BALLETTO DI MILANO in Notre Dame de Paris

In il

BALLETTO DI MILANO Notre Dame de Paris

BALLETTO DI MILANO
Notre Dame de Paris
sab 18 e dom 19 marzo 2023
Teatro Team (Bari)

trasposizione in balletto ispirato al celebre romanzo di Victor Hugo
spettacolo in collaborazione con l’Accademia Filarmonica Romana
Scenografia MARCO PESTA
Coreografie Stephen Delattre

Stephen Delattre firma una trasposizione in balletto ispirata al celebre romanzo di Victor Hugo per il Balletto di Milano, storico complesso di spicco nel panorama della danza italiana.La vicenda narra la storia di Quasimodo, il gobbo campanaro della cattedrale di Notre-Dame, che si innamora perdutamente della bellissima zingara Esmeralda. L’innovativo coreografo francese, affida un ruolo di rilievo a Frollo, il sinistro arcidiacono di Notre-Dame, ma rispetta comunque fedelmente la storia originale fatta di intrecci ed inganni che mettono in luce dinamiche tipiche dei rapporti umani, dalle gelosie alle passioni. L’amore sopra ogni cosa rappresenta a tutti i livelli una forza capace di superare barriere fisiche e differenze sociali.Uno spettacolo emozionante e coinvolgente per la bravura degli interpreti impegnati nelle tante ed avvincenti coreografie, per le musiche e per l’allestimento ricco e in stile.Spettacolo in collaborazione con l’Accademia Filarmonica Romana.
Coreografie Stephen Delattre
Scenografia Marco Pesta

Botteghino: piazza Umberto, 37 – 70121 Bari

Teatro: via Prezzolini – 70126 Bari
Tel: (+39) 080.5210877 – 080.5241504 – 0805240699

Orari Botteghino:

Dal Lunedi al Sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30
Email: teatroteam@teatroteam.it


AL TEATRO PETRUZZELLI ARRIVA IL BLACK FRIDAY! Sconti del 50% sulla Stagione d’Opera e Balletto

In il

black friday 2022 teatro petruzzelli

AL PETRUZZELLI ARRIVA IL BLACK FRIDAY!

Torna il Black Friday con lo sconto del 50% sugli Abbonamenti alla “Stagione d’Opera e Balletto 2023”.
Dalla Fondazione Teatro Petruzzelli un’offerta imperdibile dedicata al pubblico in occasione del Black Friday.

Venerdì 25, sabato 26 domenica e 27 novembre la Fondazione offrirà uno sconto del 50% sulla sottoscrizione per i turni di Abbonamento A e D alla “Stagione d’Opera e Balletto 2023” in platea e palchi di primo e secondo ordine.

Un’occasione unica per assicurarsi il posto a sedere ideale per le proprie esigenze, stando comodi e risparmiando sui costi, anche tenendo conto che nel 2023 i prezzi dei singoli biglietti aumenteranno del 10%.

Sarà possibile fruire della offerta sia al Botteghino sia online sul sito www.vivaticket.it e nei punti vendita Vivaticket a partire da venerdì 25 novembre alle 11.00.
Informazioni: 080.975.28.10, www.fondazionepetruzzelli.it
E-mail: botteghino@fondazionepetruzzelli.it

Il Botteghino del Teatro Petruzzelli è aperto dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00 e su www.vivaticket.it


COMPAGÑÍA ANTONIO GADES FUEGO al Teatro Petruzzelli

In il

fuego teatro petruzzelli

FUEGO
COMPAGÑÍA ANTONIO GADES
Teatro Petruzzelli – Bari

Venerdì 28 ottobre alle 20.30 al Teatro Petruzzelli (e in replica sabato 29 ottobre alle 16.30 ed alle 20.30 e domenica 30 ottobre alle 18.00) è in programma Fuego, balletto con soggetto, coreografia e regia di Antonio Gades e Carlos Saura, ispirato a El amor brujo di Manuel de Falla.

