CESKO E BANANASWING in concerto a Molfetta

In il

Cesko & BananaSwing in concerto a La Cittadella degli Artisti (Molfetta)

>>>Acquista Biglietti

Originalità e ricerca artistica, senza perdere di vista la grande tradizione musicale.
Un progetto che rivisita in chiave swing alcune tra le canzoni immortali della storia del pop e del rock italiano ed internazionale, dagli Anni Sessanta fino ad oggi.
Da Adriano Celentano a Bob Marley, passando per Frankie Hi Nrg, Vasco Rossi e Vinicio Capossela.

Su queste solide fondamenta nasce il nuovo progetto di Cesko (al secolo Francesco Arcuti), frontman storico degli Après La Classe, accompagnato dai Bananaswing Michele “Mike” Minerva (contrabasso), Pasquale “Paco” Carrieri (piano) ed Alessio Borgia (batteria).

L’obiettivo è quello di creare il giusto connubio tra musica d’autore e teatro, tra buone vibrazioni ed impatto scenico.

Il primo lavoro discografico di Cesko & The Bananaswing è l’evocativo “That’s The Swing” (Get Up Music/ Self), uscito a gennaio 2014.

Il racconto di un viaggio musicale, lungo oltre cinquant’anni, che attraversa le generazioni ed arriva ai giorni nostri più giovane che mai.

CESKO & BANANASWING:

Francesco “Cesko” Arcuti – voce
Michele “Mike” Minerva – contrabasso
Pasquale “Paco” Carrieri – piano
Alessio Borgia – batteria


Marcotulli – Angiuli – Angelucci Jazz trio in concerto

In il

marcotulli angiuli angelucci jazz trio

VENERDÌ 20 APRILE – TEATRO G.FAVA
presso La Cittadella delle Arti

MARCOTULLI – ANGIULI – ANGELUCCI
Rita Marcotulli pianoforte – Francesco Angiuli contrabbasso – Nicola Angelucci batteria
Brani originali, standard e momenti di pura improvvisazione, filtrati attraverso le personali esperienze dei tre musicisti.

Info Biglietti
Segreteria e Botteghino
La Cittadella delle Arti
Tel. 389.2434715 – 327.3856042- 391.3962093


DANIELE DI BONAVENTURA & CONNIE VALENTINI in concerto a Molfetta – Dos Voces

In il

daniele di bonaventura connie valentini dos voces molfetta

DANIELE DI BONAVENTURA & CONNIE VALENTINI – DOS VOCES

“Obsesión”

Connie Valentini – voce
Daniele Di Bonaventura – bandoneon

Obsesión nasce dal desiderio di Connie Valentini alla voce e Daniele Di Bonaventura al bandoneon, di concepire un progetto musicale dove l’amore possa viaggiare in maniera spontanea attraverso la storia argentina, cubana, brasiliana, spagnola, cilena. Una ricerca attraverso suoni, ritmi, idee compositive, che parte dal vissuto personale per “contaminarlo” con i linguaggi musicali del mondo. Tredici i brani presenti nel cd. Emblematici il primo “Como un pajaro libre”, un ritorno alle origini in maniera quasi mistica, evocativa, sacra. L’ultimo, “Rabo de nube”, un delicato discorrere tra voce e pianoforte, quasi un sussurro dell’anima. In questo viaggio il ritmo, la melodia, le intenzioni musicali dei due artisti si intrecciano con naturalezza fra le pieghe di queste gemme di matrice latina.

>>>Acquista Biglietti


Dario Deidda trio “My favourite strings” – Special guest Gegè Telesforo

In il

My favourite strings Dario Deidda trio gege telesforo

SABATO 7 APRILE – TEATRO G.FAVA
presso La Cittadella delle Arti

DARIO DEIDDA TRIO
MY FAVOURITE STRINGS
SPECIAL GUEST GEGE’ TELESFORO – vocal&percussions
with
SEBY BURGIO – piano&keys DARIO PANZA – drums

