Traetta Opera Festival: Autumn 2018 – il programma della XIV° edizione

In il

traetta opera festival autumn 2018

Arriva una sezione speciale del Traetta Opera Festival con una programmazione d’eccezione da ottobre a dicembre

PROGRAMMA TRAETTA OPERA FESTIVAL: AUTUMN 2018

–> 27 settembre, ore 20.30 – Bitonto, Cattedrale
L’ORCHESTRA DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI INCONTRA IL TRAETTA OPERA FESTIVAL DI BITONTO
ANIMA MUNDI

Ludwig van BEETHOVEN Egmont Ouverture, op.84
Johannes BRAHMS Doppio concerto per violino, violoncello e orchestra op.102
Vincenzo PERRONE Ave Maria
Wolfgang Amadeus MOZART Messa “dell’Incoronazione” in Do K.317 per soli, coro e orchestra

Coro Harmonia dell’Ateneo Barese, Bari, maestro del coro Sergio Lella
Coro Incanto Armonico, Bari, maestro del coro Bepi Speranza
Coro Jubilate, Conversano, maestro del coro Donato Totaro
Alter Chorus, Molfetta, maestro del coro Antonio Allegretta
Corale Polifonica “Michele Cantatore”, Ruvo di Puglia, maestro del coro Angelo Anselmi
violino Francesco D’Orazio
violoncello Nicola Fiorino
soprano Gabriella Costa
mezzosoprano Loriana Castellano
tenore Francesco Toma
baritono Domenico Colaianni
Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari
direttore Vito Clemente

–> 11 ottobre, ore 20.30 – Bitonto, Teatro Traetta
L’ORCHESTRA DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI INCONTRA IL TRAETTA OPERA FESTIVAL DI BITONTO

DISCOVERING TRAETTA
TRAETTA E DINTORNI

Tommaso TRAETTA Olimpiade – Ouverture
Revisione a cura del Traetta Opera Festival
Giovanni Battista PERGOLESI Salve Regina
Tommaso TRAETTA In nocte plena
Revisione a cura del Centro Studi Traetta
Tommaso TRAETTA Armida – Ouverture
Revisione a cura del Traetta Opera Festival
Wolfgang Amadeus MOZART Exsultate Jubilate

soprano Gabriella Costa

Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari
direttore Vito Clemente

Continua il sodalizio artistico tra l’orchestra sinfonica della città metropolitana di Bari ed il Traetta Opera Festival nel nome del compositore bitontino. Un programma che ha per comune denominatore quella scuola napoletana che tanto seppe imporsi nel panorama musicale europeo a partire dal XVIII secolo. In un’ideale cronologia di modelli e ispirazioni, il giovane Pergolesi precede Traetta e Mozart, primo innovatore ad imporsi sulla scena come nella musica sacra del proprio tempo.

–> 15 ottobre, ore 20.30 – Bitonto, Teatro Traetta
L’ORCHESTRA DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI INCONTRA IL TRAETTA OPERA FESTIVAL DI BITONTO

IL BARBIERE DI .?. E DINTORNI
Gioachino ROSSINI (1792 – 1868)
CELEBRAZIONI ROSSINIANE NEL CENTOCINQUANTENARIO DELLA MORTE

L’Italiana in Algeri – Ouverture
Aureliano in Palmira
Elisabetta regina d’Inghilterra

Il Barbiere di Siviglia – Ouverture
Largo al factotum – Figaro
Una voce poco fa – Rosina
A un dottor della mia sorte – Bartolo
Contro un cor – Rosina
La calunnia – Don Basilio
Il vecchiotto cerca moglie – Berta
Il Temporale
Dunque, io son – Duetto Figaro-Rosina

soprano Gabriella Stimola
baritono e voce recitante Giovanni Guarino

Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari
direttore Vito Clemente

Non poteva mancare il nostro omaggio al genio di Pesaro di cui quest’anno ricorre il 150° anniversario della morte. Qualcosa più che un concerto: tra ouverture “imprestate” e celebri arie, i solisti daranno voce ai personaggi del Barbiere e ai loro “retroscena”. Un’occasione da non perdere per continuare a gustare la vivace freschezza della musica di Gioachino Rossini.

