Falò di Santa Lucia in piazza Minerva a Bitonto

In il

Via aspettiamo anche quest’ anno per la XXI edizione del tradizionale falò di Santa Lucia, in piazza Minerva (san Francesco la scarpa) per passare insieme a voi una serata all’ insegna della buona musica, divertimento e assaggio di prodotti tipici attorno al calore del fuoco in onore della santa della luce.. con mercatino artigianale e tanto altro.


Natale a Bitonto

In il

Si apre con l’accensione dei falò di santa Lucia il lungo programma degli eventi che il Comune di Bitonto ha organizzato, insieme alle tante associazioni del territorio che hanno aderito all’avviso pubblico, con lo scopo di creare un cartellone unico di manifestazioni natalizie.

Di seguito, il programma completo degli eventi, corredato da orari e location:

 

Venerdì 15 dicembre

-alle 18.30 nel Torrione Angioino:

“Natale in Teatro e nella Torre”: “C’era una volta…un Mago. Omaggio a Federico Fellini”, spettacolo a cura dell’Associazione Noi che… Ingresso libero.

-alle 19 nel teatro Traetta:

“Natale in Teatro e nella Torre”: “Christmas Carol”, spettacolo a cura della ROAD (Rete Organizzazioni Area Disabilità e Associazione Anatroccolo). Ingresso libero.

 

Sabato 16 dicembre

dalle 17 alle 23 in piazza Cavour:

“Falò di Santa Lucia”, mercatino natalizio, musica, degustazioni e fuochi. Con la partecipazione dei Dialet Story e dei Pizzicareddi. A cura di Folkemigra.

-dalle 18 nel Torrione Angioino (aperta fino al 19 dicembre):

“Natale in Teatro e nella Torre”: “Colori, Paesaggi ed Emozioni”, mostra pittorica di Teresa Ricchiuto.

Spettacolo musicale a cura della Grande Orchestra Italiana diretta dal M° Simone Mezzapesa. Ingresso libero.

-dalle 18.30 nelle Officine Culturali:

Viaggi Letterari nel Borgo: presentazione del libro “Ottobre ’17: ieri e domani” con l’autore Samir Amin. A cura della Libreria del Teatro.

– dalle 18.30 a Palombaio nell’area Presepe:

“Natèule au Palemmèure”: Apertura del Presepe Vivente. A cura della Parrocchia Maria Santissima Immacolata e Anspi Palombaio Oratorio San Gaspare Bertoni.

-alle ore 19 (aperta anche domenica 17 dicembre) nella Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria:

“Le Corti dei Miracoli – Festival della Poesia di Strada – V ed.”: I Volti della Notte Bianca della Poesia, mostra fotografica di Danilo Bragazzi e reading poetico. A cura dell’Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo.

-dalle 19 a Mariotto nella Chiesa Parrocchiale:

“Natale a Mariotto – XXVIII ed.”: concerto “Christmas Gospel” dei Vox Libera. A cura del Centro Polivalente La Chimera.

-alle 21 nel teatro Traetta:

Stagione di prosa e musica: “Donne molto occupatissime” di e con Carmela Vincenti. Info, prenotazioni e acquisto al Botteghino del Teatro Traetta (080 3742636).

 

Domenica 17 dicembre

-dalle 10 alle 21 in via de Ilderis: “Natale a Nova Via – II ed.”, mercatino natalizio a cura di Eva contro Eva, musiche, animazione e concerti dei Fireworks e dei Radio Libre Quartet. A cura del Comitato di Quartiere Nova Via, in collaborazione con la Confraternita dell’Annunziata.

-dalle 17 alle 23 in piazza Cavour: “Falò di Santa Lucia”, mercatino natalizio, musica, degustazioni e fuochi. A cura di Folkemigra. Alle ore 12, piantumazione delle fioriere di Piazza Cavour a cura di Adotta una Pianta per Bitonto.

-dalle 17.30 alle 21.30 in via Verdi e via Repubblica: “Le Strade del Natale – II ed.”, zona pedonale con musica, spettacoli e artisti di strada. I Pachamama in performance di strada. Flash Mob di Vox Libera. Incursioni musicali del Gruppo Re Pambanelle. In collaborazione con Assoesercenti Bitonto.

-alle 18 nel teatro Traetta: Traetta Opera Festival: “Vorrei un Natale così”, spettacolo del Coro di Voci Bianche Caffarelli. Info, prenotazioni e acquisto al Botteghino del Teatro Traetta (080 3742636).

-dalle 18.30 a Palombaio nell’area Presepe: “Natèule au Palemmèure”: Presepe Vivente con intermezzi musicali dei Sound Messengers. A cura di Parrocchia Maria Ss Immacolata e Anspi Palombaio Oratorio San Gaspare Bertoni.

-alle 19 nella Chiesa del Purgatorio: Concerto di Natale per Violino e Pianoforte con Di Perna e Giacollo. A cura dell’Arciconfraternita Santa Maria del Suffragio.