“My Favourite Strings” è il titolo del nuovo, sorprendente album di Dario Deidda, prodotto da Gege’ Telesforo.
I due amici, dopo la pubblicazione di “3 From The Ghetto” del 2002, si ritrovano nel GrooveMaster
Studio con l’ingegnere del suono Riccardo Bomarsi, per realizzare in solitudine un album che
conferma l’arte e il talento di un campione di Musica come Dario Deidda, contrabbassista di rara
preparazione e sensibilità, stimato nel mondo come virtuoso e geniale innovatore del basso elettrico.
Il suono dei 9 brani che compongono “My Favourite Strings” è caratterizzato dallo scarno tappeto
ritmico creato dalle essenziali percussioni di GeGè, sul quale Dario disegna, con i suoi strumenti,
tutto l’impianto melodico e armonico di questo progetto più unico che raro.
Il repertorio che spazia dallo stile “manuche” di Bye Bye Blues, passando per lo swing irresistibile
di AirMail Special di Benny Goodman, fino al groove ipnotico di un nuovo arrangiamento di
Freedom Jazz Dance, sarà proposto dal vivo con un concerto speciale, elegante, innovativo, carico
di passione e di valori umani ed artistici.

Info Biglietti
Segreteria e Botteghino
La Cittadella delle Arti
Via Piave 81 – 70026 Modugno
Tel. 389.2434715 – 327.3856042- 391.3962093


POPULOUS live a Molfetta

In il

populous live molfetta

Populous live alla Cittadella degli Artisti

Sul palco con Populous, Gianluca Grazioli, vincitore della call di Music: Control.

Ticket: € 10 (più diritti di prevendita)
>>>Acquista Biglietti

A seguire After Party GRATUITO nell’area bar a cura di RICKY ERRE LOVE

LIVE:
Populous

Quinto appuntamento di Music: Control in Cittadella, il format dedicato alle band emergenti e promosso da La Cittadella degli Artisti, Scapesteatro Laboratorio Urbano, Teatro Kismet, Area Metropolitana e Associazione Microsolco.

Attivo dall’inizio degli anni 2000, Populous è l’alias (indie)elettronico di Andrea Mangia, musicista e producer di Lecce la cui cifra stilistica si caratterizza da sempre per un gusto hip hop post-Boards Of Canada nell’intendere varie latitudini del pop, da quello strumentale sciolto nel glich e nel folk a quello tinto nella r’n’b e nello shoegaze.

Quipo, esordio del 2002, inaugura un sodalizio con Morr Music che durerà quasi tutto il decennio, periodo in cui il cuore pulsante della musica elettronica e quello del producer salentino evolvono di pari passo da sperimentazioni di stampo glitch a quelle in area folktronica/abstract-hop fino a naturali ricongiungimenti con un portato “indie” inteso nel senso più agrodolce e nobile del termine. Nel secondo album Queue For Love, Andrea matura una personale via bucolico-pop-tronica circondandosi ospiti importanti – DoseOne dei Clouddead (My Winter Vacation) e Matilde Davoli degli StudioDavoli (Bunco, Clap Like Breeze), la chitarra di Jukka Reverberi dei Giardini di Mirò (Hip-Hop Cocotte) e quella di Antonio Gaballo (Drop City) – e ispirandosi tanto ai ritmi di Prefuse 73, quanto all’approccio di Four Tet, contraddistinguendo cioé il sound sia con campionamenti 60s e 70s, sia con un’elettronica di casa Warp ma con un gusto tutto casalingo nel produrla.

Drawn In Basic, del 2008, rappresenta dunque l’affondo nelle rotondità del dream pop e nei sintetizzatori di Raymond Scott, un disco a doppia firma Populous e Short Stories, ovvero il newyorchese Michael McGuire, che inaugura anche una modalità d’intendere l’indietronica che proseguirà, negli anni Dieci, con i duo Life & Limb (sempre con McGuire) e Girl With A Gun (con Matilde De Rubertis degli Studio Davoli). Dell’album, inoltre, esiste anche una versione composta di remix – Drawn In Basic Remixed – cartina tornasole dei numerosi legami e apprezzamenti ricevuti dal producer: da Martyn a Opiate, fino ai ragazzi del Lower End Theory e della label Brainfeeder come Teebs, producer con il quale in ballo c’è l’idea di produrre un disco che viene successivamente abbandonata per questioni di salute.

