“All I Want for Christmas” a Bitonto il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


“All I Want for Christmas” a Mola di Bari il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


“All I Want for Christmas” a Monopoli il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


Mostra Nazionale dei Presepi Tradizionali ed Artistici – XVIª edizione

In il

mostra nazionale di presepi tradizionali ed artistici alberobello

L’Associazione Sylva Tour and Didactics è lieta di presentare la sedicesima edizione de La Mostra Nazionale dei Presepi Tradizionali ed Artistici, che si terrà all’interno del complesso museale di “Casa Pezzolla”. La mostra si articola all’interno dei 15 trulli del Museo del Territorio e comprende opere provenienti da tutto il territorio nazionale.

L’esposizione si divide in tre sezioni differenti: la sezione tradizionale, all’interno della quale sono incluse le opere raffiguranti la Natività in maniera classica, ovvero il Presepe così come siamo abituati a vederlo; la sezione artistica, che riguarda le opere che identificano la Natività in maniera non consueta (sia per l’iconografia che per i materiali adoperati); infine, la collezione museale, costituita da tutte le opere che gli artisti e gli artigiani hanno donato all’associazione Sylva Tour and Didactics nel corso delle edizioni precedenti.

La Mostra ospita opere realizzate interamente a mano da artisti provenienti da diverse regioni d’Italia come il Lazio, la Campania, la Sicilia, la Basilicata e, ovviamente la Puglia, con le eccellenze locali delle città di Grottaglie e Lecce.
L’inaugurazione si terrà sabato 15 dicembre alle ore 18:00 presso il Museo del Territorio, in Piazza XXVII maggio.

La Mostra è anche concorso e ogni visitatore potrà dare il proprio voto all’opera che preferisce. Ciascuna opera per sezione che, a fine mostra, avrà ricevuto il maggior numero di voti, avrà diritto ad un premio in denaro.

L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni con i seguenti orari: 10.00 – 13.00/15.30 – 19.00.
La premiazione si terrà domenica 6 gennaio alle ore 18:00.

Aperture straordinarie:
25 dicembre 17.00 – 20.00 –
26 dicembre 10.00 – 13.00/16.30 – 20.00 –
31 dicembre 10.00 – 13.00 –
1 gennaio 10.00-13.00/16.30 – 19.00 –
6 gennaio 10.00 – 13.00 /15.30 – 19.00

Ingresso 
1.50 euro
Info. 3804111273


Mercatini di Natale tra i Trulli – IIª edizione

In il

mercatini di natale tra i trulli alberobello

A.C.A.F. – Associazione Culturale Alberobello Future
e L’ ALTRO CAFFE’ sono felici di presentarvi un evento unico e straordinario: la Seconda Edizione dei
MERCATINI DI NATALE TRA I TRULLI

Quest’anno dal 7 Dicembre 2018 al 6 Gennaio 2019 siete i benvenuti ad un’edizione davvero speciale!
Non mancheranno la CASA DI BABBO NATALE, la CALATA DELLA BEFANA, animazione, musica dal vivo, spettacoli di magia e tanto divertimento in buona compagnia di gustosi piatti e prodotti tipici e della tradizione natalizia!

E dal 1° Dicembre vi aspettiamo sulla magica PISTA DI GHIACCIO per farvi divertire doppiamente!

Vivi la magia di un’esperienza unica in un paese da favola, per stare bene con i propri cari e non smettere mai di sognare.

Non perdete tutti gli aggiornamenti sulla pagina facebook Associazione Future

INGRESSO GRATUITO
Dal 7 Dicembre 2018 al 6 Gennaio 2019
Largo Trevisani /Largo Martellotta/Largo Pietra Ficcata – Alberobello (BA)


Trulli Viventi 2018: il cartellone degli eventi natalizi ad Alberobello

In il

trulli viventi 2018

«Trulli viventi 2018», il 7 dicembre si parte con il «Christmas lights» 
Le luci sui trulli, il presepe vivente, i mercatini, la pista di pattinaggio e tanto altro nella Capitale dei trulli

L’albero di Natale in piazza Curri e quello in Piazza del Popolo illuminano già Alberobello da domenica sera insieme agli addobbi natalizi per le strade del paese. Ma è conto alla rovescia per l’accensione delle luci sui trulli come ogni anno.

L’appuntamento è per venerdì 7 dicembre quando alle ore 19.00 sarà inaugurato il «Christmas lights» contemporaneamente all’apertura dei mercatini di Natale e della pista di pattinaggio in Largo Martellotta con lo spettacolo di pattinaggio “Frozen” a cura dell’ ASD Skating Fasano.

