Mostra Arte Presepiale ad Adelfia

In il

mostra arte presepiale adelfia

Mostra Arte Presepiale
dal 7 Dicembre 2019
al 6 Gennaio 2020
TUTTI I GIORNI
dalle ore 18:00
alle ore 20:30

Cappella Maria SS. della Stella
Piazza Cimmarrusti
Adelfia/Canneto (Bari)


Adelfia, Notte Bianca 2019 – Aspettando San Trifone

In il

aspettando san trifone 2019 notte bianca

La parrocchia San Nicola di Bari di Adelfia organizza per venerdì 8 novembre 2019, nel rione Montrone, “La Notte Bianca …Aspettando San Trifone”, inserita nelle manifestazioni per i festeggiamenti in onore del Santo Patrono.
Il programma della serata prevede, momenti di preghiera animati, concerti, artisti di strada, stand enogastronomici, ma desideriamo cogliere l’occasione per far conoscere le associazioni di volontariato diocesane e locali che operano nel sociale, nonché mettere in evidenza i progetti di solidarietà in cui ciascuna associazione è impegnata ed offrire spazi espositivi alle realtà presenti.

PROGRAMMA:

Ore 18:00 – Santa Messa e premiazione dei giovani atleti di San Trifone

Ore 20:15 – Apertura della Notte Bianca con l’annuncio/testimonianza della comunità Nuovi Orizzonti

Ore 20:45 – Lancio di palloni aerostatici della ditta Biagio Di Rella

Ore 21:00 – Preghiera Comunitaria in Chiesa Madre, L”Luci nella Notte” guidata dalla comunità Nuovi Orizzonti

Ore 21:00 – “Le Stelle di Hokuto” cartoon band, musica, video, costumi, scenette, animazione

Ore 22:00 – Lancio di palloni aerostatici della ditta Biagio Di Rella

Stand gastronomici ed espositivi a cura delle associazioni parrocchiali e cittadine


CHIACCHR E FRUTT, il mercatino a km zero nella vecchia Stazione

In il

chiacchr e frutt il km zero in stazione adelfia

CHIACCHR E FRUTT – Il km zero in Stazione
EDIZIONE SPECIALE SAN TRIFONE

Nuovo strepitoso appuntamento con il Mercatino nella vecchia Stazione

PROGRAMMA:

Ore 17:00
CORTEO DEI TRATTORI. Benedizione dei mezzi agricoli in corso Umberto I e corteo con arrivo nella Chiesa Madre.

Ore 19:00
IL MERCATINO. Stand di Agricoltura e Artigianato con prodotti e manufatti a km 0.

Ore 20:00
IL SUPER MENÙ!
**Delizie e tipicità preparate da “GAVI’ salumeria norcineria”.
**Braceria della “Macelleria Lorenzo Pastore”.
**Panini golosi della Salumeria “Antichi Sapori” da Lorenzo Gatti.
**La Puglia nel Piatto, in collaborazione con l’Associazione Progetto Futuro, #promozionedimpresa e il Ristorante “Sapori di Puglia-Adelfia”.
**Caldarroste e Vin brulè a cura di “Associazione Culturale Il Melograno”.

EVENTI CULTURALI
I LABORATORI. Percorsi sensoriali su:
**OLIO, a cura del dott. Giuseppe Maggi, Fondazione ITS – Agroalimentare Puglia -Locorotondo.
**MIELE, a cura di Giovanni Quarta, Apiquarta – Adelfia.
**VINO, a cura del dott. Pierfederico La Notte – CNR Bari.

W IL PRMITIVO! Degustazioni dei grandi Vini di Adelfia e dell’area DOC Gioia del Colle, guidate da Sommelier AIS.

LA SCUOLA! Laboratorio agrario a cura di Docenti e Studenti dell’Istituto Superiore “Iiss Rosa Luxemburg” di Acquaviva delle Fonti.

MUSICA & ARTE
**PIAZZA MERCATO. “Il blocco emotivo” con “Back to the Music” e il repertorio italiano.
**PIAZZA LEONE XIII. I grandi del Jazz con l’artista Gianni Roppo in live painting su musiche di Dj Prof, con Vincent Santamaria, chitarra & armonica, in Roadhouse Blues.

