XI° Festival Pianistico Fausto Zadra: il programma degli eventi a Corato e Cellamare

In il

festival pianistico corato cellamare 2021

XI° Festival Pianistico Fausto Zadra
dal 7 al 31 Ottobre 2021
Corato – Cellamare (BARI)

Inaugurazione con il concertista di fama internazionale Benedetto Lupo.
Importante riconoscimento per la manifestazione diretta da Filippo Balducci da quest’anno sostenuta dal Fondo unico per lo spettacolo.
Tra i grandi della tastiera sulla scena internazionale e concertista di fama mondiale, Benedetto Lupo sarà l’ospite d’onore dell’undicesimo Festival Pianistico « Fausto Zadra » Città di Corato che l’artista pugliese inaugurerà giovedì 7 ottobre con un recital nel segno di Brahms e Schumann dedicato alle «affinità elettive» tra i due compositori. Un appuntamento di grande prestigio per la manifestazione diretta da Filippo Balducci che, fresca di riconoscimento ministeriale con l’ingresso nel novero delle istituzioni finanziate attraverso il Fondo unico per lo spettacolo, quest’anno raddoppia con una programmazione che si articolerà tra l’auditorium Federico II-Stupor Mundi di Corato e l’Auditorium Ronchi di Cellamare, grazie anche al sostegno della Regione Puglia, dei due Comuni coinvolti e della Fondazione « Vincenzo Casillo ».
Dopo il concerto inaugurale di Benedetto Lupo, in programma a Corato il 7 ottobre ( ore 21 ), il festival – pensato con uno sguardo alle nuove generazioni, con qualche incursione in altri territori musicali e un’attenzione particolare alle scuole – proseguirà l’8 ottobre a Cellamare e il 9 ottobre a Corato ( ore 21 ) esplorando i linguaggi del jazz col trio del pianista Alessandro Galati nel quale militano il virtuoso del basso elettrico Pierluigi Balducci e il grande batterista Bruce Ditmas.
Si tornerà sui binari della tradizione classica il 10 ottobre a Corato (ore 19) con Sara Bartolucci e Rodolfo Alessandrini, due specialisti del pianoforte a quattro mani che da trent’anni formano il celebrato Duo pianistico di Firenze.
Il primo focus sui giovani talenti è fissato l’11 ottobre, a Cellamare ( ore 18.30 ), con due eccellenze del Conservatorio Piccinni di Bari, il violinista Paride Losacco e il pianista Luca Cianciotta, che si sono scoperti complementari nella classe di musica da camera di Pasquale Lepore, dove un anno fa hanno deciso di dare via a una collaborazione artistica destinata a proseguire nel tempo.
Nero e bianco, ebano e avorio, sono i colori del viaggio nelle Americhe intitolato « Ebony & Ivory » cui daranno vita i fratelli Domenico ed Enzo Di Leo, il primo pianista, il secondo percussionista, attesi il 15 ottobre a Cellamare e il 16 ottobre a Corato per le scuole secondarie e il 17 ottobre ancora a Corato ( ore 19 ). Sarà un excursus tra le musiche di George Gershwin e Louis Moreau Gottschalk, il talentuoso pianista e compositore di New Orleans che per primo fuse tradizione classica europea e musiche popolari afroamericane, e poi il ragtime di Scott Joplin e il suo derivato, l’honky tonk, reso celebre da Meade Lux Lewis, e ancora i ritmi del cubano Ignacio Cervantes e del brasiliano Ernesto Nazareth.
Sul fronte europeo l’influenza delle musiche popolari sulla tradizione colta verrà esplorata il 18 ottobre, a Cellamare (ore 10) dal pianista Tao Cirillo con una lezione-concerto dedicata a Béla Bartók, il compositore magiaro che nel Novecento fu tra i protagonisti dell’emancipazione delle scuole musicali nazionali, anche grazie al suo impegno come etnomusicologo, veste nella quale operò non solo nell’ambito della tradizione popolare ungherese, ma anche della Romania, della Slovacchia, della Bulgaria e della Dalmazia.
Ancora un doppio concerto il 21 ottobre a Cellamare ( ore 18.30 ) e il 22 ottobre a Corato ( ore 21 ) con un altro duo specializzato nel pianoforte a quattro mani formato da Carla Aventaggiato e Maurizio Matarrese, impegnati in un programma tutto francese dedicato a Debussy, Ravel e Fauré.
Quindi il 23 ottobre, a Corato ( ore 21 ), il festival presenta una sua scoperta, la venticinquenne pianista barese Rebecca Ventrella, giudicata la migliore partecipante al corso di perfezionamento e, quindi, premiata con un recital nel quale suonerà Schubert, Haydn e Prokofiev.
Naturalmente sarà tutto incentrato sul Titano della musica il concerto al quale il 24 ottobre a Corato (ore 19) e il 31 ottobre a Cellamare (ore 18.30) darà vita il Beethoventrio, formazione di recente costituzione composta dal violinista Giovanni Zonno, dal violoncellista Nicola Fiorino e dal pianista Filippo Balducci.
Il pianoforte, suonato da Annalisa Ficarra, verrà poi abbinato con un altro binomio strumentale alla chitarra di Maria Maringelli nell’ appuntamento del 25 ottobre previsto a Cellamare ( ore 18.30 ) durante il quale si ascolteranno musiche di Vivaldi, Carulli, Diabelli, Beethoven e Giuliani.
Completa il cartellone, il 28 ottobre a Cellamare e il 29 ottobre a Corato ( ore 10 ), il doppio spettacolo riservato alle scuole « Babar l’ elefantino », rielaborazione della fiaba musicata da Francis Poulenc in uno spettacolo in cui parole, suoni e immagini s’incontrano per mano del pianista Piero Rotolo, dell’attore Maurizio Pellegrini e del disegnatore Alessandro De Donato.

