LOCUS FESTIVAL 2024: il programma completo dei concerti

In il

locus festival 2024

Locus Festival 2024 – 20° It was written
Bari, Fasano, Locorotondo, Ostuni
28 Giugno / 14 Agosto

Il Locus Festival compie 20 anni, e festeggia con un’edizione 2024 che si preannuncia ancora più sorprendente delle precedenti.

La ricetta segreta della longevità del Locus è la fusione perfetta tra il magnifico territorio in cui abita e una line-up di altissima qualità, capace di racchiudere artisti di alto profilo mondiale e i  migliori nomi della scena italiana in un’esplosiva e originale miscela tra passato, presente e futuro.

Il percorso della ventesima edizione inizia a delinearsi con i primi nomi annunciati: si parte da Bari con il grande ritorno il 28 giugno di un artista ormai di culto come Calcutta con il nuovo attesissimo disco “Relax”, e  il 29 giugno con due pesi massimi della scena rap italiana, Salmo & Noyz Narcos, nel tour che segue l’uscita del joint-album “CVLT”. E ancora, sempre a Bari il 29 giugno, il magnetico cantautore, chitarrista e attore irlandese Glen Hansard presenta il nuovo lavoro discografico “All That Was East Is West Of Me Now”, mentre il 30 giugno arrivano i leggendari Simple Minds con il loro Global Tour, in cui mescoleranno i brani dell’ultimo disco ai loro grandi indimenticabili classici.

E poi spazio a una band di fuoriclasse che ha suonato in oltre 5000 album (incluso Thriller di Michael Jackson) e con oltre 200 nomination ai Grammy Awards: i Toto, in concerto a Ostuni il 22 luglio. A Fasano il 27 luglio sul palco una leggenda della grande black music americana, uno dei più influenti e iconici bassisti jazz/funk al mondo: Marcus Miller.

I primi ospiti annunciati a Locorotondo sono altrettanto entusiasmanti: la tradizionale settimana di eventi consecutivi in masseria inizia il 7 agosto con il ritorno degli amatissimi neozelandesi Fat Freddy’s Drop e termina il 14 agosto per un pre-ferragosto eccezionale con l’incredibile “techno marching band” dei Meute da Amburgo, mentre il 12 agosto  da New York arriva il mitico Re del Rap NAS nella sua unica data italiana.

“It was written” è il titolo del secondo fondamentale album di Nas, che segnò la sua definitiva affermazione internazionale. Anche il successo del Locus era già scritto fin dall’inizio, ed abbiamo saputo leggerlo. Anno dopo anno, il festival è cresciuto in maniera organica in Puglia, come il suo pubblico, i partner, gli artisti ed il territorio che lo ospita. 
Seguiteci, per continuare a crescere insieme.

Locus festival 2024 – It was written


Early lineup:
★ CALCUTTA – 28/6 Bari 
★ SALMO & NOYZ NARCOS – 29/6 Bari 
★ GLEN HANSARD – 29/6 Bari 
★ SIMPLE MINDS – 30/6 Bari 
★ TOTO – 22/7 Ostuni 
★ MARCUS MILLER – 27/7 Fasano 
★ FAT FREDDY’S DROP – 7/8 Locorotondo 
★ NAS – 12/8 Locorotondo 
★ MEUTE – 14/8 Locorotondo

& more to be announced!


Woman in Jazz, all’AncheCinema 4 appuntamenti jazz con artiste pugliesi

In il

woman-in-jazz-bari-2024

Woman in Jazz
Teatro AncheCinema – Bari
dal 9 febbraio al 9 maggio 2024

Prende il via venerdì 9 febbraio all’AncheCinema di Bari la rassegna “Women in Jazz” prodotta e promossa da FPM – Fondazione Pugliesi per la Musica in partnership con AncheCinema.
“Women in jazz”, con la direzione artistica di Antonio Pisani vedrà alternarsi sul palco, nelle sue quattro date, ensemble jazz guidate dalle splendide voci di quattro tra le più interessanti artiste pugliesi in circolazione.

Di seguito il calendario:
9 febbraio – Sarita Schena Trio
26 marzo – Badrya Razem 5et
17 aprile – Stefania Dipierro
9 maggio – Patty Lomuscio music page e Mario Rosini

Info e prevendite via whatsapp 3806478753 – 3701245456


A Rutigliano, torna la Fiera del Fischietto e la Festa di Sant’Antonio Abate. Il programma

In il

fiera del fischietto rutigliano 2024

Fiera del Fischietto in Terracotta e Festa di Sant’Antonio Abate
35° Concorso Nazionale del Fischietto in Terracotta «Città di Rutigliano»
17, 20 e 21 Gennaio 2024

Tornano a Rutigliano i due grandi appuntamenti di Gennaio con l’arte, il folclore e il divertimento: il CONCORSO NAZIONALE DEL FISCHIETTO IN TERRACOTTA, giunto alla 35ª edizione, e la secolare FIERA DEL FISCHIETTO IN TERRACOTTA.

