A Corato, KORCOMICS 2024 il Festival del Gioco e del Fumetto

In il

korcomics-2024-corato

KORCOMICS – II^ Edizione
Villa Comunale – CORATO (Bari)
sabato 22 e domenica 23 giugno 2024

Tutto pronto per la seconda edizione di “Korcomics”, il Festival del fumetto e del gioco che si terrà, il 22 e il 22 giugno 2024, presso la villa comunae di Corato.
Fumetti, giochi, videogames, cosplay, illustratori, workshop e tante altre attività saranno i protagonisti della seconda edizione. L’evento ospiterà una vasta zona espositiva con numerosi stand di fumetti, gadget, oggetti da collezione e costumi, un palco dedicato agli special guest, diversi spazi per gli appassionati dei giochi di ruolo e da tavolo, postazioni per il video gaming, aree dedicate a laboratori e workshop.
Due giornate dedicate al mondo nerd, alla cultura pop e alla musica.

NOVITA’!!!
Korcomics è entusiasta di presentarti l’Artist Alley: uno spazio aperto e gratuito che ti offre l’opportunità di esprimere la tua creatività attraverso illustrazioni e sketch, nonché di promuovere i tuoi lavori.
Qui potrai incontrare i tuoi fan, accettare commissioni, dedicarti a disegni personalizzati e persino vendere le tue originali opere d’arte.
Questo spazio è dedicato agli autori e ai collettivi, creando un’occasione unica per immergersi nel mondo della nona arte. L’obiettivo è stimolare il linguaggio del fumetto, dell’illustrazione e oltre, attraverso una varietà di tecniche, stili e temi.
All’interno dell’Artist Alley, un ambiente indipendente offre agli artisti la possibilità di promuovere e vendere le proprie opere, che possono includere fumetti, illustrazioni, artbook, albi, libri, fumetti e stampe originali e persino firme autografate.
Per la tua candidatura, invia una mail a artistalley@radioitaliapuglia.it
con un tuo breve curriculum personale, e almeno 1 tavola del tuo lavoro.
È un’opportunità straordinaria per esporre il tuo talento e connetterti con gli appassionati di fumetti.
Non lasciarti sfuggire questa occasione!


Il Tempo dei Piccoli a Ruvo, Terlizzi, Corato e Andria

In il

il tempo dei piccoli

Il Tempo dei Piccoli
Maestri Ribelli
10ª edizione

1 + 1 fa 2, 2 + 2 fa 4, 3 volte 2 fa 6 e in tutto son 10 anni di Tempo dei Piccoli!

Tutte le dita di una mano, insieme per poter contare le candeline del nostro visionario percorso.

Abbiamo allestito dei cantieri ogni anno e al loro interno abbiamo messo assieme risate, capriole e costruzioni per reggere la strada su cui la nostra carovana può scorazzare.

Gira e rigira, avanti e indietro, sopra e sotto, poi più su, più su, più suuuuu.
Con dieci grandi pilastri si regge il ponte che abbiamo battezzato: Tempo dei Piccoli.

E adesso il Tempo dei Piccoli unisce 4 città bambine: Ruvo, Terlizzi, Corato e Andria!

Si parte da:
RUVO DI PUGLIA 29 Maggio > 2 Giugno
TERLIZZI 5 Giugno > 9 Giugno
CORATO 12 Giugno > 16 Giugno
ANDRIA 19 Giugno > 23 Giugno

Un’idea si può avere accucciandosi un poco, ma ci vogliono guide sapienti, un binocolo lungo e voglia di mettersi in gioco.

Le notizie non finiscono qui, salite con noi sulla carovana de “La Città Bambina” per scoprire tutto quello che c’è da sapere di questo Tempo dei Piccoli 2024.

Il Tempo dei Piccoli è un’iniziativa di
Kuziba Teatro e Sistema Garibaldi sviluppata in sinergia con
Comune di Corato
Città di Andria
Comune di Ruvo
Comune di Terlizzi

con il sostegno di
Fondazione Cassa Depositi e Prestiti
Regione Puglia
Ministero della Cultura
Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia

e di
Fondazione MegaMark
Agrolio
Granoro
Roberika

in collaborazione con
Centro Sviluppo Creativo
Danilo Dolci
Fondazione don Lorenzo Milani
Gruppo di Cooperazione Educativa
Festival Trame Contemporanee
Linea d’Onda
Assitej Italia

Il programma è consultabile sul sito www.iltempodeipiccoli.it


Sagra della Carne di Cavallo a Corato

In il

sagra-della-carne-di-cavallo-corato

Un evento inserito nel cartellone de La PrimaVera Fest che celebra le tipicità del nostro territorio attraverso uno dei pilastri della nostra cucina locale.
Sabato 11 e Domenica 12 Maggio dalle ore 20:00, Corato si appresta ad ospitare la prima edizione della Sagra della Carne di Cavallo.