Ricordiamo le novità 2019:
100% Plastic free
Fasciatoio per i baby ospiti
Comodo parcheggio
Assistenza sanitaria

Patrocinio: Gal Sud Est Barese e Comune di Adelfia.
Partner: Associazione Culturale Il Melograno, Ottavio Pastore, Macelleria Lorenzo Pastore, il Consorzio Tutela e Valorizzazione della Cipolla rossa di Acquaviva, Cantine Imperatore, Cantina Angiuli, Cantina Scattaglia, Cantine FERRI.
Sponsor: Plastikoro DI Orofino F.SCO.


Festa di San Trifone Martire patrono di Adelfia: il programma civile, religioso e pirotecnico

In il

programma festa san trifone 2019 adelfia

San Trifone Martire è uno dei santi più popolari in Puglia ed è il Santo Patrono della città di Adelfia. Nei giorni 9 – 10 – 11 Novembre è di nuovo festa per il Patrono: la Festa di San Trifone Martire 2019.
Celebrazioni religiose e liturgiche si alterneranno a quelle laiche per tre giorni e si sa come siano belle e suggestive le sagre patronali del nostro Sud.
Se è vero come recita il proverbio che “non tutti i mali vengono per nuocere”, dall’invasione delle cavallette nel 1783, che San Trifone spazzò via mettendo in salvo i raccolti, è nata una delle più grandi feste religiose e popolari d’Italia. Nei panni di soldato romano con tanto di corazza e lancia alla cui punta è infilzata una cavalletta, la statua di San Trifone viene venerata nella Chiesa di San Nicola a Montrone. Sacro e profano si mescolano dando vita ad una festa che riunisce gente da ogni parte della Puglia, ma anche d’Italia attorno a tavolate imbandite nelle corti del Centro Storico. Agnello alla brace, salumi e buon vino: gli ingredienti tradizionali della festa popolare ci sono tutti. Buongustai e devoti, ma anche amanti della buona musica giunti da ogni dove per ascoltare le sinfonie delle bande, danno appuntamento al prossimo anno.

Un continuo rimbombare di botti, la terra trema, il cielo si illumina a giorno. La sensazione è quella di essere travolti da un evento sismico. Ma dopo qualche secondo, una miriade di coriandoli colorati cadono giù dal cielo sottoforma di pioggia. Come in un crescendo rossiniano, lo sparo dei fuochi aumenta il suo ritmo fino a dare allo spettatore la sensazione di trovarsi in un inferno paradisiaco, troneggiante, cosparso di stelle fuocanti e stelline dirompenti. E’ lo Spettacolo Pirotecnico, uno dei momenti più attesi dei Festeggiamenti di San Trifone.
Anche quest’anno Adelfia per tre giorni si trasforma nella capitale dei fuochi. Controbombe con cannoli, con la croce al centro, bomba combinata con 32 colpi di scala più contraccolpo, bombe cosiddette “stutate”, decretano il vincitore fra i numerosi fuochisti che giunti da tutta Italia, danno vita ad una scenografia che lascia tutti gli spettatori, esperti, intenditori e semplici curiosi con il naso all’insù per oltre due ore.

Qui il programma degli eventi pirotecnici

Programma Religioso – 2019


27 OTT – I° GIORNATA NAZIONALE DEL FOLCLORE E DELLE TRADIZIONI POPOLARI (Dir. Pres. del Consiglio 31 lug 2019)
ore 19:00 – Santa Messa in Chiesa Madre
ore 20:00 – Presentazione calendario 2020, a cura della Parrocchia, del Comitato e della ProLoco di Adelfia

31 OTT – INIZIO FESTEGGIAMENTI SAN TRIFONE
ore 18:00 – Santa Messa in Chiesa Madre
ore 19:00 – Esposizione dell’immagine di San Trifone

DAL 1 AL 9 NOVEMBRE – Santa Messa e Novena in onore di Trifone, Santo martire “giovane”

1 NOV – GIOVANI E CAMMINO DI SANTITÀ
ore 07:30 – 09:30 – 11:00 Sante Messe – Solennità di Tutti i Santi
ore 18:00 – Santa Messa presieduta da don Michele Birardi, direttore dell’Ufficio di Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto
ore 19:30 – Momento di festa-testimonianza in Piazza Leone XIII

