PERFECT HARMONY & THE VOICES OF VICTORY “Concerto di Natale” al Teatro Petruzzelli

In il

Perfect Harmony è un affare di famiglia: creato nel 1992 da Jennifer Ingram, con le talentuose figlie Nicole e Chrystal, viene completato da Christian Spirit Taylor, marito di Niki, in veste di pianista. Ispiratosi ai gruppi di cantanti femminili come le Clark Sisters, The Pace Sisters En Vogue, SWV, Mary Mary e altri, sul piano “filosofico” e religioso, questo gruppo intende ricreare in musica la Perfetta Armonia che dovrebbe regnare quando ciascuno vive e si esprime in accordo alla sue capacità e nel rispetto delle caratteristiche dell’altro.

Dopo aver condiviso il palco con celebrità del gospel e della musica rock pop quali Robin Gibb (The Bee Gees),The Simple Minds, Sinead O’Connor, Rini-tee 5:7, Ron Kenoly, Martha Munizzi, Stellar Award Nominee Elder Jimmy Hicks, e Stellar Award Nominee Dana Mackey, è stata l’apparizione al celebre programma televisivo CELEBRATION of GOSPEL ad aver dato loro l’occasione di pubblicare il loro primo disco “The Next Level” con la Chrystol Clear Coundz record label. Questo lavoro, oltre a dare al gruppo occasione per concerti, apparizioni radio e TV è valso il premio al South Florida Gospel Music Awards come “best new gospel group of the year”, “best gospel trio”, e “best new artist”.

Perfect Harmony, nel 2014, ha creato una formazione più grande, che include più voci e sezione ritmica, dal nome THE VOICES OF VICTORY; dopo aver selezionato le migliori voci della Georgia, TVOV si è imposto fin dai suoi esordi come un gruppo dinamico e potente e ha guadagnato spazio nei teatri di Atlanta e nelle trasmissioni televisive.

Info e prenotazioni Camerata Musicale Barese
Via Sparano 141, Bari
0805211908
>>>Acquista Biglietti


IL BALLETTO DI MOSCA in “Il Lago dei Cigni” al Teatro Team

In il

Il lago dei cigni, oggi forse il balletto più famoso del mondo, continua a mantenere intatto tutto il suo fascino per l´atmosfera lunare che accompagna l´apparizione di Odette, per il doppio ruolo di Odette-Odile, cigno bianco e cigno nero, per l´eterna lotta fra il Bene e il Male. La trama, decisamente romantica, racconta la storia della principessa Odette che un perfido sortilegio del malefico mago Rothbart, a cui la principessa ha negato il suo amore, costringe a trascorrere le ore del giorno sotto le sembianze di un cigno bianco. La maledizione potrà essere sconfitta soltanto da un giuramento d’amore.

Il principe Sigfrid si imbatte nottetempo di Odette, se ne innamora e promette di salvarla. Ad una festa nella reggia di Sigfrid il mago presenta sua figlia che ha assunto le sembianze di Odette al principe che, convinto di trovarsi al cospetto della sua amata, le giura eterno amore. A quel punto Il mago rivela la vera identità della fanciulla e Odette, destinata alla morte, scompare nelle acque del lago. Sigfrid, disperato, decide di seguirla: è proprio questo suo gesto a rompere l’incantesimo consentendo ai due giovani innamorati di vivere per sempre felici.

Info e prenotazioni Camerata Musicale Barese
Via Sparano 141, Bari
0805211908
>>>Acquista Biglietti


Soirée ELEONORA ABBAGNATO con le Stelle de l’Opéra di Parigi e dell’Opera di Roma in scena al Teatro Petruzzelli

In il

BALLETTO con ELEONORA ABBAGNATO e LES ETOILES DE L’OPÉRA DI PARIGI e DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Teatro Petruzzelli – sabato 10/06/2017 ore 21:00

>>>Acquista Biglietti

Sarà una serata di grande danza quella che chiuderà al Teatro Petruzzelli, il prossimo 10 giugno, la 75ª Stagione “Gold” della Camerata. In scena uno spettacolo con la superba Étoile Eleonora Abbagnato affiancata dalle Stelle de l’Opéra di Parigi e dell’Opera di Roma.

