Carnevale di Putignano 2024, A Pressione N’de Jos’r – suoni, maschere e gastronomia nel cuore del centro storico

In il

nde-josr-2024-putignano

A Pressione N’de Jos’r – suoni, maschere e gastronomia nel cuore del centro storico
8 – 10 – 11 – 13 – 17 febbraio 2024 – Putignano (Bari)

Ritorna anche quest’anno quella tradizione di festa collettiva che a Putignano richiama anime allegre e riunisce giovani di tutte le età in un clima in cui a rendersi protagonista è la convivialità di strada.
Non solo i bellissimi carri allegorici, il Carnevale è anche manifestazione di una lunga tradizione popolare, quella semplice e spontanea che trasmette stimoli e amplifica gli istinti con quel tocco di magia vicina alla trasgressione disinibita, dove tutto può essere concesso e ammesso e dove regna sovrano uno spirito di incondizionata goliardia.

Tutto questo avviene nel centro storico per 5 giorni alternati, attraverso una miriade di attività d’intrattenimento, spettacoli e gastronomia tipica, che si diramano lungo le suggestive vie disseminate di colori e profumi frizzanti. Un percorso bucolico tra vicoli e piazzette addobbate a festa per l’occasione, nel rispetto della sostenibilità, che sarà caratterizzato da installazioni aeree realizzate grazie all’utilizzo di bambole, pupazzi e fantocci in disuso, recuperati per mezzo di una campagna di raccolta.

L’obiettivo rimane quello di stimolare soprattutto le nuove generazioni a una sana e responsabile riconquista delle tradizioni di appartenenza al territorio, attraverso l’immersione totale nel fermento carnascialesco che stregherà il paese.
Giunto alla sua diciottesima edizione, A Pressione N’de Jos’r, con la sua identità popolare, nelle serate dell’8, 10, 11, 13 e 17 febbraio, prevede un programma ricco di eventi, spettacoli e attività ispirati alla tradizione, alla gastronomia e al puro divertimento, opportunamente riadattato alle tendenze di svago attuali stimolando il contatto umano.

A Pressione, un titolo bizzarro per l’edizione 2024 che vuole evidenziare i tempi ristretti di organizzazione, il fermento e la carica dei soggetti coinvolti, le aspettative dei sostenitori e la suggestione della location e dei suoi vicoli.
Anche quest’anno la sostenibilità socio ambientale, oltre alle scenografie aeree, sarà rappresentata da un’offerta che intende immergere il visitatore in un’esperienza costruita nel rispetto dell’essenzialità di un tempo. Infatti nel cuore del borgo, in prossimità della chiesa di Santa Maria la Greca, l’area esterna dell’antico palazzo Angelini, opportunamente rimaneggiato per l’occasione, nelle giornate dell’11 e 13 febbraio, sarà protagonista di attività rievocative dove sarà possibile scoprire la Farinella con un menù degustazione fedele alle ricette povere della civiltà contadina del primo novecento.

L’essenzialità di una volta, sarà celebrata anche da scenografie realizzate grazie all’utilizzo di antichi e rari oggetti contadini, dalla musica folcloristica, dalla rappresentazione di antichi mestieri e racconti. Il tutto inserito nell’ambito del progetto “È Peccato – proteggi il tuo pezzo di pianeta” ideato e promosso dall’associazione Trullando.
L’evento, organizzato dall’associazione Trullando in collaborazione con la Fondazione Carnevale di Putignano, gode del patrocinio del Comune di Putignano e della partnership istituzionale di ANPIT Bari e della Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Main Partner Amaro Mediterraneo. Si ringraziano inoltre i partner Dolce Bontà, Faniuolo Light Emotion, Cantina Tauro e Petrantiche, Roger&Melicos.


Sagra di Santa Lucia, a Ruvo di Puglia panzerotti, pettole, animazione, balli e musica

In il

santa lucia 2023 ruvo di puglia

Programma dei Festeggiamenti di Santa Lucia a Ruvo di Puglia (Bari)

NOVENARIO DI PREGHIERA
4 – 12 DICEMBRE 2023
Ore 18.00: recita del Rosario e a seguire Celebrazione Eucaristica e novena

5 – 6 – 7 DICEMBRE 2023
Ore 19.30: ritrovo in chiesa e preghiera mariana nel quartiere

9 DICEMBRE 2023
Ore 18.30: recita del Rosario
Ore 19.00: Celebrazione Eucaristica e novena a seguire 2° edizione della “Sagra di Santa Lucia” con la partecipazione
della Birbant Band e premiazione del concorso “miglior disegno di S. Lucia”.
Dal 9 al 13 dicembre mercatini di Natale a cura dei ragazzi della parrocchia

