“TUTTE LE DONNE DI WILLIAM” di Simona De Tullio

In il

“TUTTE LE DONNE DI WILLIAM”

Coreografie e Regia: Simona De Tullio

Assistente alle coreografie: Ilaria Lacriola

Danzatori: Ilaria Lacriola, Rita Giannuzzi, Giovanna Lasciarrea, Roberta Chiarelli
Maria Shurkhal

Fotografia: Clarissa Lapolla

Musiche: Ivan Iusco

>>>Acquista Biglietti

“Abbiamo voluto far parlare i corpi delle donne, raccontare l’amore, gridare la passione, sperimentare, giocare con le danzatrici, ricercare un linguaggio nuovo per far parlare di William, il nostro William. La danza, i corpi…i corpi, l’amore…l’amore e la morte. Desdemona, Ofelia, Lady Macbeth e Giulietta ci raccontano le loro storie, le nostre storie. I corpi si ribellano alla violenza, l’ordine viene distrutto dall’eccesso di amore, amore viziato per la donna. Il lavoro coreografico incalza fino alla sua stessa distruzione, la partitura si perde e rimangono esseri umani, solo corpi soli.”

La performance, originale e visionaria, sospesa tra realtà e immaginazione, in pieno stile shakespeariano propone la storia di quattro eroine del celebre William, quattro eroine di oggi che si ritrovano per raccontare le loro storie. Storie violente, storie di oggi che denunceranno il l fenomeno del femminicidio. Racconti, al termine dei quali, rimarrà solo il silenzio, l’impotenza del sentimento e l’immobilità.
Una giovane Desdemona, in contrasto con la famiglia, che attende impaziente Otello per trascorrere con lui la sua prima (e forse ultima) notte d’amore.
Ofelia , pressata da suo padre che reprime i suoi sentimenti verso Amleto e dopo da Amleto che la respinge dopo averla sedotta.
Lady Macbeth, una sensuale e ambiziosa donna che sprona il marito ad essere più arrivista, esempio di calcolo e strategia, vittima di un amore interessato.
Giulietta, primo esempio di libero arbitrio, giovane donna che sceglie il proprio destino assecondando la perfida legge dell’amore.


Gigio Alberti in “REGALO DI NATALE” tratto dal film di Pupi Avati

In il

La Pirandelliana Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase

REGALO DI NATALE
adattamento teatrale Sergio Pierattini
di PUPI AVATI; regia MARCELLO COTUGNO

>>>Acquista Biglietti

Quattro amici di vecchia data, Lele, Ugo, Stefano e Franco, si ritrovano la notte di Natale per giocare una partita di poker. Con loro vi è anche il misterioso avvocato Santelia, un ricco industriale contattato da Ugo per partecipare alla partita. Franco è proprietario di un importante cinema di Milano ed è il più ricco dei quattro, l’unico ad avere le risorse economiche per poter battere l’avvocato, il quale tra l’altro è noto nel giro per le sue ingenti perdite. Tra Franco e Ugo però, i rapporti sono tesi; la loro amicizia, infatti, è compromessa da anni, al punto tale che Franco, indispettito dalla presenza dell’ormai ex amico, quasi decide di tornarsene a casa. La sola prospettiva di vincere la somma necessaria alla ristrutturazione del cinema lo fa desistere dall’idea. La partita si rivela ben presto tutt’altro che amichevole. Sul piatto, oltre a un bel po’ di soldi, c’è il bilancio della vita di ognuno: i fallimenti, le sconfitte, i tradimenti, le menzogne, gli inganni. È uno tra i più bei film di Avati, lucido, amaro, avvincente.