2 NOV – GIORNATA PER LA COMMEMORAZIONE DEI FEDELI DEFUNTI
ore 07:30 – Santa Messa in Chiesa Madre
ore 15:00 – Processione dalla Chiesa Madre al Cimitero
ore 16:00 – Santa Messa nella Commemorazione dei defunti e Benedizione della Croce dei Caduti del 1799 e di tutte le tombe
ore 18:00 – Santa Messa in Chiesa Madre e commemorazione dei defunti dell’anno

3 NOV – GIOVANI E SPORT
ore 07:30 – 11:00 – 18:00 – Sante Messe in Chiesa Madre
ore 09:30 – Santa Messa con la partecipazione delle associazioni sportive e dei giovani atleti presso Piazza Trieste (Gabbia dei Leoni)
ore 10:30 – 13:00 Attività sportive con adolescenti e giovani presso il campo sportivo comunale e la Gabbia dei Leoni
ore 19:30 – Parata dei vessilli e corteo storico dal titolo «Martyrium et Vexilla Sancti Tryphonis – Dal principio… fino ai confini del mondo»

Scritto, diretto e musicato da Antonio Di Benedetto, in Corso Umberto I (Animata dagli Sbandieratori e Musici “Terra Grumi” di Grumo Appula (BA) con la partecipazione degli studenti dell’I.I.S.S. ROSA LUXEMBURG – Acquaviva delle Fonti (BA)

4 NOV – GIOVANI E CULTURA
ore 18:00 – Santa Messa in Chiesa madre
ore 19:00 – Incontro con l’autore: in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “G. Falcone e A. Moro” e il Presidio del Libro

5 NOV – GIOVANI E PASTORALE DELLA SALUTE
ore 18:00 – Santa Messa in Chiesa Madre presieduta da fra Giovanni Maria Novielli o.f.m.
ore 19:00 – Momento di festa e animazione curato dai giovani

6 NOV – GIOVANI E LAVORO
ore 18:00 – Santa Messa in Chiesa Madre con la Partecipazione dell’Ufficio Diocesano Pastorale Sociale e del Lavoro dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto e del diacono Tommaso Cozzi
ore 19:00 – Convegno ”Giovani e Lavoro in Agricoltura” (in collaborazione con i ragazzi di 3° media)

7 NOV – GIOVANI IN DIALOGO ECUMENICO E MONDO AGRICOLO
ore 17:00 – Benedizione dei mezzi agricoli in Corso Umberto I
ore 18:00 – Divina Liturgia presieduta dal sacerdote greco-cattolico don Gheorghe Lucian Cordis – cappellano della comunità rumena greco-cattolica della Diocesi di Perugia – Città della Pieve
ore 19:00 – Mercatino agricolo a Km zero “CHIACCHR E FRUTT”

8 NOV – NOTTE BIANCA
ore 18:00 – Santa Messa in Chiesa Madre e premiazione dei giovani atleti di San Trifone
ore 20:00 – Inizio della Notte Bianca “Aspettando San Trifone”
ore 20:30 – Preghiera comunitaria in Chiesa Madre, “Luci nella Notte” a cura di Nuovi Orizzonti

9 NOV
ore 18:00 – Santa Messa nei Primi Vespri della solennità di San Trifone presieduta da Padre Trifone Labellarte S.C.I. e concelebrata dai sacerdoti adelfiesi
ore 19,00 – Processione del Quadro di San Trifone con la partecipazione dei bambini del Catechismo dell’Iniziazione Cristiana

10 NOV
ore 04:00 – Santo Rosario e preghiera devozionale a San Trifone (Aspirazioni)
ore 04:30 – 06:00 – 07:00 – 08:00 – 09:00 – 12:00 – 18:00 – Sante Messe
ore 10:00 – Santa Messa solenne presieduta dal Rev.mo Arciprete Don Felice Iacobellis
ore 11:30 – Processione della Sacra Immagine
ore 12:00 – Tradizionale Consegna delle Chiavi del Paese in Via Roni

11 NOV
ore 10:00 – Santa Messa solenne presieduta da don Gerardo Yapo, parroco della Parrocchia San Rocco in Valenzano e animata dalla sua Corale
ore 11:00 – Processione della Sacra Immagine
ore 17:30 – Santa Messa in Corso Umberto I, presieduta da Sua Ecc.za Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto con la partecipazione delle confraternite di Modugno, e delle Autorità Civili e Militari di Adelfia
ore 20:30 – Processione di rientro del Quadro di San Trifone