Il Concorso Nazionale del Fischietto in Terracotta, competizione artistica, unica nel suo genere in Italia, annualmente vede protagonisti i più importanti artisti italiani della terracotta.
L’edizione 2024, che ha come tema «R-ACCOGLIERE: PONTI DI DIALOGO», vede in gara 30 concorrenti, provenienti dalle seguenti regioni italiane: Lazio, Lombardia, Marche, Puglia, Umbria, Veneto.

La cerimonia di apertura della Mostra delle opere in concorso è in programma Venerdì 12 Gennaio alle ore 18.30 nel Museo civico del Fischietto in Terracotta «Domenico Divella» (Palazzo San Domenico – Via Leopoldo Tarantini 28), con animazione musicale della storica Bassa Musica «Vito Guerra – Città di Carbonara».
All’autore dell’opera vincitrice andranno 1.300 euro; 600 euro per il fischietto secondo classificato; 400 euro per il terzo.
Previsti anche alcuni riconoscimenti speciali: «Fischietto Giovane» (scelto tra le opere di autori under 30), «Fischietto Satirico» (il fischietto più ironico), «Fischietto Popolare» (scelto dai visitatori della mostra nella giornata del 17 Gennaio attraverso una regolare votazione).
Tutte le opere vincitrici andranno ad arricchire l’esposizione del Museo del Fischietto in terracotta.

La Fiera del Fischietto in Terracotta si svolgerà invece nella Pineta comunale per tutta la giornata di Mercoledì 17 Gennaio, con il Corteo dei Cavalli di Sant’Antonio Abate per le vie della città e la Benedizione degli animali alle ore 16 in Largo Domenico Divella.
La Fiera del Fischietto in Terracotta si svolgerà anche nelle giornate di Sabato 20 Gennaio e Domenica 21 Gennaio, in Piazza XX Settembre e nel Borgo Antico, tra bancarelle della terracotta, stand di eno-gastronomia tipica, artisti di strada, concerti musicali, mostre, visite guidate e attività varie.

La 35ª Mostra Concorso Nazionale del Fischietto in Terracotta sarà inaugurata venerdì 12 gennaio alle ore 18:30 presso Palazzo San Domenico (piano terra). L’esposizione sarà aperta a tutti dal 17 gennaio e sarà visitabile sino al 4 febbraio 2024.

PROGRAMMA:

VENERDI 12 GENNAIO
ore 18.30 – Museo Civico del Fischietto in Terracotta
Cerimonia di inaugurazione del 35° Concorso Nazionale del Fischietto in Terracotta «Città di Rutigliano»
Animazione del gruppo U’sciaraball – Bassa Musica “Città di Carbonara”

MARTEDI 16 GENNAIO – Museo Civico del Fischietto in Terracotta
Conferenza stampa di lancio

MERCOLEDI 17 GENNAIO
dalle ore 8 alle 23 – Pineta Comunale
Fiera del Fischietto e dell’artigianato in terracotta. Stand di gastronomia tipica. Artisti di strada e musica. Animazione del gruppo U’sciaraball – Bassa Musica “Città di Carbonara”

dalle ore 9 alle 13 e dalle 17 alle 22 – Museo Civico del Fischietto in Terracotta
Voto per l’assegnazione del premio speciale “Fischietto Popolare 2024”

dalle ore 10 alle 11 – Biblioteca Comunale
Laboratorio di modellazione dell’argilla

ore 16 – Sagrato Chiesa di San Domenico
Tradizionale benedizione degli animali

dalle ore 17 alle 21 – Museo Civico del Fischietto in Terracotta
Annullo filatelico Edizione speciale (a cura di Poste Italiane)

dalle ore 18 – Chiostro Palazzo San Domenico
La Josa: Frisch&Talk show a cura di ROOM 70018

ore 18.30 – Pineta Comunale
Inaugurazione dei Murales

ore 20 – Largo Domenico Divella
Lancio palloni aerostatici

ore 20 – Chiostro Palazzo San Domenico
La Josa: Lights&Music a cura di ROOM 70018

ANIMAZIONE SU STRADA
dalle ore 17.30 alle 22 – Trampoliere
dalle ore 19 alle 22.30 – Anna Maria Narducci Duo

SABATO 20 GENNAIO
dalle ore 17 alle 23 – Borgo Antico
Fiera del Fischietto e dell’artigianato in terracotta. Stand di gastronomia tipica. Artisti di strada e musica.