10 DICEMBRE 2023
Ore 10.00: Celebrazione Eucaristica con i bambini e benedizione del presepe parrocchiale.
Ore 18.30: recita del Rosario
Ore 19.00: Celebrazione Eucaristica e novena, a seguire concerto Bandistico a cura di “B. Giandonato” diretta dal
M° Rocco Di Rella

11 DICEMBRE 2023
16,00 – 18,30 Visite Senologiche di prevenzione con ecografia presso la canonica parrocchiale a cura
dell’associazione di Prevenzione Oncologia A.P.O Ruvo di Puglia (le prenotazioni saranno gestite dai
responsabili della Parrocchia)
Ore 18.00: recita del Rosario
Ore 18.30: Celebrazione Eucaristica e novena
Ore 20.30: liturgia della Luce e accensione dell’albero di Natale

12 DICEMBRE 2023
Ore 8.30: Celebrazione Eucaristica ed Esposizione del Ss. Sacramento
(la Chiesa sarà aperta tutta la giornata per l’Adorazione personale e silenziosa)

16,00 – 18,30 Visite Senologiche di prevenzione con ecografia presso la canonica parrocchiale a cura
dell’associazione di Prevenzione Oncologia A.P.O Ruvo di Puglia (le prenotazioni saranno gestite dai
responsabili della Parrocchia)
Ore 17.45: recita del Rosario
Ore 18.30: primi vespri della Festa di S. Lucia e benedizione Eucaristica
Ore 19.30: Arrivo di S. Lucia in Parrocchia con l’asinello e distribuzione dei doni

13 DICEMBRE 2023
Ore 6.00: accensione del tradizionale falò che resterà acceso per tutta la giornata.
SANTE MESSE: ORE 6.00, 7.00, 8.30, 10.00, 11.30, 17.00.

ORE 10.00: SOLENNE CELEBRAZIONE EUCARISTICA PRESIEDUTA DAL NOSTRO
VESCOVO S.E.R. MONS. DOMENICO CORNACCHIA

ORE 17.00: SOLENNE CELEBRAZIONE EUCARISTICA E A SEGUIRE PROCESSIONE CON IL SIMULACRO DI
S. LUCIA, SECONDO IL SEGUENTE ITINERARIO CITTADINO:

Via Oberdan, Via A. Scarlatti, Via A. Mario, Corso Cotugno, Piazza Matteotti, Piazza F. Cavallotti, Corso G. Jatta, Via
Cattedrale, Via Mons. Luigi Bruno, Via Isabella Griffi (Benedizione del Presepe Cittadino), Via Vanini, Corso Cavour,
Piazza Bovio, Via Vittorio Veneto, Via De Gasperi, Piazza Matteotti, Corso Gramsci, Via Oberdan.

Al rientro degustazione tradizionale di ceci fritti e vin brulè, mercatini di Natale a cura dei ragazzi della Parrocchia e
lancio di pallone aerostatico offerto da Agostino Riccardi a cura della Ditta Biagio Di Rella

ORE 21.00: SPETTACOLO DI FUOCHI D’ARTIFICIO PRESSO VIA LA ZETA, ANGOLO ESTR. SCARLATTI A CURA DI
“MAXIMA FIREWORKS”.

15 DICEMBRE 2023
Ore 19.00: Conferenza medica: Lo screening senologico sul territorio: LO STATO DELL’ARTE.
A cura dell’Associazione di Prevenzione Oncologica A.P.O. Ruvo di Puglia.


Monopoli, tornano a Tenuta Monacelle i mercatini natalizi di Apulia for Christmas

In il

apulia for christmas 2023

I mercatini di Natale di Apuliaforchristmas stanno tornando:

venerdì 8 dicembre dalle 10 alle 23
sabato 9 dicembre dalle 10 alle 23
domenica 10 dicembre dalle 10 alle 21

Artigiani provenienti da tutta Italia per esporre le proprie creazioni tutte (o quasi) in chiave natalizia.
La magia del Natale sta per avvolgere Tenuta Monacelle in una favola mai raccontata:
canti e balli popolari
musica dal vivo
maghi e folletti
cori gospel
babbo natale
e i nostri gustosissimi stand enogastronomici tra panzerotti, caldarroste, pettoline fritte, vin brûlé, birre artigianali, salsiccia alla griglia e tanto altro ancora.

Ingresso libero

Vi aspettiamo per il weekend più magico dell’anno a Tenuta Monacelle, Monopoli – Bari!
Info 0809309942


MURGÈ ad Altamura birra, gastronomia e folklore. Ospite d’onore Vittorio Sgarbi

In il

Murgè

L’associazione culturale Altamura-on è lieta di annunciare l’evento “Murgè”, che si terrà il 24 giugno e che offrirà ai visitatori l’opportunità di scoprire e gustare le prelibatezze del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, una regione nota per i suoi prodotti tipici DOP, IGP e STG.

