A Bari, Mostra d’Arte Presepiale in via Sparano

In il

mostra d'arte presepiale 2023 bari

Xª Mostra d’Arte Presepiale
dal 16 al 27 dicembre 2023
Biblioteca della Parrocchia di San Ferdinando
Via Sparano – BARI

L’Associazione “Gruppo Presepisti San Nicola è onorata di invitarVi alla X Mostra d’Arte Presepiale, presso la Biblioteca della parrocchia di San Ferdinando in Via sparano da Bari dal giorno 16/12/23
La Mostra, che quest’anno riveste una particolare importanza in quanto ricorrono gli Ottocento anni dalla creazione del primo Presepe realizzato a Greccio da San Francesco d’Assisi, punta a far conoscere le eccellenze artistiche del nostro territorio, riunendo i nomi più importanti del mondo del presepe pugliese. Una mostra con risvolti didattici che vuol provare a “raccontare” il mondo del presepe e la storia di questo simbolo nelle fede e nelle sue espressioni artistiche più rilevanti. La benedizione dei Presepi sarà impartita dal Parroco don Lino Larocca.
La mostra sarà aperta fino al 27 dalle 10:00 alle 11:00 e dalle 18:00 alle 20:00
E per gruppi e scuole anche su prenotazione.

Info:
presepebari@gmail.com
3492358179


Arrivano gli Zampognari alla Novena nelle chiese di Bari, ecco dove vederli

In il

zampognari bari natale 2023

ARRIVANO GLI ZAMPOGNARI
T’arrecurde nononne?

UNA MAGICA RIEVOCAZIONE CON UN TUFFO NELLA MEMORIA STORICA CHE SI TRAMANDA DA SECOLI.
CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI BARI, ASSESSORATO ALLE CULTURE, ANCHE QUEST’ANNO, A CURA DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE AREANTICA, UN SUONATORE DI ZAMPOGNA (NINO BLASI) ED UNO DI CIARAMELLA (ALESSANDRO BLASI) ACCOLGONO CON I LORO VIBRANTI SUONI I FEDELI CONVENUTI ALLA NOVENA DI ALCUNE CHIESE CITTADINE, AVVOLTE DALLA TREPIDANTE ATTESA DELLA NASCITA TRA I TENUI COLORI DELL’ALBA.

PROGRAMMA:
16 DICEMBRE 2023 ORE 6,15 CHIESA SAN MARCO
17 DICEMBRE 2023 ORE 8 CHIESA SAN ROCCO
18 DICEMBRE 2023 ORE 6 CHIESA SAN GIOVANNI BOSCO
19 DICEMBRE 2023 ORE 6,15 CHIESA SAN GIROLAMO
20 DICEMBRE 2023 ORE 6,30 CHIESA SAN MARCELLO
21 DICEMBRE 2023 ORE 6,15 CHIESA SANT’ANTONIO
22 DICEMBRE 2023 ORE 6 CHIESA SAN MICHELE ARCANG.
23 DICEMBRE 2023 ORE 6,30 CHIESA SANTA RITA
24 DICEMBRE 2023 ORE 10,00 CHIESA MATER ECCLESIAE

Info: Nino Blasi
3333872156 / 0805431311
blasinino@libero.it


Natale a Valenzano: il programma degli eventi

In il

natale valenzano 2023

Ecco il ricco calendario di iniziative che ravviverà le festività natalizie a Valenzano (Bari) già a partire da questo venerdì, con 13 eventi in programma dal 15 dicembre al 6 gennaio: feste per bambini in piazza e al coperto, concerti nelle chiese e all’aperto, rappresentazioni teatrali itineranti e sul palcoscenico.
Il Natale lo fanno le persone, con il loro calore e la loro voglia di festeggiare in comunità. Vi invito a partecipare a tutte le iniziative in programma, tutte completamente gratuite, approfittare delle serate per fare gli auguri ad amici e parenti, e pensare che anche Valenzano ha il suo Natale.

