NATIVITÀ A MARE e Presepe Vivente a Bari Vecchia – 26ª edizione

In il

nativita-a-mare-bari-vecchia-26-dicembre-circolo-acli-dalfino.jpg

Il Circolo Acli-Dalfino organizza per mercoledì 26 dicembre 2018 la 26ª edizione della Natività a Mare e Presepe Vivente a partire dalle h. 19:00 nella Città vecchia di Bari.

PROGRAMMA:

Dalle ore 19:00 in piazzetta San Marco dei Veneziani sarà allestita la Grotta della Natività e Presepe vivente. Alle ore 20:00 partirà il Corteo della Natività, con i sub della F.I.A.S. di Bari che si snoderà per vie e piazze della Città vecchia sino al Piazzale della Basilica oltrepassando l’Arco di San Nicola. Infine alle ore 20:15 si giungerà in riva al mare dove i sub, calandosi in mare faranno nascere Gesù Bambino nelle acque dell’Adriatico (specchio di mare antistante la Basilica di S. Nicola), quale segno di PACE ed AMORE nel mondo. L’avvenimento sarà segnalato a tutti con l’accensione da parte dei sub di una gigantesca stella posta sui frangiflutti emergenti dallo specchio di mare.
I costumi sono della Dott.ssa Elena Taccogna.

Informazioni al numero 0805210355 circolo Acli-Dalfino

(Ph. Pino Lorusso)


Escursione fotografica gratuita a Bari vecchia

In il

bari vecchia

Carissimi amici fotografi,
sono lieto di presentare a grande richiesta e viste le numerose adesioni alla prima escursione organizzata domenica 2 dicembre,
una seconda uscita fotografica nella città vecchia di Bari.

Tra vicoli pulsanti di un centro storico tutto da scoprire, potremo avventurarci in nuovi angoli nascosti e affascinanti dove colori, odori e suoni si fondono in un mix di vita pulsante e travolgente.

L’accogliente popolazione del quartiere saprà spontaneamente coinvolgere tutti i partecipanti regalando pillole di storia e momenti di autentica socialità.

Il percorso sarà molto simile alla precedente escursione, prevedendo chiaramente piccole variazioni improvvisate sul tragitto.

Propongo questa volta di iniziare l’escursione dalla Colonna infame e risalire fino al museo di Santa Scolastica per poi scendere a zig zag concludendo il percorso a Nderr la lanz.

L’ appuntamento chiaramente rimane lo stesso dell’altra volta ovvero ci vediamo davanti al bar Martinucci per il solito caffè con chiacchiere di benvenuto, ricognizione tecnica e partenza alla volta del misterioso mondo di Bari Vecchia.

Sperando in una giornata di sole, rimando la conferma meteo definitiva al giorno prima dell’escursione.

Vi saluto ringraziandovi dell’entusiasmo mostrato nella prima edizione e vi aspetto numerosi per questa seconda edizione.

Ci vediamo domenica!

PS: l’evento è gratuito e potete anche decidere di partecipare all’ultimo momento.
Ognuno è libero di usare il mezzo fotografico che preferisce senza alcun vincolo tecnico.

Piero Cocozza 3284012462


Christmas Garden: a San Nicola il magico spettacolo dell’accensione dell’Albero di Natale in piazza del Ferrarese

In il

christmas garden bari amgas

Sarà come da tradizione il giorno della Festa di San Nicola a segnare l’avvio, a Bari, delle iniziative in occasione del periodo natalizio. Un mese di eventi, secondo il bando predisposto anche quest’anno dal Comune, che vedrà il suo inizio ufficiale giovedì, 6 dicembre, con l’accensione dell’albero di Natale in piazza del Ferrarese.
L’appuntamento è per le ore 20.00: le luci illumineranno il grande albero e il Christmas Garden allestito anche quest’anno da Amgas nella piazza di Bari vecchia. Ma per i baresi sarà una giornata speciale sin dall’alba, scandita dai riti e della tradizioni in onore di San Nicola: dalla suggestiva fiaccolata nicolaiana alle messe in Basilica, alla immancabile cioccolata calda nella città vecchia.
Per consentire ai baresi di raggiungere più facilmente il centro con i mezzi pubblici, Amtab ha predisposto un servizio speciale di bus e navette.

