A Rutigliano, la 20ª Giornata di volo degli Aquiloni

In il

giornata di volo degli aquiloni rutigliano

20ª Giornata di volo degli AQUILONI «Fai volare il tuo Sorriso»
Chiesa dell’Annunziata (Contrada Lama San Giorgio)
Domenica 1° Maggio 2022
RUTIGLIANO (Bari)

A cura dell’Oratorio Anspi «Mons. Di Donna» di Rutigliano, in collaborazione con il Comitato Pro Annunziata Rutigliano e il patrocinio del Comune di Rutigliano, è in programma MERCOLEDÌ 1 MAGGIO nei pressi della CHIESA DELL’ANNUNZIATA sulla lama San Giorgio, la 20^ GIORNATA DI VOLO DEGLI AQUILONI.
La manifestazione valorizza l’antico gioco degli aquiloni attraverso una caratteristica e divertente gara amatoriale che si svolgerà nell’ampia area verde dell’Annunziata.

PROGRAMMA:

– Ore 12.00: celebrazione all’aperto della S.Messa

– Ore 16.00: torneo di volo amatoriale degli aquiloni

– Ore 18.00: fine della gara e premiazione dei vincitori e dei partecipanti

– Ore 18.30: estrazione biglietti vincenti

Verranno premiati:
– Aquilone amatoriale più bello e caratteristico
– Aquilone più alto in volo
– Aquilone più ballerino
– Migliore coppia di aquilonisti
A tutti i partecipanti: medaglia ricordo e attestato di partecipazione

Ampia area pic-nic con punto distribuzione snack e bevande per trascorrere una giornata all’aperto nel rispetto della natura.

INGRESSO LIBERO

Per raggiungerci:
Strada Comunale Annunziata – Rutigliano (Bari)
Info. 3494324983


Conversano Music Festival: il programma dei concerti

In il

conversano music festival

CONVERSANO MUSIC FESTIVAL 2022
Piazza Castello
Conversano (Bari)

Dopo lo straordinario successo della prima edizione, che ha visto oltre 20 artisti emergenti, e non, esibirsi sul fantastico palco di Piazza Castello davanti ad oltre 15.000 persone in tre serate, Il “Conversano Music Festival”, che tra gli altri ha ospitato artisti del calibro di Ermal Meta, Bari Jungle Brothers e U’Papun, ritorna con una seconda edizione tutta da scoprire e da cantare. Il Conversano Music Festival è un progetto dell’Associazione di Promozione Sociale “SensAzioni del Sud” e dell’amministrazione comunale di Conversano ed ha come obiettivo principale quello di offrire la possibilità ad artisti del territorio pugliese di esibirsi davanti ad un pubblico numeroso, al fianco di gruppi affermati del panorama musicale italiano e di diffondere la propria musica al di fuori delle cantinole, luoghi che si trasformano in vere e proprie sale prove per i musicisti di domani. Il “CMF” è una manifestazione dove i veri protagonisti sono gli artisti e la loro musica. Il Festival è riservato ai gruppi o artisti solisti che compongono e suonano proprie canzoni. I testi dei brani possono essere cantati in qualsiasi lingua o dialetto e sono ammessi tutti i generi musicali. La Direzione Artistica del festival è curata da Gabriele Corianò. Il Conversano Music Festival si svolge, anche quest’anno, nella splendida cornice di Piazza Castello a Conversano (BA) il 1 maggio, giorno in cui si celebra la “Festa dei Lavoratori”, scelta voluta poiché i lavoratori dello spettacolo sono uno dei settori piu’ colpiti dalla crisi provocata dalla pandemia, e questo festival vuole essere proprio una celebrazione e una rinascita in tal senso.

Il Conversano Music Festival vedrà alternarsi, sul palco il 1 maggio, dalle ore 09,30:
TOLIE’ – AKUSTIKA – ALIC’E’ – ELBONELLO – COLPA DELAY – DENNY PROJECT – ESTRO – ROBERTO DE FRENZA – SIMONE SARTINI – SHAYNE – INDIFFERENTI – JOHNNY JASTA – LA MATTA – PIER – MARGHE – RENODEEJAY &J.R BONDA – MAGADAN – DIONAEA

dalle ore 20,30, SUD SOUND SYSTEM in concerto.

La band salentina sarà l’headliner di questa edizione che promette tante altre grandi novità, tra cui le importanti partnership con Radio Puglia e l’etichetta discografica indipendente, Angapp Music.