Dopo una pausa forzata di sei anni, Mangia torna ad utilizzare l’alias Populous in Night Safari, un lavoro che sigla una rinascita artistica per il producer, scriviamo in sede di recensione, oltre che un rinnovato approccio negli arrangiamenti e nella progettualità. L’hip hop di sempre, da astratto, si è ingrossato di bassi e 808, i campionamenti, numerosi e provenienti dalla discoteca del padre, sono ora un portato pan-africano di un manipolo di producer italiani come Digi G’Alessio/Clap! Clap! e dj Khalab che già parlano, di comunità. I sintetizzatori, dalle spazialità warpiane passano alla psichedelia di James Holden e a quella di Caribou (Dead Sea), mentre l’elettronica del sogno trova nuovi abiti pop grazie alle voci di Cuushe (Fall) e Iokoi. In dialettica con il Tayi Bebba di Clap! Clap!, il lavoro punta a una personale visione world elettronica, tra una buona dose di ritmi esotici tagliati con mentalità hip hop e qualche episodio concentrato sulla melodia, spaziando da drum programming e sincopati in zona Mad Decent/Diplo fino alla francia degli AIR o il japan pop.

L’ideale e coerente seguito arriva tre anni più tardi con Azulejos, dove il discorso world è proseguito ma le coordinate sono spostate al Portogallo e per estensione al sud America precolombiano. Il risultato è un’orgia di cumbie e reflussi di elettronica più smaccatamente europea che si compenetrano senza soluzione di continuità; è un ripensamento votato al clubbing di una OST targata Age of Empires, con un groove a tratti proprio irresistibile – pensiamo ad Alala e Caparica – e anche il pezzone più poppy che lo scorso giro era Fall ha qui il suo degno erede (Cru). Il tutto è sempre virato in una chiave pop tanto furbetta quanto – come ne scriviamo in recensione – innegabilmente riuscita e coinvolgente.

OPENING:
Gianluca Grazioli

AFTERPARTY:
RICKY ERRE LOVE

Dj e producer pugliese, artisticamente nasce agli inizi degli anni ‘90 e la sua musa ispiratrice è Cesare Tripodo, “dj Trip”. Avendo vissuto l’era del vinile, nei suoi set di musica elettronica mescola in maniera eclettica più generi musicali, creando un sound dal sapore old school. La mancanza di barriere sonore gli consente di dare vita ad un film musicale ogni volta diverso e coinvolgente, caratterizzato da contaminazioni, house, dub, afro, disco e funk. Ricky ha suonato nei maggiori clubs italiani: Divinae Follie e Jubilee; Link e Doc Show a Bologna; Underground City e Fixx a Pescara; Atlantide, John Lennon e Party in the Wood in Abruzzo; Domus a Perugia; è protagonista nei “The Flame Parties” al Merendero, Clorophilla, Villa Renoir, Nautilus,Dolium, Theorema Disco, Celler, Butterfly, Zenzero, Wasabi. Nel 2004 approda alle serate della moda milanese (Milano Collezioni @ Jacaranda Studio) e a Parigi dove suona come guest all’Opus e alla Villa. Ha partecipato ai festival Hormonika, Heart Bit, Moog Festival, Guendalina LoveFestival, Stardust, eventi di musica elettronica che hanno visto la presenza di numerosi djs di fama internazionale. E’ stato scelto tra i musicisti pugliesi per partecipare al “Mama/Free Style Music”, progetto che affianca e completa l’opera “Il Terzo Paradiso” dell’artista Michelangelo Pistoletto. Ricky nel 2011 fonda l’etichetta discografica Metroklang Records e dà alla luce il suo primo vinile “Barduloso” (2011) Alla fine del 2012 sale alla ribalta internazionale con “Press For Two”: realizzata in collaborazione con il dj cileno Aldo Cadiz, la traccia esce sulla prestigiosa label Desolat ed è strasuonata da Loco Dice. Dopo aver suonato nell’agosto 2013 al “Privilege” di Ibiza, il mese successivo Ricky ci regala, in collaborazione con Aldo Cadiz, il suo primo Album di 11 tracce sull’etichetta tedesca Beatwax, intitolato “A Long Young Trip”. Caratterizzato da un groove deep e ipnotico, l’album si arricchisce anche di calde e viaggianti melodie che rendono questo progetto davvero particolare. Nell’estate 2014 Ricky suona nuovamente come guest ad ibiza presso “Destino Tox Club” proponendo un sound ricercato e di classe. Nel mese di settembre del 2015 sarà ambasciatore della musica Pugliese nel mondo con un tour in Uruguay, Cile e Argentina intitolato “A Long Young Trip” e supportato da Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale. Subito dopo ci sarà l’uscita del suo ultimo vinile con Aldo Cadiz intitolato “Ultra Thing” su Wavetech Limited. Nel 2016 produce con l’artista tedesco Yapacc (Perlon) “Jeatstream” sulla label berlinese Lucidflow. Ricky è ideatore e organizzatore dell’evento“Pasquetta in Love”, dedicato ai musicisti e ai djs più noti del panorama regionale, accompagnati da artisti internazionali ed oggi continua a lavorare su diverse produzioni discografiche e porta avanti i progetti OOF, MAMA, ZOUK e METRO AREA in differenti location pugliesi, inoltre ha creato “Metroklag Dept.”, un dipartimento musicale con una dj school e corsi di audio e musica elettronica indirizzati ai giovani del territorio.