MERCATINI, PRESEPI E TUTTI GLI EVENTI DI NATALE A BARI E PROVINCIA CLICCA QUI


Trekking urbano a Bari vecchia

In il

trekking urbano a bari vecchia

“L’Angolo dell’Avventure di Bari organizza un “trekking urbano” tra i vicoli della città vecchia di Bari guidato da Massimo Guanti.

Tre ore circa per conoscere la storia della città levantina e per ammirare il suo patrimonio artistico nascosto nel dedalo delle stradine medievali.

Cominceremo dal Castello Normanno-svevo per raggiungere la Cattedrale di San Sabino e, perdendoci tra le strette stradine, incrociare vari archi cui sono legate suggestive leggende.

Scopriremo la Basilica di San Nicola, rinomata per la sua architettura romanica e usata come modello per molte altre cattedrali nella regione.

La nostra passeggiata terminerà, percorrendo le mura medievali che si affacciano sul Mare Adriatico, nella piazza della movida barese: Piazza Mercantile.

L’appuntamento è alle ore 9.15 all’ingresso principale del Castello in Piazza Federico II di Svevia. (si raccomanda la massima puntualità)

Costo di partecipazione: 10 euro/pax

per adesioni contattare Massimo Guanti – cell. 3316007608 oppure via mail: massimo.guanti@libero.it


Passeggiata a Bari Vecchia: Sotto e Sopra

In il

Passeggiata a Bari Vecchia Sotto e Sopra

Passeggiata per le vie di Bari vecchia ove avremo modo di visitare:
– la chiesa di San Michele e il luogo in cui l’abate Elia avrebbe custodito le reliquie di San Nicola;
– Palazzo Simi, casa palatiata di epoca rinascimentale che suggella una fitta e serrata stratificazione archeologica sia verticale che orizzontale.
– Museo archeologico di Santa Scolastica
Inizio ore 9.30 in piazza Ferrarese.
Durata dell’evento: 2 ore circa
Fine evento in associazione per saluti e consegna di alcuni gadget.

Gruppo massimo di 20 persone.
Qualora ci fosse recapitata una grande richiesta l’evento sarà ripetuto in altre date.
Costo a persona di 10€
Prenotazione OBBLIGATORIA ai numeri: 3293355016 o 3406889211


FESTA di SAN NICOLA dei baresi: il programma completo degli eventi

In il

festa di san nicola 2018

Le feste di San Nicola del 6 dicembre (solennità liturgica) e del 9 maggio (Traslazione delle reliquie da Mira a Bari) come quella del 19 dicembre e del 22 maggio (secondo il calendario giuliano) rappresentano grandi momenti di fede e di pietà popolare che vedono coinvolti migliaia di pellegrini provenienti da ogni parte della Puglia e da tutta l’Italia meridionale peninsulare, nonché numerosissimi pellegrini ortodossi provenienti soprattutto dalla Russia che riconoscono in San Nicola il più potente intercessore presso Dio.

Solennità liturgica del 6 dicembre
Il fascino di San Nicola, della sua storia e della sua popolarità, dei suoi miracoli, della sua carità, richiama ancora molti pellegrini che, fiduciosi nella sua intercessione, ricorrono a lui per chiedere favori divini ed implorare da Dio la sua infinita misericordia.
Festeggiare san Nicola non vuol dire solamente continuare una tradizione storica che si tramanda di generazione in generazione, ma, per molti pellegrini, significa ravvivare l’esperienza della fede, rafforzare i vincoli di comunione che legano i cristiani pellegrini sulla terra, attraverso la testimonianza di uno dei santi più venerati dalla cristianità.

PROGRAMMA:

24 NOVEMBRE 2018
50° ANNIVERSARIO ELEVAZIONE DI SAN NICOLA A BASILICA PONTIFICIA (1968-2018)

– 09.00 Istituto Ecumenico San Nicola. 50° Anniversario della Costituzione Apostolica “Basilicae Nicolaianae”. Convegno: “La Basilica Pontificia San Nicola nelle Costituzioni Apostoliche dei Sommi Pontefici” (Prima Parte).

– 12.00 Basilica San Nicola. Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Em.za Rev.ma il Cardinale Giovanni Angelo Becciu. Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi.