IL PROGRAMMA COMPLETO:

venerdì 15 dicembre alle 20:30

Chiesa Convento di Santa Maria di San Luca – Largo Frate Francesco
ASPETTANDO IL NATALE
Concerto di musica classica. Annarosa Partipilo (organo) e Alessio Arbore (Clavicembalo) eseguono musiche di Bach, Colizzi e Mozart.
(a cura dell’associazione Nessun Dorma)

sabato 16 dicembre alle 18:30

Opera San Nicola – via Martiri di Nassirya, angolo via Alberto Sordi, quartiere San Lorenzo
CONCERTO DI NATALE
Si esibiscono il Coro di Voci Bianche Opera san Nicola, diretto dalla Maestra Cinzia Farchi, e l’Orchestra Sociale MusicaInGioco, diretta dal Maestro Andrea Gargiulo.
(a cura dell’associazione di volontariato Opera San Nicola)

sabato 16 dicembre alle 19:00

Largo San Benedetto
JAZZ NIGHT IN VALENZANO
Concerto natalizio Jazz con Saverio Scattaglia (voce), Tony Pancella (piano), Viz maurogiovanni (basso), Massimo Manzi (batteria) e il coro bambini dell’istituto comprensivo Capozzi-Galilei.
(a cura dell’associazione Union Pro Europe)

domenica 17 dicembre alle 18:00

Via della Costituente, quartiere San Lorenzo
MAGICO NATALE A VALENZANO
Una festa per bambine e bambini: casetta di Babbo Natale, laboratori, stand enogastronomici e spettacoli di magia, con la partecipazione del Mago Felix.
(a cura dell’associazione Belle Storie)

martedì 19 dicembre alle 21:00

Chiesa di San Rocco
NATALE CON L’ORCHESTRA SINFONICA DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI BARI
La stagione concertistica 2023 dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari fa tappa a Valenzano per un suggestivo concerto di Natale. In programma Wilhousky, Brahms, Adam, Pierpont, Pasquale, Lennon, Ono. Voce solista Nico Franchini, voce recitante Maurizio Pellegrini, Direttore Nicola Colafelice.

giovedì 21 dicembre

Largo Plebiscito
LA NOTTE BIANCA DEI BAMBINI
Una festa grandiosa per i più piccoli e per chi si sente ancora tale, con spettacoli di magia, musica e animazione: mascotte Disney, magia, giocoleria, bolle giganti, equilibrista Slinky Man e Tip Tap Dancer.
(a cura di Lab Communications Eventi)

venerdì 22 dicembre alle 18:00

partenza da Largo Plebiscito
WHITE DREAMS
Una spettacolare parata di 10 trampolieri luminosi: un mix tra poesia e spettacolo per un’atmosfera natalizia magica e fatata. Un sogno ad occhi aperti.
(a cura di Lab Communications Eventi)

mercoledì 27 dicembre alle 18:30

Centro Storico, partenza da Largo Garibaldi
IL PRESEPE RIDENTE
Rappresentazione teatrale del presepe vivente. Testi di Giuseppe Pentassuglia. Con la partecipazione degli Zampognari della Murgia
(a cura della compagnia The Glorious Heads)

venerdì 29 dicembre alle 20:00

Parrocchia di Ognissanti – via Nobel, 4 – zona Ville)
CONCERTO PRO AFRICA
Musica classica
(a cura dell’associazione Nessun Dorma)

giovedì 4 gennaio

Opera San Nicola – via Martiri di Nassirya, angolo via Alberto Sordi, quartiere San Lorenzo
SPECIALE INCONTRI
Rappresentazione teatrale in due atti: “Come quando fuori piove” (di Ninni Matera) e “La patente” (di Luigi Pirandello). Con Ninni Matera, Daniela Frisullo, Federico Caizzi, Monica Lagioia, Giovanni Dionisio, Paolo De Francesco, Nicola Dattomo, Anna Maria Petroni, Mara Tangorra. Regia di Ninni Matera
(a cura della Compagnia del Mulino)

