di eventi, in luoghi di connessione e divertimento per tutti coloro che vi partecipano. Nell’area games del MolFest ci sarà la presenza di brand internazionali quali Asmodee, DV Giochi, Giochi Uniti, Hasbro e tante associazioni locali coinvolte quali Alea 51, Assiah GDR, Beroler, Crocevia dei mondi, Cronache del Tacco, Dadi e Meeple Society, La Plancia Piena, Mecha Phoenix Studio, MuraCrea, Palantir, Incanta Dado, La tana del Nerd.

Area Cosplay
La passione, i colori e il travolgente entusiasmo dei cosplayer animeranno un’ampia area della Villa Comunale di Molfetta. Dai celebri universi di One Piece e dei supereroi Marvel alla magia di Harry Potter, dagli iconici acchiappafantasmi alla zona fotografica dalle atmosfere dell’horror gotico, ecco le associazioni locali che popoleranno l’area: Apulia Cosplay, Behind Animation, Dragonball Puglia, GOT Puglia, Jojo Bizzarri Raduni, Real Avengers, Ghostbusters Italia.

SABATO 29 GIUGNO 2024

Programma Artist Alley
16:00
Carlotta Mascolo presenta “Mixed Media”
workshop e approfondimento relativo all’arte e l’illustrazione attraverso i media e le differenze tra loro.
17:00
Ink Wars Special
2 sfide a colpi di matita e inchiostro, presentate da Zeth Castle con la presenza eccezionale di Simone Bianchi, ospite speciale; si esibiranno Andrea Dentuto, Alessio Fortunato, Giuseppe Sansone e Nicola Sammarco
18:00
Alessandro Amoruso presenta “Magnifiche Creature”
Bestie mitologiche nel giardino di casa? Nessun problema! Con questo workshop scoprirete come ricreare e affrontare tutte le creature reali o immaginarie che vi si parano davanti!
19:00
Alessio Fortunato presenta: anatomia di un fumetto e di un fumettista
Da Lazarus Ledd a Dampyr, una lezione di anatomia di base da parte di un grande artista.
20:00
Andrea Buong Buongiorno presenta: Buong Workshop!
Come ci si approccia al mondo delle caricature? Scopriamo i trucchi base del mestiere assieme ad un grande artista che ci svelerà le tecniche per i ritratti caricaturali e chibi!
20:00
Workshop Cosplay insieme a Droib: come Craftare le armature
22:30
Talent and tales

Programma Torrione Passari
19:00
Concerto al tramonto

Programma Villa Comunale
16:00
K-pop Showcase
17:00
Il Cinema delle Meraviglie: le storie del Marvel Cinematic Universe con Michele Pinto e Alex Zaum
18:00
Comics&Science: Calci&Sputi – Fantascienza Vs Fantasy
19:00
Movie – Ubaldo Pantani e Andrea Bedeschi raccontano il mondo della Tv e del Cinema
21:00
N&F – Giovanni “Astro” Covone presenta “Astrofisica con i Simpson e Futurama”
22.00
Karaoke K-pop

Palco Piazza Municipio
16:45
Flash Mob
17:00
Sympo-talk Videogiochi
Celebrare l’amore per i videogiochi con storie, emozioni e connessioni
17:40
Sympo-talk Disegno
Esplorare la creatività e l’espressione di sé attraverso il disegno
20:00
MOVIE – Talk & Show
con Mirko Cannella
22.00
Spot Show – Gisella Cozzo

Main Stage
16:30
INAUGURAZIONE
17:00
Orchestra Liceo Vito Fornari
18:00
Encanto
A cura dell’Ass. Dance Company
19:00
Concerto Ipergalattici
20.30
Disney Princess in musical
A cura dell’Ass. Teatrarte
21.30
Neverland
Spettacolo con il gruppo vocale Animeniacs Corp.
23.00
Concerto Crimson Dojo

