Spaghetti all’Assassina

spaghetti all assassina ricetta bari

Resa:

4 persone

Pronta in:

40 minuti

Ingredienti:

360 gr. di spaghetti
850 ml. di passata di pomodoro
4 spicchi d'aglio
peperoncino q.b.
olio evo q.b
sale fino q.b

Gli spaghetti all’assassina sono una ricetta tipica barese, gustosa, croccante e facile da preparare. Questo piatto è ormai presente nel menù di molti ristoranti ma tutti lo fanno in modo diverso. Noi sfatiamo una volta per tutte la diceria che sostiene che questo piatto vada preparato con la pasta avanzata il giorno prima. Bè, non è così! Provate questa ricetta e poi ci direte.

Istruzioni:

1. Mettete in un pentolino 3 mestoli di passata di pomodoro con altrettanta acqua e portate a lieve bollore.
2. In un tegame mettete la parte rimanente della passata, un filo d’olio e un pizzico di sale fino e lasciatela cuocere come un normale sugo finchè non si addenserà bene.
3. In una padella wok mettete gli spaghetti (crudi) e lasciateli tostare bene, aggiungete un pò d’olio, l’aglio, il peperoncino e non appena cominceranno a soffriggere copriteli con 2 mestoli abbondanti del sugo diluito con acqua. (L’aglio e il peperoncino potete aggiungerli interi se volete toglierli successivamente o tritati per lasciarli come condimento del piatto)
4. Gli spaghetti cominceranno ad ammorbidirsi lentamente, smuoveteli e continuate ad aggiungere poco per volta tutto il sugo diluito, a quel punto togliete l’aglio e il peperoncino.
5. Adesso aprite gli spaghetti creando un vuoto al centro del wok e versate un paio di mestoli di sugo denso, poco per volta portate la pasta verso il centro muovendola delicatamente. Ripetete questa operazione finchè non avrete messo tutto il sugo e finchè gli spaghetti non vi sembreranno cotti.
6. A questo punto aggiustate di sale e lasciateli cuocere senza temere che si bruci tutto.
7. Il risultato finale sarà una spaghettata al dente, saporita, croccante e bruciacchiata. Servite subito.

Condividi