ANNA TATANGELO in concerto a Giovinazzo

In il

anna tatangelo in concerto a giovinazzo

ANNA TATANGELO Live Tour 2023
sabato 5 Agosto
Piazza Vittorio Emanuele – GIOVINAZZO (Bari)

Anna Tatangelo farà tappa con il suo tour 2023 in provincia di Bari. Il 5 Agosto la cantante sarà in concerto in piazza Piazza Vittorio Emanuele II° a Giovinazzo in occasione della XIVª edizione di “Ballando con le Stelle”. È stata la stessa Tatangelo a rendere noto l’appuntamento con una storia dal suo profilo Instagram che riporta le date del tour appena partito.

Il 28 aprile è iniziato ufficialmente il tour che proseguirà per tutta l’estate, vantando 22 date di cui due internazionali, a Liegi in Belgio e a Schaan in Liechtenstein. Il tour finirà a settembre. Al momento le tappe già programmate sono 22, ma il calendario è in aggiornamento continuo.

– APRILE:
28 NOVA GORICA
– MAGGIO:
5 VASANELLO (VT), 6 LUZZI (CS), 7 VIBO VALENTIA, 10 CIRO’ MARINA (KR), 11 CHIETI, 12 NOCERA INFERIORE (SA), 23 AUGUSTA (SR), 29 CASTEL BOLOGNESE (RA)
– GIUGNO:
3 LIEGI (BELGIO), 4 FONTANA LIRI (FR), 17 GILDONE (CB), 25 MAGLIANO DEI MARSI (AQ)
– LUGLIO:
15 PORTO CERVO (SS), 16 LICODIA EUBEA (CT), 30 TORRENOVA (ME)
– AGOSTO:
5 GIOVINAZZO (BA), 7 ACERNO (SA), 18 MONTESILVANO (PE), CESA (AR)
– SETTEMBRE:
2 SCHAAN (LIECHTESTEIN), 10 MARCONIA DI PISTICCI (MT)

Anna Tatangelo oggi ha 36 anni (nata nel 1987) e vanta già una lunga carriera alle spalle. La cantante è originaria di Sora, in provincia di Frosinone, ha iniziato a esibirsi da giovanissima e diventò famosa grazie al suo primo Festival di Sanremo all’età di 15 anni dove portò il brano Doppiamente Fragili con cui vinse nella sezione Nuove Proposte. Nel corso della sua lunga carriera musicale ha conquistato già diversi dischi d’oro ma anche altre esperienze artistiche nel mondo dello spettacolo come la sua partecipazione, nelle vesti di giudice, alla quarta edizione di X Factor nel 2010, la conduzione del programma Scene da un matrimonio o la vittoria a Celebrity Masterchef Italia.

Infotel. 3929765778 – 3487952288


Ballando con le Stelle, a Giovinazzo arrivano Anna Tatangelo e Mattia Zenzola

In il

Ballando con le Stelle 2023

BALLANDO CON LE STELLE – XIVª edizione
4 e 5 Agosto 2023
Giovinazzo – BARI

Saranno due serate di straordinaria energia, grandi ospiti e danza, quelle che andranno in scena venerdì 4 e sabato 5 agosto, a partire dalle 20,30, a Giovinazzo, in Piazza Vittorio Emanuele II, per la quattordicesima edizione di “Ballando con le Stelle”: la manifestazione organizzata dal Cuban Club Bari, con la direzione artistica di Antonella Illuzzi, è da anni uno degli appuntamenti clou dell’estate giovinazzese.

Si parte venerdì 4 agosto con il Fashion Disney Show, seguito da “Il Re degli ignoranti”, uno speciale tribute show dedicato al mito di Adriano Celentano, l’artista più amato e discusso dello spettacolo italiano. A portare in scena l’energia, le canzoni, il look e le movenze del molleggiato più famoso d’Italia sarà Maurizio Schweizer, la cui naturale somiglianza fisica e vocale con Celentano lascia di stucco.

Così “Il Re degli ignoranti” sarà un viaggio tra le più belle canzoni di Celentano, con la voce di Schweizer che stupisce e le movenze che tolgono il fiato: il passo, la gestualità, i molleggi, il modo inconfondibile di ballare, tutto viene eseguito con una facilità e una scioltezza impressionanti. Per completare la magia, Maurizio indosserà costumi perfettamente identici a quelli utilizzati da Celentano in diversi periodi della sua carriera: cinque diversi look realizzati nei minimi dettagli, compresi accessori vintage. La stessa cura maniacale è stata dedicata alla parte musicale: l’ampio organico che accompagna Schweizer permette di ricreare arrangiamenti fedeli all’originale, eseguiti da dieci musicisti professionisti.

Non mancano i momenti comici, estratti da celebri film e concerti del Molleggiato. L’impatto scenografico non sarà da meno, con un gigantesco ledwall sul fondale, per uno spettacolo che ha all’attivo centinaia di repliche, in Russia, Stati Uniti, Canada, Australia, Francia, Ucraina, Spagna, Svizzera, Lettonia, Kazakistan, Germania, Austria, Croazia, Israele, Cipro, Azerbajan, Moldova e Turchia.