DOMENICA 30 GIUGNO 2024

Programma Artist Alley
16.00
Andrea Dentuto presenta: siamo tutti Lupin III
Workshop dedicato al leggendario personaggio di Monkey Punch per apprendere i segreti del character design di Lupin e la sua banda, ad opera dell’unico mangaka italiano ad aver lavorato sul personaggio.
17.00
Giuseppe Sansone presenta “A Scuola di Disney”
Impariamo le basi del disegno di scuola disneyana con un grande fumettista pugliese, da tanti anni attivo su Topolino
18.00
Ink Wars
Daniele Musashi Son Ciciriello VS Andrea Caradonna
Sfide a colpi di matita e inchiostro!
18.30
Nicola Sammarco presenta: “Klaus, hai trovato Dory?”
Workshop dedicato al mondo dell’animazione e al relativo character design, per apprendere le basi sui cartoni animati (e non solo) da parte di un grande professionista di livello internazionale

20:00
I 50 anni di D&D: oltre il gioco di ruolo con GOT Puglia e Be-Roler

Programma Torrione Passari
19:00
DOCU FILM L.METALLI TG1

Programma Villa Comunale
17.00
Talent and tales
18.00
Sympo-talk Cosplay: celebrare la passione e la creatività della community
19.00
K-pop Showcase
20.00
MOVIE – Talk & Show con Massimo Triggiani
21.00
K-pop Night
22.00
K-pop Night

Palco Piazza Municipio
16:00
K-pop Contest
17.00
Smogville
A Cura della Fondazione Veronesi
18.00
MOVIE – Talk & Show
con Alex Polidori
19.00
Movie – Da Instagram a Los Angeles
Paolo Camilli a ruota libera
20.00
Comics&Science
Freestory

Main Stage
16:00
Aladdin e la lampada dei desideri
A cura di Arte in scena
17.00
Fenomeno Cosplay: parliamone insieme!
Con Nicola D’Olivo
18.00
Molfest Cosplay Contest
Con Nicola D’Olivo
19.30
Miwa e i suoi componenti big band
Concerto
21.30
Cristina D’Avena
Concerto
22.30
Andrea Rock & The Rosko’s
Concerto


Natale nella Città delle Grotte – Il Villaggio di Babbo Natale e della Befana a Castellana Grotte

In il

natale nella citta delle grotte

Da domenica 1 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020 in piazza Garibaldi

Babbo Natale e la Befana si incontrano a Castellana Grotte (Ba)
Ogni fine settimana e nei giorni festivi musica, spettacoli e animazione per tutte le età

Torna il villaggio natalizio a Castellana Grotte (Ba), quest’anno in una veste completamente rinnovata e con una grande sorpresa per i più giovani. Nel 2019, infatti, ad accogliere famiglie e visitatori non ci sarà solo Babbo Natale, pronto a ricevere le lettere con le richieste dei più piccoli, ma anche la Befana che distribuirà calze e caramelle a tutti i bambini che andranno a trovarla nel suo grande chalet bianco.

L’appuntamento con Il Villaggio di Babbo Natale e della Befana è fissato da domenica 1 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020 nella centralissima piazza Garibaldi, che ogni fine settimana, dal venerdì alla domenica, e nei giorni festivi ospiterà un ricco programma di eventi e iniziative dedicate al periodo di festa più magico dell’anno, fra concerti, spettacoli, artisti di strada, laboratori per bambini e intrattenimento anche per i più grandi. In ognuna di queste occasioni un luminoso albero e luminarie a tema saranno cornice del maestoso e scintillante trono di Babbo Natale e della grande casa della Befana, dove sarà possibile incontrare i due personaggi simbolo delle festività natalizie per tutto il periodo di apertura del villaggio (dall’1 dicembre al 6 gennaio).

Oltre ad essere spazio dedicato ai numerosi eventi in programma per il Villaggio di Babbo Natale e della Befana, inoltre, il grande palco allestito all’interno del villaggio ospiterà anche quattro appuntamenti musicali a cura del Comune di Castellana Grotte. Dedicati a chi è bambino e a chi ancora un po’ così si sente, questi quattro concerti avranno come leitmotiv le sigle dei cartoni animati di ieri e di oggi. Ad inaugurare il periodo natalizio nella città delle grotte, domenica 1 dicembre alle ore 20:30, sarà per il secondo anno consecutivo l’inconfondibile e amatissima voce di Cristina D’avena. Seguiranno altri tre appuntamenti nelle domeniche successive: gli Ipergalattici – Cartoons cover band si esibiranno l’8 dicembre, le Stelle di Hokuto il 15 dicembre e Guiomar Serina dei Cavalieri del Re con The Misfits Cartoon Band il 22 dicembre.

