Sagra di San Giovanni 2022: a Bari vecchia degustazioni, spettacoli e visite guidate

In il

sagra san giovanni 2022 bari

“La Vescigghie de San Geuanne”
Giovedì 23 Giugno 2022

Siete tutti invitati alla Sagra di San Giovanni 2022 in piazza Cattedrale a Bari vecchia. Per onorare la tradizione popolare venite alla serata magica, tra canti balli ospiti d’onore, il tutto all’insegna della baresità. Tutto condito con il mitico piatto “le menuicchie che la recotte marzoteche, le chelumme de san Geuanne e nu bell bicchire de mirre”.
Non mancate!

PROGRAMMA:

Martedì 21 Giugno:
giro promozionale della Sagra di San Giovanni con la bassa banda “la Banne de le chiacune” diretta dal Maestro Vito Guerra, che percorrerà tutta via Sparano partendo dalla Stazione Centrale alle ore 18:30.

Giovedì 23 Giugno:
Sagra di San Giovanni in piazza Cattedrale a Bari vecchia; ore 18:30 da piazza Cattedrale avvio visita guidata con itinerario di San Giovanni, sarà possibile vedere la bellissima Chiesa Medievale di San Giovanni Crisostomo con rito greco-ortodosso dove ci sarà un momento di riflessione con i Papas (Papandù). Poi si continuerà la visita guidata con soste ad angoli ed edicole votive di San Giovanni.
ore 20:15 in piazza Cattedrale inizio Sagra di San Giovanni 2019 con il gruppo “U Sciaraballe” del Maestro Vito Guerra, presenta la serata Michele Fanelli.
ore 20:30 esibizione in piazza Cattedrale del gruppo di timpanisti e sbandieratori “Militia Santi Nicolai”.
ore 20:45 distribuzione del mitico piatto di San Giovanni “menuicchie che la recotta marzoteche e le chelumme de San Geuanne”.
ore 21:00 canzoni di Renato Zero con Renatino Sottozero e sax con Pietro Lavopa.
ore 21:20 ospite d’onore Nico Maretti.
ore 21:45 canti e balli di gruppo con Michele e Azzurra.
ore 22:00 canzoni di Renato Zero con Renatino Sottozero e sax con Pietro Lavopa.
ore 22:20 canti e balli di gruppo con Michele e Azzurra.
ore 22:45 risveglio di San Giovanni a suon di trombe, fuochi, suon di campanelli e palloncini.

Per maggiori informazioni contattare il Circolo Acli-Dalfino al numero 0805210355.


Corso di Cucina tradizionale barese a Bari vecchia

In il

corso cucina bari vecchia

A Bari vecchia riprendono i corsi di cucina tradizionale barese. Il corso avrà la durata di 4 giorni, dal lunedì al giovedì per due ore al giorno, dalle 18:00 alle 20:00.

PROGRAMMA:
– Il primo e il secondo giorno impareremo ad impastare e a fare le orecchiette a mano;
– Il terzo giorno, oltre alle orecchiette, vi insegneremo a fare altra pasta fresca (laneche e quadrucci);
– Il quarto ed ultimo giorno invece impareremo a preparare il ragù con le brasciole e nell’attesa che il sugo cuocia faremo una breve visita guidata alla città vecchia, al rientro cena conclusiva con orecchiette al ragù e brasciole.

Il corso si terrà da lunedì 16 Maggio.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0805210355 – Circolo Acli Dalfino Piazza dell’Odegitria, 28 – Bari Vecchia.


“L’ORO DI SAN NICOLA” mostra fotografica di Beppe Gernone e Mirella Carella

In il

l'oro di san nicola mostra fotografica

L’ORO DI SAN NICOLA
mostra fotografica di Beppe Gernone e Mirella Carella
DAL 7 AL 22 MAGGIO 2022
Strada Palazzo di Città n°28 – Bari

Sabato 7 maggio alle ore 18:00, presso Strada Palazzo di Città n°28, avrà luogo l’inaugurazione della mostra dal titolo “L’ORO DI SAN NICOLA” Foto di Beppe Gernone e Mirella Carella.

