FESTA di SAN NICOLA dei baresi: il programma completo degli eventi

In il

festa di san nicola 2018

Le feste di San Nicola del 6 dicembre (solennità liturgica) e del 9 maggio (Traslazione delle reliquie da Mira a Bari) come quella del 19 dicembre e del 22 maggio (secondo il calendario giuliano) rappresentano grandi momenti di fede e di pietà popolare che vedono coinvolti migliaia di pellegrini provenienti da ogni parte della Puglia e da tutta l’Italia meridionale peninsulare, nonché numerosissimi pellegrini ortodossi provenienti soprattutto dalla Russia che riconoscono in San Nicola il più potente intercessore presso Dio.

Solennità liturgica del 6 dicembre
Il fascino di San Nicola, della sua storia e della sua popolarità, dei suoi miracoli, della sua carità, richiama ancora molti pellegrini che, fiduciosi nella sua intercessione, ricorrono a lui per chiedere favori divini ed implorare da Dio la sua infinita misericordia.
Festeggiare san Nicola non vuol dire solamente continuare una tradizione storica che si tramanda di generazione in generazione, ma, per molti pellegrini, significa ravvivare l’esperienza della fede, rafforzare i vincoli di comunione che legano i cristiani pellegrini sulla terra, attraverso la testimonianza di uno dei santi più venerati dalla cristianità.

PROGRAMMA:

24 NOVEMBRE 2018
50° ANNIVERSARIO ELEVAZIONE DI SAN NICOLA A BASILICA PONTIFICIA (1968-2018)

– 09.00 Istituto Ecumenico San Nicola. 50° Anniversario della Costituzione Apostolica “Basilicae Nicolaianae”. Convegno: “La Basilica Pontificia San Nicola nelle Costituzioni Apostoliche dei Sommi Pontefici” (Prima Parte).

– 12.00 Basilica San Nicola. Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Em.za Rev.ma il Cardinale Giovanni Angelo Becciu. Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi.

– 16.00 Istituto Ecumenico San Nicola. Convegno (Seconda Parte).

– 19.30 Piazza San Nicola. Ad un mese dal Natale: accensione delle luminarie natalizia della ditta Domenico Paulicelli Light Design di Capurso (Bari).

2 DICEMBRE 2018
ESPOSIZIONE DELLA STATUA DEL SANTO

– 7.30-9.00-10.30-12.00-13.00-18.30-20.30 Basilica San Nicola. Sante Messe

– 18.15 Basilica San Nicola. Esposizione della Statua del Santo

3/4/5 DICEMBRE 2018
TRIDUO IN ONORE DI SAN NICOLA

– 18.30 Basilica San Nicola. Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Rev. ma Mons. Antonio Staglianò, Vescovo di Noto (SR)

5 DICEMBRE 2018
ASPETTANDO SAN NICOLA

– 17.00-20.00 Piazza San Nicola. Fondazione Myrabilia: “Aspettando San Nicola” (5ª edizione). I bambini disegnano con candeline una immagine del Santo, realizzata dall’illustratore svedese Johan Thörnqvist.

6 DICEMBRE 2018
SOLENNITÀ LITURGICA DI SAN NICOLA

– 04.00 Apertura della Basilica

– 04.30 Molo Sant’Antonio. Lancio di Diane della Ditta Firelight di Giuseppe Roberto di Valenzano.

– 05.00 Basilica San Nicola. Santa Messa presieduta da fr. Giovanni Distante OP. Rettore.

– 05.45 Piazza San Nicola. Arrivo della “Fiaccolata di San Nicola” (26ª edizione).

– 06.00-13.00 Basilica San Nicola. Santa Messa ogni ora.

– 18.00 Basilica San Nicola. Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Em.za Rev.ma il Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità, insieme con Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto e Delegato Pontificio per la Basilica. Al termine: donazione dei Maritaggi; consegna delle chiavi della Città a San Nicola da parte del Dott. Antonio DECARO, Sindaco di Bari; processione con la Statua del Santo per le vie della Città Vecchia.

