L’Ordine della Nave e i Cavalieri di San Nicola

In il

L Ordine della Nave e i Cavalieri di San Nicola

L’ Ordine della Nave che si ritiene istituito da Carlo d’Angiò Durazzo il 6 dicembre del 1381 è ricordato sui libri di Cronaca e di Historia del Regno di Napoli anche come Ordine dei Cavalieri di san Nicola. Questa denominazione, ha portato all’idea di Giuseppe Massimo Goffredo di riproporre un uguale titolo laico cavalleresco anche al giorno d’oggi per quanti si riconoscono negli spiriti cavallereschi di fratellanza e solidarietà nel nome della devozione al Santo. Per avere una piena conoscenza dell’Ordine, la storica Angela Campanella ha consultato libri e materiale di archivio ed ha raccolto il tutto in un Compendio storico che verrà presentato dall’autrice e correlato dalle relazioni sulla Cavalleria e sul culto nicolaiano.

Il convegno patrocinato dalla Presidenza della Regione Puglia e dal Comune di Bari è stato organizzato in collaborazione con Aristocrazia Europea, Real Casa Bagrationi Imereti, Casa Imperiale Leopardi, Archivio Storico Tommasini, UNIMRI, Casa Imperiale Cantacuzene di Bisanzio, Libro d’oro delle famiglie nobili e notabili, Albo d’Oro dei Cavalieri, Ordine Capitolare dei Cavalieri della Concordia, Associazione Culturale Incontri, Centre Culturel du Monde Byzantin, Museo Nicolaiano e Associazione Mondo Antico e Tempi Moderni Onlus.

PROGRAMMA
Convegno di Studi Internazionali
L’ORDINE DELLA NAVE E I CAVALIERI DI SAN NICOLA
BARI, 7-8 Dicembre 2019

SABATO 7 DICEMBRE 2019

h.11,30: Incontro dei partecipanti presso la fontana di Piazza Umberto.
h. 13,00: Aperitivo presso il punto ristoro della Cittadella Nicolaiana
h 14,00: Cripta della Basilica Pontificia di San Nicola di Bari
Solenne Benedizione Ortodossa di rito Georgiano
Padre Mose Chankvetadze – Archimandrita della Chiesa Ortodossa Apostolica di Georgia
h. 14,30 Cerimonia di consegna, in Cripta, delle benemerenze cavalleresche della Santa Croce di Georgia
Mandilosani Lali Panchulidze Aznauri, Delegata della Real Casa Bagrationi Imereti in Italia
h. 15,00 Guida storica sulla Basilca di San Nicola del professor Nicola Cutino
h. 15:30 Passeggiata in Bari Vecchia con il Professor Nicola Cutino
h. 16:30 Visita guidata del Museo Nicolaiano
______________________________________________________

h. 17:30 Saletta delle Pergamene – Accademia Nicolaiana

Convegno di Studi Internazionali
L’ORDINE DELLA NAVE E I CAVALIERI DI SAN NICOLA
Contributi bibliografici di una ricerca storica

Introduce e coordina:
-Giancarlo Liuzzi
Presidente Associazione Culturale Incontri

Saluti istituzionali
-Cav. Giuseppe Massimo Goffredo
Presidente Associazione Cavalieri di san Nicola

Autorità rappresentanti gli Enti territoriali, regionali ed accademici

Saluti agli ospiti d’onore:
-Loris Castriota Scanderbegh dei Principi d’Albania
Giornalista e Vice Presidente di Aristocrazia Europea
Ospiti d’onore
-Principessa Donna Fabrizia Favia Dentice di Frasso
Presidente del Comitato d’Onore dell’Ordine dei Cavalieri di San Nicola
-Mandilosani Lali Panchulidze Aznauri
Delegata della Real Casa Bagrationi Imereti
-Principe Don Costantino Brancia di Apricena
Membro Comitati d’Onore di Aristocrazia Europea e Ordine di San Nicola
-Conte Enzo Modulo Morosini di Risicalla e Sant’Anna Morosina
Araldico, genealogico delle famiglie nobili e notabili
-Conte Matteo Priori di Letino
Sindaco di Piadena Drizzona
-Dott. Nana Nazorauli
Rappresentante Associazione ACIGE