Sabato 5 agosto, alle 20,30, un’altra serata clou concluderà in bellezza “Ballando con le Stelle”: con la conduzione di Max Boccasile, sul palco di Piazza Vittorio Emanuele II, si alterneranno Mattia Zenzola, l’ultimo giovanissimo trionfatore di “Amici di Maria De Filippi”, e Anna Tatangelo, che si esibirà in una delle tappe più attese del suo live tour 2023. Per Zenzola sarà una serata più che speciale: il diciannovenne ballerino nato a Valenzano, specializzato nel ballo latino-americano, è cresciuto artisticamente proprio al Cuban Club Bari, la scuola di danza di Giovinazzo dove Mattia ha mosso i primi passi come ballerino sin dall’età di 8 anni, con la guida di Antonella Illuzzi.

Quanto ad Anna Tatangelo, lo scorso 28 aprile è iniziato ufficialmente il tour 2023 che sta portando l’artista laziale anche in diverse date internazionali, tra cui Liegi in Belgio e Schaan in Liechtenstein. La cantante, originaria di Sora (Frosinone), classe 1987, vanta già una lunga carriera alle spalle: ha iniziato a esibirsi da giovanissima ed è diventata famosa grazie al suo primo Festival di Sanremo all’età di 15 anni, nel quale si esibì con il brano “Doppiamente Fragili”, con cui vinse nella sezione Nuove Proposte. Nel corso della sua lunga carriera musicale ha conquistato già diversi dischi d’oro, ma ha anche altre esperienze artistiche nel mondo dello spettacolo come la partecipazione, nelle vesti di giudice, alla quarta edizione di X-Factor nel 2010, la conduzione del programma «Scene da un matrimonio» o la vittoria a “Celebrity Masterchef Italia”.

In concerto porterà tantissimi successi molto amati dai suoi fan, come “Un nuovo bacio”, “Ragazza di periferia”, “Essere una donna” e tanti altri.


ANNA TATANGELO in concerto alla Sagra del Calzone di Acquaviva delle Fonti

In il

anna tatangelo sagra del calzone acquaviva delle fonti

ANNA TATANGELO LIVE
alla 51ª Sagra del Calzone
Piazza Vittorio Emanuele
Acquaviva delle Fonti (Bari)
Domenica 16 Ottobre 2022

INGRESSO LIBERO

I grandi successi dell’Artista in un live che coinvolgerà tutti.

Anna Tatangelo nasce a Sofra (FR) il 9 gennaio 1987.
Canta dalla tenera età di sette anni, partecipando a varie manifestazioni a livello provinciale e regionale. Nel 2002 ha solo quindici anni quando vince il Festival di Sanremo nella categoria Giovani con “Doppiamente fragile”. Sebbene giovanissima è già molto spigliata e anche grazie alla sua bellezza viene scelta per affiancare Pippo Baudo alla conduzione della trasmissione “Sanremo Top”.
Nello stesso anno duetta con Gigi D’Alessio nel brano “Un nuovo bacio”. Collabora poi con Video Italia, canale satellitare del gruppo di Radio Italia, presentando la trasmissione “Playlist Italia”, nella quale Anna annuncia i videoclip musicali.
L’anno seguente torna a Sanremo dove in coppia con Federico Stragà presenta la canzone “Volere volare” (diciassettesima): a sedici anni partecipa nella categoria Big. Esce poi il suo primo album “Attimo per attimo”, che affronta il genere pop. La canzone che dà il titolo al disco, scritta da Fio Zanotti, era stata originariamente pensata per Mia Martini, che l’avrebbe mai cantata a causa della sua prematura scomparsa. Nel disco è presente anche una versione molto intensa di “Tu si na cosa grande” dell’indimenticato Domenico Modugno.
Nel 2004 duetta ancora con Gigi D’Alessio: la canzone è “Il mondo è mio”, che fa parte della colonna sonora del film di animazione della Walt Disney “Aladdin”.
L’edizione di Sanremo 2005 vede Anna Tatangelo partecipare con “Ragazza di periferia”, scritta da Gigi D’Alessio, Vincenzo D’Agostino e Adriano Pennino. Subito dopo viene pubblicato il secondo album che prende il titolo dal brano sanremese.
Dopo un’intensa attività di concerti anche nel 2006 partecipa al Festival di Sanremo: vince nella categoria Donne con la canzone “Essere una donna” (testo di Mogol, musica di Gigi D’Alessio). Il brano si classifica poi terzo nella serata finale. Chi vedrà la serata conclusiva della manifestazione canora, difficilmente scorderà la minigonna mozzafiato che Anna indossa, cantando i versi “Essere una donna non vuol dire riempire solo una minigonna”.
Alla fine del 2006 la moglie di Gigi D’Alessio rivela in un’intervista al settimanale “Chi”, l’esistenza di una relazione del marito con la Anna Tatangelo, relazione che poi il cantante confermerà essere iniziata l’anno prima durante i concerti australiani del suo tour mondiale, in cui Anna era ospite fissa.
Nel settembre 2007 durante Miss Italia presenta il suo nuovo singolo “Averti qui”, contenuto nell’album “Mai dire mai” che esce poche settimane dopo. Successivamente parte in tour negli Stati Uniti con il compagno Gigi D’Alessio. Nel 2008 torna per la quinta volta sul palco dell’Ariston dove presenta la canzone “Il mio amico”, arrivando seconda.