Lo spettacolo che sarà interpretato dalla “Compagnia Antonio Gades” è una produzione Tamirù Producciones Artisticas.
In occasione del decimo anniversario della scomparsa di Antonio Gades, la Fondazione che porta il suo nome ha intrapreso un progetto particolarmente ambizioso: presentare la versione de El Amor Brujo, che con il titolo di Fuego, è il secondo balletto composto da Antonio Gades sulla musica di Manuel de Falla. Uno degli esempi più puri dello stile di Antonio Gades, secondo cui “se si vuole cambiare, si deve tornare alla tradizione”, questo balletto è un’opera di transizione tra i capisaldi Carmen e Fuenteovejuna. È inoltre l’ultima leggendaria creazione del duo flamenco Gades / Saura, sulla scia di quanto già avvenuto con Carmen: prima il film, poi il balletto. Racconta Antonio Gades: “Il balletto è molto diverso dal film, io e Carlos raccontiamo una storia differente. Abbiamo usato la colonna sonora del film interpretata da Rocío Jurado con l’Orchestra Nazionale Spagnola diretta dal Maestro Jesús López Cobos, ma abbiamo cambiato l’ordine delle sezioni alle quali ho aggiunto il flamenco e molte altre musiche popolari non presenti nel film…” Tornando alla genesi del lavoro, è importante sapere che il coreografo stava vivendo un difficile momento personale. Oltre al divorzio dalla ex-moglie, Pepa Flores, Antonio Gades stava affrontando anche la perdita di suo padre e la tragica morte di suo fratello, Enrique, membro della compagnia fino alla sua scomparsa. Stanco dei tour incessanti in giro per il mondo con la compagnia, Gades decise di prendersi una pausa dal palcoscenico. È stato l’inizio di un periodo di riposo e riflessione per il coreografo che terminò nel 1989 per tornare a lavorare a diversi progetti artistici, tra i quali l’inaugurazione dell’Opera de Il Cairo, la partecipazione al decimo anniversario del Ballet Nacional de España e, ponendo fine alla sua pausa, la commissione di Fuego da parte del Théâtre Châtelet di Parigi. L’umore di Gades si rifletteva nel balletto che cerca di prendere le distanze dalla sceneggiatura originale, narrando la storia di un disordine mentale ambientato in un’atmosfera cupa e surreale. Presentato nel 1989 Fuego entusiasmò il pubblico parigino, e al debutto seguirono tournée in Francia, Italia, Germania, Svizzera, Giappone e Brasile. Tuttavia, Antonio Gades non aveva ancora recuperato la piena forma ed era ancora alla ricerca dell’equilibrio necessario per andare in scena e per guidare la compagnia. Desiderava riprendere di nuovo il contatto con la sua vita e il mare, dove trovava la forza e l’ispirazione di cui aveva bisogno come artista. La produzione, quindi, non venne mai presentata in Spagna e il breve lasso di tempo in cui il pubblico vi ha potuto assistere, ci permette oggi di avvicinarci ad un’opera di Gades come se fosse la prima volta. Molte delle risorse impiegate nella prima produzione non furono più riutilizzate, il che permette di fare apparire la produzione del tutto nuova anche oggi. Antonio Gades ha saputo circondarsi e collaborare con grandi professionisti per questa produzione: Carlos Saura, Gerardo Vera, il Maestro Jesús López Cobos, e Rocío Jurado, sono alcuni dei nomi importanti cha ha riunito per la versione teatrale de El Amor Brujo. Durante il montaggio ha lavorato anche con il Maestro Goyo Montero, il light designer Dominique You e Stella Arauzo, attualmente la Direttrice Artistica della Compagnia. Fuego è stato presentato in Spagna il 6 luglio 2014 al Teatro de la Zarzuela con l’Orchestra della Comunidad de Madrid diretta dal Maestro Miguel Ortega. Tutti noi che abbiamo lavorato per riportare questa produzione sui palcoscenici abbiamo riposto tutta la nostra energia in questo momento. Abbiamo investito il nostro sapere, la nostra storia, il nostro lavoro e soprattutto ciò che ci fa entrare in contatto con la gente di tutto il mondo e che rende la danza importante nonostante il momento critico che le arti stanno affrontando in questi anni: la passione per uno dei linguaggi più autenticamente universale, cioè la “danza”.

Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli, aperto dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00 e su www.vivaticket.it
Informazioni: 080.975.28.10, www.fondazionepetruzzelli.it
E-mail: botteghino@fondazionepetruzzelli.it


Balletto di Milano
 BOLERO – LA VIE EN ROSE

In il

balletto di milano bolero la vie en rose

Balletto di Milano

BOLERO – LA VIE EN ROSE
Teatro Team – BARI

Domenica 23 Gennaio 2022

BOLERO

Balletto su musica di M. Ravel
Coreografia Adriana Mortelliti.
Il celeberrimo Boléro di Ravel nell’esclusiva versione del Balletto di Milano: non solo gioco di
seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un
moltiplicarsi di incontri.
Una coreografia dinamica che cresce con la musica e culmina nel finale sensazionale.

LA VIE EN ROSE

Balletto su canzoni di Charles Aznavour, Edith Piaf, Jacques Brel, Yves Montand
Coreografia Adriana Mortelliti.
Un altro titolo di punta che registra incredibili sold out, La vie en rose è tra le coreografie simbolo
della Compagnia che dal 2010 ad oggi è stata rappresentata con successi fuori dal comune in Italia,
Svizzera, Russia, Francia, Marocco ed Estonia.
Un lavoro ironico e nostalgico, gioioso, emozionante, sulle più belle canzoni francesi che è valso ad
Adriana Mortelliti il Premio Rieti Danza come miglior coreografa.
I testi poetici sono magistralmente interpretati dai danzatori nelle suggestive pieces che raccontano
storie di tutti i giorni.