I dirigenti della Camerata hanno inteso invitare nuovamente Eleonora Abbagnato dopo il successo di  “Carmen” ( tanti furono gli spettatori che purtroppo non riuscirono ad applaudirla visto lo strepitoso  “sold out” del luglio scorso).


UTO UGHI e i Filarmonici di Roma al Teatro Petruzzelli

In il

Il “Concerto di Natale” 2016 avrà come protagonista il Violinista Uto Ughi accompagnato dai Filarmonici di Roma.

In programma “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi per gli Auguri di Natale. Costituiscono, con ragione, il ciclo più noto delle composizioni vivaldiane. Come è noto i quattro Concerti ispirati ciascuno ad una stagione dell’anno, rappresentano un esempio di musica descrittiva ad altissimo livello; fanno
parte dell’Op. n 8 (Il cimento dell’armonia e dell’invenzione).

Info e prenotazioni presso i nostri uffici Camerata Musicale Barese
Via Sparano 141, Bari
080.5211908 >>>Acquista Biglietti


Camerata Musicale Barese: 75ª Stagione “Gold” – il programma 2016/2017

In il

CAMERATA: 75ª STAGIONE “GOLD”
MUSICA CLASSICA – DANZA – JAZZ – OPERETTE

La Camerata Musicale Barese ha definito l’allestimento della 75ª Stagione “Gold” 2016/2017 e ne scaturisce un Cartellone in tutto degno delle tradizioni e dei grandi Eventi che hanno finora accompagnato la vicenda artistica, culturale e civica della Camerata nei suoi 75 anni di vita.
Come sempre gli appuntamenti saranno 21, oltre alcuni Eventi Straordinari, fuori abbonamento, i cui nomi sono stati in parte annunciati.
Ed ecco la Stagione con i suoi protagonisti e complessi (molti in esclusiva regionale) che animeranno la Concertistica, la Danza, il Jazz ed il Teatro Musicale.

MUSICA CLASSICA

7 novembre Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino
Direttore Domenico Pierini – Pianista Alexei Volodin
14 novembre Pianista Andrea Lucchesini
22 novembre Quartetto d’Archi “Nous”
6 dicembre Pianista Giuseppe Andaloro
13 dicembre Violoncellista Enrico Dindo ed i Solisti di Pavia
19 dicembre “Concerto di Natale”
Violinista Uto Ughi ed I Filarmonici di Roma
3 gennaio “Concerto di Capodanno”
Odessa Philarmonia Orchestra
Direttore Hobart Earle – Violinista Stefan Milenkovic
7 febbraio Los Romeros di Pepe Romero
21 febbraio Trio di Parma
Pianista Alberto Miodini – Violinista Ivan Rabaglia – Violoncellista Enrico Bronzi
4 aprile Pianista Barry Douglas col Quartetto del San Carlo di Napoli
11 aprile concerto in corso di definizione

DANZA

20 ottobre Inaugurazione della Stagione
Gran Galà Internazionale di Danza
“Shakespeare in Love”con Silvia Azzoni e Olexandre Ryabko
Primi Ballerini dell’Hamburg Ballet
22 dicembre Balletto di Mosca “La Classique”
ne ”Lo Schiaccianoci”
4 febbraio Roberto Herrera Tango Company
ne “El Tango”

10 giugno Balletto in corso di definizione
(A breve la Camerata annuncerà un nuovo spettacolo che vedrà la partecipazione di una grande Stella della danza internazionale)

JAZZ

8 dicembre Sergio Cammariere Quartet in “Concerto”
15 febbraio Tre Pianisti per la ricostruzione
Claudio Filippini, Giovanni Guidi e Mirko Signorile
28 febbraio Mauro Campobasso & Mauro Manzoni Sextet
in “A Jazz Homage to Sergio Leone”

TEATRO MUSICALE

30 gennaio Peppe Servillo e l’Ensemble di Berlino Solisti dei Philarmoniker
in “Il Borghese Gentiluomo” di Moliere musica di Richard Strauss
25 marzo Compagnia Corrado Abbati ne“La Principessa Sissi”
22 maggio Tributo a Fabrizio De Andrè
“Amore che vieni, Amore che vai”…..
con Cristina Donà, Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso, Enzo Pietropaoli, Javer Girotto, Saverio Lanza e Cristiano Calcagnile

EVENTI STRAORDINARI FUORI ABBONAMENTO

15 gennaio Pianista Stefano Bollani

La Camerata comunica che è in corso la campagna abbonamenti sia per l’”Intera Stagione” e sia per la formula “Speciale Eventi” composta da dieci appuntamenti tutti al Petruzzelli. Sono ancora disponibili abbonamenti “Under 26” a soli € 100 che hanno riscosso grande successo e richiesta da parte dei giovani.
Inoltre per il periodo della Fiera del Levante (10/18 settembre) riduzioni particolari.
Gli uffici della Camerata in Via Sparano 141 sono aperti dalle 9.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.

