San Nicola, l’evento dedicato al santo patrono in diretta tv dalla Basilica

In il

san nicola spettacolo 2021

Il 7 maggio in largo Abate Elia in scena lo spettacolo che celebra il rito della traslazione delle reliquie di San Nicola con l’adattamento della commedia “Nicolaus: e venne dal mare” di Vito Maurogiovanni a cura del regista Nicola Valenzano.

Lo spettacolo, della durata complessiva di 100 minuti circa, sarà ripreso e trasmesso in diretta televisiva a partire dalle ore 21.20 da TeleNorba. L’evento sarà anche disponibile in streaming sulle pagine Facebook San Nicola 2021, Basilica Pontificia San Nicola e sul canale YouTube di Telenorba.

La narrazione ambientata nel 1087, quindici anni dopo il passaggio della città ai Normanni che l’avevano strappata ai Bizantini, dà voce al popolo barese, ai suoi timori e alle speranze riposte nell’impresa dei 62 marinai in partenza per Myra, mentre l’abate Elia, che sul finale accoglierà le ossa del Santo, ripercorre la vita e le opere di San Nicola.

Attraverso la rievocazione dei momenti salienti della leggenda, gli spettatori assisteranno sia alla messa in scena di due dei miracoli più noti del Santo – la dote alle tre fanciulle che il padre voleva avviare alla prostituzione e il miracolo dei naviganti, più noto come la tempesta – sia a un racconto più “leggero” riportato dalla tradizione popolare, ovvero quello del ciuccio bianco e del ciuccio nero.

In occasione del settecentesimo anniversario della morte di Dante, Nicola Valenzano renderà omaggio al sommo poeta affidando all’abate Elia, a commento della vicenda delle tre fanciulle, i versi del XX canto del Purgatorio che recitano “Esso parlava ancor de la larghezza/ che fece Niccolò a le pulzelle,/ per condurre ad onor lor giovinezza”.

Accanto agli attori della compagnia Badatea e ai danzatori, ci saranno anche Renato Ciardo, Tiziana Schiavarelli, Annamaria Vivacqua, la cantante Carla Bavaro e il fondatore dei Radicanto Giuseppe De Trizio.

Lo spettacolo si concluderà con la consueta consegna del quadro di San Nicola nelle mani del priore della Basilica, padre Giovanni Distante, e del sindaco Antonio Decaro.

In scena, su un palco di circa 300 mq dove si staglia la caravella tradizionalmente utilizzata per il corteo, si alterneranno complessivamente 40 tra attori, danzatori e figuranti in sei quadri intervallati da musiche e coreografie. A fare da contrappunto musicale alla narrazione 22 orchestrali del Collegium Musicum diretti dal Maestro Rino Marrone.

Le coreografie di tutti i momenti di danza sono a cura di Ernesto Valenzano, con l’eccezione del numero di danza aerea affidato a Enrico Romita. Tutti i costumi utilizzati nello spettacolo, tranne quelli indossati dagli 11 protagonisti, che sono del costumista Luigi Spezzacatene, appartengono a Sitara Teatro.

L’organizzazione e la gestione dell’evento sono del Gruppo IdeAzione s.r.l. di Christian Calabrese, mentre la produzione esecutiva è affidata a Vito Caggianelli per la Ismaele Film.

L’evento televisivo porta la firma, per la regia teatrale di Nicola Valenzano, per la regia televisiva di Vito Capuano, per la parte autorale di Giorgio Gambino e Giovanni Trevisan, e sarà presentato da Mary De Gennaro.

Lo spettacolo è realizzato con il sostegno di BCC – Banca di Credito Cooperativo di Bari.

L’intero spettacolo, rigorosamente interdetto al pubblico, sarà realizzato nel rispetto del protocollo condiviso per la tutela dei lavoratori del settore cine-audiovisivo del 7 luglio 2020 per evitare rischi di contagio da covid 19.

Si ricorda che il segnale per la diretta televisiva sarà reso disponibile da TeleNorba, attraverso il sito della Basilica di San Nicola, per la trasmissione gratuita in favore delle eventuali emittenti televisive interessate a trasmettere l’evento.