Il contest consterà di due fasi , la prima che si svolgerà dalle ore 09,30 alle ore 11,30 e dalle 12,30 alle 14,00, che vedrà gli artisti selezionati esibirsi sul palco con un loro cavallo di battaglia, inedito o cover giudicati da una giuria di esperti del settore che deciderà quali artisti passeranno alla fase successiva del pomeriggio; la seconda vedrà protagonisti gli artisti che hanno passato il turno della mattina e che si contenderanno i premi in palio per i primi tre classificati che saranno scelti dal pubblico tramite votazioni social.

Importante conferma di questa edizione il ritorno di Roman “Froz” , ballerino russo, cresciuto a Conversano, campione italiano e vincitore del titolo dell’Europa occidentale del torneo mondiale di breakdance REd Bull BC One, che dirigerà il “Battle School Conversano”, qualifiche ufficiali, 2vs2 per allievi e 2vs2 Open.

L’appuntamento è fissato per Domenica 1 Maggio, dalle ore 9,30 in Piazza Castello e Anfiteatro Belvedere, dove si potrà trascorrere l’intera giornata partecipando a laboratori, giochi ed intrattenimenti per bambini, laboratori per adulti, mostre, installazioni floreali e luminose, artisti di strada, ristoranti e piccoli chioschetti gastronomici dove gustare qualche prelibatezza tipica. L’invito è a trascorrere l’intera giornata, PRANZO INCLUSO, nei luoghi del Conversano Music Festival 2002.


Primo Maggio Barese 2022: tre giorni di street food, musica, sport e attività gratuite per tutti

In il

primo maggio barese 2022

1° Maggio Barese a Parco due Giugno

Si svolgerà il 29, 30 aprile e il 1° maggio, all’interno di parco 2 Giugno, la terza edizione del Primo Maggio Barese, la manifestazione organizzata da Soul Club e Bug in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione, con il patrocinio del Comune di Bari. Tre palchi e quattro aree tematiche caratterizzano l’evento che propone un’offerta trasversale, come il pubblico cui si rivolge che nell’ultima edizione (2019) ha manifestato grande entusiasmo con oltre 30.000 presenze in una sola giornata. Faranno da cornice tornei sportivi, lezioni di yoga, fitness class e video mapping.

La programmazione artistica prevede nella giornata di sabato 30 aprile la messa in scena di due spettacoli teatrali: La Cenerentola, messo in scena per i più piccoli da La Casa di Pulcinella, diretta da Paolo Comentale, e una versione inedita dello spettacolo “Quanto basta” per la regia di Alessandro Piva e la partecipazione degli attori Paolo Sassanelli e Lucia Zotti, i quali apriranno la rappresentazione all’interazione con il pubblico.

A seguire si esibirà Francesco Tristano, pianista e compositore lussemburghese di origine italiana, che ripercorrerà tracce musicali che uniscono la musica classica a quella elettronica.

In programma anche il nuovo dj set “vinyl only” di Nicola Conte, un affascinante viaggio nei suoni Afro inspired e club oriented.

Domenica 1° maggio, invece, alle ore 21.30, protagonisti assoluti del palco principale i Planet Funk, gruppo che ha segnato la storia della musica dance italiana raggiungendo un grande successo internazionale grazie ai singoli Who Said e Chase the Sun. La proposta musicale continuerà spaziando dal jazz al rock, dal rap all’afro, dal soul all’house, fino ad arrivare alle nuove sonorità della musica elettronica e alla zona hip hop, con 30 dj che si alterneranno su due aree dedicate e 20 band coinvolte.

Il parco sarà suddiviso in quattro aree, a partire dal mercatino vinili e vintage, dedicata da un lato agli artigiani del territorio, che esporranno le proprie creazioni, e dall’altro agli espositori, collezionisti e appassionati di musica per il market dei libri e dei vinili.

L’area food sarà a cura di GNAM! con più di dieci food truck che proporranno la cucina tradizionale del territorio italiano a partire dalle ore 19.30 del 29 aprile. Nell’area sport, nel corso delle mattinate, si terranno fitness class, pratiche di yoga gratuite e tornei di basket (questi ultimi a cura dell’associazione LeZZanZare). L’area bimbi, invece, sarà allestita con giostre, gonfiabili e spettacoli vari.

Le due serate saranno illuminate dalle videoproiezioni a cura di Nicola di Meo.

Tutta la manifestazione sarà realizzata seguendo quattro principi: sostenibilità, risparmio energetico, mobilità e accessibilità. Per ridurre la produzione di rifiuti si prevede l’adozione di bicchieri in plastica rigida con vuoto a rendere e di un innovativo bicchiere riutilizzabile dotato di microchip che consente il pagamento delle bevande attraverso una app in modo da evitare assembramenti. Eventuale materiale monouso sarà riciclabile e/o compostabile. L’attività di riciclo sarà supportata da Junker, l’app per la raccolta differenziata già adottata dal Comune di Bari, che dedicherà un’apposita sezione all’evento fornendo tutte le informazioni e i suggerimenti relativi alla sostenibilità della manifestazione.