–> 6 novembre, ore 18.30
TOKYO, Hongakunotomo Hall

TRAETTA INTERNATIONAL – JAPAN APULIA FESTIVAL

PREVIEW EFFLUVII DANNUNZIANI
PRESENTAZIONE DEL DOPPIO CD 2019 – Digressione Music
In collaborazione con Idea Press Musical Edition USA

Solisti di Tokyo Academy of Music
Konomi Suzaki
Presidente Tokyo Academy of Music e premio “Ambasciatore della cultura bitontina nel mondo 2016”
al pianoforte Vito Clemente
Musiche di:
Niccolò van Westerhout, Rito Selvaggi, Franco Casavola, Pasquale La Rotella,
e commissioni del TOF a compositori pugliesi:
Vincenzo Anselmi, Giuseppe Barile, Giovanni Chiapparino, Rocco Cianciotta, Massimo De Lillo, Carmen Fizzarotti, Leonardo Furleo Semeraro, Gabriella Orlando, Massimo Parente, Nicola Petruzzella, Bepi Speranza, Ilaria Stoppini, Nicola Ventrella

Dopo il doppio disco dedicato ai compositori pugliesi, sarà presentata in anteprima a Tokyo la nuova produzione discografica 2019, terza tappa di un ciclo coprodotto insieme a Digressione Music e Tokyo Academy of Music. Ancora un doppio disco imperniato, questa volta, sulla figura di Gabriele D’Annunzio. Il poeta, molto apprezzato dagli studiosi di cultura italiana nel mondo, è stato spesso preso a modello dal mondo musicale per la sonorità dei suoi versi. Il primo disco sarà dedicato ai suoi contemporanei, a tutti quei musicisti pugliesi che per qualche ragione sono entrati in contatto con lui o con la forza dei suoi versi come Niccolò van Westerhout, Franco Casavola, Pasquale La Rotella e Rito Selvaggi. Il secondo disco è stato interamente commissionato dal TOF a compositori contemporanei della scena pugliese, molti dei quali under 30. Tra versi mai posti in musica e interessanti raffronti con celebri composizioni, si prospetta una produzione del tutto originale, ricca di spunti interessanti e importante finestra sul panorama musicale contemporaneo della nostra regione.

–> 21 novembre – 14 dicembre
DISCOVERING TRAETTA
In collaborazione con il Dipartimento For.Psi.Com. dell’Università di Bari
3 incontri (MAX 2 ore) con gli studenti dei corsi triennale e magistrale di Scienze della Comunicazione
sul tema del racconto di una importante figura della musica pugliese alla contemporaneità
1) 21 novembre. Palazzo Chiaia Napolitano
Vito Clemente. Raccontare la musica di Traetta. La sensibilità di un direttore d’orchestra contemporaneo nella scelta delle musiche di Traetta, le musiche e il pubblico (una guida all’ascolto)
2) Data da definire. Palazzo Chiaia Napolitano
Dinko Fabris, raccontare Traetta e la sua musica (con ascolto di alcuni brani)
3) Data da definire. Palazzo Chiaia Napolitano
Maurizio Pellegrini. Mettere in scena Traetta. Come tradurre un’opera del ‘700 sulla scena contemporanea. Buovo D’Antona e Farinelli vs Caffarelli
4) 13 dicembre ore 16.00. Salone degli affreschi
PREVIEW EFFLUVII DANNUNZIANI. Al termine discussione con il regista Maurizio Pellegrini
Coordinamento di Roberto Ricco (questo vuol dire che sarò presente agli incontri per mediare e sostenere la discussione con gli studenti)

–> 25 novembre, ore 20.30 – Bitonto, Chiesa di San Gaetano
CONCERTO DELL’ORCHESTRA SINFONICA DEL CONSERVATORIO NICCOLO’ PICCINNI DI BARI
Musiche di Weber, Liszt, Martucci, Bizet
Carl Maria von WEBER Freischutz Ouverture
Ferenc LISZT Les Preludes
Giuseppe MARTUCCI Notturno op.70
Georges BIZET L’Arlesienne Suite n.2

Orchestra Sinfonica del Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari
direttore Giovanni Pelliccia

Il Traetta Opera Festival offre un importante spazio ai giovani talenti della nostra regione con particolare attenzione al lavoro svolto dalle istituzioni musicali. L’orchestra sinfonica del Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, diretta da Giovanni Pelliccia, sarà nostra ospite in questo concerto dal programma ottocentesco nella bellissima chiesa di S. Gaetano, gioiello di recente riapertura nel cuore del centro storico della città di Bitonto, in pieno accordo con le politiche di valorizzazione del patrimonio architettonico.