Qui il programma completo delle celebrazioni della Festa di San Nicola 2021


Festa di San Nicola di Bari 2021: il programma completo

In il

festa di san nicola 2021 bari

Per il secondo anno consecutivo a causa dell’emergenza Covid, puurtroppo, a Bari non si svolgeranno i festeggiamenti di San Nicola previsti come da tradizione dal 7 al 9 maggio.

Tenendo presenti le esigenze pastorali dei fedeli e i desideri dei devoti del Santo, gli ingressi in Basilica per le celebrazioni religiose saranno rigorosamente contingentati (massino 130 fedeli per ogni celebrazione).
Il “Triduo di Preparazione” (5-7 maggio: ore 18.00), la “Messa dell’alba” e quella pomeridiana in “memoria dei 62 Marinai della Traslazione” (8 maggio: ore 5,30 e ore 18.00), e il Pontificale con “Prelievo della Santa Manna” (9 maggio: ore 18.00) verranno trasmessi in diretta Tv su TeleNorba e su Telenorba TG24 (canale 510 Sky). Sarà rilasciato un segnale alle reti televisive che ne faranno richiesta.
Il 7 maggio, tradizionale giornata del Corteo Storico, in piazza San Nicola avrà luogo uno spettacolo televisivo di teatro, musica, danza, chiuso al pubblico.

PROGRAMMA:

Mercoledì 5/Giovedì 6/Venerdì 7 maggio 2021 – Triduo di preparazione
– ore 18.00 Basilica San Nicola, Santa Messa presieduta da un Padre Domenicano. Ingresso contingentato (n. 130). Diretta Tv su TeleNorba e TeleNorba TG24 (canale 510 Sky)

Venerdì 7 maggio 2021 – “Corteo storico”
– ore 21.00, Piazza San Nicola: Spettacolo televisivo di teatro, musica, danza, chiuso al pubblico. Diretta Tv su TeleNorba e TeleNorba TG24 (canale 510 Sky)

Sabato 8 maggio 2021 – in memoria dei 62 marinai della traslazione
– ore 5.00, Molo San Nicola: Lancio di diane
– ore 5.30, Basilica San Nicola: Santa Messa celebrata da P. Giovanni Distante OP, Rettore della Basilica. Ingresso contingentato (n. 130). Diretta Tv su TeleNorba e TeleNorba TG24 (canale 510 Sky)
– ore 7.30 – 10.30 – 12.15, Basilica San Nicola: Sante Messe: ingresso contingentato (n. 130)
– ore 12.00, Basilica San Nicola: Supplica alla Madonna di Pompei
– ore 18.00 Basilica San Nicola: Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari-Bitonto e Delegato Pontificio della Basilica. Ingresso contingentato (n. 130). Diretta Tv su TeleNorba e TeleNorba TG24 (canale 510 Sky)

Domenica 9 maggio 2021
934° anniversario della traslazione – prelievo della santa Manna
– ore 7.30 – 10.30 – 12.00 – 20.30, Basilica San Nicola: Sante Messe
– ore 18.00, Basilica San Nicola: Solenne pontificale presieduto da Sua Ecc.za Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari-Bitonto e Delegato Pontificio della Basilica. Prelievo della Santa Manna. Ingresso contingentato (n. 130). Diretta Tv su TeleNorba e TeleNorba TG24 (canale 510 Sky)

Sabato 22 maggio 2021
934° anniversario della traslazione secondo il calendario Giuliano
– ore 9.00, Basilica San Nicola: Divina Liturgia ortodossa-russa. Ingresso contingentato (n. 130)


Festa di San Nicola 2020 – 933° anniversario della traslazione delle reliquie

In il

festa san nicola di bari 2020

Festa di San Nicola 2020
933° anniversario della traslazione delle reliquie da Mira a Bari
7, 8, 9 Maggio 2020 – Bari

Per la prima volta, l’emergenza Coronavirus ha bloccato le celebrazioni della Festa di San Nicola di Bari. Per evitare assembramenti e garantire la sicurezza, è stata presa anche la decisione di tenere chiusa la Basilica dal 7 al 10 maggio, giornate clou della Sagra. Sono state invece previste unicamente celebrazioni a “porte chiuse”, che saranno trasmesse tutte in diretta tv su Telenorba (canale 10 digitale terrestre, canale 510 Sky) e in diretta Facebook sulla pagina Basilica Pontificia San Nicola.