giovedì 5 gennaio alle 18:30

Centro Storico, partenza da Largo Garibaldi
IL PRESEPE RIDENTE
Rappresentazione teatrale del presepe vivente. Testi di Giuseppe Pentassuglia. Con la partecipazione degli Zampognari della Murgia
(a cura della compagnia The Glorious Heads)

sabato 6 gennaio alle 17:00

Opera San Nicola – via Martiri di Nassirya, angolo via Alberto Sordi, quartiere San Lorenzo
FESTA DELLA BEFANA
Animazione e giochi per bambine e bambini buoni.
(a cura del comitato dei quartieri Arcade-Lamie-Boscarello e associazione Belle storie)

sabato 6 gennaio alle 19:00

Largo San Benedetto
GRAN CONCERTO DELL’EPIFANIA
Lo spettacolo, a cura della Controrchestra big band diretta dal maestro Vito Vittorio Desantis, comprende tradizionali classici natalizi riarrangiati in chiave moderna, brani di musica sacra e colonne sonore. Tra le tematiche affrontate: la pace e la solidarietà tra i popoli, la cultura delle differenze, l’avversione ad ogni forma di violenza e di razzismo.

(a cura di Lab Communications Eventi)


Molfetta Xmas Emotions, un ricco calendario di eventi per le feste natalizie

In il

Molfetta Christmas Emotions 2023

MOLFETTA – Una miriade di appuntamenti compone il ricco calendario degli eventi che animeranno la città durante le imminenti festività natalizie. Con la cerimonia di accensione dell’albero di Natale, allestito come di consueto a Corso Dante, di fronte alla Cattedrale, si apre ufficialmente, il prossimo 9 dicembre alle ore 19.30, la seconda edizione di Xmas Emotions – Molfetta ti emoziona.

Presentato in occasione della conferenza stampa andata in scena nella mattinata di ieri, mercoledì 6 dicembre, all’interno del Museo civico del Pulo, il cartellone degli eventi natalizi è un caleidoscopio di iniziative messo a punto dagli assessorati alla Cultura e al Centro Storico del Comune di Molfetta, in collaborazione con la Pro Loco cittadina e tantissime associazioni che operano sul territorio.

Ad entrare nel merito del programma, di cui restano solo da definire  gli orari, il sindaco Tommaso Minervini, assieme all’assessore alla Cultura Giacomo Rossiello e all’assessore al Centro Storico e alla Socialità Anna Capurso, che hanno lavorato a lungo per creare un mosaico di eventi e attività in grado di coinvolgere i bambini e i cittadini di ogni età.

«Adesso più che mai abbiamo bisogno di fare sistema e il calendario degli eventi natalizi è un buon momento per unire le forze e far diventare Molfetta sempre più attrattiva. La metodologia della concertazione tra varie realtà del territorio, nella consapevolezza che stare insieme rende tutti più forti e capaci, ci dà grande soddisfazione e moltiplica i riscontri positivi da parte di chi vive la nostra città», il commento del sindaco Minervini.

Cuore pulsante di Xmas Emotions sarà il centro storico, che sarà continuamente animato da concerti, spettacoli teatrali, laboratori, momenti di convivialità e dalle tante iniziative dedicate ai bambini, ma gli eventi, da Levante a Ponente, toccano ogni angolo della città.

«A partire dai prossimi giorni, fino alla fine delle festività, tutti i contenitori culturali e tutte le chiese di Molfetta accoglieranno eventi che coinvolgeranno l’intera comunità. Grazie a una sempre più forte e collaudata sinergia, abbiamo dato vita a un calendario ricchissimo di eventi che, ci tengo a sottolinearlo, sono quasi tutti gratuiti», ha spiegato l’assessore Rossiello.

