Ad Alberobello, Sagra delle Pettole e visita itinerante ai presepi

In il

pettole e presepi alberobello

A Coreggia, frazione di Alberobello (Ba) “Pettole in parrocchia… e non solo” è in programma sabato 10 dicembre la sesta edizione organizzata dalla parrocchia di San Vito Martire e l’oratorio Carlo Laera.

Start alle 19.30 in piazzale San Vito Martire.

Le famiglie coreggiane e le attività commerciali apriranno le loro porte per mostrare i presepi allestiti per il periodo natalizio.
L’elenco dei presepi è specificato sulla locandina.


Sagra delle Caldarroste e dei prodotti della tradizione murgiana

In il

Sagra delle Caldarroste e dei prodotti della tradizione murgiana

IL GUSTO DEL NATALE – GRANDE EVENTO ENOGASTRONOMICO
sabato 10 e domenica 11 dicembre
NOCI (Bari)

A Noci va in scena Il Gusto del Natale, 
sagra enogastronomica dal sapore natalizio con musica, artisti di strada e villaggio di Babbo Natale.

Sarà ancora una volta un grande evento enogastronomico nella Noci Città dell’Enogastronomia che tanti turisti del gusto è in grado di calamitare nelle sue sagre invernali. Il Gusto del Natale è l’evento realizzato nell’ambito del programma Magico Natale a Noci, organizzato da Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti Noci con il patrocinio del Comune di Noci.

L’evento avrà luogo nel cuore cittadino di Noci, nelle vie intorno a Piazza Garibaldi, e vedrà i Sommelier dell’AIS Puglia in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino offrire in degustazione una selezione di vini pugliesi, dal Gargano al Salento, abbinate alle caldarroste, alle carni alle brace, dalla classica salsiccia a punta di coltello e alle bombette, ai panini con la braciola di carne, i succulenti caciocavalli impiccati, agli hamburger della Murgia, le fritturine invernali, per finire ai dolci della tradizione natalizia con le cartellate, i dolci a base di pasta di mandorle ed il cioccolato, compreso quello caldo.

Molto ricco anche il programma di eventi con due palchi che vedranno alternarsi in contemporanea giovani gruppi di musicisti pugliesi con la musica degli Skanderground, dei Sambuca Shot, e della Conturband che andranno in scena nella serata di sabato 10 dicembre e quella dei The Cozzalisti, i Qui Quo Quattro e i Timpanisti che si esibiranno domenica 11 dicembre insieme a tanti giocolieri e artisti di strada per completare la magica atmosfera del Gusto del Natale che in Piazza Garibaldi vedrà anche la presenza della Casa di Babbo Natale, di una giostra per bambini e dei pony e dei cavalli del centro equestre DG Arabian Stable.
In caso di pioggia l’evento verrà rinviato al week end del 17 e 18 dicembre 2022.

Per ulteriori informazioni cell/wapp 3405939110


ScopriaMola a Natale: visite guidate nei luoghi identitari di Mola di Bari

In il

ScopriaMola a Natale

SCOPRIAMOLA A NATALE
Visite guidate nei luoghi identitari di Mola di Bari

Date:
– 10, 11, 17 e 18 dicembre 2022
ore 19:00 / 22:00
– 6 gennaio 2023
ore 10:00 / 13:00

Info Point e Card:
presso Palazzo Roberti ritiro della card che permette l’accesso fino a 3 luoghi
Costo 1 euro

Prenotazioni:
infosacmoladibari@gmail.com
www.prenotazioni.visitmoladibari.it
Info Point Palazzo Roberti Alberotanza sab-dom ore 10.00/13.00 e 19.00/22.00

Luoghi e orari:
– Castello Angioino
ore 19.00 – 20.00 – 21.00
ore 10.00 – 11.00 – 12.00

– Frantoio Ipogeo
ore 19.15 – 20.15 – 21.15
ore 10.15 – 11.15 – 12.15

– Teatro Van Westerhout
ore 19.30 – 20.30 – 21.30
ore 10.30 – 11.30 – 12.30


Presepe all’Immacolata di Noicattaro

In il

presepe all immacolata noicattaro

Xª edizione del “PRESEPE ALL’IMMACOLATA”
dal 9 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023
Noicattaro (Bari)

Il presepe artistico a cura della confraternita dell’Immacolata di Noicattaro (Ba) giunge quest’anno alla sua decima edizione. Anche quest’anno abbiamo voluto rappresentare uno scorcio importante del nostro paese per permettere a piccoli e grandi di scoprire (e riscoprire) il patrimonio artistico-culturale delle nostre radici e l’universalità del Dio vivente che si fa bambino e viene ad “abitare la storia”.