ITINERARIO DELLA PROCESSIONE
Basilica San Nicola – Via delle Crociate – Strada Carmine – Strada San Marco – Piazzetta Sant’Anselmo – Via Palazzo di Città – Piazza Mercantile – Piazza del Ferrarese – Strada Vallisa – Via Roberto il Guiscardo – Strada Palazzo dell’Intendenza – Strada San Domenico – Via Boemondo – Piazza Federico di Svevia – Piazza Odegitria – Arco della Neve – Via Tancredi – Strada Carmine – Via delle Crociate – Piazza San Nicola – Basilica San Nicola

– 22.00 Molo Sant’Antonio. Spettacolo Pirotecnico della Ditta Firelight di Giuseppe Roberto di Valenzano

17 DICEMBRE 2018
UN VIOLINO PER SAN NICOLA

Basilica San Nicola. “Un violino per San Nicola” costruito e donato alla Basilica dal M° Fabio Fortunato. Concerto per violino e archi della Camerata Musicale Barese. Solista: M° Oleksandr Semchuk, violinista.

19 DICEMBRE 2018
SOLENNITA’ DI S, NICOLA SECONDO IL CALENDARIO GIULIANO

– 06.00 Basilica San Nicola. Accoglienza dei Pellegrini Ortodossi.

– 09.00 Basilica San Nicola. Divina Liturgia.

– 19.00 Basilica San Nicola. Presentazione del libro commemorativo della Traslazione della Reliquia di San Nicola a Mosca e San Pietroburgo nei mesi di maggio-luglio 2017. Seguirà un Concerto in onore di Sua Em.za il Metropolita di Volokolamsk Hilarion Alfeev, Presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca.

22 DICEMBRE 2018
CONCERTO DI NATALE

20.30 Basilica san Nicola. “Cantiamo il Natale”. Canti di Natale nel mondo interpretati e diretti dal M° Roberto Ottaviano, con la partecipazione straordinaria di Giovanna Carone, Maria Giaquinto, Lisa Manosperti, Leo Gadaleta, Michele Marzella, Vince Abbracciante, Nando Di Modugno, Nicola Nesta, Giorgio Vendola, Pippo D’Ambrosio, e Cesare Pastanella. Voce narrante: Rocco Capri Chiumarulo.


A San Martino, visita guidata con itinerario del vino e delle cantine storiche di Bari vecchia

In il

Il circolo Acli Dalfino organizza per Domenica 11 novembre: una visita guidata con itinerario del Vino ed antiche cantine, osservando il proverbio “a S. Martino ogni mosto diventa vino”. Nel percorso sarà possibile vedere la memoria di cantine come: “Cianna – Cianna”, “u Cemece”, “Calandridde”, “cantine de Mechele u puzze”, “pane e auine”, “mane muzze” (Ladisa). A termine degustazione con taralli e un buon bicchiere di vino c/o il Sottano de “comà Jiannine” in P.zzetta S. Marco dei Veneziani.

Partenza ore 10:30 da P.zza Cattedrale. Informazioni e prenotazioni tel. 080 5210355


1ª Sagra della Brasciola a Bari vecchia

In il

1 sagra della brasciola

Il circolo Acli-Dalfino organizza in piazza Cattedrale la prima edizione della Sagra della brasciola con avvio visita guidata nella città vecchia con itinerario “gastronomia nelle Piazze in cui la brasciola è Regina“; soste in angoli caratteristici della nostra città vecchia ed inoltre sarà possibile vedere la Cappella gentilizia della famiglia Calò-Carducci in via S. Giovanni Crisostomo, dove vi è la comunità greco-ortodossa e dove darà il benvenuto Mons. Antonio Magnocavallo Rettore della chiesa.