Il Villaggio di Babbo Natale e delle Befana di Castellana Grotte è un evento a cura dell’ATS Il Villaggio di Natale 2019, composta da Associazione Culturale Iniziative Castellanesi, Confcommercio ASCOM Castellana Grotte, ASD Resi Dance, ASD Star Dance e Associazione Amici dei Giardini, e inserito nel cartellone comunale di eventi “Natale nella Città delle Grotte”.
Tutte le informazioni sulle attrazioni e sugli eventi del villaggio saranno presto disponibili sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram dedicati all’iniziativa, oltre che sul sito web www.natalenellacittadellegrotte.it, dove saranno presenti anche informazioni su mostre, presepi e tutti gli eventi in programma nel centro storico e nelle altre aree dedicate alle iniziative natalizie di Castellana Grotte.

PROGRAMMA EVENTI:

DOMENICA 1 DICEMBRE
ORE 20:30 – CRISTINA D’AVENA IN CONCERTO

VENERDÌ 6 DICEMBRE
ORE 17:00 – OFFICINA DEI PICCOLI …DIRITTO AL GIOCO (LABORATORIO NATALIZIO PER BAMBINI)
ORE 20:00 – “LA VERA ANIMA DEL NATALE” A CURA DI ASD PASSITO BAÌLANTE (SPETTACOLO DI BALLO E MUSICA)

SABATO 7 DICEMBRE
ORE 18:00 – COMPAGNIA DEI BIRBANTI (ARTISTI DI STRADA)
ORE 20:00 – “IL SORRISO DEL NATALE” A CURA DI ESSENZA BALLO E FITNESS (ESIBIZIONI DI BALLO E FITNESS)

DOMENICA 8 DICEMBRE
ORE 18.30 – “BABY DANCE CHRISTMAS” A CURA DI RADIO PUGLIA (BALLI E GIOCHI PER BAMBINI)
ORE 20:30 – IPERGALATTICI CARTOONS COVER BAND

VENERDÌ 13 DICEMBRE
ORE 18:00 – COMPAGNIA DEI BIRBANTI (ARTISTI DI STRADA)
ORE 20:00 – “THE FIRST FAMOUS” PREMIO VITO LUISI (CONTEST MUSICALE PER BAND EMERGENTI)

SABARO 14 DICEMBRE
ORE 20:00 – LA BEFANA VIEN DANZANDO… STAR DANCE ASD (ESIBIZIONE DI BALLO)

DOMENICA 15 DICEMBRE
ORE 18:30 – “BABY DANCE CHRISTMAS” A CURA DI RADIO PUGLIA (BALLI E GIOCHI PER BAMBINI)
ORE 20:30 – LE STELLE DI HOKUTO CARTOON NIGHT

VENERDÌ 20 DICEMBRE
ORE 16:00 – CACCIA AL TESORO… DI BABBO NATALE A CURA DELLA FONDAZIONE ONLUS “SAVERIO DE BELLIS”
ORE 20:00 – “THE FIRST FAMOUS” PREMIO VITO LUISI (CONTEST MUSICALE PER BAND EMERGENTI)

SABATO 21 DICEMBRE
ORE 18:00 – COMPAGNIA DEI BIRBANTI (ARTISTI DI STRADA)
ORE 21:00 – “MIXIN’TIME CON DANNY DEE” A CURA DI RADIO PUGLIA (DJ SET)

DOMENICA 22 DICEMBRE
ORE 19:00 – “DANCE CHRISTMAS” A CURA DI ASD RESI DANCE (ESIBIZIONI DI BALLO)
ORE 20:30 – “CARTOON CHRISTMAS SHOW” CON GUIOMAR SERINA DEI CAVALIERI DEL RE E THE MISFITS CARTOON BAND

MARTEDÌ 24 DICEMBRE
ORE 12:00 – “CHRISTMAS LUNCH” A CURA DI TAVERNA DEGLI AMICI (LIVE MUSIC & APPETIZER)