–> 28 novembre, ore 20.30 – Bari, luogo da definire
L’ORCHESTRA DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI INCONTRA IL TRAETTA OPERA FESTIVAL DI BITONTO

DISCOVERING TRAETTA, DIVERTIMENTO
Musiche di Traetta, W. A. Mozart, L. Mozart, Contreras, A. Piazzolla
Coro Caffarelli del Teatro Traetta
Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari
direttore Vito Clemente
Tommaso TRAETTA Il Cavaliere Errante – Ouverture
Pubblicazione per Idea Press Musical Edition USA
a cura del Traetta Opera Festival
Wolfgang Amadeus MOZART Ein Musikalischer Spass KV 522
Leopold MOZART Sinfonia dei Giocattoli
Javier CONTRERAS Diptico latino-americano
(versione con orchestra d’archi dedicata al “Duo Mateaux”)
– Andenes
– Toccata
Astor PIAZZOLLA Hommage a Liege
Doppio Concerto
per violoncello (dal bandoneon), chitarra e orchestra
– Introduccion
– Milonga
– Tango

violoncello Giovanna Buccarella
chitarra Francesco Diodovich

In questo concerto il divertimento, nel senso etimologico del termine, è assicurato! L’orchestra sinfonica della città metropolitana di Bari vi invita a divertere i vostri pensieri e lasciare fuori dal teatro le quotidiane preoccupazioni per lasciarvi trasportare dalla musica. Si tornerà bambini tra cavalieri erranti e giocattoli, per poi lasciare spazio alla travolgente passione del tango e del mondo latinoamericano. Un concerto per le famiglie da non perdere.

–> 3 dicembre, ore 10 – Bitonto, Teatro Traetta
TRAETTA YOUTH
Audizioni a ruolo per l’Opera “Buovo d’Antona” di Tommaso Traetta
in collaborazione con i Conservatori di Puglia e Matera

Il Traetta Opera Festival bandisce un concorso a ruolo finalizzato alla realizzazione della produzione operistica Buovo d’Antona, dramma giocoso per musica di Tommaso Traetta su libretto di Carlo Goldoni, prevista nella stagione 2019. Sono invitati a partecipare gli studenti ed ex studenti dei conservatori pugliesi e di Matera che intendono cimentarsi nella preparazione di un ruolo e riscoprire la grandezza del nostro compositore in un allestimento professionale.

–> 11 dicembre, ore 18 – Bitonto, Teatro Traetta
Big Band del CONSERVATORIO NICCOLO’ PICCINNI DI BARI IN CONCERTO
Musiche di Nestico, Quincy Jones, Duke Ellington, Burt Bacharach
direttore Vito Andrea Morra

Big Band del Conservatorio “N. Piccinni”

Ritorna ospite il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari con la sua Big Band diretta da Vito Andrea Morra. Le sonorità dei fiati della formazione composta da giovani studenti baresi ci regalerà un concerto dinamico tra i grandi nomi del jazz e la musica d’autore.

–> sabato 22 dicembre ore 18 – Bitonto, Teatro
TRAETTA YOUTH
ASPETTANDO NATALE

in collaborazione con MUSICAINSIEME – CENTRO SUZUKI

Coro Caffarelli del Teatro Traetta
maestro del coro Nicola Petruzzella

Orchestra Giovanile Gabriella Cipriani
direttore Annalisa Andriani

Il Natale dei più piccoli è sempre magico. L’orchestra giovanile “Gabriella Cipriani” dell’Associazione Musicainsieme ritorna nella nostra programmazione con i suoi giovani talenti. Novità: la partecipazione del coro di voci bianche “Caffarelli”. Attenderemo con loro il Natale in musica per regalare a tutti un po’ di calore ed un sorriso.