«Uno tra gli obiettivi principali che abbiamo perseguito nella costruzione del calendario di Xmas Emotions 2.0 – ha spiegato l’assessore Capurso – è stato coinvolgere non solo i bambini, ma anche anziani, disabili e persone in difficoltà, perché in fondo il Natale è la festa della cura e del dono verso l’altro».

Tra gli appuntamenti musicali da segnalare, il concerto “Solo solo” di Renato Ciardo, inserito nel programma della Pro Loco Molfetta, che si terrà in Piazza Municipio il 16 dicembre prossimo. Anche la notte di San Silvestro si celebrerà in Piazza Municipio con l’evento a cura dell’associazione Spirito Libero, condotto dalla giornalista Marilena Farinola. Come da tradizione, invece, l’Auditorium della Chiesa di Sant’Achille accoglierà il Gran Concerto di Capodanno, eseguito dall’Orchestra Filarmonica Pugliese.

Di seguito il programma:

natale 2023 molfetta


NATALE AL CENTRO a Giovinazzo: il cartellone degli eventi natalizi

In il

natale al centro giovinazzo 2023

NATALE AL CENTRO
DAL 8 DICEMBRE 2023 AL 21 GENNAIO 2024
GIOVINAZZO – BARI

Con l’accensione, l’8 dicembre, dell’albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele, prende il via il programma di manifestazioni natalizie pensato dall’amministrazione comunale. Ad accompagnare l’accensione dell’albero, donato come succede da qualche anno dal gruppo Megamark e realizzato da I Monelli coordinati da Cesare Mongelli, sarà la musica di una street band. In concomitanza sarà inaugurata anche la ormai tradizionale mostra dei presepi a cura dell’AIAP, l’associazione Amici del Presepio. Già dal giorno dopo, il 9 dicembre, si entra nel vivo delle manifestazioni natalizie. Infatti per il fine settimana s i potrà passeggiare, sempre in piazza Vittorio Emanuele, nel Villaggio di Babbo Natale, nei suoi 200 metri quadri ricchi di attrazioni, arricchito da un grande igloo, con palloni giganti e neve artificiale che scenderà sull’intera piazza. Tutto questo grazie alla collaborazione con il tessuto commerciale cittadino. Non mancherà, nei due giorni, il mercatino di Natale. Lo stesso villaggio tornerà anche il 20 dicembre. Dall’11al 15 dicembre, nella Cittadella della Cultura, si svolgerà il progetto «Lettori alla pari». Sarà una biblioteca itinerante a offrire, anche attraverso diverse iniziative, libri in simboli, ad alta leggibilità, libri tattili illustrati, silent book. Il progetto è dedicato ai bambini, alle scolaresche, agli insegnanti ed educatori, ai genitori. Tra le altre iniziative il programma prevede anche un incontro, in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro, sul tema «Raccontare le storie attraverso il linguaggio oggettuale», ovvero come possono leggere persone non vedenti, ipovedenti e sordocieche.  Si svolgerà anche la presentazione del primo libro di Don Tonino Bello sui simboli della Comunicazione Alternativa. «Milagro. Prodigio di luce di Don Tonino Bello CAA», il titolo. Iniziative per il Natale sono previste anche nel centro storico, ci sarà tanta musica con il ritorno del festival «Oltre Lirica» (dal 3 al 6 gennaio) e un concerto natalizio il 21 dicembre.

