Addio a Peppino Antonacci, il pescivendolo cantante di Japigia

Le sue canzoni rivisitate con i prodotti ittici lo avevano reso famoso sui social e tra i suoi affezionatissimi clienti. “Il polpo non si è fermato mai un momento” – “Cozze nere per te ho comprato stasera” – “Quando le triglie fanno oh” , il suo modo di vendere il pesce, cantando a squarciagola e inventando i testi su canzoni italiane, era diventato così famoso da essere immortalato in diversi video diventati virali su Facebook Instagram e Youtube facendo migliaia e migliaia di visualizzazioni. Peppino Antonacci, titolare della “Pescheria del Popolo – Attenti all’Urlo” di Japigia, è scomparso all’età di soli 63 anni. Il pescivendolo cantante che con le sue cover accompagnava la vendita e intratteneva clienti e passanti. Un uomo originale 100% Made in Bari il cui “urlo” resterà nella memoria di tanti baresi.

Tag:

Condividi