 

Da lunedì 18 a sabato 23 dicembre

– dalle 18 alle 20 nella chiesa di Santa Caterina d’Alessandria: “Le Corti dei Miracoli – Festival della Poesia di Strada – IV ed.”: “Presepio e Musica”, performance musicale di Michelangelo Cotugno. A cura del Cenacolo dei Poeti, in collaborazione con il Centro Studi Agorà.

dalle 18.30 alle 20.30, vie dello Shopping: “Le Strade del Natale – II ed.”, incursioni musicali natalizie della Free Band, dei Folkemigra, dei Vox Libera, dei Dialet Story, del Coro Lirico giovanile Città di Bitonto e del Gruppo Re Pambanelle.

 

Lunedì 18 dicembre

-alle 20.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Gran Concerto di Natale XVIII ed.”, con la ContrOrchestra Big Band Diretta dal M° Vito Vittorio De Santis. Ingresso con biglietto.

 

Martedì 19 dicembre

-dalle 19 a Mariotto nella chiesa Parrocchiale: “Natale a Mariotto – XXVIII ed.”: concerto della Fanfara della III Regione Aerea diretta dal M° Nicola Cotugno. A cura del Centro Polivalente La Chimera.

-alle 20.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Natale in Ballo”, spettacolo a cura dell’Associazione Vittoria Dance Bari. Ingresso con biglietto.

 

Mercoledì 20 dicembre

-alle 17 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Natale col Botto”, spettacolo degli alunni dell’Isituto Comprensivo “Modugno-Rutiliano-Rogadeo”. Ingresso libero.

-alle 18.30 nel Salotto Letterario De Gennaro: Viaggi Letterari nel Borgo: presentazione del libro “Cronache di una raggio di luna” con l’autore Grabriele C. Rosato. A cura della Libreria del Teatro.

 

Giovedì 21 dicembre

-alle 16.30 in Corso Vittorio Emanuele II (nei pressi del Comune): “Lo Scrigno dei Talenti in festa”, musica, animazione e attività con i ragazzi del progetto comunale Lo Scrigno dei Talenti.

-alle 18.30 nel Torrione Angioino: Viaggi Letterari nel Borgo: presentazione del libro “Pentole e Pistole” con gli autori Vito Antonio Loprieno e Franco Caprio. A cura della Libreria del Teatro.

-alle 20 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: Concerto di Natale a cura della Fanfara del Comando scuole della III regione Aerea dell’Aeronautica Militare di Bari, diretta dal M° Nicola Cotugno. A cura del Centro Diurno Antrophos. Ingresso libero.

 

Venerdì 22 dicembre

-dalle 19 alle 22 nel centro antico: “Le Corti dei Miracoli – Festival della Poesia di Strada – V ed.”, raduno dei poeti e reading poetici nelle piazzette e nelle chiesette nascoste. A cura del Cenacolo dei Poeti.

-alle 20.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “E di lui nessuna traccia”, spettacolo di danza a cura dell’Opificio delle Arti. Ingresso su invito

 

Sabato 23 dicembre

-dalle 18.30 a Palombaio nell’area Presepe: “Natèule au Palemmèure”: Presepe Vivente con intermezzi musicali dei Vox Libera. A cura di Parrocchia Maria Santissima Immacolata e Anspi Palombaio Oratorio San Gaspare Bertoni.

-alle18.30 nel Foyer del Teatro Traetta: Presentazione della Stagione Teatrale dei Ragazzi – Domeniche a Teatro. Con attività teatrale sul Natale dedicata ai più piccoli.

-alle 20.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Donne all’Opera”, concerto in piano solo di Laura Licinio. A cura della FIDAPA sez. di Bitonto. Ingresso libero.

 

Domenica 24 dicembre

-dalle 10 alle 16 in via Verdi e via Repubblica: “Le Strade del Natale – II ed.”, zona pedonale con musica, spettacoli e artisti di strada. In collaborazione con Assoesercenti Bitonto.

 

Domenica 24, lunedì 25 e martedì 26 dicembre

-dalle 18.30 a Mariotto nel Giardino Parrocchiale: “Natale a Mariotto – XXVIII ed.”: Presepe Vivente con la partecipazione degli Zampognari dei Briganti maltesi. A cura del Centro Polivalente La Chimera.

-dalle 18.30, (solo il 25 e il 26) a Palombaio nell’area Presepe: “Natèule au Palemmèure”: Presepe Vivente con intermezzi musicali dei Vox Libera. A cura di Parrocchia Maria Santissima Immacolata e Anspi Palombaio Oratorio San Gaspare Bertoni.

 

Mercoledì 27 dicembre

-alle 20.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “…e non serve che sia Natale”, concerto dell’Happy Quartet & co. Ingresso con biglietto.

 

Giovedì 28 dicembre

-alle 18.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Un pieno di risate”, spettacolo comico a cura dell’Associazione Miracoli dell’Amicizia. Ingresso con biglietto.

