GRAN PREMIO DI BARI – 8ª rievocazione storica

In il

gran premio di bari rievocazione

L’OLD CARS CLUB federato ASI, organizza l’8ª rievocazione storica del “Gran Premio di Bari”, manifestazione con prove di regolarità a calendario nazionale ASI e a calendario internazionale FIVA.

Ecco le date ufficiali:

25 aprile 2024
Mini Gran Premio di Bari

26-27-28 aprile 2024
VIIIª edizione Rievocazione Gran Premio di Bari (evento a calendario ASI)

INFO
Old Cars Club Federato A.S.I.
Via Napoli, 357 D – 70132 Bari
Tel. / Fax 0805227522
Cell. 3663114000
segreteria@oldcarsclub.it
www.oldcarsclub.it


Continuano le visite guidate del Teatro Petruzzelli anche nel mese di marzo: ecco il calendario delle date

In il

visite guidate teatro petruzzelli bari

La Fondazione Petruzzelli, in sinergia con l’Assessorato alle Culture del Comune di Bari propone un calendario di Visite Guidate alla scoperta del Teatro Petruzzelli, della sua storia, della vita artistica e della ricchezza architettonica.

Il botteghino delle visite guidate aprirà 30 minuti prima dell’orario di inizio della visita e chiuderà contestualmente all’inizio della stessa.
I biglietti saranno in vendita 30 minuti prima dell’orario di inizio della visita e fino ad esaurimento posti.
L’ingresso alla visita avrà un costo di 5€ per gli adulti, 1€ per gli studenti, i bambini e i disabili, mentre sarà gratuito per gli accompagnatori del disabile.
In caso sia presente pubblico straniero la visita si terrà simultaneamente in lingua italiana e inglese.
L’accesso in teatro sarà consentito a partire da 10 minuti prima dell’inizio della visita.
La visita durerà circa 30 minuti ed il percorso includerà la visita del foyer e della platea.
Per ragioni di sicurezza, l’accesso in teatro è consentito al massimo a due carrozzine.
Il calendario delle visite può subire variazioni.

Sito internet: www.fondazionepetruzzelli.com


A Bari, arriva Puro Cioccolato Festival

In il

puro-cioccolato-festival-bari

Bari ospiterà “Puro Cioccolato Festival. San Valentino Edition” dal 14 al 18 febbraio 2024 in Piazza Umberto I°.
Il festival itinerante, dove visitatori, appassionati, turisti e addetti del settore potranno degustare, selezionare e scoprire le squisite proposte dei cioccolatieri provenienti dal territorio nazionale e internazionale.

Evento realizzato nell’ambito della partnership nazionale tra Confartigianato Imprese e A.I.R.S. (Associazione Italiana Ristoratori di Strada) e con il patrocinio del Comune di Bari.

L’appuntamento, che sta andando in giro per le piazze di tutta Italia, sarà anche l’occasione per portare messaggi universali di pace e non violenza. Ecco perché al centro della piazza si staglierà un’installazione luminosa che ricrea una grande scarpa rossa, alta due metri e mezzo, per sensibilizzare ancora una volta sul tema della violenza sulle donne. Appuntamento dunque in piazza Umberto a Bari per vivere una settimana di gusto, intrattenimento, eventi e solidarietà.

– Maestri cioccolatieri
– Artisti del cioccolato
– Dolci tipici al Cioccolato
– Tutti i gusti e tipologie di cioccolata calda
– Area Selfie

14-15-16-17-18 Febbraio 2024

Evento Organizzato da A.I.R.S. – Confartigianato
Con il Patrocinio del Comune di Bari
In collaborazione con Confartigianato Bari-Brindisi

Info:
3288398495


La Coppa Davis arriva a Bari: dal 12 al 17 febbraio esposizione a Palazzo di Città e Circolo Tennis

In il

coppa-davis-a-bari

BARI – Continua il viaggio della Coppa Davis. Dopo il trionfo a Malaga, il secondo nella nostra storia, il trofeo più iconico del tennis mondiale sta attraversando l’Italia per permettere a tutti gli appassionati di toccarlo con mano. E in questo modo di continuare ad alimentare la gioia collettiva per un trionfo che non smette di emozionare.
Lunedì 12 febbraio alle 12 a Palazzo di Città a Bari è in programma una conferenza stampa per lanciare la tappa del Trophy Tour, questo giro d’Italia che si concluderà a settembre quando il trofeo tornerà a fare bella mostra di sé a Bologna dove l’Italia disputerà gli incontri della fase a gironi con l’obiettivo di tornare a Malaga per provare a difendere il titolo.