23 NOV – GIOVANI FAMIGLIE AFFIDANO I BAMBINI A SAN TRIFONE
ore 19:00 – Santa Messa in Chiesa Madre con le famiglie dei bambini battezzati dutante l’anno

24 NOV – CHIUSURA DEI FESTEGGIAMENTI
ore 07:30 – 09:30 – Sante Messe in Chiesa Madre
ore 10:30 – Processione della Sacra Immagine verso il Cimitero
ore 11:00 – Santa Messa presso la Chiesa del Cimitero e rientro della Sacra Immagine in Chiesa Madre
ore 18:00 – Santa Messa presieduta da Sua Ecc.za Mons. Filippo Santoro Arcivescovo di Taranto e reposizione della Sacra Immagine nella nicchia

Programma Civile – 2019


Manifestazioni Popolari Tradizionali

01 NOV
ore 08:30 – Donazione del Sangue a cura della ADS FRATRES Adelfia in Corso Umberto I c/o A.N.S.I.
ore 17:00 – Lancio di bombe della Ditta PIROTECNICA PEPE Luca e Figli
ore 17:00 – Giro per il paese del Concerto Bandistico “Città di SANNICANDRO di BARI (BA)”

03 NOV
ore 08:30 – Donazione Sangue a cura della FPDS – FIDAS Adelfia in Corso Umberto I c/o A.N.S.I.

08 NOV
ore 07:00 – FIERA di San Trifone
ore 16:00 XXXVI Convegno Regionale dei Comitati Feste Patronali presso il centro Pastorale San Trifone, Via Valenzano, 50 Adelfia.
ore 20:00 – Notte Bianca… aspettando San Trifone
ore 20:30 – Lancio di una mongolfiera offerta da Sara Rose Ink Tattoo di Sara Ragone – Adelfia (Lanciata da Cav. Di Rella)
ore 21:00 – Lancio di una mongolfiera offerta da GAVI’ salumeria norcineria – Adelfia (Lanciata da Cav. Di Rella)

09 NOV
ore 08:00 – «Diana» della ditta PIROMAGIA di Gaetano Russo – offerta da “Namastè coffee & lounge bar” di Michele e Vincenzo
ore 08:30 – Giro per il paese del Gran Concerto Bandistico “Città di BRACIGLIANO (SA)”
ore 10:00 – All’Ascolto della Banda con la partecipazione dei ragazzi delle Scuole Medie di Adelfia
ore 17:00 – Saluto agli emigranti adelfiesi presso la Biblioteca Comunale Antonio Cafaro
ore 17:30 – Gran Concerto Bandistico “Città di BRACIGLIANO (SA)”
ore 19:30 – Accensione Musicale dell’impianto di illuminazione della Ditta FANIUOLO Illuminazioni
ore 20:00 – Lancio di una mongolfiera offerta da Lorusso Michele & Trotta Michele Impianti Tecnologici e Cantacessi Service (Lanciata da Cav. Macci)
ore 23:30 – Grandioso spettacolo pirotecnico della ditta: – PIROMAGIA di Gaetano Russo offerto dal Sig. Mimmo Dilella (in contrada Fornello)

10 NOV
ore 04:00 – Tradizionale colpo di cannone in memoria dei Cav. Trifone Bruno e Cav. Gargano Luigi, offerto dall’Odontotecnico Falco Nicola
ore 08:00 – «Diana» della ditta PIROTECNICA PEPE Luca e Figli offerta da “Studio Legale Falco”
ore 08:10 – «Diana» della ditta PIROTECNICA MODERNA di Padovano Giovanni offerta dalla Famiglia Giuseppe Ottavino e Figli
ore 08:30 – Concerti Musicali: – “Città di CONVERSANO (BA)” – “Città di FRANCAVILLA FONTANA (BR)”
ore 08:30 – Giro per il paese del Concerto Bandistico “Città di SANNICANDRO di BARI (BA)”
ore 14:30 – Grandiosa gara pirotecnica fra le Ditte:
– PIROTECNICA PEPE Luca e Figli
– PIROTECNICA F.lli PANNELLA
– SENATORE FIREWORKS
– PALMIERI FIREWORKS
– PIROTECNICA MODERNA di Padovano Giovanni
ore 17:30 – Spettacolo Musicale a cura di – “GUARDA CHE BANDA”
ore 18:00 – Accensione illuminazione della Ditta FANIUOLO Illuminazioni
ore 18:00 – Concerti Musicali:
– “Città di CONVERSANO (BA)”
– “Città di FRANCAVILLA FONTANA (BR)”
ore 23:30 – Grandiosa gara pirotecnica Delle Ditte: (contrada Fornello)
– BRUSCELLA ITALIAN FIREWOKS GROUP
– PIROTECNICA F.lli PANNELLA
– PIROTECNICA PELLICANI FIREWORKS

