MUVT in Bici: contributo fino a 250 euro dal Comune per l’acquisto di una bicicletta

Da lunedì 25 Febbraio sarà possibile accedere al contributo per l’acquisto di una bicicletta, nuova o ricondizionata, tradizionale o a pedalata assistita, dai rivenditori indicati nell’elenco che troverete qui (https://www.comune.bari.it/web/trasporti-e-viabilita/rivenditori-e-modelli-bici).
Il contributo, erogato dal Comune di Bari nell’ambito del progetto M.U.V.T, si ottiene compilando la domanda di accesso scaricabile qui (https://www.comune.bari.it/web/trasporti-e-viabilita/bando-e-allegati), e consegnandola al rivenditore autorizzato (come da elenco).
Si ricorda che:
– hanno diritto a beneficiare del contributo tutte le persone fisiche maggiorenni residenti nel Comune di Bari
– ogni avente diritto può usufruire solo una volta del contributo, eccezion fatta per il caso in cui l’acquisto sia effettuato per uno o più figli minorenni. In questo caso sarà concesso un contributo per il cittadino e uno per ciascun figlio minorenne
– per partecipare al programma sperimentale che prevede il contributo aggiuntivo riservato ai primi 1000 cittadini che presenteranno domanda, è necessario compilare l’apposito campo nella domanda ed è necessario essere maggiorenni
– solo gli utenti che acquisteranno la loro bicicletta attraverso il bando M.U.V.T. potranno partecipare alla sperimentazione Pin Bike, che permetterà un rimborso fino a 25 euro al mese per i chilometri percorsi in bici sulla tratta casa-lavoro

Per maggiori informazioni:
https://www.comune.bari.it/web/trasporti-e-viabilita/bando-biciclette
oppure
https://www.bariinnovazionesociale.it/opportunita-di-bari-innovazione-sociale/progetto-muvt-incentivi-biciclette-bari/

Tag:,

Condividi