«Abbiamo puntato sulla narrazione del Natale – ha spiegato l’assessora alla Cultura Cristina Pisceitelli – abbellendo i nostri spazi urbani e su una programmazione, destinata ai più piccoli e alla promozione di eventi musicali, includendo sempre le iniziative delle nostre associazioni culturali che sono attive durante tutto l’anno e sono quindi inserite nel nostro programma. Ma non è finita. Quest’anno torna “Caffè Concerto”, un’occasione per poter ascoltare musica di livello all’aperto, evocando repertori indimenticabili della grande musica, ma anche le colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema. Sarà un modo per protrarre le festività e accompagnare Giovinazzo alla Festa di Sant’Antonio Abate. Nuovamente, quindi, due postazioni musicali saranno allestite nella centralissima piazza Vittorio Emanuele II in due distinte giornate».

«Quella che riconfermiamo – è il commento del sindaco Michele Sollecito – è una iniziativa che ci sta particolarmente a cuore. Siamo partiti nel periodo natalizio, per portare “Caffè concerto” anche in coda all’estate e adesso fino alla festa di Sant’Antonio Abate, diventando così una consuetudine. Insomma, ci sono tanta bellezza e attrazioni quest’anno a Giovinazzo, motivo per cui invito la cittadinanza a farsi trascinare da questo clima festoso e invito i forestieri a venirci a trovare. Giovinazzo è pronta ad accogliervi in tutto il suo splendore». L’8 dicembre, con l’accensione dell’Albero di Natale l’amministrazione comunale ha riservato una sorpresa per tutti i cittadini. Il programma completo sarà consultabile sui canali social dell’amministrazione comunale e su sito web DiscoverGiovinazzo.


Gioia del Colle, “È già Natale” ed “Eccolo qua il Natale” tutti gli eventi natalizi

In il

è già natale gioia del colle

Arriva la magia del Natale in città con oltre trenta imperdibili appuntamenti dedicati a bambini e adulti.

Il grande albero e la giostra dei cavalli in piazza Plebiscito, la casa di Babbo Natale nella sala De Deo, le installazioni luminose nelle piazze. E ancora: il centro storico addobbato a festa, i concerti, gli spettacoli e le mostre nel chiostro di Palazzo san Domenico, al Teatro Rossini, nelle stanze di Palazzo Romano Eventi, per le vie della città e in località Montursi. A Gioia del Colle si respira già la magica atmosfera del Natale. Dopo il grande successo riscosso dalla manifestazione “I calici di San Martino – Christmas edition”, saranno oltre trenta gli eventi che renderanno unico e speciale il periodo più atteso dell’anno.

Le tante iniziative natalizie, promosse nel cartellone “È già Natale” dell’assessorato alla Cultura e nel programma “Eccolo qua il Natale” dell’assessorato all’Infanzia, avranno inizio questa sera, alle ore 19:00, con la cerimonia di accensione dell’albero di 14 metri allestito in piazza Plebiscito.

L’evento, intitolato “Green Christmas” e organizzato dall’assessorato all’Ambiente in collaborazione con Navita srl e Certe srl, sarà allietato dalle note swing del gruppo “Riccardo Foresi & That’s Amore Swing Orchestra”.

Domenica 10 dicembre, invece, la sfilata di carrozze per le vie della città e il classico mercatino di Natale in via Ricciotto Canudo introdurranno i due appuntamenti serali: il concerto “Note di preghiera per un Natale di pace” del coro polifonico interparrocchiale Jubilate Deo (Chiesa di san Rocco, ore 20:00) e l’inaugurazione della casa di Babbo Natale (piazzale antistante al Teatro Rossini, a partire dalle ore 18:30) con musica, bolle di sapone, burattini e giocolieri. La manifestazione darà il via alla serie di laboratori e attività gratuite (per alcune di esse è richiesta la prenotazione, da effettuare contattando su WhatsApp il recapito telefonico 3801531333) che, coordinate dallo staff di PieRre Animazione e Supereroi nella sala De Deo, dal 12 al 29 dicembre coinvolgeranno bambine e bambini in età compresa tra i 3 e i 10 anni.