11 NOV
ore 08:00 – «Diana» della ditta SENATORE FIREWORKS
ore 08:15 – Giro per il paese dell’Associazione Musicale Culturale “Città di BITONTO (BA)”
ore 08:30 – Concerto Musicale: “Città di GIOIA DEL COLLE (BA)”
ore 14:00 – Lancio di bombe della Ditta SENATORE FIREWORKS
ore 17:30 – Accensione illuminazione della Ditta FANIUOLO Illuminazioni
ore 18:45 – Concerto Musicale: “Città di GIOIA DEL COLLE (BA)”
ore 20:00 – Lancio di una mongolfiera offerta da Rosa Cosola Boutique (Lanciata da Cav. Di Rella)
ore 23:30 – spettacolo pirotecnico della Ditta SENATORE FIREWORKS (in contrada Difesa)

24 NOV
ore 08:00 – «Diana» della ditta GIOIESE FIREWORKS di De Carlo Martino
ore 08:30 – Giro per il paese dell’Associazione Musicale Culturale “Città di Bitonto (BA)”
ore 08:30 – Giro per il paese del Concerto Bandistico “Città di SANNICANDRO di BARI (BA)”
ore 21:00 – Grandiosa Fantasia pirotecnica a cura della Ditta GIOIESE FIREWORKS di De Carlo Martino (in via Chiancaro)


Adelfia, Festa di San Trifone 2019: il programma pirotecnico

In il

programma fuochi san trifone 2019 adelfia

Solenni Festeggiamenti in onore di San Trifone 2019 (qui il programma della festa)
Festa patronale Città di Adelfia (Bari)

Di seguito il programma pirotecnico per i numerosi appassionati di fuochi d’artificio che raggiungeranno Adelfia in occasione della festa del santo patrono:

1 NOVEMBRE 2019

ore 17,00 – PIROTECNICA PEPE Luca e Figli

9 NOVEMBRE 2019

ore 08,00 – PIROMAGIA di Gaetano Russo

ore 23,30 – PIROMAGIA di Gaetano Russo

10 NOVEMBRE 2019

ore 08,00 – PIROTECNICA PEPE Luca e Figli

ore 08,10 – PIROTECNICA MODERNA di Padovano Giovanni

ore 14,30 – Grandiosa gara pirotecnica fra le Ditte:
– PIROTECNICA PEPE Luca e Figli
– PIROTECNICA F.lli PANNELLA
– SENATORE FIREWORKS
– PALMIERI FIREWORKS di Palmieri Antonio e De Candia Mino
– PIROTECNICA MODERNA di Padovano Giovanni

ore 23,30 – Grandiosa gara pirotecnica fra le Ditte:
– PIROTECNICA F.lli PANNELLA
– PIROTECNICA PELLICANI FIREWORKS di Pellicani Raffaele

11 NOVEMBRE 2019

ore 08,00 – SENATORE FIREWORKS

ore 14,00 – SENATORE FIREWORKS

ore 23,00 – SENATORE FIREWORKS

24 NOVEMBRE 2019

ore 08,00 – GIOIESE FIREWORKS di De Carlo Martino

ore 21,00 – GIOIESE FIREWORKS di De Carlo Martino


Adelfia, 90ª Festa dell’Uva: il programma degli appuntamenti

In il

festa dell uva adelfia 2019

Giunta alla sua novantesima edizione, Sabato 5 e domenica 6 ottobre 2019, la Festa dell’Uva adelfiese vuole festeggiare la sua carriera e i suoi successi invitandoVi a partecipare per mantenere alto e fiero il suo livello artistico-culturale.