E’ tutto pronto nella Capitale dei trulli per il programma di manifestazioni natalizie che faranno brillare il paese per tutto il periodo di festa, fino al 7 gennaio.

Il cartellone di eventi, dal titolo «Trulli Viventi 2018», prevede diverse manifestazioni che coinvolgeranno tutto il paese.

L’evento clou, attorno a cui ruota il cartellone, sono le luci di Natale, «Christmas lights», che illumineranno il Rione Monti e il centro cittadino, ogni sera, fino al 7 gennaio. L’evento è sponsorizzato da ENGIE in collaborazione con Unique eventi.

Attrazione da non perdere è la pista di pattinaggio che accoglierà turisti e visitatori in Largo Martellotta sempre a partire dal 7 dicembre

Per le vie del paese ci saranno inoltre i tradizionali addobbi natalizi (a cura della Confcommercio e della ditta Centomani di Monopoli).

In più il grande albero di Natale che brilla davanti alla Chiesa dei Santi Medici e che è stato acceso domenica 2 dicembre, in diretta streaming con gli altri Comuni della Valle d’Itria (Cisternino, Ceglie Messapica, Locorotondo, Ostuni e Martina Franca).

Un altro albero di Natale a forma di stelle è in piazza del Popolo pronto ad accogliere turisti e visitatori con luci sfavillanti.

Appuntamento da non perdere è il Presepe Vivente, giunto alla 48ma edizione, che si terrà dal 26 al 29 dicembre nel rione Aia Piccola (in caso di pioggia la giornata di recupero sarà il 30 dicembre), curato dall’Associazione Da Betlemme a Gerusalemme

In più mostre, concerti, presepi, mercatini natalizi, la calata di Babbo Natale e della Befana e tanto altro a cura di tutte le associazioni locali e artisti del territorio: Associazione Future, associazione L’occhiazzurra , associazione Agesci, Trulli’s bikers, Sylva Tour, Antonio La Grotta, associazione culturale1797 2.0, Mafalda Baccaro.

«Il Christmas lights è come sempre l’evento più noto di tutto il calendario ma abbiamo cercato di fare una programmazione che potesse variare e piacere a tutti per infondere la magia delle feste in tutti gli angoli del paese – dicono l’assessore al Turismo, Antonella Ivone e l’assessore alla Cultura, Alessandra Turi -. Ringraziamo tutte le associazioni che si stanno prodigando nell’organizzazione delle manifestazioni, la ditta Engie, Unique Eventi per le luci, la Confcommercio e la ditta Centomani di Monopoli e tutti i commercianti e le attività di Alberobello che si stanno impegnando nell’addobbo del paese».

Tra gli altri eventi si segnala «Pettole in Parrocchia e non solo» in Coreggia. Organizzato dalla parrocchia di San Vito Martire Oratorio “Carlo Laera” l’appuntamento è per domenica 9 dicembre a partire dalle 19.30 e prevede anche l’inaugurazione di un itinerario di presepi allestiti in più punti della frazione.

Altro appuntamento è «La Notte delle Candele» che toccherà Alberobello, Locorotondo e Castellana e che sarà nella Capitale dei Trulli il 14 dicembre.

Tra i mercatini di Natale inoltre ci sarà una casetta messa a disposizione dal Comune per le associazioni di volontariato di Alberobello.