MIRELLA CARELLA – San Nicola per i baresi non è solo il Santo Patrono, ma molto di più, la sua icona è l’immagine di una appartenenza, di un sentire comune, di una storia popolare della quale ognuno di noi si sente parte. Sarà questa la ragione per cui, ognuno a suo modo, ha negli occhi la personale rappresentazione del Santo, una sorta di ritratto che gli è stato cucito addosso, attraversato dai ricordi e dal corso del tempo.
Beppe Gernone e Mirella Carella, hanno provato a raccontare questa storia, fatta di tradizioni e riti popolari e di un’iconografia, preziosa e venuta da lontano, che è divenuta Nostra.

Beppe Gernone, storico fotografo barese, ha attinto dalle foto in bianco e nero scattate negli anni ‘80 in cui il colore, dosato in pochi e preziosi dettagli, è divenuto come lente di ingrandimento per mettere in risalto ciò che il fotografo ha ritenuto necessario. Poetico il risultato. Gli scatti originali, dal gusto un pò age. raccontano di una Bari che resiste ancora, anche se celata allo sguardo di molti, da una modernità che spesso tende a cancellare tracce, fagocitando facce e luoghi, e che sembra rincorrere il mito dell’omologazione.

Tutt’altra scelta è quella di Mirella Carella, che attraverso il gioco del collages, mescola ai suoi scatti fotografici, ritagli di carta, segni di penna, giocando a ricomporre l’icona di un Santo cangiante ma mai diverso, perché San Nicola è San Nicola sempre.
E’ un San Nicola pop, che non rinuncia alla preziosità antica, ma prova ad attingere ad un alfabeto altro che sa come la storia del Santo ci insegna, di contaminazione.

Info: beppegernone@libero.it – 330657126


Visita guidata con itinerario degli Archi di Bari vecchia

In il

Il Circolo Acli-Dalfino organizza per sabato 30 aprile una visita guidata con itinerario degli Archi. Sarà possibile vedere Archi che hanno fatto la storia di Bari vecchia come “U UARCHE DE LA NEVE, U UARCHE LE DE TRE CANDARE, U UARCHE DE LA MASCIARE, IARCHE VASCE E IALDE, U UARCHE DE LASSEFA A DIE, U UARCHE DE LA PETE AMARE, U UARCHE GNORE”. Durante la passeggiata saranno nasrrate storie e leggende legate al territorio, seguirà la degustazione alla Barese nel sottano DE COMA IANNINE (Focaccia, taralli e vino).
La partenza è prevista per le ore 18.00 da piazza CATTEDRALE.

Per informazioni e prenotazioni Acli-Dalfino tel 0805210355


A Bari vecchia, corso di cucina tradizionale barese con il Circolo Acli Dalfino

In il

corso cucina bari vecchia

A Bari vecchia riprendono i corsi di cucina tradizionale barese.
Il corso avrà la durata di 4 giorni, dal lunedì al giovedì per due ore al giorno, dalle 18:00 alle 20:00.

Il programma prevede:
* 1° e 2° appuntamento – Brevi cenni storici della cucina tipica barese. Le strascnat (orecchiette baresi): come preparare l’impasto e tecniche di creazione della pasta.
* 3° appuntamento – Preparazione di vari tipi di pasta fresca e come si fanno le scarcelle
* 4° appuntamento – Breve ripasso sulla preparazione di orecchiette e ragù di brasciole: come preparare il ragù, il ripieno delle brasciole e suggerimenti per i condimenti da utilizzare.

In attesa della cottura del ragù verrà effettuata una breve visita guidata a Bari Vecchia e, al termine della cottura, si terrà la degustazione del ragù con le orecchiette e di tutto quello che è stato preparato nei 4 appuntamenti.

Il corso sarà attuato con un numero limitato di partecipanti in base alle normative anti Covid-19 con distanziamento sociale e non potrà avere non più di 8 partecipanti.

Il corso si terrà da lunedì 4 aprile 2022
Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0805210355 – Circolo Acli Dalfino Piazza dell’Odegitria, 28 – Bari Vecchia.


Visita guidata a Bari vecchia con itinerario delle Donne

In il

8 marzo visita guidata circolo acli dalfino festa della donna

Il circolo Acli-Dalfino organizza per martedì marzo: partenza da piazza Cattedrale, una visita guidata dedicata alle DONNE. Nel percorso saranno ricordate grandi donne della storia di Bari e visiteremo l’abitazione della Beata Elia di San Clemente, Palazzo Effrem, Palazzo Tanzi, “la Porta Bannere”, Castello con Isabella d’Aragona e Bona Sforza e tanti angoli suggestivi e caratteristici di Bari vecchia ricordando tutte le donne che nel pieno nascondimento, con i propri umili ed antichi lavori si sono distinte (la “pizzellara”, l’ostetrica, la fornaia, la “candenere” ecc.). Al termine della visita a tutte le donne sarà donato un ramo di mimose.