Alla conferenza stampa interverranno il Presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel Angelo Binaghi, il Sindaco di Bari Antonio Decaro e l’Assessore allo Sport e all’Ambiente Pietro Petruzzelli.
Il prestigioso trofeo, che l’Italia ha conquistato lo scorso novembre a Malaga dopo ben 47 anni di attesa, rimarrà in esposizione presso la sede del Comune di Bari fino al 14 febbraio e, dal giorno successivo, presso il Ct Bari. Dal pomeriggio del 17 febbraio gli appassionati potranno ammirare la Coppa Davis a Taranto.

Queste, nel dettaglio, le tappe del ‘Trophy Tour’ della Coppa Davis in Puglia:
* Bari: dal 12 al 14 febbraio presso Palazzo di Città (Corso Vittorio Emanuele II, n° 84);
* Bari: dal 15 al 17 febbraio presso il Circolo Tennis Bari (Via Martinez, n°4);
* Taranto: dal pomeriggio del 17 fino al 19 febbraio presso Palazzo di Città (Vicolo Municipio, n°6).

LA COPPA DAVIS A BARI
A Bari l’Italia ha giocato e vinto nel 1964, nel primo turno della Zona europea contro l’Egitto (4-1), e nel 1991 contro la Danimarca nel playoff del World Group.

1964
1° turno zona europea
Bari, Circolo Tennis Bari, 1-3 maggio, Terra
Italia b. Egitto 4-1: Sergio Tacchini (Ita) b. Fathi Mohammed Ali 6-2 6-2 6-1, Nicola Pietrangeli (Ita) b. Mabrouk Mohammed Ali 6-4 7-5 6-2, Nicola Pietrangeli-Sergio Tacchini (Ita) b. Fathi Mohammed Ali-Mabrouk Mohammed Ali 6-2 6-3 6-2, Mabrouk Mohammed Ali (Egy) b. Sergio Tacchini 5-7 6-4 6-4 3-6 6-3, Giordano Majoli (Ita) b. Fathi Mohammed Ali 6-2 6-3 6-2

1991
Play.off World Group
Bari, Circolo Tennis Bari, 20-22 settembre, Terra
Italia b. Danimarca 4-1: Frederik Fetterlein (Den) b. Omar Camporese 3-6 6-3 6-2 6-4, Claudio Pistolesi (Ita) b. Michael Tauson 6-1 6-2 7-6(4), Omar Camporese-Diego Nargiso (Ita) b. Frederik Fetterlein-Michael Tauson 6-3 6-3 6-4, Omar Camporese (Ita) b. Michael Tauson 7-6(5) 6-1 6-2, Claudio Pistolesi (Ita) b. Frederik Fetterlein 7-6(3) 6-3


Tornano i Bari Love Days: ecco il programma di iniziative e installazioni in occasione di San Valentino

In il

bari-love-days-2024

Per San Valentino tornano i “Bari Love Days”: dal 10 al 18 febbraio un ricco programma di eventi con “Capolavori d’amore” nelle vie del centro, “L’amore canta” in largo Albicocca, luminarie a tema e tutta la dolcezza del cioccolato

Dopo il successo delle scorse edizioni, tornano i “Bari Love days”, un programma di iniziative e installazioni che, in occasione della giornata di San Valentino, celebrano l’amore in tutte le sue espressioni.

Gli appuntamenti, promossi dal Comune di Bari, prodotti da Cube Comunicazione e realizzati grazie alla collaborazione di alcuni partner privati, sono legati tra loro attraverso l’arte, declinata in ogni forma: musica, fotografia, danza, cinema, pittura, scultura e arti digitali animeranno, infatti, le strade della città per celebrare l’amore.