 

Venerdì 29 dicembre

-alle 20.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Gli ultimi romantici”, spettacolo teatrale cura della Okiko The Drama Company. Ingresso libero.

 

Sabato 30 dicembre

-alle 17 nel teatro Traetta: “Note di Speranza”, spettacolo musicale cura dell’Accademia Musicale Modugno, in collaborazione con AGE.BEO. Evento del Welfare. Ingresso su invito.

-dalle 17 alle 22 in piazza San Pio: “Natale con Radio 00”, musica, djset, spettacoli e animazioni per bambini. A cura di Radio 00.

-dalle 18.30 a Palombaio nell’area Presepe: “Natèule au Palemmèure”: Presepe Vivente con intermezzi musicali dei Vox Libera. A cura di Parrocchia Maria Santissima Immacolata e Anspi Palombaio Oratorio San Gaspare Bertoni.

 

Lunedì 1 gennaio 2018

-dalle 18.30 a Mariotto nel Giardino Parrocchiale: “Natale a Mariotto – XXVIII ed.”: Presepe Vivente con la partecipazione degli Zampognari dei Briganti maltesi. A cura del Centro Polivalente La Chimera.

– alle 19.30 in piazza Cavour: Concerto di Capodanno: WANTED CHORUS in concerto. Evento dell’Assessorato al Marketing Territoriale.

 

Martedì 2 gennaio 2018

-alle 20 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Il Piccolo Principe” – I memorial Letizia Rosa Giulitto, spettacolo di danza a cura dell’Associazione Balletto In. Ingresso con biglietto.

 

Mercoledì 3 gennaio 2018

-alle 19 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Germogli di Luce”, concerto spettacolo a cura dell’Associazione Mo-Heart. Ingresso libero.

-alle 20, a Palombaio in piazza Milite Ignoto: Concerto di Capodanno: SOPRAVVISSUTI E SOPRAVVIVENTI – LIGABUE TRIBUTE BAND in concerto. Evento dell’Assessorato al Marketing Territoriale.

 

Giovedì 4 gennaio 2018

-alle 18 nel Foyer del Teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: presentazione del libro “E la chiamano Estate – quando andavamo in villeggiatura” (Secop edizioni), con l’autore Valentino Losito. A cura dell’Associazione Fos. Ingresso libero.

-alle 20.30 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “Note di Emozioni”, spettacolo musico-teatrale a cura di Vs Art Lab. Ingresso libero.

 

Venerdì 5 gennaio 2018

-alle 20 nel teatro Traetta: Stagione Teatrale Domeniche in Famiglia: “Biancaneve, la vera storia” della Compagnia Crest. Info, prenotazioni e acquisto al Botteghino del Teatro Traetta (080 3742636).

-alle 20.30 a Mariotto in piazza Roma: Concerto di Capodanno: MUNICIPALE BALCANICA in concerto. Evento dell’Assessorato al Marketing Territoriale.

 

Sabato 6 gennaio 2018

-alle 17.30 a Mariotto: “Natale a Mariotto – XXVIII ed.”: Arrivo dei Re Magi e Presepe Vivente con la partecipazione degli Zampognari dei Briganti maltesi. A cura del Centro Polivalente La Chimera.

-dalle 18 a Palombaio nell’area Presepe: “Natèule au Palemmèure”: Presepe Vivente con arrivo dei Re Magi. A cura di Parrocchia Maria Ss Immacolata e Anspi Palombaio Oratorio San Gaspare Bertoni.

-alle 21 nel teatro Traetta: “Natale in Teatro e nella Torre”: “U2 – I Bilieve in Father Christmas”, spettacolo di Electric Company U2 Fanband. Ingresso libero.

 

Domenica 7 gennaio 2018

-alle 18 nel teatro Traetta: Stagione Teatrale Comedy by FITA: “Ferdinando” regia di Annibale Ruccello. Compagnia Teatro Due di Castellana Grotte. Info, prenotazioni e acquisto al Botteghino del Teatro Traetta (080 3742636).

-dalle 18.30 a Mariotto nel Giardino Parrocchiale: “Natale a Mariotto – XXVIII ed.”: Presepe Vivente con la partecipazione degli Zampognari dei Briganti maltesi. A cura del Centro Polivalente La Chimera.

– dalle 18.30 a Palombaio nell’area Presepe: “Natèule au Palemmèure”: Presepe Vivente. A cura di Parrocchia Maria Ss Immacolata e Anspi Palombaio Oratorio San Gaspare Bertoni.

-alle 19 nel Palazzo del Comune: “Vintage Dolls – II ed.”, performing arts tra arte, moda e spettacolo a cura di Saverio Maggio. Ingresso libero.

 

Dal 21 dicembre al 7 gennaio, Villa Sylos a Bitonto, Villa Jannuzzi a Mariotto e Auditorium Parrocchiale a Palombaio: Spettacoli di burattini, ombre cinesi, e teatro per bambini e ragazzi.