Teatro Petruzzelli (Bari)
Corso Cavour
ore 21:00
Info. 080 5211908


NOTTI DI STELLE al Teatro Showville

In il

 

LA STORICO FESTIVAL ESTIVO
DELLA CAMERATA MUSICALE BARESE
DAL 22 AL 25 LUGLIO

Sarà anche quest’anno lo Showville a ospitare il tradizionale appuntamento con le “Notti di Stelle”. Il festival estivo della Camerata prenderà il via venerdì 22 luglio con la band del celebre sassofonista afroamericano Kenny Garrett e proporrà quest’anno solo tre appuntamenti molto ravvicinati tra loro: una scelta, quella di ridurre il numero dei concerti, dolorosa, ma resa necessaria dalla totale assenza di sostegno da parte degli enti locali, un tempo in prima linea con la Camerata nel sostenere una manifestazione che ha inserito Bari nei circuiti internazionali del jazz. Tuttavia, a fronte di non pochi sacrifici – e confidando come sempre sul sostegno del pubblico, primo e irrinunciabile “sponsor” – la Camerata ha deciso di insistere, garantendo la sopravvivenza della manifestazione, sia pure con qualche necessaria economia.

L’inaugurazione conferma in ogni caso la tradizione aurea delle “Notti” con un nome di tutto rispetto: cinquantaseienne, tenuto a battesimo da Mercier Ellington nell’orchestra del grande Duca, prima di farsi apprezzare nei gruppi di Freddie Hubbard e Woody Shaw e soprattutto di Miles Davis, col quale ha potuto consolidare la propria fama, Garrett proporrà a Bari il suo ultimo progetto intitolato “Do Your Dance”. Si tratta di una rivisitazione della tradizione aurea del jazz, degli anni nei quali danza e musica afroamericana procedevano di pari passo e si influenzavano a vicenda, ovviamente nell’ottica della musica dei nostri giorni. Black music e America latina, sound degli Anni ’70 e hip hop si fondono quindi nel progetto di questo maestro del sax contralto per ben nove volte vincitore del referendum indetto dalla rivista “Down Beat” e forte di ben cinque nomination ai premi Grammy, vinti quando militava nella band con Chick Corea e John McLaughlin. In scena con Garrett nel concerto barese, Circoran Holt al contrabbasso, Marcus Baylor alla batteria, Vernell Brown al pianoforte e Rudy Bird alle percussioni.

Il secondo appuntamento, sabato 23 luglio, sarà all’insegna dell’Africa e della musica più energica con l’inedito, tellurico incontro fra due musicisti tra i più effervescenti della scena jazz internazionale, per un concerto “senza reti”, dove ritmi tradizionali africani e improvvisazione jazz si fondono in uno spettacolo pirotecnico e pieno di energia creativa. Protagonisti il percussionista africano Baba Sissoko e il pianista e fisarmonicista sardo Antonello Salis.

Sissoko è discendente da una grande famiglia di Griot, figure erranti che tramandano il sapere, la tradizione, la storia e la cultura locale. La sua musica alle melodie e ritmi propri della tradizione africana, fonde sonorità delle musiche nere occidentali come il jazz e il blues, reinterpretandole in chiave originale. La presenza di Salis porta in dote un contributo fondamentale, dal momento che il pianista sardo – che suona ad orecchio – è per molti versi il più “fisico” ed africano dei jazzisti italiani e sa muoversi con eccezionale creatività sui sentieri delle improvvisazioni più ardite. Il loro recente concerto al Festival Jazz di Torino ha fatto registrare il tutto esaurito diversi giorni prima di andare in scena.
Conclusione lunedì 25 luglio con il quartetto del jazzman americano John Abercrombie, uno dei grandi maestri contemporanei della chitarra jazz che sarà in scena accompagnato da un eccezionale trio con Marc Copland al pianoforte, Drew Gress al basso e il grande Joey Baron alla batteria.