Relazioni:

-Padre Michele Maria Pirotta
Sacerdote Bizantino, filosofo e storico, Primo Cappellano di Aristocrazia Europea:
“La memoria di San Nicola nella liturgia di tradizione greca”

-Prof.ssa Angela Campanella
Scrittrice e storiografa, Delegata Regione Puglia della Real Casa Bagrationi Imereti
“Gli Angioini e il culto Nicolaiano – L’ Ordine della Nave o dei Cavalieri di san Nicola”

-Prof. Luigi Antonio Fino
Dirigente sanitario, giornalista e storico
“San Nicola e la geopolitica dell’ortodossia”

-Cav. Giuseppe Massimo Goffredo
Presidente Cavalieri di San Nicola e l’Ordine della Nave,
Delegato Regione Puglia di Aristocrazia Europea
“Spiritualità, altruismo, generosità – attualità dei valori cavallereschi”

Letture sceniche a cura di: Pino Cacace
______________________________________________________
h. 21:00 Cena di gala
Cerimonia di consegna delle attestazioni e benemerenze dell’Ordine della Nave
È gradito l’abito scuro.

DOMENICA 8 DICEMBRE 2019

h. 10:00 Basilica Pontificia di san Nicola di Bari
Santa Messa
Benedizione del Priore della Basilica ai Cavalieri di san Nicola e al Gonfalone UNIMRI (Unione Nazionale Insigniti al Merito della Repubblica Italiana)
h. 11:30 Esibizione sul sagrato della Basilica degli “Argonauti “ Timpanisti del Corteo Storico di Bari
h. 12:30 Città vecchia di Bari
Breve visita guidata alla Città vecchia. Conduce il professor Nicola Cutino. Cattedrale e Castello
h. 13:30 Aperitivo presso il punto ristoro della Cittadella Nicolaiana
Degustazione di prodotti tipici
Chiusura giornata – Saluti

_____________________________________________________
Quota di partecipazione alle attività previste nei gg.7/12 e 8/12:

La partecipazione al singolo convegno nella Sala delle Pergamene di sabato 7 dicembre alle ore 17:30 è GRATUITA.

€ 70,00 a persona (comprensivi di 2 aperitivi, visita guidata alla città vecchia, visita guidata al Museo Nicolaiano, partecipazione al convegno, atti del convegno)

Quota di partecipazione al Convegno nella Cittadella Nicolaina e alla Cena di Gala presso l’Hotel Oriente nel giorno 7/12 :
€ 45,00 a persona (comprensivi di visita guidata al Museo Nicolaiano, partecipazione ai lavori del Convegno, atti del Convegno, Cena di Gala):

Le prenotazioni con bonifico o bollettino postale
IBAN : IT79 G076 0104 0000 0000 5334 382
Boll. Post. :c/c 5334 382
Intestato a Goffredo Giuseppe
Causale: Convegno nicolaiano 7 dicembre 2019
Per informazioni: e-mail cavalieridisannicola@virgilio.it
Tel. 366 2433068 con SMS o WhatsApp
______________________________________________
E’ stata redatta una convenzione con l’hotel Executive Business in Corso Vittorio Emanuele II n° 201 – Bari . I partecipanti che volessero pernottare il giorno 7/12 possono comunicarlo ai riferimenti di cui sopra o telefonare al numero 080 5216810
Il costo per una singola è di € 70,00 mentre per la doppia € 90,00