Anna Tatangelo negli anni 2010
Il 31 marzo 2010 Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo (a soli 23 anni, lei) diventano genitori di Andrea.
Per l’edizione 2010 del successo televisivo “X factor” Anna Tatangelo viene scelta per far parte della giuria, insieme alla veterana Mara Maionchi e ai nuovi giurati Enrico Ruggeri ed Elio (Stefano Belisari) di Elio e le Storie Tese
Successivamente partecipa la Festival di Sanremo 2011 con la canzone “Bastardo”. Il 22 marzo 2011, pubblica un’autobiografia dal titolo “Ragazza di periferia. La mia piccola favola”.
L’anno seguente è concorrente, in coppia con Stefano Di Filippo, a Ballando con le stelle. Il 15 giugno 2012 si esibisce a Città del Messico come ospite nel concerto di Gigi D’Alessio. Il 9 e 10 settembre 2012 Anna è membro della giuria tecnica della 73ª edizione di Miss Italia.
Nel 2013 esce il suo nuovo singolo “Occhio per occhio” che diventa la colonna sonora della campagna pubblicitaria del marchio Coconuda per la quale è testimonial. Il 14 marzo 2014 esce il singolo “Senza dire”, un brano scritto per lei da Francesco Silvestre. La cantante sceglie di abbandonare il cognome per cercare un approccio più confidenziale con il proprio pubblico. Nell’estate dello stesso anno annuncia l’uscita di “Muchacha”, un nuovo singolo scritto per lei sempre da Francesco Silvestre.
Torna a Sanremo con “Libera” nel 2015 a cui segue l’omonimo album. Il 20 aprile conduce su Italia 1 insieme ad Alvin, la prima puntata di “About Love”, programma ideato e prodotto da Federico Moccia, tuttavia il programma viene subito cancellato per ascolti insufficienti.
Dal 29 aprile al 27 maggio 2016 affianca Carlo Conti ne “I Migliori anni” in veste di co-conduttrice su Rai 1. Sempre nel 2016 è attrice protagonista nel cast di “Un Natale al Sud” insieme a Massimo Boldi, Paolo Conticini e Debora Villa. A marzo 2018 partecipa alla seconda edizione di Celebrity Masterchef Italia, in onda su Sky Uno. Nello stesso periodo annuncia la fine della sua relazione con Gigi D’Alessio.
Dopo i dischi in studio “La fortuna sia con me” (2019) e “Anna zero” (2021), nel settembre 2021 inizia una nuova esperienza come conduttrice tv: conduce su Canale 5 il programma pomeridiano “Scene da un matrimonio”.


Sagra del Calzone ad Acquaviva delle Fonti, il programma della 51ª edizione

In il

sagra del calzone

Torna ad Acquaviva delle Fonti l’appuntamento enogastronomico con la tradizionale Sagra del Calzone, giunta alla 51ª edizione.

Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 Ottobre 2022

Se le tradizioni sono saperi trasmessi di generazione in generazione e ne siete affascinati, non potete perdervi una delle più antiche, la SAGRA DEL CALZONE, nata nel 1971 dal genio e dalla volontà di un uomo che amava la sua terra e le sue tradizioni il “Cav. GIUSEPPE CIRIELLI”. La Sagra si svolge ogni terzo week end di Ottobre con allestimento stand enogastronomici e palco per spettacoli live in Piazza Vittorio Emanuele II°.

PROGRAMMA:

– Venerdì 14 inizia la 51esima edizione della Sagra del Calzone.
In piazza Vittorio Emanuele II è prevista una esibizione di danza e spettacolo a cura del corpo artistico CHYTROS di Crispiano.
In piazza Kolbe, invece, si inaugura l’Agrichiosco, uno spazio destinato alla vendita e alla somministrazione di prodotti da agricoltura sociale, biologica ed etnica. Interverranno il sindaco Davide Carlucci e la presidente dell’Aiab Puglia Patrizia Masiello.

– Sabato 15 seconda giornata della Sagra del Calzone.
Alle 18, nella sala D’Ambrosio Angelillo (Piazza Vittorio Emanuele II), Convegno “Nascere in Puglia: la Cipolla di Acquaviva e i pugliesi nel mondo. Il ruolo dei pugliesi nel mondo per la protezione dei prodotti tipici”. Oltre al Presidente nazionale Anim Antonio Peragine, interverranno anche i sindaci di Cassano Davide Del Re e di Laterza Franco Frigiola, oltre ai rappresentanti delle associazioni dei pugliesi nel mondo.
A seguire… musica Spettacolo e Tendenza…quest’anno facciamo la differenza. Direttamente da GALLIPOLI, la PRAJA on tour.

