PIN QUINTET in concerto – “Una dialisi sul mare” al Teatro Comunale di Corato

In il

pin quintet concerto una dialisi sul mare

Quei pazzerelli dei PIN QUINTET vi invitano ad un gran concerto di beneficenza, promozione e informazione su una importante tematica: la dialisi e il trapianto renale. Sarà una serata briosa e frizzante con alcuni interventi riguardanti una importante iniziativa chiamata “dialisi tour”, da cui deriva l’idea della serata “una dialisi sul mare”. Sarà lo stesso leader dei PIN QUINTET, il compositore e polistrumentista Antonio Molinini a parlarvi della sua personale esperienza e delle idee che possono tingere di felicità una terapia grigia e devastante come la dialisi! Accorrete numerosi, dunque, per regalarvi mille variegate emozioni tra musica e riflessioni; un ottimo cibo per la mente e per l’anima! 🙂
I PINI QUINTET sono un metaforico e straripante VIAGGIO NELLE HIT DELLA MUSICA ITALIANA DALLO SWING DEGLI ANNI ’30 AL POP CONTEMPORANEO, PASSANDO PER LO SKA, UN PIZZICO DI JAZZ, UN TOCCO DI DANCE E… Canzoni, racconti e aneddoti delle migliori tradizioni italiane dagli anni ’30 fino ai nostri giorni, il tutto interpretato in chiave acustica. Mille lire al mese, Buonasera signorina, Nel blu dipinto di blu, Messico e nuovole, Che cos’è l’Amor, Yes i know my way e altre decine e decine di brani da tutto il mondo sono solo alcuni dei titoli che preannunciano una scaletta carica di emozioni e coinvolgimento. Interessanti medley tra il funky e la dance completano un panorama musicale ricco e variegato; Il miglior modo per passare una piacevole serata non dimenticando il sociale, la solidarietà e l’opportunità di aiutare una persona in difficoltà, Antonio Molinini, che in cambio vi donerà tutta la sua energia e tanta ottima musica!

voce: Samantha Diletta Spinazzola
chitarre: Fabrizio Loiodice
diamonica melodica, tromba e flicorno soprano: Antonio Molinini
basso elettrico e contrabbasso: Mario Ardito
batteria: Paolo Diaferia


Milano Contemporary Ballet al Teatro comunale di Corato – POLAR SEQUENCES|EXCERPT, CHRONOS

In il

Milano Contemporary Ballet teatro comunale corato

Comunicato Stampa

Milano Contemporary Ballet torna sulla scena pugliese

POLAR SEQUENCES|EXCERPT – Coreografia Wayne McGregor
C H R O N O S – Coreografia Roberto Altamura, Vittoria Brancadoro

Teatro Comunale di Corato
Sabato 12 maggio 2018, ore 21.00

Il nuovo debutto di Milano Contemporary Ballet, fucina di giovani talenti guidata dal coratino Roberto Altamura, conferma il progetto artistico di questa compagnia, una delle compagnie giovani più interessanti in Italia. Dopo la prima milanese, la tournée della compagnia farà tappa al Teatro Comunale di Corato il 12 maggio alle ore 21.00.

Il dittico proposto prosegue e rafforza il legame con lo Studio Wayne McGregor di Londra e il percorso creativo dei fondatori di MCB.
In scena un estratto di Polar Sequences, lavoro creato da McGregor nel 2003 per la sua prima compagnia, la Random Dance e rimontato da Davide Di Pretoro e Catarina Carvallho, danzatori di Wayne McGregor Company. Sulle suggestioni sonore di autori quali Amon Tobin, Rioji Ikeda, Marilyn Manson e Merzbow, i corpi dei danzatori, agili, flessibili, forti, creano sequenze di movimento mozzafiato, rapide e incalzanti, talvolta bizzarre e stranianti. Ecco l’universo di Wayne McGregor, fatto di quell’avida esplorazione del movimento che ha reso il coreografo inglese uno dei maestri della danza contemporanea del XXI secolo.

La seconda parte del programma porta la firma congiunta di Roberto Altamura e Vittoria Brancadoro e nasce dall’esigenza, comune nei due artisti, di esternare la propria inquietudine sull’incessante, inesorabile e incontrollabile scorrere del tempo. Parlare di esso diventa così un antidoto, una cura contro l’oppressione e l’ossessione di vederlo, impotenti, fuggire. Cinque sezioni, Utopia, Monotonia, Senza Fine, Presente, Oltre compongono il racconto al centro di CHRONOS. E per ogni racconto, i costumi creati in collaborazione con Beatrice Garofoli, raccontano, attraverso il colore e il tessuto, la dinamica del tempo e della percezione dello stesso.