“Luoghi e Memorie 1943-1945” mostra convegno all’Archivio di Stato di Bari

In il

luoghi e memorie 1943 1945

La Fondazione Nikolaos e la Società di Storia della Russia (R.I.O.), in collaborazione con la direzione del Comitato “Dante Alighieri” di Mosca promuovono il 2 dicembre 2019, a partire dalle ore 9.00, presso l’Archivio di Stato di Bari, la Mostra-Convegno “Luoghi e Memorie 1943-1945”, articolati in due parti: “Soldati e partigiani sovietici nella Resistenza italiana” e “Bari, 2 dicembre 1943”.
Il tutto sarà presentato in una conferenza stampa il prossimo 28 novembre alle 11,30 presso il Palazzo di Città a Bari. All’incontro interverranno il dott. Giuseppe Cascella Presidente Commissione Politiche educative e giovanili, Città universitaria, Politiche culturali e turistiche, Sport del Comune di Bari, Ines Pierucci Assessore Politiche culturali e turistiche del Comune di Bari, Antonella Pompilio Direttore Archivio di Stato di Bari, prof. Vito Antonio Leuzzi Direttore Istituto Pugliese per la storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea, Ugo Patroni Griffi Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale e Vito Giordano Cardone, Presidente della Fondazione Nikolaos.
La Manifestazione, nel suo complesso, assume particolare rilievo a livello nazionale ed internazionale per l’assoluta novità degli studi proposti sulla presenza dei “Partigiani russi nella Resistenza italiana”, pagina sconosciuta della nostra storia, ed è l’occasione per commemorare, contestualmente, i tragici avvenimenti occorsi alla città di Bari il 2 dicembre 1943.


Generare culture nonviolente: workshop, spettacoli, convegni

In il

Generare culture nonviolente bari

Quest’anno, accanto al ricco calendario di appuntamenti promossi dalla rete di organizzazioni cittadine in tutti i municipi della città sino alla fine del mese di novembre, saranno organizzati per la prima volta, I Cantieri di Generare Culture nonviolente dal titolo “Rigenerare la Comunità, Ristorare le Relazioni. Esperienze, bisogni e proposte”: due giornate fitte di riflessioni e seminari multidisciplinari su molteplici temi, dalle relazioni alle comunità, dalle generazioni ai linguaggi.
Generare culture nonviolente è la manifestazione promossa dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari e realizzata in collaborazione con tante organizzazioni cittadine, con il coordinamento del Consorzio Elpendù e della Coop. Soc. Progetto Città.
Tutte le attività sono ad ingresso libero sino ad esaurimento posti.

25 novembre 2019, ore 20.30
Officina degli Esordi, Via Crispi 5 Bari
spettacolo “GLI ADULTI NON ESISTONO” di e con Enrica Tesio e Mauro Mao Gurlino

26 e 27 novembre, ore 9.00-18.00

I Cantieri di Generare Culture nonviolente “Rigenerare la Comunità, Ristorare le Relazioni” Esperienze, Bisogni e Proposte

Martedì 26 Novembre, Ore 9.00
Centro Multimediale Karol, via Marche 1 – Bari
Saluti istituzionali, interventi, relazioni a cura di esperti

ore 14.30 – 17.30
TAVOLI DI LAVORO

Fondazione Giovanni Paolo II onlus, via Marche n.1
1. “Generare” Relazioni nonviolente
Incontrarsi negli spazi neutri
2.”Generare” Generazioni nonviolente
Prospettive e semantica di una svolta per le future generazioni

Casa delle Culture, via Baresano da Trani 15
3.”Generare… non violento”
Prevenire le violenze ostetriche
in collaborazione con l’Ordine Interprovinciale della Professione Ostetrica Bari e BAT
4. “Generare” Linguaggi nonviolenti
Modalità e forme di comunicazione non discriminatoria

27 Novembre, ore 16.00
Piazza Balenzano
Flash mob cittadino e realizzazione di un murales a cura dell’artista Giuseppe D’Asta

Mercoledì 27 Novembre
Fondazione Giovanni Paolo II onlus, via Marche 1
Ore 9.00
Saluti a cura di rappresentanti istituzionali
Ore 9.30
“Le cinque parole della nonviolenza” a cura dei Garanti regionali
Ore 10.00
Restituzione lavori dei workshop e ideazione di possibili ‘Mappe’ per l’attivazione di “Cantieri delle Ri-Generazioni”
Modera: Piero d’Argento, Docente di Organizzazione programmazione dei servizi sociali LUMSA Taranto
Ore 12.30
Conclusioni a cura di
Francesca Bottalico, Assessora al Welfare Comune di Bari

Mercoledì 27 Novembre, ore 16
Piazza Balenzano
Flash mob e realizzazione di un murales
a cura dell’artista Giuseppe D’Asta