ABBONAMENTI E INFO AL NUMERO: 0803742636


Festa dei Santi Medici Cosma e Damiano a Bitonto, il programma

In il

Festa dei Santi Medici Cosma e Damiano a Bitonto 2018

La Basilica dei Santi Medici di Bitonto ha diffuso il programma religioso e gli eventi dedicati alle celebrazioni in onore di Cosma e Damiano, già inaugurate con la discesa delle statue dello scorso giugno.
La festa partirà il 17 settembre con la novena che coinvolgerà tutte le comunità parrocchiali cittadine, sino al 26 settembre, giorno della solennità dei Santi Anargiri, che saranno celebrati dalle prime ore della mattina sino a sera, quando, alle ore 19:00, mons. Nicola Girasoli, nunzio apostolico in Perù, presiederà la celebrazione eucaristica in Basilica.
Il calendario di eventi prevede inoltre una serie di eventi culturali e ludici: il 28, nell’Auditorium “Degennaro”, si terrà il convegno “Terzo settore: tutto quello che c’è da sapere”, il 5 ottobre un torneo di calcio a 5, l’11 la grande festa per il 25esimo anniversario della omonima Fondazione con il seminario “Fondazione Santi Medici: 25 anni di volti rivolti tra accoglienza, cura e responsabilità, il 14 un concorso per piccoli madonnari, mentre il 18 l’evento dedicato a don Salvatore Miscio, docente di antropologia teologica, con le musiche a cura del Gruppo Immagini. Dal 5 al 20 ci saranno alcuni momenti dedicati alla festa dei popoli.
La festa inizierà già dalla vigilia, il 20 ottobre, con le cinque celebrazioni della giornata e l’annuncio in Piazza XXVI Maggio 1734. Domenica 21, poi, la tradizionale “intorciata” che partirà dalle prime luci dell’alba alla celebrazione eucaristica delle 20:00, che sarà presieduta da mons. Francesco Cacucci.

PROGRAMMA:

Sabato 20 Ottobre : VIGILIA DELLA FESTA
Ore 08.30 – 10.00 – 17.00 – 18.30 – 20.00 : Celebrazioni Eucaristiche;
Ore 18.30 e 21.00 : Annuncio della Festa.

Domenica 21 Ottobre : FESTA CON PROCESSIONE DEI SANTI MEDICI
Ore 5.00 : Apertura della Basilica e Canto delle Litanie;
Ore 6.00 – 7.00 – 9.00 – 10.00 – 11.00 – 12.00 – 17.00 – 18.00 : Celebrazioni Eucaristiche;
Ore 8.00 : Inizio Processione
Ore 19.30 : Rientro della Processione in Basilica;
A seguire, Celebrazione Eucaristica sul Sagrato della Basilica presieduta da Sua Eccellenza Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari e Bitonto


Notte Bianca del Bosco di Bitonto

In il

Notte Bianca del Bosco di Bitonto

A causa di un nubifragio abbattutosi il 24 agosto al Bosco di Bitonto, l’evento la “Notte bianca del Bosco” è stato rinviato. Vi riproponiamo, pertanto, l’evento con una nuova data che è quella di domenica 09 settembre dalle 17.30 alle 22.30. Si potrà scegliere, così, se vivere il bosco con la luce solare, al tramonto, al crepuscolo o in pieno buio.

Il programma e le modalità di svolgimento della manifestazione sono sostanzialmente rimaste invariate.

L’ unica eccezione riguarda il percorso lungo ( quello rosso), a causa dell’impossibilità di Corrado Palumbo ad essere presente domenica.

Si è deciso di effettuarlo ugualmente ( sempre guidati da Corrado Palumbo) ma anticipando la data a venerdì 07 settembre, con ritrovo alle 19.45 al bosco e partenza alle 20.00 ( ovviamente non ci saranno gli artisti lungo il primo tratto del percorso e si parcheggerà direttamente al piazzale del bosco ( incustodito), stessa strada indicata precedentemente, ma senza fermarsi all’area parcheggio, proseguendo dritto fino al bosco/Masseria di Città, dove, comunque, finisce la strada asfaltata comunale).

Occorre, però, prenotarsi nuovamente, inviando una mail a fareverdebitonto@gmail.com

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.
Per tutte le info, contattateci.

Info: 338.9696355


V per Ricerca: concerto benefico, tributo al Maestro Vito Vacca

In il

v per la ricerca concerto benefico vito vacca bitonto

La musica è una forma di comunicazione che va oltre ogni confine immaginabile. Riunisce, conforta, tocca le più profonde corde dell’anima, rilassa, concilia la meditazione, fa ballare, fa saltare e soprattutto rende indelebili i ricordi associati a luoghi, persone ed eventi. Vito Vacca è stato un musicista che ha fatto sì che la musica fosse tutto questo. La musica è sempre stata al centro della sua vita e questa nobile arte con lui ha fatto lo stesso. La sua battaglia è stata combattuta anche sul bianco e il nero della sua tastiera. Per questo dar vita ad una manifestazione che possa ripercorrere alcuni aspetti della carriera musicale di questo grande Maestro è il miglior modo per ricordarlo.
Le battaglie, però, non si possono affrontare solo con la forza d’animo e per questo l’Associazione Ruggieri è da sempre a fianco della ricerca sui tumori rari. Pertanto questa serata, che vedrà sul palco una grandiosa reunion di artisti che hanno condiviso la passione musicale con Vito Vacca, avrà lo scopo di divulgare, sensibilizzare e raccogliere fondi in relazione a questa delicata materia.