– Domenica 16 terza e ultima giornata della Sagra del Calzone.
Ore 17, via Gabriele D’Annunzio 100 (quartiere San Giuseppe, ex 167): Inaugurazione del Murale dedicato ad Antonio Lucarelli a opera di Luis Gomez De Teran.
Dalle 19, nella sala D’Ambrosio Angelillo (Piazza Vittorio Emanuele II), Convegno “La Giusta Terra: come sostenere l’agricoltura sociale”.
Interverranno: Dante Leonardi e Taisyr Hasan (Consorzio Natura Viva di Acquaviva delle Fonti)
Angelo Santoro: Cooperativa sociale Semi di Vita di Valenzano
Donato Pentassuglia, Assessore regionale all’Agricoltura
Aboubakar Soumahoro, Parlamentare e Sindacalista
Rosella Annamaria Giorgio, Dirigente Regione Puglia
Seguirà: Proiezione del documentario “Madre Nostra” di Lorenzo Scaraggi, alla presenza dell’autore, e degustazione del Calzone di cipolla.
Ore 21: Concerto di ANNA TATANGELO (Cassarmonica di piazza Vittorio Emanuele II).

Nei giorni della sagra sarà presente anche il truck di Natura Viva, con i prodotti trasformati nel capannone confiscato alla criminalità di proprietà del Comune finanziato da Fondazione con il Sud.


ANNA TATANGELO in concerto ad Altamura – Ingresso Libero

In il

ANNA TATANGELO in concerto ad Altamura

Anna Tatangelo Live
venerdì 9 settembre 2022
Piazza Zanardelli
Altamura (Bari)

INGRESSO LIBERO

I grandi successi dell’Artista in un live che coinvolgerà tutti.

Anna Tatangelo nasce a Sofra (FR) il 9 gennaio 1987.
Canta dalla tenera età di sette anni, partecipando a varie manifestazioni a livello provinciale e regionale. Nel 2002 ha solo quindici anni quando vince il Festival di Sanremo nella categoria Giovani con “Doppiamente fragile”. Sebbene giovanissima è già molto spigliata e anche grazie alla sua bellezza viene scelta per affiancare Pippo Baudo alla conduzione della trasmissione “Sanremo Top”.
Nello stesso anno duetta con Gigi D’Alessio nel brano “Un nuovo bacio”. Collabora poi con Video Italia, canale satellitare del gruppo di Radio Italia, presentando la trasmissione “Playlist Italia”, nella quale Anna annuncia i videoclip musicali.
L’anno seguente torna a Sanremo dove in coppia con Federico Stragà presenta la canzone “Volere volare” (diciassettesima): a sedici anni partecipa nella categoria Big. Esce poi il suo primo album “Attimo per attimo”, che affronta il genere pop. La canzone che dà il titolo al disco, scritta da Fio Zanotti, era stata originariamente pensata per Mia Martini, che l’avrebbe mai cantata a causa della sua prematura scomparsa. Nel disco è presente anche una versione molto intensa di “Tu si na cosa grande” dell’indimenticato Domenico Modugno.
Nel 2004 duetta ancora con Gigi D’Alessio: la canzone è “Il mondo è mio”, che fa parte della colonna sonora del film di animazione della Walt Disney “Aladdin”.
L’edizione di Sanremo 2005 vede Anna Tatangelo partecipare con “Ragazza di periferia”, scritta da Gigi D’Alessio, Vincenzo D’Agostino e Adriano Pennino. Subito dopo viene pubblicato il secondo album che prende il titolo dal brano sanremese.
Dopo un’intensa attività di concerti anche nel 2006 partecipa al Festival di Sanremo: vince nella categoria Donne con la canzone “Essere una donna” (testo di Mogol, musica di Gigi D’Alessio). Il brano si classifica poi terzo nella serata finale. Chi vedrà la serata conclusiva della manifestazione canora, difficilmente scorderà la minigonna mozzafiato che Anna indossa, cantando i versi “Essere una donna non vuol dire riempire solo una minigonna”.
Alla fine del 2006 la moglie di Gigi D’Alessio rivela in un’intervista al settimanale “Chi”, l’esistenza di una relazione del marito con la Anna Tatangelo, relazione che poi il cantante confermerà essere iniziata l’anno prima durante i concerti australiani del suo tour mondiale, in cui Anna era ospite fissa.
Nel settembre 2007 durante Miss Italia presenta il suo nuovo singolo “Averti qui”, contenuto nell’album “Mai dire mai” che esce poche settimane dopo. Successivamente parte in tour negli Stati Uniti con il compagno Gigi D’Alessio. Nel 2008 torna per la quinta volta sul palco dell’Ariston dove presenta la canzone “Il mio amico”, arrivando seconda.

