“All I Want for Christmas” a Castellana Grotte il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


“All I Want for Christmas” ad Acquaviva delle Fonti il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


“All I Want for Christmas” a Bitonto il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


Babbo Natale in Sella 2018

In il

babbo natale in sella conversano

Raduno di Natale
BABBO NATALE IN SELLA
23 dicembre 2018

PROGRAMMA:

ore 9:00
Incontro in corso Vittorio Emanuele a Triggianello (Bari)
Visita al Birrificio artigianale (Ass. Tribirra)
Benedizione dei caschi

ore 10:30
Partenza per Conversano con arrivo in piazza Castello
Visita ai mercatini dell’antiquariato
Percorso tra i presepi allestiti nel centro storico della città
Scambio di Auguri e foto di rito

con la partecipazione della LIGONZO YOUNG BAND e BABBO NATALE IN VESPA

N.B: caffè offerto ai partecipanti in costume natalizio

Qui il programma completo del Natale a Conversano


“All I Want for Christmas” a Mola di Bari il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


Il Barocco tra Moda e Spettacolo

In il

il barocco tra moda e spettacolo

Il progetto “Il Barocco tra Moda e Spettacolo” nasce dalla volontà di una giovane (ma già consolidata) e dinamica Associazione Culturale del territorio, di recuperare il patrimonio storico della propria terra d’origine, attraverso una ricerca dedicata al teatro ed alla moda del periodo Barocco al tempo del Guercio delle Puglie.
Il barocco non è solo una corrente artistica limitata alle arti principali (pittura, scultura e architettura) ma è un vero e proprio fenomeno di moda che ha invaso tutti i campi.
E’ necessario imparare dalla storia e analizzare l’influenza che ha avuto sulle creazioni di numerosi stilisti contemporanei come Jean Paul Gautier, Dolce & Gabbana, Gianni Versace e moltissimi altri. Con questo progetto oltre allo studio, intendiamo dare spazio al futuro e ai giovani artisti.

Chi siamo:
L’Associazione culturale “L’Arte della Bellezza” è una dinamica realtà radicata nel territorio di Conversano e della Puglia, fondata nel 2010 e dal 2014 presente anche a Roma. Lo spirito che accomuna i membri dell’associazione è la passione per l’arte, la moda, lo spettacolo, le tradizioni artigianali e popolari. Fin dalla sua fondazione ha proposto con successo importanti progetti di valorizzazione culturale, artistica, territoriale e turistica, non trascurando le tematiche sociali ed ambientali volte ad accrescere e a migliorare le offerte inerenti del territorio di riferimento.
I progetti realizzati dall’associazione a Conversano sono vari e numerosi, tra i più importanti ricordiamo: Maschere a Corte, Festa dei Fiori, Arte a Corte, Miss e Mister Norba, Magie Noire for Christmas, Miss Primavera per Miss Mondo, il Salotto della Badessa e molti altri.
Per 2 anni l’associazione è stata responsabile della realizzazione dei costumi barocchi per gli spettacoli di Stradella organizzati dal Conservatorio dell’Aquila in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Roma.
Inoltre l’associazione ha organizzato e preso parte a numerosi altri eventi indicati e visionabili sulla nostra pagina facebook.
L’assidua attività deve la sua longevità a rapporti di partnership con aziende locali che ben volentieri sostengono, in cambio di visibilità, le iniziative che altrimenti non si sarebbero potute realizzare per mancanza di risorse economiche e strutturali.
Scopo dell’Associazione è quello di non dimenticare e di far conoscere e apprezzare, anche alle nuove generazioni, un patrimonio creativo incredibilmente vasto e affascinante, coinvolgendo artisti, professionisti, artigiani e studiosi del luogo, cercando di ricostruire – per quanto possibile – atmosfere e costumi tipici della tradizione barocca.

Alla luce di tali premesse, con la presente sottoponiamo alla Vostra attenzione il progetto “Il Barocco tra Moda e Spettacolo”: il primo di una serie di eventi dedicati alla moda nel ‘600 e nei primi decenni del ‘700 con l’intento di suscitare interesse nei confronti dell’argomento attraverso mostre, spettacoli, conferenze e laboratori.
Le due sedi scelte per la mostra Roma e Conversano, entrambe fortemente segnate dall’epoca in questione e ricche di storie da raccontare e monumenti da mostrare.
E’ importante creare un ponte tra due realtà lontane e differenti fornendo ai giovani pugliesi un trampolino di lancio nella capitale e ai romani la possibilità di portare la propria creatività nella regione più dinamica e in espansione della penisola. La puglia sta diventando meta ambita per i turisti provenienti da tutto il mondo e affascinati dalla nostra cultura, tradizioni e prodotti. Creare una vetrina per giovani artisti sarebbe sicuramente un valore aggiunto per l’offerta turistica.

In questi anni si sta sviluppando l’esigenza di porre un attento studio e ricerca filologica sulla moda per la progettazione di costumi per la messa in scena dell’opera e per la cinematografia, sempre più richiesta da un pubblico attento alla ricerca di una verità storica.
Segnali di interesse per avvicinare alla storia del costume nel territorio si sono percepiti attraverso alcune attività. Attualmente il castello di Conversano ospita una mostra permanente di abiti d’epoca donati dalla famiglia Accolti Gil e dal professor Giacomo Macchia. Questa mostra è infatti un’ottima base su cui costruire un evento in costume che caratterizzi e contraddistingua il comune di Conversano.
La mostra di abiti sarà allestita con i costumi storici e i bozzetti realizzati in occasione della messa in scena degli spettacoli di Alessandro Stradella Esther e La Doriclea organizzati dal Conservatorio dell’Aquila in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Roma.
I costumi sono il risultato di un’approfondita ricerca filologica condotta attraverso lo studio di opere pittoriche e testi con descrizioni della moda dell’epoca. Gli abiti sono stati protagonisti delle rappresentazioni nell’ambito del XVIII Festival Musicale Estense 2015 – 2016.