Tra le novità dei Bari Love Days, da venerdì 10 a domenica 18 febbraio è in programma LoveArt, un percorso di 28 “capolavori d’amore” tra via Argiro e via Sparano realizzato attraverso la rielaborazione di altrettante opere d’arte che hanno raccontato il sentimento dell’amore nella storia, dall’antica Grecia a oggi, definendone le evoluzioni nei diversi contesti socio – culturali.

Negli stessi giorni il centro cittadino sarà illuminato dalle luci d’artista in piazza Umberto e sul lungomare di Crollalanza e dalla proiezione di una pioggia di cuori sulla facciata dell’ex Mercato del Pesce.

Anche quest’anno, poi, nel giorno di San Valentino, si festeggerà a partire dalle ore 19:00 in largo Albicocca, a Bari vecchia, con “L’amore Canta”, l’evento gratuito dedicato agli innamorati nel corso del quale i partecipanti potranno ballare e cantare al karaoke.

Inoltre, le coppie che, nel giorno di San Valentino, visiteranno l’esposizione digitale Art Revolution, nell’ex Mercato del Pesce, potranno accedervi acquistando un solo biglietto d’ingresso.

Il programma sarà realizzato grazie agli sponsor MVLine, McDonald’s Bari, Molino Casillo, Go Up, Sikurhome, Safira agency e Tesoro.

Nel frattempo in via Sparano, sull’isolato della chiesa di San Ferdinando, delle grandi luminarie a forma di cuore sono state posizionate a cura della ditta Paulicelli.

Infine dal 14 al 18 febbraio, dalle ore 10 alle 21, in piazza Umberto, tutta la dolcezza del “Puro cioccolato festival” con le postazioni in cui maestri cioccolatieri offriranno una grande varietà di dolci al cioccolato e tanti tipi di cioccolata calda ai golosi di passaggio.

L’evento è organizzato da A.I.R.S. – Confartigianato con la collaborazione di Confartigianato Bari-Brindisi e il patrocinio del Comune di Bari.

“In questi anni Bari ha maturato una piccola nuova tradizione – commenta il sindaco Decaro -, un momento di leggerezza e di comunità in nome dell’amore, che in questa città assume le forme, i nomi e i volti di tutti, senza distinzioni o pregiudizi. Quella di Bari love days è un’iniziativa cresciuta nel tempo grazie alla collaborazione degli operatori economici del territorio e dei cittadini, che insieme hanno coltivato la voglia di celebrare l’amore nella nostra città. Nei prossimi giorni da largo Albicocca fino alle vie dello shopping, passando per piazza del Ferrarese fino a piazza Umberto, dove ci potremo coccolare con la cioccolata calda, la nostra città offrirà un’atmosfera magica”.


Torna a Bari il Premio Mimmo Bucci, il Festival nazionale della musica emergente

In il

premio nazionale mimmo bucci 2024

XIVª Edizione del PREMIO NAZIONALE MIMMO BUCCI
Sabato 3 Febbraio 2024
Teatro Petruzzelli – BARI

Siamo lieti di annunciare gli ospiti che si esibiranno il giorno 3 febbraio presso il Teatro Petruzzelli di Bari in occasione della finale della quattordicesima edizione del Premio Mimmo Bucci.
Ringraziamo vivamente tutti gli artisti che hanno partecipato alle selezioni.
Complimenti ai Finalisti !!!

Ecco i nomi dei 6 finalisti:
AliC’è con “Le chiavi di Casa”
Davide Pepe con “L’amore lievita”
Donato Fanelli con “Polvere e Nuvole”
Giorgia Quaranta con “Oltre”
Tacita Musa con “Forbici”
Teo Pignataro con “Ti scrivo una canzone”.