Carnevale Coratino – il programma completo

In il

La 39esima edizione del Carnevale Coratino sarà all’insegna della Bellezza. Ecco il Programma Il tema scelto dagli istituti scolastici in accordo con la Pro Loco Quadratum e l’Amministrazione Comunale per l’edizione in corso del Carnevale coratino è la “Bellezza” intesa come patrimonio culturale materiale e immateriale. L’idea è nata dalla proclamazione del 1018 del titolo di: Anno Europeo del Patrimonio Culturale che ben lega con una manifestazione folkloristica consolidata come il Carnevale Coratino. Si parlerà di “Bellezza”, dunque, non solo in merito ai corsi mascherati ma anche agli eventi collaterali previsti in Programma: due convegni tematici di cui uno il 7 febbraio al Teatro Comunale che vedrà la partecipazione di referenti e alunni delle scuole partecipanti , mentre l’8 febbraio in Biblioteca, a cura del Movimento di Spiritualità Viverein, si affronterà il tema: carnevale, tra rito e spettacolo ; una rappresentazione teatrale dal titolo “Il Giornalino di Gianburrasca” a cura delle compagnie Arterieteatro e Room To Play; apertura straordinaria delle mostre allestite presso il Palazzo Gioia; visite guidate a cura della Pro Loco e due momenti di ballo in Piazza con il gruppo Scassasax e con i Grunge Beatmovement. Tre i corsi mascherati, considerando anche l’anteprima del 4 febbraio: dopo il successo dello scorso anno, gli stessi gruppi privati hanno riproposto la “terza sfilata” che li vedrà protagonisti ma senza le scuole. A partire dalle ore 10.00 ogni gruppo sarà posizionato in alcuni punti sparsi sul perimetro del corso per animazione di piazza, dalle ore 11.00 si formerà il serpentone mascherato che giungerà in Piazza Sedile per una presentazione. Ad Aprire la Sfilata sarà il gruppo Volkswagen Club con veicoli d’epoca ed equipaggio in abiti tirolesi. La cooperativa Sistema Museo propone invece un laboratorio didattico che farà scoprire ai bambini i segreti di un grande artista del Novecento, Joan Miró, ispirato dalla simbologia carnevalesca. Sarà a cura dell’Istituto Professionale Alberghiero di Corato la degustazione di chiacchiere e dolci della tradizione carnascialesca sabato 10 Febbraio in Piazza Sedile, mentre il Liceo Artistico provvederà alla realizzazione della scenografia del palco e alla realizzazione dei gadget. Durante i due grandi corsi mascherati, l’11 e 13 Febbraio, saranno allestiti stand enogastronomici da alcune attività commerciali locali, mentre l’Associazione di Chef coratini Quadratum Culinariae Team propone la degustazione del dolce associato al carnevale coratino: Il Frollino Cuoraldino, preparato con base di mandorla dop e olio extravergine cultivar coratina. A condurre i tre corsi mascherati saranno Rossella Cipri e Aldo Tandoi. La grande novità dell’edizione 2018 è l’allestimento a tema del percorso in cui sfileranno i cortei mascherati ovvero Via Dante e Corsi Cittadini. Un elemento importante che caratterizzerà ulteriormente l’identità del Carnevale Coratino grazie alla sensibilità e al sostegno economico delle attività commerciali che hanno risposto alla “Call” della Pro Loco Quadratum. Grande affluenza di pubblico si prevede anche per questa edizione. Sono numerose infatti le prenotazioni di camperisti e autobus di viaggi organizzati per i due weekend del carnevale coratino. Sotto il profilo della comunicazione, importante la partnership con VivaNetwork e la Soc. Coop. Spore

PROGRAMMA XXXIX EDIZIONE CARNEVALE CORATINO

DOM 04 FEBBRAIO ANTEPRIMA DEL CARNEVALE – RADUNO E SFILATA GRUPPI PRIVATI A CONCORSO CORSI CITTADINI – PIAZZA SEDILE – DALLE ORE 09,30 ALLE ORE 13,30

LABORATORIO PER BAMBINI DA 6 A 10 ANNI SULLA SIMBOLOGIA CARNEVALESCA A CURA SISTEMA MUSEO – BIBLIOTECA COMUNALE – DALLE ORE 17,30 ALLE ORE 19,00

MERC 07 FEBBRAIO CARNEVALE “IN BELLEZZA” – CONVEGNO- TEATRO COMUNALE DALLE ORE 09,30 ALLE ORE 12,00

GIOV 08 FEBBRAIO INCONTRO CULTURALE SUL TEMA: “CARNEVALE, TRA RITO E SPETTACOLO” INTERVIENE LA PROF.SSA ANNAMARIA TRIPPUTI – DOCENTE DI TRADIZIONI POPOLARI – UNIVERSITA’ DI BARI A CURA MOVIMENTO DI SPIRITUALITA’ “VIVEREIN” BIBLIOTECA COMUNALE DALLE ORE 18,00 ALLE ORE 20,00

VEN 09 FEBBRAIO RAPPRESENTAZIONE TEATRALE “IL GIORNALINO DI GIANBURRASCA” A CURA “ARTERIETEATRO” e “ROOM TO PLAY” – CHIOSTRO COMUNALE DALLE ORE 19,00 ALLE ORE 20,30

SAB 10 FEBBRAIO SAGRA DELLA CHIACCHIERA – A CURA I.I.S. “ORIANI-TANDOI” SEZ. ALBERGHIERA MUSICA E BALLO CON IL GRUPPO “SCASSASAX” PIAZZA SEDILE – DALLE ORE 19,00 ALLE 22,30

