Sagra di San Giovanni 2024: a Bari vecchia degustazioni, spettacoli e visite guidate

In il

sagra-di-san-giovanni-bari-vecchia

“La Vescigghie de San Geuanne” a Bari Vecchia

Siete tutti invitati alla Sagra di San Giovanni 2023 in piazza Cattedrale a Bari vecchia. Per onorare la tradizione popolare venite alla serata magica, tra canti balli ospiti d’onore, il tutto all’insegna della baresità. Tutto condito con il mitico piatto “le menuicchie che la recotte marzoteche, le chelumme de san Geuanne e nu bell bicchire de mirre teste”.

Vi aspettiamo domenica 23 Giugno a partire dalle ore 18:30.
Non mancate!

A breve il programma e gli ospiti della serata

Per informazioni e prenotazioni Circolo Acli Dalfino Tel. 0805210355


SILENT READING PARTY sulle terrazze di Bari Vecchia. Due ore con un libro e senza smartphone

In il

silent reading party bari

Silent Reading Party sul tetto

Torna a Bari, sabato 15 giugno alle ore 18:00, la formula del Silent Reading Party su un altro dei tetti più belli di Bari, ovvero le terrazze della Biblioteca De Gemmis, Strada Lamberti 3, nel cuore della città vecchia. Anche questa volta un evento andato sold-out in poche ore, un’occasione di condivisione della lettura in spazi comuni. A organizzarlo i Presìdi del Libro di Bari in collaborazione con Ilenia Caito, attivista letteraria, il Collettivo Bandelle, in partnership con Bageloop, una nuova realtà gastronomica in città e con la partecipazione straordinaria dello scrittore Leonardo Piccione.

L’EVENTO: 
Ispirazione newyorkese, realizzazione tutta barese per questo nuovo Silent Reading Party in città. L’obiettivo, come sempre, è quello di promuovere un momento di lettura condivisa in location di prestigio, ma soprattutto significative per la vita cultura di Bari. Il gruppo di lettrici e lettori partecipanti all’evento avrà a disposizione lo spazio allestito per il party e, dopo il benvenuto di rito con un piccolo rinfresco a cura di Bageloop, potrà godere dell’intervento dello scrittore pugliese Leonardo Piccione che, a suo modo, racconterà il valore del silenzio. 

A seguire un’intera ora smartphone-free per dedicarsi alla lettura nei colori del tramonto quasi estivo barese. Chi partecipa dovrà portare con sé solo qualcosa da leggere a scelta tra il romanzo del cuore, oppure una nuova lettura da sperimentare, una rivista, o, ancora, quel titolo che proprio non si riesce ad affrontare in solitudine per mancanza di tempo e concentrazione. Il Silent Reading Party sarà l’occasione giusta.

A conclusione della fase di lettura la condivisione, il cuore pulsante dei Silent Reading Party, ovvero il momento in cui la socialità, il dialogo e l’ascolto diventano i protagonisti. Ogni partecipante, infatti, può scegliere liberamente di raccontare le impressioni della propria lettura, leggere un passo importante che si ha voglia di condividere con le persone presenti, oppure anche solo ascoltare. I Silent Reading Party si confermano, così, non solo un’occasione imperdibile di invito alla lettura, ma anche luogo di ritrovata socialità tra lettrici e lettori indipendenti.

L’evento è andato SOLD OUT in poche ore, tuttavia resta sempre attiva la possibilità di iscriversi alla lista d’attesa (al momento sono in attesa oltre 120 persone).

A CHI È RIVOLTO:
Il Silent Reading Party de I Presìdi del Libro Bari, Collettivo Bandelle e Ilenia Caito è rivolto a tutte le tipologie di lettrici e lettori, a chi vuole ritrovare la concentrazione nella lettura, ma anche a chi cerca uno spazio cittadino distante dalla frenesia della vita quotidiana e degli impegni, con solo un buon libro tra le mani.