La Breast Care Unit nelle Mani delle Donne in Rosa

In il

La Breast Care Unit nelle Mani delle Donne in Rosa

Le Associazioni “Studenti Per” ed Ops-Obiettivo Professioni Sanitarie in collaborazione con La “Breast Unit ” del Policlinico e l’Associazione Universo organizzano l’incontro “La Breast Care Unit nelle Mani delle Donne in Rosa”.
Il convegno si terrà l’8/3/2019 presso l’aula Magna “G.De Benedictis” Azienda Ospedaliera Universitaria Consorziale Policlinico di Bari .
“Questo convegno, nella giornata internazionale della donna, è dedicato e in parte anche organizzato dalle donne che hanno avuto il carcinoma della
mammella, che sono o sono state curate nella Breast Unit del Policlinico di Bari e che hanno trovato in particolari attività o arti (la musica, la
fotografia, la cucina ecc.) nuove energie per affrontare la malattia. Il convegno vuole mettere in risalto le sinergie e il potenziamento reciproco
che si creano nell’affrontare insieme, medici e pazienti, il percorso diagnostico-terapeutico, percorso che oggi è sicuramente facilitato
dalla istituzione delle Breast Unit.
L’incontro inoltre è rivolto agli studenti di Medicina e Chirurgia e dei Cdl delle professioni Sanitarie (escluse Log- Tam – Tap – Ort), e Psicologia che svolgono un ruolo importantisssimo nell’affiancare e supportare le pazienti nel percorso, diagnostico terapeutico.”
Verranno attribuiti 0.5 Cfu agli studenti dei CDl in Medicina e Chirurgia e delle Professioni Sanitarie.
Gli studenti di Psicologia riceveranno un attestato di partecipazione il quale una volta consegnato in segreteria rilascerà i CFU deliberati dal consiglio di interclasse.


Educare e riabilitare con gli animali

In il

EDUCARE E RIABILITARE CON GLI ANIMALI

Venerdi 30 novembre dalle ore 9.00 alle ore 18:00 all’Hotel Rondò di Bari.
Un’ occasione importante di confronto e crescita professionale: il convegno sugli Interventi Assistiti con gli Animali.

La cooperativa sociale Aipet organizza un convegno dal titolo :”I.A.A. EDUCARE E RIABILITARE CON GLI ANIMALI.
La Cooperativa AIPET opera a Bari nel settore delle attività integrate e dei progetti educativo-terapeutici svolti a favore di diverse categorie di utenti tra cui diversamente abili, anziani, giovani in situazioni di svantaggio educativo e sociale, persone con difficoltà della sfera emotiva e relazionale, bambini.AIPET si specializza negli IAA (Interventi Assistiti con gli Animali), ancora noti come Pet therapy e collabora con diversi Istituti, scuole, cooperative e centri con i quali attiva progetti con l’ausilio di cani e piccoli animali.

Il convegno sarà un’occasione di confronto e di scambio di buone pratiche sui processi educativi e riabilitativi svolti con l’ausilio degli animali.
All’evento parteciperanno esponenti di spicco del panorama sanitario e socio-assistenziale dellaregione e professori e autori di libri di fama nazionale.
Durante il convegno saranno presentate esperienzedi successo svolte dall’ente promotore con il supporto di testimonianze dirette.
L’evento è accreditato per il rilascio dei crediti ECM e sarà patrocinato dal Comune di Bari, dalla Regione Puglia, dall’ordine degli Psicologi e dei Medici Chirurghi di Bari.

Coop.soc. AIPET
Tel. 3282082190
www.aipet.it


Eventi collaterali a Conversano per Novello sotto il Castello: aperture straordinarie dei musei e gallerie d’arte, visite guidate, mercatini, convegni e dibattiti

In il

NOVELLO SOTTO IL CASTELLO 2018 nel centro storico di Conversano

Nella tre giorni di Novello sotto il Castello, Conversano accoglierà una serie di manifestazioni collaterali che coinvolgeranno tutta la città: dalle aperture straordinarie dei musei e delle gallerie d’arte, a convegni, dibattiti, presentazioni letterarie, visite guidate e mercatini dell’artigianato, riproposti dopo il grande successo della scorsa edizione.
Di seguito, la lista degli appuntamenti correlati a Novello sotto il Castello.