dalle ore 16 alle 17 – Biblioteca Comunale
Laboratorio di modellazione dell’argilla

dalle ore 17 alle 20 – Borgo Antico
Concerto itinerante a cura della Banda “Fare Musica”

dalle ore 17.30 alle 22 (ogni 30 minuti) – Cortile Castello
Video Mapping “La Torre racconta… la cacciata dei Francesi”

ore 19 – Cortile Castello
La Josa: Lights&Music a cura di ROOM 70018

dalle ore 19 alle 22.30 – Palazzo Moccia, via Porta Nuova 26
Mostra “Suoni di argilla”, omaggio al simbolo indiscusso della tradizione figula rutiglianese: il gallo.

ore 19.30 – Museo Civico Archeologico
Proiezione del cortometraggio “Nu Ffischia”, prodotto da Liminal Space e distribuito da Premiere Film.

ANIMAZIONE SU STRADA
dalle ore 18 alle 22.30 – Artista con ventagli infuocati e Giocolerie
dalle ore 20 alle 23.30 – Moonlight Band Duo

DOMENICA 21 GENNAIO
dalle ore 9 – Vie cittadine
Pedalata “Rutigliano fischia e pedala”

dalle ore 9 – Tensostatico Comunale
16° Torneo Nazionale del Fischietto in Terracotta

dalle ore 10 alle 13 – Borgo Antico
Concerto itinerante a cura de Gran Concerto Bandistico “Città di Rutigliano”

dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 23 – Borgo Antico
Fiera del Fischietto e dell’artigianato in terracotta. Stand di gastronomia tipica. Artisti di strada e musica.

dalle ore 10 alle 12.00 – Palazzo Moccia, via Porta Nuova 26
Mostra “Suoni di argilla”, omaggio al simbolo indiscusso della tradizione figula rutiglianese: il gallo.

ore 17.30 – Sala conferenza Museo del Fischietto
Arte figula vs Arte Contemporanea “Un dialogo possibile”
A seguire Gemellaggio con la città di Giteca – Repubblica del Burundi

ore 19.00 – Sala conferenza Museo del Fischietto
GIANNI CIARDO sarà nominato ambasciatore del Fischietto 2024

ANIMAZIONE SU STRADA
dalle ore 17.30 alle 22.30 – Mangiafuoco
dalle ore 19 alle 22.30 – A Mood My duo
dalle ore 20 alle 23.30 – Deep Duo

GIOVEDI 25 GENNAIO
pre 18.30 – Museo Civico del Fischietto in Terracotta
Cerimonia di premiazione 35° Concorso Nazionale del Fischietto in Terracotta «Città di Rutigliano»


Famila Concert, al Teatro Petruzzelli 8 concerti con il sostegno del Gruppo Megamark. Biglietti da 1 a 5 euro

In il

famila concert teatro petruzzelli

I SUPERSTORE FAMILA DEL GRUPPO MEGAMARK SOSTENGONO IL TEATRO PETRUZZELLI, CON 8 APPUNTAMENTI DEDICATI AI FAMILA CONCERT.

Nel 2024 la Fondazione Petruzzelli rinnova l’attenzione nei confronti della formazione del pubblico di domani, con una grande novità: la collaborazione del Gruppo Megamark e dei suoi superstore Famila che, da sempre attenti ai giovani ed al territorio, attivi nel sociale e impegnati nella promozione della cultura, sosterranno la programmazione concertistica dedicata ai ragazzi ed alle famiglie.

I Famila Concert, con ben 8 appuntamenti, vedranno protagonista l’Orchestra del Teatro ed i suoi professori in qualità di solisti.

“Per noi è un vero piacere – dichiara il cavalier Giovanni Pomarico presidente del gruppo Megamark – sostenere questa iniziativa che offre ai ragazzi l’opportunità di assistere a dei bellissimi concerti nel Teatro Petruzzelli, contenitore culturale per eccellenza del nostro territorio”.

Sarà Danila Grassi a condurre l’Orchestra del Teatro nel primo Famila Concert del nuovo anno, venerdì 12 gennaio alle 18.00 al Petruzzelli.

Il programma propone: di Franz Joseph Haydn, Sinfonia n. 83 in sol minore “La Poule” (La gallina), di Carl Maria von Weber Ouverture dall’opera Oberon, di Georges Bizet Suite n. 1 dall’opera Carmen, di Johannes Brahms 6 Danze Ungheresi ( n. 2, 11, 21, 18, 4, 5).

Il cartellone del 2024 proseguirà con altri 7 appuntamenti da non perdere:

martedì 20 febbraio alle18.00 con la direzione di Enrico Fagone,

venerdì 5 aprile alle 18.00 con la direzione di Giovanni Pelliccia,

domenica 26 maggio alle 18.00 con la direzione di Gaetano Soliman, solista Federico Regesta (viola),

venerdì 13 settembre alle 18.00 con la direzione di Nicolò Jacopo Suppa,

mercoledì 18 settembre alle 18.00, con la direzione di Giuseppe Mengoli, solista Giuseppe Carabellese (violoncello),

venerdì 25 ottobre alle 18.00, con la direzione di Massimiliano Caldi, solista Pilar Policano (violino),

giovedì 5 dicembre alle 18.00, con la direzione di Alfredo Salvatore Stillo, solista Anna Lisa Pisanu (flauto).