Ospiti:
Antonello Vannucci
Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli
Mimmo Bucci Tribute Band

Con la partecipazione di:
Monica Sbisà (giornalista)
Gaetano De Caro (da X-Factor)

Presentano:
Mauro Pulpito e Stefania Losito

Info e prenotazioni 3496191968


A Bari, torna la Festa del Dialetto

In il

festa del dialetto 2024 bari

Mercoledì 17 gennaio, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 17:00 alle ore 19:00, l’Archivio di Stato di Bari è lieto di ospitare, in collaborazione con il Centro polivalente di Cultura Gruppo Abeliano la: “Festa del Dialetto 2024

Anche quest’anno il 17 gennaio sarà una giornata di Cultura e Tradizione all’insegna della valorizzazione delle lingue locali e popolari. La ricorrenza della “Festa del Dialetto” che si celebra in tutta Italia in questa data, sarà onorata come di consueto nella nostra città metropolitana dalla Commissione Culture del Comune di Bari presieduta dal dott. Giuseppe Cascella, dalle Associazioni riunite intorno al progetto oMaggio a Bari, ideato e coordinato da Vito Signorile, direttore del Centro Polivalente di Cultura Gruppo Abeliano, con la collaborazione del prof. Nicola Cutino direttore dell’Associazione Mondo Antico e tempi moderni e in collaborazione con l’Archivio di Stato diretto dal dott. Adriano Buzzanca.

La manifestazione, a partecipazione gratuita, si svolgerà nell’Auditorium dell’Archivio di Stato (in via Pietro Oreste 45 a Bari), cominciando dal mattino quando alle ore 10 si terrà la sessione inaugurale con gli interventi introduttivi delle autorità e degli organizzatori, alla presenza di alcune classi dell’istituto comprensivo Duse e degli IISS Marco Polo e Marconi-Hack i cui alunni declameranno propri componimenti in vernacolo.

Nel pomeriggio dalle ore 17 sarà la volta degli autori e delle associazioni del territorio, le cui poesie saranno alternate alle performances di Enzo Vacca, Antonella Genga e Brando Rossi.

Questa edizione 2024 della “Festa del Dialetto“, dunque, oltre all’importanza del vernacolo come linguaggio comunicativo quotidiano e veicolo di creazione letteraria, si connota particolarmente improntata al dialogo intergenerazionale e alla riscoperta dei luoghi in cui è conservato e tramandato il patrimonio culturale della comunità locale, quale è appunto la struttura dell’Archivio di Stato di Bari.

Auditorium dell’Archivio di Stato di Bari, Cittadella della Cultura, via Pietro Oreste, 45, Bari
Ministero della Cultura
MiC Puglia
Direzione generale Archivi
Soprintendenza archivistica e bibliografica della Puglia
Città Metropolitana di Bari
Regione Puglia
Istituto Comprensivo “Eleonora Duse” Maestra Xenia Cannata
IISS MARCO POLO BARI
IISS G. Marconi – M. Hack


Bari celebra il compleanno di Niccolò Piccinni

In il

compleanno niccolo piccinni 2024 bari

La Delegazione FAI di Bari, in collaborazione con il Museo Civico Bari, organizza il “Compleanno di Piccinni” giunto alla sua 5°edizione.

Nato a Bari 16 gennaio del 1728 e formatosi al Conservatorio di Napoli si trasferì a Parigi dove ebbe grandissimo successo alla corte della Regina Maria Antonietta di Francia.
La città di Bari ricorda il grande musicista e compositore, che contribuì nel 1700 all’innovazione dell’Opera Buffa, celebrando il suo compleanno.

L’evento è nato dalla proposta di Micaela Paparella, consigliere comunale con delega alle Politiche di valorizzazione del Patrimonio storico-artistico e architettonico, in collaborazione con Ines Pierucci, Assessore alle Culture e al Turismo.

Evento patrocinato dal Comune di Bari e dalla Città Metropolitana.

In collaborazione con il Fondo Niccolò Piccinni, il Conservatorio Niccolò Piccinni, l’Alliance Francaise, I Luoghi della Musica, l’Associazione Porta d’Oriente, l’Ensemble Il Mondo della Luna e l’Orchestra della Città Metropolitana.