Vi aspettiamo fino al termine delle festività natalizie presso la chiesa dell’Immacolata tutti i giorni dalle 18.30 alle 20.00 e nei giorni festivi dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 18.30 alle 20.00.


Babbo Natale nel Castello di Ceglie del Campo

In il

babbo natale nel castello di ceglie del campo

BABBO NATALE AL CASTELLO 2^ EDIZIONE
VI ASPETTA PRESSO IL SALONE “NODISS” DEL CASTELLO DI CEGLIE DEL CAMPO-BARI CON I SUOI ELFI ED I SUOI CONTRADAIOLI

L’ INGRESSO E GRATUITO
Anche quest’anno l’obiettivo dell’Evento è diretto alla raccolta fondi per il Progetto “PET TERAPY” rivolto ai Bimbi ricoverati nel Reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico di Bari con la collaborazione dell’Ass del BABBO NATALE BARESE.
Chi vorrà partecipare, potrà farlo con un libero contributo direttamente all’ingresso del Castello.

PROGRAMMA:

GIOVEDI 8 DICEMBRE ORE 18:00: PER LA GIOIA DEI PICCOLI ARRIVO DI BABBO NATALE BARESE CHE ACCENDERA’ IN P.ZZA S. MARIA DEL CAMPO L’ALBERO DI NATALE E IL PRESEPE REALIZZATI DAL “COMITATO FESTE PATRONALI”, LE LUMINARIE NEL CENTRO STORICO REALIZZATE DALL’ASS. “CO.VO.CI.ATT.” IL TUTTO ACCOMPAGNATO DA BANCARELLE GASTRONOMICHE E DALLA MUSICA DELLA “CONTOURBAND” OFFERTA DELLA “CONFRATERNITA SAN GIUSEPPE E MARIA SS DI BUTERRITO”. SUCCESSIVAMENTE APERTURA NEL CENTRO STORICO DEI PRESEPI DELLE 6 CONTRADE DI CEGLIE DEL CAMPO REALIZZATI DAI “CONTRADAIOLI DEL GRUPPO STORICO PALIO DI BUTERRITO”, DELLA MOSTRA PRESSO I SALONI DEL PICCOLO MUSEO DELL’ASS. “KAILIA” NEL CASTELLO DI CEGLIE DEL CAMPO, MENTRE BABBO NATALE BARESE RICEVERA’ I SUOI PICCOLI CON LE LORO LETTERINE NELLA SUA RESIDENZA PRESSO IL SALONE DELLA COOP.VA “NODISS” DEL CASTELLO DI CEGLIE DEL CAMPO. IL TUTTO ACCOMPAGNATO DA STAND GASTRONOMICI E MUSICHE NATALIZIE.

8 – 9 – 10 – 11 – 16 – 17 E 18 DICEMBRE DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 21:30
APERTURA DEL CASTELLO DI BABBO NATALE PRESSO IL SALONE “NODISS”, DEI PRESEPI DELLE CONTRADE E DELLA MOSTRA/MERCATINI PRESSO IL PICCOLO MUSEO NELLA SEDE DELL’ASS. KAILIA .

SABATO 10 DICEMBRE DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 21:30
PRESSO IL PICCOLO MUSEO KAILIA SI ESIBIRA’ EMANUELE TARTANONE DEI MUDU’ CON 4 RISATE DA ELFO-CARABINIERE ED IL TENORE LUIGI CUTRONE CON LE SUE MELODIE NATALIZIE OFFERTI DA BOTEGA ANTONIO.

DOMENICA 11 DICEMBRE DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 21:30
TOPOLINO NEL BORGO ANTICO OFFERTO DALLA CONTRADA SANT’ANGELO.