IL PROGRAMMA:

20:15 – in piazza Cattedrale inizio Sagra della Brasciola. Condurrà la serata Lorenzo Belviso di Radio Popizz, con la partecipazione del gruppo musicale e folkloristico “U Sciaraballe” diretto dal Maestro Vito Guerra.

20:45 – distribuzione del mitico piatto della brasciola con sugo, panino ed un buon bicchiere di vino.

21:00 – 1° ospite d’onore, la piccola cantante barese Tracy Menga

21:15 – “Renatino sotto Zero” canzoni del grande Renato Zero

21:30 – 2° ospite d’onore Nicola Vitone

21:45 – balli di gruppo

22:10 – “Renatino sotto Zero” canzoni del grande Renato Zero

22:20 – balli di gruppo

22:30 – fine Sagra


Notti Sacre nelle chiese di Bari vecchia

In il

notti sacre 2018 bari vecchia

9^ EDIZIONE NOTTI SACRE BARI 2018 – DAL 22 AL 30 SETTEMBRE 2018 – “I VOSTRI ANZIANI FARANNO SOGNI, I VOSTRI GIOVANI AVRANNO VISIONI…”

Tra i vincoli sociali necessari al perfezionamento dell’uomo, alcuni, come la famiglia e la comunità politica sono più immediatamente rispondenti alla sua intima natura” (Gaudium et Spes, 25).
Si verifica questo nella realtà delle nostre famiglie, delle nostre città? Sono le nostre città a misura di persone e di famiglie?
Il “male oscuro” del nostro tempo sembra essere l’ideologia incontrastata dell’individualismo (dopo la caduta delle storiche ideologie dominanti nel secolo scorso: il marxismo e il capitalismo).

Notti Sacre, in questa nona edizione, intende offrire spunti di riflessione, in un clima di bellezza e di gioia.

Per il programma completo degli eventi clicca qui


“Il sorriso di Venere”

In il

il sorriso di venere

Gli eventi culturali firmati MiBAC di questa estate 2018 non sono ancora terminati!
Sabato 8 settembre nel chiostro dell’ex convento di San Francesco della Scarpa, in via Pier l’Eremita a Bari vecchia, Benedetta Lusito (voce e danza), insieme a Giuseppe Petrella (tiorba e chitarra barocca) presentano uno spettacolo dal titolo “Il sorriso di Venere” basato sull’idea che il sorriso della Dea della Bellezza riesca a fondere culture diverse attraverso il linguaggio universale dell’Arte e, in particolare, della Musica con canti e musiche popolari, dal 1500 in poi, e l’uso di strumenti antichi (tiorba, chitarra barocca, tammorra nuda).
Lo spettacolo è ad ingresso gratuito e fino ad esaurimento posti!

 

 


B.ARTS: il Festival degli artisti di strada alla Festa del Mare

In il

B ARTS Festa del Mare Bari

Dal 19 al 21 agosto i vicoli e le strade di Bari Vecchia diventeranno palcoscenico en plein air per il B.Arts, Festival degli Artisti di Strada organizzato dall’associazione culturale Trik&Ballak.

Giocolieri, maghi, trampolieri, acrobati e musicisti si alterneranno in tourbillon di spettacoli e magie adatte al pubblico di tutte le età e a ingresso gratuito.

Il programma completo della Festa del Mare Bari

Ecco gli artisti di B.Arts:

Yin e Yang, giocoleria di fuoco
Silvio Gioia, ombre cinesi
Giuseppe Dely Demarzo, sputafuoco
Guido Leronni, fuoco e serpenti
Los Cazzaros, musica Rock&Roll
Luca Andolfi, giocoleria
Gabriel Tenrock, statua
Niky Giancaspro, trampoli
Annamaria Palmiotto, trampoli
Fabrizio Napoli, folk blues americano anni ’60 e ’70
Nicola Travaglio, teatro di figura
Roberto Lanave, marionette
Mago Vago, micromagia
Jack Lemon Gambino, fantasista
Gianluca Gerlando Gentiluomo, acrobatica aerea