Mercatini dell’ARTIGIANATO
Corso Umberto I

Villa Garibaldi
“ARTERIA” Galleria d’Arte

Esposizione a cura de Associazione “FATTIdiCHINA”
Auditorium “San Giuseppe” – Via San Giuseppe

“GALLERIA Vì” Art Gallery di VITTORIANA RUTIGLIANO
Via Monsignor Lamberti – Largo Cattedrale

“GALLERIA CATTEDRALE”
Largo Cattedrale

“ILLUSIONE e MOVIMENTO” Esposizione d’Arte
Espongono:  GIOVANNI PASCALE – AKA NINO, ELEONORA BOSNA,
Colonnato del Chiostro Grande – Monastero di “San Benedetto”

Associazione Turistica “PRO LOCO CONVERSANO”
Venerdì 16, Sabato 17 e Domenica 18
Apertura del Polo Museale “MUSECO”
9.00-13.00 | 16.00 -20.00

Sabato 17 novembre
Apertura Straordinaria dalle 20.00 alle 23.00 delle Chiese
. San Benedetto, con visita alla Cripta ed al Coro delle Badesse;
. Santa Chiara | San Cosma | Cattedrale;

Domenica 18 novembre
dalle 10.00 visite guidate alla città, al Castello dei Conti ed alla Pinacoteca Finoglio

Apertura Straordinaria dalle 18.00 alle 22.00 delle Chiese
. San Benedetto, con visita alla Cripta ed al Coro delle Badesse;
. Santa Chiara | San Cosma | Cattedrale.
Info e Prenotazioni Visite Guidate: 0804951228 – proloco.conversano@libero.it

Cooperativa “ARMIDA”
Servizi per la valorizzazione e fruizione dei beni culturali – Visite Guidate – Attività Didattica
Info e Prenotazioni: 0804959510 – coop.armida@libero.it
IAT _ Ufficio di informazioni e accoglienza turistica – @VISITCONVERSANO
Info: 080 4956517 – iat@comune.conversano.ba.it

DIBATTITI, LABORATORI, INCONTRI E CONFERENZE
Mercoledì 14, dalle ore 19.00
Anteprima Novello Sotto Il Castello 2018
Ristorante “VITA PUGLIESE” – Via Ospedale, 15
a cura de: Associazione DEMOS
Presentazione del Libro “FESTA AL TRULLO” Les Flaneurs Edizioni
Introduce e Modera Gianluigi Rotunno, Associazione DEMOS
Interviene:
* Chicca Maralfa – Autrice.

Venerdì 16, Sabato 17 e Domenica 18, dalle ore 19.00
Sala Conferenze (P.T.) – Chiostro Grande, Monastero di “San Benedetto”
“LE PAROLE PER DIRLO” – Tutte le voci della narrazione: Musica,            Letteratura, Comunicazione
a cura de: COLORE UNICO EXTRA-ORDINARY WAY

Venerdì 16, dalle ore 19.00
Area Esterna Pub “JALUKE” – Corso Domenico Morea
Presentazione del Libro “Un gelato buono da morire” di Dino Cassone
Les Flaneurs Edizioni
a cura de: Associazione PORTA DELLA TERRA
Presentano:
* Eliana Zammataro – Alessio Rega;

Venerdì 16, dalle ore 21.00
Area Esterna Pub “JALUKE” – Corso Domenico Morea
“Menu 100% Vegetali e Naturali di prima qualità – BalloonMenu,         dove la Tradizione incontra l’Innovazione”
a cura de: Balloon – Healthy Kitchen
Intervengono:
* Martina Valsesia – fondatrice e titolare del progetto BalloonMenu;
* Giuseppe Marzulli – Nutrizionista.