È prevista anche la presenza di “eco-steward” appartenenti ad associazioni e gruppi che operano nel volontariato ambientale, come Second Hand, Retake e Avanzi popolo: avranno il compito di supportare l’organizzazione nella cura dei luoghi, indirizzando gli utenti verso comportamenti rispettosi dell’ambiente, presidiando le postazioni per la raccolta differenziata installate nel parco e lo stand dedicato alla sostenibilità e gestendo il recupero e la distribuzione di alimenti a fine manifestazione.

Presenzieranno alla manifestazione, infine, i volontari della cooperativa sociale Bari zero barriere per assistere le persone con disabilità e i loro accompagnatori.

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito.


1° MAGGIO BARESE a Parco 2 Giugno

In il

1 maggio barese parco 2 giugno

SOUL CLUB & BUG,
CON IL PATROCINO DEL COMUNE DI BARI, presentano:
IL “PRIMO MAGGIO BARESE”

“Il Parco 2 Giugno si trasformerà in un villaggio caleidoscopico nel quale trascorrere l’intera giornata di festa, tra realtà e immaginazione, lasciandosi trasportare da suoni e performance per grandi e piccini.”

1 AREA LIVE CON PALCO
10 BAND INTERNAZIONALI E PUGLIESI
2 AREE DJS SET
30 DJS

LINE UP TBA

La proposta musicale è ampia e variegata: spazia dal JAZZ al ROCK, dal RAP all’AFRO, dal SOUL all’HOUSE, fino ad arrivare alle nuove sonorità della musica ELETTRONICA e l’HIP HOP zone.

Il soul market,
con più di 20 artigiani e artisti pugliesi selezionati,
presenteranno abiti
d’epoca, oggetti da
collezione e design auto-prodotto.

Mercatino del libro;
Mercato del disco per collezionisti
e appassionati di musica,
con espositori da tutta Italia
e migliaia di dischi usati
da selezionare!

Il giardino dei bimbi,
dove i più piccoli
e le loro famiglie,
potranno divertirsi con giostre,
gonfiabili, teatrino delle marionette,
animatori, giochi e intrattenimenti.

Area food con eccellenze pugliesi
Carne alla brace
Piatti vegetariani
Panzerotti
Area beverage: 3 bar

INGRESSO GRATUITO


Festa del Primo Maggio a Triggiano

In il

festa del primo maggio triggiano

Festa dei lavoratori con un concerto live, degustazione e dance nella cornice di Palazzo Rubino.
La serata è riservata ai soci ma ci si può iscrivere per partecipare all’evento.
Non importa se tu non sia ancora un lavoratore… tanto prima o poi lo diventerai!

Palazzo Rubino
piazza Cavour n.9
 – Triggiano (Bari)


Info. 3713582645 – palazzorubino@libero.it


MOLASUONO 2019: primo maggio in musica con il Festival delle Band Molesi

In il

molasuono 2019

Un primo Maggio in musica, proprio come i grandi eventi che si rispettino. L’ASD Peekaboo Sporting Club di Nicola Valentini e di Sabino Guardavaccaro, sita in Mola di Bari, ha pensato ad un evento che possa essere un connubio tra musica e libertà. Sul palco “delle grandi occasioni” si alterneranno 13 band tutte molesi. Il direttore artistico, Francesco Ungaro, ha saputo creare una sinergia tra i vari generi delle 13 band che saprà coinvolgere tutti coloro avranno il piacere di trascorrere un Primo Maggio musicale, dai più piccoli ai più grandi, ce n’ Per tutti i gusti. L’ASD Peekaboo Sporting Club è pronta ad ospitare la seconda edizione della manifestazione. Sin dal mattino la struttura aprirà i battenti con parco giochi per i più piccoli e spazi all’aaperto per i più grandi.

INGRESSO LIBERO


S.P. 66 Mola-Conversano km.1
 – Mola di Bari

Info. 3917040500


XVIIIª Giornata di Volo degli Aquiloni a Rutigliano

In il

GIORNATA DI VOLO DEGLI AQUILONI RUTIGLIANO

18sima GIORNATA DI VOLO DEGLI AQUILONI
Chiesa dell’Annunziata (Contrada Lama San Giorgio)
RUTIGLIANO (Bari)

A cura dell’Oratorio Anspi «Mons. Di Donna» di Rutigliano, in collaborazione con il Comitato Pro Annunziata Rutigliano e il patrocinio del Comune di Rutigliano, è in programma MERCOLEDÌ 1 MAGGIO nei pressi della CHIESA DELL’ANNUNZIATA sulla lama San Giorgio, la 18^ GIORNATA DI VOLO DEGLI AQUILONI.
La manifestazione valorizza l’antico gioco degli aquiloni attraverso una caratteristica e divertente gara amatoriale che si svolgerà nell’ampia area verde dell’Annunziata.