GIOVEDÌ 26 DICEMBRE
ORE 18:00 – COMPAGNIA DEI BIRBANTI (ARTISTI DI STRADA)
ORE 20:00 – THE JOYFUL CHORUS (CORO GOSPEL)

VENERDÌ 27 DICEMBRE
ORE 20:00 – “THE FIRST FAMOUS” PREMIO VITO LUISI (CONTEST MUSICALE PER BAND EMERGENTI)

SABATO 28 DICEMBRE
ORE 21:00 – “MIXIN’TIME CON DANNY DEE” A CURA DI RADIO PUGLIA (DJ SET)

DOMENICA 29 DICEMBRE
ORE 18:30 – “BABY DANCE CHRISTMAS” A CURA DI RADIO PUGLIA (BALLI E GIOCHI PER BAMBINI)
ORE 20:00 – “CHRISTMAS SHOW” ASD STAR DANCE (ESIBIZIONE DI BALLO)

VENERDÌ 3 GENNAIO
ORE 21:00 – “MIXIN’TIME CON DANNY DEE” A CURA DI RADIO PUGLIA (DJ SET)

SABATO 4 GENNAIO
ORE 20:00 – “IL SORRISO DEL NATALE” ESSENZA BALLO E FITNESS (ESIBIZIONI DI BALLO E FITNESS)

DOMENICA 5 GENNAIO
ORE 18:30 – “BABY DANCE CHRISTMAS” A CURA DI RADIO PUGLIA (BALLI E GIOCHI PER BAMBINI)
ORE 20:00 – “THE FIRST FAMOUS” PREMIO VITO LUISI (CONTEST MUSICALE PER BAND EMERGENTI)

LUNEDÌ 6 GENNAIO
ORE 20:00 – “FIOCCHI DI MODA E STILE SOTTO L’ALBERO” JAMILA PARRUCCHIERI (SFILATA DI MODA)


CRISTINA D’AVENA in concerto gratuito per inaugurare il Villaggio di Babbo Natale a Castellana Grotte

In il

cristina davena live castellana grotte

Cristina D’ Avena – Special Guest
Anche quest’anno sarà Cristina D’Avena ad inaugurare il periodo natalizio nella città delle grotte, l’inconfondibile voce di un’artista che ha accompagnato l’infanzia di tanti con le sigle più amate dei cartoni animati.
Vi aspettiamo domeica 1 dicembre dalle ore 20:30 in Piazza Garibaldi a Castellana Grotte (Ba).
NON PUOI MANCARE !!!!


Il Villaggio di Babbo Natale 2018 di Castellana Grotte

In il

il villaggio di babbo natale 2018 castellana grotte

Dal 2 al 26 dicembre 2018 torna il Villaggio di Babbo Natale di Castellana Grotte (Bari)

Babbo Natale avrà la sua casa nella città delle grotte
Ogni fine settimana musica, spettacoli, gastronomia, mercatini e animazione per tutte le età

Dopo il successo dello scorso anno, Castellana Grotte (Ba) ospiterà l’edizione 2018 del Villaggio di Babbo Natale, evento per grandi e piccini che si svolgerà nel periodo prenatalizio.

Dal 2 al 26 dicembre l’atmosfera delle feste travolgerà la città delle grotte, dove per il secondo anno consecutivo Babbo Natale troverà casa per accogliere i bambini che vorranno incontrarlo per una foto, quattro chiacchiere o per consegnargli la propria lista dei desideri. Neve e coloratissime luci avvolgeranno il parco a tema che si svilupperà attorno alla Casetta di Babbo Natale, dove famiglie, grandi e bambini potranno divertirsi e vivere la magia del Natale fra percorsi gastronomici, mercatini tradizionali, il luna park o anche facendo un giro sulla slitta con gli elfi o sul trenino turistico che porterà al lago ghiacciato.

Tante le novità di quest’anno e ricco il programma di appuntamenti che animerà il Villaggio di Babbo Natale ogni fine settimana, dal venerdì alla domenica, e nei giorni festivi. La prima novità è legata già alla data di avvio dell’iniziativa, domenica 2 dicembre, con la presenza di una madrina d’eccezione. Ad inaugurare il Villaggio di Babbo Natale di Castellana Grotte, dopo la parata per l’arrivo di Santa Claus al villaggio alle ore 19:30, sarà infatti l’inconfondibile voce di un’artista che ha accompagnato l’infanzia di tanti: quella di Cristina D’Avena. Appuntamento per grandi e piccini, quindi, per l’atteso concerto, occasione per ricantare e divertirsi insieme con le sigle dei più famosi cartoni animati dagli anni 80 ad oggi.