Anna Tatangelo negli anni 2010
Il 31 marzo 2010 Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo (a soli 23 anni, lei) diventano genitori di Andrea.
Per l’edizione 2010 del successo televisivo “X factor” Anna Tatangelo viene scelta per far parte della giuria, insieme alla veterana Mara Maionchi e ai nuovi giurati Enrico Ruggeri ed Elio (Stefano Belisari) di Elio e le Storie Tese
Successivamente partecipa la Festival di Sanremo 2011 con la canzone “Bastardo”. Il 22 marzo 2011, pubblica un’autobiografia dal titolo “Ragazza di periferia. La mia piccola favola”.
L’anno seguente è concorrente, in coppia con Stefano Di Filippo, a Ballando con le stelle. Il 15 giugno 2012 si esibisce a Città del Messico come ospite nel concerto di Gigi D’Alessio. Il 9 e 10 settembre 2012 Anna è membro della giuria tecnica della 73ª edizione di Miss Italia.
Nel 2013 esce il suo nuovo singolo “Occhio per occhio” che diventa la colonna sonora della campagna pubblicitaria del marchio Coconuda per la quale è testimonial. Il 14 marzo 2014 esce il singolo “Senza dire”, un brano scritto per lei da Francesco Silvestre. La cantante sceglie di abbandonare il cognome per cercare un approccio più confidenziale con il proprio pubblico. Nell’estate dello stesso anno annuncia l’uscita di “Muchacha”, un nuovo singolo scritto per lei sempre da Francesco Silvestre.
Torna a Sanremo con “Libera” nel 2015 a cui segue l’omonimo album. Il 20 aprile conduce su Italia 1 insieme ad Alvin, la prima puntata di “About Love”, programma ideato e prodotto da Federico Moccia, tuttavia il programma viene subito cancellato per ascolti insufficienti.
Dal 29 aprile al 27 maggio 2016 affianca Carlo Conti ne “I Migliori anni” in veste di co-conduttrice su Rai 1. Sempre nel 2016 è attrice protagonista nel cast di “Un Natale al Sud” insieme a Massimo Boldi, Paolo Conticini e Debora Villa. A marzo 2018 partecipa alla seconda edizione di Celebrity Masterchef Italia, in onda su Sky Uno. Nello stesso periodo annuncia la fine della sua relazione con Gigi D’Alessio.
Dopo i dischi in studio “La fortuna sia con me” (2019) e “Anna zero” (2021), nel settembre 2021 inizia una nuova esperienza come conduttrice tv: conduce su Canale 5 il programma pomeridiano “Scene da un matrimonio”.


ANNA TATANGELO in concerto a Spinazzola – Ingresso Libero

In il

anna tatangelo tour 2022

Anna Tatangelo Live
domenica 14 Agosto 2022
Piazza Plebiscito
Spinazzola

I grandi successi dell’Artista in un live che coinvolgerà tutti.

Anna Tatangelo nasce a Sofra (FR) il 9 gennaio 1987.
Canta dalla tenera età di sette anni, partecipando a varie manifestazioni a livello provinciale e regionale. Nel 2002 ha solo quindici anni quando vince il Festival di Sanremo nella categoria Giovani con “Doppiamente fragile”. Sebbene giovanissima è già molto spigliata e anche grazie alla sua bellezza viene scelta per affiancare Pippo Baudo alla conduzione della trasmissione “Sanremo Top”.
Nello stesso anno duetta con Gigi D’Alessio nel brano “Un nuovo bacio”. Collabora poi con Video Italia, canale satellitare del gruppo di Radio Italia, presentando la trasmissione “Playlist Italia”, nella quale Anna annuncia i videoclip musicali.
L’anno seguente torna a Sanremo dove in coppia con Federico Stragà presenta la canzone “Volere volare” (diciassettesima): a sedici anni partecipa nella categoria Big. Esce poi il suo primo album “Attimo per attimo”, che affronta il genere pop. La canzone che dà il titolo al disco, scritta da Fio Zanotti, era stata originariamente pensata per Mia Martini, che l’avrebbe mai cantata a causa della sua prematura scomparsa. Nel disco è presente anche una versione molto intensa di “Tu si na cosa grande” dell’indimenticato Domenico Modugno.
Nel 2004 duetta ancora con Gigi D’Alessio: la canzone è “Il mondo è mio”, che fa parte della colonna sonora del film di animazione della Walt Disney “Aladdin”.
L’edizione di Sanremo 2005 vede Anna Tatangelo partecipare con “Ragazza di periferia”, scritta da Gigi D’Alessio, Vincenzo D’Agostino e Adriano Pennino. Subito dopo viene pubblicato il secondo album che prende il titolo dal brano sanremese.
Dopo un’intensa attività di concerti anche nel 2006 partecipa al Festival di Sanremo: vince nella categoria Donne con la canzone “Essere una donna” (testo di Mogol, musica di Gigi D’Alessio). Il brano si classifica poi terzo nella serata finale. Chi vedrà la serata conclusiva della manifestazione canora, difficilmente scorderà la minigonna mozzafiato che Anna indossa, cantando i versi “Essere una donna non vuol dire riempire solo una minigonna”.
Alla fine del 2006 la moglie di Gigi D’Alessio rivela in un’intervista al settimanale “Chi”, l’esistenza di una relazione del marito con la Anna Tatangelo, relazione che poi il cantante confermerà essere iniziata l’anno prima durante i concerti australiani del suo tour mondiale, in cui Anna era ospite fissa.
Nel settembre 2007 durante Miss Italia presenta il suo nuovo singolo “Averti qui”, contenuto nell’album “Mai dire mai” che esce poche settimane dopo. Successivamente parte in tour negli Stati Uniti con il compagno Gigi D’Alessio. Nel 2008 torna per la quinta volta sul palco dell’Ariston dove presenta la canzone “Il mio amico”, arrivando seconda.