PROGRAMMA:

– Per tutta la giornata sarà possibile visitare la Chiesa dell’Annunziata

– Ore 11.00: celebrazione della Messa in occasione della festa di San Giuseppe Lavoratore e dell’inizio del mese di Maggio dedicato alla Madonna

– Ore 12.00: laboratori gratuiti di costruzione degli aquiloni e prove libere di volo

– Ore 16.00: iscrizioni e consegna della casacca con il numero di gara, lancio degli aquiloni

– Ore 18.00: fine della gara e premiazione dei vincitori e dei partecipanti

– Ore 18.30: estrazione biglietti vincenti sottoscrizione a premi volontaria per contribuire alle attività dell’Oratorio

Verranno premiati:
– Aquilone amatoriale più bello e caratteristico
– Aquilone più alto in volo
– Aquilone più ballerino
– Migliore coppia di aquilonisti
A tutti i partecipanti: medaglia ricordo e attestato di partecipazione

Ampia area pic-nic con punto distribuzione snack e bevande per trascorrere una giornata all’aperto nel rispetto della natura.

INGRESSO LIBERO

Chiesa dell’Annunziata su Lama San Giorgio
 – Rutigliano (Bari)
Info. 3494324983


1° MAGGIO AL MUSEO: i luoghi della cultura aperti a Bari e provincia

In il

1 maggio al museo

I luoghi della cultura del Polo Museale della Puglia osserveranno i seguenti orari di apertura al pubblico nella giornata di mercoledì 1 maggio 2019.

Castello Svevo di Bari
dalle ore 8:30 alle 19:30
Ultimo ingresso: ore 18:30
Ingresso con costi ordinari

Galleria Nazionale della Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna”
dalle ore 9:00 alle 20:00
Ultimo ingresso: ore 19:15
Ingresso gratuito

Museo Archeologico Nazionale di Altamura
dalle ore 8:30 alle 13:30
Ultimo ingresso: ore 13:00
Ingresso gratuito

Museo Archeologico Nazionale e Castello di Gioia del Colle
dalle ore 8:30 alle 19:30
Ultimo ingresso: ore 19:15
Ingresso con costi ordinari

Museo Archeologico Nazionale Jatta
dalle ore 8:30 alle 13:30
Ultimo ingresso: ore 13:15
Ingresso gratuito

Parco Archeologico di Monte Sannace
dalle ore 8:30 alle 15:00
Ultimo ingresso: ore 14:00
Ingresso con costi ordinari


Puglia Outlet Village: aperture straordinarie e nuove boutique

In il

puglia outlet village molfetta

Puglia Outlet Village presenta due nuove Boutique in rampa di lancio nei giorni precedenti la Pasqua: Gant e Antica Sartoria Positano.
Il brand di abbigliamento Gant entra a far parte della famiglia Land of Fashion proponendo il proprio inconfondibile stile internazionale. Nato nell’aprile del 1949 dall’idea del fondatore Bernard Gantmacher, il marchio Gant ha avuto la capacità di non smettere mai di innovarsi, sin dalle prime camicie prodotte nella sede statunitense del Connecticut, avendo la precisa visione di definire un look casual, ma al contempo elegante.
La stravaganza di Antica Sartoria Positano ritorna nel Village molfettese, ascoltando il desiderio di “Moda Positano” dei clienti di Puglia Outlet Village. Garze indiane, sapientemente mescolate con la cultura dei merletti antichi, capi in bianco alternati a vestiti dai colori unici. Tutto questo identifica l’Antica Sartoria Positano, con i suoi capi originali che riescono a donare il sogno di essere sempre in vacanza.
L’altra grande novità arriva dalle aperture straordinarie nei giorni di festa del 22 e 25 aprile, oltre che dell’1 maggio, quando il Village pugliese resterà a disposizione nei suoi classici orari di shopping (dalle ore 10 alle 21).
Ecco come si propone la shopping destination più in vista del territorio, per continuare a essere il posto più bello e conveniente dove fare acquisti.

Aperture straordinarie: 22 e 25 aprile; 1 maggio.
Orari: dalle 10,00 alle 21,00.