MERCOLEDI 21 DICEMBRE ALLE ORE 18:00 TORNEO DI BURRACO DI BENEFICENZA
AL CASTELLO CON BABBO NATALE – ORGANIZZATO DELLA COOP NODISS E ASS. BABBO NATALE BERESE

VENERDI 23 DICEMBRE ALLE ORE 20:00
“CONCERTO DI NATALE PARROCCHIALE “ PRESSO LA CHIESA DELLA MATRICE.

VENERDI 30 DICEMBRE DALLE ORE 20:00
TOMBOLATA SPETTACOLO PRESSO LA PIAZZETTA DELLA PIETA’.

Info 3290536098


CERA UNA VOLTA NATALE a Polignano a Mare, il programma degli eventi natalizi

In il

cera una volta natale polignano a mare

Polignano a mare. Meta turistica con decine di migliaia di persone ogni giorno che la attraversano per ammirarla. Location di film oggi visti in tutto il mondo.

Ora pensate all’inverno. Al Natale. Pensate all’arco marchesale, accesso al centro storico chiuso da un sipario. Varcate il sipario e…eccovi catapultati nel mondo antico di Cera una volta Natale. Qui ora potete passeggiare a lume di candela per il centro storico della città arroccata su una rupe e affacciata sull’Adriatico. Con luci soffuse dai lampioni, candele, lumini e lanterne alle finestre degli appartamenti e dei palazzi che popolano il centro storico, sugli usci dei negozi, sui tavolini dei bar, fiaccole sparse per le strade, per ricreare un’atmosfera antica, e allo stesso tempo quasi “magica” da cui lasciarsi avvolgere e coinvolgere. Ci sono coppiette di innamorati che si stringono in un abbraccio per scaldarsi, nonni a passeggio con i nipotini, mamme e papà che corrono dietro ai propri bimbi. E poi, all’improvviso, arrivati in una piazzetta un pianoforte che suona senza amplificazione, un mangiafuoco, una ballerina che si muove come in un carillon, un cantastorie che racconta le sue storie. Il corpo che si ferma. Gli occhi che si perdono, le orecchie che si mettono in ascolto. E la meraviglia che si fa largo sui volti del pubblico, che assiste e si lascia incantare camminando per le vie guidato da musica, ombre e luci naturali.

No. Non è un sogno. Questo, e non solo, è Cera una volta Natale, un evento unico, multidisciplinare, diffuso. Un format innovativo che dall’8 dicembre all’8 gennaio animerà contemporaneamente il centro storico, ma anche una serie di punti del “paese nuovo”. Un calendario di ben undici serate (dalle 19.30 alle 22.30) con spettacoli dal vivo (8, 9, 10, 11, 17, 18, 23, 26, 29, 30 dicembre e 7 gennaio) con circo contemporaneo, arte di strada, giochi antichi, eventi verticali, presepe vivente, reading, musica, cantastorie senza amplificazione e una giornata (il 6 gennaio) interamente dedicata ai più piccoli.

Numerose le realtà locali, nazionali e internazionali che animeranno le diverse serate: ci saranno Teatro Necessario, Tutti Matti per Colorno in co-produzione con Compagnie Grandet Douglas (FR); Un Clown per Amico; l’associazione Con. Fusione e Concerto Bandistico con Majorette Città di Polignano a Mare;la Compagnia Internazionale Residui Teatro in collaborazione con Bachi da Setola; ResExtensa Dance Company in collaborazione con Pachamama – Arte di Strada; Epos Teatro in collaborazione con Conservatorio di Musica “Nino Rota” di Monopoli, Accademia delle Muse, Pro Loco F. F. Favale, A.D.I.A. Astronomia – Polignano a Mare e l’associazione culturale CasArmonica.

Cera una volta Natale segna dunque l’avvio di un percorso nuovo chel’attuale amministrazione di Polignano a mare vuole tracciare, con l’obiettivo di arrivare alla piena destagionalizzazione dell’offerta turistica cittadina attraverso la valorizzazione non solo del suo mare e dei suoi scenari da film mozzafiato, ma anche e soprattutto con il coinvolgimento dei cittadini, degli artisti e degli operatori culturali di eccellenza del territorio, e non solo, delle eccellenze enogastronomiche che esprime, attraverso l’attivazione, durante l’evento, di una serie di “punti di tipicità” dove si potranno gustare i piatti della tradizione.

