Sporcamuss

Resa:

1 vassoio

Pronta in:

35 minuti

Ingredienti:

500 gr. pasta sfoglia
500 ml. crema pasticcera
1 tuorlo d'uovo
zucchero a velo q.b.
zucchero semolato q.b.

Gli sporcamuss (nel nostro dialetto sporca musi) sono dei deliziosi dolcetti molto buoni e semplicissimi da preparare. Si chiamano così perchè la loro struttura estremamente friabile fa sì che ad ogni morso ci si sporchi il naso o la bocca. Sono dei piccoli rettangoli di pasta sfoglia ripieni di crema pasticcera, o crema diplomatica, ricoperti da abbondante zucchero a velo vanigliato. Se volete rendere questi dolcetti davvero irresistibili serviteli molto caldi.

Istruzioni:

  1. Stendete la pasta sfoglia con uno spessore di circa 4 millimetri, poi tagliatela ricavando dei rettangolini di circa 6×4 cm.
  2. Foderate una leccarda con carta da forno e disponete i rettangolini distanziandoli uno dall’altro, spennellateli con del tuorlo battuto e spolverizzateli con dello zucchero semolato.
  3. Preriscaldate il forno a 180/200° e infornateli per circa 10-15 minuti, sino a quando la sfoglia non si sarà dorata e gonfiata.
  4. Tirateli fuori dal forno e lasciate raffreddare completamente i rettangolini, intanto preparate la crema pasticcera.
  5. Tagliate i rettangolini orizzontalmente (a panino) e farciteli con la crema.
  6. Prima di servirli scaldateli nuovamente in forno per qualche minuto.
  7. Decorateli con abbondante zucchero a velo e serviteli ben caldi.

Condividi