IL PROGRAMMA:

5-6-7 maggio alle ore 18.30 avrà luogo il “triduo di preparazione”, celebrazione eucaristica predicata da un Padre Domenicano

8 maggio alle ore 5.00 e alle ore 18.30 celebrazione eucaristica

9 maggio alle ore 18.30 celebrazione eucaristica e prelievo della Santa Manna


4ª Festa dei Sapori, a Casamassima torna lo street food fest

In il

festa dei sapori 2019 a casamassima

Una domenica all’insegna del gusto e dell’ottima enogastronomia a Casamassima, dove si potranno gustare le straordinarie pietanze della Festa dei Sapori, la kermesse culinaria per eccellenza nel Paese Azzurro.

Nella grande piazza Aldo Moro, allestita a tema medievale in occasione del Corteo Storico e Assalto alla Torre, i visitatori potranno assaggiare prodotti del territorio rivisitati e presentati dai migliori truck-food del tacco d’Italia: tacos pugliesi con carne e verdurine, birra all’olio d’oliva, panini con pesce fresco, tartare ‘profumo di mare’, hamburger 2.0 rivisitati, patata ‘twister’ di Polignano, carne alla brace, porchetta con spezie selvatiche tipiche pugliesi.
E per concludere la serata al meglio lo special truck con Cocktail d’Autore!

Non mancheranno i grandi spettacoli e l’intrattenimento targato Pro Loco con accampamenti medievali, tende e animazione, musici e sbandieratori, giocolieri, corteo storico e il gran finale dell’Assalto alla Torre: combattimenti con spade infuocate, avvincenti dialoghi, assalto delle truppe e incendio della torre campanaria di Casamassima.

Appuntamento al 13 Ottobre con il via ufficiale alla 4^ edizione della Festa dei Sapori, 23^ edizione del Corteo Storico e 2^ edizione dell’Assalto alla Torre.


Casamassima, XXIII° Corteo Storico “Corrado IV di Svevia” e Assalto alla Torre Campanaria

In il

corteo storico corrado IV assalto alla torre casamassima

Si respirerà aria di storia e passione con la XXIII edizione del Corteo Storico di Casamassima, l’unico su Corrado IV di Svevia, in programma DOMENICA 13 OTTOBRE 2019. Una edizione che ha occhio per il passato ma che si prospetta rinnovata nella struttura e negli spettacoli offerti.

L’evento rievoca un episodio storico dell’aprile del 1252 documentato in una pergamena originale conservata nell’archivio storico della Biblioteca di Bari: Corrado IV di Hohenstaufen nacque dal celebre imperatore Federico II di Svevia, divenendone erede; nei suoi viaggi attraversò la terra di Casamassima e restituì il feudo a Roberto da Casamaxima, al cui padre Giovanni era stato tolto da Federico II.

La storia di Corrado IV sarà susseguita dal grande spettacolo scenico dell’Assalto alla Torre Campanaria, un appuntamento con la crudele e spietata storia casamassimese, un gesto eroico compiuto dai nostri avi rievocato in uno spettacolo suggestivo e unico nel panorama pugliese.

Fa da cornice la FESTA DEI SAPORI – Street Food Fest
Enogastronomia in un connubio tra sapori antichi e contemporanei

#corteocorradoiv #casamassima

L’evento è promosso dall’Associazione Turistica Pro Loco di Casamassima, e si svolge sotto gli auspici della Presidenza della Repubblica, fregiandosi di due medaglie, del Ministero dei Beni Culturali e Ambientali, del Consolato Onorario a Bari della Repubblica Federale di Germania, del Consolato Onorario a Bari del Regno del Belgio, del Presidente della Giunta della Regione Puglia, dell’Area Metropolitana di Bari, del Comune di Casamassima, del Sindaco e dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Istruzione.