PROGRAMMA:

– LUNEDI’ 15 GENNAIO
ore 18.30 – ILLUMINAZIONE ARTISTICA DELLA STATUA DI NICCOLO’ PICCINNI a cura di DMB Italia Srl di Marco Iannone, con musiche tratte da brani inediti di musica sacra eseguiti e registrati dall’ensemble Il Mondo della Luna, diretta dal Maestro Grazia Bonasia

– MARTEDI’ 16 GENNAIO
ore 17:00 – STATUA NICCOLO’ PICCINNI FLASH MOB sulle note di Niccolò Piccinni A cura dell’Associazione Culturale ‘I luoghi della Musica’, coreografia di M.L. Rella

17:30 – PROIEZIONI SULLA FACCIATA DEL MUSEO CIVICO DI BARI a cura di Antonio Minelli e Alessia Carreri dell’Associazione Forme di Terre

18:30 – BRINDISI IN ONORE DI NICCOLO’ PICCINNI a CASA PICCINNI apertura straordinaria e festeggiamenti. Allestimento Galleria Misia Arte con collaborazione e contributi del Liceo artistico De Nittis – Pascali Bari e dell’I.P. “Luigi Santarella – Severina De Lilla”
Parteciperà Maximilien Seren Piccinni discendente di Niccolò Piccinni

20:30 – CONCERTO ‘PICCINNI A PARIS’ DELLA ICO SINFONICA DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI diretta dal Maestro Vito Clemente al Teatro Piccinni. Saranno eseguiti brani tratti dal repertorio di Niccolò Piccinni. Prolusione musicologica di Dinko Fabris.

– GIOVEDI’ 18 GENNAIO
17:30 – CONCERTO AL MUSEO CIVICO DI BARI. Porta d’Oriente ricorderà Niccolò Piccinni con un concerto in collaborazione con il Conservatorio Niccolò Piccinni

20:30 – CONVERSAZIONE “LA MUSICA ‘ILLUMINATA’ DI UN MUSICISTA DEL ‘700. PICCINNI A PARIGI” al CIRCOLO DELLA VELA DI BARI (sede Margherita) a cura del prof. Pierfrancesco Moliterni, con proiezione di passaggi dell’opera piccinniana “Ifigenia in Tauride”. Introduce Giambattista De Tommasi, Presidente del Circolo della Vela.

– SABATO 20 GENNAIO
17:00 – “EROINE TRA STORIA, MUSICA E COSTUME AI TEMPI DI NICCOLO’ PICCINNI” AL MUSEO CIVICO DI BARI a cura di FIDAPA BPW ITALY SEZ. di Bari in collaborazione con SPAZIO ART D’ OR. Relatori: Riccardo Riccardi giornalista/scrittore “ELEONORA PIMENTEL DE FONSECA E LUISA SANFELICE: DUE DONNE IMPAVIDE AL TEMPO DI N. PICCINNI”; Giovanna Valente pianista, concertista già docente presso il Conservatorio N.PICCINNI DI BARI “LA FIGURA DELLA DONNA NELLA PRODUZIONE OPERISTICA DI N.PICCINNI”. In esposizione abiti e gioielli d’epoca a cura di Marina Corazziari

– LUNEDI’ 22 GENNAIO
09:00 – PASSEGGIATA GUIDATA PER I LUOGHI DI PICCINNI a cura dell’Associazione Culturale ‘I luoghi della Musica’ con gli studenti dell’I.C.”B. Grimaldi – L. Lombardi” di Bari

– VENERDI’ 26 GENNAIO
17:30 – CONFERENZA NICCOLO’ PICCINNI A PARIGI (1776-1800) ALL’ALLIANCE FRANCAISE a cura di Michèle Sajous D’Oria


BEFANA ON BOARD, a Bari lezioni gratuite di sup, surfskate, surf e kitesurf per genitori e figli

In il

BEFANA ON BOARD

Comincia il nuovo anno sulla tavola e non a tavola!
BEFANA ON BOARD è IL TUO EVENTO.
Befana On Board è una iniziativa proposta da Impact Boards Academy con la collaborazione di Scuola Surf Bari;

Si rivolge alle famiglie, con l’intento di condividere gli sport da tavola tra generazioni diverse.