Nelle strade del nostro centro storico, le attività commerciali del settore food si uniranno per presentare una gamma di piatti che spaziano dai classici ai più innovativi, tutti rigorosamente a base di carne di cavallo.

1. Quanto costa partecipare?
Un ticket di solo 7 euro ti permetterà di degustare le diverse preparazioni offerte dai locali aderenti all’iniziativa e un bicchiere di vino.

2. Cosa posso aspettarmi di trovare all’evento
Oltre alla degustazione di piatti a base di carne di cavallo, l’evento offre musica e intrattenimento in Piazza Sedile e in Piazza di Vagno.

3. Dove posso acquistare i tickets?
I biglietti saranno acquistabili negli stand infopoint disposti all’interno del borgo. I ticket sono validi per entrambe le giornate.

Stand gastronomici:
Bugs Tranquillity Base
Al Mulo Cojone
La Pace dei Sensi
Macelleria e Braceria Guerrino
Caffè Shaday
La Baguetterie
Quanto Basta
SuDiViNo
After
La Locanda du’ Baron
To Beer Fraternity House
Stick & Chips

PROGRAMMA MUSICALE:

Sabato 11 Maggio

ore 20:00
RELLY CELENTANO
cover band di Adriano Celentano
Piazza Sedile

ore 20:00
SOUTH BOUND TRIP BAND
Piazza Di Vagno

Domenica 12 Maggio

ore 20:00
I BAMBINI DI VASCO
cover band di Vasco Rossi
Piazza Sedile

ore 20:00
THE GOOD OLE BOYS
Piazza Di Vagno


La PrimaVera Fest a Corato, il cartellone completo degli eventi

In il

la prima vera fest corato

«Un segno di rinascita con luci, colori e soprattutto tanta bellezza che stupirà quanti visiteranno il “Borgo che fiorisce”». A Corato inizia così a PrimaVera Fest. Venerdì 10 maggio in piazza Sedile a partire dalle 18.30 inizierà la grande festa che per un mese animerà le strade del centro storico e non solo.
Promossa dal Comune di Corato insieme al Gal Le città di Castel del Monte e Slow Murgia, «la PrimaVera aspetta tutti per celebrare l’inizio della stagione più colorata dell’anno» dicono gli organizzatori. «Passeggiando per le vie di Corato chiunque potrà ammirare le splendide installazioni che saranno inaugurate venerdì 10 maggio e che stupiranno tutti coloro che alzeranno lo sguardo verso un cielo pronto per essere fotografato. E non solo, per l’occasione il borgo si trasformerà in un giardino urbano dove, in ogni angolo, sboccerà una festa che coinvolgerà tutti, grandi e piccini tra laboratori, musica, colori vivaci e profumi delicati che raccontano la storia e la tradizione della città di Corato. Una cultura espressa dai piatti tipici come quelli che si potranno degustare nel weekend».

La PrimaVerafest proseguirà sabato 11 e domenica 12 maggio con la prima edizione della sagra della carne di cavallo. «Un evento che celebra le tipicità del nostro territorio attraverso uno dei pilastri della cucina locale di Corato. Nelle strade del “Borgo che fiorisce”, la Confcommercio di Corato e le attività food e beverage si uniranno per presentare una gamma di piatti che spaziano dai classici ai più innovativi, tutti rigorosamente a base di carne di cavallo».
Acquistando un ticket di 7 euro negli appositi info point allestiti all’inizio del percorso enogastronomico, chiunque potranno degustare le diverse preparazioni offerte dai locali aderenti all’iniziativa con un bicchiere di vino, cocktail o un gelato. Oltre alla degustazione di piatti a base di carne di cavallo, ci saranno tanta musica e intrattenimento in piazza Sedile e in piazza Di Vagno.