Il costo del biglietto per tutti i Famila Concert è di 1 euro per gli spettatori fino ai 13 anni di età e di 5 euro per tutti gli altri. I biglietti sono in vendita al Botteghino del Teatro Petruzzelli e su www.vivaticket.it.

Il Botteghino del Petruzzelli è aperto dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00. Informazioni: 0809752810.


Natale nelle Grotte: a Castellana Massimo Ranieri, Patrick Girondi, Carmen Consoli e Neri per Caso

In il

natale nelle grotte di castellana 2023

Si è svolta questa mattina, lunedì 27 novembre 2023, nella Sala Giunta del Palazzo Municipale di Castellana Grotte (Bari), la conferenza stampa di presentazione degli eventi di Natale nelle Grotte 2023.
Anche quest’anno alcuni tra i nomi più prestigiosi della scena musicale nazionale ed internazionale si esibiranno con quattro grandi concerti nella Caverna della Grave delle Grotte di Castellana, per regalare al pubblico un’esperienza suggestiva, intima e memorabile.
Sono intervenuti alla conferenza il sindaco di Castellana Grotte Domi Ciliberti, l’assessore comunale agli Eventi Fabio Caputo, il vice presidente di Grotte di Castellana Serafino Ostuni e il direttore artistico delle Grotte di Castellana Pino Savino.

PROGRAMMA:

14 dicembre | Massimo Ranieri • Tutti i sogni ancora in volo tour
QUI MAGGIORI INFO
> ticket: www.ticketone.it/event/massimo-ranieri-grotte-di-castellana-17949444/



16 dicembre | Patrick Girondi & the Orphan’s Dream • Rocking with San Rocco Concerto di Natale
QUI MAGGIORI INFO
> ticket: www.ticketone.it/event/patrick-girondi-grotte-di-castellana-17954977/

22 dicembre | Carmen Consoli con Massimo Roccaforte e Adriano Murania
QUI MAGGIORI INFO
> ticket: www.ticketone.it/event/carmen-consoli-grotte-di-castellana-17949718/

23 dicembre | Neri per Caso • Natale per Caso
QUI MAGGIORI INFO
> ticket: www.ticketone.it/event/neri-per-caso-grotte-di-castellana-17949719/

“Natale nelle Grotte” è un’iniziativa organizzata da Grotte di Castellana srl con il patrocinio del Comune di Castellana-Grotte nell’ambito di “Piazze d’Inverno”, cartellone di eventi tra dicembre e gennaio promosso da Comune di Castellana Grotte e Grotte di Castellana srl.


Natale a Monopoli è già meraviglia: La Casa di Babbo Natale e il Grande Albero, concerti, teatro, mostre, circo, mercatini, presepi viventi e il Capodanno in Piazza

In il

natale a monopoli è già meraviglia

MONOPOLI – La Casa di Babbo Natale e il Grande Albero, concerti, teatro, mostre, circo, mercatini, presepi viventi e il Capodanno in Piazza. Questo e tanto altro per “Natale a Monopoli è già meraviglia” in programma dal 2 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024.

Il calendario degli eventi è stato presentato in conferenza stampa dal Sindaco di Monopoli Angelo Annese, dal Consigliere Comunale delegato al Turismo Francesco Alba, dall’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci e dall’Assessore alle Politiche produttive ed economiche (Commercio Industria Artigianato) Antonella Fiume.

PROGRAMMA:

Primo appuntamento sabato 2 dicembre alle ore 19.30 in Piazza Vittorio Emanuele II con l’inaugurazione della Casa di Babbo Natale e l’accensione del grande albero. Giovedì 7 dicembre alle ore 10 sarà acceso l’albero realizzato nella Biblioteca Rendella con la partecipazione delle scuole cittadine e l’animazione di alcune mascotte natalizie.

Domenica 3 dicembre dalle ore 17 alle ore 21 torna “Vini in Vetrina”, degustazione gratuita di vini di prestigiose cantine nei negozi che aderiscono all’iniziativa. Mercoledì 5 dicembre alle ore 18 in Piazza Garibaldi è in programma un laboratorio di circo a cura di Un Clown per Amico con “Live Gravity”, spettacolo di giocoleria, acrobatica, equilibrismo e clownerie.