Nell’area bar Mostra Fotografica a cura di Puglia Rock, magazine fotografico-musicale nato nel 2011 grazie alla passione di Fabio De Vincentiis.
Gli occhi e le parole sono quelle di fotografi e reporter appassionati di musica, pronti a guardare, scattare, scrivere e descrivere i live più belli degli artisti ospitati in ogni parte della regione.

PARTNER DELL’EVENTO > MURGIAFEST

INFO:
tel. 3395726593
lacittadelladegliartisti@gmail.com


DIMARTINO in concerto a Molfetta

In il

Dimartino live alla Cittadella degli Artisti

Sul palco con Dimartino vincitori della call di Music: Control.

☞ Ticket: € 10 (più diritti di prevendita)
Acquista Biglietti
☞ Biglietti disponibili in tutti i punti vendita BookingShow

A seguire After Party nell’area bar – Ingresso Gratuito

***
Quarto appuntamento di Music: Control in Cittadella, il format dedicato alle band emergenti e promosso da La Cittadella degli Artisti, Scapesteatro Laboratorio Urbano, Teatro Kismet, Area Metropolitana e Associazione Microsolco.

Antonio Di Martino nato a Palermo nell’82 è un musicista e un autore di canzoni.
Fin dall’esordio nel 2010 con l’album “Cara maestra abbiamo” ha scelto “Dimartino” come nome della band di cui fanno parte anche Angelo Trabace al pianoforte e Giusto Correnti alla batteria.Del 2012 è “Sarebbe bello non lasciarsi mai ma abbandonarsi ogni tanto è utile”, per la critica fra le migliori uscite discografiche dell’anno. Nel 2013 esce soltanto in vinile l’ep “Non vengo più mamma”, un concept sulla morte dolce, accompagnato dalle tavole dell’artista Igor Scalisi Palminteri. Nel 2015 pubblica “Un paese ci vuole”, concept album sul concetto di “paese”, liberamente ispirato a La luna e i falò di Cesare Pavese.

E’ del 2017 il suo primo romanzo dal titolo “Un mondo raro” in cui racconta la vita e l’incanto della cantante messicana Chavela Vargas, scritto insieme al cantautore Fabrizio Cammarata edito da “La nave di Teseo”. Insieme a Cammarata incide anche un disco che ha lo stesso titolo del romanzo, registrato a Città del Messico insieme a Juan Carlos Allende e Miguel Peña storici chitarristi della cantante messicana.

Collabora come autore con numerosi interpreti italiani.