L’APPUNTAMENTO:
Il Silent Reading Party de I Presìdi del Libro Bari, Collettivo Bandelle e Ilenia Caito si svolgerà il 15 giugno 2024 a partire dalle ore 18:00 (durata indicativa: due ore e mezza) sulla terrazza della Biblioteca De Gemmis, in Strada Lamberti 3, Bari.

È richiesta la prenotazione sul portale Eventbrite e ci si può iscrivere alla lista d’attesa. L’eventuale conferma della partecipazione arriverà tramite e-mail. In caso di pioggia l’evento sarà rimandato a data da destinarsi.

LA LOCATION:
La Biblioteca De Gemmis, conosciuta anche come Biblioteca della Città Metropolitana di Bari, si trova nel cuore della città vecchia, nel complesso dell’ex convento di Santa Teresa dei Maschi, costruito alla fine del XVII secolo. Al suo interno sale di lettura, spazi espositivi, un auditorium, la sezione ragazzi e un patrimonio librario di inestimabile valore dedicato alla Storia del Regno di Napoli,  quella del Mezzogiorno, scienze umane e sociali, storia della moda e del costume, storia delle donne, cartografia storica e i preziosi documenti archivistici della sezione manoscritti.

CHI SIAMO: 
I Presìdi Del Libro sono gruppi di lettori informali che costituiscono una rete territoriale flessibile, fondata sul volontariato, trasparente nei fini e nelle modalità attuative. L’associazione che li coordina nasce nel 2002 come idea di promozione della lettura “dal basso” grazie al sodalizio di otto editori pugliesi: Adda, Besa, B. A. Graphis, Cacucci, Dedalo, Editori Laterza, Manni e Progedit. Attualmente, i Presìdi del Libro operano su tutto il territorio nazionale, dal Trentino alla Sicilia, e dialogano con istituzioni, scuole, biblioteche, librerie e tutti coloro che si occupano di promozione della lettura. La Regione Puglia è socia dei Presìdi fin dal principio e dal 2021 anche alcuni Comuni e Istituti Scolastici pugliesi vi hanno aderito. L’associazione ha sede a Bari, nella Biblioteca Metropolitana De Gemmis, nel cuore della “città vecchia”.

Collettivo Bandelle è un collettivo di amanti della lettura con sede a Bari, nato dall’esperienza condivisa dei gruppi di lettura condotti da Ilenia Caito. Si riuniscono una volta al mese, da due anni, per discutere di libri. A febbraio 2024 decidono di unirsi e promuovere l’aggregazione e la lettura in modo assolutamente non convenzionale.

Ilenia Caito si occupa di promozione della lettura dal 2010. Ha condotto diversi programmi radiofonici per Radio Città Futura, ha fatto la libraia a Milano da Libraccio e a Bari da Ubik Liberrima. Si è occupata di avviare la strategia digital della casa editrice Laterza. Organizza e conduce gruppi di lettura online e in presenza: al momento ne conduce 8 su Bari e provincia. Organizza eventi non convenzionali a tema letterario (speed date letterario, yoga&poesia, Silent Reading Party, Babook festival, presentazioni corali…). Ha collaborato con StorieLibere, la prima società di podcast che ha prodotto, tra gli altri, le serie Morgana (con Michela Murgia e Chiara Tagliaferri) e Copertina (con Matteo B. Bianchi). Si è formata in libroterapia con psicoterapeute specializzate ed è al momento in formazione in gestalt counseling.

CON LA PARTECIPAZIONE DI:
Leonardo Piccione è uno scrittore, autore di reportage narrativi e sportivi per diverse testate cartacee e digitali. Nato a Corato nell’inverno del 1987, Piccione si divide tra la terra pugliese e quella islandese. Ha pubblicato Libro dei vulcani d’Islanda (Iperborea, 2019), Tutta colpa di Venere (Neri Pozza, 2022) e Insegnare a nuotare a una foca, Viaggio insolito nella lingua islandese (UTET, 2024).