Per informazioni:
Milano Contemporary Ballet
Maria Raffaella Alessandrini
Email: r.alessandrini@milanocontemporaryballet.com
Tel. 02 43124970 Cell. + 39 392 736 7926
www.milanocontemporaryballet.com

Per acquistare il biglietto on line clicca qui


Flavio Albanese in “CANTO LA STORIA DELL’ASTUTO ULISSE”

In il

Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa / Teatro Gioco Vita / Compagnia del Sole
CANTO LA STORIA DELL’ASTUTO ULISSE
scene e sagome Lele Luzzati; animazioni ombre Federica Ferrari
con Flavio Albanese, Stella Addario, Loris Leoci
scritto e diretto da FLAVIO ALBANESE

Sabato 5 maggio 2018 ore 21:00

>>>Acquista Biglietti

Teatro Comunale piazza Marconi, 7 – 70033 Corato (Bari)

Flavio Albanese inizia il suo viaggio nel mondo di Ulisse invitando gli spettatori ad “entrare” nell’Odissea e nel suo immaginario, popolato da dei, eroi e creature magiche. Protagonista dello spettacolo è la parola, unita al fascino delle figure d’ombra, opera del grande scenografo Emanuele Luzzati e realizzate da Teatro Gioco Vita: immagini vivide, capaci di ricreare nello spazio teatrale la magia, ingrediente fondamentale del racconto omerico. Dalla vittoria dei Greci a Troia, fino al ritorno ad Itaca, il filo del racconto in scena passa attraverso gli episodi e i personaggi più noti: il ciclope Polifemo, il canto delle Sirene, la maga Circe, il cane Argo, Penelope e Telemaco. Una storia antica, capace di coinvolgere ed entusiasmare ancora oggi con il suo fascino potente.


Escursione alla Necropoli di San Magno e spettacolo di falconeria

In il

Escursione alla Necropoli di San Magno e spettacolo di falconeria

Un’altra delle nostre giornate piene di eventi e prelibatezze del nostro pluripremiato ( dai nostri escursionisti) Giuseppe Rosito.
Faremo una bella escursione alla Necropoli di San Magno e visiteremo la chiesetta Neviera passando infine dallo Jazzo Tarantini. Un percorso ad anello, di circa 12 km, ricco di paesaggi mozzafiato, tra immense praterie e boschi, viali alberati e tratturi silenziosi, querce mastodontiche, tombe e chiesa rupestre.
Al termine dell’escursione, rientreremo in masseria e ci sarà il nostro chef ad attenderci con un menù tutto da gustare:

Menù:
6 antipasti della casa
Casereccio funghi e salsiccia
Pecora alla rizzola (con verdure)
Ricotta e marmellata
Frutta di stagione
Dolce della casa
Vino limoncello e caffè

Dopo pranzo ci sarà lo spettacolo di falconeria, dove potrete ammirare splendidi rapaci in acrobazie aeree o semplicemente ammirarli planare maestosi su di voi.

Ci incontreremo alle ore 9:00 direttamente in masseria. Vi sarà inviata la posizione al momento della prenotazione.

Il contributo per questo evento è di 30 € per gli adulti, 18€ per i bimbi (menù ridotto); 8 € invece per chi partecipa solo all’escursione senza il pranzo.

I nostri percorsi sono tutti segnati con omini di colore verde e sono tutti studiati da noi per non farvi ripercorrere gli stessi tratturi che magari avete fatto in altre esperienze.

Consigliamo zaino con scorta d’acqua, snack, abbigliamento comodo, scarpe da trekking, impermeabile, cappellino.

Per maggiori info: 392 3421354

Come partecipare:

Inviare mail a: ztlcasteldelmonte@gmail.com
Indicando:
Cognome di riferimento
Numero partecipanti
Recapito telefonico
Provenienza

Risponderemo alla vostra prenotazione quindi controllate la vostra posta in arrivo.