Come ogni anno, Pro Loco Adelfia organizza in una delle piazze dei suoi rioni la consueta Festa tenendo molto a sottolineare quanto essa sia diversa dall’usuale sagra di paese. Dopo anni di rodaggio, la mission della Festa dell’Uva si vuole discostare dal semplice evento di intrattenimento e mira a celebrare il prodotto tipico della sua terra e l’ammirevole lavoro dei suoi produttori in tutto il mondo, associandone l’importanza a quello che è il bagaglio storico culturale dei suoi cittadini.

Così come i frutti della sua terra hanno accompagnato Adelfia nella sua crescita, anche l’arte ha contribuito al suo arricchimento cercando fin dalla sua storia più antica un costante binomio tra uva e musica di qualità.

Grazie ai Commercianti, ai Produttori, agli Sponsor del settore, alla Regione Puglia, all’ Amministrazione Comunale e ai simpatizzanti per la loro partecipazione attiva.

PROGRAMMA:

SABATO 5 OTTOBRE

ORE 8:00 SINO ALLE 13:30
CONSEGNA, NELLA SEDE DELLA PROLOCO, DEI GRAPPOLI DEL 20° CONCORSO “GRAPPOLO D’ORO”
ORE 16:00
SELEZIONE, NELLA SEDE DELLA PROLOCO, DEI GRAPPOLI DA PARTE DI ESPERTI DELLA FILIERA UVA DA TAVOLA
ORE 17:00
VALUTAZIONE PUBBLICA DEI GRAPPOLI SELEZIONATI
ORE 17:30
APERTURA STAND ARTIGIANATO E GASTRONOMIA
ORE 18:00
ESPOSIZIONE GRAPPOLI VINCITORI – PIAZZA ROMA
ORE 19:00
CONVEGNO TECNICO/CITTADINO: “UVA DA TAVOLA: MERCATI, STRATEGIE E PROSPETTIVE DEL SETTORE” – PIAZZA ROMA
ORE 20:00
PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI DEL 20° CONCORSO “GRAPPOLO D’ORO” – PIAZZA ROMA
ORE 20:15
CONSEGNA DEL PREMIO “AMATA TERRA MIA”
ore 21:00
BANANA REPUBLIC IN CONCERTO

DOMENICA 6 OTTOBRE

ORE 11:00
OPEDAY VOLLEY A CURA DELL’ASSOCIAZIONE MAGIC VOLLEY – PIAZZA ROMA
ORE 11:00
CERIMONIA DI SCOPERTURA DELLA TARGA COMMEMORATIVA “GIARDINI MICHELE PAOLANGELO” – PIAZZA CIMMARRUSTI
ORE 11:30
LABORATORIO PER BAMBINI “I RACCONTI DELL’UVA” A CURA DELL’ASSOCIAZIONE ALAUDA – PIAZZA ROMA
ORE 17:30
APERTURA STAND ARTIGIANATO E GASTRONOMIA
ORE 20:30
SALUTI DELLE AUTORITA’ E PREMIAZIONE DEL 20° CONCORSO “GRAPPOLO D’ORO”
ore 21:00
IVANA SPAGNA IN CONCERTO

In entrambe le serate saranno presenti stand di artigianato ed enogastronomia, mostre, artisti di strada


Apertura al pubblico della Torre Normanna di Adelfia

In il

apertura torre normanna adelfia

In occasione della 90ª Festa dell’Uva di Adelfia, la Torre Normanno Angioina osserverà i seguenti orari di apertura al pubblico:

5 Ottobre
Apertura serale dalle ore 19:00 alle 22:00

6 Ottobre
Apertura mattina dalle ore 11:00 alle 12:00
Apertura serale dalle ore 19:00 alle 22:00

La torre misura in pianta 6 metri circa per lato e si eleva per 18 metri. Le caratteristiche tipologiche e costruttive sono simili ad altri edifici coevi presenti in altri centri del barese con cui condivideva la sua funzione di controllo del territorio. Le cortine murarie mostrano tecniche costruttive e materiali diversi distinguendo almeno due fasi: la prima, in basso, presenta una tessitura di conci in pietra calcarea di dimensioni diverse ma con ricorsi regolari pur se di altezze differenti. La seconda fase, in alto, probabilmente frutto di una sopraelevazione, presenta un’articolazi ne più complessa composta da ricorsi di tufo più scuri alternati da fasce in pietra calcarea più chiara. In alto la torre termina con un coronamento sporgente su beccatelli costituiti da archetti pensili che poggiano su mensole in pietra. Su ogni lato del parapetto è inserita una caditoia per la difesa piombante. Due di esse sono in asse con le monofore sottostanti, mentre le altre due sono decentrate. In particolare quella ad ovest, non visibile dalla strada, doveva difendere l’accesso originario alla torre posto al primo piano a cui si accedeva attraverso un ponte levatoio o una scala retrattile.