Ingresso libero


Corteo Storico Barocco a Valenzano

In il

Corteo Storico Barocco a Valenzano

Nell’anno del Signore 1656, mentre nella terra di Bari il terribile flagello della peste mieteva vittime su vittime, la nostra cittadina, non toccata dall’epidemia, decise di votarsi unanime a San Rocco il 27 ottobre del 1656.
Il corteo storico ripercorrerá gli eventi e rievocherà i personaggi salienti di quel fatidico giorno, che sancirono l’inizio di grandi festeggiamenti in onore del Santo Patrono e portarono all’espansione esponenziale del suo culto.
Siete pronti per tuffarvi anche quest’anno nell’epoca barocca?
La Parrocchia di San Rocco con la collaborazione dell’associazione culturale “The Glorious Heads” vi invita Domenica 13 ottobre per rivivere tutto questo a partire dalle 19.30, piazza vecchia.


XVII° Raduno dei Cortei Storici Nundinae

In il

raduno dei cortei storici 2019

XVII RADUNO DEI CORTEI STORICI ” Constitutio de Feudis A.D. 1289 ” 
7-13-14-15-27 SETTEMBRE 2019

PROGRAMMA:

SABATO 07 SETTEMBRE
Evento organizzato in collaborazione con il Comitato Festa Madonna delle Grazie
•BASILICA CATTEDRALE ore 18,30
Celebrazione Liturgica
P.ZZA BENEDETTO ore 19,30
Partenza Corteo con fiaccolata 
•CHIESA MADONNA DELLE GRAZIE ore 20,00
Omaggio al Genio del Rinascimento Leonardo da Vinci nel 500° anniversario della morte 
Tableaux vivants: I ritratti di Leonardo prendono vita…
Proclamazione delle Ancelle Nundinae

VENERDI’ 13 SETTEMBRE
BORGO MEDIEVALE ore 19.00

Bando del Gran Cerimoniere Nundinae

Spettacolo di musica, fuoco e giocoleria medievale

SABATO 14 SETTEMBRE

BORGO STORICO dalle ore 17,00 alle ore 23,00

Area Ricostruttiva: 

I MERCANTI MEDIEVALI (sabato e domenica)
Banchi didattici e dimostrativi: Barattiere, Scriptorium, Musivarius

Arcaio: area di tiro con arco o balestra storica per il pubblico

Area di armeggio con dimostrazioni di scherma quattrocentesca
ACCAMPAMENTO IMPERO ROMANO (sabato e domenica)
Attendamenti Legionari

Tavoli didattici e dimostrativi: Medicus greco-romano, Conio di monete, Alimentazione dell’epoca 
Laboratorio di ceramica storica per bambini “Lucernando”
PONTE ACQUEDOTTO ORE 19,00

Bastione medievale 
Raduno delle Corti – Partenza Corteo

Percorso: via Fontana la Stella – Via G. Garibaldi – P.zza Scacchi – via Matteotti – P.zza Benedetto 
XIII;

PIAZZA BENEDETTO XIII ORE 20,30

“ Federico II Cesare Augusto incontra l’antica Roma “

Cerimoniale “ Imperatore di Puglia ”

Spettacolo di fuoco acrobatico, giocoleria e musica medievale

DOMENICA 15 SETTEMBRE

“ GRAVINA IN PUGLIA: CITTA’ DELLA RIEVOCAZIONE STORICA “
HABITAT RUPESTRE S.MICHELE DELLE GROTTE ORE 10,00

Raduno dei Gruppi Storici – Partenza Corteo

Percorso: via Marconi – via Matteotti – via Incannamorte – via Vitt.Veneto – Palazzo Municipale; 

PALAZZO MUNICIPALE ORE 11,00

Cerimonia Ufficiale e accoglienza Gruppi Storici partecipanti 
Partenza Corteo Storico 

Percorso: via Vitt. Veneto – c.so A. Moro – via Garibaldi – p.zza Scacchi – via Matteotti – p.zza 
della Repubblica 
Spettacoli di piazza