RON in Concerto a Bitonto – “La forza di dire si” Tour

In il

Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 21:00 al Teatro comunale Tommaso Traetta di Bitonto (Ba) Rosalino Cellamare in arte RON in concerto.

>>>Acquista Biglietti

La forza di dire sì è un disco doppio realizzato con la collaborazione di 26 artisti italiani e finalizzato ad un progetto di raccolta fondi a favore della Aisla, associazione che si occupa di ricerca contro la sclerosi laterale amiotrofica. Il disco, in particolare, contiene 24 duetti, due inediti (Aquilone e Ascoltami) e una versione corale di Una città per cantare.

Nell’album è presente anche una versione inedita in italiano del brano Catch You (Il coraggio di chiedere aiuto), cantato originalmente da Ron e Anggun nel 2006. Quella versione è stata cantata in italiano ed inglese ed inclusa nella raccolta Ma quando dici amore. Qui il brano è reinterpretato con Giusy Ferreri con il titolo L’amore guarisce il dolore.

Tra i duetti vi sono quelli con Pino Daniele e Lucio Dalla, registrati rispettivamente durante un concerto a Bologna e per il disco 70/00.

L’artwork del disco è stato curato da Marco Lodola.

Nel 2017, dopo la partecipazione di Ron al Festival di Sanremo 2017, il disco è stato ristampato con l’aggiunta di due brani inediti: L’ottava meraviglia e Ai confini del mondo.


BI-Talk festival 2017 nel centro antico di Bitonto – il programma completo

In il

“Bi-Talk” avvicina l’artista alla gente per raccontare sé stesso, le sue debolezze, le sue umanità, le sue nevrosi creative.

La cultura si spoglia della sua veste elitaria e aristocratica per scendere tra la folla, nelle strade laddove ogni forma d’arte ha preso vita.

Bi-Talk ha chiara la sua mission: diffondere la bellezza dell’arte, che resta oggi l’unico veicolo per tenere unite le persone.

La FOLLIA sarà il fil rouge che caratterizzerà ogni dibattito, scambio e performance di questa prima edizione. Ne parleremo con artisti, registi, giornalisti e docenti appassionati del settore nelle piazze e tra le strade del suggestivo centro storico di Bitonto nelle giornate del 10 – 11 – 12 Novembre 2017.

Bi-Talk, una nuova idea di festival “diffuso” in una città in grande fermento culturale.

Tutti i giorni PILLOLE DI FOLLIA
presso
Sedile di Sant’Anna
Chiesa di Santa Caterina di Alessandria
Palazzo Sylos Sersale
<<Follemente>>
mostra fotografica sull’ex manicomio criminale di Volterra
a cura di Carmen Lilia Stolfi
Presso Officine Culturali
Orari di apertura 18:00 – 23:00
PROGRAMMA:
Venerdì 10 Novembre
– TEATRO TOMMASO TRAETTA – ore 19:30
La Follia del Caporalato
Proiezione del cortometraggio “LA GIORNATA” di Pippo Mezzapesa
intervengono
Michele Abbaticchio – Sindaco di Bitonto
Mario Dabbicco – coordinatore regionale “Libera”
Giuliano Foschini – giornalista de La Repubblica
Pino Gesmundo – segretario regionale CGIL
Pippo Mezzzapesa – regista del film
modera Enzo Magistà
– CHIESA DI SAN GAETANO – ore 20:30
Riapertura della chiesa di San Gaetano dopo i lavori di restauro
saluterà
dott.ssa Eugenia Vantaggiato – Segretariato regionale MIBACT
Da Van Gogh a El Greco – La follia nella pittura
conversano Mons. Francesco Cacucci – arcivescovo di Bari-Bitonto e Michele Mirabella
a seguire concerto dell’ Orchestra Metropolitana di Bari
TEATRO TRAETTA – ore 22:00
Sabato 11 Novembre
– TORRIONE ANGIOINO – ore 19:00
Veganesimo follia alimentare?
Presentazione del libro “Meglio un giorno da vegana” con Claudia Zanella – autrice del libro e la partecipazione straordinaria di Alessandro Greco
– GALLERIA NAZIONALE DEVANNA – ore 19:00
Quando la follia ispira:
I Grandi della Musica Classica
conversazione tra Francesco Palumbo direzione generale turismo MIBACT
e il M° Vito Clemente
– LARGO TEATRO – ore 20:00
– TEATRO TRAETTA – ore 21:00
con Giancarlo Giannini
Spettacolo stagione teatrale 2017/2018 info prenotazioni e acquisto presso botteghino teatro dal martedì al venerdì dalle 18:00 alle 20:00 tel. 080.3742636
– CHIESA DI SAN GIORGIO – ore 21:00
– CATTEDRALE – ore 23:00
E quindi usciamo a riveder le stelle
Domenica 12 Novembre
– RISTORANTE CAVEAU – ore 10:00
Sapericena… di giorno” a cura diell’associazione filosofica Rivolte Logiche e Caveau con la media partnership di Bitonto Tv e Primo Piano
– SANCTI NICOLAI CONVIVIUM – ore 18:00
Il Mostro di Firenze conduce Marta Perego
intervengono
Prof. Antonio Uricchio – Magnifico Rettore Università di Bari
Dott. Geremia Caprioli – psicologo, psicoterapeuta
Dott. Sergio Caruso – criminologo
Michele Abbaticchio – Sindaco di Bitonto
– LARGO TEATRO – ore 19:00
Anche la follia merita i suoi applausi
Morgan conversa con Cosimo Damiano Damato
– OFFICINE CULTURALI – ore 20:00
Scienza & Follia con Max Temporelli, scienziato
e Arch. Nico Parisi di FabLab centro tecnologico POLIBA
– TORRIONE ANGIOINO – ore 20:30
#NONCIFERMANESSUNO incontro con l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete
– SANCTI NICOLAI CONVIVIUM – ore 20:30
La Follia dell’Arte
Carmela Vincenti intervistata da Giancarlo Visitilli a seguire proiezione del film “Alda Merini, una donna sul palcoscenico” di Cosimo Damiano Damato
– TEATRO TRAETTA – ore 21:30
Spettacolo stagione teatrale 2017/2018 info prenotazioni e acquisto presso botteghino teatro dal martedì al venerdì dalle 18:00 alle 20:00 tel. 080.3742636
– TORRIONE ANGIOINO – ore 21:30
Cristiano Pasca de Le Iene