Di seguito il programma completo:

10 maggio

Inaugurazione
Il Borgo che Fiorisce
Piazza Sedile
ore 18.30

Magicamente comico e squilibrato con Mr. Distratto
Spettacolo di magia ed equilibrismo
Piazza Sedile
ore 18.30

La Magia di primavera con Mago Dominik
Spettacolo di magia
ore 19.30
Piazza Di Vagno

Mostra San Cataldo a Fumetti
via Moschetti
ore 19.30

11-12 maggio

Sagra Carne di Cavallo >>>qui tutte le info
Borgo di Corato
ore 20.00

XXX Edizione Chiese Aperte
Chiesa Maria SS. Incoronata
visita guidata dalle 17.00 alle 19.00

15 maggio

Inaugurazione
Sede Galattica
via Arco Ripoli, 4
ore 19.00

16 maggio

Caffè Linguistico
Comus Restaurant – Piazza Sedile
ore 18.30

18 maggio

Laboratori per bambini
Piazza Sedile
ore 10.30

Yoga con aperitivo al tramonto
Piazza Sedile
ore 18.00

Dj Set Stefano mancini e Gli Spiati
Piazza Sedile
ore 21.00

19 maggio

Domeniche in bici
Partenza da via Vecchia Barletta
ore 8.30

Dj Michele Minafra
Piazza Di Vagno
ore 21.00

24 maggio

Inaugurazione Mostra “Le Pietre Raccontano”
Piazza Marconi
ore 18.30

25 maggio

Maggio in Fiore VI edizione
Piazza Abbazia e via Papagno
dalle ore 9.30

XIV Edizione Nazionale Cortili Aperti A.D.S.I.
Cortile Monumentale di Palazzo Gioia
mattina: ore 10.00 – 13.00
pomeriggio: ore 16.00 – 20.30

Inaugurazione Mostra fumetti “Coratina: Un tesoro da proteggere”
via Arco Ripoli, 4
ore 19.00

Rockfever Band
Piazza Di Vagno
ore 21.00

26 maggio

Domeniche in bici
Partenza da via Lama di Grazia
ore 8.30

Inaugurazione Piazza Buonarroti con mercatini a Km0
Piazza Buonarroti
ore 10.30

Maggio in fiore VI edizione
Piazza Abbazia e via Papagno
dalle ore 11.00

XIV Edizione Nazionale Cortili Aperti A.D.S.I.
Cortile Monumentale di Palazzo Gioia
pomeriggio: ore 16.00 – 20.30

Murgia Meravigliosa
Palazzo di Città Chiostro Comunale
ore 19.30

Live Band “I Paipers”
Piazza Sedile
ore 20.00

28 maggio

Caffè Linguistico
Maperò – Largo Plebiscito, 30
ore 19.00

30 maggio

Silent Reading Party con aperitivo
Piazza Sedile
ore 18.30

Caffè Linguistico
Antico Commercio – Corso Cavour, 40
ore 19.00

31 maggio

Premiazione Mostra fumetti “Coratina: Un tesoro da proteggere”
via Arco Ripoli, 4
ore 19.00

3 giugno

Presentazione DUC Corato
(Distretto Urbano del Commercio)
Palazzo di Città Chiostro Comunale
ore 19.00

Premiazione “Primavera in Vetrina”
Palazzo di Città Chiostro Comunale
ore 20.00

6 giugno

Corato premia lo Sport
Piazza Abbazia
ore 19.30

dal 3 al 31 maggio

Il Maggio dei Libri


A Corato, arriva l’Internazionale Happy Circus Donna Orfei, tutte le date e gli orari degli spettacoli

In il

happy circus donna orfei

Sono in arrivo giorni pieni di gioia e risate con il grande circo.
Internazionale Happy Circus Donna Orfei torna in Puglia con il suo tour ricco di sorprese.
Il circo installerà le sue strutture in contrada Belvedere-via Belvedere a Corato (Bari) dal 10 al 19 Maggio.
Preparatevi per uno spettacolo indimenticabile dove il divertimento è assicurato grazie al nostro straordinario team di artisti.