La settimana dall’11 al 17 dicembre sarà all’insegna della musica, dell’arte e dell’intrattenimento con il concerto “Natale” dell’orchestra della Città metropolitana di Bari al teatro Rossini (organizzato dall’associazione culturale Melina Procino nella serata di lunedì 11 dicembre), il varietà “Jingle Beats” della scuola di musica e teatro Be Sound sul sagrato della chiesa di Santa Lucia (martedì 12 dicembre, ore 19:30), i canti popolari natalizi nel chiostro comunale (giovedì 14 dicembre, ore 19:00, a cura de “Il soffio dell’otre”), l’evento “Acanthus Christmas” della nuova associazione culturale gioiese sempre nel chiostro comunale (sabato 16 dicembre, ore 17:00) e, infine, con la discesa di Babbo Natale (sabato 16 dicembre, ore 19:30, a cura del CAI sez. Gioia del Colle “Donato Boscia”) e la parata di elfi e supereroi (domenica 17 dicembre, ore 10:30) in piazza Plebiscito.

Dal 13 al 22 dicembre non mancheranno le numerose iniziative degli istituti comprensivi “Carano-Mazzini”, “Losapio-San Filippo Neri” e “Via Eva Gioia del Colle-Sammichele” che, con mercatini, recital, concerti, una mostra di opere ispirate al tema della natività e una marcia per la pace, alimenteranno quel clima di gioia, festa, unione e condivisione tipico del Natale.

La ricca programmazione proseguirà con altri imperdibili appuntamenti al teatro Rossini: la serata conclusiva del progetto “Canudo e la valorizzazione delle sette arti” (18 dicembre, ore 19:00, a cura dell’IISS Licei “Canudo-Marone” – ITI Galilei), gli spettacoli “Schiaccianoci” (21 dicembre, ore 20:00, a cura di Bakhita) e “Mohamed il diverso” (22 dicembre, ore 19:30, a cura di Ribalta Gaia) e, infine, lo show musicale “Swing sensation” di Umberto Giarletti (23 dicembre, ore 20:00).

In avvicinamento al Natale ancora un concerto dal titolo “Puer natus est nobis” nella chiesa di San Rocco (20 dicembre, ore 19:30, a cura del Gruppo di studio di canto gregoriano e della Consort di viole da gamba “Le viole di Orfeo”), lo spettacolo equestre “Il nobile delle Murge” in via Einaudi (22 dicembre, ore 18:00, a cura dell’Accademia nazionale di arte equestre “Il Nero Luminoso” e con la collaborazione della Dg Arabian Stable), l’evento per bambini “Quanta neve che cadrà” e l’esibizione di danza “Luci di stelle” della scuola Les Arts in via Roma (23 dicembre, dalle 19:00 alle 20:00) e, per concludere, gli attesissimi spettacoli di video mapping sulla facciata della chiesa di Santa Lucia (22 e 23 dicembre, a partire dalle ore 20:00, in collaborazione con City Green Light).

Ad impreziosire e ampliare ulteriormente l’offerta natalizia del comune di Gioia del Colle saranno il meraviglioso presepe vivente organizzato dal Comitato Pro Montursi nelle serate del 28 e 29 dicembre ed il concerto di fine anno che, sabato 30 dicembre, vedrà protagonista sul palco del teatro Rossini il duo pianistico composto da Tecla Argentieri e da Matteo Notarnicola.
Il cartellone “È già Natale” si chiuderà con la mostra d’arte “Aspettando l’Epifania” dell’associazione culturale Acanthus, in programma il 4 gennaio nel chiostro comunale (il ricavato della vendita delle opere sarà devoluto alla Fondazione Nadia Toffa Onlus), e con il mercatino dell’Epifania che, come lo scorso anno, si svolgerà il 5 gennaio lungo corso Vittorio Emanuele.

eccolo qua il natale gioia del colle

è già natale gioia del colle


Le opere dei maestri della cartapesta protagoniste a Putignano: a Porta Grande un Babbo Natale alto 5 metri

In il

Le opere dei maestri della cartapesta protagoniste a Putignano a Porta Grande un Babbo Natale alto 5 metri

Le opere dei maestri della cartapesta protagoniste a Putignano: a Porta Grande un Babbo Natale alto 5 metri

In città sono state posizionate alcune creazioni dedicate alle festività. La cittadina in provincia di Bari apre, da 630 anni, i festeggiamenti del carnevale proprio in pieno periodo natalizio, esattamente il 26 dicembre.

