Sagra del Calzone e Funerale di Zii Rocche a Bari Vecchia

In il

A CAUSA DEL PEGGIORAMENTO DELLE CONDIZIONI METEO L’APPUNTAMENTO COL CARNEVALE A BARI È STATO RINVIATO A MARTEDÌ 28 FEBBRAIO CON LO STESSO PROGRAMMA E GLI STESSI ORARI.

Sabato 25 febbraio 2017 a Bari Vecchia appuntamento con la tradizionale festa del carnevale. Corteo delle maschere, funerale di zii rocche e SAGRA DEL CALZONE con partenza ore 18,30 da piazza CATTEDRALE corteo delle maschere percorrera’ le vie della citta’ vecchia e del quartiere murattiano, ore 20,00 in piazza CATTEDRALE processo a zii rocche e inizio SAGRA DEL CALZONE CON GRUPPI MUSICALI E FOLKLORISTICI, DISTRIBUZIONE DEL CALZONE. OSPITE D’ONORE NICO SALATINO. A SEGUIRE BALLI DI GRUPPO LA SAGRA TERMINERA’, ALLE ore 22,30. ALLA MANIFESTAZIONE PARTECIPANO L’ASSOCIAZIONI PANIFICATORI DELLA PROVINCIA DI BARI E RADIO POPIZZE. PER INFORMAZIONI CIRCOLO ACLI DALFINO TEL: 0805210355


24ª edizione NATIVITÀ A MARE e PRESEPE VIVENTE a Bari Vecchia

In il

Il Circolo Acli – Dalfino organizza per Lunedì 26 dicembre 2016 la 24^ edizione della Natività a Mare e Presepe Vivente a partire dalle h. 19:00 nella Città vecchia di Bari.

Dalle h. 19:00 in P.zzetta S. Marco dei Veneziani Grotta della Natività e da qui alle h. 20:00 partirà il Corteo della Natività con i Sub della FIASS di Bari, che si snoderà per vie e piazze della Città vecchia sino al Piazzale della Basilica di S. Nicola oltrepassando l’Arco di S. Nicola ed infine alle h.20:15 giungere in riva al mare dove i Sub della FIASS calandosi in acqua, faranno nascere Gesù Bambino nelle acque dell’Adriatico (specchio di mare antistante la Basilica di S. Nicola), quale segno di PACE ed AMORE nel mondo. L’avvenimento sarà segnalato a tutti con l’accensione da parte dei Sub della FIASS, di una gigantesca STELLA posta sui frangiflutti emergenti dallo specchio di mare

Informazioni e prenotazioni tel. 080 5210355 circolo Acli – Dalfino

(Ph. Pino Lorusso)


XXIV° Fiaccolata Nicolaiana – 6 dicembre 2016

In il

All’alba di martedì 6 dicembre 2016 XXIV EDIZIONE della FIACCOLATA NICOLAIANA, organizzata dal Circolo Acli – Dalfino, dall’Ass.ne “Road Runners” e Ass.ne “Amici della Pineta”

La manifestazione non è una gara agonistica e competitiva ma una marcia di amicizia vissuta nello sport ed un vero pellegrinaggio in onore di S. NICOLA, Santo Ecumenico di Pace che unisce Oriente e Occidente.

Programma: partenza da 3 punti della Città (h. 05,00 incontro del 1° gruppo dei partecipanti dalla pineta “San Francesco”, 2° gruppo da Parco “2 Giugno” e 3° gruppo da Japigia (P.zzetta Istituto “Clelia Merloni”); h. 05,20 partenza dei 3 cortei; h. 05,50 incontro dei 3 cortei c/o il Castello; h. 6,00 tutti in Basilica per cerimonia sul Piazzale e dopo cioccolata calda e savoiardi per tutti c/o il Sottano de Comà Jiannine in P.zzetta S. Marco dei Veneziani. Prenotazioni circolo Acli – Dalfino tel. 080 5210355.