Roma City Ballet Company LO SCHIACCIANOCI

In il

Roma City Ballet Company LO SCHIACCIANOCI teatro team

Roma City Ballet Company 

LO SCHIACCIANOCI
Teatro Team – BARI

Venerdì 4 Gennaio
Sabato 5 Gennaio
Domenica 6 Gennaio

“SCHIACCIANOCI” DI MARIUS PETIPA CON LE MUSICHE P.I.TCHIAVKOSKIJ ,UNO DEI TITOLI PIU’AMATI E TRADIZIONALI DELLA DANZA CLASSICA,NELLA VERSIONE COREOGRAFICA DI LUCIANO CANNITO PRESENTATA DAL “ROMA CITY BALLET COMPANY”.

RUOLO DETERMINANTE NELLA VERSIONE DI CANNITO E’AFFIDATO AL MISTERIOSO “DROSSELMEYER”,FIGURA FANTASTICA CHE RICONOSCE IN “CLARA”LA PUREZZA INFANTILE E DECIDE DI REGALARLE NELLA NOTTE DI NATALE UN SOGNO MERAVIGLIOSO NEL MONDO DELLE FAVOLE,GUIDATA DAL “PRINCIPE SCHIACCIANOCI” E DALLA “FATA CONFETTO”,IN UN REGNO FATATO DI GIOCATTOLI CHE DIVENTANO FIGURE ANIMATE,PRINCIPI E PRINCIPESSE E CHE NE HANNO IL TITOLO DI BALLETTO DEL REPERTORIO CLASSICO PIU’ RAPPRESENTATO AL MONDO.


L’ALTRA METÀ DEL CIELO, musica e drammaturgia firmate Vasco Rossi

In il

laltra meta del cielo vasco rossi

Il Teatro Mercadante presenta:
L’ALTRA METÀ DEL CIELO
Balletto in due atti – Musica e drammaturgia di VASCO ROSSI – Coreografie di MARIAGRAZIA CONTINISIO.
INFO BIGLIETTERIA: 0803101222 (WhatsApp)

Il balletto “L’altra metà del cielo” è un’opera che ha strabiliato il pubblico nel 2012, debuttando nientemeno che nel gotha dei teatri italiani: Teatro alla Scala di Milano. Un cast d’eccezione, una coreografia stupenda e gli arrangiamenti incredibili hanno trasformato le ballate più famose di Vasco Rossi in un racconto tersicoreo unico ed originale. Riprodurre questo balletto è operazione assai difficile e impegnativa, ma abbiamo messo in campo una produzione di ballerini professionisti del territorio diretti dalla coreografa del Teatro Mercadante Mariagrazia Continisio, per raggiungere un obiettivo piuttosto ambizioso. La compagnia di danza sarà completata dai danzatori emergenti selezionati dalle scuole di danza del territorio.

Personaggi e interpreti
Albachiara ISABELLA LOSITO
Claudio JACOPO RANALDO
Susanna ALESSANDRA COSTANZA
Mario ROBERTO CAPONE
Silvia TIZIANA RIFINO
Fabio FRANCESCO COLONNA

e con: Anastasia Brahja, Aurora Colamonaco, Francesca Giacoia, Giuseppe Mastrorilli, Irene Giorgio, Irene Turchiano, Laurenzia Corrado, Moreno Duni, Paolo Clarizio, Rossella Occhiogrosso, Valentina Villani

Riarrangiamenti CELSO VALLI
Ideazione e coordinamento SILVANO PICERNO
Scenografia DAMIANO PASTORESSA
Direttore di scena MARIOLINA POPOLIZIO
Macchinista NICOLA LEONE
Tecnico del Suono DANTE ZIZZARI
Disegno Luci NICOLA SEGRETO

Musica su basi registrate

Sponsor Ufficiale: LOKHEN Sponsor Tecnico: HARMONY


TORNA IL BLACK FRIDAY AL TEATRO PETRUZZELLI! Sconti del 50% sulla Stagione d’Opera e Balletto

In il

BLACK FRIDAY TEATRO PETRUZZELLI 2021-2022

Torna il Black Friday con lo sconto del 50% sugli Abbonamenti alla “Stagione d’Opera e Balletto 2022”.

Dalla Fondazione Teatro Petruzzelli un’offerta dedicata al pubblico in occasione del Black Friday.

Venerdì 26 e sabato 27 novembre la Fondazione offrirà uno sconto del 50% sulla sottoscrizione per tutti i turni di Abbonamento alla “Stagione d’Opera e Balletto 2022” in platea e palchi di primo e secondo ordine.