Leonardo Da Vinci: la vita, le opere, i codici, le macchine

In il

leonardo da vinci mostra didattica

Il Genio di Leonardo Da Vinci attraverso le sue macchine, i suoi codici, le sue opere più importanti.
La mostra tenuta in collaborazione tra l’A.S.D. Polisportiva Corsaro Nero di Adelfia (BA) e l’associazione culturale “Il Genio di Leonardo” di Calcinaia (PI) presenta 40 modelli delle macchine di Leonardo, funzionanti, e le stampe ad alta risoluzione delle sue opere artistiche più importanti.
Si terranno visite guidate, per le scuole della provincia, tutte le mattine, dal lunedì al sabato, previa prenotazione ai numeri: 3335036215, 3477532888 – mail: a.danese10@gmail.com
Nelle ore pomeridiane la mostra rimane aperta al pubblico dal lunedì al sabato, previa prenotazione, stessi recapiti di cui sopra.

Ex Municipio
via Rutigliano, 2
ADELFIA – MONTRONE (Bari)


Palio di Adelfia, Canneto vs Montrone

In il

palio di adelfia

A proposito del Palio Di Adelfia, della sua storia e del suo futuro.

La Pro Loco di Adelfia lavora, volontariamente e senza scopo di lucro, da 46 anni per Adelfia. Non solo per Canneto di Bari (già Canneto) né solo per Montrone. Lavoriamo per la promozione turistica e culturale di Adelfia, nella sua interezza.

Sarebbe impossibile farlo senza conoscere Adelfia e senza sapere che Adelfia è “Canneto + Montrone”. Non lo è per ignoranza o arretratezza, ma perché sono passati poco più di 90 anni da quando Adelfia è nata, mentre Canneto e Montrone sono vissute affiancate, a circa 1000 metri l’una dall’altra, per circa 1000 anni (seguendo le fonti scritte, mentre i ritrovamenti archeologici in realtà portano le lancette indietro all’epoca peuceta, e dunque a circa 2700 anni fa).

Questa natura incontestabile di Adelfia (anche urbanistica, culturale, oltre che storica) può essere una risorsa o un freno. Per la Pro Loco di Adelfia è una risorsa. Ci sono Palii in tutta Italia, alcuni con solide radici storiche, sicuramente quello di Adelfia può essere considerato uno di quelli con le più solide radici storiche.

A quale adelfiese non è mai stata posta la domanda: “sei di Montrone o di Canneto”?

Canneto e Montrone non spariranno dalla nostra storia semplicemente girandoci dall’altra parte. Sarebbe un danno per Adelfia se ciò accadesse.

Per noi, sono una risorsa, e per quanto possibile cercheremo di “sfruttare” questa risorsa per far conoscere Adelfia, anche attraverso piccoli dettagli storici, perché i dettagli fanno sempre la differenza. Per esempio i colori delle squadre, giallo per Montrone e turchino per Canneto, che derivano dai colori degli antichi gonfaloni degli ex Comuni (Stangarone L., Montrone 1800-1927, Bari 1993, p.92).

Nella prima edizione del Palio non c’è stata una sola lite, tutti hanno partecipato alle varie gare con spirito di competizione e con goliardia. Molti hanno riscoperto le proprie origini, scegliendo con quale squadra competere, ma sapendo che, alla fine, siamo tutti adelfiesi. Anche chi non aveva origini adelfiesi ha scelto una squadra e si è sentito parte della grande storia di Adelfia.

La Pro Loco Adelfia continuerà a sostenere tutto ciò che fa bene ad Adelfia, tutto ciò che fa conoscere la storia e la cultura di Adelfia e tutto ciò che ha solide basi storiche. Perché di storia, cultura e arte siamo pieni e derivano per lo più dai due “genitori” che hanno dato vita alla nostra splendida comunità.

Evento organizzato dalla Pro Loco di Adelfia in collaborazione con gli amici della Panchina, con il Patrocinio del Comune di Adelfia e le Associazioni Locali