Iscrizioni e ritiro fiaccole: “Quelli della Pineta” in strada Nucciasera, 23 (339 1070229); “ANTICHE DELIZIE” V.le Japigia, 61; Circolo Acli – Dalfino in P.zza Odegitria, 28 (080 5210355); “Bari Road Runners via Laterza, 11/A (080 5428191 – 329 8103000)


1ª SAGRA du PANE IEGGHIE e SALE a Bari Vecchia

In il

1° Sagra du Pane Iegghie e Sale… sabato 3 Settembre in Piazza Cattedrale a Bari Vecchia. La sagra sarà dedicata al grande barese barivecchiano MARIO MANCINI , si inizia alle ore 18:45 con visita guidata agli archi della città vecchia e a seguire festa in piazza cattedrale, canti, balli, pane iegghie e sale, con le barzellette de Coline e Mariette, ospiti d’onore Nicola Pignataro e Franco De Giglio e a seguire liscio sotto le stelle. Non mancare, vieni a divertirti ce cind’anne uè cambà pane iegghie e sale a da mangià.

L’iniziativa NON è finanziata con soldi pubblici comunali, ma è frutto della cittadinanza attiva di BARI VECCHIA.


SAGRA di SAN GIOVANNI a Bari

In il

Il Circolo ACLI – DALFINO, impegnato da tempo nel sociale e nella valorizzazione culturale delle tradizioni popolari della nostra Città, ripropone anche quest’anno l’iniziativa culturale della “Sagra di San Giovanni 2016”, iniziativa riproposta e rivalutata dal ns. circolo già dal 1985. Codeste iniziative popolari, diventano l’anima dell’espressione di un territorio. Il mantenimento delle tradizioni è da considerarsi la riappropriazione della propria identità. L’inziativa è curata totalmente dal Circolo Acli – Dalfino, avvalendosi del Patrocinio gratuito del Comune di Bari (Assessorato alle Culture) e di varie sponsorizzazioni.

SAGRA di S. GIOVANNI 2016 programma:

–    MERCOLEDI’ 22 GIUGNO 2016: giro promozionale della manifestazione con avvio alle h. 18,00 dalla Stazione Centrale con la figura del “Banditore” accompagnato dalla “U’ Sciaraballe” diretta dal M.tro Vito Guerra che annuncerà il programma della “Veglia di S. Giovanni 2016” percorrendo tutta via Sparano, C.so Vittorio Emanuele e C.so Cavour (c.so Cavour solo percorrendo i marciapiede).
–    H. 20,00: inaugurazione EDICOLA dei 3 SANTI nella Città vecchia, via S. Sabino con animazione della bassa banda, degustazione e letture di poesie in dialetto barese da parte di vari Autori vernacolari.
–    GIOVEDI’ 23 GIUGNO 2016: h. 18,30 partenza da P.zza Odegitria (Cattedrale) di una visita guidata all’antica Chiesa di San Giovanni Crisostomo, dove il Rettore della Chiesa Mons. Antonio Magnocavallo, officerà una Funzione Religiosa con Rito BIZANTINO in onore di S. Giovanni. dopo seguirà visita guidata al centro storico arrivando alla Basilica di S. Nicola dove si accoderà il gruppo dei Timpanisti “Militia S. Nicolai” e insieme percorrendo via delle Crociate e via Carmine si arriverà in P.zza Cattedrale.
–    h. 20,30: inizio “Sagra S. Giovanni 2016” spettacolo in P.zza Cattedrale, arrivo degli SBANDIERATORI e BANDITORI del Gruppo  “MILITIA  S. NICOLAI”
–    h. 20,40: presentazione della serata in collaborazione con Radio POPIZZE; spettacolo con Piripicchio.
–    h. 21,00: distribuzione piatto di S. Giovanni, canti e balli di gruppo
–    h. 21,15: ospite d’onore RADIO POPIZZE
–    h. 21,40: esibizione dei Timpanisti (dopo l’esibizione il gruppo va al Castello)
–    h. 22,00: discoteca
–    h. 22,15: arrivo TIMPANISTI con fiaccolata del Comitato “Parco Castello”
–    h. 22,30: risveglio di S. Giovanni