L’arte della cartapesta protagonista degli allestimenti natalizi a Putignano. La Fondazione Carnevale di Putignano, in sinergia con il Comune e in particolare con l’assessorato alla cultura, partecipa al cartellone istituzionale ‘Per le strade del Natale’ con degli allestimenti in cartapesta a tema natalizio.

Il grande Babbo Natale in monopattino, alto oltre 5 metri. e donato dall’Associazione Lavori dal Basso alla Fondazione Carnevale, è posizionato a Porta Grande, uno dei principali accessi al caratteristico borgo antico.
Due soldatini in cartapesta, messi a disposizione da Lumen, sono a guardia di Porta Nuova e Porta Barsento per dare il benvenuto ai visitatori.

Attraversando Putignano, inoltre, è possibile incontrare dei piccoli Babbi Natale in cartapesta: si trovano nel quartiere periferico di San Pietro Piturno, in via Roma accanto al palazzo municipale, e nel centro storico fra via Maggese e piazza Plebiscito.

La cittadina in provincia di Bari apre, da 630 anni, i festeggiamenti del carnevale proprio in pieno periodo natalizio, esattamente il 26 dicembre con Le Propaggini.


SpaccaBari: Mostra di Presepi nel Fortino Sant’Antonio

In il

spaccabari 2023 mostra presepi

SPACCABARI – Presepi nel Borgo
19ª edizione
dall’ 8 Dicembre 2023 al 1° Gennaio 2024
Fortino Sant’Antonio – Bari Vecchia

Si terrà al Fortino Sant’Antonio, dall’8 dicembre al 1° gennaio, SpaccaBari, la tradizionale mostra di Presepi d’autore organizzata dall’associazione SpaccaBari con il patrocinio del Comune di Bari.
La SpaccaBari sarà inaugurata venerdì 8 dicembre, alle ore 21.00 e proseguirà fino al giorno 1 all’interno del Fortino Sant’Antonio (via Re Manfredi – centro storico).

INGRESSO LIBERO

Orari:
Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 21.00
Il 24 e il 31 Dicembre dalle 10:00 alle 16:00

Info. 3398849509


Monopoli, tornano a Tenuta Monacelle i mercatini natalizi di Apulia for Christmas

In il

apulia for christmas 2023

I mercatini di Natale di Apuliaforchristmas stanno tornando:

venerdì 8 dicembre dalle 10 alle 23
sabato 9 dicembre dalle 10 alle 23
domenica 10 dicembre dalle 10 alle 21

Artigiani provenienti da tutta Italia per esporre le proprie creazioni tutte (o quasi) in chiave natalizia.
La magia del Natale sta per avvolgere Tenuta Monacelle in una favola mai raccontata:
canti e balli popolari
musica dal vivo
maghi e folletti
cori gospel
babbo natale
e i nostri gustosissimi stand enogastronomici tra panzerotti, caldarroste, pettoline fritte, vin brûlé, birre artigianali, salsiccia alla griglia e tanto altro ancora.