Non mancate!
Sarà una serata in cui la Musica si farà volo e urlo “contro il cielo”. Vi aspettiamo in piazza Cattedrale a Bitonto (Bari).

Artisti sul palco:
The Dark Side,
Jacaranda,
Superclassifica Sciò,
ControrchestraBigband,
Sopravvissuti e Sopravviventi Ligabue Coverband,
Ser Soul Annamaria Fontana;
Nino Schettini;
Francesco Pasculli,
Roberto Lisi
e tante altre sosprese!

Interverranno sul palco:
Associazione Onlus ” Maria Ruggieri “,
Dott. Antonio Delvino,
Prof. Antonio Moschetta,
Dott. Michele Guida

Presentatore della serata Gino Stigliani

Si ringrazia il Comune di Bitonto e tutti i supporter dell’evento!


“IL TROVATORE” di Giuseppe Verdi – Bitonto Opera Festival

In il

il trovatore giuseppe verdi bitonto opera festival

Bitonto Opera Festival 2018, quattro eventi in attesa de “Il Trovatore”
La messa in scena dell’opera di Giuseppe Verdi chiuderà l’edizione numero 15 della rassegna curata da “La Macina – Associazione socioculturale”

Si rinnova, anche quest’anno, l’appuntamento con la grande musica lirica del Bitonto Opera Festival, uno degli eventi fissi ed imperdibili dell’estate bitontina, curato da “La Macina – Associazione socioculturale”.

L’edizione numero quindici, che rientra nel cartellone della Bitonto Estate 2018, vedrà la messa in scena de “Il Trovatore”, opera in quattro atti di Giuseppe Verdi.
Come di consueto, per prepararsi al grande evento, in programma per il 1° settembre, il pubblico potrà scoprire la storia e le curiosità dell’opera durante le due guide all’ascolto, organizzate dal BOF nelle frazioni.

Dopo il successo registrato a Palombaio domenica 15 luglio, Aspettando “Il Trovatore” torna domenica 29 luglio, sempre alle 20, a Mariotto, a Villa Jannuzzi.

L’evento, a cura de “La Macina – Associazione socioculturale”, in collaborazione con l’associazione “Just Imagine”, e con la partecipazione del Coro Lirico Giovanile “Città di Bitonto”, vedrà il giornalista e critico cinematografico, Domenico Saracino, analizzerà il tema del capolavoro di Giuseppe Verdi, mostrando parti di alcuni film ispirati all’opera.
Spazio poi alla musica, con le più belle arie interpretate dal mezzosoprano Annamaria Ressa, dal soprano Stella Roselli, dal baritono Michele Bisceglie e dal coro, accompagnati al pianoforte dal maestro Emanuele Petruzzella.

Guida all’ascolto è uno strumento necessario e propedeutico per preparare gli spettatori alla messa in scena de “Il trovatore”, opera in quattro atti di Giuseppe Verdi, in programma sabato 1° settembre alle 20.45 presso l’Anfiteatro naturale “Lama Balice”. (Biglietto: 15 €. Per info, prenotazioni e acquisto, contattare i numeri 3391175513 e 3288930349).

Prima dello spettacolo, previsto un momento conviviale con la cena “Verdi in festa”, al costo di 20 euro. Se si acquista il tagliando sia per la cena che per l’opera, previsto un pacchetto scontato, al costo di 30 euro.

L’evento finale sarà preceduto il 22 agosto da “Verdi in jazz”. Presso l’Istituto Sacro Cuore, si terrà alle ore 20 il concerto gratuito di Andrea Gargiulo Jazz Trio.