Martedì 12 dicembre alle ore 20 nella Chiesa di contrada Santa Lucia “I divertimenti di Melpomene”, concerto “Sentieri Armonici” nell’ambito della rassegna Apuliantiqua 2023 a cura dell’Ensemble Orfeo Futuro (ingresso libero). Alle ore 20.30 al Teatro Radar concerto di Natale dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari (ingresso libero).

Sabato 16 dicembre alle ore 19.30 nella chiesa del Sacro Cuore è in programma il concerto della pianista Anna Habruk a cura della Fondazione Artistica Bambarone (ingresso libero).

Martedì 19 dicembre dalle ore 17 in piazza Garibaldi appuntamento con “Aspettando Babbo Natale”, parata della trampoliera itinerante Mari, regina delle nevi con luci sulle ali e Bartolomeo & Cioppina, spettacolo di clown e giocoleria.

Giovedì 21 dicembre alle ore 19 nella chiesa del Sacro Cuore “Cantata Pastorale”, concerto “Sentieri Armonici” nell’ambito della rassegna Apuliantiqua 2023 a cura di Ensemble Orfeo Futuro (ingresso libero). Alle ore 21 al Teatro Radar “Pastor Ron Gospel Show” a cura degli “Amici della Musica” (ingresso a pagamento).

Domenica 31 dicembre dalle ore 21.30 nell’area dell’ex deposito carburanti “Apocalippo”, spettacolo del Circo Paniko (ingresso gratuito con prenotazione). Dalle ore 22 in piazza Vittorio Emanuele II “Capodanno in Piazza” i cui dettagli saranno comunicati successivamente.

Infine, domenica 7 gennaio 2024 alle ore 18 in piazza Garibaldi laboratorio di circo per bambini a cura di Un clown per amico con Mr Big Circus Cabaret, spettacolo di teatro-circo di e con Christian Lisco.

LA CASA DI BABBO NATALE – In piazza Vittorio Emanuele II dal 2 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024. Apertura nei giorni feriali dalle ore 17 alle ore 22.00 e nei prefestivi e festivi dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 22. Chiusura nel pomeriggio del 24 e del 31 dicembre (ingresso libero).

CIRCO PANIKODal 20 dicembre 2023 al 14 gennaio 2024 nell’ex deposito carburanti in via Arenazza stazionerà il Circo Paniko. Tecniche circensi, musica dal vivo, teatro, danza e numeri acrobatici. Un circo che crea atmosfere, immaginari e personaggi che prendono vita all’interno del teatro a forma di Circo, e lo rendono vivo, felliniano, fuori dal tempo. Info e prenotazioni: +39 3336298118 (solo chiamate, no whatsapp e sms).

MERCATINO DEGLI HOBBISTI – In piazza Vittorio Emanuele II nei giorni 1,2,3,8,9,10,16,17,22,23,24 dicembre dalle ore 8 alle ore 24.

MERCATO COMMERCIANTI – In piazza Vittorio Emanuele II nei giorni 3,10,17,22 dicembre e 5 gennaio 2024 dalle ore 13 alle ore 23 a cura di Fiva – Confcommercio.

PRESEPI VIVENTI – Si rinnova la tradizione con i presepi viventi. Quello di San Francesco da Paola presso l’annesso convento giunta alla 27esima edizione (il 26,29 e 30 dicembre e 1,6 e 7 gennaio) dalle ore 18,30 alle ore 21; di contrada L’Assunta per la quinta edizione nella Masseria Mammut (c.da Macchia di Monte S.P. 212) in programma il 26 e 30 dicembre e 1,5 e 6 gennaio dalle ore 18,30 alle ore 21; in contrada Cozzana per la 13esima edizione presso la Parrocchia S. Maria del Rosario il 26,27 e 30 dicembre e 1,2,6 e 7 gennaio dalle ore 17.30 alle ore 21.00; e in contrada Antonelli per la 72esima edizione della Sacra Rappresentazione dei Magi presso il sagrato del Santuario Maria Regina il 6 e 7 gennaio alle ore 19.30.

MOSTRE – Dal 1° dicembre al 24 febbraio 2023 al Castello Carlo V la personale di Moneyless a ingresso libero (apertura dal martedì alla domenica (dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.30 alle ore 20.00) e aperture straordinarie il 8, 25, 26 dicembre 1 e 6 gennaio (dalle ore 17.30 alle ore 20.00) e 24 e 31 dicembre (dalle ore 10.00 alle ore 12.00).
Dall’8 al 16 dicembre nella Chiesa San Pietro e Paolo dalle ore 17 alle ore 22 a cura dell’Associazione Culturale “Cibele” la mostra “I si n’artist! l’arte a km 0” a cura dell’Associazione Culturale “Cibele”.

NATALE IN RENDELLA – Sono diversi gli eventi programmati nella Biblioteca Rendella da fine novembre alle prime settimane dell’anno.