FESTA del MARE: a Bari due settimane di teatro, musica live, esposizioni vinili, dj set, spettacoli e artisti di strada

In il

festa del mare 2018 bari

Festa del Mare – Bari, dal 10 al 24 agosto.
L’iniziativa promossa dalla Regione Puglia in collaborazione con Puglia Promozione e organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese con la supervisione artistica del Comune di Bari, che animerà la città da Santo Spirito a Torre a Mare.

A cavallo di Ferragosto l’estate a Bari sarà animata da un’offerta di spettacolo comprendente quasi quaranta appuntamenti, dislocati da nord a sud della città, che proseguirà idealmente dal 25 agosto con la programmazione del Bari Piano Festival. Da Santo Spirito a Torre a Mare, la «Festa del Mare» toccherà spiagge, località balneari e luoghi del centro storico tra i più amati e frequentati dai baresi, che ogni sera avranno l’opportunità di trovare occasioni di svago e intrattenimento pensate anche per le tante presenze turistiche.

La terrazza del Fortino di Sant’Antonio, in città vecchia, per tutta la durata della rassegna, dalle ore 19 alle 2 di notte diventerà il regno del vinile con Bari Vinyl Connection, spazio curato dal Summit Club Bari comprendente un’esposizione di dischi e dj set ogni sera affidati a specialisti della consolle, con una finestra il 12 agosto dedicata a Dj Trip, al secolo Cesare Tripodo, lo storico e compianto dj del Rainbow e del Renoir che arrivò secondo ai campionati europei di DMC dopo aver vinto quelli italiani.

Il 10 agosto (ore 21), a Pane e Pomodoro, è in programma il multisensoriale Triplo Silent-WiFi Concert, ascoltabile solo tramite speciali cuffie wi-fi, al quale daranno vita il curatore Kekko Fornarelli, Alessio Bertallot e Andrea Vizzini.

Tre giorni di concerti sono previsti a San Girolamo a cura di Walter Tarallo. In piazzetta Paisiello il 10 agosto (ore 21.30) saranno di scena le tribute band Baila (Zucchero) e Condotto 7 (Ligabue), l’11 agosto Monster of Bari (Deep Purple) e Cultster (The Cult) e il 12 agosto (ore 20.30) Rhomanife, Pebble on the Beach e No Bra Club.

Riflettori sul teatro popolare dal 13 al 15 agosto (ore 21.30), in largo Cristoforo Colombo, a Santo Spirito, rispettivamente con gli spettacoli di Dante Marmone, Gianni Colajemma e di Nicola Pignataro e Giuliano Ciliberti.

Vito Signorile è, invece, il curatore della sezione Love and the Sea, con spettacoli in replica per tre giorni, dal 16 al 18 agosto, in quattro luoghi diversi della città vecchia. Alle ore 20 Rocco Capri Chiumarulo e Terrae presenteranno «Canti e disincanti.

Tradizioni e tradimenti» al Fortino Sant’Antonio, dove alle ore 23.00 Betty Lusito e Pino Petrella proporranno «L’amore a dispetto». Due gli spettacoli in piazzetta Santa Scolastica, alle 19.30 e alle 21 «Bari 3.0» con Davide Ceddìa e alle 22.30 «Odore di Bari» con Nico Salatino. In piazzetta Maurogiovanni doppia recita, alle ore 20.30 e alle 22, per lo spettacolo di danza di Mimmo Iannone e AltraDanza, mentre alle 23.30 Maria Giaquinto e Giuseppe De Trizio presenteranno «Canti e Conti». Infine, piazza del Ferrarese ospiterà alla mezzanotte la performance di Apulia Tango.