Ingresso libero

Vi aspettiamo per il weekend più magico dell’anno a Tenuta Monacelle, Monopoli – Bari!
Info 0809309942


TANTA CLAUS il Natale a Mola di Bari

In il

tanta claus il natale a mola di bari

Tanta Claus, il programma degli eventi natalizi a Mola di Bari

Fino al 6 gennaio 2024, in piazza XX settembre e in altri luoghi simbolo della città pista di pattinaggio sul ghiaccio, mercatini, casa di Babbo Natale, concerti e visite guidate per vivere insieme il clima delle feste
si aprirà ufficialmente venerdì 8 dicembre 2023, alle ore 19, in piazza XX settembre, il programma di “Tanta Claus”, calendario di eventi natalizi organizzato e promosso da Comune di Mola di Bari, in collaborazione con SAC Mari tra le Mura. Sarà l’Accensione del Grande Albero di Natale, assieme ad uno spettacolo musicale, ad attività di animazione artistica per bambini e alla “prima” di Botteghe Aperte, i mercatini natalizi di artigianato e hobbistica, a battezzare l’avvio di Tanta Claus.

Dall’8 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024, piazza XX settembre e altri luoghi simbolo della città di Mola di Bari saranno attraversati così da un intenso calendario di musica, spettacolo, animazione per tutti, mercatini natalizi e visite guidate.

Dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio alla suggestiva Casa di Babbo Natale in piazza XX settembre, dalle visite guidate di Sac Christmas Land a cura di SAC Mari tra le Mura agli spettacoli teatrali, ai laboratori e al concerto della Banda presso il Teatro Van Westerhout e presso il Teatro Angioino, dall’iniziativa Natale Insieme: passeggiando per le vie del Centro ai live musicali, dalle conferenze alla riscoperta dei valori storici della città alla rassegna sul documentario italiano fino ai concerti mattutini in piazza XX settembre con Bari Blues Connection (10 dicembre), I Winston (17 dicembre) e Perfect Harmony – Christmas Gospel Show (25 dicembre).

“Tutto concorre a creare un clima di festa e serenità – ha commentato il sindaco di Mola di Bari, Giuseppe Colonna – Un clima in cui la comunità molese possa rivivere e riscoprire il piacere di stare assieme e passeggiare per le vie del centro e in cui i visitatori possano apprezzare le bellezze e le evidenze turistiche del nostro territorio. Ci auguriamo di poter trascorrere tutti assieme un Natale di gioia e condivisione per celebrare al meglio il significato di giorni che toccano il cuore e le emozioni di tutti. Tantissimi sono gli appuntamenti da segnare in calendario per un programma che ci consentirà anche di raccontare la nostra città da un punto di vista culturale, storico e artistico e che auspichiamo possa essere di sostegno al commercio locale grazie alle attività di animazione previste. Il ringraziamento mio personale va a tutti coloro i quali hanno consentito la predisposizione di questo programma, dal SAC alle associazioni, dagli uffici agli assessori e ai consiglieri comunali”.

“Grazie anche alla collaborazione del SAC e di tante associazioni e all’impegno di tanti organizzatori – ha detto il vicesindaco e assessore alle Politiche culturali e turistiche, Angelo Rotolo – proponiamo un programma di eventi natalizi che riesce a coniugare un ambito più intimo del Natale, da vivere frequentando i luoghi della nostra città, e un ambito più turistico, consentendo a chi non conosce la nostra Mola di Bari di visitarne i luoghi più rappresentativi durante il periodo festivo. Mi piace porre l’accento sulla possibilità di visitare il Palazzo Roberti e il Frantoio Ipogeo: l’apertura e la fruibilità di questi luoghi identitari per noi riveste un carattere di natura eccezionale, oltre che una possibilità di scoperta e riscoperta della nostra città. L’Accensione del Grande Albero di Natale del prossimo 8 dicembre ci introdurrà, così, in un calendario che si animerà giorno dopo giorno di iniziative, eventi e appuntamenti, pensati e dedicati ai bambini, agli adulti e alle famiglie in generale”.

Tutti gli aggiornamenti sugli eventi e sul calendario di Tanta Claus sono disponibili sui canali social di Comune di Mola di Bari e di Mola di Bari – Una storia tutta da scoprire

QUI il programma completo degli eventi