Dal 28 novembre al 1° dicembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 16 alle 18 “Addobba la tua biblioteca”, laboratorio di decorazioni natalizie.

Il 28 novembre, 5, 12 e 19 dicembre dalle ore 17 alle ore 19 “Coro Music Lab Natale 2023”, laboratorio di canto a tema natalizio per bambini da 5 a 15 anni (ingresso su prenotazione).

Venerdì 1° dicembre alle ore 16,30 “Digital Merry Christmas”, laboratorio di digital storytelling per la creazione di un video-biglietto di auguri natalizio (ingresso su prenotazione).

Venerdì 1° dicembre alle ore 20 e sabato 2 dicembre alle ore 9,30 “Notte dei pupazzi in biblioteca”, laboratorio di lettura per bambini dai 4 ai 12 anni (ingresso su prenotazione).

Il 2, 9 e 17 dicembre dalle ore 17 alle ore 19 “Donare è una cosa seria”, laboratorio creativo sul significato del
Natale e del dono riservato a 10 bambini dai 6 agli 11 anni (ingresso su prenotazione).

Domenica 3 dicembre alle ore 18 “Canto di Natale”, spettacolo teatrale, riduzione, adattamento e lettura del classico di Charles Dickens a cura di Monica Contini. Chitarra e voce Michele Biancofiore (ingresso su prenotazione)

Giovedì 7 dicembre dalle ore 17 alle ore 19 “Caro Babbo Natale”, laboratorio di scrittura di letterine o cartoline per Babbo Natale da imbucare in Rendella per bambini da 12 anni in su.

Venerdì 8 dicembre alle ore 18 “Un Natale Per Noi”, concerto Beppe Delre 4TET.

Domenica 10 dicembre alle ore 18 “Perfetto”, spettacolo teatrale di e con Gigi Carrino e Gianna Grimaldi, liberamente tratto da “Il momento perfetto” di Susanna Isern con le illustrazioni di Marco Somà. Consigliato per bambini dai 5 ai 10 anni.

Il 13, 20 e 27 dicembre dalle ore 17 alle ore 19 “Animazione Teatrale, narrazione di fiabe con burattini consigliata per bambini dai 6 ai 10 anni (ingresso su prenotazione).

Martedì 14 dicembre alle ore 17 “Rendella dei piccolissimi”, lettura e laboratorio creativo a tema natalizio per under 3 anni (ingresso su prenotazione).

Venerdì 15 dicembre alle ore 17 alle ore 19 “Chi ha rubato il Natale?”, mini sketch a tema natalizio per bambini dia 3 anni in su (ingresso su prenotazione).

Venerdì 15 dicembre dalle ore 21 alle 5 “Aspettando la Madonna della Madia In Rendella”, serata dedicata a giochi da tavolo, di società e attività di socializzazione a cura di Ellisse per ragazzi di età superiore ai 13 anni.

Giovedì 21 dicembre alle ore 17 “Rendella dei bambini”, lettura e laboratorio creativo a tema fiabe e favole per bambini dai 4 ai 10 anni (ingresso su prenotazione).

Venerdì 22 dicembre e martedì 2 gennaio alle ore 17 il teatro di burattini “Silenzio Nicolino!”.

Sabato 23 dicembre alle ore 17,30 concerto natalizio del coro MusicLab. Esibizione finale del coro “Arriva Babbo Natale!”, lettura letterine e consegna doni.

Giovedì 28 dicembre alle ore 17 “Tombola di Natale”

Venerdì 29 dicembre alle ore 17 teatro di burattini “Pulcinella e il regalo”.

Sabato 30 dicembre alle ore 18 “Come seme”, spettacolo teatrale con Gianna Grimaldi e Annabella Tedone per bambini dai 2 ai 5 anni.

Mercoledì 3 gennaio alle ore 17 teatro di burattini “Camomillo”

Giovedì 4 gennaio alle ore 17 “L’Ora della Fiaba”, letture a tema per la celebrazione dell’Epifania per bambini dai 4 ai 10 anni (ingresso su prenotazione).

Venerdì 5 gennaio dalle 17 alle 19 “La Sirenetta”, mini sketch con animazione a tema per bambini al di sotto dei 3 anni.

NATALE IN RIVA AL MARE – Sotto un albero di Natale a Porto Rosso si svolgeranno diverse attività: dalla pet therapy a letture sotto l’albero con canti natalizi, attività sportive e l’arrivo di Babbo Natale sul sup.

NATALE IN PIAZZA PALMIERI – Sono previsti eventi in piazza (caccia al tesoro, tombolata gigante e giochi storici in piazza). La lettura delle letterine con Babbo Natale che arriva in pony e la mascotte.