INFO:
3395726593
lacittadelladegliartisti@gmail.com


TRUST – la danza della fiducia alla Cittadella degli Artisti

In il

trust la danza della fiducia molfetta

TRUST – la danza della fiducia

ConTrust Collective sarà presente quest’anno con un esibizione alla Cittadella degli Artisti, Molfetta, PU, domenica 11 Marzo alle ore 19:00. La loro danza della fiducia “TRUST” si evolve e diventa un trio intraprendendo un viaggio dinamico attraverso lo spazio ignoto, rompendo gli schemi teatrali, provando a toccare e raggiungere chiunque gli osserva.
<<Con una serena quanto seducente coreografia, sottolinea la giuria del International Festival NRW+Friends 2015,Colonia – “TRUST” di Malwina Stepien crea diversi stati d’animo con una sot- tile e chiara precisione>>.
Il collettivo viene fondato da Martin Angiuli e Malwina Stepien nel 2015.
La coreografia “TRUST” prende piede nel tempo partendo, in forma breve, da un duo che viene premiato come “The Best Emerging Artists Duo” a Colonia (DE) e poi come “Miglior Scrittura Coreografica” a Cagliari (IT).
Nel 2017 Alberto Cissello si unisce al collettivo, insieme trasformano il duo “TRUST” in un intera produzione che ha debuttato il 28 Maggio 2017 al T.Off a Cagliari e da allora in Tournée in Italia, Germania e Francia.
Nel Gennaio 2018 si aggiunge un altro membro Telmo Queimado Branco, prendendo parte ad debutto di TRUST al Festspielhaus Hellerau, Dresda, DE.
In programma una nuova produzione…

ConTrust Collective will perform at Cittadella degli Artisti, Molfetta, PU, domenica 11 Marzo ore 19:00. Trust is one of the most powerful components of human nature and defines the process of creating relations and reality in which we choose to live. The performers – Martin Angiuli, Alberto Cissello and Malwina Stepien, fall into unknown space exploring the journey of trust in which they are driven by an invisible force that keeps them connected.
“With a serene as well as enticing choreography, TRUST by Malwina Stepien creates different moods with a soft and clear focus” – emphasises the jury of International Festival NRW+Friends in Köln, in which they were awarded as The Best Emerging Artists Duo.
CoTrust Collective emerged in 2015 as a collaboration between Martin Angiuli and Malwina Stepien and realised their first short production with which they took part in numerous festivals and became awarded for the choreography. Since 2017 Alberto Cissello joined the collective and together they have premiered TRUST in May 2017 in Cagliari (IT), recently in tournée in Italy, France and Germany.
In January 2018 a new member becomes part of the collective, Telmo Queimado Branco, taking part at the most recent german premiere at Festspielhaus Hellerau, Dresden, DE.
Right now they are planning a new production…

Ph. Michael Theis


PAOLO BENVEGNÙ in Concerto a Molfetta

In il

Paolo Benvegnù live alla Cittadella degli Artisti
H3+ LIVE TOUR NEI TEATRI

Sul palco con Benvegnù anche i Giunto di Cardano per un opening act speciale!

☞ Ticket: € 10 (più diritti di prevendita)
>>>Acquista Biglietti

A seguire After Party nell’area bar – Ingresso Gratuito

***
Secondo appuntamento di Music: Control in Cittadella, il format dedicato alle band emergenti e promosso da La Cittadella degli Artisti, Scapesteatro Laboratorio Urbano, Teatro Kismet, Area Metropolitana e Associazione Microsolco.

Venerdì 9 febbraio ore 21:00
☞ Paolo Benvegnù con lo spettacolo H3+ live tour nei teatri

Un teatrino di marionette, una autentica stanza delle meraviglie, un concerto con le canzoni di H3+ ed i brani degli altri due album della trilogia della H (Earth Hotel ed Hermann), e un registratore, con il racconto di quello che è stato, quello che è e quello che sarà.
______________________________________

OPENING:
☞ Giunto di Cardano
Finalisti della CALL di Music: Control
Dopo la residenza di giovedì 8 febbraio con il tutor d’eccezione Paolo Benvegnù a Scapesteatro Laboratorio Urbano, la band presenterà al pubblico uno speciale showcase.