Anna Tatangelo negli anni 2010
Il 31 marzo 2010 Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo (a soli 23 anni, lei) diventano genitori di Andrea.
Per l’edizione 2010 del successo televisivo “X factor” Anna Tatangelo viene scelta per far parte della giuria, insieme alla veterana Mara Maionchi e ai nuovi giurati Enrico Ruggeri ed Elio (Stefano Belisari) di Elio e le Storie Tese
Successivamente partecipa la Festival di Sanremo 2011 con la canzone “Bastardo”. Il 22 marzo 2011, pubblica un’autobiografia dal titolo “Ragazza di periferia. La mia piccola favola”.
L’anno seguente è concorrente, in coppia con Stefano Di Filippo, a Ballando con le stelle. Il 15 giugno 2012 si esibisce a Città del Messico come ospite nel concerto di Gigi D’Alessio. Il 9 e 10 settembre 2012 Anna è membro della giuria tecnica della 73ª edizione di Miss Italia.
Nel 2013 esce il suo nuovo singolo “Occhio per occhio” che diventa la colonna sonora della campagna pubblicitaria del marchio Coconuda per la quale è testimonial. Il 14 marzo 2014 esce il singolo “Senza dire”, un brano scritto per lei da Francesco Silvestre. La cantante sceglie di abbandonare il cognome per cercare un approccio più confidenziale con il proprio pubblico. Nell’estate dello stesso anno annuncia l’uscita di “Muchacha”, un nuovo singolo scritto per lei sempre da Francesco Silvestre.
Torna a Sanremo con “Libera” nel 2015 a cui segue l’omonimo album. Il 20 aprile conduce su Italia 1 insieme ad Alvin, la prima puntata di “About Love”, programma ideato e prodotto da Federico Moccia, tuttavia il programma viene subito cancellato per ascolti insufficienti.
Dal 29 aprile al 27 maggio 2016 affianca Carlo Conti ne “I Migliori anni” in veste di co-conduttrice su Rai 1. Sempre nel 2016 è attrice protagonista nel cast di “Un Natale al Sud” insieme a Massimo Boldi, Paolo Conticini e Debora Villa. A marzo 2018 partecipa alla seconda edizione di Celebrity Masterchef Italia, in onda su Sky Uno. Nello stesso periodo annuncia la fine della sua relazione con Gigi D’Alessio.
Dopo i dischi in studio “La fortuna sia con me” (2019) e “Anna zero” (2021), nel settembre 2021 inizia una nuova esperienza come conduttrice tv: conduce su Canale 5 il programma pomeridiano “Scene da un matrimonio”.


ANNA TATANGELO in concerto a Noicattaro

In il

anna tatangelo concerto live tour

ANNA TATANGELO LIVE
Piazza Dossetti – Noicattaro (Bari)
domenica 29 agosto 2021

EVENTO AD INGRESSO GRATUITO CON OBBLIGO DI PRENOTAZIONE

A cura del Comune di Noicattaro.
Per accedere all’evento è obbligatorio aver ottenuto il Green Pass.
I bambini sotto i 12 anni non posso partecipare agli eventi.


Bari, Capodanno 2020 in piazza Prefettura: gli ospiti e il programma

In il

capodanno 2020 bari piazza prefettura

31 dicembre 2019: presentato a Milano il “Capodanno in musica” di piazza della Libertà, in diretta su Canale 5 e in contemporanea su Radio 105, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio e Radionorba