AREA FIERA ORE 18,30

Magnifica parata delle Corti 

Percorso: c.so A. Moro – via Garibaldi – p.zza Scacchi – via Matteotti – p.zza della Repubblica – 
P.zza Benedetto XIII 

PIAZZA BENEDETTO XIII ORE 20,30

Carlo II D’Angio` e l’Editto Regio “ Constitutio de Feudis ”

Gli Angioini e la città feudale 

Cerimoniale Nundinae 

Spettacolo conclusivo

Esibizioni itineranti per tutte le piazze e le vie del borgo antico

VENERDI’ 27 SETTEMBRE

Evento organizzato in collaborazione con il Comitato Festa Patronale di San Michele Il culto 
Micaelico: dalla storia alla tradizione

Gli alunni delle Scuole primarie e secondarie sfileranno in abiti storici dal periodo medievale al 
periodo risorgimentale 

PALAZZO MUNICIPALE ORE 17,30 
Corteo Storico dei fanciulli “Pueri Apuliae”

Percorso: via Vitt. Veneto – c.so A. Moro – via Garibaldi – p.zza Scacchi – via Matteotti – p.zza 
della Repubblica 

Esibizioni a cura delle varie Scuole

PRESENTA L’EVENTO L’ATTRICE DANIELA RUBINI
Con la partecipazione dell’attore GIORGIO ZUCCARO
FOTO REPORTAGE A CURA DI CARLO CENTONZE

5° CONTEST FOTOGRAFICO NAZIONALE

Il Centro Studi Nundinae, organizza il 5° Contest Fotografico Nazionale
“ Storia, Luoghi e Danze medievali “

IL TEMA

Istantanee della STORIA (Cerimoniale Nundinae), LUOGHI (personaggi presenti presso i luoghi storici di 
Gravina in P. – Ponte Acquedotto, Grotte di San Michele ecc.) e DANZE MEDIEVALI presenti 
esclusivamente al XVII Raduno dei Cortei Storici Medievali che si svolge a Gravina in Puglia (Ba) il 
14-15 settembre 2019.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE:

1L’iscrizione al concorso è completamente gratuita (è obbligatoria la pre-registrazione dei 
fotografi da comunicare agli organizzatori almeno 3 giorni prima dell’evento).

La partecipazione al concorso, prevede la consegna di minimo N. 5 foto (colore o b/n) nel formato 
elettronico (alta risoluzione 300 dpi, dimensioni minime 35×50) inviate a mezzo e-mail, accompagnate 
dalle schede allegate al bando a info@nundinae.it, da consegnare tassativamente entro il 13 ottobre 
2019


www.nundinae.it

NB: Il programma delle attività previste potrebbe subire delle variazioni per causa di forze maggiori 
e non imputabili agli organizzatori.


6° Corteo Storico dei Capatosta

In il

AVVISO RINVIO CORTEO
In accordo con l’Amministrazione Comunale, a seguito dell’allerta meteo prevista per la giornata di Sabato 13 Luglio e valutati attentamente tutti gli aspetti organizzativi che coinvolgono anche ospiti/protagonisti provenienti da fuori provincia, comunichiamo ufficialmente che
il Corteo Storico dei Capatosta è rinviato a Sabato 24 Agosto.
Siamo amareggiati, è una scelta estrema, ma come si dice? “Siamo sotto il cielo”
Ringraziando tutti i figuranti e i volontari che si sono uniti a questa grande macchina e promettendo a quanti attendevano questo ritorno con affetto lo stesso impegno e la stessa determinazione di sempre, i Capatosta vi salutano con un lungo e sorridente applauso.
Ci vediamo ad Agosto
Un sogno, le emozioni, il Palio! Oggi più che mai!