Dopo l’inaugurazione, gli eventi proseguiranno ogni venerdì, sabato e domenica e nei giorni 24, 25 e 26 dicembre fra musica, spettacoli, artisti di strada e intrattenimento per bambini. Tanti, inoltre, i gadget che saranno offerti ai più piccoli per rendere ancora più gioiosa la loro esperienza al Villaggio di Babbo Natale, mentre i più grandi potranno vivere la magia del villaggio gustando le specialità gastronomiche, facendo acquisti nei mercatini o assaggiando i dolci e le prelibatezze dell’Angolo del dolce Natale in tutta comodità nella zona comfort coperta.

Tutte le informazioni sul Villaggio di Babbo Natale di Castellana Grotte, sulle attrazioni e sugli eventi saranno presto disponibili sulla pagina Facebook dedicata all’iniziativa e sul sito web www.nataleacastellanagrotte.it

Qui il programma completo dell’evento

Ufficio stampa:
Grazia Intini
tel. 3395877556
email grint304@gmail.com


Cristina D’Avena in concerto gratuito a Castellana Grotte per inaugurare il Villaggio di Babbo Natale – “Duets” Tour

In il

cristina d avena castellana grotte

Dal 2 al 26 dicembre torna l’appuntamento natalizio in villa comunale “Tacconi”

Cristina D’Avena aprirà il Villaggio di Babbo Natale di Castellana Grotte (Ba)
Domenica 2 dicembre inaugurazione con le sigle più amate dei cartoni animati

Sarà Cristina D’Avena la special guest del primo appuntamento con l’edizione 2018 del Villaggio di Babbo Natale di Castellana Grotte (Ba). Domenica 2 dicembre le sigle più amate dei cartoni animati cantate dalla sua inconfondibile voce saranno colonna sonora dell’inaugurazione dell’evento che per il secondo anno consecutivo trasformerà la villa comunale “Tacconi” in un parco a tema dedicato al Natale.

Appuntamento alle ore 20:00 con il live di Cristina D’Avena, che proprio in questi giorni è impegnata con la presentazione del suo nuovo lavoro “Duets forever, tutti cantano Cristina”, che l’ha vista duettare con sedici nomi noti della canzone italiana alle prese con le sigle dei cartoni animati.
Ma la grande festa per l’inaugurazione del Villaggio di Babbo Natale avrà già inizio alle ore 19:00 con gli artisti di strada che animeranno la villa in attesa del concerto e, prima ancora, della parata di arrivo di Babbo Natale che entrerà nella sua casetta per accogliere i bambini che vorranno incontrarlo.

L’evento proseguirà fino al 26 dicembre, ogni fine settimana e nei giorni festivi, con tante attrazioni per bambini ma anche con iniziative dedicate ai meno giovani. Neve e coloratissime luci avvolgeranno il parco a tema che si svilupperà attorno alla Casetta di Babbo Natale, dove famiglie, grandi e piccini potranno divertirsi e vivere la magia del Natale fra percorsi gastronomici, mercatini tradizionali, il luna park o anche facendo un giro sulla slitta con gli elfi o sul trenino turistico che porterà al lago ghiacciato. Tanti, inoltre, i gadget che saranno offerti ai più piccoli per rendere ancora più gioiosa la loro esperienza al Villaggio di Babbo Natale, mentre i più grandi potranno vivere la magia del villaggio gustando le specialità gastronomiche, facendo acquisti nei mercatini o assaggiando i dolci e le prelibatezze dell’Angolo del dolce Natale in tutta comodità nella zona comfort coperta.

Il programma di appuntamenti impegnerà la villa comunale ogni venerdì, sabato, domenica e nei giorni 24, 25 e 26 dicembre con musica, spettacoli e artisti di strada. Il Villaggio di Babbo Natale è patrocinato dal Comune di Castellana Grotte e dalla Grotte di Castellana srl. Tutte le informazioni sull’iniziativa e sugli eventi in programma sono disponibili sulla pagina Facebook dedicata e sul sito web www.nataleacastellanagrotte.it.