Corso di Cucina Tradizionale Barese con il circolo Acli-Dalfino

In il

Il circolo Acli – Dalfino avvia da Lunedì 14 marzo: un nuovo corso di Cucina Tradizionale barese. Il corso avrà la durata di n. 4 lezioni consecutive (da lunedì 14 a giovedì 17 marzo) con 2 h. giornaliere di svolgimento operativo dalle h. 18,00 alle h. 20,00. Durante il corso saranno effettuate lezioni dal vivo in cui si vedrà come “nascono” le orecchiette, i cavatelli (menuicchie) e la pasta fresca (la laneche e le quadrucce), e poi panzerotti ripieni di carne, mozzarella e pomodoro e con la recotta ascecuanne (ricotta forte), ed ancora la preparazione del ragù con le “brasciole” ed inoltre la tipica “scarcella” famoso dolce pasquale secondo antica tradizione barese. L’ultimo giorno del corso, in attesa dell’assaggio del ragù, sarà effettuata una piccola visita guidata nella Città vecchia e subito dopo ci sarà la degustazione del ragù con le orecchiette e le brasciole e la mitica “scarcella” (scarcedde in dialetto barese). Sede del corso è l’antico Sottano de comà Jiannine a Bari vecchia, in Piazzetta S. Marco dei Veneziani.
Informazioni ed iscrizioni tel. 080 5210355.


“Carnevale a Bari vecchia”: con il corteo di zii Rocche e la Sagra del Calzone e de la Fecazze

In il

Venerdì 5 e sabato 6 febbraio a Bari vecchia appuntamento con la tradizionale festa del carnevale. Rievocando un’antica tradizione carnevalesca e culinaria della città vecchia, il circolo Acli-Dalfino ha promosso con il contributo dell’assessorato alle Culture “Carnevale a Bari vecchia”, con il corteo di “zii Rocche” e la “sagra del Calzone e de la Fecazze“.

I dettagli dell’iniziativa, organizzata in collaborazione con le scuole Corridoni e San Nicola, il centro diurno c/o Opera Pia Carmine, il centro sociale oratoriale Santa Annunziata, il comitato Parco del Castello e l’associazione panificatori di Bari e Provincia, sono stati presentati a Palazzo di Città dal presidente del Circolo Acli – Dalfino Michele Fanelli alla presenza dell’assessore Silvio Maselli.

Questo il programma della manifestazione:

Venerdì 5 febbraio

Dalle ore 18.00 partendo dalla stazione centrale giro promozionale dell’evento con la figura del “banditore” del gruppo “U Sciaraballe” (Piripicchio) che percorrerà tutta via Sparano s per poi raggiungere la Città vecchia.

Sabato 6 febbraio

Ore 18.00: partenza corteo del “funerale di zii Rocche” lungo il percorso piazza Cattedrale, via Bianchi Dottula, piazza Chiurlia, via Sparano, via Putignani, via Argiro, corso Vittorio Emanuele, largo Chiurlia, via Boemondo, Castello Svevo, piazza Cattedrale.

Dalle ore 20.00 sagra del Calzone e de la fecazze con spettacolo musicale in piazza Cattedrale

ore 20.20: gruppo sbandieratori di Grumo

ore 20.40: distribuzione calzone

ore 20.40: gruppo musicale “Contro Bande”

ore 21.00: Gianni Ciardo (ospite d’onore)

ore 21.30: spettacolo “Militia Nicolai”

ore 21.50: Piripicchio e “U Sciaraballe”

ore 22.15: finale con il gruppo musicale “Contro Bande”