IL GIORNO DEI MORTI PER CELEBRARE LA VITA VIIIª edizione – Torrione Angioino (Bitonto)

In il

IL GIORNO DEI MORTI PER CELEBRARE LA VITA – 8ª edizione

Il 31 ottobre 2017 presso il Torrione Angioino di Bitonto, Gallery-Atelier Casa Mexicana presenta la manifestazione “Il giorno dei morti per celebrare la Vita VIII edizione” ideata dall’artista messicana Yanira Delgado.
In Messico la Festività dei Morti, “Dia de los muertos” rappresenta una commemorazione in cui concorrono in ugual maniera i rituali della tradizione precolombiana e della religione cattolica.
Nel 2003 la celebrazione del Giorno dei Morti fu dichiarata dall’Unesco Patrimonio orale e immateriale dell’umanità. Secondo questa tradizione i morti e le loro anime tornano per incontrarsi con i loro cari i giorni 1 e 2 di novembre, in questo periodo il Messico si riempie di altari colorati, sculture di scheletri sorridenti e si regalano dolcetti di zucchero a forma di teschi fatti per l’occasione che deridono la morte. Quest’anno così come l’anno precedente ci sarà l’incontro della tradizione messicana con quella italiana ricordando le antiche tradizioni popolari pugliesi legate alla commemorazione dei defunti, tutto ciò arricchito dalla partecipazione di numerosi artisti e associazioni pugliesi.
La manifestazione è curata da Yanira Delgado e Armand Soppi.

Il programma della manifestazione prevede:

  • Martedì 31 ottobre
    Ore 19:00 Inaugurazione e presentazione delle mostre, installazioni e altari:
  • “Omaggio a Frida Kahlo 110 anni”, mostra collettiva di artisti messicani della “Asociación de la Plastica de Monterrey” Adán Carlos Villagómez, Amelia Loyola, Ana Maria Morales Elcoro, Antonia Nohemi González Ramírez (GORAN), Aurora Martínez, Bertha Nelly González, Cecilia Félix Chapman, Celina Gámez Garza, Claudia Gutierrez, Cristina Amparo Garza Neira, Diana Herrera, Eugenia Solana, Guillermina Martínez Tijerina, Iliana Taméz Guzmán, Irma Gloria Ramírez Guajardo, Laura Alvarez, Laura Suárez C., Lolys Cabriales, Ludivina Escamilla Villarreal, Ma. del Rosario Martínez Padilla, Ma. Irene Espinosa Torre, Maria Amelia Miranda, Maria de Jesus Enriquez, Maria De la Luz Villarreal, Marisela Barrios Mendoza, Mary Argüello, Nancy Garza, Olivia Bernal Rodriguez, Pilar Vidales, Rosalinda de Wolberg, Rosario Cortés de Garza, Tere Elizondo.
    • “Las dos Fridas”, installazione-altare realizzata da Yanira Delgado.
    • “Strumento di vita”, installazione-altare in ricordo di Vito Pasculli realizzato da Miriam Pasculli.
    • “Più li ricordiamo loro vivono”, altare in ricordo di Gianpio De Meo realizzato da Daniela Delfino e famiglia.
    • “Paesaggi senza ombra”, installazione fotografica dell’architetto Giorgio Skoff.
    • “Paesaggi emozionali”, installazione fotografica dell’architetto Bernardo Bruno.
    • “All’ombra de’ cipressi e dentro l’urne…”, installazione-altare di Nicola Abbondanza.
    • “A mia madre”, installazione pittorica di Aldina H Beganovic.
    • “Oltre”, installazione pittorica di Rosanna D’ Abramo.
    • “Recuerdos frente al mar”, in ricordo di Mauro, mostra fotografica di Leticia Méndez.
  • Mercoledì 1 novembre
    Dalle 11:00 alle 22,00 con orario continuato ci sarà l’illuminazione degli altari e delle installazioni
    Ore 19:00 Performance “Las dos Fridas” di Gabriela Heredia Ortiz Ore 20:00 Performance Poetico-Musicale “Echi e onde sonore” di e con Vito de Leo e Rosanna D’Abramo, “Nell’Universo” installazione pittorico-concettuale di Gianna Barile. Ore: 21:00 Ass. Culturale A.iM.A “STELLA…SARAI” Messa in scena di un brano tratto dalla rappresentazione teatrale “Padre Pio il crocifisso” Durante la serata ci sarà l’estemporanea “RICORDI e RITRATTI”, l’artista Domenico Casadibari realizzerà dal vivo ritratti dalle foto dei propri cari che i visitanti porteranno.
  • Giovedì 2 novembre
    Ore 20:00 Performance Poetico-Musicale “Echi e onde sonore” di e con Vito de Leo e Rosanna D’Abramo, “Nell’Universo” installazione pittorico-concettuale di Gianna Barile. Ore: 21:00 Ass. Culturale A.iM.A “STELLA…SARAI” Messa in scena di un brano tratto dalla rappresentazione teatrale “Padre Pio il crocifisso” Durante la serata ci sarà l’estemporanea “RICORDI e RITRATTI”, l’artista Domenico Casadibari realizzerà dal vivo ritratti dalle foto dei propri cari che i visitanti porteranno.
  • Venerdì 3 novembre
    Ore 19:00 “In ricordo di Mariagrazia” a cura dell’Associazione “Io sono Mia” e proiezione di cortometraggi da parte dell’associazione El Zottano México
  • Sabato 4 novembre
    Ore 18:30 “All’ombra de’ cipressi e dentro l’urne…” (I Sepolcri,Ugo.Foscolo) Serata di condivisione, ricordi, pensieri, preghiere, poesie, filastrocche, canzoni dei nostri cari. Associazione Cenacolo dei poeti a cura di Nicola Abondanza.
    Ore 20:00 Performance Poetico-Musicale “Echi e onde sonore” di e con Vito de Leo e Rosanna D’Abramo “Nell’Universo” installazione pittorico-concettuale di Gianna Barile.
  • Domenica 12 novembre
    Ore 18:30 gli architetti Giorgio Skoff e Bernardo Bruno parleranno del progetto “PAESAGGI SENZA OMBRE”.
    Ore 21:00 Chiusura manifestazione.

La manifestazione vanta il patrocinio del Comune di Bitonto.
Organizzatori: Gallery-Atelier Casa Mexicana,
Sponsor: El Zottano, Cooperativa Cantina Sociale Luca Gentile di Cassano delle Murge (BA), EL ARRIERO-Ristorante Online, La enchilada di Teodora Rodriguez Huesca.
Aderiscono alla manifestazione:
• Asociación de la Plastica de Monterrey
• Associazione Culturale A.iM.A
• Associazione culturale Cenacolo dei poeti

Le installazioni saranno visitabili fino al 12 novembre compatibilmente con gli orari del programma e quelli di apertura del Torrione, per contattare gli organizzatori e visite guidate 345 22 22 464

Ingresso libero.
Torrione Angioino (Torre delle arti), Piazza Cavour, Bitonto BA.


FESTA dei SANTI MEDICI Cosma e Damiano a Bitonto

In il

Il rito si ripete, puntuale come sempre ogni terza domenica di ottobre anticipato dalla celebrazione della festa liturgica, il 26 settembre, preparata da una novena di preghiera. Un rito al quale i Bitontini sono affezionati moltissimo e non soltanto perché questi Santi sono i più amati e venerati, ma anche perché attorno alla festa ruotano delle tradizioni che si tramandano di padre in figlio. Un rito ai quali i bitontini non sanno rinunciare per rinnovare la loro infinita gratitudine ai Santi Cosma e Damiano, sia per la loro miracolosa fama che ha portato la notorietà di Bitonto in tutto il mondo, sia per l’innata cordialità con la quale, da sempre, accolgono i pellegrini che, numerosissimi, accorrono ai piedi delle Statue.

Qui è possibile visionare il programma della festa


2ª RUN BIT ONE

In il

Si svolgerà domenica 8 ottobre la seconda edizione di Run Bit One, quindicesima gara podistica per runner del circuito regionale Corripuglia organizzata dall’associazione Bitonto Sportiva.