A Ruvo di Puglia, torna la Sagra del Fungo Cardoncello. Il programma completo

In il

sagra fungo cardoncello ruvo di puglia 2023

LA SAGRA DEL FUNGO CARDONCELLO TORNA A RUVO DI PUGLIA
Terza tappa del tour Cardoncello on the road 2023
Il 11 e il 12 Novembre, la Sagra che celebra la nostra terra e il re Fungo Cardoncello animerà la nostra città.

Sabato 11 e domenica 12 novembre la SAGRA DEL FUNGO CARDONCELLO torna a Ruvo di Puglia per la sua XVIIIª edizione.
Il ricco programma della manifestazione, diventata appuntamento irrinunciabile per la comunità locale ha assunto negli anni il carattere dell’evento con il quale si identifica un intero territorio.
Come ogni edizione le degustazioni rappresenteranno il piatto forte della sagra, ma ci saranno tante altre attività di intrattenimento e di spettacolo: visite guidate, spettacoli e molto altro.

PROGRAMMA:

Sabato 11 Novembre

ore 16.00
Mostra micologica
Info Point via Veneto

ore 18.00
Inaugurazione Sagra del Fungo Cardoncello

dalle ore 18.30
Gusto & Tipicità degustazione
Piazza Le Monache

ore 19.00
Radio Selene in diretta
Piazza Matteotti

ore 20.30
Concerto Etnikàntaro
Piazza Le Monache

ore 21.00
Renzo Rubino & la Sbanda
Corso Gramsci

Artisti di strada in Piazzetta Fiume e Largo Cattedrale

Domenica 12 Novembre

ore 8.00
Escursione guidata Parco dell’Alta Murgia
partenza Piazza Bovio

ore 8.00
Raduno 8ª Carovana VW
Piazza Dante

ore 8.00
Escursione in bici Alla Ricerca del Cardoncello
Piazza Matteotti

ore 9.00
Mostra micologica
Info Point via Veneto

ore 10.00
Birbant Street Band esibizione itinerante
Centro Antico

dalle ore 12.00 alle ore 18.30
Gusto & Tipicità degustazione
Piazza Le Monache

ore 12.00
Lancio di pallone aerostatico
Piazza Matteotti

ore 12.00
Pizzica Te Focu concerto di musica popolare
Piazza Le Monache

ore 20.00
I Trainieri concerto di musica popolare
Piazza Le Monache

ore 21.00
Balla Balla Live Tour concerto di musica popolare
Corso Gramsci

Artisti di strada in Piazzetta Fiume e Largo Cattedrale


BORGO STREGATO 2023: tornano a Putignano le Notti di Halloween tra fantasmi, zombie e vampiri

In il

borgo stregato putignano 2023

BORGO STREGATO – 9ª edizione
Sapori, mostri e suggestioni nelle notti di Halloween
lunedì 30 e martedì 31 Ottobre
PUTIGNANO (BARI)

Putignano, Nona edizione di Borgo stregato 30 e 31 ottobre
Sapori, mostri e suggestioni nelle notti di Halloween tornano ad abitare i vicoli del centro storico della città del Carnevale

Borgo Stregato, giunto alla nona edizione, ritorna puntuale con l’ormai consolidato doppio appuntamento ad ingresso gratuito.

Lunedì 30 e martedì 31 ottobre il centro della città del Carnevale tornerà ad essere popolato di streghe, vampiri, zombie e fantasmi, in un labirinto di atmosfere tenebrose. L’itinerario, arricchito da installazioni di cartapesta e addobbi, realizzati con materiali di recupero, partirà dai vicoli del centro storico e si estenderà su piazza Moro, corso Umberto I ed Estramurale a Levante. Nel percorso, non mancheranno aree gastronomiche con cibi spaventosi e buoni da ‘morire’ da far gustare a quanto vorranno lasciarsi travolgere dal borgo stregato.

La manifestazione si arricchirà quest’anno di aree mostruose grazie ai cittadini che adotteranno anche un piccolo angolo del centro storico, mentre gruppi di figuranti renderanno ancora più spettrale lo scenario allestito per l’occasione. Grande attenzione e partecipazione anche da parte dei residenti del centro storico, che allestiranno balconi scenografici con la preziosa collaborazione dello staff di Trullando. E a Putignano non può mancare la cartapesta, con la collaborazione dei maestri cartapestai del Carnevale, che allestiranno per l’occasione angoli “orrorizzati”.

In entrambe le serate sarà dato spazio anche alla creatività con laboratori di manipolazione, mostre, mercatini e travestimento per bambini e ragazzi con angoli dedicati all’interno del borgo antico.

Un evento unico ed esclusivo in Puglia alla portata di tutti, da vivere con la complicità dell’atmosfera conviviale e curiosa messa in scena da artisti, musicisti e figuranti, pronti ad accogliere il pubblico in una veste piacevolmente insolita caratterizzata dalla sostenibilità e dal risparmio energetico.