A tutti gli appuntamenti si accede esclusivamente con Green Pass.

Info e prenotazioni al 3928653080, su Eventbrite o sulla pagina Facebook Festival pianistico Città di Corato.


4ª Festa della Mandorla a Corato

In il

festa della mandorla 2021 corato

Dopo un anno di stop per via della crisi pandemica, ritorna la Festa della Mandorla arrivata alla sua 4ª edizione.
L’iniziativa, che si terrà Sabato 25 Settembre 2021, è organizzata da Pro Loco “Quadratum” e l’Istituto di Istruzione Superiore “Oriani-Tandoi” – indirizzo alberghiero e gode del patrocinio del Comune di Corato ed è inserita nel calendario degli eventi estivi “sei la mia città”, insieme al patrocinio dell’UNPLI Puglia e del GAL “Castel del Monte”.
Un ritorno di questo evento che si fa interessante perché caratterizzato da una nuova location: Masseria Torre di Nebbia, abbracciata dai suoi mandorleti e con lo sfondo murgiano e di Castel del Monte.
Un’evoluzione che consentirà di poter vivere in maniera multi-sensoriale non un semplice “sagra”, ma un’esperienza culturale, naturalistica ed eno-gastronomica.
Tutto ciò sarà reso possibile grazie ai partners dell’iniziativa: Burdi, Beltion e Quarta Caffè.

Questo il programma dell’edizione 2021:

ore 16,30 | Mandorle e Natura
Visita guidata nei dintorni della struttura, sugli aspetti naturalistici e geomorfologici, con passaggio nel mandorleto

ore 18.00 | Un patrimonio in un guscio
mini talk sulle proprietà della mandorla

ore 19.00 | Aperi-mandorla
concerto del trio popolare “Abbàsce”
con aperitivo a base di mandorle

ore 20.00 | A-mandorl-a-tavola
cena a base di mandorle, dall’antipasto
al digestivo

Prenotazione obbligatoria – ingresso con green pass.

Ticket evento: € 25/persona

Per prenotazioni: 0808728008 – info@prolococorato.it; oppure Info Point Corato 0808720861; oppure: 3687099065

Il ticket è da ritirare entro Giovedì 23 Settembre, onde evitare la cancellazione automatica della prenotazione.


MARIO BIONDI in concerto nel Parco Comunale di Corato

In il

mario biondi corato gusto jazz

Mario Biondi in concerto Domenica 25 Luglio nel Parco Comunale di Corato (BARI)

Mario Biondi si caratterizza per la sua straordinaria voce calda e pastosa che ha reso inevitabili i paragoni con Teddy Pendergrass, Isaac Hayes e Barry White, tre delle più belle voci black di sempre. Tanti i successi che lo hanno portato ad importanti collaborazioni tra cui il leggendario compositore americano Burt Bacharach, Al Jarreau, James Taylor Quartet, Omar, Leon Ware e Chaka Khan, Claudio Baglioni e Renato Zero e tanti altri.