INFO:
3395726593
lacittadelladegliartisti@gmail.com

La Cittadella degli Artisti
Via Bisceglie 775
MOLFETTA


OMAR PEDRINI a Molfetta – “Cane Sciolto reading Tour”

In il

OMAR PEDRINI live alla Cittadella degli Artisti
Cane Sciolto Reading Live
Sul palco con Omar Pedrini anche i MISGA per un opening act speciale!
☞Ticket: € 10 (più diritti di prevendita)
Acquista biglietti
Arriva in Cittadella Music:Control, il format dedicato alle band emergenti e promosso da La Cittadella degli Artisti, Scapesteatro Laboratorio Urbano, Teatro Kismet, Area Metropolitana e Associazione Microsolco.

Venerdì 12 gennaio
☞ Omar Pedrini
Cane Sciolto Reading Live
Lo scorso maggio è uscito “Come se non ci fosse un domani” il suo ultimo album, mentre a ottobre è stato pubblicato “Cane sciolto”, libro autobiografico che l’artista sta presentando in tutta Italia.
Pedrini proporrà in chiave acustica brani della sua carriera da solista, i grandi successi dei Timoria e brani di artisti che lo hanno accompagnato nella vita, come Pink Floyd, Paul Weller e Neil Young.

OPENING:
☞ MISGA
Finalisti della CALL di Music:Control
Dopo la residenza di giovedì 11 gennaio con il tutor d’eccezione Omar Pedrini a Scapesteatro Laboratorio Urbano, la band presenterà al pubblico uno speciale showcase.

INFO:
3395726593
lacittadelladegliartisti@gmail.com

La Cittadella degli Artisti
Via Bisceglie 775
MOLFETTA


Natale in Cittadella degli Artisti a Molfetta

In il

RIAPRE LA CITTADELLA DEGLI ARTISTI
Una lunga inaugurazione dal 20 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018

IL PROGRAMMA

☞ 20 dicembre ☜
ore 17.00 Cittadella Lab/Kids
ARTEANIMATA laboratorio creativo per bambini

ore 19.00 Cittadella Teatro/Kids
AHIA! spettacolo per famiglie regia Damiano Nirichio

ore 21.00 Cittadella music
DJ SET Carlo Chicco VS Tommi Goodwine

☞ 21 dicembre ☜
ore 17:00 / ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
WONDER di Stephen Chbosky

☞ 22 dicembre ☜
ore 17:00 / ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
WONDER di Stephen Chbosky

☞ 23 dicembre ☜
ore 17:00 / ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
WONDER di Stephen Chbosky

ore 17.30 Cittadella Kids
MAMMACHILEGGE letture condivise per bambini e genitori

ore 20.00-23.00 Cittadella lab
MAGIC BOX esiti dai laboratori teatrali a cura di Areté Ensemble

☞ 25 dicembre 2017 ☜
ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
WONDER di Stephen Chbosky

☞ 26 dicembre 2017 ☜
ore 17:00 / ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
WONDER di Stephen Chbosky

☞ 27 dicembre ☜
ore 21.00 Cittadella Teatro
INOPIA il nuovo spettacolo di Gio Evan

☞ 28 dicembre ☜
ore 17:00 Cittadella Cinema/Kids
TORO FERDINAND film di animazione di Carlos Saldanha

ore 19.00-20.00 Cittadella lab
MAKE UP E SELF MAKE UP lezione aperta del laboratorio di trucco teatrale a cura di Lu’Lè

ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
POVERI MA RICCHISSIMI di Fausto Brizzi

☞ 29 dicembre ☜
ore 17:00 Cittadella Cinema/Kids
TORO FERDINAND film di animazione di Carlos Saldanha

ore 17.00-18.00 Cittadella Lab/Kids
TEATRO IN INGLESE PER BAMBINI lezione aperta del laboratorio a cura di Arterie Teatro

ore 19.00-20.00 Cittadella lab
LETTURA ESPRESSIVA lezione aperta del laboratorio a cura di Arterie Teatro

ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
POVERI MA RICCHISSIMI di Fausto Brizzi