“Il Trovatore”, opera in quattro parti di Giuseppe Verdi, in programma sabato 1° settembre alle ore 21.00 presso l’Anfiteatro naturale della Masseria didattica “Lama Balice”.
Anche quest’anno il BOF si affiderà ad un cast internazionale di grande valore: Davide Yonghyun Ryu Ryu (Manrico), Luciana Distante (Leonora), Antonio Stragapede (Conte di Luna), Marinella Rizzo (Azucena), Anna Evietkova (Ines), Gianfranco Zuccarino (Ferrando), Jacopo Dipasquale (Ruiz) e Michele Bisceglie (vecchio zingaro). Le parti corali saranno invece affidate al Coro Lirico Giovanile Città di Bitonto, diretto dal maestro Anna Lacassia.
Gli artisti saranno accompagnati dall’Orchestra Nazionale russa di Udmurtia, diretta dal maestro Takayuki Yamasaki.
Grande qualità anche dietro le quinte con Carlo Antonio De Lucia, direttore del laboratorio registico e scenografico del B.O.F., e il maestro Leonardo Quadrini, responsabile artistico della manifestazione.
La regia dell’opera sarà curata da Giulia Rivetti e Vincenzo Maria Sarinelli.
Prevendite attive. Recandosi alla “Libreria Raffaello”, in via Arco Galliani 3 (Bitonto), o contattando i numeri 3391175513, 3288930349, 3349907558 o 3668246998, sarà possibile assicurarsi un biglietto per l’opera (Costo: 15 €).
Prima dello spettacolo, previsto un momento conviviale con la cena “Verdi in festa”, al costo di 20 euro. Se si acquista il tagliando sia per la cena che per l’opera, previsto un pacchetto scontato, al costo di 30 euro.
L’evento finale sarà preceduto il 22 agosto dal “Verdi in Jazz”. Presso l’Istituto Sacro Cuore, alle ore 20 Andrea Gargiulo Jazz Trio rileggerà in chiave jazz le più belle arie verdiane. Concerto gratuito.

Il Bitonto Opera Festival, patrocinato dalla Regione Puglia, dal Comune di Bitonto e dal PARCO DELLE ARTI Bitonto, è organizzato da “La Macina – Associazione socioculturale” e dalla “Raffaello Comunicazione”, in collaborazione con l’Associazione socioculturale Coro Lirico Giovanile Città di Bitonto, Masseria Didattica Lama Balice, Fondazione Villa Giovanni XXIII Onlus, De Pinto Group, la testata giornalistica Da Bitonto, Gruppo Intini e Associazione Michele De Pinto “Legalità e salute”. Partner AIL BARI ONLUS e FIDAS Bitonto.

Anfiteatro naturale Lama Balice
Via Burrone, 14 – Bitonto (Bari)
Info. +39 339 117 5513 | +39 328 893 0349


Bitonto Blues Festival BBF2018 – Summer Edition: Il programma completo

In il

La direzione artistica e lo staff del Bitonto Blues Festival hanno svelato il superospite della sesta edizione, in programma a partire dal prossimo 31 agosto a Bitonto. Si tratta di Ronnie Hicks, uno dei più grandi cantanti e pianisti di Chicago, che sarà accompagnato in esclusiva per il BBF da una delle più esplosive blues band italiane, la Matteo Sansonetto Blues Revue.

Ronnie Hicks nasce in Alabama, comincia da ragazzino a suonare il pianoforte, influenzato da Ray Charles e Fats Domino. Si esibisce fin da giovanissimo e capisce che quella è la sua strada, una strada che lo porterà in breve tempo a stabilirsi a Chicago, capitale del Blues nel mondo.

Nella grande città Hicks si fa le ossa come sideman suonando per Cicero Blake, Artie “Blues Boy White”, Phil Guy (fratello di Buddy Guy) e molti altri. Nei primi anni ‘70 inizia la carriera solista e forma quella che attualmente è la più longeva band del circuito dei club di Chicago, la Masheen Company band, tutt’ora in attività ed i cui unici membri originali viventi ad oggi sono lo stesso Hicks e il bassista Kenny Hampton. La Masheen Company, oltre ad essere una delle più popolari band della Windy City, diventa uno dei gruppi di supporto più richiesti, diventando gli opening act di Albert King, Johnny Taylor, e Tyrone Davis. Negli ultimi trent’anni, Hicks è stato in tour con gli Ohio Players e i Kool & The Gang.

Dopo una vita passata a suonare il blues in giro per il mondo, Ronnie Hicks è anche stato scelto per interpretare il ruolo di un pianista/cantante di blues nel film ” Soul Guy “, pellicola di produzione francese che sarà nelle sale a fine 2018, definitiva consacrazione della sua carriera di bluesman.