Per il secondo anno consecutivo il Capodanno di Canale 5 sarà trasmesso in diretta da piazza Libertà a Bari.
Promosso da RadioMediaset in partnership con Radionorba, l’evento sarà all’insegna della grande musica italiana, presentato da Federica Panicucci, indiscussa regina della notte di San Silvestro firmata Mediaset.
A partire dalle ore 21 sul palco si avvicenderanno musicisti e grandi interpreti che hanno fatto la storia della canzone italiana, insieme agli idoli dei più giovani che hanno dominato l’airplay radiofonico e trionfato negli streaming. Con loro, i talenti rivelazione dell’ultima stagione musicale e una grande sorpresa che infiammerà la piazza di Bari e il pubblico televisivo.
Il cast è infatti formato da nomi di primo piano: J-Ax, Francesco Renga, Nek, Fabrizio Moro, Raf e Tozzi, Rovazzi, Anna Tatangelo, Shade, Annalisa, Giordana Angi, Elodie, Mondomarcio, Fred De Palma, Riki, Didi, Marianne Mirage e il vincitore della prima music battle in lattina, “Coca-Cola Future Legend”.
Sul palco del Capodanno in Musica saliranno anche i ragazzi della scuola di Amici 19, che si esibiranno in una straordinaria performance di canto e ballo.
Insieme a Federica Panicucci sul palco e nel backstage, dove saranno allestite le postazioni radio, Daniele Battaglia e Dario Spada di Radio 105, Chiara Tortorella e Fernando Proce insieme al team del suo programma di R101, Tamara Donà e Roberta de Matthaeis di Radio Monte Carlo, Katia Giuliani e Leonardo Fabrizi di Radio Subasio e Alan Palmieri e Antonella Caramia di Radionorba racconteranno la lunga notte.
L’intero evento sarà trasmesso a partire dalle ore 21 in diretta su Canale5 e in contemporanea su Radio 105, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio e Radionorba.
Dopo la mezzanotte, il dj set di Max Brigante e l’energia del suo show Mamacita faranno ballare la piazza a ritmo di reggaeton, hip-hop & trap e R’n’B.
La regia sarà firmata da Luigi Antonini.
“Possiamo dire che Bari si conferma una città da prima serata – ha esordito il sindaco Antonio Decaro in conferenza stampa a Milano -. In questi anni abbiamo lavorato, portando avanti relazioni importanti, come quella con il Gruppo Norba e con i responsabili di Mediaset, ma abbiamo fatto anche un lungo lavoro su noi stessi per migliorare le nostre capacità organizzative e l’attrattività della città. Bari ha uno straordinario pubblico che in questi anni ha premiato le scelte artistiche riempiendo le piazze e non facendo mai mancare calore e supporto agli eventi organizzati. Sono onorato e contento che Mediaset abbia scelto nuovamente Bari per un appuntamento così importante per il loro palinsesto e sono anche orgoglioso di come la mia città ha saputo rispondere in questi anni, sotto tantissimi punti di vista. Questo credo sia dovuto all’esperienza amministrativa maturata e alla capacità di accoglienza dei cittadini e alla presenza di Radio Norba, che si è distinta sul territorio nazionale per capacità e lungimiranza. Io credo che Mediaset abbia toccato con mano l’impegno e l’amore che tutti ci mettiamo per la buona riuscita di questo evento e per il lavoro che ognuno di noi porta avanti quotidianamente per la crescita del nostro territorio. Nell’ultima notte dell’anno la buona musica entrerà nelle case di milioni di italiani insieme alle immagini di Bari e della Puglia”.
“Siamo felici per Bari e per la Puglia che ancora una volta saluteranno il nuovo anno con un grande show prodotto da Radionorba e con l’importante vetrina della rete ammiraglia di Mediaset – ha sottolineato Marco Montrone, presidente di Radionorba -. Quella di RadioMediaset e Canale 5 è un’importante attestazione di stima nei nostri confronti, una partnership della quale siamo molto orgogliosi e da questa rinnovata collaborazione nascerà uno spettacolo che porterà Bari e la Puglia nelle case, nelle auto e su tutti i dispositivi digitali di milioni di italiani. E permetterà ai pugliesi, ma anche ai tanti turisti che arriveranno in Puglia per la notte più lunga dell’anno, di godere l’esperienza in piazza e cominciare il 2020 con entusiasmo e senso di partecipazione ed appartenenza”.


Meraviglioso Modugno 2019: Ermal Meta, Anna Tatangelo, Alberto Urso, Giordana Angi, Shade e tanti altri per celebrare “Mister Volare”

In il

meraviglioso modugno

Meraviglioso Modugno 2019 – IX edizione
Una Goccia nel Mare – I 60 anni di PIOVE

A Ermal Meta il Premio Modugno 2019



Il Cantautore sul palco di Piazza Aldo Moro con 
GIORDANA ANGI, AVION TRAVEL, LUCA BARBAROSSA,  CORDIO, DIMARTINO, LA SCAPIGLIATURA, SHADE, ANNA TATANGELO, ALBERTO URSO

Ermal Meta, tra i cantautori più apprezzati del panorama musicale italiano, si aggiudica il Premio Modugno 2019  che sarà consegnato nel corso della serata-evento Meraviglioso Modugno in programma il 6 agosto a Polignano a Mare (ore 21.15 ingresso libero informazioni  0804252336 –  settore.turismo@comune.polignanoamare.ba.it).

Un riconoscimento prestigioso istituito dalla Famiglia Modugno che riconosce in Ermal Meta “Il Cantattore sempre attento alla Scrittura della Canzone d’Autore Italiana” da un lato  e “all’Interpretazione” dall’altro,  come nella sua personale e straordinaria versione di Amara Terra Mia. Il “Premio Modugno” verrà assegnato per la prima volta durante la IX Edizione di Meraviglioso Modugno che ha visto protagonista lo stesso Ermal Meta come co-conduttore e interprete nel 2016. Tre anni di traguardi professionali e umani, tra i quali la vittoria del Festival di Sanremo del 2018, che lo avvicina sempre di più allo spessore e alla grandezza del cantautore polignanese.

Ermal Meta si aggiunge al ricco cast di artisti che il 6 agosto renderà omaggio a Domenico Modugno interpretandone i brani più celebri e significativi: GIORDANA ANGI, AVION TRAVEL, LUCA BARBAROSSA,  CORDIO, DIMARTINO, LA SCAPIGLIATURA, SHADE, ANNA TATANGELO, ALBERTO URSO

Meraviglioso Modugno quest’anno celebra i sessant’anni di  Piove in una serata che ha come tema  Una goccia nel mare proprio per celebrare una delle sue canzoni più significative.  Meraviglioso Modugno è promosso da Comune di Polignano, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese/Puglia Sounds con la direzione artistica di Stefano Senardi e Maria Cristina Zoppa (Rai Radio Live). Presentano Maria Cristina Zoppa conduttrice di EraOra su RAI RADIO LIVE media partner dell’evento, il cantautore DIODATO e MARCO COCCI, attore e cantante presto su Rai1 per una nuova fiction.