Se non avete ancora deciso come trascorrere questo Halloween, noi vi diamo un consiglio: Non venite a Putignano! Potreste essere travolti dal fascino del mistero e non riuscirete più a tornare indietro.

L’evento è organizzato dall’associazione culturale “Trullando” con il patrocinio del Comune di Putignano e della fondazione Carnevale di Putignano, in collaborazione con Anpit Bari, È Peccato, e con il sostegno di Amaro Mediterraneo (main partner), Dolce Bontà, Illuminazione Faniuolo, Denovellis servizi funebri, Roger & Melicos, Pane & Co, Petrantiche Accoglienza & Charme, Immobiliare Monteleone.

Info:
trullando.antonellina@gmail.com
3403151187

Info artisti
3358293869

Info espositori
3935492532

INFO PARCHEGGI

Per entrambe le serate del 30 e del 31 OTTOBRE, in base alla propria provenienza, consigliamo di cercare gratuitamente parcheggio nelle seguenti aree:

Per chi arriva da Gioia del Colle e Sammichele di Bari:
PARCHEGGIO MERCATO BOARIO
https://goo.gl/maps/S4j5GnoMifkPs3bBA

Per chi arriva da Turi:
PARCHEGGIO VIALE DELLA REPUBBLICA
https://goo.gl/maps/Pk5uuaL7prQcXkF49

Per chi arriva da Alberobello e Castellana Grotte:
PARCHEGGIO VIA MARTIRI DELLE FOIBE
https://goo.gl/maps/bnKsX63YqrHNHpBg8

I camper potranno sostare nei pressi della GROTTA DEL TRULLO ( l’area non è custodita )
https://maps.app.goo.gl/R7oA2ZF5vWF8cC438


BARIcode – Festival scientifico cittadino, il programma

In il

baricode 2023 festival scientifico cittadino

BARIcode – Edizione zero

Dal 23 al 27 ottobre: mostre
23-24-25 ottobre: laboratori, incontri e rappresentazioni

Bari
Dal 23 al 27 ottobre 2023, Bari diventerà il palcoscenico di una straordinaria celebrazione della conoscenza e della ricerca scientifica!

BAR|Code nasce da un’iniziativa culturale congiunta tra CNR, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Politecnico di Bari, INFN, LUM, Arti, Accademia delle Belle Arti, Conservatorio Niccolò Piccinni.
In questa edizione zero, verranno esplorate le meraviglie della divulgazione scientifica attraverso laboratori didattici, mostre, incontri, e tanto altro.
L’obiettivo dell’evento è diffondere la passione per la scienza, trasmettere la conoscenza e promuovere la collaborazione tra diverse realtà.

Scopri gli eventi:

Evento di apertura – PNRR ON STAGE come la comunità barese partecipa alla ripresa
17:00 – 20:30
Concerto di Gaia Gentile
23 Ottobre
20:30 – 21:30
Teatro Piccinni

“Mostre” – Esposizioni fotografiche, pomologiche, robotiche e d’architettura.
“Microrganismi straordinari”
23 – 27 Ottobre
10:00 – 19:00
Fortino Sant’Antonio (Ingresso dal Lungomare Imperatore Augusto

Mostra fotografica: “Diramazioni (Branchings)”
Mostra pomologica: “Biodiversità e risorse genetiche in agricoltura”
Edilizia verde: “Nature-based solutions in edilizia”
Architettura verde: “Fiber trees”
23 – 27 Ottobre
10:30 – 16:30
Area Territoriale della Ricerca CNR di Bari

“Mettiamo Radici” – Laboratori didattici nelle scuole elementari con piantumazione di alberi.
23-24-25 Ottobre
09:00 – 12:00

“HEPscape – Alle Radici della Ricerca” – Un’escape room sulla ricerca sulle particelle elementari.
23-24-25 Ottobre
09:00 – 13:00 / 15:00 – 19:00
Urban center

“La Forza, la Resilienza e la Crescita” – Simposio FuturoINAREA “WONDER POSTER” & Orienteering UNIBA
23-24-25 Ottobre
08:30 – 13:30
Cittadella Mediterranea della Scienza

“Musicarte” – Some digital notes on the nature’s kingdoms
24 Ottobre
17:00-19:00
Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali

“Salotti Verdi” – Un the con i ricercatori
24-25 Ottobre
18:00 – 19:00
Bar e librerie (Liberrima, Portineria 21, Caffè Portineria, Officine Clandestine, Salvatore Petriella – Pasticceria Café & Bistrot)

“Evento Finale di Chiusura” – Concerto “The Sacred Mount” di Giovannangelo De Gennaro
25 Ottobre
20:00-22:00
Cattedrale di Bari

Non mancare!