Sabato 17, dalle ore 10.00
Sala Conferenze del polo archivistico (II° P.) Monastero di “San Benedetto”
“CreativaMENTE” – Laboratorio espressivo sul tema dei diritti dell’infanzia
– Giornata Mondiale dei diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza –
a cura de: Cooperativa ITACA
Gratuito e aperto ai bambini dai 3 ai 10 anni – Gradita la prenotazione al numero 080 4958985

Sabato 17, dalle ore 19.00
Area Esterna Pub “JALUKE” – Corso Domenico Morea
“LEGGE sull’ENOTURISMO: Cosa cambia per gli amanti del Vino”
a cura de: COPAGRI, Confederazione Produttori Agricoli Puglia
Introduce e Modera Michele Peragine, Presidente A.G.A.P. Puglia
Intervengono:
* Dario Stefano, Senatore della Repubblica;
* Tommaso Battista, Presidente Regionale COPAGRI
* Federico Quaranta, Linea Verde – RAI 1, Radio 2 – RAI;
* Produttori Vinicoli del Pugliesi

Sabato 17, dalle ore 20.30
Area Esterna Pub “JALUKE” – Corso Domenico Morea
“Non si butta niente
Il contrasto degli sprechi alimentari e il consumo responsabile”
a cura de: Associazione DEMOS
Introduce e Modera Gianluigi Rotunno, Associazione DEMOS
Saluti:
* Antonio Innamorato – Presidente Associazione “La Compagnia del Trullo”;
* Pasquale Loiacono – Sindaco della Città di Conversano;
Intervengono:
* Anna Maria Candela – Dirigente Sezione inclusione sociale attiva e innovazione delle reti sociali, Assessorato al Welfare, Regione Puglia
L’opportunità: “L’Avviso pubblico per finanziare Progetti per il rafforzamento delle reti locali per il contrasto agli sprechi alimentari e il recupero delle eccedenze”
* Marco Ranieri – Ass. di promozione sociale “Farina 080” – Progetto Avanzi Popolo 2.0
L’esperienza “Esperienze partecipate di contrasto agli sprechi alimentari nella città di Bari”
* Francesco Minunni, Assessore Att. Produttive e Agricoltura del Comune di Conversano
* Don Michele Petruzzi, Responsabile CARITAS della Diocesi di Conversano-Monopoli
* Giuseppe D’Ambruoso, imprenditore agroalimentare
Il patto di collaborazione “Soggetti pubblici e privati per la rete anti-spreco e il riuso delle eccedenze, per il contrasto alle povertà e la promozione del consumo responsabile

Sabato 17, dalle ore 18.30
Sala “Giovanni Ramunni” Pro Loco – Conversano
Presentazione del Libro “SCOPRIRE IL VINO” di Rosa D’Agostino
Les Flaneurs Edizioni
a cura de: Associazione PORTA DELLA TERRA
Presenta:
* Cristiana Papazzisis;

Sabato 17, dalle ore 21.00
Sala “Giovanni Ramunni” Pro Loco – Conversano
“Menu 100% Vegetali e Naturali di prima qualità – BalloonMenu,         dove la Tradizione incontra l’Innovazione”
a cura de: Balloon – Healthy Kitchen
Intervengono:
* Martina Valsesia – fondatrice e titolare del progetto BalloonMenu;
* Giuseppe Marzulli – Nutrizionista.

Domenica 18, dalle ore 19.00
Area Esterna Pub “JALUKE” – Corso Domenico Morea
Presentazione del Libro “TUTTO IL BUONO CHE C’é” di Viviana Martiradonna
Les Flaneurs Edizioni
a cura de: Associazione PORTA DELLA TERRA
Presentano:
* Eliana Zammataro – Alessio Rega;

Domenica 18, dalle ore 20.30
Area Esterna Pub “JALUKE” – Corso Domenico Morea
“Menu 100% Vegetali e Naturali di prima qualità – BalloonMenu,         dove la Tradizione incontra l’Innovazione”
a cura de: Balloon – Healthy Kitchen
Intervengono:
* Martina Valsesia – fondatrice e titolare del progetto BalloonMenu;
* Giuseppe Marzulli – Nutrizionista.