Corso di Cucina a Bari vecchia: impariamo a fare le orecchiette

In il

corso cucina bari vecchia

A Bari vecchia riprendono i corsi di cucina tradizionale barese. Il corso avrà la durata di 4 giorni, dal lunedì al giovedì per due ore al giorno, dalle 18:00 alle 20:00.

PROGRAMMA:
– Il primo e il secondo giorno impareremo ad impastare e a fare le orecchiette a mano;
– Il terzo giorno, oltre alle orecchiette, vi insegneremo a fare altra pasta fresca (laneche e quadrucci);
– Il quarto ed ultimo giorno invece impareremo a preparare il ragù con le brasciole e nell’attesa che il sugo cuocia faremo una breve visita guidata alla città vecchia, al rientro cena conclusiva con orecchiette al ragù e brasciole.

Il corso si terrà a partire da da lunedì 13 maggio..

Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0805210355 – Circolo Acli Dalfino Piazza dell’Odegitria, 28 – Bari Vecchia.


Bari e le Edicole Votive, viaggio tra il sacro e il profano

In il

edicole votive bari vecchia

Il circolo Acli-Dalfino organizza per sabato 11 maggio l’appuntamento con l’itinerario “Bari e le Edicole Votive”. 
Ben 240 edicole votive sono testimonianza di differenti stili artistici, impregnati di paganesimo. Questo insolito viaggio tra il sacro e il profano, arricchito da curiosi aneddoti, attraversa i vicoli, le strade e le corti della città vecchia, mostrandone gli aspetti più intimi.

A termine della visita degustazione alla barese.

Punto di incontro: Piazza Odegitria c/o Cattedrale ore 18:30

Strada del Carmine
Chiesa di San Marco ai Veneziani
Via Filioli
Strada delle Crociate
Corte Alberolungo
Chiesa di San Luca
Chiesa di Santa Chiara
Via Ruggero il Normanno

Per info e prenotazioni contattare il circolo Acli-Dalfino al numero 0805210355


Visita guidata a Bari vecchia con itinerario delle Donne

In il

8 marzo visita guidata circolo acli dalfino festa della donna

Il circolo Acli-Dalfino organizza per venerdì 8 marzo: partenza da piazza Cattedrale, una visita guidata dedicata alle DONNE. Nel percorso saranno ricordate grandi donne della storia di Bari e visiteremo l’abitazione della Beata Elia di San Clemente, Palazzo Effrem, Palazzo Tanzi, “la Porta Bannere”, Castello con Isabella d’Aragona e Bona Sforza e tanti angoli suggestivi e caratteristici di Bari vecchia ricordando tutte le donne che nel pieno nascondimento, con i propri umili ed antichi lavori si sono distinte (la “pizzellara”, l’ostetrica, la fornaia, la “candenere” ecc.). Al termine della visita a tutte le donne sarà offerta una focaccina presso il panificio Santa Teresa.

Il raduno è previsto in piazza Cattedrale alle ore 18:15 con partenza alle ore 18:30.

Informazioni e prenotazioni Circolo Acli-Dalfino tel. 0805210355


A Bari Vecchia, tornano la Sagra del Calzone e il funerale di Zii Rocche per il tradizionale corteo di carnevale

In il

sagra del calzone

Corteo Carnevalesco e Sagra del Calzone a Bari Vecchia, sabato 10 febbraio, da piazza Cattedrale partirà una visita guidata mascherata con la Banne de le Chiacune, che percorrerà strade e vicoli di Bari Vecchia. Durante la passeggiata sarà narrata la storia del nostro carnevale sino ad arrivare in via San Marco, dove si potrà vedere la camera ardente, dove sarà collocato Zii Rocche e dove sarà pianto Zii Rocche.
Tutti coloro che parteciperanno alla visita guidata degusteranno una bella fetta di calzone di cipolla e un buon bicchiere di vino.
La partenza è prevista alle ore 18:30 da piazza Cattedrale, per info e prenotazioni ACLI DALFINO TEL 0805210355.


