“NUNs: An Italian Horror Story”, il primo Horror girato in Puglia

È online il trailer di “NUNs: An Italian Horror Story”, il primo Horror girato in Puglia

È appena stato pubblicato online il primo trailer ufficiale di “NUNs: An Italian Horror Story”, lungometraggio pugliese indipendente che vede alla regia il barese Giovanni Aloisio, uno dei “pupilli” del maestro dell’horror, Dario Argento.
Ciò che salta subito all’occhio è la coincidenza tematica (nel titolo e nella figura di una suora assassina) rispetto all’atteso horror di produzione americana, “The Nun” in uscita il prossimo settembre; ma a ben vedere si tratta di due lavori molto diversi fra loro, essendo quello di Aloisio incentrato su aspetti orrorifico-psicologici più in linea con pellicole come “The others” ed “Orphanage”.
Il progetto è nato oltre due anni fa, in seguito alla realizzazione del corto omonimo, sempre scritto e diretto da Aloisio, così apprezzato nei festival internazionali da spingere a mettere in cantiere, ancora una volta in Puglia, fra Andria e Palese (Bari), il lungometraggio.
Oltre ad utilizzare location pugliesi, Aloisio si è avvalso di professionalità e maestranze locali, dalla New Apamf di Luigia Sergio per il make-up, all’Alma Films e la FK Drone per il supporto tecnico/produttivo ed attori quali l’andriese Agata Paradiso, il biscegliese Mattia Galantino e la nota attrice comica Antonella Genga, qui in un contesto decisamente insolito per lei.
Ciò che più colpisce è, soprattutto, la partecipazione al progetto (ancora in lavorazione, la cui uscita è prevista per il prossimo inverno) degli allievi dell’Accademia del Cinema “Amarcord” di Bari, in particolare del corso di Fotografia tenuto da Raffaele Mertes e del corso di Doppiaggio tenuto da Massimo Giuliani: un vero e proprio laboratorio per giovani talenti pugliesi con interessanti sviluppi professionali nell’ambito del settore cinematografico.

Link per visionare il trailer: https://youtu.be/vSt-aOLxu6I

Tag:, ,

Condividi