“Murgè” sarà un’esperienza indimenticabile che celebrerà la cultura, la storia e le tradizioni della Murgia, con una combinazione di musica, balli popolari e prelibatezze locali. Durante l’evento, i visitatori potranno assaggiare la carne arrosto, uno dei piatti più tipici della regione, insieme ai prodotti da forno di Altamura, famosi per la loro qualità e tradizione artigianale.

Inoltre, i partecipanti potranno gustare la birra artigianale locale, prodotta con cura e passione dai birrai del territorio, e godere dell’atmosfera festosa e
coinvolgente dell’evento, accompagnata dalla musica e dai balli popolari.

“Murgè” rappresenta un’occasione unica per scoprire e apprezzare le prelibatezze del territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, per incontrare i produttori locali e per vivere un’esperienza coinvolgente e divertente, all’insegna della cultura e della tradizione.

In sintesi, “Murgè” è un evento imperdibile per tutti coloro che amano scoprire nuovi sapori e apprezzare le tradizioni locali, per chi desidera divertirsi con balli popolari e musica dal vivo, e per chi vuole passare una serata indimenticabile in compagnia dei propri amici e familiari.

Vi aspettiamo sabato 24 giugno per una serata all’insegna del gusto e della cultura!

PROGRAMMA:

– ore 19:00 Birreria all’aperto
Video, immagini e racconti su come viene prodotta la birra artigianale

– ore 20:00 – 22:00 Tradizioni, Gastronomia e Folklore
Artisti, ballerini, musicisti, imprese locali agricole, bracerie e panifici

– ore 22:00 – 23:00 Contest con premiazione
Balli popolari con selezione vincitore e premiazione

– ore 23:00 – 01:00 Dj set, Drink e Gelato
Divertimento, musica, drink e gelato artigianale

Ospite d’onore VITTORIO SGARBI

Ticket 1€* (Folklore e Spettacoli)
*L’importo raccolto durante l’evento Murgè verrà utilizzato per l’acquisto di attrezzature per lo svago da destinare a parcho giochi per bambini.

Monastero del Soccorso
ALTAMURA (Bari)


NOSTALGIA ’90 arriva ad Adelfia lo spettacolo più potente d’Italia

In il

nostalgia 90 adelfia

Festeggiamenti per la Nascita di San Trifone 2023 >>>Qui il programma

Lo spettacolo dance Anni ’90 più forte e potente d’Italia con oltre 200 spettacoli ogni anno. Un dj set esplosivo unico nel suo genere. Uno show/party con musica, spettacolo, animazione a tema, allestimenti anni ’90, scenografie, ballerine, mascotte, gadgets e effetti speciali per rivivere una notte piena di ricordi ed energia.

Vi aspettiamo domenica 18 Giugno alle ore 22.00 presso l’area mercatale di Montrone ad Adelfia (Bari) per una serata da trascorrere nel divertimento e nella spensieratezza a ritmo degli indimenticabili anni ’90.

VIETATO MANCARE!!!


Sagra della Focaccia Santospiritese

In il

sagra della focaccia

Il Comitato Sagre di Santo Spirito da anni è impegnato nella promozione del territorio offrendo l’occasione di mantenere vive le nostre tradizioni popolari, per un verso, e contribuendo alla realizzazione di eventi semplici ma di svago e sano divertimento per un altro verso.

In tale ottica, anche quest’anno, in collaborazione con l’Associazione “Il lungomare che vorrei”, della Parrocchia di S.Spirito e il Comitato Genitori degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Aristide Gabelli” di S.Spirito, con il patrocinio del V Municipio, organizza la Sagra della Focaccia Santospiritese.

Appuntamento a sabato 27 maggio, dalle ore 18:00 alle ore 22:00, in piazza San Francesco a Bari Santo Spirito con la Sagra della Focaccia Santospiritese, degustazione della focaccia a cura dei panifici locali e ballo in piazza.

Una manifestazione di intrattenimento e gastronomia che annuncerà l’inizio della nostra bella estate tutta da vivere.

Vi aspettiamo!


I FANÒVE di San Giuseppe a Bitritto

In il

I FANÒVE di San Giuseppe a Bitritto

I FANÒVE

La Pro Loco di Bitritto con il patrocinio del Comune e in collaborazione con le Associazioni Diamo Voce alla Musica, Il Filo del Discorso e Misericordia di Bitritto, organizza:
due serate dedicate ai Tradizionali Falò in onore di San Giuseppe.

Sabato 18 e domenica 19 marzo in Piazza Aldo Moro a Bitritto a partire dalle ore 18:00.

Legumi e prodotti tipici.

Musiche, canti e balli folkloristici.

Letture, poesie in vernacolo e performance teatrale.

Non mancate !