DOM 11 FEBBRAIO SFILATA DEI GRUPPI MASCHERATI – RADUNO ORE 14,30 – PARTENZA ORE 15,00 PIAZZA XI FEBBRAIO – VIA DANTE – CORSI CITTADINI – PIAZZA CESARE BATTISTI AL TERMINE SFILATA DJ SET A CURA DI HARDEED + PICCHIO FROM GRUNGE BEATMOVEMENT

MART 13 FEBBRAIO SFILATA DEI GRUPPI MASCHERATI – RADUNO ORE 14,30 – PARTENZA ORE 15,00 PIAZZA XI FEBBRAIO – VIA DANTE – CORSI CITTADINI – PIAZZA CESARE BATTISTI

*******************

DAL 10 AL 13 FEBBRAIO APERTURA STRAORDINARIA DI PALAZZO GIOIA – MOSTRA SUL ‘900 CON ESPOSIZIONE DI MASCHERE STORICHE CORATINE E DI MASCHERE DAL 1920 AL 1960
ESPOSIZIONE DI VESPE E AUTO D’EPOCA (VESPA CLUB)
INGRESSI GRATUITI CON I SEGUENTI ORARI:
SAB 10 FEBBRAIO DALLE ORE 19,00 ALLE ORE 22,00
DOM 11 FEBBRAIO DALLE ORE 11,00 ALLE ORE 13,00 E DALLE ORE 19,00 ALLE ORE 22,00
LUN 12 – MART 13 FEBBRAIO DALLE ORE 19,00 ALLE ORE 22,00
Visite Guidate nel centro storico su prenotazione a cura della Pro Loco Quadratum. Info 0808728008 – 3687099065 – 3338497742

 


Omaggio a Mina & Lucio Battisti al Teatro Comunale di Corato

In il

DOMENICA 28 GENNAIO 2018
Teatro Comunale – Corato (BA)
Info: Botteghino del Teatro 080.9592281
(dal Mercoledì alla Domenica: ore 17.30-20.30)
Ingresso: 10 €uro

Parrocchia San Giuseppe e Oratorio Anspi presentano
♫ ♬ Omaggio a Mina & Lucio Battisti con gli “Anima Latina” ♫ ♬
L’intero ricavato del concerto sarà devoluto in beneficenza.

Gli Anima Latina – Tributo a Mina e Lucio Battisti, coverband di 6 ragazzi baresi, ripropongono in una scaletta ricchissima di grandi successi e alcune canzoni meno conosciute, la straordinaria carriera del cantautore di Poggio Bustone e della intramontabile Mina.

Più di due ore di concerto, sapendo già di non riuscire ad accontentare tutti ma nella speranza di lasciare il pubblico senza voce, dopo aver cantato assieme a noi brani celeberrimi.

Gli Anima Latina sono:

– Fiorangela Togo – Voce
– Francesco Corallo – Voce e chitarra acustica
– Stefano Renna – Chitarra elettrica, cori
– Lorenzo Freccia D’Urso – Tastiera, cori
– Angelo Verbena – Basso
– Giuseppe Bruni – Batteria


Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi in “BUKUROSH, MIO NIPOTE”

In il

Viola Produzioni
Francesco Pannofino, Emanuela Rossi
BUKUROSH, MIO NIPOTE
di Gianni Clementi
con Francesco Pannofino, Emanuela Rossi, Andrea Lolli, Silvia Brogi, Maurizio Pepe, Filippo Laganà, Elisabetta Clementi
regia CLAUDIO BOCCACCINI

>>>Acquista Biglietti

Dopo lo straordinario successo de I Suoceri Albanesi con una tournèe di 200 repliche in tuttaItalia, tornano gli eroi in una nuova commedia di Gianni Clementi: Lucio, consigliere comunale progressista; Ginevra, chef in carriera di cucina molecolare e la loro figlia 17enne Camilla; Corrado, Colonnello gay in pensione; Benedetta, titolare dell’erboristeria sotto casa; Igli, albanese, titolare di una piccola Ditta edile e Lushan, il suo giovane fratello. Un interno medio borghese, una famiglia che vede messa in pericolo la propria presunta stabilità ed è costretta a mettersi in gioco. Bukurosh, mio nipote vuole essere una divertita riflessione sulla nostra società, sui nostri pregiudizi, i nostri timori, le nostre contraddizioni, debolezze e piccolezze.