Biondi si è esibito sui più importanti palcoscenici internazionali, fra cui il Festival di Sanremo dove ha proposto pezzi memorabili dando l’ennesimo saggio del suo controllo vocale e della sua tecnica, sempre al servizio delle emozioni.

A gennaio 2021 esce “Cantaloupe Island (DJ Meme Remix)”, singolo che anticipa la pubblicazione del nuovo disco. Si tratta di una reinterpretazione del classico di Herbie Hancock pubblicato nel 1964 all’interno dell’album Empyrean Isles, a cui si aggiunge l’impronta disco del produttore brasiliano DJ Meme. Il 29 gennaio 2021 viene pubblicato “Dare” che sarà presentato a Corato.

>>>Acquista Biglietti

Nel limite dei biglietti disponibili, sarà possibile acquistare direttamente i ticket presso lo stand allestito all’esterno del Parco Comunale SOLO Domenica 25 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 21:00


GUSTO JAZZ 2021, live music e food experience a Corato

In il

GUSTO JAZZ 2021

GUSTOJAZZ – III edizione, Corato dal 21 luglio al 1 agosto 2021 – JAZZ & FOOD EVENTS

GUSTOJAZZ nasce dalla naturale evoluzione di due importanti attività già sperimentate sul territorio cittadino dedicate alla musica ed alla gastronomia che trovano il connubio ideale nell’evento che mira a rappresentare il più importante appuntamento culturale della città, con l’obiettivo di essere coinvolgente per i residenti, ma anche attrattivo per i turisti.
Musica jazz in tutte le sue forme, coniugata con l’enogastronomia e la promozione del territorio.
La terza annualità di Gustojazz si ripropone l’obiettivo di rivitalizzare alcuni luoghi, quali il Chiostro del Municipio, il Parco Comunale Sant’Elia, Piazza Di Vagno, Piazza Sedile, Piazzetta dei Bambini, Piazza Abbazia, le vie del Centro Storico.
Dodici giorni consecutivi di concerti, eventi, con cinquanta attività tutte gratuite, dedicate anche alla formazione musicale e gastronomica.
Attraverso le attività complementari turistiche e laboratoriali, il Festival offrirà l’occasione per apprezzare luoghi e scorci cittadini solitamente meno animati e poco frequentati.

PROGRAMMA:

Mercoledì 21 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 STREET FOOD e WINE EXPERIENCE: L’OLIO D’OLIVA
ore 21.30 CONCERTO DI CARMEN SOUZA con “The Silver Messengers”
Carmen Souza (voce e chitarra), Theo Pascal (basso elettrico/ dbass), Elias Kacomanolis (batteria/percussioni)
ingresso gratuito

Giovedì 22 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 APERITIVO IN JAZZ
ore 21.30 CONCERTO DI MICHELE FAZIO TRIO con “Free”
Michele Fazio (piano), Mimmo Campanale (batteria), Giorgio Vendola (contrabbasso)
ingresso gratuito

Venerdì 23 luglio – Piazza Cesare Battisti
ore 21.00 reading Vita esemplare di un uomo semplice a cura di Claudia Lerro
ore 21.30 CONCERTO DI CESARE DELL’ANNA con “Girodibanda”
ingresso gratuito

Sabato 24 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 STREET FOOD e WINE EXPERIENCE: L’ARTE CASEARIA
ore 22.00 GUSTOJAZZ PARTY – Dj Set a cura di FABIO TOSTI
selezione in vinile di musica Jazz, Bossa, Jazz House
ingresso gratuito

Domenica 25 luglio – Parco Comunale Sant’Elia
ore 21.30 CONCERTO DI MARIO BIONDI
biglietti in vendita online su vivaticket.it e nei punti vendita autorizzati

Lunedì 26 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 APERITIVO IN JAZZ
ore 21.30 CONCERTO DI GAETANO PARTIPILO con “Boom Collective”
Angela Esmeralda (voce), Carolina Bubbico (voce e tastiere), Gaetano Partipilo (sax e tastiere), Federico Pecoraro (basso elettrico), Dario Congedo (batteria)
ingresso gratuito