La «Festa del Mare» prevede, ancora, dal 19 al 21 agosto, per i vicoli e le piazze di Bari Vecchia (ore 21), B.Arts-Festival degli artisti di strada con giocolieri, maghi, trampolieri, acrobati e musicisti, organizzato dall’associazione culturale Trik&Ballak.

Infine, a Torre a Mare, nella piazza della Torre, il 22 e 23 agosto sono previsti i dj set a cura di Eremo Club, mentre il 24 agosto è in programma il dj set di Marco Guacci a cura di RadioNorba. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero sino ad esaurimento posti disponibili.

Media Partner Radionorba.


Bari ricorda Michele Fazio, vittima innocente delle mafie

In il

michele fazio bari

Diciasette anni fa la vita di Michele Fazio è stata spezzata per mano mafiosa, durante una sparatoria tra clan rivali.
In questi lunghi anni Mamma Lella e Papà Pinuccio hanno cercato di mantenere viva la memoria di Michele, trasformando il dolore in impegno per la comunità e riscatto per un’intera città.

Libera Puglia, Regione Puglia, Comune di Bari, Associazione Culturale Michele Fazio ARCI Arci Bari chiamano la città di Bari ad abbracciare la famiglia di Michele.

PROGRAMMA:

12 LUGLIO
Ore 10:00 Momento di raccoglimento in Largo Amendoni, il luogo dove Michele ha perso la vita e dove la sua famiglia vive ancora.

Ore 17:00 Torneo di calcetto, dedicato a tutte le vittime innocenti delle mafie, presso i campetti dedicati a Michele Fazio.

Ore 19:00 don Franco Lanzolla celebrerà la funzione religiosa presso la Cattedrale di Bari “San Sabino”.
I genitori di Michele Fazio dedicheranno la celebrazione a Michele e a tutte le vittime innocenti delle mafie.


Sagra di San Giovanni a Bari Vecchia con tanti ospiti, menuicchie che la recotte marzoteche e le chelumme

In il

sagra di san giovanni bari vecchia

Tutti alla Sagra di San Giovanni 2018 Sabato 23 giugno tutti in piazza Cattedrale, per onorare la tradizione popolare venite alla serata magica, tra canti balli ospiti d’onore, il tutto all’insegna della baresità. Tutto condito con il mitico piatto “le menuicchie che la recotte marzoteche, le chelumme de san Geuanne e nu bell bicchire de mirre” non mancate! Programma ore 19:00 da piazza Cattedrale visita guidata con itinerario di San Giovanni, breve rito ortodosso di preghiera in onore del santo nella chiesetta di San Giovanni Crisostomo, ore 20:15 in piazza Cattedrale inizio spettacolo della sagra.
San Geuanne San Geuanne pigghie chelumme e ammine nganne“, per informazioni contattare il Circolo Acli-Dalfino al numero 0805210355.


Urban Walking Tour, trekking urbano tra i vicoli di Bari vecchia

In il

urban walking tour bari

Domenica 27 maggio 2018 “trekking urbano” tra i vicoli della città vecchia di Bari guidato da Massimo Guanti.

Poco più di tre ore per conoscere la storia della città levantina e per ammirare il suo patrimonio artistico nascosto nel dedalo delle stradine medievali.

Cominceremo dal Castello Normanno-svevo per raggiungere la Cattedrale di San Sabino e, perdendoci tra le strette stradine, incrociare vari archi cui sono legate suggestive leggende.

Scopriremo la Basilica di San Nicola, rinomata per la sua architettura romanica e usata come modello per molte altre cattedrali nella regione.

La nostra passeggiata terminerà, seduti sul leone, nella piazza della movida barese: Piazza Mercantile.

L’appuntamento è alle ore 9.15 all’ingresso del Castello in Piazza Federico II di Svevia. (si raccomanda la massima puntualità)

Per informazioni e adesioni contattare Massimo Guanti – cell. 3316007608 oppure via mail : massimo.guanti@libero.it