Posti limitati


“DELITTO / CASTIGO” adattamento teatrale di Sergio Rubini

In il

Delitto castigo sergio rubini

Nuovo Teatro
Sergio Rubini, Luigi Lo Cascio
DELITTO / CASTIGO
adattamento teatrale di Sergio Rubini e Carla Cavalluzzi; progetto sonoro G.U.P. Alcaro; regista collaboratore Gisella Gobbi; co produzione Fondazione Teatro della Toscana
regia SERGIO RUBINI

>>>Acquista Biglietti

Vertigine e disagio accompagnano il lettore di Delitto e Castigo. La vertigine di essere finiti dentro l’ossessione di una voce che individua nell’omicidio la propria e unica affermazione di esistenza. E quindi il delitto come specchio del proprio limite e orizzonte necessario da superare per l’autoaffermazione del sé.Un conflitto che crea una febbre, una scissione, uno sdoppiamento; un omicidio che produce un castigo, un’arma a doppio taglio. Come è la scrittura del romanzo, dove la realtà, attraverso il racconto in terza persona, è continuamente interrotta e aggredita dalla voce pensiero, in prima, del protagonista.Ed è proprio questa natura bitonale di Delitto e Castigo a suggerire la possibilità di portarlo in scena attraverso una lettura a due voci.


“Molini a Porte Aperte”, visita gratuita al Molino Casillo

In il

molini a porte aperte casillo

La farina: un prodotto simbolo del ‘Made in Italy’ agroalimentare ma soprattutto, un prodotto sicuro e salutare, ottenuto con un processo di macinazione basato su interventi di sola natura meccanica e che si avvale oggi di tecnologie all’avanguardia per rispondere al meglio alle esigenze dei consumatori.

Un prodotto che vi sarà raccontato, con passione, sabato 14 aprile, in occasione della prima giornata ‘Molini a porte aperte’, un evento unico voluto e ideato da Italmopa – Associazione Industriali Mugnai d’Italia – con l’obiettivo di raccontare, in maniera chiara e trasparente, attraverso la visita di un Molino, i segreti dell’Arte Bianca. Dall’impareggiabile capacità dell’Industria molitoria italiana nell’individuare, selezionare e miscelare le migliori varietà di frumento tenero, quali che siano le loro origini, alla loro trasformazione in farine con diverse caratteristiche, consigliate a seconda dei vari usi, ma accomunate da straordinarie proprietà salutistiche e nutrizionali.

Un appuntamento da non perdere per chi vuole informarsi sull’affascinante mondo delle farine di frumento tenero.

Casillo vi aspetta per una giornata ricca di eventi da non perdere!

INGRESSO LIBERO

PER INFO E PRENOTAZIONI:
marketing@casillogroup.it
Numero Verde 800 198 416

Molino Casillo S.p.A. via S. Elia – Zona Industriale – 70033 Corato (Bari)


LE BAL – l’Italia balla dal 1940 al 2001

In il

Viola Produzioni
LE BAL – l’Italia balla dal 1940 al 2001
da ‘Le Bal’ del Théâtre Du Campagnol; da un’idea e nella regia di Jean-Claude Penchenat; coreografie Ilaria Amaldi
regia GIANCARLO FARES

>>>Acquista Biglietti

Un fortunato format francese di Penchenat con il quale si racconta la storia del nostro paese dall’inizio della seconda guerra mondiale al crollo delle torri gemelle. Due momenti drammatici che segnano l’inizio e la fine di un lungo periodo, narrato abilmente attraverso le più belle canzoni italiane che hanno caratterizzato la vita e il costume della società.
Tutto si svolge in una balera. Un caleidoscopio di accadimenti e curiosità che viviamo attraverso sedici attori, i quali ci accompagnano in un appassionante viaggio nel tempo, scandito dalla musica che si fa drammaturgia.
Un racconto senza parole, affidato alla musica e agli attori, alla forza comunicativa delle azioni, dei gesti e dei suoni. Uno spettacolo elegante, poetico, divertente


San Magno Eco Trail

In il

E’ con grande orgoglio che l’Atletica Amatori Corato presenta la primissima edizione del “SAN MAGNO ECO TRAIL” !! Un percorso stupendo di 17 km che ti porterà in luoghi affascinanti ed unici all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia !! Tante le novità come la camminata sportiva di 6 km per gli accompagnatori e non agonisti, le visite guidate alla necropoli di San Magno ed alla Chiesetta Neviera, il grande ristoro finale e tanto altro ancora. Non perdere l’occasione di vivere una giornata di sport immersi nella natura incontaminata. Vi aspettiamo l’8 Aprile 2018 !!