Un onore per il festival diretto da Beppe Granieri, che ospiterà il pianista la sera del 1° settembre, in Piazza Cattedrale a Bitonto, storica location del Bitonto Blues Festival.

Hicks sarà accompagnato dalla band di Matteo Sansonetto, con cui ha collaborato già nel 2016 per il video “Live at Rosa’s loung”, dopo una lunga frequentazione nata a Chicago. Sansonetto si esibirà per la terza volta a Bitonto, dopo l’esibizione esplosiva al Teatro Traetta, durante l’edizione 2014 del BBF, e la tappa del tour 2015 al “Corvo Torvo”.

Tutte le informazioni relative alla prossima edizione del Bitonto Blues Festival sono disponibili sul sito www.bitontobluesfestival.it, nuovamente online, arricchito da numerose sezioni dedicate ai video, alle foto e ai memorabilia delle passate edizioni.

IL PROGRAMMA:

1ª SERATA

Piazza Cattedrale Bitonto (Bari)

Eugenio Greco & New Mississippi
Fabio Marza Band
Martin’s Gumbo Blues Band
h. 21:00 – NEW MISSISSIPPI BLUES BAND (Calabria)
h. 22:00 – MARTIN’S GUMBO BLUES BAND (Toscana)
h. 23:00 – FABIO MARZA BAND (Piemonte)

2ª SERATA

Piazza Cattedrale Bitonto (Bari)

Black Cadillac Blues
Matteo Sansonetto Blues Revue
ResPubblica
Ronnie Hicks
h. 21:00 – BLACK CADILLAC BLUES (Campania)
h. 22:00 – RES PUBBLICA (Basilicata)
h. 23:00 – RONNIE HICKS (Chicago, USA) & MATTEO SANSONETTO REVUE BLUES (Veneto)

3ª SETRATA

Piazza Cattedrale Bitonto (Bari)

Enrico Harmonica Penati
Fabrizio Canale
Limido Bros
Swamp & Dirty Water
h. 21:00 – ENRICO HARMONICA PENATI (Lombardia)
h. 22:00 – SWAMP & DIRTY WATER ft. FABRIZIO CANALE (Calabria – Sicilia)
h. 23:00 – LIMIDO BROS (Lombardia)


Salotto Musicale Pugliese

In il

Salotto Musicale Pugliese teatro traetta bitonto

Traetta Opera Festival
Direttore artistico Vito Clemente

IAMA (International Academy of Music and Arts)
in collaborazione con
TOKYO ACADEMY OF MUSIC
TOKYO MUSICA ASSOCIATION
JAPAN APULIA FESTIVAL

SALOTTO MUSICALE PUGLIESE
PRESENTAZIONE DEL DOPPIO CD – Digressione Music

Musiche di
Gennaro Abbate, Antonio Andriani, Vincenzo Anselmi, Rocco Cianciotta, Vito Clemente, Nicola Costa, Massimo De Lillo, Ottavio De Lillo, Nicola Faenza, Orazio Fiume, Pasquale La Rotella, Massimo Parente, Luigi Preite, Nino Rota, Giacinto Sallustio

Solisti di Tokyo Academy of Music
Yuko Akamine, Yoshiko Hinata, Masayo Kageyama, Tomoyo Komura, Kaori Sugihara, Chiyo Takeda, Rika Yanagisawa, Kumiko Watanabe

Konomi Suzaki
Presidente Tokyo Academy of Music e premio “Ambasciatore della cultura bitontina nel mondo 2016”

al pianoforte Vito Clemente


XXI° Festival Internazionale del Folklore – Città di Bitonto

In il

festival internazionale del folklore bitonto 2018

XXI Festival del Folklore – Città di Bitonto

Cina, Colombia, Georgia, Italia e Turchia saranno le nazioni che con le loro danze animeranno a ritmo di musica popolare l’estate bitontina.

Suoni, colori e danze che narrano di tradizioni lontane affinchè il folklore rinsaldi la pace e l’amicizia tra i popoli del mondo.

Scambio di prodotti tipici, contatto diretto con la gente, possibilità di far apprezzare le specialità locali: un modo piacevole e utile per riscoprire le tradizioni con canti e danze della nostra terra.

L’evento organizzato dal Gruppo Folklorico “Re Pambanèlle”

Ingresso libero