Domenica 18, dalle ore 21.30
Area Esterna Pub “JALUKE” – Corso Domenico Morea
Presentazione del Libro “INSEGUIRE UN FANTASMA” di Natale Cassano
Eretica Editore
a cura de: Associazione LA COMPAGNIA DEL TRULLO
Introduce e Modera Roberto Benigno
Interviene:
* Natale Cassano – Autore;

Il ricchissimo programma di Novello sotto il Castello è in continuo aggiornamento su www.novellosottoilcastello.it, e sulla pagina Facebook dedicata. Per informazioni: info@novellosottoilcastello.it


“Xylella: Gestire per non subire” convegno nel Castello Marchione di Conversano

In il

xylella gestire per non subire

Il caso Xylella fastidiosa (subspecie pauca ceppo CoDiRO) nel sud della Puglia ha lanciato un allarme a carattere emergenziale nella regione italiana e nel resto del mondo, la malattia delle piante è ormai alle porte del sud-est barese ed avanza a velocità da non sottovalutare.
La Xylella fastidiosa è un batterio fitopatogeno da quarantena inserito nella lista A1 dell’EPPO (European and Mediterranean Plant Protection and Organization), trasmesso esclusivamente da insetti (vettori).
Le misure precauzionali e preventive nei confronti dell’invasione del patogeno e dei letali danni della malattia consistono esclusivamente nel controllo del vettore e sono obbligatorie, come disposto dalla Decisione della Commissione europea 789/2015, ed applicabili seguendo criteri di efficacia e di sostenibilità economica ed ambientale.
Il giorno 16 novembre alle ore 17.30 presso il Castello Marchione Conversano (BA), l’istituto di ricerca Dyrecta Lab con il Comune di Conversano, l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro organizzano il convegno dal titolo: “Xylella: Gestire per non subire”.
Apriranno il convegno il Sindaco di Conversano l’avv. Pasquale Loiacono assieme all’Assessore all’agricoltura e alle attività produttive il Dott. Francesco Minunni.
Apporteranno il loro contributo scientifico il Prof. Franco Nigro patologo del Dipartimento di Scienze del Suolo della Pianta e degli alimenti, che illustrerà gli aspetti principali del batterio e dei danni che esso provoca alle piante e il Prof. Francesco Porcelli entomologo del Dipartimento di Scienze del Suolo della Pianta e degli alimenti esperto del controllo dei vettori e delle infezioni.
Seguirà il Dott. Maurizio Galiano amministratore dell’Istituto di Ricerca Dyrecta Lab, che proporrà uno scenario tecnologico – innovativo per far fronte all’emergenza.
A Paolo Leoci, consulente agrario di campo, spetterà il compito di illustrare gli scenari delle ricadute sul comparto oleario ortofrutticolo dovute all’introduzione del patogeno ormai endemico nella nostra regione.
Leonardo Capitanio, Presidente A.N.V.E. – Associazione Nazionale Vivaisti Espositori, contribuirà al dibattito illustrando nuove prospettive d’impresa vivaistica nelle zone delimitate.
L’A.R.I.F. nella persona del Dott. Domenico Ragno parlerà delle azioni di monitoraggio, contenimento ed eradicazione intraprese fino a questo momento.
Concluderà il convegno il Presidente della Regione Puglia , il dott. Michele Emiliano.
A moderare il convegno il dott. Vincenzo Magistà Direttore del Tg Norba.


A Bari il Festival urbano dello Sviluppo Sostenibile

In il

festival urbano dello sviluppo sostenibile bari

L’edizione 2018 del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) pone Bari sotto i riflettori nazionali della seconda edizione dell’evento, nato con l’obiettivo di sensibilizzare una platea sempre più ampia, pubblica e privata, sui temi della sostenibilità e delle iniziative concrete in grado di migliorare le condizioni economiche, sociali e ambientali del nostro Paese.

Si tratta di un festival in forma diffusa, quello barese, che si svolgerà dal 22 maggio al 7 giugno 2018 con un calendario che propone ben 43 appuntamenti (laboratori partecipati, mostre fotografiche, visite guidate, convegni, seminari, presentazioni di libri): 4 nella sede della Città Metropolitana, 7 presso l’Ateneo di Bari e 32 a Villa Framarino, cuore del Parco Naturale Regionale Lama Balice. È il terzo in Italia per numero di eventi, tutti dedicati all’approfondimento dei 17 obiettivi di sostenibilità individuati dall’Agenda Europea 2030.