In questo solco si inserisce il ricco programma di spettacoli dal vivo e di iniziative culturali che il Comune ha pensato di realizzare a cavallo dell’intero periodo natalizio affidando l’organizzazione e la direzione artistica al Teatro Pubblico Pugliese, consorzio di cui il Comune è socio, in collaborazione con l’associazione Albergatori Polignano a Mare, l’associazione Ristoratori Polignano a Mare, l’Unione Commercianti Polignano, l’Upsa Confartigianato Polignano e A.ge.V. – Associazione generale di Volontariato sezione di Polignano a mare.

Oltre alla creazione di un programma caratterizzato dalla elevata qualità e attrattività turistica degli appuntamenti di spettacolo dal vivo inseriti nel cartellone, fondamentale per la realizzazione del progetto Cera una volta Natale per il Comune era la sensibilizzazione dei residenti e dei visitatori al risparmio energetico, alla lotta agli sprechi, al recupero delle tradizioni e dell’identità locale, al ritrovare la capacità di stare insieme, di rendere le piazze e le strade la casa di tutti. La volontà di ricreare quel forte senso di comunità che la vita frenetica di ogni giorno, oggi, purtroppo spesso ci fa perdere. E poi, perché no, parlare di sostenibilità, riciclo, riuso, risparmio energetico, uso di materiali antichi e riscoperta del passato, in un momento storico sociale difficile per tanti, e che necessita anche di scelte importanti di “austerity” per tutti. Per riuscire in questo intento, da circa un mese è in atto un sorprendente percorso partecipativo che sta rimettendo al centro la comunità polignanese nelle sue diverse componenti. Associazioni locali, parrocchie, esercenti, singoli individui si sono attivati in formadel tuttospontanea per sostenere Cera una volta Natale e stanno costruendo un secondo cartellone di iniziative diffuse anche in tutta la parte della “città nuova” che si andrà a unire a quello messo a punto da Teatro Pubblico Pugliese e Comune. Un percorso che ha già segnato il raggiungimento di un primo importante obiettivo: riattivare la partecipazione e rilanciare il dialogo costruttivo e la collaborazione dei cittadini con l’amministrazione.

Info su: https://www.ceraunavoltanatale.it/
IG https://www.instagram.com/ceraunavoltanatale/
FB https://www.facebook.com/ceraunavoltanatale

PROGRAMMA DEL PRIMO FINE SETTIMANA:

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2022
Piazza San Benedetto
Teatro Necessario, Tutti Matti per Colorno in co-produzione con Compagnie Grandet Douglas (FR)
LA DINAMICA DEL CONTROVENTO
installazione musicale performativa interattiva (con pubblico coinvolto)
ideazione Julien Lett
al pianoforte dal vivo Irene Michailidis
responsabile del progetto Leonardo Adorni

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2022

LANTERNE DI STRADA
A cura di Un Clown per Amico
con duo Yin e Yang, Domenico Pizzutilo/Volcanalia, Fakiro Nirname, Professor Zweistein, il teatro delle ombre di Silvio Gioia, Anna Saragaglia/Le Petit Tap, Mariateresa Amati, Trio Swing, Microband Trio, Jack Gambino

Giovedì 8 dicembre

Piazza Orologio
Duo Yin e Yang
FIRE SHOW

Vico Raguseo
Mr. Santini
QUASIMUSICALE

Chiesa Purgatorio
Anna Saragaglia
LE PETIT TAP

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
OLIVOIL JAZZ BAND
TRAMPOLIERE LORENZO TORRES

Venerdì 9 dicembre
Piazza Orologio
Domenico Pizzutilo
VOLCANALIA

Vico Raguseo
Silvio Gioia
banDita

Vico Caverna
Anna Saragaglia
LE STORIE IN BICICLETTA

Via Sferracavallo
Maria Teresa Amati
ARTEMIDE

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
OLIVOIL JAZZ BAND
TRAMPOLIERE LORENZO TORRES

Sabato 10 dicembre
Piazza Orologio
Andrea Luca Casto
FAKIRO NIRNAME

Vico Raguseo
Silvio Gioia
banDita

Chiesa Purgatorio
Anna Saragaglia
LE PETIT TAP

Vico Caverna
Maria Teresa Amati
ARTEMIDE

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
OLIVOIL JAZZ BAND
TRAMPOLIERA MARYGIO’