Visita guidata ai Presepi di Bari vecchia

In il

visita guidata presepi bari vecchia acli dalfino

Venerdì 2 febbraio, il circolo Acli-Dalfino organizza l’ultima visita guidata ai Presepi della Città Vecchia, a termine del percorso sosta nella bellissima Chiesa di San Giuseppe a Bari vecchia dov’è presente il Gesù Bambino di Praga. Infine presso l’antico Sottano de Comà Jannine in strada S. Marco dei Veneziani ci sarà una degustazione alla barese.

Partenza da piazza Odegitria ore 18:30

Informazioni e prenotazioni ACLI DALFINO TEL 0805210355


Festa di Sant’Antonio Abate e benedizione degli animali a Bari vecchia con il circolo Acli-Dalfino

In il

Il circolo Acli-Dalfino organizza, per mercoledì 17 gennaio festività di Sant’Antonio Abate (San’Ande’), una visita guidata in compania degli animali domestici (cani, gatti, canarini, papagallini e altri animali) e benedizione degli animali nella chiesa di Sant’Anna.

Programma:
– raduno in piazza Cattedrale ore 18:15;
– partenza ore 18:30 con i propri animali domestici e con un campanello, che verrà suonato durante l’itinerario, per ricordare il mitico miracolo in cui Sant’Antonio Abate lo suonò durante un incendio nella foresta salvando dalla morte tutti gli animali.
Durante il percorso in piazza Mercantile verrà narrata e spiegata la storia;
– alle ore 19:30, presso la chiesa di Sant’Anna ci sarà la benedizione di tutti gli animali.

Con questa festa si apre ufficialmente il carnevale e si mangerà u calzone de cepodde.
Infotel circolo Acli-Dalfino 0805210355


Epifania a Bari vecchia, visita guidata con itinerario della Befana

In il

Il Circolo Acli-Dalfino organizza per venerdì 5 gennaio una visita guidata con itinerario della “BEFANA”, sarà possibile vedere angoli bellissimi della Città Vecchia e nel corso della passeggiata sarà narrata l’antica leggenda “de la Befanì de la morte e de la Cape du Turke”.
Partenza ore 18:00 da Piazza Cattedrale.

Informazioni e prenotazioni allo 0805210355 (circolo Acli–Dalfino).


Natività a Mare a Bari vecchia, il 26 dicembre Gesù bambino nasce in mare

In il

nativita-a-mare-bari-vecchia-26-dicembre-circolo-acli-dalfino.jpg

NATALE E’ PACE
CORTEO VIVENTE DELLA NATIVITA’ A MARE E ACCENSIONE DELLA STELLA DELLA PACE

Programma:

SABATO 23 DICEMBRE
– ore 18:30
da piazza Aldo Moro inizio giro promozionale della manifestazione con l’animazione musicale du “Sciaraballe” di V. Guerra diretta da F. Guerra.

MARTEDI’ 26 DICEMBRE
– ore 18:30
Inizio visita alla Grotta del Presepe Vivente in via S. Marco 52.

– ore 19:30
Inizio Corteo Vivente della Natività a Mare con la partecipazione dei Timpanisti “Militia Santi Nicolai”, il gruppo dei Marinai della Traslazione , con i sub della FIAS di Bari.

– ore 20:15 nello specchio di mare antistante la Basilica di San Nicola i sub della FIAS si immergeranno e faranno nascere Gesù Bambino nelle acque dell’Adriatico e in contemporanea sarà accesa la Stella della Pace.

Al termine l’Associazione Panificatori della Provincia di Bari donerà ai partecipanti il pane della pace.

(Ph. Pino Lorusso)