La mostra fotografica sarà curata da Massimiliano Falso con foto realizzate durante i set a Roma.
Durante i giorni della mostra e precisamente sabato 22 e domenica 23 Dicembre si terrà un workshop fotografico nelle più importanti e caratteristiche location barocche e non solo di Conversano. Gli abiti di altra moda e per cerimonia e sposa saranno indossati dalle modelle dell’associazione.

Ingresso libero alla mostra e alle conferenze

Monastero di San Benedetto – Conversano (Bari)


RANCORE Live alla Casa delle Arti – “Musica per Bambini Tour”

In il

rancore tarek iurcich conversano

21 Dicembre
Casa delle Arti
Conversano (Bari)

RANCORE
“Musica per Bambini Tour”

Apertura porte: 21.30
Inizio concerto: 22.30

Ingresso in prevendita: 10eu + d.p.

Prevendita:
VivaTickets
Ooohevents

MUSICA PER BAMBINI (in Tour)
Dopo l’ultimo tour dove RANCORE ha sperimentato il palco a 360 gradi, mischiando musica, teatro e magia, il rapper torna sulla scena con un nuovo disco e porta sul palco un nuovo spettacolo: Musica Per Bambini (in Tour).
Rancore porta i suoi ‘’giocattoli’’ sul palco trasformandolo in una cameretta dove i musicisti sono bambole di pezza con bottoni al posto degli occhi.
Ecco come nasce questo nuovo show.
Paura di tornare bambini?
Come sempre, dove c’è la firma di Rancore, le sorprese non mancheranno.

IL DISCO:
Rancore è da anni considerato uno degli artisti più interessanti del panorama del rap italiano, capace di trovare la giusta alchimia tra rime, tecnica, fantasia e significati.
Dopo un periodo di importanti dischi e collaborazioni, Rancore torna con un nuovo e imponente lavoro, molto più esplicito, ironico e provocatorio, ma mantenendo un alto grado di cervellotica complessità, ormai alla base del suo rap ermetico.
‘’Musica per bambini’’ come ogni disco di Rancore è il viaggio di una vita, analizzata ed interpretata in più brani e da più punti di vista.
Ogni barra viaggia sul filo del rasoio e sembra fatta apposta per avere infiniti significati.
Il rapper non ha paura di spogliarsi fino a mostrare i suoi sentimenti più profondi e come sempre i suoi dischi aprono a molte domande.
Perché il titolo ‘’MUSICA PER BAMBINI’’?
E’ solo il momento particolare che sta vivendo?
Oppure questo momento si è trasformato in una provocazione fatta di musica?


“All I Want for Christmas” a Monopoli il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


FRUTT-ART mostra fotografica

In il

FRUTT ART mostra fotografica

L’arte incontra la frutta.

FRUTT-ART è un audace progetto di collaborazione tra realtà differenti: un’esposizione fotografica, a cura dell’artista Francesca Napolitano, tra gli spazi di Fruttattiva, accogliente magazzino ortofrutticolo sito a Conversano.

A riscaldare l’atmosfera sarà il prezioso intervento di Capricci Delle Badesse, eclettici arredatori d’interni da sempre alla ricerca di soluzioni innovative ed eleganti per ciascun ambiente.

Durante l’arco della serata gli invitati potranno assaggiare alcuni gustosi e nutrienti piatti preparati sul momento con i prodotti Donna Isabella, marchio della famiglia Fruttattiva.

La mostra nasce con l’intento di coinvolgere lo spettatore stimolando le sue percezioni sensoriali e mostrandogli una diversa modalità di vivere l’arte a 360 gradi.

Ingresso libero

Fruttattiva
Via Cozze, 23 – Conversano (Bari)

Per tutte le informazioni:
Falpalà (Facebook e Instagram)
falpala2018@gmail.com


A TOYS ORCHESTRA Live alla Casa delle Arti – “Lub Dub Tour”

In il

a toys orchestra conversano

15 Dicembre
Casa delle Arti
Conversano (Bari)

…A TOYS ORCHESTRA
“Lub Dub Tour”

Apertura porte: 21.30
Inizio concerto: 22.30

Ingresso in prevendita: 8eu + d.p.

Prevendita:
Ooohevents

A Toys Orchestra
A quattro anni di distanza da “Butterfly Effect” gli …A Toys Orchestra tornano con un album che ha il suono del battito cardiaco.
“LUB DUB”, undici tracce come tappe di un viaggio in un’intimità seducente e straziante. Un disco che trova nella sensibilità emozionale dell’ascoltatore il suo interlocutore privilegiato. Espressionedell’anima di una band che ha scelto di non rinunciare alla propria libertà espressiva, ma di farne un baluardo.
“Lub Dub” è il ritornello del cuore di tutti. Che si fa canto di gioia o di dolore, d’amore o di odio, che si fa sussurro o urlo, battito o palpito. Perché il petto non solo batte, ma canta, parla, urla, bisbiglia.