Quote:

€ 10,00 – GARA AGONISTICA 16.5 km entro il 15 marzo;
€ 13,00 – GARA AGONISTICA 16.5 km oltre il 15 marzo;
€ 8,00 – CAMMINATA SPORTIVA 8 km entro il 15 marzo;
€ 10,00 – CAMMINATA SPORTIVA 8 km oltre il 15 marzo;

Modalità di pagamento:

PayPal: Seguendo il link ricevuto via email con la conferma dell’avvenuta iscrizione;
BONIFICO: Effettuando bonifico bancario su CC bancario intestato a TEMPOGARA SRLS, IBAN: IT88 Z054 2441 5200 0000 1002 757. Inserire nella causale “SAN MAGNO ECOTRAIL+nominativo/i atleta/i”. Inviare contabile del bonifico a segreteria@tempogara.it.

Info: Telefono: 331 3910765 (Giuseppe) o 377 6653276 (Savino), altrimenti inviare una e-mail all’indirizzo: amatoricorato@tiscali.it.

Iscriviti qui


La Notte dei Passione Maledetta – Cover Band Modà: Speciale Teatro

In il

moda passione maledetta corato

Finalmente possiamo annunciarlo!
“La Notte” dei Passione Maledetta – Cover Band Modà: Speciale Teatro.
Questo sarà il nome del nostro evento nel Teatro della nostra città, Corato!
L’emozione è tanta, perché il teatro è un qualcosa di unico ed è grazie a tutti voi se siamo riusciti a raggiungere questo traguardo quindi questo non è solo il nostro evento ma l’evento di tutti, di tutti quelli che hanno creduto in noi.
Per questa serata abbiamo unito tutta la nostra esperienza e passione e abbiamo deciso di condividerla con delle persone che amano la musica quanto noi.
Saliranno sul palco:
L’Accademia di Danze Caraibiche Terlizzi (BA) Baila Conmigo – Federica Rosa Vaguariel – I Boomerang BARI – Cover Band dei Pooh
Dunque vi aspettiamo in tantissimi presso il Teatro dei Borgia al Comunale di Corato!!
Sarà una notte magica, uno spettacolo unico ed emozionante come non l’avete mai visto, con le più belle canzoni dei Modà e non solo…
Siamo pronti per cantare e sognare con voi…
Domenica 8 aprile ore 20:00 live Teatro dei Borgia Corato (BA)
INFO e PREVENDITE presso il botteghino
Costo biglietto €5.
Bambini fino a 12 anni e Over 65 ingresso gratuito!


MM Contemporary Dance Company “LE SILFIDI – PULCINELLA”

In il

MM Contemporary Dance Company
LE SILFIDI / PULCINELLA

LE SILFIDI
musica Fryderyk Chopin; con Paolo Lauri, Fabiana Lonardo, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Nicola Stasi, Gloria Tombini, Lorenza Vicidomini

coreografia, luci e costumi GUSTAVO RAMIREZ SANSANO

Le Silfidi utilizza le partiture di Fryderyk Chopin impiegate nel 1907 da Michail Fokine a San Pietroburgo per la sua Chopiniana, nel periodo dei leggendari Ballets Russes di Djagilev. Furono stagioni irripetibili, quelle dei Ballets Russes, rispetto alle quali si può solo scegliere, con saggezza e chiarezza d’intenti, una strada diversa, o alternativa. Ramirez Sansano rispetta il fascino e le atmosfere del balletto originale, dandone, però, una propria personale lettura, servendosi per questo di una breve e fantasiosa narrazione, nella quale ciascuno dei danzatori simboleggia una certa ispirazione.

PULCINELLA
concept Michele Merola e Cristina Spelti; musica Igor Stravinskij, Stefano Corrias; con danzatori MMCDC

coreografia MICHELE MEROLA

La prima rappresentazione del balletto Pulcinella è all’Opéra di Parigi, nel 1920, ad opera dei Ballets Russes di Djagilev. Qui Michele Merola rispetta il passato e i grandi capolavori prodotti sul tema, ma si muove per una propria strada. La colonna sonora è composta da alcuni brani del balletto e dalle “escursioni” realizzate dal compositore Stefano Corrias. La contaminazione della partitura originale è dettata dall’esigenza di disporre di momenti più intimi, più scarni dal punto di vista musicale, per poter chiarire chi sia veramente Pulcinella: il coreografo ha voluto mettere in evidenza in questo lavoro il versante solitario, malinconico e drammatico dell’alfiere napoletano.

>>>Acquista Biglietti