CHRISTMAS LIGHT 2018: il Natale si accende sui Trulli di Alberobello

In il

christmas light alberobello

«Trulli Viventi 2018», pronto il cartellone di eventi per le feste natalizie 
«Christmas lights», presepe vivente, mercatini, pista di pattinaggio e tanto altro nella Capitale dei trulli.
Le luci sui trulli come ogni anno. E poi il tradizionale Presepe Vivente, i Mercatini di Natale tra i Trulli, la casa di Babbo Natale e per la prima volta la pista di pattinaggio.
E’ tutto pronto ad Alberobello per il programma di manifestazioni natalizie che faranno brillare il paese per tutto il periodo di festa, fino al 7 gennaio.
Il cartellone di eventi, dal titolo «Trulli Viventi 2018», prevede diverse manifestazioni che coinvolgeranno tutto il paese.
L’evento clou, attorno a cui ruota il cartellone, sono le luci di Natale, «Christmas lights», che saranno accese il 2 dicembre e illumineranno il Rione Monti e il centro cittadino, ogni sera, fino al 7 gennaio.
L’evento è organizzato da Unique Eventi in collaborazione con Engie.
Novità assoluta di questo Natale è la pista di pattinaggio che accoglierà turisti e visitatori in Largo Martellotta e sarà inaugurata ufficialmente sabato 1 dicembre alle ore 20.30 con l’esibizione delle atlete della scuola di pattinaggio di Fasano.
Per le vie del paese ci saranno inoltre i tradizionali addobbi natalizi (a cura della Confcommercio e della ditta Centomani di Monopoli). 
In più un grande albero di Natale brillerà davanti alla Chiesa dei Santi Medici a partire da domenica 2 dicembre. Alle ore 20.00, infatti, ci sarà l’accensione ufficiale in streaming con gli altri Comuni della Valle d’Itria (Cisternino, Ceglie Messapica, Locorotondo, Ostuni e Martina Franca).
Altro appuntamento da non perdere è il Presepe Vivente, giunto alla 48ma edizione, che si terrà dal 26 al 29 dicembre nel rione Aia Piccola (in caso di pioggia la giornata di recupero sarà il 30 dicembre).
In più mostre, concerti, presepi, mercatini natalizi, la calata di Babbo Natale e della Befana e tanto altro.
«Sarà un programma di eventi pensati per infondere la magia delle feste in tutti gli angoli del paese – dicono l’assessore al Turismo, Antonella Ivone e l’assessore alla Cultura, Alessandra Turi -.
Vogliamo che si respiri un’area di festa ovunque e che visitatori, turisti e cittadini si sentano coccolati dal calore e della magia del Natale. Ci auguriamo che Alberobello, paese magico per i suoi trulli, possa diventare ancora più bello in questo Natale, illuminato dalle luci che attirano ogni anno centinaia e centinaia di visitatori e dagli appuntamenti che abbiamo preparato con grande impegno per la gioia di grandi e piccoli.
Ringraziamo tutte le associazioni che si stanno prodigando nell’organizzazione delle manifestazioni, la ditta Engie, Unique Eventi per le luci, La Confcommercio e la ditta Centomani di Monopoli e tutti i commercianti e le attività di Alberobello che si stanno impegnando nell’addobbo del paese».
Il programma dettagliato con tutti gli eventi e relativi orari e date sarà presentato nei prossimi giorni.


Giornata dell’Unità Nazionale e Festa delle Forze Armate, il programma

In il

giornata dell unita nazionale festa delle forze armate alberobello

E’ tutto pronto ad Alberobello (Bari) per le celebrazioni del 4 novembre, Giornata dell’Unità Nazionale e Festa delle Forze Armate. Per ricordare i 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale il Comune di Alberobello (assessorato alla Cultura guidato da Alessandra Turi) ha organizzato una serie di eventi in collaborazione con il 36° Stormo Caccia di Gioia del Colle, il 16° Stormo di Martina Franca, l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci (sezione di Monopoli), l’Istituto del Nastro Azzurro (sezione di Alberobello), l’Associazione Nazionale Polizia di Stato (sezione di Monopoli, gruppo di Alberobello).

Il programma:

ore 9.45 – Piazza del Popolo
Raduno autorità civili e militari

ore 10.00 – Basilica SS Medici
Celebrazione Santa Messa

ore 11.00 – Monumento ai Caduti
Cerimonia deposizione corona d’alloro ai caduti.

Ore 12.00 – Casa d’Amore
Inaugurazione della Mostra di uniformi «La Grande Guerra» a cura di Pietro Piepoli e del Circolo Filatelico Collezionistico dei Trulli (dal 4 al 9 novembre).

Il programma di eventi prevede anche altri appuntamenti l’11 novembre in Coreggia (frazione di Alberobello)

Ore 10.00 – Parrocchia San Vito Martire
Celebrazioni Santa Messa

Ore 11.00 – Monumento ai Caduti
Cerimonia deposizione corona d’alloro ai Caduti.

Nella mattinata del 4 novembre il Municipio ospiterà una mostra di uniformi storiche e attuali a cura dell’Aeronautica Militare.