I cosiddetti boardsports nell’immaginario collettivo hanno una dimensione solo “giovanile”; questo evento vuole dimostrare che al contrario questi sports possono essere praticati a tutte le età e soprattutto possono diventare una bellissima passione da condividere in famiglia nonché una occasione per stare all’aria aperta e vivere il nostro mare anche fuori stagione.

Stare sulla tavola con i propri figli può avere un impatto importante sul rapporto genitore figlio.
Accompagnarli nella pratica di discipline come lo skateboard, che all’apparenza sono prerogativa degli under 18 dimostrerà ai giovani che i genitori non sono sempre “boomers”.

Il periodo natalizio è sicuramente il più propizio per una iniziativa con queste finalità.

Befana on Board si articola su 5 giorni. 2-3-4-5-6 GENNAIO;
per bambini e ragazzi verranno organizzate lezioni gratuite di avvicinamento allo skateboard tradizionale; gli adulti ed i genitori invece verranno introdotti alla pratica del surf skate che prevede l’utilizzo di tavole più “capienti” e stabili.

Grandi e piccini muniti di tavole e protezioni condivideranno quindi lo stesso playground favorendo confronto in una atmosfera di gioco ed ilarità.

Contestualmente durante gli stessi giorni saranno organizzati openday di SUP dove adulti e bambini muniti di mute e dispositivi di sicurezza verranno portati in mare per una mattinata di SUP pagaiando nelle bellissime e calme acque del waterfront.

Oltre al SUP ed al surfskate

l’Open Day riguarderà anche le seguenti discipline:
SURF – KITESURF

PROGRAMMA:
Waterfront San Girolamo

2-3-4-5 GENNAIO ore 9.30-12.30: SKATEBOARD E SURFSKATE adulti e bambini con istruttori federali Impact Boards Academy

2-3-4-5 GENNAIO ore 9.30-12.30: PAGAIATA IN SUP adulti e bambini organizzata da Impact Boards Academy in collaborazione con Scuola Surf Bari.

6 GENNAIO EVENTO LA BEFANA VIEN DAL MARE Pagaiata in sup e finale a sorpresa con arrivo della befana che consegnerà simpatici gadget ai bambini.

Info e contatti utili per iscriversi sono disponibili sui canali social Facebook, Instagram e Tik Tok di Impact Boards Academy e dalla Scuola Surf Bari. 


Arrivano gli Zampognari alla Novena nelle chiese di Bari, ecco dove vederli

In il

zampognari bari natale 2023

ARRIVANO GLI ZAMPOGNARI
T’arrecurde nononne?

UNA MAGICA RIEVOCAZIONE CON UN TUFFO NELLA MEMORIA STORICA CHE SI TRAMANDA DA SECOLI.
CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI BARI, ASSESSORATO ALLE CULTURE, ANCHE QUEST’ANNO, A CURA DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE AREANTICA, UN SUONATORE DI ZAMPOGNA (NINO BLASI) ED UNO DI CIARAMELLA (ALESSANDRO BLASI) ACCOLGONO CON I LORO VIBRANTI SUONI I FEDELI CONVENUTI ALLA NOVENA DI ALCUNE CHIESE CITTADINE, AVVOLTE DALLA TREPIDANTE ATTESA DELLA NASCITA TRA I TENUI COLORI DELL’ALBA.

PROGRAMMA:
16 DICEMBRE 2023 ORE 6,15 CHIESA SAN MARCO
17 DICEMBRE 2023 ORE 8 CHIESA SAN ROCCO
18 DICEMBRE 2023 ORE 6 CHIESA SAN GIOVANNI BOSCO
19 DICEMBRE 2023 ORE 6,15 CHIESA SAN GIROLAMO
20 DICEMBRE 2023 ORE 6,30 CHIESA SAN MARCELLO
21 DICEMBRE 2023 ORE 6,15 CHIESA SANT’ANTONIO
22 DICEMBRE 2023 ORE 6 CHIESA SAN MICHELE ARCANG.
23 DICEMBRE 2023 ORE 6,30 CHIESA SANTA RITA
24 DICEMBRE 2023 ORE 10,00 CHIESA MATER ECCLESIAE

Info: Nino Blasi
3333872156 / 0805431311
blasinino@libero.it