La competizione sarà aperta ad atleti liberi e disabili, e prevede percorsi agonistici e passeggiate amatoriali.

Palazzo di Città sarà punto di partenza e arrivo, con raduno alle 8:00 ed inizio della gara alle 9:30.


IL DIRITTO IN PIAZZA: “Si fa presto a dire famiglia”

In il

“Il Diritto in Piazza” a Bitonto

Dibattiti, mostre, musica e teatro per affrontare il tema “famiglia” in modo semplice e coinvolgente.

Nelle piazze e negli edifici storici ed artistici della città dell’ulivo, infatti, magistrati, cultori della materia e importanti figure istituzionali si confronteranno sul tema “Si fa presto a dire famiglia”.

Organizzatore della manifestazione è il Centro Studi Sapere Aude, l’associazione forense, nata nel 2016, impegnata in attività di studio, ricerca e formazione sul diritto e l’economia.

PROGRAMMA:

Venerdì 29 settembre

Teatro Traetta, ore 17

Presentazione dell’avv. Filomena Panzarino

Modera: Enzo Magistà, direttore TgNorba

Introduce l’avv. Michele Coletti, presidente del Centro Studi Sapere Aude

Saluti istituzionali ed introduttivi del tema “famiglia”:

Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto

Antonio Nunziante, vice presidente Regione Puglia

Antonio Decaro, sindaco metropolitano della Città Metropolitana di Bari

Prof. Avv. Antonio Felice Uricchio, rettore dell’Università degli Studi di Bari

Avv. Antonio Giorgino, commissario straordinario Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari

Dott. Elbano De Nuccio, presidente dell’Ordine Commercialisti ed Esperti Contabili di Bari

Dott. Antonio Di Gioia, presidente dell’Ordine Psicologi Bari

Dibattito “Il diritto di famiglia dentro e fuori il processo”

Presentazione del libro “Si fa presto a dire famiglia” del giudice

Melita Cavallo, già Presidente Tribunale per i Minorenni Roma

Relatori:

Dott. Fulvia D’Elia, sociologa

Avv. Roberta Valente

Intermezzo musicale

Marinella Napoli, chitarrista e cantante

Teatro Traetta, ore 19

“Rappresentazione formativa di una caso negoziato di famiglia con uso di tecniche teatrali

Sul palco gli avvocati-attori: Lucia Legati (voce fuori campo); Isabella De Robertis (nella parte della moglie), Giuseppe Castellana Soldano (nella parte del marito), Roberta Valente (difensore negoziatore di lei), Francesco Fiore (difensore non negoziatore di lui), Luciano Caracciolo (figlio minore) e Serena Baldassarre (figlia minore).

Piazza Cattedrale (in caso di pioggia, si terrà al Torrione Angioino)

Proiezione del film “12 Short Term”, film sul senso della comunità famigliare

A seguire, cineforum diretto dal prof. e critico cinematografico Giancarlo Visitilli

Sabato 30 settembre

Torrione Angioino, ore 17

Presentazione dell’avv. Filomena Panzarino

Riflessioni su “Filiazione, fecondazione assistita ed adozione”

Modera: avv. Silvia Panzarino, comitato scientifico Centro Studi Sapere Aude

Relatori:

Dott. Mariantonietta Panzarino, medico chirurgo e ginecologa

Dott. Riccardo Greco, presidente Tribunale per i Minori di Bari

Dott. Avv. Antonio Gorgoglione, componente del consiglio direttivo nazionale di Ai.Bi. associazione Amici dei Bambini e coordinatore Ai.Bi. per la Puglia

Intermezzo musicale

Marinella Napoli, chitarrista e cantante

Torrione Angioino, 17.00-22.30

Mostra pittorica dell’artista e scenografo contemporaneo Paolo Fresu dal titolo “Non era una famiglia”, a cura di Ursi Galleria Arte

Piazza Cavour, ore 19 (in caso di pioggia, si terrà al Torrione Angioino)

“Esperienze a confronto gruppi di famiglie e associazioni”

Modera: avv. Luigi Liberti, presidente della Sez. Territoriale di Bari dell’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia

Interverranno

Eughenia: dott. Michele Bulzis

Equipe Notre Dame: Michele Castro e Pasqualina Cuoccio

Gruppo Famiglia Cristo Re Universale: Valentino Losito e Rita Santoruvo

Piazza Cavour, ore 20.30 (in caso di pioggia, si terrà al Teatro Traetta)

Concerto musicale a cura del Gruppo Immagini, “Dialoghiamoci”

Domenica 1° ottobre

Terrazza Torrione Angioino, ore 9.30

Dibattito “Famiglia a colori: il futuro dell’Italia è interculturale”

Modera: avv. Teresa Moschetta, avvocato del Foro di Bari e co-organizzatrice del Festival del Diritto

Relatori:

Avv. Rosanna Marzocca, presidente Commissione Famiglia dell’Unione degli Avvocati Europei

Dott. Sapia Santoruvo, psicologa

Terrazza Torrione Angioino, ore 11.15

Dibattito “Genitorialità ed unioni civili”

Modera: avv. Emanuele Dimundo

Relatori:

Dott.ssa Rosy Paparella, già garante dell’infanzia per la Regione Puglia

Dott. Stefano Celentano, magistrato Tribunale di Napoli

Teatro Traetta, ore 18

Riflessioni sul team “Conciliazione dei tempi di lavoro con le esigenze familiari”

Avv. Roberta De Siati

Teatro Traetta, ore 18.45

Conclusioni e ringraziamenti del presidente del Centro Studi Sapere Aude, avv. Michele Coletti

Teatro Traetta, ore 19.30

Monologo teatrale “Paolo e Francesca. Ipotesi_semiseria” di e con l’attrice Daniela Baldassarra

50 ingressi liberi disponibili presso il botteghino.

Ingresso su invito prenotabile ai seguenti numeri telefonici:

3461381879 – 3334901803 – 3926871557 – 3331065348

Avv. Domenico Depalo – Avv. Angela Bufano – Avv. Emanuele Dimundo – Avv. Ennio Vacca

Bitonto (Bari)
INGRESSO LIBERO
Info: 338.3939157


5ª Notte Bianca del Bosco di Bitonto

In il

Quinta edizione della Notte Bianca del Bosco di Bitonto, evento del Comune di Bitonto-Assessorato al Marketing Territoriale, in collaborazione con l’Associazione FARE VERDE di Bitonto.

– Ingresso libero –

Programma:

Percorso MEDITERRANEO
Escursione libera in compagnia dei canti e balli della tradizione popolare Mediterranea, con gli artisti di “Ta.Tara.Tatà Bitonto Folk Festival

Percorso CELTICO
Escursione guidata:
girobosco “Fareverde” e “Murgia Enjoy” (percorso di 2,5 chilometri, durata prevista 2 ore, partenza a gruppi di 50 persone ogni venti minuti a partire dalle 20.00, ultima partenza ore 23.00), dove assisterete al racconto dinamico delle storie celtiche della leggenda di Avalon

Percorso RED
Escursione lunga a cura del trekkers Corrado Palumbo.
Partenza ore 20.30 (21.00 max) dalla Masseria di Città, fino al raggiungimento del numero di 50 partecipanti, Km. 10,00 – disl. +1,00 – diff. T – durata prevista 3,5 h.
PARCHEGGIO CUSTODITO A 2 KM DAL BOSCO.
BUS NAVETTA OGNI 20 MINUTI.


Ta.Tara.Tatà: Il programma completo del Bitonto Folk Festival 2017

In il

“Ta.Tara.Tatà” tammorre,tarantelle e tatarànne – Bitonto Folk Festival- è il festival di musica popolare della Terra di Bari che si svolge nel salotto della città degli ulivi. A far da sfondo c’è l’elegante Cattedrale romanico pugliese. Tre giorni di stages, concerti e incontri all’insegna della musica popolare.

Programma TaTaraTatà 2017:

Venerdì 25 agosto ore 19.30

ore 19.30 La Notte Bianca nel Bosco
Associazione Folkèmigra e Pizzicareddi : stage di pizzica e balli popolari.A seguire concerto, musiche, balli con Fortunato Stillittano e Valentina Donato-Progetto Tarantella-(Calabria), Barincanto -tarantelle e stornelli della Terra di Bari-,Folkemigra Ensamble

Sabato 26 agosto

ore 18.00 Atrio Palazzo Rogadeo, stage di pizzica e balli popolari a cura dei PIZZICAREDDI
Chiostro San Domenico, stage di tarantella calabrese e a seguire concerto di Fortunato Stillittano e Valentina Donato –PROGETTO TARANTELLA-

Apertura di stand gastronomici e mercatini artigianali in Piazza Cattedrale

ore 20.00 La notte della Festa, musica nelle corti
La musica della festa nelle piazze e corti del centro storico per rivivere l’allegria e l’armonia come usavano fare i nostri tataranne
Centro storico:
Cordella Band Pizzica,stornelli e tammurriate
Fabulanova musiche popolari del sud
Pizzicareddi Balli internazionali e del sud
Fortunato Stillittano e
Valentina Donato Tarantelle Calabresi

ore 22.00 Piazza Cattedrale
Gruppo di musica popolare SETTE BOCCHE (Salerno) in concerto

Domenica 27 agosto

ore 18.00 Apertura di stand gastronomici e mercatini artigianali in Piazza Cattedrale
ore 20.30 Piazza Cattedrale
Esibizione dei bambini delle scuole elementari partecipanti al progetto Folkeggiando
ore 21.00 Gruppo di musica popolare ZIMBARIA (Salento) in concerto conclusione a cura del gruppo Folkemigra