È Peccato N’de Jos’r – suoni, maschere e gastronomia nel cuore del centro storico di Putignano

In il

È Peccato N’de Jos’r 2023

È Peccato N’de Jos’r – suoni, maschere e gastronomia nel cuore del centro storico
16 – 18 – 19 – 21 – 25 Febbraio 2023
Putignano (Bari)

629° Carnevale di Putignano (scopri qui il programma)

Dopo 2 anni di “pausa forzata”, ritorna quella tradizione di festa collettiva che, ogni anno, a Putignano richiama anime allegre e riunisce grandi e piccini in un clima in cui a rendersi protagonista è la convivialità di strada.
Non solo i bellissimi carri allegorici, il Carnevale è anche manifestazione di una lunga tradizione popolare, quella semplice e spontanea che trasmette stimoli e amplifica gli istinti con quel tocco di magia vicina alla trasgressione disinibita, dove tutto può essere concesso e ammesso e dove regna uno spirito di incondizionata convivialità.
Tutto questo avviene nel centro storico per 5 giorni, attraverso una miriade di attività d’intrattenimento, spettacoli e gastronomia tipica, che si diramano lungo le suggestive vie disseminate di colori e profumi frizzanti! Un percorso bucolico tra vicoli e piazzette addobbate a festa per l’occasione, nel rispetto della sostenibilità e del riutilizzo.
Obiettivo è stimolare l’utente a una sana e responsabile riconquista delle tradizioni di appartenenza al territorio, attraverso l’immersione totale nel fermento carnascialesco che stregherà il paese nell’ultima settimana di Carnevale.

Giunto alla sua quindicesima edizione, È Peccato N’de Jos’r, (un tempo Carnevale N’de Jos’r) con la sua identità popolare, nelle serate del 16, 18, 19, 21 e 25 febbraio, prevede un programma ricco di situazioni di intrattenimento legate alla tradizione, alla gastronomia e al puro divertimento, opportunamente riadattato alle tendenze di svago attuali all’insegna del contatto umano.
Quest’anno si strizzerà l’occhio al riutilizzo, soprattutto nelle scenografie e negli allestimenti, aspetti questi che, insieme ai percorsi inclusivi e di integrazione sociale sono contenuti nel progetto “È Peccato – proteggi il tuo pezzo di pianeta” che il soggetto organizzatore ha ideato nel periodo della pandemia e sta promuovendo nella propria area territoriale ottenendo riscontri più che positivi, coinvolgendo associazioni di imprenditori, imprese e suscitando anche l’interesse di enti locali. Anche le manifestazioni possono essere sostenibili!

L’evento, organizzato dall’associazione Trullando in collaborazione con la Fondazione del Carnevale di Putignano, gode del patrocinio del Comune di Putignano e della partnership istituzionale di ANPIT Italia e Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Main Partner Amaro Mediterraneo. Degni di nota i partner Dolce Bontà, Faniuolo Light Emotion, Vineria Intini e ANPIT Bari.


Gran Ballo alla Corte di Farinella – Carnevale di Putignano

In il

Gran Ballo alla Corte di Farinella

629ª edizione del Carnevale di Putignano
sarà “Tutta un’altra fiaba”
dal 4 al 25 Febbraio 2023

16 FEB. dalle ore 16:00 | Teatro che non c’è – Via Michele Mummolo, 88 – Zona Industriale – Putignano (Bari).

Per tutti i vostri bimbi desiderosi di una serata speciale in clima carnevalesco organizzata proprio per loro, non perdetevi le magiche atmosfere delle fiabe con l’appuntamento del 16 Febbraio dalle ore 16:00 presso il Teatro che non c’è (via Michele Mummolo – zona industriale).
In sinergia con le scuole del territorio, la Fondazione Carnevale di Putignano organizza il Gran Ballo alla corte di Farinella. Un grande veglione in maschera aperto a tutti i bimbi desiderosi di vestire i panni di eroi/beniamini e personaggi delle fiabe più amate.

INFO E DETTAGLI:
E’ un’iniziativa organizzata a conclusione del progetto con gli Istituti Comprensivi del territorio, aperta ai bambini di ogni età.
Il veglione prevede:
– Animazione per bambini con Guido
– Animazione musicale con Enzo Calabritta.
Per i bambini fino a 5 anni è necessaria la sorveglianza di un adulto

L’organizzazione non garantisce la sorveglianza di ogni singolo bambino quindi si delega ai genitori la valutazione della possibilità di accompagnare i bambini alla festa e tornare a prenderli a fine evento o di trattenersi durante il veglione. In presenza di bambino disabile, per l’accompagnatore è prevista gratuità.
Prevista vendita online e al botteghino.

Non perdetevi questa divertente occasione di festa.
Quest’anno a Putignano è tutta un’altra fiaba!
Non restarne fuori.