“Chiostri e inchiostri”, a Noci il Festival di mezza estate

In il

Chiostri e inchiostri 2022 Noci

Torna “Chiostri e inchiostri”, il Festival di mezza estate promosso e organizzato dall’Associazione Culturale Acuto.
La terza edizione dell’evento si svolgerà a Noci (BA) dal 29 al 31 luglio, nelle caratteristiche vie e slarghi del centro storico: Largo Sottotenente Rotolo, Largo Albanese, Largo Spirito Santo, Largo Porta Nuova sono le location principali, palcoscenico naturale per i salotti culturali, con incontri dalle 19.00 sino a tarda ora.
Lino Guanciale, Antonella Boralevi, Marco Follini, Paolo Verri, Micaela Palmieri, Beppino Englaro sono solo alcuni di oltre 50 ospiti attesi nelle tre giornate che prevedono anche intermezzi musicali: è atteso a Noci il cantautore Pierdavide Carone e si esibirà nella sua cittadina d’origine anche Claudia Lucia Lamanna, consacrata migliore arpista al mondo.
L’ingresso è libero e gratuito.
Il programma completo è consultabile QUI


“Chiostri, inchiostri e claustri” a Noci 4 giorni di festival della letteratura

In il

chiostri inchiostri e claustri 2021 noci

NOCI – Dal 29 luglio al 1 agosto Noci ospita “Chiostri, inchiostri e claustri”, festival di Noci che coniuga forme d’arte e di letterature eterogenee. Mostre, dialoghi, laboratori per ragazzi, degustazioni, concerti. Quattro sere di scambi e relazioni tra chi produce cultura e fruitori di narrativa, saggistica, generi diversi. Giornate organizzate con l’obiettivo di stabilire l’incanto di una riflessione corale sulla storia, la contemporaneità ed i prossimi anni.

Gli incontri si svolgeranno in 4 giorni, ben 100 Ospiti, in 15 luoghi suggestivi di Noci.

La partecipazione è gratuita ma con prenotazione obbligatoria.

CLICCA QUI per consultare il programma completo e le modalità di partecipazione


“Chiostri, Inchiostri e Claustri”: il programma della rassegna letteraria promossa dal Parco Letterario Formiche di Puglia

In il

chiostri inchiostri e claustri noci

Si terrà durante il fine settimana del 31 luglio, 1 e 2 agosto “Chiostri, Inchiostri e Claustri”:
la rassegna letteraria promossa dal Parco Letterario Formiche di Puglia in collaborazione con il Comune di Noci e NOCIgazzettino media partner, è una delle prime iniziative a ridare fiato e slancio al settore della cultura e degli spettacoli.

Desiderosi di dare un segnale di ripresa e fiducia post Covid, gli organizzatori hanno riattivato i contatti con gli ospiti del festival (inizialmente programmato a marzo) e stanno ultimando il cartellone degli incontri che caratterizzeranno il centro storico di Noci a cavallo tra luglio e agosto.

L’evento avrà una formula diversa per rispondere alle normative in tema di sicurezza e prevenzione:
in collaborazione con l’amministrazione comunale, è in valutazione la scelta di spazi all’aperto delimitabili, con accessi regolati e previa prenotazione per evitare ogni possibilità di assembramento. Largo Sott. Rotolo, Largo Porta Nuova, ad esempio, sembrano avere le caratteristiche rispondenti, mentre i Chiostri saranno utilizzati preferibilmente per la realizzazione di mostre ad accesso regolato.

Nella nota di inizio marzo avevamo anticipato che si trattava di un rinvio e non di un annullamento, ed eccoci pronti a mantenere la promessa, certi di poter offrire tre serate di letture, dialoghi, scoperte ed emozioni, commentano gli organizzatori della rassegna che vanta la collaborazione di una fitta rete di associazioni culturali locali composta da :

– Formiche di Puglia
– Pugliè
– Vivere d’Arte Eventi
– Lunedì Letterario
– I Presidi del Libro
– Noci MyDestination
e le librerie Mondadori Point e Fatti di carta.

Abbiamo voglia di riappropriarci dei nostri spazi e delle nostre passioni dopo un periodo di paura e forti restrizioni.

Per questo siamo stati tutti concordi nel riprendere con coraggio il nostro progetto, superando le difficoltà del momento e riscontrando vivo consenso tra gli autori che avevano già spostato l’iniziativa, incoraggiando una ripresa possibile e necessaria, con tutte le precauzioni del caso.

Circa trenta gli scrittori, i giornalisti, i musicisti che presenteranno opere di vario genere:
Francesco Carofiglio, Gabriella Genisi, Livio Minafra, Trifone Gargano, Grazia Procino, Gianni Spinelli, Davide Grittani, Stefania Meneghella, Tommaso Landolfo, Tommaso Occhiogrosso sono solo alcuni degli ospiti del Festival.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. E’ necessario accedere con mascherina indossata fino al raggiungimento del posto.

info: tel 0804978481
email: inchiostrinoci@gmail.com