Come di consueto, la Camerata ha previsto un mini abbonamento ai tre concerti e particolari agevolazioni per i giovani: l’ abbonamento all’ intera rassegna costa 80 euro, mentre per i giovani fino a 25 anni costo ridotto di 25 euro. Biglietti in vendita presso gli uffici della Camerata, on line sul sito www.cameratamusicalebarese.it e presso il Box Office della Feltrinelli.

Informazioni presso gli uffici della Camerata in Via Sparano 141 infotel 080/5211908.

Showville
Via Giannini, 9 Mungivacca (Bari)
ore 21:00 (in esclusiva Regionale)


ELEONORA ABBAGNATO in “Carmen” al Teatro Petruzzelli

In il

ELEONORA ABBAGNATO in “Carmen” – 14/07/2016 ore 21:00 Teatro Petruzzelli (Bari)

>>>Acquista Biglietti

Quando si parla d’ amore, passione, gelosia, rabbia e libertà si pensa subito a “CARMEN”. E quando si parla di balletto è impossibile non pensare alla musa italiana della danza, ELEONORA ABBAGNATO.
E sarà proprio LEI ad interpretare quel ruolo così affascinante e pieno di sfaccettature che da sempre fa sognare e trepidare.


BALLETTO DI MOSCA LA CLASSIQUE in “CENERENTOLA”

In il

Appuntamento al Teatroteam venerdì 29 gennaio con la grande danza della Camerata Musicale Barese: il Balletto di Mosca “La Classique” aprirà la rassegna “TeatroDanza Mediterraneo” con “Cenerentola”.
Inizio ore 21.00 >>>Acquista Biglietti

Il “Balletto di Mosca” è tra le migliori compagnie di danza classica a livello europeo, sinonimo di tradizione e serietà. Da 25 anni l’ensemble compie regolarmente tournée in Italia e per questo motivo vanta un pubblico affezionato e fedele.
“La nostra scelta è quella di mettere in scena balletti classici esattamente come appaiono nella loro produzione originale, quindi senza nessun tipo di adattamento alle situazioni moderne e al rinnovamento. D’altra parte il nome stesso della compagnia lascia intendere che ci atteniamo alla lunga e importante tradizione russa relativa alla danza classica” così dice Elik Melikov, Direttore Artistico del Balletto. La Compagnia si pone come un baluardo della secolare tradizione della “danse d’école” liberandola però dai ridondanti e obsoleti formalismi per riproporla rinnovata e adatta al pubblico odierno.

È il 1945 quando Sergey Prokofiev compone la romantica partitura di Cenerentola; a quasi settant’anni di distanza, la favola della fanciulla povera ed umile nata dalla penna di Charles Perrault, farà percepire al pubblico, grazie alla musica del grande compositore russo, tutti i caratteri della dolce sognatrice Cenerentola, del suo timido padre, della cavillosa matrigna, delle capricciose sorellastre, del fervido giovane Principe. Un capolavoro dell’arte tersicorea dove la Danza delle Stagioni e la scena del Ballo rappresentano momenti di grande suggestione ed elevato virtuosismo. Lo spettacolo per il quale risultano tantissime prenotazioni di giovani, sarà in esclusiva regionale.

Il prossimo appuntamento della Camerata sarà con la “Concertistica” lunedì 18 gennaio al Teatro Petruzzelli con il Pianista Giuseppe Albanese in un programma tutto dedicato a Liszt.

Per tutti e due gli spettacoli sarà valida la formula “A Teatro con Mamma e Papà”, riservata ai ragazzi e ragazze fino a 15 anni. Per “Cenerentola” sono previste riduzioni anche per gli allievi delle Scuole di Danza. Si rammenta che per accedere al parcheggio interno del teatro si dovrà necessariamente fornirsi di pass acquistabile esclusivamente presso gli uffici della Camerata entro la mattina del 29 gennaio.

Continuano anche le prenotazioni per i due Eventi (fuori abbonamento) che vedranno sulla scena del Teatro Petruzzelli Paolo Conte il 29 aprile e Giovanni Allevi il 28 maggio 2016.

Per informazioni e prenotazioni gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908 e on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it