La SIGEA sta collaborando per la definizione degli eventi programmati per il Festival urbano dello sviluppo sostenibile, che avranno risonanza nazionale, nascono dalla stretta collaborazione fra Città Metropolitana, Comune di Bari, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Politecnico di Bari, Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile e numerose associazioni che operano nel Parco Naturale Regionale Lama Balice e per la Lama San Giorgio e Giotta.

Gli eventi sono rivolti a studenti, comunità accademica, professionisti ed a quanti interessati ai temi della sostenibilità.

Le scuole potranno prenotare visite guidate e partecipare agli eventi programmati.

RASSEGNA CULTURALE “LA SCIENZA E LA TECNICA RACCONTATE”

28 maggio 2018 ore 16:00
Sala Consiliare Città Metropolitana di Bari
Ingresso libero

Lo scopo della rassegna culturale La scienza e la tecnica raccontate, proposta in più città italiane, è quello di potenziare la comunicazione e la divulgazione dei temi scientifici e tecnici attraverso la presentazione di libri, scritti da scienziati e studiosi, che trattano specifici temi afferenti alla cultura delle Scienze della Terra. Gli eventi prevedono la presentazione da parte degli autori di tre i libri. Ogni presentazione è preceduta da un seminario scientifico che tratta in termini semplici e generali il tema affrontato dal libro.
Per gli eventi di Bari e Bologna i temi trattati sono l’urbanistica, il rischio sismico e la vita e l’estinzione dei dinosauri.


Destinazione Puglia – Convegno sul sistema turistico pugliese

In il

destinazione puglia

Destinazione Puglia, non è solo uno slogan di moda negli ultimi anni, è un lavoro di squadra che coinvolge Operatori e associazioni di settore, Amministrazioni Comunali, Politiche regionali e non solo. E’ un sistema che regge se ogni fa la sua parte con cognizione di causa, preparazione, studio, ed investimenti di qualità, a partire dal capitale umano.
Giovedì 17 Maggio, la Pro Loco cittadina insieme all’Amministrazione Comunale, prova ad offrire un momento di formazione ed approfondimento per gli operatori di settore, e di dibattito per tutti coloro che vogliono saperne di più.
Per essere più consapevoli delle prospettive di crescita della nostra Regione e delle politiche in atto, con uno sguardo attento alla gestione del fenomeno turistico.
Non Mancate!


Grotte, Turismo e Ricerca Scientifica – 80 anni dalla scoperta delle Grotte di Castellana

In il

Grotte Turismo e Ricerca Scientifica 80 anni dalla scoperta delle Grotte di Castellana

Grotte, Turismo e Ricerca Scientifica.
1938 – 2018: 80 anni dalla scoperta delle Grotte di Castellana

11-12-13 Maggio 2018
Museo Speleologico “Franco Anelli” – Grotte di Castellana

PROGRAMMA:
Venerdì 11 maggio 2018
ore 17:00 – 19:30
TEMA: Strategie e metodologie comunicative e di
turisticizzazione delle grotte

moderatore: prof. Alessandro Reina

Interventi e dibattito a cura di Victor Casulli, presidente della Grotte di Castellana srl, Giampietro Marchesi, Pino Pace e dei curatori e rappresentanti di Grotta Gigante (Trieste), Grotte di Frasassi (Ancona) e Grotte di Pertosa (Salerno)

Sabato 12 maggio 2018
ore 9:00 – 13:00
TEMA: Scienza, divulgazione e speleologia

moderatore: prof. Mario Parise

Interventi e dibattito a cura di Vincenzo Pacelli, Paolo Forti, Jo De Waele, Alessandro Reina, Francesco Lomastro, Natalino Russo.
Presentazione del libro sui 25 anni della Associazione di Esplorazioni Geografiche “La Venta”.

Domenica 13 maggio 2018
ore 10:00 – 12:00
TEMA: In ricordo di Giovanni Badino, speleologo, scienziato
e appassionato studioso delle grotte.

Ricordo di Giovanni Badino e inaugurazione del Premio di studio a lui dedicato.