– 16.00 Istituto Ecumenico San Nicola. Convegno (Seconda Parte).

– 19.30 Piazza San Nicola. Ad un mese dal Natale: accensione delle luminarie natalizia della ditta Domenico Paulicelli Light Design di Capurso (Bari).

2 DICEMBRE 2018
ESPOSIZIONE DELLA STATUA DEL SANTO

– 7.30-9.00-10.30-12.00-13.00-18.30-20.30 Basilica San Nicola. Sante Messe

– 18.15 Basilica San Nicola. Esposizione della Statua del Santo

3/4/5 DICEMBRE 2018
TRIDUO IN ONORE DI SAN NICOLA

– 18.30 Basilica San Nicola. Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Rev. ma Mons. Antonio Staglianò, Vescovo di Noto (SR)

5 DICEMBRE 2018
ASPETTANDO SAN NICOLA

– 17.00-20.00 Piazza San Nicola. Fondazione Myrabilia: “Aspettando San Nicola” (5ª edizione). I bambini disegnano con candeline una immagine del Santo, realizzata dall’illustratore svedese Johan Thörnqvist.

6 DICEMBRE 2018
SOLENNITÀ LITURGICA DI SAN NICOLA

– 04.00 Apertura della Basilica

– 04.30 Molo Sant’Antonio. Lancio di Diane della Ditta Firelight di Giuseppe Roberto di Valenzano.

– 05.00 Basilica San Nicola. Santa Messa presieduta da fr. Giovanni Distante OP. Rettore.

– 05.45 Piazza San Nicola. Arrivo della “Fiaccolata di San Nicola” (26ª edizione).

– 06.00-13.00 Basilica San Nicola. Santa Messa ogni ora.

– 18.00 Basilica San Nicola. Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Em.za Rev.ma il Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità, insieme con Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto e Delegato Pontificio per la Basilica. Al termine: donazione dei Maritaggi; consegna delle chiavi della Città a San Nicola da parte del Dott. Antonio DECARO, Sindaco di Bari; processione con la Statua del Santo per le vie della Città Vecchia.

ITINERARIO DELLA PROCESSIONE
Basilica San Nicola – Via delle Crociate – Strada Carmine – Strada San Marco – Piazzetta Sant’Anselmo – Via Palazzo di Città – Piazza Mercantile – Piazza del Ferrarese – Strada Vallisa – Via Roberto il Guiscardo – Strada Palazzo dell’Intendenza – Strada San Domenico – Via Boemondo – Piazza Federico di Svevia – Piazza Odegitria – Arco della Neve – Via Tancredi – Strada Carmine – Via delle Crociate – Piazza San Nicola – Basilica San Nicola

– 22.00 Molo Sant’Antonio. Spettacolo Pirotecnico della Ditta Firelight di Giuseppe Roberto di Valenzano

17 DICEMBRE 2018
UN VIOLINO PER SAN NICOLA

Basilica San Nicola. “Un violino per San Nicola” costruito e donato alla Basilica dal M° Fabio Fortunato. Concerto per violino e archi della Camerata Musicale Barese. Solista: M° Oleksandr Semchuk, violinista.

19 DICEMBRE 2018
SOLENNITA’ DI S, NICOLA SECONDO IL CALENDARIO GIULIANO

– 06.00 Basilica San Nicola. Accoglienza dei Pellegrini Ortodossi.

– 09.00 Basilica San Nicola. Divina Liturgia.

– 19.00 Basilica San Nicola. Presentazione del libro commemorativo della Traslazione della Reliquia di San Nicola a Mosca e San Pietroburgo nei mesi di maggio-luglio 2017. Seguirà un Concerto in onore di Sua Em.za il Metropolita di Volokolamsk Hilarion Alfeev, Presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca.

22 DICEMBRE 2018
CONCERTO DI NATALE

20.30 Basilica san Nicola. “Cantiamo il Natale”. Canti di Natale nel mondo interpretati e diretti dal M° Roberto Ottaviano, con la partecipazione straordinaria di Giovanna Carone, Maria Giaquinto, Lisa Manosperti, Leo Gadaleta, Michele Marzella, Vince Abbracciante, Nando Di Modugno, Nicola Nesta, Giorgio Vendola, Pippo D’Ambrosio, e Cesare Pastanella. Voce narrante: Rocco Capri Chiumarulo.