Martedì 27 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 I PRODOTTI DI ECCELLENZA DI “CUORE DELLA PUGLIA” PER UN’ALIMENTAZIONE SANA E SOSTENIBILE
alimentazione sana in funzione di prevenzione salutistica e di benessere fisico
ore 21.00 COOKING SHOW
spettacoli ai fornelli con grandi chef pugliesi con degustazione finale
L’evento è realizzato in collaborazione con il Pastificio Granoro
ore 22.00 GUSTOJAZZ PARTY – Dj Set a cura di FABIO TOSTI
selezione in vinile di musica Jazz, Bossa, Jazz House
ingresso gratuito

Mercoledì 28 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 APERITIVO IN JAZZ
ore 21.30 CONCERTO DI STEFANIA DIPIERRO con “Base Terra”
Stefania Dipierro (voce), Mirko Signorile (pianoforte/ synth), Giuseppe Bassi (contrabbasso/ basso elettrico), Fabio Accardi (batteria), Antonio Oliveti (percussioni)
ingresso gratuito

Giovedì 29 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 APERITIVO IN JAZZ
ore 21.30 CONCERTO DI NICOLA CONTE con “Spiritual Galaxy”
Nicola Conte (chitarra), Carolina Bubbico (voce e tastiere), Filippo Bubbico (tastiere), Chelsea Como (voce), Logan Richardson (sax), Gregory Hutchinson (batteria), Luca Alemanno (basso e contrabbasso)
ingresso gratuito

Venerdì 30 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 APERITIVO IN JAZZ
ore 21.30 CONCERTO DI FABIO ACCARDI QUINTET con “Breathe”
Fabio Accardi (batteria), Seby Burgio (pianoforte), Gaetano Partipilo (sax), Francesco Poeti (chitarra), Giorgio Vendola (basso)
ingresso gratuito

Sabato 31 luglio – Piazza Abbazia
ore 20.00 STREET FOOD e WINE EXPERIENCE: i prodotti da forno
ore 21.30 CONCERTO DI ALESSANDRO BUONGIORNO QUARTET con “Sonido Tropical”
Alessandro Buongiorno (chitarre), Torindo Colangione (basso), Antonio Biancolillo (batteria), Enzo Falco (percussioni)
ingresso gratuito

Domenica 1 agosto – Piazza Abbazia
ore 20.00 APERITIVO IN JAZZ
ore 21.30 CONCERTO DI GABRIELE MIRABASSI TRIO con “Tabacco e Caffè”
Gabriele Mirabassi (clarinetto), Pierluigi Balducci (basso), Nando Di Modugno (chitarra)
ingresso gratuito


RAPHAEL GUALAZZI e SIMONA MOLINARI in concerto a Corato

In il

gualazzi molinari concerto corato

Raphael Gualazzi, cantautore e pianista marchigiano, si esibirà nel parco comunale di Corato il 10 luglio nel concerto d’apertura del progetto Murex 6.0, realizzato da Radio Italia Anni ’60 (Puglia e Basilicata) con il patrocinio di Comune e Regione Puglia, che prevede una serie di eventi. A comunicarlo è stato lo stesso artista, con un post pubblicato il 31 maggio scorso in cui annuncia le prime date del suo tour estivo. Gualazzi si esibirà in trio con la partecipazione di Simona Molinari, nota cantante jazz napoletana.

Il progetto “Murex 6.0” comprende una serie di appuntamenti artistico-culturali che si terranno a Corato fra luglio e dicembre 2021. Oltre al concerto di Gualazzi e Molinari, si terranno altri eventi a carattere prettamente locale, con una attenzione particolare alla valorizzazione del patrimonio culturale e architettonico del territorio. Fra gli obiettivi perseguiti dal progetto non mancano finalità di carattere sociale volte al coinvolgimento, da realizzarsi attraverso partnership sottoscritte con associazioni locali, di soggetti svantaggiati.

«Per ripartire occorre, innanzitutto, entusiasmo ed è questo lo spirito che caratterizza il progetto Murex 6.0 ed il suo evento di apertura del 10 luglio» affermano l’editore di Radio Italia Anni ’60 (Puglia e Basilicata) Mary Claretta Rubini e la sua collaboratrice, Caterina Rutigliano. «Certe che la condivisione di obiettivi ed esperienze, con gli altri attori della filiera, debba essere la regola e non l’eccezione».