Domenica 11 dicembre
Piazza Orologio
Domenico Pizzutilo
VOLCANALIA

Vico Raguseo
Los Filonautas
IL PROFESSOR ZWEISTEIN E LA CONQUISTA DELLO SPAZIO

Chiesa Purgatorio
Anna Saragaglia
LE STORIE IN BICICLETTA

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
SCOLOPENDRE MARCHING BAND
TRAMPOLIERA MARYGIO‘

Scopri il programma completo

I PUNTI DI TIPICITÀ IN CUI GUSTARE I PIATTI DELLA TRADIZIONE:
PaVi Via Martiri di Dogali, n. 59
Terra marique Via Neapolis, n. 27
Casa orecchietta Piazza Caduti di via Fani n. 7
Gas bar Piazza caduti di Via Fani n.c.
Macelleria da Marco Via Neapolis n. 13A
Crema caffè Piazza Aldo Moro n.44
Cuccundeo Piazza Aldo Moro n. 14
Bontà sotto l’arco Piazza F. Miani Perotti n. 6
Neuro Piazza Vittorio Emanuele II n. 35
Joya Via gelso n. 1
Bella Mbriana Piazza Vittorio Emanuele II n. 22
Beija flor  Piazza Vittorio Emanuele II n. 30
Dei serafini Via S. Benedetto n. 49
Sanbè  Via S. Benedetto n. 72
Infermento  Via S. Benedetto angolo Via Penna della Galera n. 20
Bar luna Via Anemone n. 40
La Locanda Porta Picc – Via Anemone, 34/36
Ruz via Roma 73


La Casa di Babbo Natale e il suo Villaggio

In il

La Casa di Babbo Natale e il suo Villaggio Gravina

GRAVINA IN PUGLIA – Le associazioni “La Casa della Cola Cola APS” & “AMICI DELLA POLIZIA LOCALE” si sono riuniti per organizzare l’ evento ” LA CASA DI BABBO NATALE E IL SUL VILLAGGIO” nel periodo che va dal 8 dicembre 2022 al 8 gennaio 2023, presso la Piazza Benedetto XIII – Area Belvedere a Gravina in Puglia.

L’evento nasce con lo scopo di promuovere e valorizzare il centro storico di Gravina in Puglia al fine di creare occasione di ritrovo e di divertimento per gli abitanti della città e per i turisti che la visiteranno. 

L’allestimento dell’evento consiste nell’installazione, oltre agli addobbi e alle luminarie natalizie in tutta la piazza, di un albero di natale al centro della piazza, attrezzature ludiche per bambini come, per esempio, la casa di Babbo Natale, gonfiabili, installazione di XMas e Babbo natale duo selfie, alcune postazione per degustare i prodotti tipici natalizi e prodotti artigianali gravinesi, area proiezione cartoon Christmas e la tradizionale Mostra di Presepi ubicata nella Casa Museo della Cola Cola e tanto altro.

Vi aspettiamo tutti.


Mercatini di Natale ad Alberobello

In il

Mercatini di Natale ad Alberobello

ALBEROBELLO – I mercatini di Natale dall’8 dicembre al 6 gennaio 2023 sono allestiti nelle attività commerciali del rione Monti, i quali propongono ogni genere di oggetti che vanno dall’artigianato locale alle decorazioni natalizie fatte a mano, ai tessuti di antica memoria. Ce n’è per tutti i gusti.

Giorni e orari di pertura: venerdì, sabato, domenica, prefestivi e festivi dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 19.30 (salvo avverse condizioni meteorologiche).

L’Amministrazione comunale ringrazia i commercianti e l’associazione Alberobello Lovers per l’organizzazione ed il coordinamento.