PUGLIA WINE FESTIVAL – Festa del Vino e dei Sapori d’Autunno ad Alberobello

In il

puglia wine festival festa del vino e dei sapori d autunno alberobello

L’APS “SensAzioni del Sud”, in collaborazione con l’Aps “Il Sud Est nel Cuore”, presenta “PUGLIA WINE FESTIVAL – Festa del Vino e dei Sapori d’Autunno”. Ad ospitare la manifestazione saranno le splendide cornici di Piazza del Popolo, Piazza Giangirolamo e Piazza Matteotti di Alberobello nei giorni 03 e 04 novembre 2018. La manifestazione sarà un viaggio alla scoperta delle migliori cantine di Puglia, attraverso la degustazione di vini tra cui il Primitivo, il Negroamaro e, visto il periodo, anche il primo Novello, e sarà una festa per il palato, infatti, si potranno gustare tantissime ricette gastronomiche preparate con prodotti tipici pugliesi. Il Puglia Wine Festival prevede la presenza di cantine provenienti da tutta la Puglia di espositori gastronomici; il tutto sarà condito con spettacoli itineranti, gruppi folkloristici della tradizione pugliese, artigiani di un tempo, laboratori e intrattenimenti per bambini, approfondimenti e convegni, visite guidate tra i luoghi piu’ importanti della città, musiche e spettacoli della tradizione pugliese. Il Puglia Wine Festival nasce per valorizzare sopratutto i vini pugliesi e gli antichi sapori d’autunno della nostra terra. Si tratta, quindi, di una kermesse dedicata al profumo e al sapore dei nostri vini e alle tipicità alimentari cucinate in piazza, nella migliore tradizione di un antico borgo come quello di Alberobello. La manifestazione risultera’ suggestiva specialmente per i numerosi turisti, che in quel periodo visitano le città, grazie anche alla cura e all’attenzione che verranno riservate agli allestimenti e alle scenografie che circonderanno i luoghi dell’evento.
Avventori e turisti potranno degustare ogni sera i migliori vini di puglia e i piu’ ricercati piatti tipici della cucina locale e mediterranea, sapientemente elaborati da chef provenienti da tutta la regione.


Maratona dei Trulli Memorial Giovanni Latesoriere

In il

maratona dei trulli alberobello

Maratona dei Trulli Memorial «Giovanni Latesoriere», appuntamento domenica 21 ottobre
Maratona a staffetta di 42 km e percorso camminatori di 5 o 10 km su percorso cittadino

Di corsa, come piaceva a lui, per ricordarlo sulle sue strade a un anno dalla scomparsa. Alberobello non dimentica Giovanni Latesoriere e a lui dedica la Maratona dei Trulli a staffetta che si terrà domenica 21 ottobre.
La gara è organizzata dall’Associazione Podistica «Giovanni Latesoriere» in collaborazione con l’assessorato allo Sport del Comune e la Fidal Puglia.
Ex dirigente Asl, Latesoriere è scomparso il 22 ottobre 2017, all’età di 63 anni. E’ stato uno sportivo a tutto tondo. Calciatore di talento, ha partecipato ad oltre 30 campionati, vestendo la maglia del Fasano, Putignano, Locorotondo, Castellana, Gioia del Colle e Alberobello e quella del Vittoria, squadra siciliana in cui ha militato due anni. Dopo aver appeso le scarpette da calcio al chiodo ha inforcato la bici e si è appassionato al ciclismo prima di approdare definitivamente al podismo insieme agli amici della Podistica Alberobello.

La gara, con partenza e arrivo in Largo Martellotta, prevede una maratona di 42 km a staffetta (4×10.5 km) su un percorso cittadino. Le squadre (tesserati Fidal o liberi) possono essere interamente maschili o femminili o miste (due donne e due uomini).
La partenza è alle ore 9.00. Previsto anche un percorso camminatori di 5 o 10 km (partenza ore 9.15 in Largo Martellotta).
«L’idea di questa maratona è nata subito dopo la scomparsa di Gianni Latesoriere – dice Gianvito Giannini, presidente della Podistica Alberobello – poi è stata ufficializzata a febbraio quando abbiamo intitolato la nostra associazione alla sua memoria. Gianni è nei nostri cuori e nei nostri pensieri ad ogni gara perché è stato l’atleta della nostra società che ha contribuito maggiormente a riempire la nostra bacheca di coppe e premi e, soprattutto, è stato un punto di riferimento per la sua sportività e per la sua grande passione per la corsa e non solo».

«Il Comune di Alberobello è orgoglioso di essere al fianco della Podistica Alberobello nell’organizzazione di questa gara a cui siamo lieti di dare il patrocinio – dice l’assessore allo Sport, Antonella Ivone –. Latesoriere è uno straordinario esempio per tutti gli appassionati di podismo e di sport in generale perché con grande umiltà e impegno si è sempre prodigato per la diffusione della pratica sportiva e dei valori sani che ad essa sono collegati».

Parte del ricavato della gara sarà devoluto all’Ail.