Rapahel Gualazzi nasce a Urbino l’11 novembre 1981. Vince la categoria giovani al Festival di Sanremo 2011 con “Follia d’amore” e, nello stesso anno, ottiene il secondo posto all’Eurovision Song Contest. Ottiene la seconda posizione al Festival di Sanremo 2014 con “Liberi o no” in collaborazione con The Bloody Beetroots. Partecipa alla 70° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Carioca”.

Simona Molinari è una cantautrice popjazz in procinto di uscire col suo sesto album. Ha duettato con numerosi artisti del calibro di Andrea Bocelli, Al Jarreau e Ornella Vanoni; ha cantato nei migliori teatri italiani e stranieri, dal Bluenote di New York al teatro Estrada di Mosca, ha partecipato a due Sanremo in gara e a un terzo come ospite.

>>>Acquista Biglietti


Festival Pianistico Città di Corato

In il

Festival Pianistico Città di Corato

X° Festival Pianistico Città di Corato

Dal 29 Agosto al 6 Settembre torna a Corato l’appuntamento con il Festival Pianistico Città di Corato.

Il Festival nasce nel 2009 e da sempre diffonde la musica per pianoforte solo e formazioni cameristiche con pianoforte. Il genere prevalente è la Musica classica ma non mancano mai il Jazz, la Musica da film, l’Opera, la musica pop d’autore, le danze della tradizione (ad esempio il Tango), oltre alle commistioni con il Teatro e la Poesia.

“Artisti di fama internazionale accanto a straordinari giovani talenti” è anche quest’anno il motto del Festival pianistico.

Il programma si apre con un omaggio al Maestro Ennio Morricone , recentemente scomparso. Il flauto d’oro di Giuseppe Nova e il pianoforte di Luigi Giachino ci faranno rivivere alcune delle colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema. I brani, fedelmente trascritti, sono stati accuratamente scelti per importanza, valore artistico e congenialità agli strumenti.

Riflettore sui giovani è un appuntamento che ricorre in tutte le edizioni del Festival. Quest’anno costituisce una parte consistente del programma, col duplice scopo di ridar vita all’attività di giovani professionisti, forzatamente impedita negli ultimi mesi dall’emergenza sanitaria, ed omaggiare Ludwig van Beethoven di cui ricorre il 250 anniversario. Ogni concerto di questa serie si aprirà quindi con un tributo al genio di Bonn, la cui musica costituisce un asse portante nella formazione di ogni musicista. Si esibiranno Giandomenico Castellano e Giulio De Padova, il Duo composto dalla violoncellista Ludovica Rana e dal pianista Mirco Ceci e gli studenti del corso di interpretazione pianistica “Oltre la performance”.

Chiuderanno il Festival il clarinetto di Antonio Tinelli ed il pianoforte di Domenico Bruno in un programma che spazia d all’Opera al Jazz .

INGRESSO GRATUITO SU PRENOTAZIONE


CARNEVALE CORATINO 2020: il programma della 41ª edizione

In il

carnevale coratino 2020

Carnevale Coratino 2020
41ª edizione
dal 16 al 25 febbraio

41esima edizione del Carnevale Coratino: un anno ricco di celebrazioni con le numerose ricorrenze tra anniversari, temi storici e artistici e temi sull’ambiente.
La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Corato, dell’Assessore all’Industria Turistica e Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia, Unpli Puglia, GAL Le città di Castel del Monte.
Confermati i tre corsi mascherati con l’anteprima del Carnevale che vedrà protagonisti i gruppi privati in concorso tra performance di animazione lungo i corsi cittadini e in Piazza Cesare Battisti.
Le due grandi sfilate tradizionali invece si terranno nei giorni 23 e 25 febbraio con raduno e partenza da Via Lama di Grazia per proseguire poi su via Aldo Moro, Corsi cittadini e Piazza Cesare Battisti per le Performance finali.
Cena con delitto ambientata negli anni venti il 21 febbraio presso il Rocket King e spettacolo teatrale il 22 febbraio presso l’auditorium dell’istituto scolastico Cesare Battisti.
La novità dell’edizione 2020 è il Museo Temporaneo del Carnevale: un Museo dedicato al carnevale pugliese e alle sue principali caratteristiche, grazie alla collaborazione delle Pro Loco delle località in cui la tradizione del Carrnevale è fortemente sentita. Il museo temporaneo vede la partnership delle Pro Loco di alcune località in cui la cultura del carnevale è ben radicata: Manfredonia, Putignano, Gallipoli e ovviamente Corato. L’allestimento del Museo è situato in Piazza di Vagno, presso l’edificio in cui una volta vi era la sede Enel ed è promosso dalla “Pro Loco Quadratum”, che ha raccolto gli elementi fotografici, costumi, manufatti in cartapesta, videoproiezioni e informazioni dettagliate.
Si ringrazia la Famiglia Falco, per aver concesso i locali per l’allestimento del Museo.
Il museo sarà inaugurato Domenica 16 Febbraio alle ore 19.00 e sarà aperto tutti i giorni dalle 18.00 alle 21.00 (tranne in concomitanza con le sfilate) e Domenica 23 Febbraio dalle ore 10.00.
Le scuole potranno prenotarsi per visite guidate esclusive in orari mattutini.