SPECIAL GUEST IL CLOWN VLADI, il clown che ha fatto ridere più di 10 milioni di bambini e non solo…

Date e orari spettacoli:

MAGGIO 2024
venerdì 10 ore 18:00 e 21:00
sabato 11 ore 18:00 e 21:00
domenica 12 ore 18:00
lunedì 13 ore 18:00 e 21:00
martedì 14 Riposo
mercoledì 15 ore 18:00 e 21:00
giovedì 16 ore 18:00 e 21:00
venerdì 17 ore 18:00 e 21:00
sabato 18 ore 18:00 e 21:00
domenica 19 ore 18:00

Infotel: 3516332703 – 3208814679

Prenota il tuo posto su: www.happycircus.it


A Corato, Corrado Nuzzo e Maria Di Biase in “Delirio a due”

In il

delirio-a-due-nuzzo-di-biase

Corrado Nuzzo e Maria Di Biase
in
DELIRIO A DUE
Teatro Comunale – CORATO (BARI)
domenica, 7 aprile 2024

In scena Corrado Nuzzo e Maria di Biase prestano a “Delirio a due” la loro naturale bizzarria, il loro talento imprevedibile e mai convenzionale, il loro gusto per il capovolgimento improvviso che disegna una situazione che è la perfetta, amara metafora dell’oggi, dove riso e sorriso evidenziano ancor più la banalità quotidiana, il conformismo, le paure di una società inaridita e patologicamente insoddisfatta di sé.

>>>acquista biglietti


A Corato, la prima delle tre Feste dedicate a San Cataldo. Il programma

In il

festa-di-san-cataldo-corato-marzo-2024

Festa di San Cataldo
Patrono della città di Corato (Bari)
5-6-7-8 Marzo 2024

Si celebra l’8 marzo la prima delle tre ricorrenze in cui la città manifesta la propria devozione al patrono San Cataldo. L’8 marzo, è la giornata in cui la chiesa fa memoria della morte del santo. Il 10 maggio, invece, ricorre invece l’anniversario del ritrovamento delle sue sacre spoglie nella cattedrale di Taranto. La terza festa è quella estiva che si svolge nel fine settimana successiva al ferragosto.

PROGRAMMA:

Triduo di Preghiera 5-6-7 Marzo
– ore 18.00 Santo Rosario
– ore 18.30 Santa Messa e Coroncina del Santo

Venerdì 8 Marzo Festa di San Cataldo
– ore 9.00 Arrivo e accoglienza presso Palazzo di Città delle autorità civili e religiose della città di Roccaromana (Caserta)
– ore 10.00 Itinerario culturale dei luoghi più significativi relativi a San Cataldo e della città di Corato a cura della Pro Loco Quadratum
– ore 13.00 Momento di convivialità con gli abitanti di Roccaromana
– ore 16.00 Visita alla Mostra del Tesoro in Chiesa Matrice, per ricordare la devozione dei coratini al Santo Patrono, con presentazione della statua lignea e del busto argenteo
– ore 17.30 Accoglienza del simulacro di San Cataldo della città di Roccaromana in piazza Cesare Battisti, seguirà un momento di preghiera e la processione verso la Chiesa Matrice con l’intronizzazione del simulacro
– ore 19.00 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Leonardo D’Ascenzo, con la presenza del clero cittarino, delle autorità civili e militari, confraternite e associazioni cattoliche.

San Cataldo
Nato in Irlanda nella prima metà del secolo VII, fu vescovo per la sede di Rachau. Dopo alcuni anni di ministero, Cataldo lasciò la diocesi e l’Irlanda per compiere un pellegrinaggio in Palestina: la leggenda dice che, mentre era lì, fu indotto da un’apparizione a recarsi in Italia dove avrebbe dovuto riportare ad catholicae fidei firmitate il popolo di Taranto che, già un tempo convertito dall’apostolo Pietro e dal suo discepolo Marco, era tornato agli antichi errori. Dopo un viaggio fortunoso, toccato il litorale adriatico dell’Italia, Cataldo sbarcò ad Otranto e si diresse a piedi verso Taranto.

Qui venne eletto vescovo per comune consenso del clero e del popolo, dopo un miracolo compiuto al suo arrivo, alla porta della città. Da allora, per quindici anni, sino alla morte, resse la diocesi di Taranto con sollecitudine di padre e di apostolo, dando esempio di pietà, zelo religioso e rigore di vita. La predicazione del Vangelo e la conversione dei pagani furono gli obiettivi della sua opera pastorale. Consumato dalla vita di penitenza e di sacrificio, morì l’8 marzo di un anno imprecisato, tra la fine del secolo VII e gli inizi dell’VIII. Il corpo, composto in un sepulchrum marmoreum mirae pulchritudinis, venne solennemente inumato sotto il pavimento del duomo di Taranto, in corrispondenza dell’attuale battistero.