Silvio Orlando in “LACCI” al Teatro Comunale di Corato

In il

Cardellino
Silvio Orlando
LACCI
tratto dall’omonimo romanzo di Domenico Starnone; scene Roberto Crea; costumi Silvia Polidori; musiche di Stefano Mainetti; luci Gaetano La Mela
con Pier Giorgio Bellocchio, Roberto Nobile, Maria Laura Rondanini, Vanessa Scalera, Matteo Lucchini
regia ARMANDO PUGLIESE
>>>Acquista Biglietti
Dopo il grande successo de La scuola, riportato in scena, a un trentennio dall’esordioSilvio Orlando con il nuovo spettacolo Lacci ritorna alla scrittura di Domenico Starnone e penetra da un’altra porta le crepe e le fragilità del mondo in cui viviamo: il sistema della famiglia, dove cova ogni giorno la minaccia di crollo per un cosmo ben più grande di quello racchiuso tra le mura di casa. La storia ripercorre le attese, le sconfitte, i ripensamenti interni ad un amore e alle sue conseguenze, e porta già nei nomi una promessa di rovina. Quello che dovrebbe tenere è in pezzi e la caduta porta via a fette grosse il sogno. Domenico Starnone ci regala una storia emozionante e fortissima, il racconto magistrale di una fuga, di un ritorno, di tutti i fallimenti, quelli che ci sembrano insuperabili e quelli che ci fanno compagnia per una vita intera.

CONCERTO DI FINE ANNO al Teatro Comunale di Corato

In il

CONCERTO DI FINE ANNO A CORATO
musiche di Schubert, Brahms, Adam
con Aldo Caputo – tenore, Helen Lepalaan – mezzosoprano; e con l’Orchestra da Camera Harmonia Vocis
diretto dal M° CLAUDIO SCIMONE

>>>Acquista Biglietti

Il tenore Aldo Caputo diretto da una delle “bacchette” più prestigiose al mondo, il grande Claudio Scumone, si esibirà in un concerto squisitamente natalizio con delle incursioni nella tradizione viennese: da Schubert ad Adam e all’immancabile Strauss


RODERICK GILES e GRACE – Concerto Gospel al Teatro Comunale di Corato

In il

Reggio Iniziative Culturali
RODERICK GILES & GRACE – Concerto Gospel
con Roderick Giles – Leader e tenore, Crystal Brooks – Soprano, April Archer – Soprano, David Hammett –Tenore, Jacqueline Tillery Williams – Alto, Marcus Johnson – tastiera

>>>Acquista Biglietti

Roderick Giles nato a Washington DC, comincia a studiare musica e canto sotto la guida di Dr. Joyce Garrett, ma la frequentazione di cori Gospel inizia già da quando era alle scuole medie. All’età di 22 anni, Roderick fonda già una propria agenzia musicale ed incomincia a promuovere musica di alto livello: con il suo gruppo Grace composto da 6 cantanti molto talentuosi si esibisce in luoghi molto prestigiosi come La Casa Bianca, il Kennedy Center e molti altri. Nel settembre del 2013 Roderick ed il suo gruppo prende parte della 52^ registrazione della grande cantante Gospel Dorothy Norwood. In tutte le loro esibizioni si può ascoltare la passione e la devozione per il canto ed il gospel, infondono in tutti gli ascoltatori il messaggio di pace, amore, gioia e speranza.


“IL COTTO E IL CRUDO” con Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo al teatro comunale di Corato

In il

Li abbiamo visti e rivisti in decine e decine di puntate delle loro sit-com televisive, in cui hanno a turno deriso, esaltato, esasperato pregi e difetti della vita e della società pugliese, creando infiniti “tormentoni” rimasti scolpiti nella memoria e nel linguaggio comune degli spettatori di tutte le età.

Sono Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo – ovvero il celebre duo comico barese Toti e Tata nato nel 1985 – che sabato 23 dicembre 2017 dalle ore 21:00 alle ore 23:30 saliranno sul palco del teatro comunale di Corato (Ba) per lo spettacolo “Il cotto e il crudo, happy recital to you”. L’intero ricavato sarà devoluto alla ricerca sui linfomi non Hodgkin.

In un continuo scambio di battute, i due attori affronteranno argomenti di attualità come la crisi economica, la situazione politica e l’energia pulita, alternati a ricordi d’infanzia, poesie ed esercizi di linguistica.

>>>Acquista Biglietti


Ofèst la Festa dell’Olio nuovo a Corato

In il

La festa dell’olio rappresenta il momento clou del festival Ofèst.
Per celebrare l’oro verde sono previsti una serie di eventi che faranno tappa nelle diverse piazze cittadine.
Piazza Di Vagno, Piazza dei Bambini, Via Mercato, Via Roma, ospiteranno stand espositivi dedicati all’intera filiera produttiva dell’olio extravergine d’oliva. Percorsi enogastronomici, esibizioni musicali, artisti di strada, Babbo Natale in piazza per i più piccoli a cura della Ruggiero Mirus Eventi, sono solo alcuni degli appuntamenti imperdibili della serata.

Vi aspettiamo sabato 23 dicembre 2017 in Piazza di Vagno, il centro della vita coratina!