A San Martino, visita guidata con itinerario del vino e delle cantine storiche di Bari vecchia

In il

Il circolo Acli Dalfino organizza per Domenica 11 novembre: una visita guidata con itinerario del Vino ed antiche cantine, osservando il proverbio “a S. Martino ogni mosto diventa vino”. Nel percorso sarà possibile vedere la memoria di cantine come: “Cianna – Cianna”, “u Cemece”, “Calandridde”, “cantine de Mechele u puzze”, “pane e auine”, “mane muzze” (Ladisa). A termine degustazione con taralli e un buon bicchiere di vino c/o il Sottano de “comà Jiannine” in P.zzetta S. Marco dei Veneziani.

Partenza ore 10:30 da P.zza Cattedrale. Informazioni e prenotazioni tel. 080 5210355


1ª Sagra della Brasciola a Bari vecchia

In il

1 sagra della brasciola

Il circolo Acli-Dalfino organizza in piazza Cattedrale la prima edizione della Sagra della brasciola con avvio visita guidata nella città vecchia con itinerario “gastronomia nelle Piazze in cui la brasciola è Regina“; soste in angoli caratteristici della nostra città vecchia ed inoltre sarà possibile vedere la Cappella gentilizia della famiglia Calò-Carducci in via S. Giovanni Crisostomo, dove vi è la comunità greco-ortodossa e dove darà il benvenuto Mons. Antonio Magnocavallo Rettore della chiesa.

IL PROGRAMMA:

20:15 – in piazza Cattedrale inizio Sagra della Brasciola. Condurrà la serata Lorenzo Belviso di Radio Popizz, con la partecipazione del gruppo musicale e folkloristico “U Sciaraballe” diretto dal Maestro Vito Guerra.

20:45 – distribuzione del mitico piatto della brasciola con sugo, panino ed un buon bicchiere di vino.

21:00 – 1° ospite d’onore, la piccola cantante barese Tracy Menga

21:15 – “Renatino sotto Zero” canzoni del grande Renato Zero

21:30 – 2° ospite d’onore Nicola Vitone

21:45 – balli di gruppo

22:10 – “Renatino sotto Zero” canzoni del grande Renato Zero

22:20 – balli di gruppo

22:30 – fine Sagra


Notti Sacre nelle chiese di Bari vecchia

In il

notti sacre 2018 bari vecchia

9^ EDIZIONE NOTTI SACRE BARI 2018 – DAL 22 AL 30 SETTEMBRE 2018 – “I VOSTRI ANZIANI FARANNO SOGNI, I VOSTRI GIOVANI AVRANNO VISIONI…”

Tra i vincoli sociali necessari al perfezionamento dell’uomo, alcuni, come la famiglia e la comunità politica sono più immediatamente rispondenti alla sua intima natura” (Gaudium et Spes, 25).
Si verifica questo nella realtà delle nostre famiglie, delle nostre città? Sono le nostre città a misura di persone e di famiglie?
Il “male oscuro” del nostro tempo sembra essere l’ideologia incontrastata dell’individualismo (dopo la caduta delle storiche ideologie dominanti nel secolo scorso: il marxismo e il capitalismo).

Notti Sacre, in questa nona edizione, intende offrire spunti di riflessione, in un clima di bellezza e di gioia.

Per il programma completo degli eventi clicca qui


“Il sorriso di Venere”

In il

il sorriso di venere

Gli eventi culturali firmati MiBAC di questa estate 2018 non sono ancora terminati!
Sabato 8 settembre nel chiostro dell’ex convento di San Francesco della Scarpa, in via Pier l’Eremita a Bari vecchia, Benedetta Lusito (voce e danza), insieme a Giuseppe Petrella (tiorba e chitarra barocca) presentano uno spettacolo dal titolo “Il sorriso di Venere” basato sull’idea che il sorriso della Dea della Bellezza riesca a fondere culture diverse attraverso il linguaggio universale dell’Arte e, in particolare, della Musica con canti e musiche popolari, dal 1500 in poi, e l’uso di strumenti antichi (tiorba, chitarra barocca, tammorra nuda).
Lo spettacolo è ad ingresso gratuito e fino ad esaurimento posti!