Dopo tre anni di assenza, Mola di Bari ritorna a vivere le atmosfere del suo Rinascimento. Il Corteo Storico del Palio dei Capatosta rievoca il passaggio della principessa Isabella Di Capua (consorte di Ferrante Gonzaga, figlio di Isabella d’Este e braccio destro di Re Carlo V d’Asburgo) dal feudo di Mola il 14 Luglio 1549. Ad accogliere tale prestigioso passaggio fu la famiglia Toraldo: Gaspare Toraldo II, Marchese di Polignano e Signore di Mola, assieme a sua moglie Maria Piccolomini, le sue sorelle Porzia e Caterina Toraldo e sua madre Brianna Carafa di Montorio, organizzarono un’accoglienza degna di nota che, per la sua solennità, fu raccontata dall’accompagnatore della principessa, tal Luca Contile, che nella sua corrispondenza a Ferrante, descrisse quanto i molesi si distinsero per l’accoglienza rispetto ad altri feudi interessati dal viaggio.

Piazza XX Settembre – Mola di Bari


Settembre Casamassimese: il programma completo degli eventi

In il

programma settembre casamssimese 2019

25 eventi in 50 giorni. È davvero fitto il calendario di appuntamenti del ‘Settembre casamassimese 2019’, la rassegna organizzata dall’amministrazione comunale e dall’assessorato alla cultura e alle manifestazioni guidato da Azzurra Acciani, con la preziosa collaborazione delle associazioni e delle realtà del territorio.

Ad aprire gli appuntamenti, il 23 agosto alle 21, in piazza Delfino nel centro storico, il concerto jazz ‘American song book’. Tre giorni più avanti, il 26 alle 19, all’auditorium dell’Addolorata, in chiasso Carità, presentazione del libro dell’architetto Giuseppe Resta ‘Atlante di progetti per l’Albania’, mentre il 28 sempre alle 19, all’Arco delle Ombre ancora nel centro storico, ‘Libri nel borgo antico’ a cura della Pro Loco.

Il giorno seguente, 29 agosto, prima delle quattro date dedicate al progetto ‘La città animata’, con letture e attività laboratoriali per bambini, a partire dalle 17 a palazzo Monacelle, nella centralissima via Roma. Sempre nell’ambito della stessa iniziativa, alle 20 – e poi ancora alla stessa ora il 5, 12 e 19 settembre – nella piazzetta Don Domenico Console antistante Monacelle, proiezione di cortometraggi per i bimbi.

Il 4 settembre alle 21 invece, in piazza Aldo Moro , concerto ‘White lady’ con la tribute band di Nek. Il 6 alle 20, ancora in piazza Moro, Notte Azzurra ‘Aspettando San Rocco’ con mercatino artigianale ed esibizione musicale del gruppo ‘U friskett’ con Piripicchio e di ‘Guarda che banda’.

Il 7, 8 e 9 settembre celebrazioni civili e religiose in onore di San Rocco da Montpellier, Protettore di Casamassima, con tante iniziative, mentre il 10 alle 21, ancora in piazza Moro, concerto di Fabio Concato, cantante e autore di tantissimi brani di successo.

Il 13 alle 20.30, in piazzetta Don Domenico Console, ‘Memorial della nascita di Monsignor Sante Montanaro, il 15 alle 9.30, in piazza Moro, partenza della storica gara podistica ‘Stramaxima’, con percorso per le vie cittadine, e la sera alle 21, sempre nella piazza principale casamassimese, ‘Barresi project’ in concerto con Dorso special guest.

Il 16 alle 19, all’auditorium dell’Addolorata, presentazione del libro di Giuseppe Natuzzi ‘Wanderlust,, fuga dall’uomo’, il 21 alle 20, in piazza Delfino, spettacolo teatrale a cura dell’Acca ‘Qualcuno volò sul nido del cuculo’.

Il 27 alle 19, all’auditorium dell’Addolorata, ‘Assalto alla torre’, convegno a cura della Pro Loco.

Il 29 settembre alle 20, in piazza Santa Croce, ‘Arte e moda’, sfilata autunno – inverno e body art nel borgo antico, con presentazione dell’evento da parte di Gianni Ciardo. A seguire, concerto del soprano Nadia Divittorio.

Il 30, ancora all’auditorium dell’Addolorata, presentazione del libro di Alessio Rocco Ranieri ‘Psicologia al tuo servizio’

Il 13 ottobre a partire dalle 19, in piazza Moro, ‘Corteo storico Corrado IV di Svevia’ con ‘Assalto alla torre’ a cura della Pro Loco.