PROGRAMMA:

16 FEBBRAIO 2020 Anteprima del Carnevale – Corsi Cittadini e performance gruppi in Piazza Battisti – Dalle ore 09,00 alle 13,30

16-25 FEBBRAIO 2020 Museo del Carnevale – (locali ex Enel – Piazza Di Vagno) – tutti i giorni dalle 18,00 alle 21,00 (chiuso in concomitanza delle sfilate del 23 e 25 febbraio)

21 FEBBRAIO “Murder in The City” – Cena con Delitto – Dresscode anni 20 – Presso Rocket King (prenotazioni al 3923980556)

22 FEBBRAIO Rappresentazione Teatrale – “Io…Pinocchio” a cura della Compagnia “Room to Play” – Palestra Scuola “C. Battisti” – ore 18,00

23 FEBBRAIO Visite guidate al centro storico e al museo del carnevale a partire dalle ore 10.00 (su prenotazione)
Sfilata dei gruppi – Corsi cittadini e performance in P.zza C. Battisti
Dalle ore 14,30

25 FEBBRAIO Sfilata dei gruppi – Corsi cittadini e performance in P.zza C. Battisti
Dalle ore 14,30

CONCORSO FOTOGRAFICO SU www.prolococorato.it
Info e prenotazioni visite guidate: 0808728008 – 3338497742 – 3687099065
info@prolococorato.it


Inaugura il Museo del Carnevale di Corato

In il

Museo del carnevale di corato

Inaugura il Museo del Carnevale

Domenica 16 Febbraio alle ore 19.00, presso i locali dell’Ex Enel in Piazza di Vagno inaugura il Museo del Carnevale: un percorso che attraversa 4 carnevali pugliesi quali Manfredonia, Corato, Putignano e Gallipoli. Una mostra realizzata attraverso elementi realizzati in cartapesta, fotografie, costumi, videoproiezioni. Il museo del carnevale è uno spazio temporale pensato per rafforzare e stimolare le sinergie tra i carnevali pugliesi. Il progetto si sviluppa a medio lungo termine, per cui sono stati selezionati i primi quattro carnevali, ma l’obiettivo è coinvolgere i carnevali pugliesi che abbiano una storia radicata e tracciabile e una forte identità e partecipazione sul territorio di riferimento. Il Museo del Canevale è uno spazio / tempo per raccontare, sperimentare, sviluppare idee e creare contaminazioni tra i carnevali. Un modo per concretizzare anche in altri periodi dell’anno, il patrimonio immateriale dei carnevali.

Interverranno:
Rocco Lauciello – Presidente Unpli Puglia
Gerardo Strippoli – Presidente Pro Loco Corato
Alberto Iurilli – Coordinatore del progetto
Sarà inoltre presente una delegazione della Pro Loco di Putignano.

