Bari, ritorna la ruota panoramica in Largo Giannella

L’ultimo saluto alla torre panoramica è fissato per il 30 ottobre, quando l’attrazione con le luci psichedeliche posizionata in piazza Diaz lascerà Bari alla volta di Pesaro. Torna da metà novembre sul lungomare di Bari la ruota panoramica: ad annunciarlo è l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Bari, Carla Palone, nel corso di una trasmissione in diretta su Telebari.

I gestori della ruota avrebbero fatto domanda per restare nel capoluogo almeno quattro mesi, ma da Palazzo di città sono certi che l’attrazione animerà anche la sagra di San Nicola a maggio 2019. La ruota, una struttura alta circa 55 metri del peso di 300 tonnellate, è dotata di 28 cabine, ciascuna in grado di ospitare sei passeggeri, per una capienza totale di 168 posti.

È una delle più grandi presenti in Europa, con le cabine “gondola” illuminate a led, insieme la parte centrale della circonferenza della ruota. La ruota da dicembre 2017 a maggio 2018 ha attratto baresi di tutte le età ed è stata fruibile anche alle persone con disabilità grazie a un servizio di assistenza individuale.

“In quasi sei mesi di apertura al pubblico – avevano spiegato a maggio scorso dalla società proprietaria della ruota,  Diamond wheel – sono stati davvero pochi i giri saltati a causa del vento e il riscontro numerico di presenze, anche di turisti stranieri, è stato positivo”. Da qui il desiderio di tornare a Bari.

Tag:,

Condividi