Nata nel 2011 come evento inaugurale del Medimex, a Bari, l’iniziativa si tiene dal 2013 a Polignano a Mare, dove l’amministrazione comunale ha deciso di creare «un palco naturale, uno studio virtuale, un archivio della memoria e un laboratorio di giovani talenti». In questi anni Meraviglioso Modugno ha ospitato i più grandi esponenti della canzone italiana, Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Negramaro, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Piero Pelù, Enrico Ruggeri, Morgan, solo per citarne alcuni. Anche quest’anno rende omaggio all’artista pugliese più famoso nel mondo attraverso la sensibilità di differenti generazioni rappresentate da grandi interpreti, ognuno dotato di una spiccata personalità musicale. La manifestazione si propone di sottolineare l’eredità lasciata da Modugno, facendo in modo che gli artisti ospiti propongano anche brani della propria produzione musicale in grado di incarnare lo spirito non-convenzionale e da cantattore di Mister Volare.

Per informazioni 0804252336 –  settore.turismo@comune.polignanoamare.ba.it

Meraviglioso Modugno è realizzato da Comune di Polignano e Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito di Puglia Sounds,  il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale  di cui al Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali. www.pugliasounds.it media partner Rai Radio Live.


AL BANO a Polignano a Mare per Meraviglioso Modugno

In il

al bano carrisi polignano a mare

Martedì 6 agosto alle ore 21:15 in piazza Aldo Moro, Polignano a Mare celebra il suo cittadino più famoso con Meraviglioso Modugno, una serata evento – promossa da Comune di Polignano, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese/Puglia Sounds – a sessant’anni da Piove, che ha come tema Una goccia nel mare,  in cui i protagonisti interpretano i brani più celebri di Domenico Modugno affiancandoli a loro brani.  Dopo l’annuncio del Premio Modugno 2019 a Ermal Meta, voluto per la prima volta dalla Famiglia Modugno, l’amministrazione comunale ha deciso di assegnare ad Al Bano il premio Città di Polignano a Mare 2019, che sarà consegnato nel corso della serata. Sul  palco si alterneranno, in ordine di apparizione: Shade, Luca Barbarossa, Dimartino, Anna Tatangelo, Cordio, Ermal Meta che riceverà il Premio Modugno 2019, Giordana Angi, Avion Travel, Alberto Urso, La scapigliatura e il vincitore del Premio Città di Polignano a Mare 2019 Al Bano. La serata è presentata daMaria Cristina Zoppa conduttrice di EraOra su RAI RADIO LIVE media partner dell’evento, il cantautore Diodato  e l’attore e cantante Marco Cocci.
Anche quest’anno si rinnova la partnership con la Federazione Autori – che rappresenta molti dei più importanti Autori professionisti italiani che hanno creato gran parte della Cultura popolare del nostro Paese e l’hanno resa famosa nel mondo – finalizzata a stimolare e incentivare la creatività nei giovani attraverso l’esempio della vita e della produzione artistica di un grande artista e dei numerosi ospiti della serata.
Inoltre Meraviglioso Modugno raddoppia con una seconda serata, il 7 agosto ore 21.15 Piazza Aldo Moro ingresso gratuito, con il concerto diClementino, tra i maggiori rappresentanti della scena rap italiana che ha da poco pubblicato il nuovo disco Tarantelle.
Meraviglioso Modugno è promosso da Comune di Polignano, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese/Puglia Sounds con la direzione artistica di Stefano Senardi e Maria Cristina Zoppa (Rai Radio Live).
Nata nel 2011 come evento inaugurale del Medimex, a Bari, l’iniziativa si tiene dal 2013 a Polignano a Mare, dove l’amministrazione comunale ha deciso di creare «un palco naturale, uno studio virtuale, un archivio della memoria e un laboratorio di giovani talenti». In questi anni Meraviglioso Modugno ha ospitato i più grandi esponenti della canzone italiana, Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Negramaro, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Piero Pelù, Enrico Ruggeri, Morgan, solo per citarne alcuni. Anche quest’anno rende omaggio all’artista pugliese più famoso nel mondo attraverso la sensibilità di differenti generazioni rappresentate da grandi interpreti, ognuno dotato di una spiccata personalità musicale. La manifestazione si propone di sottolineare l’eredità lasciata da Modugno, facendo in modo che gli artisti ospiti propongano anche brani della propria produzione musicale in grado di incarnare lo spirito non-convenzionale e da cantattore di Mister Volare.
Ore 21.15 piazza Aldo Moro ingresso gratuito per informazioni 0804252336 –  settore.turismo@comune.polignanoamare.ba.it
Meraviglioso Modugno è realizzato da Comune di Polignano e Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito di Puglia Sounds,  il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale  di cui al Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali. www.pugliasounds.it media partner Rai Radio Live