Il Museo sarà aperto tutti i giorni dal 16 al 25 Febbraio dalle ore 18.00 alle 21.00
Aperture straordinarie mattutine per le scuole che ne faranno richiesta.
Indo e prenotazioni: 0808728008 – 3338497742 – 3687099065 – info@prolococorato.it


10ª Befana in piazza a Corato

In il

befana in piazza a corato

La Befana arriva in Piazza Sedile a Corato!
E con lei ritorna il Concorso “La Befana vien di giorno” per la Befana più originale.
Vi aspettiamo lunedì 6 gennaio a partire dalle ore 9:00


FRANTOI APERTI nelle città di Andria, Corato, Trani, Bisceglie, Minervino Murge e Canosa di Puglia

In il

frantoi aperti

XIIIª edizione “FRANTOI APERTI”
Domenica 15 dicembre 2019

Quest’anno “Frantoi Aperti” diventa maggiorenne: domenica 15 dicembre 2019 infatti la Strada dell’Olio Extravergine Castel del Monte accenderà simbolicamente diciotto candeline per la XVIII^ edizione di questa manifestazione.
Un anno in più per una iniziativa tutta incentrata sulla valorizzazione del nostro patrimonio elaiogastronomico e culturale.
Un connubio che convince appassionati di attività en plein air, consumatori di olio extravergine di oliva e turisti in visita nel nostro territorio.
Quest’anno il programma offre diverse iniziative: dalla preparazione di dessert a cura di chef stellati, a mostre realizzate in collaborazione con il Museo della stampa di Lecce, pranzi a tema, animazione per bambini, fritture all’extravergine di oliva e tanto altro.
“Una manifestazione che in questa edizione cade in piena raccolta e ancor più bello per questo sarà vedere i frantoi pieni di olive ed apprezzarne tutti i profumi della loro lavorazione e trasformazione in extravergine di oliva. La cultivar coratina poi si contraddistingue ulteriormente per le sue particolari e intense fragranze. Molte le aziende aderenti in questa annata, da Bisceglie fino a Canosa di Puglia passando per Trani, Corato, Andria e Minervino Murge” – queste le parole del Presidente della Strada dell’Olio Extravergine Castel del Monte, Nunzio Liso.
In tutte le aziende ci sarà la degustazione dell’olio novello e tutti potranno liberamente apprezzare i sentori del più pregiato extravergine di oliva.
Sempre domenica 15 si terrà “FRANTOI APERTI TOUR”, itinerario organizzato in collaborazione con l’associazione culturale ArtTurism con pullman in partenza da Bari che porterà i partecipanti in visita in alcune aziende olearie aderenti alla manifestazione e nella città di Bisceglie per una visita culturale.

Riparte contestualmente la nuova edizione di Scatti d’Olio, il contest fotografico dedicato all’extravergine d’oliva che si concluderà con la premiazione dei vincitori nel mese di agosto durante il programma “Sogni nelle Notti di Mezza Estate”.

La responsabilità degli eventi inseriti nel programma è delle singole aziende.

Per informazioni in merito alla manifestazione è possibile contattare i recapiti telefonici 347/4889858 o 392/6948919 oppure inviare una mail all’indirizzo: info@stradaoliocasteldelmonte.it. Il programma è visionabile sul sito e sulla pagina Fb ufficiali.
Le aziende aderenti a questa edizione di Frantoi Aperti sono:

Andria
Az. Agr. Conte Spagnoletti Zeuli – Contrada Zagaria strada comunale 59
Azienda Agricola Liso – V. Poli 62/66
Azienda Agricola Terre di Traiano, C.da Torre di Bocca – S.P. 22 (ex S.P. 12) Km 13+200Coop. Olivicoltori Andriesi C.O.V.A.N. – V. Castel del Monte, 76
Oleificio Agrolio – S.P. 231 km 55+120
Oleificio Coop. Riforma Fondiaria I Tre Campanili – V. M. Galliano, 76

Bisceglie
Frantoio Oleario Galantino – V. Vecchia Corato, 2

Canosa di Puglia
FORINA OLI Srl – via Cerignola km 0, 900

Trani
Azienda Agricola Oro di Trani – km. 2.00 SP Andria-Trani

Corato
TERRA MAIORUM Cooperativa Lavorazione Prodotti Agricoli – Via Castel del Monte, 184

Minervino Murge
Ristorante A Sud dell’Anima – Via Chiuso Cancello, 3
Beveroni Jazzin’ Club – Via Nino Bixio 56/58

La partecipazione al Concorso Fotografico “Scatti d’Olio” è gratuita, per ricevere maggiori informazioni è possibile scrivere un messaggio in posta privata alla pagina Facebook straolioextraverginecasteldelmonte o all’indirizzo