☞ 30 dicembre ☜
ore 17:00 Cittadella Cinema/Kids
FERDINAND film di animazione di Carlos Saldanha

ore 17.00-18.00
TAGLIO E CONFEZIONE SELFMADE
lezione aperta di laboratorio di costumeria teatrale a cura di Lu’Lè

ore 19.00-20.00 Cittadella Lab
DJ SCHOOL lezione aperta a cura di Metroklang

ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
POVERI MA RICCHISSIMI di Fausto Brizzi

ore 21.00 Cittadella Music
SELEZIONI MUSICALI a cura di Metroklang

☞ 1 gennaio ☜
ore 17:00 Cittadella Cinema/Kids
TORO FERDINAND film di animazione di Carlos Saldanha

ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella cinema
POVERI MA RICCHISSIMI di Fausto Brizzi

☞ 2 gennaio ☜
ore 17:00 Cittadella Cinema/Kids
TORO FERDINAND film animazione di Adrian Molina e Lee Unkrich

ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
POVERI MA RICCHISSIMI di Fausto Brizzi

☞ 3 gennaio ☜
ore 17:00 Cittadella Cinema/Kids
TORO FERDINAND film animazione di Adrian Molina e Lee Unkrich

ore 17.00-18.30 Cittadella Lab/Kids
CIRCOLAB
lezione aperta laboratorio di arti circensi a cura di Circo Botero per bambini 6/8 anni

ore 19.00-20.30 Cittadella Lab/Kids
CIRCOLAB
lezione aperta del laboratorio di arti circensi a cura di Circo Botero per bambini 9/11 anni

ore 19:00 / ore 21:00 Cittadella Cinema
POVERI MA RICCHISSIMI di Fausto Brizzi

☞ 4 gennaio ☜
ore 17:00/19.00/21.00 Cittadella Cinema
IL RAGAZZO INVISIBILE. SECONDA GENERAZIONE di Gabriele Salvatores

ore 19.00-20.30 Cittadella Lab
CIRCOLAB lezione aperta laboratorio di arti circensi a cura di Circo Botero
per tutti da 17 anni

☞ 5 gennaio ☜
ore 17:00/19.00/21.00 Cittadella Cinema
IL RAGAZZO INVISIBILE. SECONDA GENERAZIONE di Gabriele Salvatores

ore 17.30-19.00 Cittadella kids
MAMMACHILEGGE letture condivise per genitori in attesa

ore 19.00-20.00 Cittadella Lab
MICROFONI lezione aperta del laboratorio di autocostruzione di microfoni a contatto a cura di Tommy Qzerty

☞ 6 gennaio ☜
ore18.00 Cittadella Teatro/Kids
UN REGALO PER QUICHA spettacolo per famiglie di e con Lucia Zotti e Monica Contini
FALÒ E CIOCCOLATA CALDA ASPETTANDO LA BEFANA

ore 21.00 Cittadella cinema
IL RAGAZZO INVISIBILE. SECONDA GENERAZIONE di Gabriele Salvatores

☞ 7 gennaio ☜
ore 17:00/19.00/21.00 Cittadella Cinema
IL RAGAZZO INVISIBILE. SECONDA GENERAZIONE di Gabriele Salvatores

☞ 9 gennaio ☜
ore 17:00/19.00/21.00 Cittadella Cinema
IL RAGAZZO INVISIBILE. SECONDA GENERAZIONE di Gabriele Salvatores

☞ 10 gennaio ☜
ore 17:00/19.00/21.00 Cittadella Cinema
IL RAGAZZO INVISIBILE. SECONDA GENERAZIONE di Gabriele Salvatores

——————
Cittadella Teatro:
Ingresso 5 euro adulti / 3 euro bambini fino a 10 anni
Prevendita su www.bookingshow.it

Cittadella Lab – Cittadella Lab/Kids:
Ingresso gratuito, prenotazione lacittadelladegliartisti@gmail.com

Cittadella Cinema:
Ingresso unico 5 euro
Mercoledì – ingresso unico 4 euro
Prevendita su www.bookingshow.it

Cittadella Music: ingresso libero

INFO:
3395726593
lacittadelladegliartisti@gmail.com

La Cittadella degli Artisti
Via Bisceglie 775
MOLFETTA