Il raduno è previsto in piazza Cattedrale alle ore 17:45 con partenza alle ore 18:00.
Informazioni e prenotazioni Circolo Acli-Dalfino tel. 0805210355


Visita guidata di Carnevale a Bari Vecchia con Calzone di cipolle e vino

In il

sagra del calzone

Martedì 1° marzo, ultimo giorno di Carnevale, riprendono piano piano le nostre tradizioni. Il circolo Acli Dalfino organizza in collaborazione con l’Associazione dei Panificatori della Provincia di Bari, una visita guidata con itinerario del Carnevale e di Zii Rocche, alla passeggiata parteciperà la maschera barese di Marcoffie. Durante il tragitto sarà narrata la storia di Zii Rocche.
A termine per i partecipanti ci sarà una degustazione con una buona fetta di calzone di cipolle e un buon bicchiere di vino. Tutta la manifestazione sarà animata da la “Banne de le Chiacune”.
La partenza è prevista alle ore 18:00 da piazza Cattedrale.
Info e prenotazioni al numero 0805210355 (Circolo Acli-Dalfino)


Visita guidata a Bari vecchia con itinerario dei luoghi dell’Amore in onore di San Valentino

In il

san valentino bari

Lunedì 14 febbraio: festa di San Valentino Protettore degli innamorati, il Circolo ACLI – DALFINO, come consuetudine organizza una visita guidata per San Valentino, protettore degli INNAMORATI, con itinerario degli innamorati e dell’Amore attraverso vicoli, corti e piazze caratteristiche di Bari vecchia quali la Corte Cavallerizza (casa degli innamorati baresi per antonomasia Coline e Marietta), L.go Albicocca, vicoletto di Santa Lucia (LA STRETUE DE SANDA LECIE) dove gli innamorati si daranno un bacio, Arco delle Meraviglie per ascoltare la leggenda dei due innamorati che lì abitavano
A termine c/o la sede operativa del Circolo Acli – Dalfino (strada San Marco dei Veneziani), piccolo momento conviviale di felicità con distribuzione alle coppie presenti di cuoricini di cioccolato a simbolo di “eterno amore”, si darà lettura della “ dichiarazione d’AMORE degli INNAMORATI” seguirà degustazione degli innamorati.

Partenza ore 18:30 da piazza Cattedrale, 28 sede del circolo Acli – Dalfino con mascherina obbligatoria seconde le norme anti covid 19

Informazioni e prenotazioni tel. 080 5210355 circolo Acli – Dalfino


Visita guidata ai Presepi di Bari vecchia

In il

visita guidata presepi bari vecchia acli dalfino

Mercoledì 2 febbraio, veglia della candelora, il circolo Acli-Dalfino organizza l’ultima visita guidata ai Presepi della Città Vecchia, a termine del percorso sosta nella bellissima Chiesa di San Giuseppe a Bari vecchia dov’è presente il Gesù Bambino di Praga. Infine presso l’antico Sottano de Comà Jannine in strada S. Marco dei Veneziani ci sarà una degustazione accompagnata da un buon bicchiere di vino.

Partenza da piazza Odegitria ore 18:00

Informazioni e prenotazioni ACLI DALFINO TEL 0805210355


“A CIELO APERTO”: una passeggiata a Bari tra sacro e profano

In il

Domenica 30 Gennaio appuntamento con l’itinerario ” Musei a Cielo Aperto”. Alla scoperta dei più importanti cimiteri monumentali della Terra di Bari. Un percorso alla scoperta dell’architettura eclettica a cavallo tra due secoli – ottocento e novecento – una rispettosa passeggiata per un luogo in sacro, dove trovano spazio anche emozioni, eventi e fatti storici che lasciano spazio ai racconti profani. E tra sacro e profano, si fondono meravigliosamente le storie di ieri e di oggi che vogliamo raccontarvi.

I itinerario: Cimitero monumentale di Bari

Costo: 10 euro

Punto d’incontro: Piazzale degli Exultet c/o ingresso monumentale

Come prenotare: Inviando una mail a info@pugliarte.it e/o chiamando o mandando un sms o whatsapp al 3403394708 indicando il numero di partecipanti, un cognome e un numero di telefono