Ufficio stampa:
Grazia Intini
tel. 3395877556
email grint304@gmail.com


Cristina D’Avena e Gem Boy in concerto a Molfetta

In il

Eremo Club presenta:

Giovedì Friendly con
Cristina D’Avena e i Gem Boy
in concerto
Apertura porte: 21.00

Cristina D’Avena e i Gem Boy in concerto
Djones con quarantaquattro gatti
Grandi balli alla corte di Francia
Tutto il resto un giorno fiorirà puffafero

Cristina D’Avena:

Cristina D’Avena inizia la sua lunghissima e dorata carriera a soli tre anni, quando si classifica al terzo posto allo Zecchino d’Oro con il valzer del moscerino. Dopo l’esperienza del Piccolo Coro dell’Antoniano, arriva il successo in Italia e all’estero con alcune tra le più celebri sigle per cartoni animati di sempre: i Puffi, Kiss Me Licia e Pinocchio. Con Bim Bum Bam e Love Me Licia, il suo volto diventa tra i più amati da grandi e piccini. Da trent’anni, i suoi concerti sono un’esperienza corale di gioia, grazie alle decine di brani entrati ormai nella memoria collettiva. Il coronamento arriva nel 2016, quando Carlo Conti la invita come ospite d’onore nella serata conclusiva del Festival di Sanremo.

Gem Boy:

Originari di Bologna, sono nati come gruppo rock demenziale, la cui specialità era creare cover parodistiche di canzoni famose, riscrivendone i testi. Dal 2007, con l’incontro con Cristina D’Avena, una dei principali “obiettivi” della loro goliardia, è nata un’intensa collaborazione in studio e live, da cui sono nati anche dischi di inediti della band e numerosi tour di successo.

Info: 3407225770


Cristina D’Avena e Gem Boy Show al Carnevale di Putignano

In il

Duets – Tutti cantano Cristina è il nuovo album della nostra mitica Cristina D’Avena! Uscito il 10 novembre per la Warner Music, in un mese è già disco d’oro! L’artista bolognese, che si appresta a festeggiare i 35 anni di carriera, ripropone al Carnevale di Putignano le sue sigle dei cartoni animati in queste nuove versioni, adattate ai diversi generi musicali, dal pop, al rap al cantautorato, duettando con quei buontemponi dei Gem Boy!
Una serata da cantare a squarciagola!!

Vi aspettiamo in piazza Principe di Piemonte dalle ore 19:00 con musica, balli in maschera e divertimento in attesa del Cartoon Party.


Notte Bianca a Molfetta: Special Guest Cristina D’Avena

In il

Miragica sarà la capitale di un mondo fantastico dove tutto è possibile. Un luogo fatato in cui i personaggi dei cartoon prenderanno corpo e diventeranno reali per attraversare i viali del parco.

Questa è la magia che si realizzerà sabato 19 agosto.

Per l’occasione, la regina del mondo dei cartoni animati, Cristina D’Avena sarà la Special Guest della Notte Bianca!

Puffi, Pollon, Occhi di Gatto sono solo alcuni dei fantastici brani che canterà sul palco del Gran Teatro di Miragica.

Cristina D’Avena è la Star che riunisce tutte le generazioni.

In questa incredibile notte, gli adulti si sentiranno come bimbi e potranno divertirsi e cantare a squarcia gola con i loro piccoli.

Sin dal mattino, i cancelli del Parco si apriranno per accogliere tutti gli ospiti e i cosplayer, giovanissimi che vestiranno i panni dei personaggi manga e dei cartoon.

Tariffa Intera: 15€;
Tariffa Ridotta: 12€ (da 1 metro a 14 anni);
Tariffa Serale: 9€;

Prezzo Speciale Diurno Cosplayer: 12€

Si avvisano i gentili ospiti che, nelle giornate di alta affluenza di pubblico, l’accesso al Parco e/o al Gran Teatro sarà garantito sino al raggiungimento della capienza massima, nel rispetto delle norme di sicurezza.

Miragica – Terra di Giganti
Via dei Portuali, 70056 Molfetta