Il monumento, del quale si era perduto il ricordo dopo la distruzione di Taranto compiuta dai Saraceni nel 927, affiorò il 10 maggio 1071, durante i lavori di scavo per le fondamenta della nuova cattedrale voluta dal vescovo Drogone. Avvisato che si era scoperta sotto il pavimento dell’antica basilica tumbam marmoream satis pulchram – così come riferisce l’autore dell’Inventio -, Drogone, alla presenza di una gran folla di clero e di fedeli, accepto fossorio, tumbam aperit, vide sanctas reliquias, rubicundiores (ut legitur) ebore antiquo. Crucem inveniunt auream, nomen sancti Latinis litteris designantem. Riconosciute nelle reliquie i resti del vescovo Cataldo, Dragone fece collocare l’arca sotto l’altare maggiore della nuova cattedrale.

Le reliquie, di cui fu compiuta una ricognizione nel 1107 dal vescovo Rainaldo, vennero traslate nel 1151 in una cappella particolare, fatta costruire dall’arcivescovo Geraldo. In seguito, nel 1657, furono collocate in una nuova e più sfarzosa cappella (il cosiddetto cappellone) fatto erigere da Tommaso Caracciolo, dove sono tuttora venerati. Il ritrovamento e le successive traslazioni delle spoglie mortali del vescovo Cataldo furono accompagnate da miracoli e segnarono le tappe della propagazione del culto del santo che, proclamato patrono di Taranto, fu oggetto, a partire dal secolo XII, di una venerazione assai diffusa e ancora viva in tutta Italia, soprattutto nell’area centromeridionale e insulare, oltre che in Irlanda, sua patria d’origine.


GIOVANNI VERNIA in Capa Fresca a Corato

In il

giovanni-vernia-capa-fresca

GIOVANNI VERNIA
in
Capa Fresca
Teatro Comunale di Corato (BARI)
giovedi’ 22 febbraio

Un nuovo spettacolo ricco di ironia, di satira di costume, di parodie, imitazioni, musica ed energia, mai volgare, tutti ingredienti ai quali il poliedrico artista ci ha già abituato sia nei precedenti spettacoli sia tutti i giorni nel suo show radiofonico. Perché come diceva Nietzsche: “Non si può ridere di tutto, ma ci si può provare” …basta avere la “Capa Fresca”, come Giovanni.

Biglietti disponibili c/o la biglietteria del Teatro Comunale di Corato (Ba), online e nei punti vendita di Vivaticket


A Corato, Aspettando la Befana con… Manuela Arcuri e l’Orchestra all’Italiana

In il

aspettando la befana corato

Aspettando la Befana con… Alfio Lombardi e l’Orchestra all’Italiana – Renzo Arbore Tributo Live Tour

Madrina dell’evento MANUELA ARCURI

Presentano: Lucia Dipaola e Franco Tempesta

EVENTO GRATUITO

Vi aspettiamo venerdì 5 gennaio in Piazza Cesare Battisti a Corato (Bari)

Evento promosso e organizzato dal Rag. Cataldo Strippoli


NINA ZILLI in piazza a Corato per il Capodanno

In il

NINA ZILLI in piazza a Corato per il Capodanno

Corato si prepara per un Capodanno 2024 epico con la fantastica Nina Zilli!!!!

Il Comune di Corato è felicissimo di annunciare l’evento straordinario in Piazza Cesare Battisti in collaborazione con Video Italia Puglia!

Nina Zilli , forza della musica, ci farà ballare insieme ad artisti locali e un djset coinvolgente!

Non perderti l’esplosione di talento e passione musicale in una serata indimenticabile!

Da piccolo paese della Val Trebbia, Nina ha conquistato il mondo con la sua musica avvincente che abbraccia la Motown, l’R&B, il soul e tanto altro!

Il Capodanno a Corato non sarà solo musica, ma una festa collettiva che celebra la comunità!

Un mix perfetto di talento locale, djset coinvolgente e l’energia unica di Nina Zilli!

Pre show – Notti Fyah, Luka Sensi e gli amici indie, Ryah

After show – Bombastic w/ HARDEED & Dodo

Presenta: Luciano Riccardi

Partecipate numerosi a questa notte magica in Piazza Cesare Battisti dalle 22:30!

Non perderti la musica, la gioia e le sorprese!