IL VILLAGGIO DI NATALE al Parco Rossani

In il

IL VILLAGGIO DI NATALE Parco Rossani

IL VILLAGGIO DI NATALE
dall’8 al 27 dicembre
PARCO ROSSANI – Via De Bellis (Bari)

Artigianato artistico
Street food
Artisti di strada
Simulatore Ferrari F1

Tutti i giorni dalle ore 10:00 alle 22:00 (orario continuato)

EVENTO IN COLLABORAZIONE CON IL MUNICIPIO 2 DI BARI

Info 3683598007


“Il Natale è GIOIA” e “Il paese dagli occhi sorpresi”: tutti gli eventi natalizi in programma a Gioia del Colle

In il

Il Natale è GIOIA

“Il Natale è GIOIA” e “Il paese dagli occhi sorpresi”: tutti gli eventi natalizi in programma a Gioia del Colle (Bari)

Gioia del Colle apre le porte alla magia del Natale. 
Attraverso il coinvolgimento di artisti locali e la collaborazione di enti del Terzo Settore ed istituti scolastici del territorio, l’Amministrazione comunale ha realizzato due cartelloni di eventi natalizi dal titolo “Il Natale è GIOIA” e “Il paese dagli occhi sorpresi” che, fino a venerdì 6 gennaio 2023, offriranno alla cittadinanza occasioni di svago ed intrattenimento per le vie della città. 
“La festa dell’Immacolata”, in programma domani, alle ore 18:30, in piazza Luca D’Andrano, darà il via ufficiale alla serie di iniziative promosse per il Natale 2022, che sarà all’insegna della musica, delle luci, della riscoperta di antiche tradizioni e della particolare attenzione rivolta ai più piccoli.
Per la loro gioia, infatti, nel programma “Il paese dagli occhi sorpresi” sono stati inseriti numerosi laboratori, attività socio-educative e spettacoli, a cui potranno partecipare gratuitamente previa prenotazione effettuata da un genitore tramite WhatsApp al recapito telefonico 3383740375 (è necessario specificare il numero dell’attività, # e cognome del partecipante).
 A creare l’atmosfera natalizia saranno le installazioni luminose ed il tradizionale albero di Natale che, offerto alla città dalle aziende Gioia Marmi e Confezioni Donvito, quest’anno tornerà nel cuore di piazza Plebiscito. La cerimonia di accensione è fissata per venerdì 9 dicembre, alle ore 19:00. 
Addobbato a festa, il centro storico ospiterà i concerti dell’Accademia di musica “La Fenice” (il 16 dicembre in piazza Livia e il 22 dicembre in via Carlo III di Borbone) e delle band Folkasud (il 17 dicembre in via Carlo III di Borbone) e Amarchord (il 29 dicembre in via Carlo III di Borbone), oltre a dj set (il 10 dicembre, il 23 dicembre e il 5 gennaio) e ad un’esibizione itinerante della street band One Beat Drumline (il 18 dicembre).
 Il programma “Il Natale è GIOIA” è arricchito ancora da tanta musica, con le esibizioni dei cori Jubilate Deo (il 22 dicembre nella parrocchia Immacolata Concezione di Lourdes), Hill’s Joy Choir (il 23 dicembre al Teatro comunale Rossini), Novum Gaudium (il 30 dicembre nella chiesa di San Francesco), della Valerio Barile Band (il 23 dicembre in via Roma), dei Camera con Vista e di tanti Dj gioiesi che animeranno la vigilia di Natale, dalle ore 11:00 alle ore 18:00, in corso Vittorio Emanuele, piazza Plebiscito, via Roma e piazzetta della Croce.
Dopo il grande successo dello scorso anno, sarà riproposto, in collaborazione con la City Green Light, lo spettacolo di video mapping sulla facciata della Chiesa di Santa Lucia (21, 22 e 23 dicembre) mentre le novità del Natale 2022 saranno “La calata di Babbo Natale” in piazza Plebiscito (il 18 dicembre) e “L’Albero della Cuccagna” in piazza Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa (il 20 dicembre). 
Non mancheranno i tradizionali mercatini e le iniziative promosse dagli istituti scolastici gioiesi, gli spettacoli equestri della DG Arabian Stable (il 17 dicembre in piazza Plebiscito) ed il presepe vivente, che sarà organizzato in località Montursi il 28 e il 29 dicembre, dalle ore 19:30 alle ore 22:00.
 Il cartellone natalizio si chiude con gli eventi previsti per l’Epifania. Dal 4 al 6 gennaio, in collaborazione con la Navita Srl, sarà allestita la “Fabbrica della calza magica” in via Palude mentre il 5 gennaio, a partire dalle ore 16:00, si terrà in piazza Plebiscito il mercatino dell’Epifania e, dalle ore 20:00, sul palco del Teatro Rossini andrà in scena lo spettacolo “E tu dove sei? Sostare nel conflitto”.