Sarà possibile fruire della offerta sia al Botteghino sia online sul sito www.vivaticket.it, a partire da venerdì 26 novembre alle 11.00.

Informazioni: 0809752810


BALLETTO DEL SUD in “Serata Stravinskij” al Teatro Team

In il

balletto del sud serata stravinskij

Balletto del Sud
in
Serata Stravinskij – La Sagra della Primavera
Teatro Team – Bari

“Serata Stravinskij” presenta due capolavori musicali del compositore russo, Igor Stravinskij, (1882 – 1971) che hanno segnato la storia della musica stessa. L’Uccello di Fuoco, del 1908, è un omaggio al suo maestro Rimskij-Korsakov.  Il soggetto è un’antica favola Russa che racconta l’avventura del principe Ivan che, grazie all’aiuto del magico uccello dalle piume di fuoco, salva la bella Zarievna, una principessa prigioniera del terribile mago Katscheij.

“La Sagra della Primavera”, del 1913, è considerato unanimemente  una meraviglia della cultura del ‘900 europeo.  Dalla prima edizione ad oggi diversi coreografi si sono misurati  con il brano ricco di suggestive e violente sonorità.  Il Balletto del Sud propone il programma con la firma di Fredy Franzutti,  oggi uno dei più apprezzati coreografi nel panorama nazionale.

Biglietti in vendita presso il botteghino di piazza Umberto, 37 (Bari)
oppure online sul sito www.teatroteam.it
Tel: (+39) 0805210877 – 0805241504 – 0805240699
Orari Botteghino:
da Lunedì a Sabato ore 10:00-13:00 e 16:30-19:30
Email: teatroteam@teatroteam.it


BALLETTO DEL SUD in “Romeo e Giulietta”

In il

BALLETTO DEL SUD
“Romeo e Giulietta”
TEATRO TEAM – BARI
lunedì 7 Dicembre 2020
rinviato al 5 febbraio 2021

Appuntamento con una delle storie d’amore più popolari di ogni tempo e luogo.Torna al Team di Bari il Balletto del Sud, compagnia teatrale diretta da Fredy Franzutti, che presenta la sua personale versione di “Romeo e Giulietta” ,balletto basato sull’omonima tragedia di W.Shakespeare su musiche di Sergej Prokofiev.  Romeo e Giulietta è sicuramente una delle storie d’amore più popolari di ogni tempo e luogo.La vicenda dei due amanti di Verona ha assunto nel tempo un valore simbolico, diventando l’archetipo dell’amore perfetto, ma avversato dalla società. Il coreografo Fredy Franzutti crea lo spettacolo nel 1998 per la sua compagnia il Balletto del Sud, riscuotendo da subito successo di pubblico e critica, sia per la parte coreografica che per quella visiva: le scene (realizzate da Francesco Palma) sono tratte dai dipinti di Giotto, Piero Della Francesca e Cimabue ed introducono lo spettatorre in un mondo illustrativo bidimensionale, sospeso e fluttuante. I costumi sono ricostruttivi dell’età medievale italiana, nella quale Franzutti pone l’ambientazione della vicenda. Il fascino arcaico del Medioevo è stato considerato uno dei punti di forza della produzione. Il Romeo e Giulietta del Balletto del Sud, proposto in occasione dei 400 anni della morte di William Shakespeare, è stato trasmesso integralmente da Rai Due la notte del Natale 2010 e più volte da Rai Uninettuno.


ELEONORA ABBAGNATO in “Lucrezia Borgia” di Giuliano Peparini

In il

eleonora abbagnato lucrezia borgia teatro petruzzelli

LUCREZIA BORGIA
di Giuliano Peparini
con la partecipazione straordinaria di ELEONORA ABBAGNATO

scritto e diretto da Giuliano Peparini

scene: Emanuelle Favre

Spettacolo in collaborazione con Daniele Cipriani Entertainment

Balletto liberamente ispirato alla tragedia “Lucréce Borgia” di Victor Hugo del 1833, nella quale si narra la vicenda dell’incontro intenso tra la duchessa rinascimentale Lucrezia Borgia e suo figlio Gennaro nato – pare – da un rapporto incestuoso di lei con suo fratello Cesare Borgia.
Immerso in una scenografia suggestiva e tecnologica, questo balletto racconta l’intera vicenda, dall’incontro dei due controversi personaggi fino alla loro tragica morte, anche attraverso il racconto a viva voce di un personaggio, una sorta di “fil rouge” che accompagna lo scorrere degli eventi in palcoscenico.
Un’opera pensata dunque come una felice unione tra diversi stili di danza e teatro, costellata di momenti di grande intensità e suggestione, costumi unici e scenografie video proiettate.

Biglietti in vendita presso il botteghino del Teatro Petruzzelli e online sul circuito Vivaticket